Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Scienza e tecnica

NVIDIA DLSS vs AMD FSR, chi offre la qualità migliore? Alla prova con Marvel's Avengers
NVIDIA DLSS vs AMD FSR, chi offre la qualità migliore? Alla prova con Marvel's Avengers
Marvel's Avengers supporta entrambe le tecniche di upscaling dei principali produttori di schede video. Con il lancio di FidelityFX Super Resolution da parte di AMD si apre l'ennesima sfida con NVIDIA, sia sul fronte della qualità che su quello delle prestazioni
Death Stranding: Director's Cut, il viaggio di Sam continua su PS5 - Recensione
Death Stranding: Director's Cut, il viaggio di Sam continua su PS5 - Recensione
Dopo il debutto su PS4 e il successivo rilascio su PC, l'ultima opera di Hideo Kojima approda anche su PlayStation 5. La riedizione dell'action/adventure porta con sé un comparto tecnico aggiornato e un'abbondante quantità di contenuti inediti, tra cui una nuova questline, game mode aggiuntive e tanti nuovi gadget per Sam Porter Bridges. Varrà la pena fare un 'upgrade'?
Sony Xperia 1 III: display e fotocamera al top giustificano il prezzo? La recensione
Sony Xperia 1 III: display e fotocamera al top giustificano il prezzo? La recensione
Abbiamo testato l'ultimo smartphone di punta del colosso giapponese. La serie Xperia 1 arrivata alla terza generazione non stravolge rispetto al passato ma migliora alcuni importanti aspetti. Scopriamoli nella recensione completa.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 11-10-2015, 23:07   #7881
xenom
Senior Member
 
L'Avatar di xenom
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: Verona
Messaggi: 2337
Quote:
Originariamente inviato da Ziosilvio Guarda i messaggi
Per dimostrare che una serie di funzioni f_n converge uniformemente ad una somma S in un certo insieme U, devi far vedere che, detta S_n la somma parziale dei termini fino all'n-esimo, comunque preso e > 0, puoi trovare k >= 0 dipendente da e ma non da x, tale che, se n > k, allora |S_n(x) - S(x)| < e per ogni x in U.

Tipico esempio con le serie di potenze:
La serie di funzioni f_n(x) = x^n converge uniformemente nell'intervallo (-1/2, 1/2) alla funzione S(x) = 1 / (1-x).
Questo perché la serie resto è:



e puoi maggiorare in modulo x^{n+1} con 1/2^{n+1} ed S(x) con 2.
non so, io continuo a non capire all'atto pratico la convergenza uniforme. concettualmente e graficamente ho capito il significato, ma non riesco ad applicarlo.

per esempio, prendiamo una banale serie di funzioni del tipo: Σ(sin(nx)/n^2);
se non erro converge assolutamente per ogni x, poiché il valore assoluto del seno è sempre minore di 1, e 1/n^2 è serie armonica di secondo ordine e quindi converge;

ora se volessi stabilire se converge totalmente? intanto, con il fatto che ho convergenza su tutto R già mi crea confusione, perché la convergenza uniforme mi pare di averla vista applicata solo su intervalli limitati

devo cercare un massimo della funzione, fissato n, e vedere se converge?

Ultima modifica di xenom : 11-10-2015 alle 23:10.
xenom è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-10-2015, 11:18   #7882
Ziosilvio
Moderatore
 
L'Avatar di Ziosilvio
 
Iscritto dal: Nov 2003
Messaggi: 15835
Quote:
Originariamente inviato da xenom Guarda i messaggi
non so, io continuo a non capire all'atto pratico la convergenza uniforme. concettualmente e graficamente ho capito il significato, ma non riesco ad applicarlo.

per esempio, prendiamo una banale serie di funzioni del tipo: Σ(sin(nx)/n^2);
se non erro converge assolutamente per ogni x, poiché il valore assoluto del seno è sempre minore di 1, e 1/n^2 è serie armonica di secondo ordine e quindi converge;

ora se volessi stabilire se converge totalmente? intanto, con il fatto che ho convergenza su tutto R già mi crea confusione, perché la convergenza uniforme mi pare di averla vista applicata solo su intervalli limitati

devo cercare un massimo della funzione, fissato n, e vedere se converge?
Per vedere se la serie di funzioni converge totalmente, devi far vedere che esiste una serie:
1. convergente,
2. i cui termini dipendono solo da n, e
3. maggiorano in modulo i termini corrispondenti per ogni x appartenente all'insieme su cui vuoi dimostrare la convergenza totale.

Se f_n(x) = sin(nx) / n^2, allora puoi prendere la serie il cui termine di indice zero è 0, e il cui termine di indice n > 0 è 1 / n^2.

In generale, non ti serve un massimo: ti basta un maggiorante.
__________________
Ubuntu è un'antica parola africana che significa "non so configurare Debian" Chi scherza col fuoco si brucia.
Scienza e tecnica: Matematica - Fisica - Chimica - Informatica - Software scientifico - Consulti medici
REGOLAMENTO DarthMaul = Asus FX505 Ryzen 7 3700U 8GB GeForce GTX 1650 Win10+Linux Mint 19
Ziosilvio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-10-2015, 19:40   #7883
xenom
Senior Member
 
L'Avatar di xenom
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: Verona
Messaggi: 2337
Quote:
Originariamente inviato da Ziosilvio Guarda i messaggi
Per vedere se la serie di funzioni converge totalmente, devi far vedere che esiste una serie:
1. convergente,
2. i cui termini dipendono solo da n, e
3. maggiorano in modulo i termini corrispondenti per ogni x appartenente all'insieme su cui vuoi dimostrare la convergenza totale.

Se f_n(x) = sin(nx) / n^2, allora puoi prendere la serie il cui termine di indice zero è 0, e il cui termine di indice n > 0 è 1 / n^2.

In generale, non ti serve un massimo: ti basta un maggiorante.
Ok, quindi in questo caso essendo il seno sempre minore di 1 per ogni x appartenente ad R, 1/n^2 è una serie maggiorante e convergente, quindi la serie dell'esempio converge anche totalmente?

E se non avevo il seno ma un altra funzione che convergeva su tutto R ma non è limitata nel codominio?
Con il seno è facile perché sempre minore di 1

Inviato dal mio LG-D802 utilizzando Tapatalk
xenom è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-10-2015, 15:31   #7884
Typhoon90
Member
 
L'Avatar di Typhoon90
 
Iscritto dal: Aug 2006
Messaggi: 236
Ciao a tutti!
Volevo chiedervi un aiuto su un problemino riguardante il calcolo delle probabilità.

Considerando che:
Ho una serie di 200 eventi.
Per ognuno di questi eventi ho il 95% di probabilità di indovinare l'esito esatto.

Quale è la probabilità che indovini per tutti e 200 gli eventi l'esito esatto?

Vi ringrazio!
Typhoon90 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-02-2016, 11:59   #7885
Ziosilvio
Moderatore
 
L'Avatar di Ziosilvio
 
Iscritto dal: Nov 2003
Messaggi: 15835
Quote:
Originariamente inviato da Typhoon90 Guarda i messaggi
Ciao a tutti!
Volevo chiedervi un aiuto su un problemino riguardante il calcolo delle probabilità.

Considerando che:
Ho una serie di 200 eventi.
Per ognuno di questi eventi ho il 95% di probabilità di indovinare l'esito esatto.

Quale è la probabilità che indovini per tutti e 200 gli eventi l'esito esatto?

Vi ringrazio!
Ops, vedo solo adesso:

Se gli eventi sono indipendenti (come immagino l'esercizio presupponga) allora la probabilità dell'evento congiunto è il prodotto delle probabilità dei singoli eventi: che in questo caso è molto semplice da calcolare (e molto, ma molto piccola).
__________________
Ubuntu è un'antica parola africana che significa "non so configurare Debian" Chi scherza col fuoco si brucia.
Scienza e tecnica: Matematica - Fisica - Chimica - Informatica - Software scientifico - Consulti medici
REGOLAMENTO DarthMaul = Asus FX505 Ryzen 7 3700U 8GB GeForce GTX 1650 Win10+Linux Mint 19
Ziosilvio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-03-2016, 17:28   #7886
Helyanwe
Senior Member
 
L'Avatar di Helyanwe
 
Iscritto dal: Jul 2006
Messaggi: 403
Salve un aiuto su teoria degli errori e statistica... io ho due curve ognuna delle quali divisa in tanti punti (numero diverso, la prima 50 la seconda 80 per esempio) la prima è una traiettoria ideale, la seconda una reale, per questo ha più punti, perchè si presuppone che quella ideale sia quella minima. Mi hanno detto che devo calcolare l'errore quadratico medio come faccio però visto che le due curve sono divise in un numero di punti diversi? è corretto usare ancora questa formula? se si quando ho finito i punti che metto, zero?
__________________
processore: CPU AMD FM2+ A10-7850K B. Ed. Box 4,0GHz - 4MB Cache - 95W; scheda madre: Gigabyte GA-F2A88XM-D3H
Helyanwe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-03-2016, 19:56   #7887
Pavlat
Senior Member
 
L'Avatar di Pavlat
 
Iscritto dal: Sep 2012
Messaggi: 687
Quote:
Originariamente inviato da Helyanwe Guarda i messaggi
Salve un aiuto su teoria degli errori e statistica... io ho due curve ognuna delle quali divisa in tanti punti (numero diverso, la prima 50 la seconda 80 per esempio) la prima è una traiettoria ideale, la seconda una reale, per questo ha più punti, perchè si presuppone che quella ideale sia quella minima. Mi hanno detto che devo calcolare l'errore quadratico medio come faccio però visto che le due curve sono divise in un numero di punti diversi? è corretto usare ancora questa formula? se si quando ho finito i punti che metto, zero?
Ma cosa devi fare? l'errore quadratico medio ti serve o lo calcoli solo perché ti hanno detto di farlo? Comunque se la prima traiettoria è ideale l'errore deve essere zero. Lo puoi calcolare sulla seconda rispetto alla prima.

Inviato dal mio XT1032 utilizzando Tapatalk
Pavlat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-03-2016, 20:47   #7888
Helyanwe
Senior Member
 
L'Avatar di Helyanwe
 
Iscritto dal: Jul 2006
Messaggi: 403
esattamente devo calcolarlo della seconda rispetto alla prima, di quanto la seconda si discosta da quella ideale, solo che vengono cose assurde perchè ad un certo punto mi rimarranno ancora dei valori x(i) della traiettoria reale, ma avrò già usato tutti quelli x(j) di quella ideale (essendo di meno), così excel nei calcoli fa 0-x(i), e quindi poi i calcoli sballano
__________________
processore: CPU AMD FM2+ A10-7850K B. Ed. Box 4,0GHz - 4MB Cache - 95W; scheda madre: Gigabyte GA-F2A88XM-D3H
Helyanwe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-03-2016, 22:40   #7889
Pavlat
Senior Member
 
L'Avatar di Pavlat
 
Iscritto dal: Sep 2012
Messaggi: 687
Quote:
Originariamente inviato da Helyanwe Guarda i messaggi
esattamente devo calcolarlo della seconda rispetto alla prima, di quanto la seconda si discosta da quella ideale, solo che vengono cose assurde perchè ad un certo punto mi rimarranno ancora dei valori x(i) della traiettoria reale, ma avrò già usato tutti quelli x(j) di quella ideale (essendo di meno), così excel nei calcoli fa 0-x(i), e quindi poi i calcoli sballano
Beh, scusa ma non ci vuole un genio, se hai solo 50 punti, ne usi solo 50! Ovvio che se inventi i valori dei rimanenti ti escono cose improponibili.

Altro metodo è usare i punti ideali per trovare la curva matematica esatta che li ha generati, e di ricavare quindi quei trenta che ti mancano per abbinarli a quelli reali

Inviato dal mio XT1032 utilizzando Tapatalk

Ultima modifica di Pavlat : 09-03-2016 alle 22:42.
Pavlat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-12-2016, 21:16   #7890
dario fgx
Senior Member
 
L'Avatar di dario fgx
 
Iscritto dal: Feb 2003
Città: Terlizzi(BA)
Messaggi: 9593
Buonasera a tutti, il tempo passa e lo smalto si toglie...
mi sa tanto che mi ci devo rimettere su ste cose, nel frattempo invoco il vostro aiuto. Devo risolvere questa:

P=(P0*exp[-t/tau]) = cost*dT/dt +T/R

edit:

P/cost = dT/dt + T/R*cost; alfa = 1/R*cost-->

alfa*R*P = dT/dt +alfa*T; moltiplico per exp(alfa*t):

alfa*R*P*exp(alfa*t) = [dT/dt +alfa*T]*exp(alfa*t)-->

alfa*R*P*exp(alfa*t) = d/dt[T*exp(alfa*t)] -->

P0*R*alfa*Int[exp((alfa-1/tau)*t)]dt + C = T*exp(alfa*t)

Se fin quì è corretto, procedo da solo a risolvere sapendo che T(0) = T0.

Potete confermare?

help!

Grazie!
__________________
"E' dall'alto che ci dividono, è là in alto che inventano il pericolo ! "

Ultima modifica di dario fgx : 14-12-2016 alle 20:58.
dario fgx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-05-2020, 19:58   #7891
misterx
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2001
Città: Milano
Messaggi: 3542
voglio rappresentare la sommatoria in tabella attraverso una serie e credo che questa sia corretta però, come inserisco l'elemento zero?
Attraverso una condizione del tipo c2_0 = c1_0 oppure esiste una alternativa?
mi e venuta in mente questa soluzione però a me sembra che questa seconda abbia complessità O(n^2) mentre la prima ha complessità lineare O(n).
Se ci sono errori correggetemi grazie.


Codice:
c1i		c2i
------------------------------------------
0		0
128		0 + 128
0		0 + 128 + 0
256		0 + 128 + 0 + 256
0		0 + 128 + 0 + 256 + 0
512		0 + 128 + 0 + 256 + 0 + 512
384		0 + 128 + 0 + 256 + 0 + 512 + 384

Ultima modifica di misterx : 24-05-2020 alle 10:11.
misterx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-05-2020, 10:07   #7892
Ziosilvio
Moderatore
 
L'Avatar di Ziosilvio
 
Iscritto dal: Nov 2003
Messaggi: 15835
Oh, quanti ricordi

Cosa dovrebbe essere c2i?
__________________
Ubuntu è un'antica parola africana che significa "non so configurare Debian" Chi scherza col fuoco si brucia.
Scienza e tecnica: Matematica - Fisica - Chimica - Informatica - Software scientifico - Consulti medici
REGOLAMENTO DarthMaul = Asus FX505 Ryzen 7 3700U 8GB GeForce GTX 1650 Win10+Linux Mint 19
Ziosilvio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-05-2020, 10:10   #7893
misterx
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2001
Città: Milano
Messaggi: 3542
sono due colonne di una tabella c1i e c2i sono gli elementi della tabella.

p.s.
sto cercando di rappresentare matematicamente un problema informatico in quanto, ragionando in termini informatici, si fa una fatica immensa a rendere l'argoritmo più efficiente

Ultima modifica di misterx : 24-05-2020 alle 10:26.
misterx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-02-2021, 19:30   #7894
arkantos91
Senior Member
 
L'Avatar di arkantos91
 
Iscritto dal: Oct 2008
Città: Bari
Messaggi: 3737
Cercavo un parere per questo quesito di logica/matematica.

Spero di non essere bannato visto che il livello di matematica letto in alcune domande mi fa vergognare a postare questa roba

Cercavo di risolvere il seguente:

https://i.imgur.com/xGAsaXf.png

Il mio ragionamento è stato

156 / 3 = 52 perché ogni settimana ha 3 giorni dedicati agli esami

Poi ho diviso il totale di pazienti in fascia 21-40 anni per tale numero quindi:

390 / 52 = 7.5 ossia la A

Troppo facile? Ho il sospetto di sbagliare
__________________
Thermaltake Core X5 TG EVGA SuperNOVA 650 P2 Asus X570 Rog Crosshair VIII Hero WiFi Ryzen 9 3900X Corsair H150i RGB PRO XT 2×8 GB DDR4 Kingston HyperX Predator 4000 MHz B-die ROG STRIX RTX 2080TI OC Samsung 970 EVO Plus M.2 NVMe 1 TB
arkantos91 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2021, 09:57   #7895
Ziosilvio
Moderatore
 
L'Avatar di Ziosilvio
 
Iscritto dal: Nov 2003
Messaggi: 15835
Quote:
Originariamente inviato da arkantos91 Guarda i messaggi
Cercavo un parere per questo quesito di logica/matematica.

Spero di non essere bannato visto che il livello di matematica letto in alcune domande mi fa vergognare a postare questa roba

Cercavo di risolvere il seguente:

https://i.imgur.com/xGAsaXf.png

Il mio ragionamento è stato

156 / 3 = 52 perché ogni settimana ha 3 giorni dedicati agli esami

Poi ho diviso il totale di pazienti in fascia 21-40 anni per tale numero quindi:

390 / 52 = 7.5 ossia la A

Troppo facile? Ho il sospetto di sbagliare
Secondo me la formulazione del problema fa fare un po'di confusione.
Se uno ha il totale annuo e deve calcolare la media settimanale, allora il numero di giorni alla settimana non ha importanza.
Quindi direi anch'io 390 pazienti / 52 settimane = 7,5 pazienti alla settimana.
__________________
Ubuntu è un'antica parola africana che significa "non so configurare Debian" Chi scherza col fuoco si brucia.
Scienza e tecnica: Matematica - Fisica - Chimica - Informatica - Software scientifico - Consulti medici
REGOLAMENTO DarthMaul = Asus FX505 Ryzen 7 3700U 8GB GeForce GTX 1650 Win10+Linux Mint 19
Ziosilvio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2021, 15:01   #7896
arkantos91
Senior Member
 
L'Avatar di arkantos91
 
Iscritto dal: Oct 2008
Città: Bari
Messaggi: 3737
Quote:
Originariamente inviato da Ziosilvio Guarda i messaggi
Secondo me la formulazione del problema fa fare un po'di confusione.
Se uno ha il totale annuo e deve calcolare la media settimanale, allora il numero di giorni alla settimana non ha importanza.
Quindi direi anch'io 390 pazienti / 52 settimane = 7,5 pazienti alla settimana.
Anche secondo me non è espresso in modo chiaro. Forse volutamente per confondere le idee, chissà.
__________________
Thermaltake Core X5 TG EVGA SuperNOVA 650 P2 Asus X570 Rog Crosshair VIII Hero WiFi Ryzen 9 3900X Corsair H150i RGB PRO XT 2×8 GB DDR4 Kingston HyperX Predator 4000 MHz B-die ROG STRIX RTX 2080TI OC Samsung 970 EVO Plus M.2 NVMe 1 TB
arkantos91 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


NVIDIA DLSS vs AMD FSR, chi offre la qualità migliore? Alla prova con Marvel's Avengers NVIDIA DLSS vs AMD FSR, chi offre la qualit&agra...
Death Stranding: Director's Cut, il viaggio di Sam continua su PS5 - Recensione Death Stranding: Director's Cut, il viaggio di S...
Sony Xperia 1 III: display e fotocamera al top giustificano il prezzo? La recensione Sony Xperia 1 III: display e fotocamera al top g...
Psychonauts 2: la psicologia incontra il gaming Psychonauts 2: la psicologia incontra il gaming
Samsung Galaxy Watch4: è lui il miglior smartwatch per gli Android! La recensione Samsung Galaxy Watch4: è lui il miglior s...
Surface Duo 2, Microsoft promette tre an...
Chrome, patch di urgenza per il fix di u...
iPhone 13: rivelate le specifiche delle ...
La Tesla Model Y diventa Hyper Hybrid: m...
Diventa ricchissimo grazie alle azioni T...
Bill Gates punzecchia Bezos e Musk: 'Spa...
Ecco il folle video che Razor ha girato ...
Mercedes-Benz sulla partnership con Stel...
TikTok, studio in controtendenza: alcuni...
Lo shortage di chip finirà a brev...
iPhone bloccato dopo l'update di iOS15: ...
iPhone 13 Pro, le app di terze parti son...
Fortnite, arriva anche Tom Hardy con una...
Geely presenta EX3, l'auto elettrica sup...
Botta e risposta con Elon Musk e John El...
Firefox 92
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 79
Chromium
NTLite
Advanced SystemCare Ultimate
SmartFTP
GIMP Portable
Media Player Classic Home Cinema
Backup4all
Google Chrome Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:43.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v