Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Periferiche di memorizzazione e controller > Sistemi NAS e HDD Multimediali

Fujifilm X-E4: la tradizione si rinnova con 26,1 megapixel. Eccola in anteprima
Fujifilm X-E4: la tradizione si rinnova con 26,1 megapixel. Eccola in anteprima
La nuova Fujifilm X-E4 non stravolge il design della famiglia, tanto caro agli appassionati del marchio, anzi lo porta all'estremo con linee ancora più tese ed essenziali. Il più recente sensore X-Trans CMOS IV di quarta generazione da 26,1 megapixel fa fare il salto di qualità tanto richiesto. Migliora la resa fotografica, ma soprattutto migliorano le prestazioni, con raffica fino a 20 fps
Sony Alpha A1: la nuova regina dello sport. 50 megapixel a 30 fps e 8K
Sony Alpha A1: la nuova regina dello sport. 50 megapixel a 30 fps e 8K
Sony cala un asso che scombina le carte in tavola: la nuova mirrorless full frame Sony Alpha A1 offre 50,1 megapixel e la possibilità di scattare a piena risoluzione a 30 fotogrammi al secondo senza blackout nel mirino. Completano il quadro i video 8K 30p e 4k 120p, oltre all'autofocus da 759 punti con Real Time Eye AF per persone e animali
Recensione Samsung Galaxy Tab A7: un tablet affidabile a meno di 250€
Recensione Samsung Galaxy Tab A7: un tablet affidabile a meno di 250€
L'entry-level di Samsung è un tablet economico intorno ai 250 euro che consente di eseguire qualsiasi operazione senza impuntamenti o problematiche varie. Ci ha permesso di giocare anche a qualche gioco mediamente più complesso del giochino tipico con engine 2D, di visionare contenuti video senza problemi, il tutto corredato da un'ottima autonomia su singola carica. Si è rivelato, durante il nostro uso, un tablet molto affidabile in una fascia di mercato senza dubbio interessantissima.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 02-07-2009, 20:14   #41
gotam
Senior Member
 
L'Avatar di gotam
 
Iscritto dal: Aug 2000
Città: Formia
Messaggi: 6670
Quote:
Originariamente inviato da glfp Guarda i messaggi
Ciao a tutti,


anch'io sono in fase di valutazione di un NAS per casa (foto e video in primis). Il client è praticamente sempre la PS3 collegata alla rete di casa che ho implementato tutto in Gigabit con cavo CAT6. Uno switch Netgear (il base a 8 porte) fa da centro stella per le varie stanze.

Attualmente ho un Western Digital World Edition (prima serie) da 1TB. Mi hanno (mi sono) fregato ... ha la connessione Gigabit ma la CPU interna non riesce ad andare oltre i 4-5MB al secondo ....

Urge una soluzione più robusta e veloce che possa (opzionalmente) convertire al volo i formati (soprattutto video) per compatibilità con la PS3 (che da questo punto di vista è alquanto schizzinosa).

Il mio NAS casalingo deve avere alcune caratteristiche di base:

1) almeno 4 dischi
2) almeno 40-50 MB/s di trasferimento dati (ergo una connessione Gigabit)
3) un server DLNA funzionante (TwonkiVision, di cui ho già la licenza, o PS3 Media Server)
4) possibilità di controllare il DVR delle telecamere (che usa un client apposito)
5) fungere da print server
6) consumare, in idle, il meno possibile (non più di 30-40 Watt)

Il punto 4 è una delle prime rogne in quanto restringe l'ambito di utilizzo al Windows.

Altre caratteristiche preferibili:

1) doppia porta di rete, per implementare un disaccoppiamento fra il traffico interno e quello dall'esterno (web server, telecamere), in pratica per implementare una DMZ con una singola macchina
2) una potenza utile a convertire al volo i formati audio/video per lo streaming verso la PS3

Attuali scenari e soluzioni:

1) NAS proprietario -> tipo QNAP 439 Pro Turbo (http://www.smallnetbuilder.com/index...0828&Itemid=75)
2) NAS barebone da configurare -> tipo TranquiPC BBS2 (http://www.tranquilpc-shop.co.uk/aca...E_SERVERS.html)
3) cannibalizzare il mio attuale PC (un Athlon 64 3400+, 2GB RAM)
4) costruirmelo ex novo.

Il punto 4 genera due problemi:

4.1) scelta della scheda RAID
4.2) scelta della migliore CPU con rapporto potenza/watt
4.3) scelta di una motherboard efficente dal punto di vista dei consumi (possibilità di "spegnere" le porte non utilizzate, GPU integrata, RAID integrato [tipo ICH10R] ecc).
4.4) case opportuno
4.5) cestello per i dischi interno (tipo questo: http://www.startech.com/item/HSB430S...Enclosure.aspx)

Il punto 4.5 è quello che complica ulteriormente le cose perchè non si capisce bene come funzionano, come sono i controller RAID integrati (e se funzionano come dovrebbero !) e altri problemi da scoprire !

Il punto 4.2 è anch'esso critico ... col mio attuale PC ho già provato con Twonky a sfruttare la ricodifica al volo di video in formato SD (SD !!!) .... la CPU è a palla (100%) per tutto il tempo ...
Questo comporta la scelta di una CPU potente ma al tempo stesso economa nei periodi di idle ....

La scelta è ardua .... mooolto ardua ....

Ne discutiamo insieme ? ;-)

Non ho mai usato twonky, ma con ps3mediaserver il mio pc (E4400 con 2 GB) non mi pare stia al 100% anzi...mi pare strano....
__________________
"La birra è la prova che dio ci ama e vuole che siamo felici"
gotam è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-07-2009, 22:34   #42
glfp
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Provincia di Torino
Messaggi: 1221
Quote:
Originariamente inviato da gotam Guarda i messaggi
Non ho mai usato twonky, ma con ps3mediaserver il mio pc (E4400 con 2 GB) non mi pare stia al 100% anzi...mi pare strano....
Forse mi sono espresso male .... intendevo al 100% solo nella fase di decodifica on-the-fly .... non ho ancora avuto modo di approfondire bene con PS3Mediaserver .. spero in questo we di verificare il carico.

In ogni caso un e4400 (vado a memoria ma mi pare un Intel dual core) è ben altro rispetto al mio athlon 3400+ ....
glfp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-07-2009, 11:19   #43
glfp
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Provincia di Torino
Messaggi: 1221
Ho iniziato a buttare giù qualche nota su cosa serve per un buon NAS autocostruito:

Alcune note su cosa serve per un bel NAS autocostruito.

1) La CPU deve consumare pochissimo
2) anche la scheda madre deve consumare poco e avere la scheda grafica integrata.
3) Un bel case per scheda madre e almeno 4 slot per i dischi


OPZIONI:

1) CPU Intel. Questo un grafico dei consumi:


2) Zotac 9300 miniITX.


Qui un post che mostra alcuni consumi veramente interessanti ! 23 watt in idle con disco 2.5 e PICOpsu:
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...&postcount=557


Questa Zotac non permette di impostare il moltiplicatore (è uno dei motivi per cui ho scelto l'e7300, per avere un moltiplicatore basso e quindi più libertà di salire con l'FSB). Ho provato quindi quattro impostazioni del clock FSB, con la RAM sempre a 800 MHz: 800, 1066, 1200 e 1333. Con le prime tre il sistema ha superato tutti i test con le tensioni standard, mentre a 1333 ho dovuto alzare un po' la tensione della CPU per passare il test con Prime95 (solo per curiosità, peraltro).
Ecco gli assorbimenti TOTALI del sistema descritto, rispettivamente in idle e in full-load con Prime95:

FSB 800 (CPU 2,0 GHz): 1,98 - 4,1 A (23,76 - 49,2 W)
FSB 1066 (CPU 2,66 GHz): 2,05 - 4,65 A (24,6 - 55,8 W)
FSB 1200 (CPU 3,0 GHz): 2,08 - 4,95 A (24,96 - 59,4 W)

Considerazioni:
1. Un sistema così composto consuma veramente poco, soprattutto a riposo, alla faccia di tutte le prove inattendibili che si leggono in giro.
2. La differenza di consumo fra 2 e 3 GHz è quasi irrilevante in idle (circa 1 W) e modesta in full-load (circa 10 W)

Sono molto soddisfatto, perché questi consumi sono decisamente migliori di quelli che mi attendevo. Stiamo parlando di un PC Core2 Duo desktop a 3 GHz che consuma circa 25W in idle, tutto incluso! Anche aggiungendo il consumo ulteriore dovuto all'alimentatore 12V, il consumo totale "alla presa elettrica" rimane entro i 30W (usando un alimentatore efficiente, come quello citato sopra). Con l'Atom N270 si può fare molto meglio (ad esempio l'Asus B202 si ferma ad una dozzina di watt), ma già i sistemi Ion con l'Atom 330 probabilmente non fanno molto meglio delle cifre scritte sopra (parlando di consumo base, ovviamente).


Link a recensione:
http://www.silentpcreview.com/zotac-gf9300itx

Alimentatore per PICOPSU
http://www.peaktopeakpower.com/as-120p-12.html

Altri siti di schede mITX:
http://www.habeyusa.com/board1.html
http://www.msi.com/index.php?func=pr...99&cat3_no=601
http://www.mini-itx.it


3) Ecco alcuni case:

http://www.servercase.com/miva/miva?..._Code=Mini-ITX

Ultima modifica di glfp : 05-07-2009 alle 11:22.
glfp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-07-2009, 15:36   #44
gotam
Senior Member
 
L'Avatar di gotam
 
Iscritto dal: Aug 2000
Città: Formia
Messaggi: 6670
Tieni presente che la zotac sta 120, il case chembro credo almeno altri 150, metti cpu ed il resto e alla fine credo ti costi come un sinology...certo la soluzione autocostruira è + performante e da + soddisfazione
__________________
"La birra è la prova che dio ci ama e vuole che siamo felici"
gotam è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-07-2009, 19:01   #45
gasgas14
Senior Member
 
L'Avatar di gasgas14
 
Iscritto dal: Nov 2004
Messaggi: 820
Quote:
Originariamente inviato da glfp Guarda i messaggi
Ho iniziato a buttare giù qualche nota su cosa serve per un buon NAS autocostruito:

Alcune note su cosa serve per un bel NAS autocostruito.

1) La CPU deve consumare pochissimo
2) anche la scheda madre deve consumare poco e avere la scheda grafica integrata.
3) Un bel case per scheda madre e almeno 4 slot per i dischi
Ottimo lavoro ma... io aggiungerei:

4) Prezzo... con quei componenti che proponi si spende un sacco! Cioè.. quei consumi ce li hai anche con un Sempron da 30€ all'incirca, e 45€ di scheda madre con vga integrata.... Mica devi farci girare Crysis, no? Non ti servono prestazioni mostruose, quanto consumi e prezzo bassi (secondo me).
gasgas14 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 08:31   #46
glfp
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Provincia di Torino
Messaggi: 1221
Ciao a tutti.

@gotam:
E' vero, costerebbe come un sinology 409+ (499 €) (o un QNAP 439 plus, 698€ !!) ma, come dici ti stesso, avrei molta più potenza elaborativa all'occorrenza. Ricordo che questo NAS mi serve più cha altro come Media Server per lo streaming verso la PS3 e la capacità di convertire al volo i formati è una caratteristica importante.... che userò limitatamente ma importante nei periodi del bisogno.

@gasgas:
L'elenco che ho buttato giù è una prima bozza dopo 1-2 giorni di "lurkazione" su questo forum ....
Hai da indicarci dei modelli di MB alternative (miniITX) che garantiscano queste performance sui consumi ? Credo infatti che il consumo dipenda anche dai componenti della scheda stessa ....
Inoltre è vero che, a parte quanto detto sopra, non mi servono potenza esagerate ma affidabilità nel tempo si visto che starebbe accesso 24/7.

Ciao.

Ultima modifica di glfp : 06-07-2009 alle 12:10.
glfp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 12:13   #47
glfp
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Provincia di Torino
Messaggi: 1221
Storage e backup

Ciao a tutti,

continuando a lurkare il forum ho notato che si fa differenza fra backup e storage.

Assumendo che il NAS che voglio è per lo storage .... come ma sopratutto DOVE faccio il backup ?

Cioè, se sul NAS ho delle foto, dopo eseguo poi il backup delle stesse ? In un altro disco del NAS (magari in RAID 1) o in un altro apparecchio ? O su DVD (ma lo vorrei escludere) ....

Insomma, quali sono le vostre esperienze sui backup ? Come e dove backuppate seriamente i dati (foto, video ecc). ?
glfp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 12:33   #48
tutmosi3
Senior Member
 
L'Avatar di tutmosi3
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Deir el-Bahari - Luxor Location desiderata: Nantucket (Maine - USA) Nome horo: Ka nekhet kha m uaset
Messaggi: 23965
L'idea di instaurare un sistema RAID1 è buona.

Ciao
__________________
Sorridi ... Sempre, anche quando le cose non vanno|2 aprile 2005, ore 21:37 - Giovanni Paolo II vive
NAS
|Quello su Libero e su Splinder, non sono io|Test RAM
tutmosi3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 12:51   #49
Nero81
Senior Member
 
L'Avatar di Nero81
 
Iscritto dal: Nov 2002
Città: Pisa
Messaggi: 4818
...ma ricorda sempre che il raid1 non è la stessa cosa di un backup!
Problemi all'hardware che non siano i dischi, errori software, cancellazioni errate o sovrascritture, catastrofi naturali o incendi (spero di no ) così come furti sono tutte problematiche in cui la "protezione" dei dati con raid1 fallisce.
A seconda dell'importanza dei dati stessi tale protezione può bastarti oppure no.
Da parte mia non ho dati così vitali da richiedere backup (soprattutto da un punto di vista spesa per l'hardware extra) e sono molto "sfaticato", per cui non ho mai voglia di fare nemmeno piccoli backup manuali.
Ma un po' ci tengo e per questo ritengo il raid sia sufficiente.
Dopotutto ho vissuto per anni con un disco singolo...
Nero81 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 13:29   #50
glfp
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Provincia di Torino
Messaggi: 1221
@nero81:

In effetti non ero stato a precisare altri sistemi di backup "remoto" per prevenire furti, incendi ecc..... per questo tipo di calamità penso (una cosa per volta ! ) che userò un account che ho presso un hosting provider (gestisto alcuni siti) che mi offre, compreso nel prezzo, 15 giga di spazio disco ... al momento uso lo 0,qualcosa di questo spazio . Penso che creerò alcune procedure di zipping dei file e di scarico su questo spazio via FTP.

No, le mie perplessità derivano dal fatto che qua e la ho sempre sentito dire che i RAID non offrono le garanzie di backup ... spesso (o comunque molto probabilmente) in configurazioni RAID 5 in caso di rottura di un disco ho sentito dire c'è una buona probabilità che muoiano anche gli altri .... probabilmente perchè lo stress e l'usura di uno è anche quella degli altri .... inoltre ci sono problemi sui controller RAID che se non ne piazzi uno identico non hai garanzia che riesci a leggere i dati con un'altro....

Se ho capito bene un RAID1 garantisce l'originalità del formato del primo che viene replicato sull'altro ... per cui prendendo il mirror e portandolo un un altro PC si riesce a leggerlo senza problemi .... ma su questo punto chiedo conferma ai più esperti....
Il disco mirror inoltre è meno sollecitato in quanto viene solo usato per la copia e non per la lettura ....

Nel mio caso di NAS con funzioni di Media Server, il disco con i dati viene "abbastanza" stressato nel caso di ricofica on-the-fly ... o almeno credo.....

Chiedo conferma/sconferma di queste mie affermazioni
glfp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 13:43   #51
gotam
Senior Member
 
L'Avatar di gotam
 
Iscritto dal: Aug 2000
Città: Formia
Messaggi: 6670
Quote:
Originariamente inviato da glfp Guarda i messaggi
Ciao a tutti.

@gotam:
E' vero, costerebbe come un sinology 409+ (499 €) (o un QNAP 439 plus, 698€ !!) ma, come dici ti stesso, avrei molta più potenza elaborativa all'occorrenza. Ricordo che questo NAS mi serve più cha altro come Media Server per lo streaming verso la PS3 e la capacità di convertire al volo i formati è una caratteristica importante.... che userò limitatamente ma importante nei periodi del bisogno.

@gasgas:
L'elenco che ho buttato giù è una prima bozza dopo 1-2 giorni di "lurkazione" su questo forum ....
Hai da indicarci dei modelli di MB alternative (miniITX) che garantiscano queste performance sui consumi ? Credo infatti che il consumo dipenda anche dai componenti della scheda stessa ....
Inoltre è vero che, a parte quanto detto sopra, non mi servono potenza esagerate ma affidabilità nel tempo si visto che starebbe accesso 24/7.

Ciao.
Io credo cmq che 1 sinology o 1 qnap non abbiano problemi nello streaming verso ps3...tieni presente anche questo. Se devi riciclare hw ok, ma se alla fine devi acquistare tutto...io penserei bene anche alla soluzione "pronta"
__________________
"La birra è la prova che dio ci ama e vuole che siamo felici"
gotam è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 13:59   #52
tutmosi3
Senior Member
 
L'Avatar di tutmosi3
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Deir el-Bahari - Luxor Location desiderata: Nantucket (Maine - USA) Nome horo: Ka nekhet kha m uaset
Messaggi: 23965
Quote:
Originariamente inviato da Nero81 Guarda i messaggi
...ma ricorda sempre che il raid1 non è la stessa cosa di un backup!
Problemi all'hardware che non siano i dischi, errori software, cancellazioni errate o sovrascritture, catastrofi naturali o incendi (spero di no ) così come furti sono tutte problematiche in cui la "protezione" dei dati con raid1 fallisce.
A seconda dell'importanza dei dati stessi tale protezione può bastarti oppure no.
Da parte mia non ho dati così vitali da richiedere backup (soprattutto da un punto di vista spesa per l'hardware extra) e sono molto "sfaticato", per cui non ho mai voglia di fare nemmeno piccoli backup manuali.
Ma un po' ci tengo e per questo ritengo il raid sia sufficiente.
Dopotutto ho vissuto per anni con un disco singolo...
Il buon Nero81 ha ragione.
Io non ho specificato una cosa importantissima.
La stutturazione di un RAID1 è la soluzione di sicurezza minima per coloro che hanno dei dati sensibili.

Ciao
__________________
Sorridi ... Sempre, anche quando le cose non vanno|2 aprile 2005, ore 21:37 - Giovanni Paolo II vive
NAS
|Quello su Libero e su Splinder, non sono io|Test RAM
tutmosi3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 14:06   #53
glfp
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Provincia di Torino
Messaggi: 1221
E' proprio questo il problema ... il dilemma legato al mio primo post su questo sito.

Io sarei anche predisposto a comprare un Synology o un QNAP. Entrambi però hanno come software per lo streaming video (cioà il DLNA Server) TwonkyMedia Server della omonima casa.

E su questo software ho già una buona (anzi, guardandola dall'altra parte, brutta....) esperienza. In pratica la PS3 "streamma" veramente poco di quanto presente sul server. Il problema non è tanto di Twonky ma della PS3 che, ad esempio, non accetta .MOV o altri formati ..... formati che funzionano da chiavetta USB o disco esterno COLLEGATO DIRETTAMENTE alla PS3.

In ogni l'accoppiata Twonky-PS3 fallisce spesso e volentire.

Attualmente sto sperimentando il tutto da oltre un anno sul mio (mini,molto mini) NAS .... un WD World Edition su cui ho installato, per l'appunto il Twonky. Questo pseudo NAS però non ha la potenza elaborativa nè le capacità (girando sotto linux) di usare software come ffdshow per la conversione al volo dei formati .... ho fatto alcune prova con il Twonky per PC e ho avuto un pò più di successo ... ma la CPU va ha palla in questi momenti .... come dicevo qualche post prima ci sto lavorando sopra ....

Ricapitolando: Synology e QNAP vanno benissimo MA non come Media Server .... almeno al momento con i dati che ho a disposizione ...
glfp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 14:12   #54
glfp
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Provincia di Torino
Messaggi: 1221
Quote:
Originariamente inviato da tutmosi3 Guarda i messaggi
Il buon Nero81 ha ragione.
Io non ho specificato una cosa importantissima.
La stutturazione di un RAID1 è la soluzione di sicurezza minima per coloro che hanno dei dati sensibili.

Ciao
Grazie per la risposta .... ma a questo punto qual'è il passo successivo al RAID 1 per la prevenzione di "errori software, cancellazioni errate o sovrascritture" ?

Devo mettere dinuovo tutto su un'altro (un terzo !!) disco ?? Una volta si diceva "metti tutto su nastro" .... ora si direbbe "metti tutto su DVD" ... ma non so perchè il DVD mi da meno fiducia di un disco rigido, oltre ad dover essere "gestito" ... ovvero la cosa non avviene in automatico, così se oggi carico sul NAS 100 foto (o le 500-1000 di una vacanza) devo ricordarmi di prendere il DVD, caricarlo, scegliere i file, aprire Nero, masterizzare .... ufff ... sono già stufo ...

non so se sono riuscito a chiarito il concetto ....

Ultima modifica di glfp : 06-07-2009 alle 14:44.
glfp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 14:41   #55
tutmosi3
Senior Member
 
L'Avatar di tutmosi3
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Deir el-Bahari - Luxor Location desiderata: Nantucket (Maine - USA) Nome horo: Ka nekhet kha m uaset
Messaggi: 23965
Quote:
Originariamente inviato da glfp Guarda i messaggi
@nero81:
Anche se è per nero81 mi permetto un'intrufolatina.

Quote:
Originariamente inviato da glfp Guarda i messaggi
In effetti non ero stato a precisare altri sistemi di backup "remoto" per prevenire furti, incendi ecc..... per questo tipo di calamità penso (una cosa per volta ! ) che userò un account che ho presso un hosting provider (gestisto alcuni siti) che mi offre, compreso nel prezzo, 15 giga di spazio disco ... al momento uso lo 0,qualcosa di questo spazio . Penso che creerò alcune procedure di zipping dei file e di scarico su questo spazio via FTP.
Come molti sanno mi occupo per lavoro di molte soluzioni per backup/storage a livello aziendale.
Ho operato spesso anche in Friuli Venezia Giulia con NAS in RAID5 o 6 oopure soluzioni a 2 NAS (1 storage, l'altro backup) ma quando c'è stata l'alluvione tutto è andato in fumo, anzi ... in acqua.
Mi pare fosse il 2005 e con un disastro di tali proporzioni c'era poco da fare ma da quella volta molti hanno scelto soluzioni di backup remoto.

Quote:
Originariamente inviato da glfp Guarda i messaggi
No, le mie perplessità derivano dal fatto che qua e la ho sempre sentito dire che i RAID non offrono le garanzie di backup ... spesso (o comunque molto probabilmente) in configurazioni RAID 5 in caso di rottura di un disco ho sentito dire c'è una buona probabilità che muoiano anche gli altri .... probabilmente perchè lo stress e l'usura di uno è anche quella degli altri .... inoltre ci sono problemi sui controller RAID che se non ne piazzi uno identico non hai garanzia che riesci a leggere i dati con un'altro....
Parzialmente vero.

Spesso sucede che la moria dei dischi sia ravvicinata perchè si esaurisce il loro ciclovitale.
In quel caso bisogna essere lesti a procedere alla sostituzione.
Spesso i NAS finiscono in posti davvero infami e capita che la spia di segnalzione di down di 1 HD sia inascoltata per mesi.

Quote:
Originariamente inviato da glfp Guarda i messaggi
Se ho capito bene un RAID1 garantisce l'originalità del formato del primo che viene replicato sull'altro ... per cui prendendo il mirror e portandolo un un altro PC si riesce a leggerlo senza problemi .... ma su questo punto chiedo conferma ai più esperti....
Ragionamento perfetto.
Al massimo ci possono essere difficoltà con il FS in quanto i NAS in genere usano EXT (meglio se 3).
Quindi devi installare i driver gratuiti disponibili in rete per la lettura di EXT sotto Windows.

Quote:
Originariamente inviato da glfp Guarda i messaggi
Il disco mirror inoltre è meno sollecitato in quanto viene solo usato per la copia e non per la lettura ....
In effetti si.

Quote:
Originariamente inviato da glfp Guarda i messaggi
Nel mio caso di NAS con funzioni di Media Server, il disco con i dati viene "abbastanza" stressato nel caso di ricofica on-the-fly ... o almeno credo.....

Chiedo conferma/sconferma di queste mie affermazioni
Ovviamente dipende dalla dimensione dei file.
Ma hai ragione.

Ciao
__________________
Sorridi ... Sempre, anche quando le cose non vanno|2 aprile 2005, ore 21:37 - Giovanni Paolo II vive
NAS
|Quello su Libero e su Splinder, non sono io|Test RAM
tutmosi3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 14:53   #56
glfp
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Provincia di Torino
Messaggi: 1221
Quote:
Originariamente inviato da tutmosi3 Guarda i messaggi
Anche se è per nero81 mi permetto un'intrufolatina.
Prego .... ogni commento è ben accetto ...

Quote:

Come molti sanno mi occupo per lavoro di molte soluzioni per backup/storage a livello aziendale.
Ho operato spesso anche in Friuli Venezia Giulia con NAS in RAID5 o 6 oopure soluzioni a 2 NAS (1 storage, l'altro backup) ma quando c'è stata l'alluvione tutto è andato in fumo, anzi ... in acqua.
Mi pare fosse il 2005 e con un disastro di tali proporzioni c'era poco da fare ma da quella volta molti hanno scelto soluzioni di backup remoto.
In questi casi che tecnologie usi ? ... "semplici" dischi remoti o procedure più complesse ? Oggi vanno di moda i servizi (cloud) remoti che compaiono anche su alcuni NAS Soho di mercato .... ma ho il sospetto che tu usi qualcosa di più "fatto in casa" ...


Quote:
Parzialmente vero.

Spesso sucede che la moria dei dischi sia ravvicinata perchè si esaurisce il loro ciclovitale.
In quel caso bisogna essere lesti a procedere alla sostituzione.
Spesso i NAS finiscono in posti davvero infami e capita che la spia di segnalzione di down di 1 HD sia inascoltata per mesi.
giustissimo ...


Quote:
Ragionamento perfetto.
Al massimo ci possono essere difficoltà con il FS in quanto i NAS in genere usano EXT (meglio se 3).
Quindi devi installare i driver gratuiti disponibili in rete per la lettura di EXT sotto Windows.
Nel caso acquistassi una soluzione pronta è corretta la considerazione. Nel caso propenda per l'autocostruzione installarei 100% Windows Home Server ... per cui questo ulteriore problema non si pone proprio.


Quote:
In effetti si.



Ovviamente dipende dalla dimensione dei file.
Ma hai ragione.

Ciao
Queste tue ultime osservazioni mi rassicurano ... Grazie mille per i tuoi commenti.

Ciao.
glfp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 15:09   #57
tutmosi3
Senior Member
 
L'Avatar di tutmosi3
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Deir el-Bahari - Luxor Location desiderata: Nantucket (Maine - USA) Nome horo: Ka nekhet kha m uaset
Messaggi: 23965
Quote:
Originariamente inviato da glfp Guarda i messaggi
...
In questi casi che tecnologie usi ? ... "semplici" dischi remoti o procedure più complesse ? Oggi vanno di moda i servizi (cloud) remoti che compaiono anche su alcuni NAS Soho di mercato .... ma ho il sospetto che tu usi qualcosa di più "fatto in casa" ...
...
http://www.drbackup.net/
http://www.handybackup.net/online-backup.shtml
http://www.carbonite.com/why_carbonite/ ma ultimamente certi non si sono trovati bene
http://www.dataprotection.com/

Certi hanno poca roba ed hanno usato lo spazio offero da Symantec con l'acquisto di Norton 360, mi pare fossero 2 GB.

Credo ce ne fossero anche altri ma non ricordo.

Quote:
Originariamente inviato da glfp Guarda i messaggi
...
installarei 100% Windows Home Server ... per cui questo ulteriore problema non si pone proprio.
...
Allora vai tranquillo.

Ciao
__________________
Sorridi ... Sempre, anche quando le cose non vanno|2 aprile 2005, ore 21:37 - Giovanni Paolo II vive
NAS
|Quello su Libero e su Splinder, non sono io|Test RAM
tutmosi3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 19:43   #58
Nero81
Senior Member
 
L'Avatar di Nero81
 
Iscritto dal: Nov 2002
Città: Pisa
Messaggi: 4818
Non aggiungo granchè a quello detto da tutmosi3 (anzi, grazie per avermi "sgravato" il lavoro)...

A parte le soluzioni di backup remoto, sempre a seconda dell'ambito, possono bastare:

* un disco usb da collegare solo al momento del backup e da custodire con cura, magari portandolo via
* un secondo nas o server collegato via rete 2 paio di piani più su (contro le alluvioni), in stanze/armadetietti blindati e ignifughi (incendi, furti...)

ovviamente per gli errori umani (cancellazione o sovrascrittura di file), in base alla mole di dati da gestire, si possono schedulare snapshot (magari incrementali, in modo da non sprecare troppo spazio) orari/giornalieri/settimanali e mantenere uno storico del lavoro svolto, recuperabile in qualsiasi momento.

Quote:
Spesso sucede che la moria dei dischi sia ravvicinata perchè si esaurisce il loro ciclovitale.
I migliori "raid-builder" suggeriscono di utilizzare dischi uguali, ma possibilmente di partite produttive differenti, per evitare morti a catena in seguito allo stesso difetto costruttivo. A parte questo, la sostituzione del disco al giorno d'oggi avviene molto prima della fine del suo ciclo vitale (di solito per aumentare lo spazio disponibile). Soprattutto in un ambiente con dati importanti sarebbe opportuno programmare l'aggiornamento dei dischi ogni 2-3 anni.

Quote:
Spesso i NAS finiscono in posti davvero infami e capita che la spia di segnalzione di down di 1 HD sia inascoltata per mesi.
Per questo ci sono gli alert via email!

Quote:
Quote:
Il disco mirror inoltre è meno sollecitato in quanto viene solo usato per la copia e non per la lettura ....
In effetti si.
Io direi "dipende". Non so sui nas, ma molti controller leggono da entrambi i dischi di un raid1 per aumentare la velocità di lettura (come se si trattasse di un raid0).
Nero81 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-07-2009, 21:48   #59
tutmosi3
Senior Member
 
L'Avatar di tutmosi3
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Deir el-Bahari - Luxor Location desiderata: Nantucket (Maine - USA) Nome horo: Ka nekhet kha m uaset
Messaggi: 23965
Quote:
Originariamente inviato da Nero81 Guarda i messaggi
Non aggiungo granchè a quello detto da tutmosi3 (anzi, grazie per avermi "sgravato" il lavoro)...


Quote:
Originariamente inviato da Nero81 Guarda i messaggi
A parte le soluzioni di backup remoto
...
Mi rendo conto di non aver specificato una cosa importante.
Sono servizi che non vengono regalati.
Specie se si va al di là delle soluzioni standard, il che non è difficile.
In genere sui siti vengono proposti dei pacchetti "base" chi ci aggiunge qualche "optional" vede lievitare il prezzo.

Per esempio un servizio base prevede la fornitura di 1 chiave USB ed il programma per l'accesso ai dati.
Questo programma può essere installato al massimo su 5 PC.
Se serve su 6 si paga di più ... Non poco.

Quote:
Originariamente inviato da Nero81 Guarda i messaggi
...
I migliori "raid-builder" suggeriscono di utilizzare dischi uguali, ma possibilmente di partite produttive differenti, per evitare morti a catena in seguito allo stesso difetto costruttivo. A parte questo, la sostituzione del disco al giorno d'oggi avviene molto prima della fine del suo ciclo vitale (di solito per aumentare lo spazio disponibile). Soprattutto in un ambiente con dati importanti sarebbe opportuno programmare l'aggiornamento dei dischi ogni 2-3 anni.
Esatto.
Anche io cerco di fare così.

Quote:
Originariamente inviato da Nero81 Guarda i messaggi
Per questo ci sono gli alert via email!
Hai ragione ma siamo in Italia.
Se parliamo di un ambito casalingo il discorso è facile perchè un NAS con più HD in genere finisce in case di utenti con un minino di preparazione e se notano un RAID failure saltano a controllare.

In ambito aziendale capita spesso che il responsabile della rete (bada, non ho detto amministratore) sia a corto di fondi e preparazione.
Quindi un HD KO non rappresenta un problema immediato.
Biogna aspettare che la situazione diventi tragica.

Quote:
Originariamente inviato da Nero81 Guarda i messaggi
Io direi "dipende". Non so sui nas, ma molti controller leggono da entrambi i dischi di un raid1 per aumentare la velocità di lettura (come se si trattasse di un raid0).
Hai ragione, dipende.
Synology legge da entrambi.
I buffaolo di qualche anno fa keggevano solo dal 1°, oggi non so,
Gli ALLNET andavano anche loro a leggere solo dal primo.

Ciao
__________________
Sorridi ... Sempre, anche quando le cose non vanno|2 aprile 2005, ore 21:37 - Giovanni Paolo II vive
NAS
|Quello su Libero e su Splinder, non sono io|Test RAM
tutmosi3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-07-2009, 11:07   #60
glfp
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Provincia di Torino
Messaggi: 1221
Ancora ragionamenti sul NAS autocostruito.

Stavo pensando all'opportunità di usare un memoria flash come disco di sistema.

Due considerazioni:

1) molto probabilmente l'OS sarà Windows Home Server
2) gli swap, il pagefile e gli accessi al disco dell'OS saranno molti ...

Da qui l'incognita sulla cosa. Tempo fa si parlava del fatto che avendo moltissimi accessi al disco, essendo flash si sarebbe assistito alla morte prematura del disco stesso a causa dei limiti delle volte che si poteva scrivere.

Adesso con il consolidamento degli SSD se ne parla di meno ... o sbaglio ?

Per esempio in questo articolo non se ne fa menzione:

http://neuralmisfires.blogspot.com/2...ide-flash.html

Tra l'altro si fa riferimento ad un interessante Disk-On-Module della Transcend ( ts8gdom40v, al momento un pò caruccia ... oltre 110 $ ) che si innesta direttamente nel connetore IDE ...

UPDATE:
trovato un sito che la vende a 70€ .... posso postarlo ?

Ultima modifica di glfp : 08-07-2009 alle 14:01.
glfp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Fujifilm X-E4: la tradizione si rinnova con 26,1 megapixel. Eccola in anteprima Fujifilm X-E4: la tradizione si rinnova con 26,1...
Sony Alpha A1: la nuova regina dello sport. 50 megapixel a 30 fps e 8K Sony Alpha A1: la nuova regina dello sport. 50 m...
Recensione Samsung Galaxy Tab A7: un tablet affidabile a meno di 250€ Recensione Samsung Galaxy Tab A7: un tablet affi...
Recensione MSI RTX 3060 Ti Gaming X Trio, stile e prestazioni al servizio del gaming Recensione MSI RTX 3060 Ti Gaming X Trio, stile ...
FRITZ!Box 6580 LTE, il router per chi non è ancora raggiunto dalla fibra FRITZ!Box 6580 LTE, il router per chi non &egrav...
Galaxy A32 5G è ufficiale! Eccolo...
Scheda video Intel Iris Xe e CPU AMD, qu...
Microsoft Surface Laptop 4: se ne parla ...
BMW, arrivano nuovi modelli Plug-in: BMW...
Minori sui social, Garante Privacy apre ...
Il Photofestival 2021 si terrà dal 16 Se...
OPPO Italia nomina Isabella Lazzini nuov...
Elasticsearch cambia licenza e arriva il...
Huawei vince il premio 'Top Employer 202...
Windows 10, nuovi aggiornamenti al micro...
Sony Xperia Pro arriva negli USA: &egrav...
DDR5 per portatili, TEAMGROUP è g...
Cloud One File Storage Security, l'anti-...
Xiaomi Mi Laptop Pro: 15,6" Full HD, 16G...
Tesla, accordo con Samsung per i chip da...
Sandboxie
Mozilla Thunderbird 78
GeForce Experience
HWiNFO Portable
HWiNFO
Driver NVIDIA GeForce 461.40 WHQL
FurMark
Firefox 85
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
GPU Caps Viewer
Dropbox
Trillian
Paint.NET
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 15:37.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v