Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Antivirus e Sicurezza > Guida all'uso dei Programmi

Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia
Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia
Scopriamo chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, il CEO di Nvidia, in un racconto non solo della sua vita ma anche legato ai quasi 30 anni di attività ai vertici di un'azienda che ha costruito il mercato dei videogiochi come lo conosciamo per concretizzare una visione che nei primi anni '90 pochi riuscivano a capire.
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante
Google Fuchsia è un nuovo sistema operativo in sviluppo con una particolarità: utilizza Zircon, un microkernel. L'approccio progettuale è piuttosto differente rispetto ai sistemi operativi più diffusi, che usano perlopiù modelli ibridi. Vediamo come un approccio a microkernel potrebbe garantire a Google maggiore controllo sulle sue piattaforme come Android e Chrome OS
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
I monitor con formato ultrawide non sono solamente un capriccio per videogiocatori: in ambito professionale e lavorativo permettono di incrementare produttività ed efficienza. Lenovo ThinkVision T34w offre un formato 21:9 e un pannello curvo R1500
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 18-07-2012, 18:45   #1
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 16004
ROBOSCAN INTERNET SECURITY FREE



ROBOSCAN INTERNET SECURITY FREE



DOWNLOAD DAL SITO PRODUTTORE E COMPARATIVA VERSIONI

DOWNLOAD DA SOFTPEDIA

TEST VIRUS BULLETIN Lo trovate sia a nome Roboscan che come ESTsoft

RECENSIONE PCMAG

RECENSIONE MEGALAB

Sistemi Operativi Supportati: Win2000, XP, Vista, Seven e 8 (tutti sia a 32 che a 64 bit). Su alcune macchine XP ha problemi e non parte o non scansiona, quindi va controllato dopo averlo installato se tutto perfettamente funzionante.

Free per uso casalingo e anche in ambito commerciale a patto di essere una piccola azienda, comunque la versione Pro costa circa 10$

Descrizione in breve: Antivirus Free per uso casalingo con doppio engine (BitDefender+ALYac Tera) discretamente leggero e senza fronzoli a cui si unisce in Firewall in/out basico ma efficace. Ottimo nei pochi test in cui viene valutato. E' davvero come dice nel suo logo "Fast-Light-Easy" Veloce, leggero e facile.
Roboscan usa le stesse firme virus di BitDefender e sostanzialmente lo stesso engine, avendosi un ritardo minimo nell'aggiornamento di quest'ultimo ma che non pregiudica la protezione in un uso casalingo e italiano come qui spiegato e considerate che è gratuito.

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons salvo diversa indicazione. Chiunque volesse citare il contenuto di questa guida deve necessariamente riportare il link originario.

Il prodotto è disponibile solo in lingua inglese ma è tanto semplice da configurare che non metterà in difficoltà nessuno.
Sarò molto schematico nella guida e come da mia abitudine mi limiterò a sottolineare le funzioni più importanti e le poche impostazioni che vanno modificate dal default per rendere il pc più sicuro. Per le altre opzioni che non tratto direi che sono le stesse che si trovano in ogni prodotto analogo.
Visto che non ci paga nessuno metto subito i Pro e Contro di Roboscan dopo mesi che lo uso sul mio netbook, per poi passare ad un breve cenno generale sul produttore, sugli engine e poi passo al dettaglio del programma.


PRO:
  • Gratis per uso privato. Nel caso di uso in azienda-ente-professionista la versione Pro costa comunque pochissimo, come una pizza.
  • Ha un discreto Firewall incluso (ed ecco il perchè dell'aggiunta Internet Security al nome). Non è paragonabile a CIS o Online Armor ma sicuramente è meglio di quello fornito da Microsoft.
  • Sia AV che FW sono a prova di "utonto" tanto sono semplici e configurabili in pochi secondi.
  • Molto efficace sfruttando le firme BitDefender che sono al top in tutti i test più famosi
  • Non ha fronzoli come ho detto; è privo di cose inutili che altri concorrenti propinano agli utenti sprovveduti. Non ha web guard o email guard o cose cloud o comunity varie. Questo è dal mio punto di vista un pregio.
  • Sorprendentemente leggero, con pochi I/O considerato il tipo di programma, non appesantisce il sistema, la navigazione o il tempo di boot (si veda dopo quando parlo di consumi a riprova della leggerezza).
  • Smart Scan ovvero tiene una lista di file sicuri e già scansionati che, se non modificati, vengono esclusi dalle scansioni successive, il tutto si traduce in scansioni davvero molto veloci.

CONTRO:
  • Download del setup lento ed anche il primo update. I successivi aggiornamenti firme invece sono veloci e senza problematiche.
  • Sono coreani sebbene con un ufficio a San Francisco e ad una mail in inglese mi risposero in coreano. Se si ha un problema quindi sperare di comunicare con loro è al momento impossibile. Si stanno attrezzando per server in USA e una migliore assistenza...vedremo.
  • Solo in inglese
  • Pochi test in internet sebbene quello di Virus Bulletin che ho indicato sopra sia comunque molto valido e ne esce ottimamente.
  • Come tutti i prodotti che si basando su BitDefender richiede abbastanza spazio su HD, al momento tra la cartella in AppData e quella in Programmi siamo a circa 800 MB di dati.
  • Va bene la semplicità ma almeno il settaggio della sensibilità di scansione e rilevazione del tipo Basso-Normale-Alto potevano metterlo.
  • Su alcune macchine XP ha problemi, evidentemente è stato creato e sviluppato su pc con installato 7 mentre i vecchi sistemi non sono stati adeguatamente testati. Occorre in questo caso vedere attentamente se funzionano le scansioni varie e da tasto destro e che il realtime sia attivo facendo questo test.

Roboscan è il nome internazionale che la coreana Estsoft ha dato al suo prodotto di sicurezza ALYac (dovrebbe significare pillola in coreano ed ecco spiegato il logo del prodotto) molto usato in Asia. Sono gli stessi che producono AlZip un discreto scompattaore e in Corea forniscono anche servizi di provider internet oltre che prodotti di elettronica di consumo. Dico questo per far capire che è un produttore affidabile.

Perchè lo ho provato e lo porto alla Vs. attenzione? Perchè RIS (Roboscan Internet Security) è poco conosciuto ma molto valido, semplice, privo delle inutilità che ormai riempiono gli antivirus free più usati. Non ha messaggi pubblicitari invasivi (solo un richiamo molto discreto alla versione a pagamento nella sua schermata iniziale) e non installa schifezze varie e inutili toolbar. E' a mio avviso quello che dovrebbe essere un AV che di suo ha dei limiti dovuti al fatto che ragiona in base a firme e algoritmi euristici e quindi potete infarcire i prodotti di altre features ma i limiti restano sempre quelli.

Ultima modifica di Romagnolo1973 : 09-08-2013 alle 14:25.
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-07-2012, 18:45   #2
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 16004
Dopo averne faticosamente scaricato il setup che è unico per tutti i sistemi sia 32 che 64bit(ho messo tra i contro la lentezza dei server da cui si fa il download) va installato come ogni altro programma magari con l'accortezza di disattivare momentaneamente altri antimalware in realtime , così da evitare possibili problemi.
Terminato il tutto ad attenderci è la schermata iniziale di Roboscan Internet Security Free
  • SECURITY CENTER

    Da qui avete al volo tutte le informazioni necessarie sullo stato del programma, eventuali problemi e vi permette di raggiungere ogni altra schermata di settaggio del programma.


    RIS una volta attivo viene correttamente mostrato in Centro Operativo di Windows quale AV e antimalware di sistema, se attivate il suo Firewall allora RIS andrà automaticamente a disattivare il FW di Windows e sarà pure lui riconosciuto; non ho provato se disattiva Defender poichè sui miei pc è gia disattivato da sempre, quindi dovete controllare questa cosa.
    A default dopo l'installazione avrete già presente la voce "Scan With Roboscan" nel menù tasto destro del mouse. Lasciatela perchè davvero comoda come funzione.

    Ci si muove nelle altre schermate agendo sulle icone di cui al punto 1 in figura.
    Ai punti 2 e 5 abbiamo conferma o meno sul fatto che il pc è sicuro e Roboscan attivo e aggiornato
    Cliccando sul tasto Update del punto 3 si attiva istantaneamente la procedura di aggiornamento di Roboscan che a parte il primo update iniziale nel quale vi sono decine di giorni di firme da scaricare è successivamente veloce nel suo procedere.
    Al punto 4 abbiamo una panoramica generale dello stato di funzionamento e aggiornamento sia di Roboscan che del sistema operativo. Infatti Roboscan controlla anche lo stato del sistema e avverte se vi sono aggiornamenti di sicurezza che non abbiamo fatto. Notate anche che a default il Firewall di RIS (Roboscan Internet Security) non è attivo. I settaggi ulteriori da fare e che reputo fondamentali li indicherà in seguito con la parola HARDENING, li vedremo proseguendo nella disanima. Il FW volendo lo si attiva cliccando semplicemente lì.
    Con il punto 6 ho indicato alcune scorciatoie per vedere il Log, segnalare un problema al produttore e il settaggio, cose che sono raggiungibili anche dalle varie schermate ma è comunque positivo siano presenti anche nella main page del prodotto.
    Tutte le impostazioni possono essere fatte da una unica schermata raggiungibile cliccando su Configuration in basso a sinistra ma noi procederemo nel setup attraverso le singole pagine.

  • SCAN & CLEAN

    Eccoci alla seconda pagina raggiungibile cliccando la seconda icona col simbolo della pillola.
    Come dice il nome è la parte di setting relativo alla scansione ed alla quarantena o pulizia da infezioni.


    Vi do solo un accenno delle opzioni a destra che ho indicato col n° 1 nell'immagine, cliccando si passa alle schermate della quarantena, degli oggetti non eliminati (se lasciate RIS a default non elimina gli elementi pericolosi ma noi andremo a cambiare questo suo modo di operare), la schermata del LOG, quella delle esclusioni e in ultimo per scansionare velocemente la cartella Documenti, il Desktop o una cartella da voi indicata tramite un comodo explora risorse. Non sono funzioni rivoluzionarie o che richiedono particolari spiegazioni.
    Passiamo a vedere le altre funzioni qui presenti cominciando dalla n°2 in figura. Sono mostrate le 3 tipologie di scansione presenti e cliccando sul loro nome partiranno.
    • QUICK SCAN: è la scansione veloce delle sole aree principali e più vulnerabili del sistema e dei programmi attivi, dura pochi secondi;
    • BASIC SCAN: scansione intermedia che analizza il registro e i vari file sul disco di sistema.
    • ADVANCED SCAN: apre un esplora risorse, è selezionato C ma volendo potete modificare l'obiettivo della scansione come fare scansionare tutto il pc, compresi dischi ulteriori.
    Al n°3 ho indicato il tasto "Scan Options" qui dobbiamo intervenire per migliorare le impostazioni base, lasciate tutto come è nella parte superiore compreso Autoclean per le eliminare quello che trova (tanto vi è una voce selezionata che mette una copia del file eliminato in quarantena, quindi non perdiamo nulla). I virus eventuali in quarantena essendo criptati sono inermi.
    HARDENING: dobbiamo attivare l'euristica cliccando su "Enable Heuristic Detection" mentre direi che possiamo non selezionare la voce ulteriore "Exclude ..from cleanup" poichè tanto abbiamo sempre la copia in quarantena da poter ripristinare. Ovviamente l'euristica che si basa sul comportamento di un file per stabilirne la possibile pericolosità può portare a Falsi Positivo ed è per quello che a default non è attiva.
    Personalmente disabiliterei l'autoscan quando inserite dischi removibili (chiavette o HD usb) perchè non è simpatico che parta una scansione di un HD usb da un tera, tanto se una infezione da lì partisse verso il sistema verremo comunque avvisati e se non lo facesse allora anche scansionando il drive usb non troverebbe nulla. Comunque anche se parte la scansione può sempre eseere interrotta e come sempre il pc è vostro e a voi la scelta.


    Col n°4 ho indicato il tasto "Setup" che vi consente di impostare una scansione programmata. Noterete tra le possibili scansioni una denominata "Recommended Scan", semplicemente Roboscan analizza lo storico delle scansioni fatte e attua quella più utilizzata da voi. Io ho impostato una scansione base una volta al mese, a voi la scelta.
    HARDENING: una scansione base almeno mensile direi che la si possa impostare. Cliccando su "Add" la si aggiunge e con Apply si applica. La si può fare partire minimizzata sempre da quella schermata.


  • NETWORK PROTECTION

    E' il firewall di Roboscan. Non è ai livelli dei programmi dedicati a questo scopo come Comodo, Online Armor o Private FW, che hanno anche un Hips ad ulteriore protezione, ma comunque è più che discreto. Se usate il FW Windows invece vi consiglio di sostituirlo con questo attivandolo (Fig.1). Come già detto se in funzione va a disabilitare in automatico il FW windows ma a default si comporta come questo ovvero chiude le porte in entrata ma non filtra l'uscita. Va quindi messa mano alla configurazione con un HARDENING (Fig.2) attivando il blocco outgoing e l'avviso sulle applicazioni che vogliono uscire per permetterci di decidere caso per caso.


    Ho messo una unica immagine riepilogativa delle funzioni, spero non induca confusione.
    L'avviso a video è abbastanza classico, rispondendo ad esso si popola la tabella delle "Program specific rules" (Fig. 3). Esiste anche una tabella per le Regole generali dove è possibile invece permettere o bloccare determinate porte o IP. Di suo avvisa anche per le applicazioni già bloccate che tentano di uscire invano, io ho tolto questa funzione agendo dalla voce in basso in Figura 3, lo si può fare comunque anche dal primo avviso di blocco che compare a video. E' quindi un FW bidirezionale basico ma efficace, una valida opzione a costo zero e decisamente intuitiva. Se volete fare regole più precise per le applicazioni occorre rivolgersi ai nomi che ho detto sopra, RIS semplicemente vi avvisa e permette o blocca il tal programma in uscita.

Ultima modifica di Romagnolo1973 : 24-07-2012 alle 07:32.
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-07-2012, 18:46   #3
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 16004
  • PRIVACY PROTECTION

    Qui Roboscan vi offre alcune funzioni non propriamente comuni per un antivirus ma comunque utili e interessanti che vanno a migliorare la vostra sicurezza o privacy.


    A Sinistra col n°1 trovate l'opzione per cancellare in modo sicuro e definitivo dei file, così saranno più recuperabili. Cliccando sul tasto Run avrete accesso ad un comodo menù che vi proporrà di eliminare definitivamente i file nel cestino oppure quelli che vorrete voi agendo da un comodo esplora risorse.
    A destra cliccando sul tasto "Shared Folders" entrerete invece in una nuova finestra che ha ben 5 opzioni che vado brevemente a spiegare:
    • Vulnerability Summary: Sommario delle vulnerabilità del sistema. Scansiona il registro alla ricerca di possibili vulnerabilità e vi propone di risolverle. Tipici esempi sono il fatto che non avete settato una password utente, o non avete impostato lo screensaver con password, insomma quei trucchetti o funzioni di windows utili ad aumentare la vostra sicurezza e che per qualche ragione non avete impostato. Col tasto "Resolve all issues" RIS si occuperà di modificare i valori di registro ed applicare le soluzioni al problema. Io però non farei farlo a lui ma se del caso farei a mano la cosa.
    • Account/ScreenSaver: mostra appunto quanto detto sopra, tutti gli account e se vi si accede con password e anche se è attivo lo screensaver egli stesso con password.
    • Shared Folder: mostra le cartelle condivise se ne avete e nel caso permette di eliminare la condivisione.
    • Host File: mostra le modifiche fatte al file host e permette di visionarlo o modificarlo.
    • Terminal/Remote Desktop: analizza se i servizi che consentono il controllo da remoto sono attivi e se del caso li dasabilita. Il controllo remoto è una grande fonte di minaccia, se non fate o vi serve assistenza da remoto allora è buona cosa disattivare questi servizi e Roboscan lo fa per voi semplicemente con un clic.

  • SYSTEM PROTECTION

    Qui Roboscan controlla se vi sono vulnerabilità del sistema operativo oltre a indicare lo stato di RIS relativamente alla sua autoprotezione e alla protezione in real-time attiva.


    Ovviamente lasciate ON sia la Protezione in real-time che Roboscan offre sia la funzione di autoprotezione di RIS. Senza protezione in tempo reale non verrete avvisati quando aprite un file se è pericoloso e senza self-protection RIS potrebbe essere facilmente disattivato da un malware.
    Clicando su Setup entrate nei relativi settaggi, lasciate come è per quanto riguarda Real-Time ed eventualmente mettete una password per l'autoprotezione, così anche le configurazioni di Roboscan le potrete modificare solo voi e non altri utenti o un virus.
    A destra la voce Roboscan Lock coincide con i setup della self-protection che vi ho spiegato sopra.
    Windows Security Update consente a RIS di analizzare il sistema e vedere se site aggiornati con gli ultimi update Windows e se del caso vi propone di scaricarli.
    System Vulnerabilities rimanda alla schermata già vista quando parlavo della Privacy Protection.

  • SYSTEM MANAGEMENT

    Consente di avere informazioni sul sistema e su Roboscan oltre ad accedere alla scherata di Setting completa che mostra anche impostazioni ulteriori non direttamente raggiungibili dalle schermate viste fino ad ora.


    La parte sinistra è relativa a funzioni della versione a pagamento qundi non attive per noi che usiamo la free.
    Si tratta di inutili funzioni di registry cleaner o di cancellazione file temporanei di sistema e del browser IE
    La versine a pagamento permette inoltre di avere sul desktop una icona chiamata "My One Care" che permette di far fare a RIS alcune attività simultaneamente (ad esempio aggiornati e poi fai una scansione completa oltre a cancellare i dati dal cestino) con un semplice clic. Nulla di fondamentale e di cui si senta la mancanza. Ovviamente la versione Pro serve per chi non è utente finale più che per queste modeste features che ha in più.

    Ci concentriamo sulla parte destra della shermata:
    • Computer Asset Info: vi da informazioni sul pc sia a livello hardware che software mostrando tutti i programmi e update windows installati, volendo li si può anche disinstallare agendo da quella schermata.
    • Roboscan Product Info: mostra informazioni sulla versione di RIS installata e sula versione dei 2 engine (il proprio Tera e Bitdegender). Mostra anche lo storico degli ultimi update fatti. Consente anche acquistare una licenza Pro.
    • Configuration: è la stessa tabella che si visualizza cliccando su Configuration nella schermata principale di Roboscan. Mostra tutti i settaggi possibili di Roboscan, quindi anche quelli fino ad ora non visti. Vi consiglio di navigare quelle voci e vedere da voi se intervenire ulteriormente ma comunque se avete seguito la guida e fatto gli HARDNING proposti per le voci ulteriori le impostazioni proposte di default sono le ottimali.
      Vi sono solo 2 schermate da vedere più in dettaglio e da modificare dal valore di default:
      • Compressed File se volete scansionare anche i file compressi, la reputo una cosa inutile che allunga solo i tempi di scansione se avete parecchi file zippati sul pc. Tanto dentro allo zip la minaccia è inerte e quando aprite il file Roboscan se maligno lo blocca prima che si attivi. Dovesse mancare la rilevazione in real-time comunque non lo segnalerebbe se lo scansionate. Comunque a voi la scelta.
      • Roboscan Update: RIS si aggiorna automaticamente e a default tramie la funzione "auto check" ma gli aggiornamenti così sono pochi al giorno. HARDENING: meglio impostare come in figura sotto un intervallo di una o 2 ore ed attvare anche la funzione "Smart Update" che distribuisce tramite p2p gli aggiornamenti che sono quindi più veloci nello scaricarsi dai server. Analoga funzione di file sharing è presente per esempio in Avast.

Un breve cenno all'icona di RIS sulla tray, cliccandovi col tasto destro del mouse si può chiudere l'antivirus così come fare un update o una scansione oltre ad aprire i vari setaggi di Roboscan.

FALSI POSITIVI, FILE SOSPETTI E MANCATE RILEVAZIONI VIRUS: per comunicare a loro queste informazioni occorre andare in "Scan & Clean" poi "Quarantine" e cliccare sul tasto "Report", comunicate loro in inglese e se inviate qualcosa zippatelo e proteggetelo con password, indicando nella email detta password per permettere a loro di analizzarlo.

CONSUMI: sembra di non averlo, leggerissimo. A parte Webroot Secure Anywhere mai visto un programma più leggero, sta a 12 mb a riposo e sui 20 in scansione. Inoltre la scansione stessa è velocissima e le comunicazioni di eventuali infezioni sono chiare e ben visibili.


A comprova della sua leggerezza e facilità d'uso l'ho installato con grande soddisfazione su dei netbook di utenti alle prime armi e sono contentissimi.

CONCLUSIONI: avete quindi visto le varie funzionalità di Roboscan e come intervenire per migliorarlo. Concorderete sul fatto che è molto semplice, in nome della facilità manca per esempio una funzione per settare la sensibilità delle scansioni o dell'euristica, non vi sono moduli aggiuntivi inutili, la grafica è chiara e intuitiva. Fa quello che deve fare un antivirus + firewall bidirezionale e nulla più. Usa il proprio engine e a questo affianca il colaudato motore di BitDefender che è tra i più quotati, il tutto gratuitamente. Se avesse un servizio clienti e un forum internazionale sarebbe da 10 con lode ma per queste cose c'è tempo.
Se avete un Router con FW allora la suite completa di firewall è una soluzione più che sufficiente alle esigenze dei più.
Se non avete un firewall sul router o navigate con chiavetta allora consiglio di utilizzare PrivateFirewall al posto del Fw di Roboscan ed avrete così in aggiunta anche un ottimo Hips che va a rinforzare la vostra difesa.
Lo ho installato su vari netbook atom con 1gb di ram e starter, gira che è una meraviglia, quindi adatto davvero ad ogni pc, è anche installato sui miei pc. Leggero, scansioni veloci, pochi settaggi da fare, firme BitDefender a garanzia di una buona percentuale di rilevazione, free. Sinceramente non so trovargli un difetto a parte l'installer per il quale serve un'ora a scaricarlo dal sito.

Ultima modifica di Romagnolo1973 : 22-02-2013 alle 18:30.
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-07-2012, 18:47   #4
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 16004
Lavoro terminato !
Segnalo per precisione che Windows 8 Release Preview non è al momento supportato ufficialmente ma che gira al 100% sul mio pc che ha Win8 installato. Ho anche fatto prove di malware e ricevo l'avviso dell'antivirus sul programma maligno che tenta di eseguirsi quindi funziona perfettamente. Ecco perchè ho indicato Win 8 tra i sistemi supportati già.
Ovviamente quando 8 sarà sugli scaffali RIS come tutti i programmi lo supporteranno anche ufficialmente.

Ecco a comprova il Real-Time di Roboscan che mi avverte del rischio su Win8


IL CLT (Comodo Leak Test) di RIS con attivo il suo FW mostra un valore di 210/380 che non è male se si considera che è un test più focalizzato sugli Hips.

Anche in rete su youtube per quello che valgono i test amatoriali ne parlano molto bene.
Come detto lo uso sul netbook da mesi e mi ci trovo benissimo, non è perfetto ma veloce, reattivo e semplice.
Spero che la guida incuriosisca qualche utente a provarlo.

Ultima modifica di Romagnolo1973 : 24-07-2012 alle 07:30.
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-07-2012, 11:28   #5
_goofy_
Senior Member
 
L'Avatar di _goofy_
 
Iscritto dal: Nov 2008
Messaggi: 3850
che dire....grazie
__________________
Guida wd tv live
Getting Started with WD TV Live - Firmware moddato b-rad
Bellisima guida per Thumbgen e WebEnd
_goofy_ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-07-2012, 14:53   #6
Jo77
Senior Member
 
L'Avatar di Jo77
 
Iscritto dal: Nov 2007
Messaggi: 2369
L'avevo prima di installare l'ultima versione di Panda Free, non m'è parso malvagio nè complicato, nel firewall avevo messo la spunta come indicato sotto in figura.



Grazie per il thread.
__________________
MSI 785GT-E63; Athlon II X3 440; Enermax ETS-T40-TA; Corsair XMS2 CM2X2048-6400C5 4 GB DDR2/800; Enermax II 525W PRO82+; Sapphire HD4830 gddr3 512mb; Hitachi HDS721050CLA362 500 Gb; Acer v193; Sony NEC Optiarc AD-7280S; CoolerMaster Rc-690; Netgear DG834Git v4; Windows 8 Pro x64
Jo77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-07-2012, 16:47   #7
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 16004
Grazie a voi, infatti quella configurazione col blocco in uscita è tra quelle consigliate da fare come Hardening (rafforzamento) del setup se si usa il FW.
Anche io ho provato Panda 2 quando era in beta prima di decidere su quale fissarmi, ma ha un problema grave per me ovvero troppi accessi all'HD ed avendo un HD rumoroso assai, non è una bella cosa, gracchiava come le cornacchie
Anche la CPU in scansione con Panda mi andava a palla, Roboscan invece nel mio caso è perfetto e mi protegge anche se non sono collegato a internet quando invece Panda, sebbene abbia alcune firme base residenti sul pc, no e girando io con chiavette varie mie e di altri senza avere internet disponibile, è un aspetto da tener presente.
Comunque Panda 2 dopo che è stato un anno e più in beta direi che se ne è uscito bene, anche se non è l'ideale per il mio hardware e il mio uso del pc.
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2012, 22:09   #8
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 16004
Oggi ne parla bene anche addictivetips che una volta tanto ho anticipato nel giudizio (è un sito per smanettoni con tanti suggerimenti di programmi utili e free che scruto quasi quotidianamente)

http://www.addictivetips.com/windows...ne-protection/
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-07-2012, 23:04   #9
wjmat
Senior Member
 
L'Avatar di wjmat
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: Brianza
Messaggi: 14704
non lo conoscevo, grazie come sempre per l'ottima guida

ciao
wjmat è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-07-2012, 05:49   #10
xcdegasp
Moderatore
 
L'Avatar di xcdegasp
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Fidenza(pr) da Trento
Messaggi: 27449
bella guida Romagnolo1973 complimenti e l'antivirus/suite è decisamente da provare
xcdegasp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-07-2012, 17:28   #11
Jo77
Senior Member
 
L'Avatar di Jo77
 
Iscritto dal: Nov 2007
Messaggi: 2369
Riguardo alla selezione "auto check" degli update è possibile che in questo modo aggiorna solo quando sono presenti nuove firme?
Domanda da ignorante, Decline ICMP to respond a cosa serve?

Ciao.
__________________
MSI 785GT-E63; Athlon II X3 440; Enermax ETS-T40-TA; Corsair XMS2 CM2X2048-6400C5 4 GB DDR2/800; Enermax II 525W PRO82+; Sapphire HD4830 gddr3 512mb; Hitachi HDS721050CLA362 500 Gb; Acer v193; Sony NEC Optiarc AD-7280S; CoolerMaster Rc-690; Netgear DG834Git v4; Windows 8 Pro x64
Jo77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-07-2012, 19:35   #12
xcdegasp
Moderatore
 
L'Avatar di xcdegasp
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Fidenza(pr) da Trento
Messaggi: 27449
evita di rispondere ai ping
xcdegasp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-07-2012, 20:11   #13
arnyreny
Senior Member
 
L'Avatar di arnyreny
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Gragnano
Messaggi: 10656
iscritto...
ottimo lavoro Romagnolo,bravo come sempre...
saluti
arnyreny è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-07-2012, 20:13   #14
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 16004
Quote:
Originariamente inviato da Jo77 Guarda i messaggi
Riguardo alla selezione "auto check" degli update è possibile che in questo modo aggiorna solo quando sono presenti nuove firme?
Domanda da ignorante, Decline ICMP to respond a cosa serve?

Ciao.
ad Aprile auto-check non funzionava proprio, poi hanno risolto, però ti posso assicurare che è troppo distante come timing, tipo 2 volte al giorno, mentre se lo setti ogni 2 ore o 1 ora c'è sempre qualcosa da aggiornare, lo si vede dal messaggio di aggiornamento dove elenca i file delle firme malware scaricati


Grazie a tutti, ma ci ho messo mezzora a scrivere la guida, è davvero semplice ed usandolo da mesi ho pensato che era ora di farlo conoscere un po'.

L'unico problema che ho riscontrato è con le esclusioni, non mi sembra le prenda a dovere, se si incontra un FP è davvero dura escluderlo ed evitare gli avvisi, ma penso che risolveranno a breve, su wilders credo che qualcuno che sa il coreano gli ha scritto.

Ultima modifica di Romagnolo1973 : 24-07-2012 alle 20:17.
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-07-2012, 20:17   #15
vic_20
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2009
Messaggi: 1166
ottimo lavoro.
se ho capito bene al posto di zonealarm e avg, posso installare solo roboscan?
anche zonealarm ha il suo equivalente antivirus + firewall gratis. qui il link.

Ultima modifica di vic_20 : 24-07-2012 alle 22:25.
vic_20 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-07-2012, 21:55   #16
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 16004
Quote:
Originariamente inviato da vic_20 Guarda i messaggi
ottimo lavoro.
se ho capito bene al posto di zonealarm e avg, posso installare solo roboscan?
anche zonealarm ha il suo equivalente antivirus + firewall gratis. qui il link.
non so, ZA è dal 2000 che non lo incontro se è come all'epoca il FW non è che sia più di questo, un semplice in/out con avviso, la versione FW+Av lessi che è pesantissima e con molti accessi disco quindi non la proverò mai, odio il rumore del HD e il sistema impallato, inoltre se non hanno cambiato le cose si aggiorna una volta al giorno in auto, e si deve fare manuale se si vuole più aggiornamenti
Io testerei Roboscan col FW attivo poi ci fai sapere se ti trovi bene o no, un tentativo vale sempre farlo per togliersi la curiosità
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2012, 00:47   #17
luis fernandez
Senior Member
 
L'Avatar di luis fernandez
 
Iscritto dal: Dec 2008
Messaggi: 3789
Iscritto,
ottima guida...come tutte le altre d'altronde
luis fernandez è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-07-2012, 09:37   #18
Jo77
Senior Member
 
L'Avatar di Jo77
 
Iscritto dal: Nov 2007
Messaggi: 2369
Quote:
Originariamente inviato da xcdegasp Guarda i messaggi
evita di rispondere ai ping
Grazie

Quote:
Originariamente inviato da Romagnolo1973 Guarda i messaggi
ad Aprile auto-check non funzionava proprio, poi hanno risolto, però ti posso assicurare che è troppo distante come timing, tipo 2 volte al giorno, mentre se lo setti ogni 2 ore o 1 ora c'è sempre qualcosa da aggiornare, lo si vede dal messaggio di aggiornamento dove elenca i file delle firme malware scaricati
Ho capito.
__________________
MSI 785GT-E63; Athlon II X3 440; Enermax ETS-T40-TA; Corsair XMS2 CM2X2048-6400C5 4 GB DDR2/800; Enermax II 525W PRO82+; Sapphire HD4830 gddr3 512mb; Hitachi HDS721050CLA362 500 Gb; Acer v193; Sony NEC Optiarc AD-7280S; CoolerMaster Rc-690; Netgear DG834Git v4; Windows 8 Pro x64
Jo77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-08-2012, 08:53   #19
Romagnolo1973
Senior Member
 
L'Avatar di Romagnolo1973
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Cervia (RA)
Messaggi: 16004
la prima volta che lanciai la scansione base di C a suo tempo impiegò 20 minuti, comunque non male. Ora che ne faccio una al mese e sono quindi alla 4° ci ha messo 6 minuti
Tiene quindi traccia dei file immutati già scansionati in precedenza e non li scansiona più, il tutto quindi si tramuta in una scansione davvero veloce ed efficace.

Purtroppo non mi sembra che la scansione mensile programmata sia funzionante al 100%. Se per esempio imposto la scansione programmata al 1° del mese alle ore 20 ma quel mese accendo il pc alle ore 20,30 non mi fa la scansione, come invece capita per altri prodotti che la fanno la prima volta che avvii il pc successivamente alla data e ora stabilita. Un elemento migliorabile quindi sebbene io la faccio manuale alla prima occasione ogni mese quindi non poi una mancanza così grave.
Romagnolo1973 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-08-2012, 11:07   #20
Airborne
Senior Member
 
L'Avatar di Airborne
 
Iscritto dal: Jan 2005
Messaggi: 2323
mi iscrivo qui seguendo gli ottimi consigli di Romagnolo1973!
come vedresti un abbinamento comodo fw e robo Av?
__________________
Compravendite ok con: Dark_Wolf, MiKeLezZ, Crazy rider89, TuRiSOft, GoKeN_SDS, Ghepardo, PESCEDIMARZO, Baio77 , nagashadow .
Airborne è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a...
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è...
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici pe...
realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione realme GT: prestazioni ed esperienza da top di g...
OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lamborghini OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lam...
Detriti spaziali: dai razzi e booster ci...
Honeywell Quantum Systems e Cambrige Qua...
Leica Leitz Phone 1: un nuovo smartphone...
Un notebook con AMD Ryzen 5 4600H a soli...
Nikon ZFC: una fotocamera mirrorless APS...
DS 4 abbina tecnologia ed eleganza ad un...
La Cina sta pianificando le missioni con...
Xbox Design Lab: ora potete personalizza...
Vigilante è il malware innocuo ma...
Baidu: presto i robotaxi di Livello 4 ar...
Euro Strike 2020, smantellata rete IPTV ...
Cina, in cinque mesi prodotti 140 miliar...
OnePlus e OPPO, maggiore sinergia softwa...
Senua's Saga: Hellblade 2 non è a...
Amazon, non solo RAVPower: anche TaoTron...
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Firefox Portable
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Opera 77
SmartFTP
PCMark 10 Basic Edition
AVG Antivirus Free
Avast! Free Antivirus
Firefox 89
Process Lasso
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:48.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v