Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Processori

Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia
Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia
Scopriamo chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, il CEO di Nvidia, in un racconto non solo della sua vita ma anche legato ai quasi 30 anni di attività ai vertici di un'azienda che ha costruito il mercato dei videogiochi come lo conosciamo per concretizzare una visione che nei primi anni '90 pochi riuscivano a capire.
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante
Google Fuchsia è un nuovo sistema operativo in sviluppo con una particolarità: utilizza Zircon, un microkernel. L'approccio progettuale è piuttosto differente rispetto ai sistemi operativi più diffusi, che usano perlopiù modelli ibridi. Vediamo come un approccio a microkernel potrebbe garantire a Google maggiore controllo sulle sue piattaforme come Android e Chrome OS
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
I monitor con formato ultrawide non sono solamente un capriccio per videogiocatori: in ambito professionale e lavorativo permettono di incrementare produttività ed efficienza. Lenovo ThinkVision T34w offre un formato 21:9 e un pannello curvo R1500
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 08-04-2021, 14:33   #67461
Totix92
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2013
Città: Prov. Palermo
Messaggi: 8958
Quote:
Originariamente inviato da Osiride82 Guarda i messaggi
Ciao a tutti,

io ho un Ryzen 5 2600 su una MOBO B450 AORUS PRO

facendo dei test (cpu default), a riposo sta sui 3400MHz e quando metto dei bechmark pompa a 3660 MHz, non va mai a 3900 MHz come si legge in tutte le specifiche per questa CPU.

Ho provato anche a overcloccarla a 4000MHz e facendo i test non va mai a "riposo" di MHz leggendo Hwinfo64 i core rimangono sempre al massimo

consigli? come posso risolvere? perchè non va a 3900 MHz in default?
Per farla scendere a riposo devi impostare da Windows, in Opzioni risparmio energia il "Livello minimo prestazioni processore" al 5%.
__________________
PC-Spec:CPU: AMD Ryzen 3 3100 @stock - Motherboard: Gigabyte B450 Aorus Pro - Ram: 2x8GB DDR4 3000 mhz Corsair Vangeance LPX CL15 - VGA: Sapphire RX 580 Nitro+ Special 8GB - SSD: Samsung 750 Evo 250GB HDD: Seagate Barracuda 1TB + Toshiba 2TB - Ali: Ocz ModxStream Pro 600W - Case: Enermax Ostrog - Monitor: HP Pavilion 22xi IPS Full HD - Modem/Router: Fritz!Box 7590 OS 7.27 - NAS: Synology DS218 OS 6.2.4
Totix92 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 16:56   #67462
affiu
Senior Member
 
L'Avatar di affiu
 
Iscritto dal: Jan 2010
Messaggi: 2570
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Guarda che le dimensioni del gate ( la misura adottata da tsmc) ormai è diventata poco influente proporzionalmente al resto.
La capacità del singolo transistor di attivarsi con minori correnti è in parte vanificata dalle lunghezze di interconnessioni maggiori ( se i 7nm hanno una densità inferiore ai 10nm intel) .
Non è sufficiente rimpicciolire i transistor per rendere economico un un processo, quelli di tsmc lo sono lato produzione perchè hanno adottato un dendità bassa a discapito della resa per wafer.
Se da un lato le tecniche produttive hanno costi leggermente inferiori abbiamo una produzione di chip finiti per singolo wafer relativamente bassa.

Quello che non è chiaro ai più è che l'architettura core ha influenzato il pp di intel.
Una nuova architettura che permette prestazioni a 4 ghz il 20% superiore ai 5ghz attuali permetterebbe ad intel di offrire un pp a 7nm con prestazioni quasi quadruple per mm2 di silicio gia a 3,6ghz senza necessità di arrivare alle frequenze stratosferiche attuale.
I problemi di intel sui 10nm sono stati sopratutto relativi alla resa di chip con alte frequenze:
Un 10nm a 4,6 ghz per avere prestazione del 10/12% superiore alla genenerazione che andava a sostituire erano commercialmente un disastro, ma se invece l'architettura avrebbe offerto prestazioni paragonabili a frequenze inferiori ( intorno ai 3,2 ghz) i 10 nm sarebbero gia in commercio da molto.
Vedi il meccanismo tic-toc di intel ha partecipato al disastro:
Fino ai 14nm un nuovo pp permetteva riduzioni dei consumi ad ugual frequenza, o frequenze maggiori ad ugual consumo.
Questo è successo anche con i 10, peccato che questo era valido solo fino a frequenze sotto i 4 ghz ( ho sentito di freq di 3,6ghz):
Cosa te ne fai di un i9 con 8/10/12 core che gira a 3,6 ghz quando la vecchia cpu ha prestazioni superiori sul vecchio pp potendo girare più in alto?
Ok ....va bene, mi trovo sul fatto del fattore frequenza che ''non può'' essere come la precedente(ipotesi).....andando ai fatti, aldilà di qualsiasi cosa (ipc, frequenza, numero core, ddr5 e tutto il resto...) secondo te alder lake come si potrebbe, per ipotesi e proiezioni, mettere nei confronti di un 5900x ed un 5950x???...(che sono sempre zen3?) partendo da questo grafico:

https://www.hwupgrade.it/articoli/59...bench_1cpu.png
Ok che magari supererà zen3 in single e pareggierà in multi col 5900x, cosa si può dire oggi? che possa essere un altro ''flop''(inteso nel complesso che non supera la concorrenza...) simile all'ultimo oppure bisognerebbe essere più precisi ed ammettere che il confronto(dal punto di vista cronologico) sia con zen4 e non zen3?

Per il resto, per me sono solo fantasie(non rivolto a te e nessun altro, dico in generale) non considerare quale processore confrontarsi quando oggi ancora restano da superare(In tutti i sensi e termini) un ''semplice'' 5900x ed un 5950x che sono zen3.

Io a volte mi domando se non è bastato zen3 e le ''mazzate'' che hanno preso i proci della concorrenza che immaginare uno zen4 che li anninterà senza pietà?...io questo non capisco.
Io mi aspettavo un 16 core a 10nm anche se fosse un rocket e allora ci penserei, ma l'unica cosa che vedo è solo un confronto FINO ad 8 core......aldilà dei consumi che dobbiamo volutamente supporre per paragone, altrimenti resterebbero solo proci per appassionati e basta.

Ps. aldilà di zen4 ecc ecc, già solo immaginando il passaggio dal 7nm di uno zen3 5800x 105W ad uno zen4 6700x 65W a 5nm.....già è DOPPIO il colpo rispetto a zen3.
+19%
Guarda tu stesso cosa è successo dal passaggio 12nm(2700x) vs 7nm(3950x) e zen:



Immagina il SOLO passaggio 7nm vs 5nm e zen!!! ....resta, per me, solo un altro ''flop'' e nient'altro.
affiu è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 18:34   #67463
Randa71
Senior Member
 
L'Avatar di Randa71
 
Iscritto dal: Aug 2011
Messaggi: 1353
Quote:
Originariamente inviato da Osiride82 Guarda i messaggi
Ciao a tutti,

io ho un Ryzen 5 2600 su una MOBO B450 AORUS PRO

facendo dei test (cpu default), a riposo sta sui 3400MHz e quando metto dei bechmark pompa a 3660 MHz, non va mai a 3900 MHz come si legge in tutte le specifiche per questa CPU.

Ho provato anche a overcloccarla a 4000MHz e facendo i test non va mai a "riposo" di MHz leggendo Hwinfo64 i core rimangono sempre al massimo

consigli? come posso risolvere? perchè non va a 3900 MHz in default?
semplicemente perchè i 3900 non sono su tutti i core....ma sono solo su 1 thread se "Max boost for AMD processors is the maximum frequency achievable by a single core on the processor running a bursty single-threaded workload. Max boost will vary based on several factors, including, but not limited to: thermal paste; system cooling; motherboard design and BIOS; the latest AMD chipset driver; and the latest OS updates."
Randa71 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 20:08   #67464
Esagerao
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2006
Città: Firenze
Messaggi: 375
Uscito per la mia mobo il nuovo bios agesa 1.2.0.2 con il fix dei problemi usb. (...anche se io non ne avevo), tra l'altro avevo saltato la versione 1.2.0.1 data la probabile vicinanza temporale del rilascio tra i due.

Nel week end procedo all'aggiornamento per poi ritestare tutto dai benchmark alla temperature.

Magari iniziate a dare un occhio anche voi ai siti relativi delle mobo che avete in modo da risolvere definitivamente questo bug.
__________________
Amd 5950x, Cooler Master Liquid Rgb 360,Msi x570 Meg Unify , 8gbx4 Patriot Viper Steel 4400@3866 cl15, Pny Rtx 2080Ti, Samsung 980 pro 250gb - 970evo plus 500gb, Cooler Master Silent Pro Gold 1000w, case Aerocool Quartzpro, LG 49nano86 @120hz - Benq 2700w su telo 120" - Denon 4500h, dolby atmos 7.4.2 / pure audio triangle antal ez.
Esagerao è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 21:25   #67465
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 3491
Quote:
Originariamente inviato da affiu Guarda i messaggi
Ok ....va bene, mi trovo sul fatto del fattore frequenza che ''non può'' essere come la precedente(ipotesi).....andando ai fatti, aldilà di qualsiasi cosa (ipc, frequenza, numero core, ddr5 e tutto il resto...) secondo te alder lake come si potrebbe, per ipotesi e proiezioni, mettere nei confronti di un 5900x ed un 5950x???...(che sono sempre zen3?) partendo da questo grafico:

https://www.hwupgrade.it/articoli/59...bench_1cpu.png
Ok che magari supererà zen3 in single e pareggierà in multi col 5900x, cosa si può dire oggi? che possa essere un altro ''flop''(inteso nel complesso che non supera la concorrenza...) simile all'ultimo oppure bisognerebbe essere più precisi ed ammettere che il confronto(dal punto di vista cronologico) sia con zen4 e non zen3?

Per il resto, per me sono solo fantasie(non rivolto a te e nessun altro, dico in generale) non considerare quale processore confrontarsi quando oggi ancora restano da superare(In tutti i sensi e termini) un ''semplice'' 5900x ed un 5950x che sono zen3.

Io a volte mi domando se non è bastato zen3 e le ''mazzate'' che hanno preso i proci della concorrenza che immaginare uno zen4 che li anninterà senza pietà?...io questo non capisco.
Io mi aspettavo un 16 core a 10nm anche se fosse un rocket e allora ci penserei, ma l'unica cosa che vedo è solo un confronto FINO ad 8 core......aldilà dei consumi che dobbiamo volutamente supporre per paragone, altrimenti resterebbero solo proci per appassionati e basta.

Ps. aldilà di zen4 ecc ecc, già solo immaginando il passaggio dal 7nm di uno zen3 5800x 105W ad uno zen4 6700x 65W a 5nm.....già è DOPPIO il colpo rispetto a zen3.
+19%
Guarda tu stesso cosa è successo dal passaggio 12nm(2700x) vs 7nm(3950x) e zen:



Immagina il SOLO passaggio 7nm vs 5nm e zen!!! ....resta, per me, solo un altro ''flop'' e nient'altro.
Sai benissimo che sono tifoso AMD, ma cerco di essere obiettivo:
Alder lake sarà un'ottima cpu mobile ( come con la passata connivenza Pentium M Pentium IV) ma lato desktop non la vedo al top, anche se credo che in qualche scenario di utilizzo desktop o server possa anche primeggiare ( dipenderà dal prezzo ).
quello che arriverà dopo Alder Lake sarà da valutare ( sperando che non sia un passaggio tipo thuban>buldozer), ma difficilmente vedremo un'architettura pessima ( Anche se l'abbandono di Keller mi ha confuso le idee e previsioni).
Zen4 non sarà troppo distante da zen3 ( max 20% ipc con -20% consumi a parità freq) anche se mi aspetto una cpu matura per:
Multicore scalabile grazie a chiplet
Fusion ( gpu e cpu verso la trasparenza cooperativa)
Sistem SOC evoluti e customizzabili facilmente.

Insomma non una spaccamascelle ( come una diciottenne) ma una gran bella figa ( una trentenne in forma e tutta in tiro) che può andare in discoteca o ad una Lirica indifferentemente senza mai essere fuoriposto o in difficoltà.

Ps confronta piuttosto 2700x vs 3800x ( +5% freq con - 10% consumi e +18% IPC) e aspettati qualcosa del genere con 6xxx vs 5xxx ( ma con frequenze stazionarie e con ipc leggermente maggiore)

Ultima modifica di Piedone1113 : 08-04-2021 alle 21:31.
Piedone1113 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 22:05   #67466
affiu
Senior Member
 
L'Avatar di affiu
 
Iscritto dal: Jan 2010
Messaggi: 2570
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Sai benissimo che sono tifoso AMD, ma cerco di essere obiettivo:
Alder lake sarà un'ottima cpu mobile ( come con la passata connivenza Pentium M Pentium IV) ma lato desktop non la vedo al top, anche se credo che in qualche scenario di utilizzo desktop o server possa anche primeggiare ( dipenderà dal prezzo ).
quello che arriverà dopo Alder Lake sarà da valutare ( sperando che non sia un passaggio tipo thuban>buldozer), ma difficilmente vedremo un'architettura pessima ( Anche se l'abbandono di Keller mi ha confuso le idee e previsioni).
Zen4 non sarà troppo distante da zen3 ( max 20% ipc con -20% consumi a parità freq) anche se mi aspetto una cpu matura per:
Multicore scalabile grazie a chiplet
Fusion ( gpu e cpu verso la trasparenza cooperativa)
Sistem SOC evoluti e customizzabili facilmente.

Insomma non una spaccamascelle ( come una diciottenne) ma una gran bella figa ( una trentenne in forma e tutta in tiro) che può andare in discoteca o ad una Lirica indifferentemente senza mai essere fuoriposto o in difficoltà.

Ps confronta piuttosto 2700x vs 3800x ( +5% freq con - 10% consumi e +18% IPC) e aspettati qualcosa del genere con 6xxx vs 5xxx ( ma con frequenze stazionarie e con ipc leggermente maggiore)
Non riesco a capire però capisco il tuo ''immaginario'' che è molto diverso dal mio.....in inizio parole: zen4 non è uno ''scherzo'', certamente sarà ''maggiore''(come livello evolutivo) di zen3!(per forza lo deve essere perchè abbiamo ANCHE il passaggio nodo dal 7nm al 5nm)

Che tutto sia possibile ci può stare da quasi tutte le parti orapiù oggi, ma se tu riuscissi ad immaginarla la cosa come a me sembrerà....sarebbe più chiara la cosa.

Partiamo dal mobile, oggi sul mercato esiste un solo 8core/16 thread core x86, ed il suo nome è amd ryzen 5800U in 15W di tdp.
Con zen4, se la cosa va come penso io, ci dovrebbe essere pure il passaggio di vega-NAVI....in particolare certamente RDNA2.....poi se ci infilano la RDNA3, ci sarà un BOTTO che anche la statua della libertà si metterà a ridere.
Avresti un 8core/16thread con un 20-30% di IPC + rdna2!..=NON esiste nulla contro queste 2 cose, almeno che si immagini i SUPER-miracoli!

Poi tutto il resto dove ci sarà zen4 o dove ci sarà rdna3 avrà gli stessi scenari di un zen4 6800U 15W tdp= superiorità totale e completa o semplicemente inespugnabile.

Ps. per renderti la cosa più intendibile , cerca di immaginare, aldilà di zen o rdna(tanto saranno quello che saranno) il 5nm ed il 3nm come cosi:
5nm= up to 20-50% share
3nm= up to 50-80% share
il resto non conterebbe neppure discuterne e senza nessuna tifoseria;spero che il tuo ottimismo verso il blu o meglio ancora la concorrenza, esca fuori qualcosa di veramente potente in tutti i sensi, soprattutto nel numero di core.....con tutto il cuore!
affiu è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2021, 23:21   #67467
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 3491
Quote:
Originariamente inviato da affiu Guarda i messaggi
Non riesco a capire però capisco il tuo ''immaginario'' che è molto diverso dal mio.....in inizio parole: zen4 non è uno ''scherzo'', certamente sarà ''maggiore''(come livello evolutivo) di zen3!(per forza lo deve essere perchè abbiamo ANCHE il passaggio nodo dal 7nm al 5nm)

Che tutto sia possibile ci può stare da quasi tutte le parti orapiù oggi, ma se tu riuscissi ad immaginarla la cosa come a me sembrerà....sarebbe più chiara la cosa.

Partiamo dal mobile, oggi sul mercato esiste un solo 8core/16 thread core x86, ed il suo nome è amd ryzen 5800U in 15W di tdp.
Con zen4, se la cosa va come penso io, ci dovrebbe essere pure il passaggio di vega-NAVI....in particolare certamente RDNA2.....poi se ci infilano la RDNA3, ci sarà un BOTTO che anche la statua della libertà si metterà a ridere.
Avresti un 8core/16thread con un 20-30% di IPC + rdna2!..=NON esiste nulla contro queste 2 cose, almeno che si immagini i SUPER-miracoli!

Poi tutto il resto dove ci sarà zen4 o dove ci sarà rdna3 avrà gli stessi scenari di un zen4 6800U 15W tdp= superiorità totale e completa o semplicemente inespugnabile.

Ps. per renderti la cosa più intendibile , cerca di immaginare, aldilà di zen o rdna(tanto saranno quello che saranno) il 5nm ed il 3nm come cosi:
5nm= up to 20-50% share
3nm= up to 50-80% share
il resto non conterebbe neppure discuterne e senza nessuna tifoseria;spero che il tuo ottimismo verso il blu o meglio ancora la concorrenza, esca fuori qualcosa di veramente potente in tutti i sensi, soprattutto nel numero di core.....con tutto il cuore!
Guarda che dicevano le stesse cose lato blu con sandy bridge verso Buldozer.
Effettivamente non c'è stata storia fino a zen, cosa ti fa credere che zen sia l'architettura definitiva?
Cosa ti fa supporre che i team di progettazione e sviluppo Intel non siano in grado di contrastare adeguatamente quelli AMD?
Facciamo un esempio al contrario:
Un bel 9900k che passando da 14 a 10nm (intel ) ti porti un bel:
+ 30% core
+ 20% frequenza
+15% ipc
-30% consumo ( a parità di frequenza)
quindi un ipotetico 14 core intel a 6ghz ( considerali anche 7 relativamente all'aumento di ipc) con lo stesso consumo attuale avrebbe un rivale nel 5950 o 5800 zen?

Non ci sarà perchè il silicio non permette frequenze così spinte
Non ci sarà perchè l'architettura core è stata spremuta al max e più di tanto non può.
Ma una nuova microarchitettura che gira sotto i 4ghz ( quindi frequenze addomesticabili con potenze dissipate modeste) con ipc + 40/50% rispetto la precedente è strapossibile ( zen vs buldozer non era oltre il 100% di ipc?).

Vedi fare ottime cose a certi livelli ( ed intel ed amd di certo non prendono gli ingegneri scartati dalle altre aziende) non è difficile.
Insomma non vorrei, ma Athlon64 vs Core gia c'è stato, come anche zen vs core ( o am486dx-4 vs i80486dx4 con i primi a rivaleggiare addirittura anche con i pentium 70)
Piedone1113 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-04-2021, 10:15   #67468
Gyammy85
Senior Member
 
L'Avatar di Gyammy85
 
Iscritto dal: Sep 2010
Città: Messina
Messaggi: 15469
Per non parlare degli intel a 10 nm+++++++++ che usciranno nel 2028, saranno delle bombe

Piccola riflessione del venerdì
Abbiamo passato 5 anni buoni a rincorrere delle non meglio precisate performance da gaming (rincorrendo il marketing intel e nvidia dei 5 anni precedenti, dove avevamo la roba "da gaming" che per forza di cose doveva costare tanto, perché "per giocare al solitario uno si piglia il preassemblato") da parte di amd, perché si, tanto buoni, perché si, tanto bravi, perché si, tanto economici, però oh c'è bisogno del prodotto top tier se no la gente scappaaaaa (megacit.)
Poi alla fine questi prodotti sono arrivati con Zen, però sai che c'è, meglio continuare a deliddare, perché ho visto che a 320x200 sulla 1080ti a fortnite scendo a volte sotto il 98% di load col 1600 liscio, mentre con l'8700k no (ok estremizzo come al mio solito ma rende l'idea), per non parlare del fatto che per diversi mesi un 9900k a 600 euro era "preferibile" al 3900x perché "non siamo tutti creators", e si arriva a zen 3, l'uovo di colombo, un pò di prefetch e cache condivisa ed il gioco è fatto (a proposito, hanno osato chiamare "GAME CACHE" orrore, solo quelli bravi possono parlare di gaming), però per qualche strano motivo non va bene, pure col fatto che adesso ci sono davvero vga da centinaia di fps
Io non dico che bisogna buttarsi a pesce con i 10400 a 120 euro che neanche nei sogni peggiori di intel, ma neanche stare a dire che tanto siamo lì, perché non è assolutamente vero...ora non si nega che intel possa proporre ottime soluzioni, ma siamo passati dal paradigma dei prodotto nuovo dietro l'angolo se no è la fine ai voli pindarici del "fra massimo cinque anni faranno tutto e meglio di tutti"
__________________
MSI B550 Gaming Plus - AMD Ryzen 5 5600X - HyperX Fury RGB 32GB 3200 C16 - XPG SX8200 Pro 512 GB - Radeon RX580 Nitro+ - Corsair TX750W
Gyammy85 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-04-2021, 13:34   #67469
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 3491
Quote:
Originariamente inviato da Gyammy85 Guarda i messaggi
Per non parlare degli intel a 10 nm+++++++++ che usciranno nel 2028, saranno delle bombe

Piccola riflessione del venerdì
Abbiamo passato 5 anni buoni a rincorrere delle non meglio precisate performance da gaming (rincorrendo il marketing intel e nvidia dei 5 anni precedenti, dove avevamo la roba "da gaming" che per forza di cose doveva costare tanto, perché "per giocare al solitario uno si piglia il preassemblato") da parte di amd, perché si, tanto buoni, perché si, tanto bravi, perché si, tanto economici, però oh c'è bisogno del prodotto top tier se no la gente scappaaaaa (megacit.)
Poi alla fine questi prodotti sono arrivati con Zen, però sai che c'è, meglio continuare a deliddare, perché ho visto che a 320x200 sulla 1080ti a fortnite scendo a volte sotto il 98% di load col 1600 liscio, mentre con l'8700k no (ok estremizzo come al mio solito ma rende l'idea), per non parlare del fatto che per diversi mesi un 9900k a 600 euro era "preferibile" al 3900x perché "non siamo tutti creators", e si arriva a zen 3, l'uovo di colombo, un pò di prefetch e cache condivisa ed il gioco è fatto (a proposito, hanno osato chiamare "GAME CACHE" orrore, solo quelli bravi possono parlare di gaming), però per qualche strano motivo non va bene, pure col fatto che adesso ci sono davvero vga da centinaia di fps
Io non dico che bisogna buttarsi a pesce con i 10400 a 120 euro che neanche nei sogni peggiori di intel, ma neanche stare a dire che tanto siamo lì, perché non è assolutamente vero...ora non si nega che intel possa proporre ottime soluzioni, ma siamo passati dal paradigma dei prodotto nuovo dietro l'angolo se no è la fine ai voli pindarici del "fra massimo cinque anni faranno tutto e meglio di tutti"
non l'ho capita, ma da parte mia gia il ryzen 1xxx era preferibile agli intel, e un 3900x l'ho in macchina.
Quindi no, una cpu la valuto a 360° e se fino a ieri per ogni fascia di prezzo avrei consigliato amd, oggi nella fascia i3 credo che intel sia consigliabile ( solo per il rapporto spesa/resa ).
Ma rimane il mio pensiero che intel non è morta e sepolta come in troppi credono e che rimane un player incredibile e potenzialmente ryzen killer.
Piedone1113 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-04-2021, 14:43   #67470
conan_75
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2002
Città: Cagliari
Messaggi: 15997
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
non l'ho capita, ma da parte mia gia il ryzen 1xxx era preferibile agli intel, e un 3900x l'ho in macchina.
Quindi no, una cpu la valuto a 360° e se fino a ieri per ogni fascia di prezzo avrei consigliato amd, oggi nella fascia i3 credo che intel sia consigliabile ( solo per il rapporto spesa/resa ).
Ma rimane il mio pensiero che intel non è morta e sepolta come in troppi credono e che rimane un player incredibile e potenzialmente ryzen killer.
Magari con le apu cezanne proveranno ad aggredire la fascia dei quad core.
conan_75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-04-2021, 19:26   #67471
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 3491
Quote:
Originariamente inviato da conan_75 Guarda i messaggi
Magari con le apu cezanne proveranno ad aggredire la fascia dei quad core.
un'Apu da 100/120€ + mb tra 45/60€ con a520 ok, ma un ryzen 3200g a 200€ da solo non ha nessuna speranza di essere conveniente.
servirebbe un apu da 4 core senza ht sotto i 100, con ht tra i 120 - 130 €
Piedone1113 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-04-2021, 21:32   #67472
affiu
Senior Member
 
L'Avatar di affiu
 
Iscritto dal: Jan 2010
Messaggi: 2570
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Guarda che dicevano le stesse cose lato blu con sandy bridge verso Buldozer.
Effettivamente non c'è stata storia fino a zen, cosa ti fa credere che zen sia l'architettura definitiva?
Cosa ti fa supporre che i team di progettazione e sviluppo Intel non siano in grado di contrastare adeguatamente quelli AMD?
Facciamo un esempio al contrario:
Un bel 9900k che passando da 14 a 10nm (intel ) ti porti un bel:
+ 30% core
+ 20% frequenza
+15% ipc
-30% consumo ( a parità di frequenza)
quindi un ipotetico 14 core intel a 6ghz ( considerali anche 7 relativamente all'aumento di ipc) con lo stesso consumo attuale avrebbe un rivale nel 5950 o 5800 zen?

Non ci sarà perchè il silicio non permette frequenze così spinte
Non ci sarà perchè l'architettura core è stata spremuta al max e più di tanto non può.
Ma una nuova microarchitettura che gira sotto i 4ghz ( quindi frequenze addomesticabili con potenze dissipate modeste) con ipc + 40/50% rispetto la precedente è strapossibile ( zen vs buldozer non era oltre il 100% di ipc?).

Vedi fare ottime cose a certi livelli ( ed intel ed amd di certo non prendono gli ingegneri scartati dalle altre aziende) non è difficile.
Insomma non vorrei, ma Athlon64 vs Core gia c'è stato, come anche zen vs core ( o am486dx-4 vs i80486dx4 con i primi a rivaleggiare addirittura anche con i pentium 70)
Ma ok....io personalmente il 10nm non credo che ''possa'' superare il 14nm in termini di frequenza max,...poi si vedrà come andrà.
Su amd io ti inviterei a riflettere su questa slide, chiaramente e per convenzione, si deve supporre che si aumenti rispetto a zen3, come d'altronde è stato tra zen2 e zen3:



Ora prova ad immaginare uno zen4 a 5nm (chiaramente non è detto che succederà, è solo il mio immaginario...) che conserva circa il +400mhz.(io credo che i 5,5ghz il 5nm di tmsc concederà tranquillamente nel senso di max boost )

Già non ti sembra un 10-15% di partenza senza toccare nulla e nello stesso tdp di zen3 o magari un pelò in meno di tdp o 100mhz in più.
Basterebbe solo un 10 di ipc e sei a 20!
Poi scontatamente, altrimenti che senso avrebbe se zen4 NON risultasse almeno dello stesso salto di zen3= 19%.(considerando il passaggio nodo 7nm/5nm; che fa dovrebbe fare MENO di zen3?? )
Adesso fai la somma 10%(frequenza + 400mhz) + 19%= ecco fuori un bel 29%.

Ps in altre parole io mi aspetto ad occhi chiusi un 25% SECCO su cinebench r20: cioè sulla VETTA degli 800 in ST ....capisci cosa significherebbe se uscisse il numero 800!!!(poi se vuoi crederci che quello 800 si supererà, credici che certamente lo vedrai! )

PS. poi ognuno immagina qualsiasi ipotesi, ma di certo non crederei mai che zen4 non stia una spanna sopra zen3, altrimenti è tutto uno scherzo! .....APU sta aspettando RDNA2/3, per forza penso che sia al 100% l'architettura del futuro: insuperabile!
affiu è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-04-2021, 00:21   #67473
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 3491
Quote:
Originariamente inviato da affiu Guarda i messaggi
Ma ok....io personalmente il 10nm non credo che ''possa'' superare il 14nm in termini di frequenza max,...poi si vedrà come andrà.
Su amd io ti inviterei a riflettere su questa slide, chiaramente e per convenzione, si deve supporre che si aumenti rispetto a zen3, come d'altronde è stato tra zen2 e zen3:



Ora prova ad immaginare uno zen4 a 5nm (chiaramente non è detto che succederà, è solo il mio immaginario...) che conserva circa il +400mhz.(io credo che i 5,5ghz il 5nm di tmsc concederà tranquillamente nel senso di max boost )

Già non ti sembra un 10-15% di partenza senza toccare nulla e nello stesso tdp di zen3 o magari un pelò in meno di tdp o 100mhz in più.
Basterebbe solo un 10 di ipc e sei a 20!
Poi scontatamente, altrimenti che senso avrebbe se zen4 NON risultasse almeno dello stesso salto di zen3= 19%.(considerando il passaggio nodo 7nm/5nm; che fa dovrebbe fare MENO di zen3?? )
Adesso fai la somma 10%(frequenza + 400mhz) + 19%= ecco fuori un bel 29%.

Ps in altre parole io mi aspetto ad occhi chiusi un 25% SECCO su cinebench r20: cioè sulla VETTA degli 800 in ST ....capisci cosa significherebbe se uscisse il numero 800!!!(poi se vuoi crederci che quello 800 si supererà, credici che certamente lo vedrai! )

PS. poi ognuno immagina qualsiasi ipotesi, ma di certo non crederei mai che zen4 non stia una spanna sopra zen3, altrimenti è tutto uno scherzo! .....APU sta aspettando RDNA2/3, per forza penso che sia al 100% l'architettura del futuro: insuperabile!
Fino a fine 2022 Intel può solo contenere AMD ( i 10 nm per quanto migliorati sono un po' di difesa).
La CPU anti AMD sarà. Sui 7nm con una architettura che sarà cucita sul pp ( come ha fatto AMD con ryzen2) con l'optimum di IPC a ridosso delle frequenze di crociera del silicio. Fino ad allora Intel non può che inseguire.
Piedone1113 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-04-2021, 06:50   #67474
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 26188
Quote:
Originariamente inviato da Nautilu$ Guarda i messaggi
Su quello che mi hai risposto non posso che essere d'accordo con te.....
Ma non c'è una riga che facesse riferimento a quanto ti ho risposto prima io...
... soprattutto riguardo questa tua assurda affermazione (dedotta da cosa?):
"Ma un 7 Intel avrà prestazioni ed efficienza di un 3nm tsmc"
Tra l'altro parli di un ritardo (futuro, visto che prossimamente dovrebbe fare uscire i suoi 10nm) di un solo nodo da parte di Intel,
e poi mi paragoni i suoi ancora più improbabili (chissà quando) 7nm.... che però "saranno come i 3 tsmc"....
.....per ora direi che sono solo (tue) fantascommesse....
Io da qualche parte avevo letto che il 10nm Intel erano paragonabili circa un 6,8nm TSM(ma non sono sicuro del numero, ma certo di poco) ed il 7nm Intel era una via di mezzo tra il 5nm ed il 3nm, lo davano a 4,1nm (di questo numero sono sicuro).

Virtualmente, TSMC avendo già il 3nm in produzione a rischio, AMD potrebbe vendere a 5nm per 1 anno per poi passare al 3nm, già nel 2023, foss'anche trasbordando Zen4 (se il +20-25% di IPC di Zen4 su Zen può bastare a contrastare Intel, perché comunque probabile che i 3nm possano concedere un Epyc X128 vs 96 a parità consumo.

Ma il vero problema, come dici tu, è che TSMC ha già disponibile sia il 5 che il 3nm, mentre Intel, se va bene, supererebbe di poco il 7nm TSMC, ma se vero che verrà commercializzato a fine 2021, vuol dire che per tutto il 2022 Intel sarà a 10nm, ma si scontrerà con Zen4 5nm.. e anche se l'architettura Intel aumentasse l'IPC e raggiungesse Zen3, Zen4 ha un +20-25% su Zen3 (rumors), non credo raggiungibile da Intel, e se costretta ad aumentare le prestazioni aumentando le frequenze, beh, già meno efficienza 10nm vs 5nm, perdita ulteriore per frequenze più alte, patatrack.

Onestamente, quello che mi fa avere tantissimi dubbi su Intel, è produrre a 14nm nel 2021, e dovendolo tenere in produzione 1 anno, vuol dire che fino a marzo 2022 non c'è alcuna alternativa né sul 10nm e tantomeno sul 7nm, visto che l'annuncio Intel è il passaggio al 10nm e non 7nm.
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)
paolo.oliva2 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-04-2021, 07:15   #67475
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 26188
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Guarda che dicevano le stesse cose lato blu con sandy bridge verso Buldozer.
Effettivamente non c'è stata storia fino a zen, cosa ti fa credere che zen sia l'architettura definitiva?
Cosa ti fa supporre che i team di progettazione e sviluppo Intel non siano in grado di contrastare adeguatamente quelli AMD?
Facciamo un esempio al contrario:
Un bel 9900k che passando da 14 a 10nm (intel ) ti porti un bel:
+ 30% core
+ 20% frequenza
+15% ipc
-30% consumo ( a parità di frequenza)
quindi un ipotetico 14 core intel a 6ghz ( considerali anche 7 relativamente all'aumento di ipc) con lo stesso consumo attuale avrebbe un rivale nel 5950 o 5800 zen?

Non ci sarà perchè il silicio non permette frequenze così spinte
Non ci sarà perchè l'architettura core è stata spremuta al max e più di tanto non può.
Ma una nuova microarchitettura che gira sotto i 4ghz ( quindi frequenze addomesticabili con potenze dissipate modeste) con ipc + 40/50% rispetto la precedente è strapossibile ( zen vs buldozer non era oltre il 100% di ipc?).

Vedi fare ottime cose a certi livelli ( ed intel ed amd di certo non prendono gli ingegneri scartati dalle altre aziende) non è difficile.
Insomma non vorrei, ma Athlon64 vs Core gia c'è stato, come anche zen vs core ( o am486dx-4 vs i80486dx4 con i primi a rivaleggiare addirittura anche con i pentium 70)
Secondo me è un confronto forzato l'incremento Zen vs Buldozer che Intel lo imiti.
Buldozer aveva perso IPC anche vs Phenom II che era l',architettura precedente, mi sembra -20%?, ovvio che qualsiasi architettura avesse tirato fuori, avrebbe avuto come metro l'IPC Phenom II e non certo Buldozer.

Era un tot di tempo che non si vedeva un incremento IPC a 2 cifre, ma AMD questo +15-20% l'ha ottenuto con Zen2 e Zen3 e probabilmente continuerà con Zen4...3 iterazioni di architettura. L'incremento che dovrebbe ottenere Intel con 1 sola iterazione dovrebbe essere enorme, in più l'affinamento architetturale di Zen è alto, essendo rodato da 4-5 anni, cosa difficilmente ottenibile da Intel a 1a iterazione.

Cioè... Da una parte (AMD), abbiamo una nanometria silicio disponibile vs Intel no, un'architettura rodata, Intel no, l'MCM rodato, Intel no, e bontà del processo PP TSMC che di certo non è male, sia lato prestazionale che di resa. Con una Intel che anche se andasse tutto bene (silicio e architettura) comunque starà sotto ad AMD, mi pare estremamente difficile pareggiare.
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)
paolo.oliva2 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-04-2021, 13:51   #67476
John_Mat82
Senior Member
 
L'Avatar di John_Mat82
 
Iscritto dal: Jul 2009
Città: Monza e Brianza..
Messaggi: 8356
Secondo Kitguru, potete già farvi un idea su Alder Lake dai nuoi Xeon a 10nm:

https://www.youtube.com/watch?v=CbeXXe-HTg8

In pratica non saranno una meraviglia manco quelli, neppure a 10nm.. I nuovi Xeon hanno si più core ma le frequenze sono state ridotte significativamente e i pro sono un notevole aumento di istruzioni disponibili, Pciexpress 4.0, molta più cache e feature di ecosistema varie (che sicuramente sono un miglioramento), ma la ciccia, cioè consumo/frequenze/ipc è deludente.

Quindi penso che AMD avrà ancora una discreta palla tra le mani. Senza contare che i prezzi per gli 11th sono assurdi e mai più intel li abbasserà per passare da budget option..
__________________
5800x/DRP4/B550A-Pro/32Gb 3200/RTX 3060Ti/SabrentQ1Tb/RM650w/Fractal DefineR4
3700x/Gelid Phantom/Asus X470Pro/16Gb 3200/RTX 3070/Kingston A2K/OCZ ZX 850w/Fractal Arc
Th. Ufficiale Gigabyte P55A-UD4

John_Mat82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-04-2021, 18:49   #67477
Piedone1113
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 3491
Quote:
Originariamente inviato da John_Mat82 Guarda i messaggi
Secondo Kitguru, potete già farvi un idea su Alder Lake dai nuoi Xeon a 10nm:

https://www.youtube.com/watch?v=CbeXXe-HTg8

In pratica non saranno una meraviglia manco quelli, neppure a 10nm.. I nuovi Xeon hanno si più core ma le frequenze sono state ridotte significativamente e i pro sono un notevole aumento di istruzioni disponibili, Pciexpress 4.0, molta più cache e feature di ecosistema varie (che sicuramente sono un miglioramento), ma la ciccia, cioè consumo/frequenze/ipc è deludente.

Quindi penso che AMD avrà ancora una discreta palla tra le mani. Senza contare che i prezzi per gli 11th sono assurdi e mai più intel li abbasserà per passare da budget option..
Ma l'architettura core ha il suo optimum di frequenza intorno ai 4.2 ghz per i quad, per gli 8 o 10 dovrebbe essere intorno ai 3,4/5 ghz.
Per questo è in perenne difficoltà.
Se il silicio TSMC avrebbe permesso frequenze più alte ryzen avrebbe avuto un ipc leggermente più basso, con frequenze più basse Amd avrebbe alzato l'ipc.
Amd ha fatto scuola con bd ed ha cucito l'architettura sul silicio, intel aveva previsto un aumento dei core su nuovi pp (fino al 7) per poi passare ad architettura nuova, ma l'architettura AMD ha rimescolato le carte con intel in affanno alla ricerca del nuovo pp e della nuova architettura.
Piedone1113 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-04-2021, 19:12   #67478
lostsf
Senior Member
 
L'Avatar di lostsf
 
Iscritto dal: Feb 2012
Città: lecco
Messaggi: 774
conviene passare da un 3950 a un 5950 , o la differenza è esigua, e conviene rimananere col 3950 grazie x il consiglio
lostsf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-04-2021, 03:55   #67479
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 26188
Quote:
Originariamente inviato da lostsf Guarda i messaggi
conviene passare da un 3950 a un 5950 , o la differenza è esigua, e conviene rimananere col 3950 grazie x il consiglio
Da quanto ho letto, il 5950X in ST e carichi intermedi è sicuramente superiore al 3950X, con carico su tutti i core il guadagno cala per via di frequenze massime inferiori (non sono possessore, scrivo ciò che ho letto)
Se hai un 3950X, venderlo usato per poi acquistare un 5950X a +100€ rispetto al listino, mi sembra una spesa superiore al guadagno prestazionale.
Acquistando nuovi entrambi, io 150-200€ in più per il 5950X li tirerei fuori, di più no.

P.S.
Per me il momento migliore di acquisto sarà con l'uscita di Zen4. Molti Zen3 usati obbligheranno i venditori di CPU nuove ad abbassare i prezzi. Sperando che Intel commercializzi un prodotto valido, Zen4 potrebbe costare (relativamente) poco, obbligando AMD ad una svendita, come era successo con l'uscita di Zen2.
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)
paolo.oliva2 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-04-2021, 04:17   #67480
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 26188
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Ma l'architettura core ha il suo optimum di frequenza intorno ai 4.2 ghz per i quad, per gli 8 o 10 dovrebbe essere intorno ai 3,4/5 ghz.
Per questo è in perenne difficoltà.
Se il silicio TSMC avrebbe permesso frequenze più alte ryzen avrebbe avuto un ipc leggermente più basso, con frequenze più basse Amd avrebbe alzato l'ipc.
Amd ha fatto scuola con bd ed ha cucito l'architettura sul silicio, intel aveva previsto un aumento dei core su nuovi pp (fino al 7) per poi passare ad architettura nuova, ma l'architettura AMD ha rimescolato le carte con intel in affanno alla ricerca del nuovo pp e della nuova architettura.
Però in questa condizione, Intel è veramente nella merda.
Cioè, il 10nm è più parco nei consumi vs il 14nm, e questo permette più core, ma non i 64 del 7nm TSMC e tantomeno i 96 del 5nm. Ora meno core e frequenze medie/massime inferiori oltre che un IPC più basso, competizione uguale a zero.

Lato desktop, il 10nm è enormemente inferiore al 14nm, anche con chip selezionati(a tutto danno della resa).

Per me Intel dovrebbe concentrarsi unicamente sul 7nm e architettura dedicata, da fare uscire almeno con Zen4/Zen5. Impuntarsi sul 10nm con architetture progettate per competere vs Zen1, sono solamente una toppa, appesantite poi dalla forzatura al pci4 per stare al passo di AMD, aumentando i consumi.
Se consideriamo la cosa come esercizio di stile, per carità, Intel dimostra tutto il potenziale, 14nm a 5,3GHz, die che regge 400W, tutte le features per gestire frequenza/consumo, però il risultato prestazionale è quello che è.
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)
paolo.oliva2 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a...
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è...
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici pe...
realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione realme GT: prestazioni ed esperienza da top di g...
OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lamborghini OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lam...
Omicidio in Grecia: colpevole incastrato...
Non solo Hyperloop: Ferrovie Italiane st...
Windows 11, nuovi 'hack' da registro per...
Sportwatch Garmin e Polar in offerta all...
Con questo nuovo processo i chip a 3 nan...
Prime Day Amazon 2021: super sconti su c...
WhatsApp e la funzione che permette di u...
Exor International realizza una Smart Fa...
Amazon Prime Day 2021: ecco gli articoli...
Prime Day Amazon 2021: SSD, schede memor...
Prezzi mai visti su Samsonite (zaini por...
Amazon Prime Day 2021: i super sconti Ac...
Amazon Prime Day 2021: due giorni di off...
Amazon Prime Day 2021: le migliori offer...
Amazon Prime Day 2021: portatili con GeF...
Dropbox
Opera Portable
Opera 77
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Firefox Portable
CCleaner Portable
CCleaner Standard
SmartFTP
PCMark 10 Basic Edition
AVG Antivirus Free
Avast! Free Antivirus
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:19.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v