Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Antivirus e Sicurezza > Guida all'uso dei Programmi

realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione
realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione
realme ha presentato il suo attesissimo top di gamma anche in Europa. Si chiama realme GT, offre specifiche da top di gamma completo ma viene venduto al lancio a soli 399 euro. Ecco la recensione completa con le sue specifiche tecniche.
OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lamborghini
OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lamborghini
Abbiamo avuto modo di provare il nuovo OPPO Find X3 Pro nella fantastica cornice del circuito di Modena e del Museo Lamborghini. Il nuovo top di gamma della casa cinese vanta un’innovativa fotocamera quadrupla, in grado di catturare scatti fotografici ad alta velocità, un SoC di ultima generazione della linea Qualcomm Snapdragon, tante funzionalità per la registrazione di video accattivanti, la capacità di memorizzare le foto nel formato a 10 bit e molto altro ancora
Leica SL2-S: qualità tedesca per foto e video
Leica SL2-S: qualità tedesca per foto e video
Leica SL2-S non è la sorella minore della SL2, ma una fotocamera con un'anima e caratteristiche tecniche profondamente diverse. L'utilizzo di un sensore BSI retroilluminato apre il campo a tutti i formati video fino al 4K 60p, ma offre anche indubbi benefici sul fronte fotografico, con un rapporto segnale/rumore trai i migliori sul mercato
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 31-07-2007, 15:36   #21
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22090
interessante, un caso da approfondire
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-07-2007, 16:01   #22
K Reloaded
Senior Member
 
L'Avatar di K Reloaded
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Regione FVG
Messaggi: 28768
lo ho usato proficuamente x un periodo solo che poi i proxy a cui si connetteva risultavano lentissimi ... ora com'è?

PS. problematiche con Fastweb?
K Reloaded è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-07-2007, 20:34   #23
W.S.
Senior Member
 
L'Avatar di W.S.
 
Iscritto dal: Nov 2005
Messaggi: 1868
ma mi spiegate a che servono i test? Non voglio offedere nessuno, ma sono abbastanza inutili...
Voglio dire, è risaputo che se si usano metodi esterni a TOR per la connessione è possibile compromettere l'anonimato, con dei siti "normali" probabilmente non cambia nulla e si resta comunque anonimi. Se il sito è scritto in modo da carpire + info possibili sull'utente è ovvio che riesce ad aggirare l'anonimato o quantomeno a riconoscere che si tratta dello stesso utente.
Questi siti che usate come test, che controlli fanno? Quali info memorizzano? Li avete scritti apposta per provare ad aggirare TOR o sono siti "classici"?
__________________
[ W.S. ]
W.S. è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-07-2007, 22:51   #24
K Reloaded
Senior Member
 
L'Avatar di K Reloaded
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Regione FVG
Messaggi: 28768
beh se hanno fatto dei test x vedere se è possibile aggirare TOR hanno fatto solo che bene ...
K Reloaded è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-08-2007, 13:56   #25
PietroMicca
Member
 
L'Avatar di PietroMicca
 
Iscritto dal: May 2007
Messaggi: 106
Un etto di ram, e due fettine di gigabyte, tagliate fini grazie. Me le incarta prego.

Quote:
Originariamente inviato da W.S. Guarda i messaggi
ma mi spiegate a che servono i test?
.....
Questi siti che usate come test, che controlli fanno? Quali info memorizzano? Li avete scritti apposta per provare ad aggirare TOR o sono siti "classici"?
I tests servono per capire il campo di applicazione del programma, la sua sfruttabilità e in secondo luogo come si stanno organizzando coloro che hanno interesse a raccogliere le informazioni in maniera non del tutto legale (più che altro morale, perché c’è una carenza oggettiva del legislatore in materia). Senza entrare nel discorso della pubblicità e delle operazioni di marketing, perché un soggetto dovrebbe essere interessato a i siti che frequentate se questi hanno a che fare con le V.s scelte politiche, sindacali, culturali, sessuali (eccetto pedofilia)?

Siti classici o siti speciali? Nessuna differenza su come sono imbastiti perché per fare controlli aggiuntivi per raccogliere più informazioni devono attivare controlli e componenti che basta evitare quando si naviga con l’interesse a rimanere anonimi, il problema sta nel box che li contiene, i siti : li si che ci possono essere sistemi che incidono sulla nostra volontà o meno di essere schedati.
Mi spiego meglio: facendo l’esempio di questo sito: se io mi connetto ad Hardware Upgrade Forum senza fare login e senza i componenti già citati prima attivati, all’amministratore rimarrà solo il mio accesso che può essere mascherato da TOR; ma sta venendo fuori che se il sito di Hardware Upgrade Forum è ospitato in un particolare server, quest’ultimo può tracciare il percorso della richiesta a ritroso e seguire quello inviato in risposta al n.s pc quindi, l’ip quindi almeno la regione di provenienza se non la città.


Si, so che ci sono per via dei server (nodi) usati da fastweb, quando c’è tempo gli stiamo vedendo a Torino. Per lo stesso motivo che su fastweb non circolano virus come sulle adsl, pare che ci siano dei filtri che memorizzano il traffico e creano problemi a privoxy o comunque mappano in entrata e in uscita dal tuo pc perdendo solo una parte del lavoro svolto da TOR, ma su questo mi devono aggiornare.

Quote:
Originariamente inviato da c.m.g Guarda i messaggi
interessante, un caso da approfondire
Sempre che non schedino la scheda ethernet. . . . .
Tutto da vedere!
PietroMicca è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-08-2007, 14:02   #26
PietroMicca
Member
 
L'Avatar di PietroMicca
 
Iscritto dal: May 2007
Messaggi: 106
Progetto TOR: anonimato in rete

Quote:
Originariamente inviato da PietroMicca Guarda i messaggi
Progetto Tor: The Onion Routing

L'ambizioso progetto TOR si prefigge di offrire l'anonimato per la navigazione in rete e tutta una serie di servizi finalizzati alla pubblicazione nell'etere di materiale altrimenti passibile di censura in alcune zone del mondo. L'utilità che se ne può trarre, in un sistema di controlli e di censure sempre più intense , è evidente, ma nonostante ciò alcuni sostengono che tali progetti andrebbero osteggiati per il fatto che essi sono potenziale strumento per i malintenzionati.
Dato che la maggior parte delle guide e manuali sono in lingua inglese (e spesso ostiche ai più) questo spazio lo vorrei dedicare a tutti coloro che volessero contribuire all'approfondimento del programma:
- il suo utilizzo operativo in ambiente Win (o altri)
- le modifiche che si possono fare con i codici Open source
- vari consigli sull’utilizzo e le impostazioni per chi già possedesse conoscenza.




Se ci sono altre discussioni aperte nel forum che mi sono sfuggite postate qui, grazie



Il sito ufficiale da cui scaricare TOR
http://tor.eff.org/

La pagina di Wikipedia
http://it.wikipedia.org/wiki/The_Onion_Routing

P.s: il titolo doveva essere "Progetto TOR: anonimato in rete"
Contribuite! ! ! ! ! Serve anche a voi, anche se magari non ne sarete mai coscienti c'è gente che lavora e si sacrifica per i Vostri diritti, per la Vostra emancipazione, per la Vostra dignità. . . . .

PietroMicca
PietroMicca è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-08-2007, 14:09   #27
PietroMicca
Member
 
L'Avatar di PietroMicca
 
Iscritto dal: May 2007
Messaggi: 106
contribuite

Quote:
Originariamente inviato da K Reloaded Guarda i messaggi
beh se hanno fatto dei test x vedere se è possibile aggirare TOR hanno fatto solo che bene ...
Chiunque abbia interesse a contribuire nel tentativo di mettere in difficoltà il programma per carpire meglio i limiti si faccia avanti

sarà premiato. . . [
PietroMicca è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-08-2007, 16:05   #28
xcdegasp
Moderatore
 
L'Avatar di xcdegasp
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Fidenza(pr) da Trento
Messaggi: 27449
Quote:
Originariamente inviato da W.S. Guarda i messaggi
ma mi spiegate a che servono i test? Non voglio offedere nessuno, ma sono abbastanza inutili...
Voglio dire, è risaputo che se si usano metodi esterni a TOR per la connessione è possibile compromettere l'anonimato, con dei siti "normali" probabilmente non cambia nulla e si resta comunque anonimi. Se il sito è scritto in modo da carpire + info possibili sull'utente è ovvio che riesce ad aggirare l'anonimato o quantomeno a riconoscere che si tratta dello stesso utente.
Questi siti che usate come test, che controlli fanno? Quali info memorizzano? Li avete scritti apposta per provare ad aggirare TOR o sono siti "classici"?
sarebbe proprio interessante avere queste risposte...
xcdegasp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-08-2007, 15:57   #29
W.S.
Senior Member
 
L'Avatar di W.S.
 
Iscritto dal: Nov 2005
Messaggi: 1868
mi son spiegato male, io non metto in discussione l'utilità di un anonimizzatore, ne il fatto che un qualsiasi servizio dovrebbe conoscere solo le info strettamente necessarie al suo corretto funzionamento. Non metto nemmeno in discussione che siamo tracciabili etc etc etc..
Tantomeno metto in discussione il fatto che testare un servizio prima di usarlo sia cosa buona e giusta!
La mia domanda era riferita al tipo di test che state facendo e alla sua utilità.

Quote:
Originariamente inviato da PietroMicca
ma sta venendo fuori che se il sito di Hardware Upgrade Forum è ospitato in un particolare server, quest’ultimo può tracciare il percorso della richiesta a ritroso e seguire quello inviato in risposta al n.s pc quindi, l’ip quindi almeno la regione di provenienza se non la città.
Quindi anche rispettando tutti i punti che TOR necessita per il suo corretto funzionamento è possibile che un server risalga tutta la catena? Come? Non mi son mai documentato in profondità nel funzionamento di TOR, ma da quel (poco) che ho letto e dal (resto) che mi son immaginato, la vedo dura, immagino di essermi immaginato qualcosa di sbagliato

Anche nel caso dei filtri in reti di tipo fastweb, questi filtri non sono comunque consultabili dal primo server che ne richiede l'accesso. Una volta ottenuto l'accesso poi l'informazione che 2 nodi TOR hanno instaurato una connessione tra loro non vedo come possa premettere una risalita della catena, le connessioni tra nodi non sono cifrate?
__________________
[ W.S. ]
W.S. è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-08-2007, 15:57   #30
W.S.
Senior Member
 
L'Avatar di W.S.
 
Iscritto dal: Nov 2005
Messaggi: 1868
Quote:
Originariamente inviato da xcdegasp Guarda i messaggi
sarebbe proprio interessante avere queste risposte...
ormai mi son rassegnato al "caso-peggiore"
__________________
[ W.S. ]
W.S. è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-09-2007, 12:20   #31
waikiki
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2007
Messaggi: 3161
in effetti sarei interessato anche io all'uso di questo Tor con fastweb.
Attivandolo col bottone di Firefox che o scaricato, con l'enable di Privoxy e Vidalia, bisogna disabilitare davvero i cookies,come?
Inoltre da quento leggo anche qui da xcdegasp, si asserisce funziona non solo nell'ambito della navigiazione col browser (firefox in questo caso),
Usando io il bottone + Privoxy e Vidalia,quando li disabilito, per terminarne l'utilizzo, risulta a voi appunto che qualche cosa che ritarda la navigazione, e quindi la lag rimanga?
Insomma vi chiedo l'installazione di questo software e la prima abilitazione, è possibile che cambi qualche parametro di connessione?
Perchè ho la sensazione che da quando l'ho installato e dusato la prima volta, la mia connessione , per esempio giocando online non sia come prima.
waikiki è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-09-2007, 13:38   #32
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22090
vi segnalo una interessante guida scritta su punto informatico:

http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2070093
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-09-2007, 18:42   #33
le_
Bannato
 
Iscritto dal: Sep 2007
Messaggi: 91
Ma non e` vero che bisogna per forza disabilitare i cookies, basta tener presente che se si permettono cookies permanenti, i siti li possono usare per riconoscere l'utente (non identificarne l'IP o altre informazioni, ma solo vedere che e` lo stesso che e` venuto la volta precedente).
Quello che va disabilitato assolutamente e` Java e ActiveX, perche` con queste tecnologie i siti possono passare al browser del codice eseguibile che ha la facolta` di creare una connessione diretta al sito mittente, rivelando quindi la vostra provenienza.
Javascript(JScript) consigliano di disabilitarlo ma questo preclude la navigazione su buona parte del web e comunque la sua pericolosita` e` solo relativa a impostazioni, eventuali bug ed exploit, sistema operativo usato ecc. Su un semplice Linux e` innocuo Javascript dal punto di vista di Tor. Su Microsoft sarebbe da approfondire anche non c'e` da fidarsi vista la storia di pessima sicurezza di IE.

Con Fastweb in teoria non ci sono problemi particolari ma ovviamente senza IP pubblico non si puo` fare da server.

Infine e` vero che Tor puo` funzionare anche per altri programmi oltre il browser (funziona con tutto in effetti, se non per limiti intrinsechi di lentezza e breve vita delle sue connessioni) MA per fare questo occorre effettuare apposite operazioni.
I programmi possono usare Tor tramite l'interfaccia Socks che lui apre sulla porta 9050, e per quelli che non supportano il protocollo Socks esistono apposite soluzioni dette 'socksificatori' come Tsocks e altri. Ma come ho detto tutto cio` va fatto apposta, non e` che installando Tor per magia vi dirotta tutte le connessioni del pc, per cui la storia della lentezza non torna.
Un eventuale rallentamento piuttosto potrebbe verificarsi se uno installa Tor in modalita` server, perche` in questo caso la propria banda viene messa a disposizione della rete anonimizzante.
le_ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-09-2007, 21:56   #34
xcdegasp
Moderatore
 
L'Avatar di xcdegasp
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Fidenza(pr) da Trento
Messaggi: 27449
Con un javascript offuscato e criptato ti si può iniettare un rootkit che nemmeno te ne accorgeresti qualsiasi browser tu usi, a patto che sia data l'esecuzione dei javascript...
poi che IE abbia anche altre 100 problematiche è un altro discorso
xcdegasp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-10-2007, 18:44   #35
PietroMicca
Member
 
L'Avatar di PietroMicca
 
Iscritto dal: May 2007
Messaggi: 106
novità TOR anonimato

Quote:
Originariamente inviato da le_ Guarda i messaggi
. . .Quello che va disabilitato assolutamente e` Java e ActiveX, perche` con queste tecnologie i siti possono passare al browser del codice eseguibile che ha la facolta` di creare una connessione diretta al sito mittente, rivelando quindi la vostra provenienza.
Javascript(JScript) consigliano di disabilitarlo ma questo preclude la navigazione su buona parte del web e comunque la sua pericolosita` e` solo relativa a impostazioni, eventuali bug ed exploit, sistema operativo usato ecc. Su un semplice Linux e` innocuo Javascript dal punto di vista di Tor. Su Microsoft sarebbe da approfondire anche non c'e` da fidarsi vista la storia di pessima sicurezza di IE.
Grazie del prezioso contributo, hai qualche idea di come approfondire l'utilizzo di Javascript con IE?

Quote:
Originariamente inviato da le_ Guarda i messaggi
. . . Infine e` vero che Tor puo` funzionare anche per altri programmi oltre il browser (funziona con tutto in effetti, se non per limiti intrinsechi di lentezza e breve vita delle sue connessioni) MA per fare questo occorre effettuare apposite operazioni.
I programmi possono usare Tor tramite l'interfaccia Socks che lui apre sulla porta 9050, e per quelli che non supportano il protocollo Socks esistono apposite soluzioni dette 'socksificatori' come Tsocks e altri. Ma come ho detto tutto cio` va fatto apposta, non e` che installando Tor per magia vi dirotta tutte le connessioni del pc, per cui la storia della lentezza non torna.
Un eventuale rallentamento piuttosto potrebbe verificarsi se uno installa Tor in modalita` server, perche` in questo caso la propria banda viene messa a disposizione della rete anonimizzante.
Hai mai configurato altri programmi per farli girare su tor?
PietroMicca è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-10-2007, 18:55   #36
PietroMicca
Member
 
L'Avatar di PietroMicca
 
Iscritto dal: May 2007
Messaggi: 106
Progetto Tor @ anonimato quando serve @

Anche qui servirebbero delle
LEZIONI CON CONDUCENTE



Cercasi conducenti riprovata esperienza. Astenersi perditempo. Vedi post 1 & 27
PietroMicca è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-10-2007, 19:09   #37
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22090
eccovi una guida che vi ho citato poc'anzi presa da Punto Informatico ma che sembra essere stata ignorata da molti. ve la riposto integralmente così da aiutare Pietro Micca nel suo intento:


Cassandra Crossing/ Tor: lezioni di guida - lezione 1

venerdì 21 settembre 2007

Roma - Nella Rete di oggi, dove la privacy è quotidianamente massacrata, Tor è senz'altro l'applicazione per l'anonimato che può alleviare il problema nella misura maggiore e per il maggior numero di utenti.

Per questo motivo dedicherò alcune puntate di Cassandra Crossing all'illustrazione di accorgimenti pratici per il miglior uso di Tor; "lezioni di guida" con istruttore a fianco.

Non parleremo dell'installazione di Tor; le istruzioni sul sito, oltretutto in italiano, sono molto chiare ed esaurienti; chi avesse su questo punto delle difficoltà è caldamente invitato ad iscriversi alla mail list e-privacy e descrivere il problema; riceverà senz'altro una risposta.


L'anello più debole della catena della privacy è senz'altro l'utente
Non importa il livello di abilità e di conoscenza posseduto; la privacy in Rete è una cosa che si ottiene grazie a molteplici attività di installazione, setup ed uso accurato; basta invece un unico click disattento per perderla, ed un momento di disattenzione capita a tutti.

È per questo motivo che consiglio a tutti un setup tanto semplice quanto utile per diminuire la possibilità di "disattenzioni", e cioè quello di avere un browser separato da usare solo per la navigazione con Tor.
Avendo Linux sul portatile, io uso Konqueror per la navigazione normale e Firefox con Torbutton per quella con Tor. L'installazione di Firefox è elementare, e quella di Torbutton si esegue tramite il menu Tools/Add-on ed eseguendo una ricerca; in ogni caso lo si puo' scaricare da qui; inseritelo anche come icona nella toolbar, ed attivatelo.

Ora collegatevi all' utilissimo sito Torcheck meglio se in HTTPS. Se i settaggi di Tor sono perfetti dovrebbe apparirvi la schermata qui sotto, che vi comunica che che state usando la rete Tor:



È un passo essenziale ed importantissimo. Se non fosse così, correggete l'errore che avete senz'altro compiuto durante l'installazione di Tor. Non è questo pero' il tema di oggi, quindi proseguiamo.

Cliccando sul tasto "Start" in basso a sinistra la pagina si ricaricherà 4 volte; non interrompete il processo ed aspettate il suo completamento. Solo se la pagina non si ricaricasse da sola usate il tasto "Next" che avrà sostituito quello "Start" per farlo manualmente. La schermata si aggiornerà nel riquadro centrale fornendo informazioni su una serie di aspetti del funzionamento del browser che impattano la privacy quando non correttamente configurati.

Siccome siamo partiti da zero ci saranno sicuramente problemi di configurazione; nella prima parte della schermata alcune voci saranno evidenziate in rosa e nella seconda parte ci saranno dei riquadri in rosso che evidenziano i problemi gravi:





Nel caso illustrato, peraltro il più comune, ci sono tre problemi:
- i cookie sono abilitati
- javascript è abilitato
- i referer sono abilitati

Andiamo con ordine, continuando a supporre di utilizzare Firefox; altri browser avranno tuttavia modalità simili di settaggio.

- I cookie sono piccoli file che possono essere letti e scritti da parte del sito a cui vi collegate, che può memorizzarvi informazioni. Il sito puo' usarli ad esempio per tenere traccia di quello che avete fatto in visite passate e riconoscervi da una sessione all'altra. Questo è male per la privacy, e quindi disabilitiamoli subito utilizzando il menu Edit/Preferences/Privacy:



- Il linguaggio Javascript incluso in tutti i browser permette di realizzare utili effetti, ed è molto usato. Potrebbe essere usato per ottenere informazioni sul vostro browser ed in certi casi addirittura l'IP. Male, molto molto male. A costo di rinunciare al completo funzionamento di alcuni siti disabilitiamolo subito usando il menu Edit/Preferences/Content:



- I Referer sono un parametro non obbligatorio di tutte le transazioni HTTP; il vostro browser fornisce al sito l'indirizzo della pagina precedente che avete visitato. Anatema! Senza perdere nemmeno un istante disabilitiamolo.
Scriviamo "about:config" sulla barra dell'indirizzo di Firefox, scriviamo "referer" nella barra Filter, clicchiamo col tasto destro sul campo "value" e selezioniamo dal menu contestuale "Modify". Cambiamo il valore da 2 a 0.



Voilà, adesso se rieseguiamo il test, tutti i riquadri rossi dovrebbero essere spariti.
Ora potete dedicare una parte della vostra paranoia ad altri problemi più sofisticati.
Per oggi basta così.


Marco Calamari


fonte: Punto Informatico

Potete trovare tutti gli articoli di Cassandra crossing a questa pagina.

Ultima modifica di c.m.g : 26-10-2007 alle 11:29.
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-10-2007, 19:14   #38
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22090
magari sarebbe buona cosa inserire questo thread nelle guide oppure metterlo in rilievo, così come meglio crede il moderatore, tutto IMHO


P.s.: non chidete a me di curare questo thread perchè sono già pieno di impegni in questo forum

Ultima modifica di c.m.g : 16-10-2007 alle 19:16.
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-10-2007, 19:23   #39
xcdegasp
Moderatore
 
L'Avatar di xcdegasp
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Fidenza(pr) da Trento
Messaggi: 27449
il popolo vuole e io ascoltando il popolo do' quanto richiesto
xcdegasp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-10-2007, 19:40   #40
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22090
Quote:
Originariamente inviato da xcdegasp Guarda i messaggi
il popolo vuole e io ascoltando il popolo do' quanto richiesto
grazie degasp
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione realme GT: prestazioni ed esperienza da top di g...
OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lamborghini OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lam...
Leica SL2-S: qualità tedesca per foto e video Leica SL2-S: qualità tedesca per foto e v...
Juice Booster 2 carica i veicoli elettrici con ogni presa della corrente Juice Booster 2 carica i veicoli elettrici con o...
GeForce RTX 3070 Ti, recensione: Founders Edition vs Inno3D X3 OC GeForce RTX 3070 Ti, recensione: Founders Editio...
S.T.A.L.K.E.R. 2 Heart of Chernobyl, sve...
Su Amazon oggi: PC e tablet low cost (ot...
Miner e speculatori hanno sottratto 700 ...
Metroid Dread è il nuovo capitolo...
The Medium arriva anche su PS5: l'annunc...
E3 2021: tutti gli annunci e i trailer d...
Tim Berners-Lee mette all'asta il codice...
Kingston Workflow Station: soluzione pra...
IPU, Infrastructure Processing Unit, la ...
Tesla tornerà ad accettare Bitcoi...
ELEX 2 annunciato ufficialmente all'E3 2...
Sembra un quadro, ma è uno speake...
G.Skill Z5i, un case mini ITX pronto anc...
iOS 15, alcune feature non funzioneranno...
Roger Waters manda a... quel paese Faceb...
IObit Uninstaller
Chromium
WinRAR
BitDefender Internet Security
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
CrystalDiskInfo
Dropbox
LibreOffice 7.1.4
Advanced SystemCare Ultimate
PeaZip
Google Chrome Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:14.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v