Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Apple Watch 7 e Fitness+: connubio perfetto per la palestra in casa. La recensione
Apple Watch 7 e Fitness+: connubio perfetto per la palestra in casa. La recensione
Abbiamo provato Apple Watch serie 7 e Fitness+ insieme per capire se è possibile ricreare una palestra in casa per allenarsi. Da una parte c’è un sistema di lezioni completamente nuovo sul panorama mondiale. Dall’altra uno smartwatch che ha un’esperienza pluriennale in seno al fitness. Vi raccontiamo com'è andata la prova. 
Fujinon XF33mmF1.4R LM WR, standard di nuova generazione per il sistema Fujifilm X
Fujinon XF33mmF1.4R LM WR, standard di nuova generazione per il sistema Fujifilm X
Il nuovo standard "next-gen" Fujifilm si affianca allo storico 35mm, offrendo maggior risoluzione a tutta apertura, tropicalizzazione, maggior velocità e silenziosità nella messa a fuoco, a fronte di ingombri più elevati e prezzo di listino che sfiora gli 850 Euro.
Intel Core i9-12900K, prestazioni con Windows 11 e Windows 10 a confronto
Intel Core i9-12900K, prestazioni con Windows 11 e Windows 10 a confronto
Intel e Microsoft hanno lavorato gomito a gomito per far sì che le nuove CPU Alder Lake basate su architettura ibrida funzionino al meglio su Windows 11. Cosa succede se installiamo Windows 10? Abbiamo svolto di nuovo la nostra suite di test sul 12900K per vedere se le prestazioni cambiano in base al sistema operativo.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 25-10-2021, 09:07   #41461
andy45
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 11057
Quote:
Originariamente inviato da rattopazzo Guarda i messaggi
Vedo che in molti si stanno già abituando all'idea di doversi vaccinare periodicamente,
quando il complottista di turno metteva in guardia la gente palesando questa possibilità tutti a prenderlo per un pazzo visionario però...

Ora vi meritate questo loop infinito tra vaccini e tamponi a tempo indeterminato
se a voi piace questa idea buon per voi,
ma se non vi piace siete ancora in tempo per saltare fuori dal pentolone prima che le forze si affievoliscano e finiate bolliti,
unitevi alle proteste e smettetela di alimentare questo sistema malato fatto di tamponi e vaccini a ruota, altrimenti non uscirete più da questo loop e potreste rimpiangerlo per tutta la vita.

Adesso sembro davvero un vecchio bacucco con la barba lunga bianca che impugnando un bastone mette in guardia la gente dall'alto di una collina...ma sul serio spero che queste previsioni non si realizzino o il nostro sarà davvero un mondo distopico come neanche il miglior George Orwell avrebbe mai potuto immaginare.
I vaccini inizialmente venivano proposti come da ripetere ogni anno, in doppia dose, poi diventarono a richiami annuali (mai ben definiti), ma per far decollare le campagne vaccinali (tutte, non solo quella italiana) entrambe le cose sono state completamente spazzate via dalla politica e di conseguenza dai media, in seguito si adeguarono anche gli esperti...ora si sta semplicemente ritornando all'idea iniziale, che poi era quella realistica delle case farmaceutiche, in quanto era stato pensato stile vaccino per l'influenza, quindi ogni anno doveva essere modificato per stare appresso alle varie varianti.
Il vero problema non è che vengano ripetuti i vaccini ogni tot tempo, quanto quello della politica di non volersi rassegnare all'idea di dover fare una continua campagna vaccinale, ma non sempre con lo stesso vaccino, con le versioni aggiornate...insomma deve diventare come il vaccino dell'influenza, te lo fai dal medico di famiglia e finisce lì.
__________________
Desktop: Phenom II x6 1055T, AsRock 890FX Deluxe 4, 4x4 Gb 1600 Mhz, NVidia GeForce GTX 960 2 Gb GDDR5, SB Audigy 2 ZS, 500 + 320 Gb 7200 Rpm, Windows 10 Home 64 Bit Notebook: Asus X551CA-SX024D Xubuntu 18.04 LTS 64 Bit Tablet: Asus Nexus 7 32 Gb Wifi Smartphone: Redmi Note 9 Pro 6/128
andy45 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 09:29   #41462
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 14803
Quote:
Originariamente inviato da barbara67 Guarda i messaggi
Hai scritto una cavolata, della vaccinazione periodica si sapeva fin da subito
quindi non c'è nessuna sorpresa.

Solo chi vuole vedere il marcio dove non c'è può sostenere il contrario.

Non ti vuoi vaccinare ok (affari tuoi) ma smettila di costruire castelli in aria
per rafforzare la tua decisione.
Mai letta questa cosa e già te lo dissi all'epoca...

Le varie interviste ai virologi erano su una POSSIBILITA' che diventasse un virus endemico con una vaccinazione annuale... ma non è mai esistito nella storia italiana un vaccino facoltativo reso fintamente obbligatorio con la necessità di continui richiami ogni 12 mesi o anche meno.

Forse qui non si vuole comprendere un fatto basilare:
I CONTAGI NON LI PUOI FERMARE.

Il problema di questo virus è la pressione sul sistema sanitario.

Una volta che difendi le persone più fragili (e sono per la quasi totalità in determinate fasce), il resto POSSONO anche ammalarsi e dovrai curarle (e non certo abbandonarle a casa sperando che facciano tutto da sole).

Onestamente li guardate mai i dati sul Covid?

Abbiamo 71.961 su 74.775 in isolamento domiciliare.

Il 96% delle persone attualmente infette si fa la malattia IN CASA.

Ma ci rendiamo conto?

Abbiamo delle restrizioni perchè abbiamo 72.000 persone con sintomi influenzali a casa !!!

60 Milioni di persone per 72.000???

Ma di cosa stiamo parlando?

Cosa volete 10 persone in casa???

Perchè ci fosse UN POLITICO che spiega bene quale sarebbe il limite.

4 milioni di lavoratori ostaggio del Green Pass e quant'altro perchè 72.000 persone sono a casa con una influenza (perchè così la vivono, altrimenti stavano in ospedale)?

Ora mi risponderai che se non facciamo così, le terapie intensive e gli ospedali scoppiano...

Ma questo succederà se chi è più a rischio, non si vaccina... non certo se chi in base ai dati ISS passa il virus in maniera asintomatica o paucisintomatica si infetta.

Seriamente... non riesco a comprendere la questione...

E' inutile far vedere che qualche giovane va in ospedale (succedere PER TUTTE LE MALATTIE DEL MONDO), il problema sono gli anziani.

Lo sono stati ad inizio pandemia e lo sono ancora adesso.

Un ragazzino di 12 anni non ha praticamente MAI effetti gravi della malattia, ma stanno fracassando le OO dicendo che devono vaccinarsi tutti.

Io non ho MAI DETTO e lo ribadisco che il vaccino sia inutile, ma non serve a bloccare totalmente il virus (lo rallenta) e ha lo scopo PRIORITARIO di proteggere le persone FRAGILI.

Una volta che hai raggiunto questo obiettivo (giusto e condivisibile), cos'altro pretendi???

Proprio adesso sentivo che si sta avanzando l'ipotesi di un lockdown SOLO per i non vaccinati.

A parte che mi sembra una proposta leggermente assurda data la situazione attuale... ma non sarebbe neanche questo discriminatorio???

Se impedisci ad una parte della popolazione, persino di uscire di casa, non è una discriminazione?

A quel punto se le persone violeranno le leggi, direi che sarebbe NORMALE perchè siamo ben oltre il limite (e sai che io sono SEMPRE per il rispetto... ma non si possono mettere agli arresti domiciliari le persone perchè operano UNA LIBERA SCELTA).
__________________
Se non ti rispondo... sei nella mia IgnoreList...
Non sei una brutta persona, non mi interessa il tuo pensiero...
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 09:32   #41463
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 14803
Quote:
Originariamente inviato da andy45 Guarda i messaggi
I vaccini inizialmente venivano proposti come da ripetere ogni anno, in doppia dose, poi diventarono a richiami annuali (mai ben definiti), ma per far decollare le campagne vaccinali (tutte, non solo quella italiana) entrambe le cose sono state completamente spazzate via dalla politica e di conseguenza dai media, in seguito si adeguarono anche gli esperti...ora si sta semplicemente ritornando all'idea iniziale, che poi era quella realistica delle case farmaceutiche, in quanto era stato pensato stile vaccino per l'influenza, quindi ogni anno doveva essere modificato per stare appresso alle varie varianti.
Il vero problema non è che vengano ripetuti i vaccini ogni tot tempo, quanto quello della politica di non volersi rassegnare all'idea di dover fare una continua campagna vaccinale, ma non sempre con lo stesso vaccino, con le versioni aggiornate...insomma deve diventare come il vaccino dell'influenza, te lo fai dal medico di famiglia e finisce lì.
Peccato che il vaccino anti-influenzale puoi sceglierlo di non farlo e non ti subisci nessuna restrizione.

Qua bisogna chiarirsi... se questo virus è come una influenza (e non è sempre vero), non puoi pretendere nulla.

Se il vaccino non può essere facoltativo, si fa l'obbligo e fine della storia.

Non si può vivere sul bordo del crinale... è fondamentale, ma ti lascio l'opzione di non farlo... però se non lo fai... ti rendo la vita impossibile...

Questo continuo tentennamento porterà presto o tardi le persone a perdere seriamente la pazienza... poi altro che 10.000 persone a manifestare ogni sabato...
__________________
Se non ti rispondo... sei nella mia IgnoreList...
Non sei una brutta persona, non mi interessa il tuo pensiero...
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 09:34   #41464
TorettoMilano
Senior Member
 
L'Avatar di TorettoMilano
 
Iscritto dal: Dec 2008
Messaggi: 4603
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Mai letta questa cosa e già te lo dissi all'epoca...

Le varie interviste ai virologi erano su una POSSIBILITA' che diventasse un virus endemico con una vaccinazione annuale... ma non è mai esistito nella storia italiana un vaccino facoltativo reso fintamente obbligatorio con la necessità di continui richiami ogni 12 mesi o anche meno.

Forse qui non si vuole comprendere un fatto basilare:
I CONTAGI NON LI PUOI FERMARE.

Il problema di questo virus è la pressione sul sistema sanitario.

Una volta che difendi le persone più fragili (e sono per la quasi totalità in determinate fasce), il resto POSSONO anche ammalarsi e dovrai curarle (e non certo abbandonarle a casa sperando che facciano tutto da sole).

Onestamente li guardate mai i dati sul Covid?

Abbiamo 71.961 su 74.775 in isolamento domiciliare.

Il 96% delle persone attualmente infette si fa la malattia IN CASA.

Ma ci rendiamo conto?

Abbiamo delle restrizioni perchè abbiamo 72.000 persone con sintomi influenzali a casa !!!

60 Milioni di persone per 72.000???

Ma di cosa stiamo parlando?

Cosa volete 10 persone in casa???

Perchè ci fosse UN POLITICO che spiega bene quale sarebbe il limite.

4 milioni di lavoratori ostaggio del Green Pass e quant'altro perchè 72.000 persone sono a casa con una influenza (perchè così la vivono, altrimenti stavano in ospedale)?

Ora mi risponderai che se non facciamo così, le terapie intensive e gli ospedali scoppiano...

Ma questo succederà se chi è più a rischio, non si vaccina... non certo se chi in base ai dati ISS passa il virus in maniera asintomatica o paucisintomatica si infetta.

Seriamente... non riesco a comprendere la questione...

E' inutile far vedere che qualche giovane va in ospedale (succedere PER TUTTE LE MALATTIE DEL MONDO), il problema sono gli anziani.

Lo sono stati ad inizio pandemia e lo sono ancora adesso.

Un ragazzino di 12 anni non ha praticamente MAI effetti gravi della malattia, ma stanno fracassando le OO dicendo che devono vaccinarsi tutti.

Io non ho MAI DETTO e lo ribadisco che il vaccino sia inutile, ma non serve a bloccare totalmente il virus (lo rallenta) e ha lo scopo PRIORITARIO di proteggere le persone FRAGILI.

Una volta che hai raggiunto questo obiettivo (giusto e condivisibile), cos'altro pretendi???

Proprio adesso sentivo che si sta avanzando l'ipotesi di un lockdown SOLO per i non vaccinati.

A parte che mi sembra una proposta leggermente assurda data la situazione attuale... ma non sarebbe neanche questo discriminatorio???

Se impedisci ad una parte della popolazione, persino di uscire di casa, non è una discriminazione?

A quel punto se le persone violeranno le leggi, direi che sarebbe NORMALE perchè siamo ben oltre il limite (e sai che io sono SEMPRE per il rispetto... ma non si possono mettere agli arresti domiciliari le persone perchè operano UNA LIBERA SCELTA).
"il problema sono gli anziani"
bene ma non benissimo canislupus
TorettoMilano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 09:42   #41465
WarDuck
Senior Member
 
L'Avatar di WarDuck
 
Iscritto dal: May 2001
Messaggi: 12059
La vaccinazione annuale/stagionale è più o meno prevedibile, tenete comunque presente che il vaccino antinfluenzale è sempre stato *consigliato* principalmente alle categorie a rischio (anziani, cardiopatici...).

Personalmente io non l'ho praticamente mai fatto.

Dopodiché il rischio di dipendere dai vaccini non credo sia da sottovalutare, anzi forse è bene che una certa parte della popolazione sviluppi un'immunità naturale al virus.
__________________
Scythe Ninja 4 | Intel Core i5-6600k | ASUS Z170 Pro Gaming | 16GB DDR4 2400 CL12 kingston savage | EVGA GTX1060 SC 6GB | OCZ Vertex2 60g | WD 2tb | Dell UltraSharp U2518D | UAC: 1 2 | Win10 e aggiornamenti | Arch Linux | Dogmi
WarDuck è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 10:12   #41466
andy45
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 11057
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Peccato che il vaccino anti-influenzale puoi sceglierlo di non farlo e non ti subisci nessuna restrizione.

Qua bisogna chiarirsi... se questo virus è come una influenza (e non è sempre vero), non puoi pretendere nulla.

Se il vaccino non può essere facoltativo, si fa l'obbligo e fine della storia.

Non si può vivere sul bordo del crinale... è fondamentale, ma ti lascio l'opzione di non farlo... però se non lo fai... ti rendo la vita impossibile...

Questo continuo tentennamento porterà presto o tardi le persone a perdere seriamente la pazienza... poi altro che 10.000 persone a manifestare ogni sabato...
Dipende dal risultato che uno cerca, se vuoi ritornare a uno stile di vita pre pandemia ci vogliono vaccini aggiornati e obbligatori, in attesa di cure più efficaci e soprattutto che non richiedano per forza il ricovero in ospedale...a meno ovviamente di casi estremamente gravi...se invece ti vuoi portare appresso limitazioni, dispositivi di protezione e distanziamento puoi anche non renderlo obbligatorio, ovviamente lo stile di vita cambierà drasticamente, anche qui almeno fino a quando non ci saranno cure migliori, poi si vedrà.
Poi ovviamente in entrambi i casi ci sono pro e contro, questo nessuno lo nasconde, e in entrambi i casi andranno rivisti da zero il mondo del lavoro e l'economia, entrambi non più adeguati al mondo post pandemia.
__________________
Desktop: Phenom II x6 1055T, AsRock 890FX Deluxe 4, 4x4 Gb 1600 Mhz, NVidia GeForce GTX 960 2 Gb GDDR5, SB Audigy 2 ZS, 500 + 320 Gb 7200 Rpm, Windows 10 Home 64 Bit Notebook: Asus X551CA-SX024D Xubuntu 18.04 LTS 64 Bit Tablet: Asus Nexus 7 32 Gb Wifi Smartphone: Redmi Note 9 Pro 6/128
andy45 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 10:20   #41467
TorettoMilano
Senior Member
 
L'Avatar di TorettoMilano
 
Iscritto dal: Dec 2008
Messaggi: 4603
domanda del lunedì mattina: si può arrivare a convincere in modo razionale gli italiani che ad oggi non si sono ancora vaccinati? basta un si o un no eh
TorettoMilano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 10:23   #41468
fraussantin
Senior Member
 
L'Avatar di fraussantin
 
Iscritto dal: May 2009
Città: toscana
Messaggi: 44003
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Peccato che il vaccino anti-influenzale puoi sceglierlo di non farlo e non ti subisci nessuna restrizione.



Qua bisogna chiarirsi... se questo virus è come una influenza (e non è sempre vero), non puoi pretendere nulla.



Se il vaccino non può essere facoltativo, si fa l'obbligo e fine della storia.



Non si può vivere sul bordo del crinale... è fondamentale, ma ti lascio l'opzione di non farlo... però se non lo fai... ti rendo la vita impossibile...



Questo continuo tentennamento porterà presto o tardi le persone a perdere seriamente la pazienza... poi altro che 10.000 persone a manifestare ogni sabato...
Purtroppo se prendi l'influenza , ti chiudono in casa e non ti curano fino a tampone negativo ( il che ora vuol dire 2 giorni fra 2 mesi chissà quanto).

Sto valutando di prenderlo anche se molto contro voglia.

A meno che non conosciate un sito affidabile che vende farmaci di sottobanco . Perché ci vogliono portare a questo mi sa ...
__________________
MY STEAM & MY PC
La Vita ti prenderà sempre a calci nelle palle , e quando penserai che le cose inizino ad andare meglio, in realtà starà solamente caricando un calcio ancora più forte.
fraussantin è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 10:30   #41469
WarDuck
Senior Member
 
L'Avatar di WarDuck
 
Iscritto dal: May 2001
Messaggi: 12059
Quote:
Originariamente inviato da TorettoMilano Guarda i messaggi
domanda del lunedì mattina: si può arrivare a convincere in modo razionale gli italiani che ad oggi non si sono ancora vaccinati? basta un si o un no eh
La domanda è mal posta. Non si riesce ad accettare il fatto che le persone possano fare scelte anche controverse rispetto alla massa (che poi parliamo di una minoranza).

Se uno è maniaco del controllo, tanto da credere di poter controllare tutto e anche la vita altrui, allora abbiamo ben altri problemi, molto più grossi di una pandemia.

D'altra parte abbiamo capito che le masse sono state indottrinate a pensare che siamo di fronte alla peste e dunque è tutto legittimo, anche bypassare la Costituzione, che è proprio quella che dovrebbe imporre limiti allo Stato, e tutelare i cittadini a prescindere da tutto.
__________________
Scythe Ninja 4 | Intel Core i5-6600k | ASUS Z170 Pro Gaming | 16GB DDR4 2400 CL12 kingston savage | EVGA GTX1060 SC 6GB | OCZ Vertex2 60g | WD 2tb | Dell UltraSharp U2518D | UAC: 1 2 | Win10 e aggiornamenti | Arch Linux | Dogmi
WarDuck è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 10:34   #41470
TorettoMilano
Senior Member
 
L'Avatar di TorettoMilano
 
Iscritto dal: Dec 2008
Messaggi: 4603
Quote:
Originariamente inviato da WarDuck Guarda i messaggi
La domanda è mal posta. Non si riesce ad accettare il fatto che le persone possano fare scelte anche controverse rispetto alla massa (che poi parliamo di una minoranza).

Se uno è maniaco del controllo, tanto da credere di poter controllare tutto e anche la vita altrui, allora abbiamo ben altri problemi, molto più grossi di una pandemia.

D'altra parte abbiamo capito che le masse sono state indottrinate a pensare che siamo di fronte alla peste e dunque è tutto legittimo, anche bypassare la Costituzione, che è proprio quella che dovrebbe imporre limiti allo Stato, e tutelare i cittadini a prescindere da tutto.
tu dovresti essere quello del " Siamo già tornati alla normalità, se non te ne fossi accorto, da diversi mesi."
TorettoMilano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 10:40   #41471
WarDuck
Senior Member
 
L'Avatar di WarDuck
 
Iscritto dal: May 2001
Messaggi: 12059
Quote:
Originariamente inviato da TorettoMilano Guarda i messaggi
tu dovresti essere quello del " Siamo già tornati alla normalità, se non te ne fossi accorto, da diversi mesi."
Esattamente. C'è gente che ormai vive in lockdown mentale, un po' come quel vietnamita che non si era reso conto che la guerra era finita e continuava a nascondersi nei boschi.

Gente che semplicemente si caga sotto, governata dalla paura e attraverso la paura. Persone molto pericolose per la società, perché sono disposte ad accettare tutto pur di avere una qualche "garanzia" di sicurezza (che nessuno può dare, neanche il Padre Eterno).
__________________
Scythe Ninja 4 | Intel Core i5-6600k | ASUS Z170 Pro Gaming | 16GB DDR4 2400 CL12 kingston savage | EVGA GTX1060 SC 6GB | OCZ Vertex2 60g | WD 2tb | Dell UltraSharp U2518D | UAC: 1 2 | Win10 e aggiornamenti | Arch Linux | Dogmi

Ultima modifica di WarDuck : 25-10-2021 alle 10:42.
WarDuck è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 10:58   #41472
barbara67
Senior Member
 
L'Avatar di barbara67
 
Iscritto dal: Apr 2011
Città: Valle Boreale ......
Messaggi: 5327
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Mai letta questa cosa e già te lo dissi all'epoca...
Mi spiace ma se mi dici che non hai mai sentito parlare di richiamo annuale
del vaccino vuol dire che non ti tieni informato, è stata la prima cosa che hanno detto sui vaccini, che poi da annuale si debba passare a ogni 6/9 mesi
è dovuto alla verifica sul campo della copertura, cosa che non potevi sapere prima.

Sul resto come ho già detto si vedrà a Dicembre chi ha agito meglio tra i vari
stati europei e ci si adeguerà di conseguenza è inutile tornarci sopra adesso.

Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Peccato che il vaccino anti-influenzale puoi sceglierlo di non farlo e non ti subisci nessuna restrizione.

Qua bisogna chiarirsi... se questo virus è come una influenza (e non è sempre vero), non puoi pretendere nulla.

Se il vaccino non può essere facoltativo, si fa l'obbligo e fine della storia.

Non si può vivere sul bordo del crinale... è fondamentale, ma ti lascio l'opzione di non farlo... però se non lo fai... ti rendo la vita impossibile...

Questo continuo tentennamento porterà presto o tardi le persone a perdere seriamente la pazienza... poi altro che 10.000 persone a manifestare ogni sabato...
Occhio però che può capitare anche il contrario, se si dovessero ripetere casi
come questo :

https://www.open.online/2021/10/25/n...e-metro-video/

alla lunga non mi sorprenderei che la gente si rompe le scatole e manda all' ospedale gente come quei cinque.

Va bene protestare e manifestare ma sempre nel rispetto delle regole.
__________________
SirAlonne su steam, FWA_Ussaro67_IT su uplay
barbara67 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 10:58   #41473
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 16481
Quote:
Originariamente inviato da UnknownOne00 Guarda i messaggi
Un possibile motivo è che la dose Pfizer è di 30 microgrammi di mRNA, mentre quella di Moderna è da 100 microgrammi. E' plausibile che ad una dose maggiore corrisponda una risposta immunitaria più forte che dura di più. Non so né posso escludere che ci possano essere altri motivi, questo mi sembra abbastanza sensato.
se la dose è il triplo (!!! ) allora non capisco perchè per entrambe si facciano due dosi. Una sola di moderna è già il 50% in più di due di pfizer...

Quote:
Originariamente inviato da UnknownOne00 Guarda i messaggi
C'è da sperare poi che fare più dosi non faccia emergere altre reazioni avverse oltre a quelle rare che conosciamo già.
reazioni di cui peraltro manco si conosce la frequanza (peri/miocarditi.)

Quote:
Originariamente inviato da megamitch Guarda i messaggi
Qualcuno mi potrebbe spiegare il razionale dietro cui sarebbe un problema fare la 3a dose ?
Ma per gli altri, dove starebbe il problema ?
che il sistema immunitario non è un giocattolo da pasticciare alla cazzo.
molti dei problemi che già può avere di suo (allergie, malattie autoimmuni ecc) sono poco chiare anche senza metterci dentro variabili a casaccio.

Quote:
Originariamente inviato da megamitch Guarda i messaggi
Dunque sono incompetenti quelli che propongono. Perché non serve.
perchè non SANNO e propongono lostesso.

Quote:
Originariamente inviato da ryan78 Guarda i messaggi
Cominciamo a cambiare il paradigma della campagna vaccinale:....

Campagna vaccinale impostata sulla qualità e non sulla quantità. Non siamo né vacche né maiali, con tutto il rispetto per vacche e maiali.
concordo. Capisco che ci sia chi si sente "rassicurato" dall'essere "la massa", ma a me fare la vacca da macello non piace.

Quote:
Originariamente inviato da UnknownOne00 Guarda i messaggi
Gli esperti italiani si sono basati sui giudizi provenienti dagli enti americani ed europei, anzi, diciamo che li hanno seguiti pedissequamente senza mai discostarsi mostrando una qualche autonomia di pensiero.
....

3) sia più facile vaccinare tutti indiscriminatamente, un tanto al chilo, che fare delle distinzioni in base alle condizioni individuali, salute, età, fascia di rischio, etc...

l'obiettivo è raggiungere un numero %, per poter dire che si può aprire tutto. Il resto (la salute) non conta e non frega una ceppa
__________________
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 11:05   #41474
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 16481
Quote:
Originariamente inviato da Saturn Guarda i messaggi
Io invece ci contavo. E' un pezzo che scrivo che faremo la terza, ma anche la quarta dose. A intervalli regolari. Perchè per ora abbiamo questo, se nel frattempo si inventerà qualcosa di nuovo o il virus perderà completamente la sua efficacia ancora meglio. Solito discorso, se c'è la possibilità per quanto mi riguarda, non mi costa niente una volta all'anno farmi una puntura. Tanto già facevo e faccio il vaccino anti-influenzale...poco mi cambia.
Quote:
Originariamente inviato da CYRANO Guarda i messaggi
Concordo, anzi io auspico un.vaccino annuale come quello antinfluenzale ...
Ovviamente il costo sarà a carico di chi la vuole, anche tenuto conto che i costi già esorbitanti (~15 per pfizer e 25 per moderna a dose) è già stato annunciato che verranno alzati a circa 150 a dose...
__________________
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)

Ultima modifica di zappy : 25-10-2021 alle 11:10.
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 11:07   #41475
megamitch
Senior Member
 
L'Avatar di megamitch
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 9581
Quote:
Originariamente inviato da ryan78 Guarda i messaggi
ascolta, secondo te qualsiasi fosse la risposta, tu, la considereresti veritiera e soddisfacente in un forum?

Se ti dico sì a te basterebbe così?
Se ti dico no non mi rispondi o mi fai la morale?

Comprendi ora l'esigenza di parlare nel merito delle questioni affrontate nella lista e non basarsi su scelte soggettive?
Se tu rispondessi "no" mi sembrerebbe strano che proponi una modalità/protocollo (chiamalo come preferisci) che però non vuoi applicare a te stesso.

Ci vedrei un controsenso ecco.
__________________
"Qualunque cosa abbia il potere di farti ridere ancora trent'anni più tardi non è uno spreco di tempo. Credo che le cose di quella categoria si avvicinino molto all'immortalità"
megamitch è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 11:08   #41476
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 14803
Quote:
Originariamente inviato da andy45 Guarda i messaggi
Dipende dal risultato che uno cerca, se vuoi ritornare a uno stile di vita pre pandemia ci vogliono vaccini aggiornati e obbligatori, in attesa di cure più efficaci e soprattutto che non richiedano per forza il ricovero in ospedale...a meno ovviamente di casi estremamente gravi...se invece ti vuoi portare appresso limitazioni, dispositivi di protezione e distanziamento puoi anche non renderlo obbligatorio, ovviamente lo stile di vita cambierà drasticamente, anche qui almeno fino a quando non ci saranno cure migliori, poi si vedrà.
Poi ovviamente in entrambi i casi ci sono pro e contro, questo nessuno lo nasconde, e in entrambi i casi andranno rivisti da zero il mondo del lavoro e l'economia, entrambi non più adeguati al mondo post pandemia.
Permettimi di non essere completamente d'accordo.

Dipende da cosa vuoi ottenere dal vaccino.

Se pensi di evitare i contagi, siamo nella direzione sbagliata.

Se vuoi evitare la malattia grave, puoi farlo... ma senza considerare un 12enne al pari di un 90enne (cosa che non viene mai fatta in medicina).

Qui continuiamo imperterriti nella logica illogica per cui se ti ammali di Covid19, devi per forza di cose già chiamare il prete (per chi ci crede) per l'estrema unzione.

La maggior parte (che significa un buon 80%) delle persone passano la malattia senza vedere un ospedale neanche in cartolina (per fortuna).

Ora... invece di imporre al 100% della popolazione qualcosa che con altissima probabilità non gli lascerà alcun danno, non sarebbe più efficace ed intelligente proteggere in maniera costante e fattiva quel 20%???

Chi è questo 20%? nella quasi totalità parliamo di anziani e soggetti fragili.

Se 125.000 decessi su 130.000 sono avvenuti nella fascia Over60 (che per inciso coincide spesso con quella consigliata per il vaccino anti-influenzale) e presumibilmente anche i ricoveri in ospedale e terapia intensiva avranno seguito lo stesso iter... non sarebbe meglio dedicare il massimo dell'impegno nel praticare una sorveglianza attiva (inteso come sincerarsi delle loro condizioni di salute) piuttosto che convincere dei giovani a vaccinarsi contro qualcosa che li colpisce molto raramente in una forma grave???

Spesso si fanno gli esempi del passato quasi a voler giustificare questo approccio... ma è sbagliato...

Se io domani ho un virus che colpisce in maggior parte la fascia sotto i 50 anni, non è che impongo al 90enne di vaccinarsi... non avrebbe alcun senso.

Posso consigliarglielo, come si è sempre fatto... ma considerarlo un problema quando nei fatti non lo è.. non può portare a grandi risultati.
__________________
Se non ti rispondo... sei nella mia IgnoreList...
Non sei una brutta persona, non mi interessa il tuo pensiero...
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 11:12   #41477
Saturn
Senior Member
 
L'Avatar di Saturn
 
Iscritto dal: Dec 2001
Città: Planet Saturn (♄)
Messaggi: 6913
Quote:
Originariamente inviato da zappy Guarda i messaggi
Ovviamente il costo sarà a carico di chi la vuole, anche tenuto conto che i costi già esorbitanti (~15 per pfizer e 25 per moderna a dose) è già stato annunciato che verranno alzati a circa 100-120 a dose...
Con calma...di questo se ne riparlerà ad emergenza sanitaria conclusa e come già detto mi sembra troppo ottimistico pensare che si chiuderà con restrizioni e green pass, il 31 dicembre. Tantomeno pensare che non si procederà con la terza dose, finito con le categorie protette. Nessun problema comunque a pagarmi in autonomia la mia dose di vaccino.

100-120€ all'anno, se questa sarà la cifra, valgono bene la mia pellaccia.
Saturn è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 11:13   #41478
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 16481
Quote:
Originariamente inviato da WarDuck Guarda i messaggi
...Gente che semplicemente si caga sotto, governata dalla paura e attraverso la paura. Persone molto pericolose per la società, perché sono disposte ad accettare tutto pur di avere una qualche "garanzia" di sicurezza (che nessuno può dare, neanche il Padre Eterno).
paura e garanzia di sicurezza che poi sono (stati) i prodromi del fascismo.

oggi invece si è passati dalla paura dei migranti e dell'euro (=perdi il lavoro, aumenta la criminalità, perdi i soldi) alla paura del covid (=ti ammali, perdi la vita.... perdi il lavoro... ah, no, quello lo perdi per il GP )

in gran parte balle appositamente usate da criminali per avere voti dalla plebe.
__________________
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 11:18   #41479
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 16481
Quote:
Originariamente inviato da megamitch Guarda i messaggi
Se tu rispondessi "no" mi sembrerebbe strano che proponi una modalità/protocollo (chiamalo come preferisci) che però non vuoi applicare a te stesso.

Ci vedrei un controsenso ecco.
io ti rispondo si. essere trattati "a mucchi" è ben diverso dal ricevere una attenzione puntuale specifica e tagliata sul tuo personale ed unico stato di salute.

Oggi il vaccino è una cosa fatta stile antibiotici a tappeto nell'allevamento in batteria di pollame indipendentemente dalla salute. Non per ragioni sanitarie ma economiche.

Quote:
Originariamente inviato da Saturn Guarda i messaggi
Con calma...di questo se ne riparlerà ad emergenza sanitaria conclusa e come già detto mi sembra troppo ottimistico pensare che si chiuderà con restrizioni e green pass, il 31 dicembre. Tantomeno pensare che non si procederà con la terza dose, finito con le categorie protette. Nessun problema comunque a pagarmi in autonomia la mia dose di vaccino.

100-120€ all'anno, se questa sarà la cifra, valgono bene la mia pellaccia.
ho cercato e corretto. 150-175.
si certo, vagono la pelle. ma andrebbe dimostrato che davvero te la salvano (cioè potresti anche farne a meno senza che vi siano reali conseguenze) e/o non te la peggiorano (effetti immediati o a lungo termine)
__________________
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2021, 11:19   #41480
ferste
Senior Member
 
L'Avatar di ferste
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: prov. di Alessandria
Messaggi: 2796
Quote:
Originariamente inviato da zappy Guarda i messaggi
è già stato annunciato che verranno alzati a circa 150 a dose...
fonte?
__________________
"Se l'Italia nella sua storia recente ha vinto guerre solo contro l'Austria un motivo ci sarà pure" cit. S.F.
Addio Pierpo, motociclista.
ferste è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Apple Watch 7 e Fitness+: connubio perfetto per la palestra in casa. La recensione Apple Watch 7 e Fitness+: connubio perfetto per ...
Fujinon XF33mmF1.4R LM WR, standard di nuova generazione per il sistema Fujifilm X Fujinon XF33mmF1.4R LM WR, standard di nuova gen...
Intel Core i9-12900K, prestazioni con Windows 11 e Windows 10 a confronto Intel Core i9-12900K, prestazioni con Windows 11...
Forza Horizon 5: perché è il simcade perfetto Forza Horizon 5: perché è il simca...
Gestire le spese dei dipendenti è facile e veloce con Qonto Gestire le spese dei dipendenti è facile ...
OPPO pensa ad un Natale tech! Ecco tanti...
Squid Game arriva su Netflix in lingua i...
Rocket League arriva su iOS e Android: o...
Il computer quantistico di Google non ha...
Le auto elettriche Stellantis ricevono p...
Non è del Galaxy S21 Ultra la fot...
MacBook Pro 16: segnalato qualche proble...
Clarity Boost per Microsoft Edge miglior...
FIFA 22: Sony presenta la nuova stagione...
Tesla, ora gli upgrade si possono compra...
SanDisk Extreme microSD da 128GB a 19€, ...
Rinnovo patente per gli anziani? Decider...
Come disattivare il suono di avvio su Wi...
Il Black Friday è finito, ma Amaz...
Da SAP nuovi strumenti per accelerare la...
SmartFTP
LibreOffice 7.2.3
7-Zip
Chromium
OCCT
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 81
Firefox Portable
NTLite
SiSoftware Sandra Lite
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:25.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1