Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Networking > Guide e thread ufficiali

Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la pennina integrata
Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la pennina integrata
E' un 2-in-1 che si differenzia dai concorrenti per integrare al proprio interno un pennino S-Pen, con il quale espandere le potenzialità di utilizzo: Galaxy Book Flex si adatta facilmente a qualsiasi necessità di utilizzo lontano dalla presa di corrente, forte di una costruzione robusta e di uno schermo basato su tecnologia QLED
GoPro Hero 9: nuovo sensore, doppio display, stabilizzazione top. Resta lei quella da battere
GoPro Hero 9: nuovo sensore, doppio display, stabilizzazione top. Resta lei quella da battere
GoPro Hero 9 si rinnova in grande stile. Nuovo sensore a maggiore risoluzione, vero display frontale, stabilizzazione digitale Hypersmooth 3.0 efficacissima. È di nuovo la regina delle action camera e permette di registrare anche in formato video 5K/30p, oltre che 4K/60p, 2,7K/120p e 1080p/240fps. Alla stabilizzazione è possibile aggiungere l'allineamento automatico dell'orizzonte: mai più riprese storte
Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa più intelligente. La recensione
Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa più intelligente. La recensione
Una delle conferenze più importanti dell'anno avvenuta a fine settembre ha svelato i nuovi prodotti ''intelligenti'' di Amazon. L'azienda capitanata da Jeff Bezos ha svelato Echo, Echo Dot ed Echo Dot con display a LED. Li abbiamo provati tutti e vi diciamo cosa cambia rispetto ai precedenti e come funzionano. 
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 21-03-2008, 07:38   #1
OUTATIME
Senior Member
 
L'Avatar di OUTATIME
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: LIDV
Messaggi: 9162
[Guida] Guida al cablaggio

Visti i topic ricorrenti, ecco una guida per creare correttamente il mezzo trasmissivo del livello 1 della pila ISO/OSI, ovvero cablare casa :

Scelta dei materiali
1)Scelta del conduttore: esistono vati tipi: UTP, FTP, STP e categorie: 5, 5e, 6 e così via. Alla data in cui scrivo e per reti domestiche anche a gigabit, è perfettamente inutile utilizzare cavi superiori al 5e UTP anzi, l'utilizzo non corretto di cavi schermati, può portare a fenomeni di interferenze e disturbi di trasmissione.
2)Scelta dei plug: stesso discorso fatto per il cavo: vanno benissimo RJ45 non schermati (riconoscibili dall'assenza della gabbia in metallo).

Normativa e posizionamento del cabalggio
Premetto subito di non essere un elettricista tantomeno un avvocato, per cui le affermazioni che seguono sono basate unicamente sulle mie conoscenze acquisite e verificate.
Per ragioni di sicurezza i cavi di trasmissione dati, analogamente alle linee telefoniche e ai coassiali d'antenna, non possono viaggiare nelle stesse canaline usate per la corrente elettrica. Se può esistere promisquità tra linea dati e linea telefonica, questo purtroppo non lo so. In conclusione l'utilizzo delle canaline elettriche è sconsigliato per ragioni di sicurezza.

Interferenze
Vediamo ora cosa possa disturbare il segnale dati all'interno dell'abitazione.
Ho anticipato prima che un cavo non schermato è più che sufficiente all'utilizzo domestico, poichè le fonti di interferenza in casa non sono tali da creare problemi, ma ad alcune cose bisogna stare attenti. Ma a cosa?
A tutto ciò che produce forti campi elettromagnetici, tipo forni a microoonde, tubi al neon, motori di lavatrice, frigo, compressore del condizionatore, ecc... Se a casa vostra non riuscite a passare almeno a 4 o 5 metri da tali apparecchi, in qusto caso dovrete fare delle valutazioni aggiuntive.

Stesura del cavo
Il cavo di rete è sufficientemente resistente, ma non troppo: in caso di passaggio dentro canaline è sempre meglio stenderlo in due: uno che lo aiuta ad entrare e l'altro che lo tira fuori. Chi tira deve usare la forza che userebbe con una lenza da pesca. Particolare attenzione va posta anche nell'evitare lo sfregamento contro spigoli che potrebbero spellare il cavo.

Crimpaggio
E' la parte più importante e bisogna seguire uno di questi standard:


Standard EIA/TIA

Io personalmente utilizzo il 568B. In caso di cavo cross, seguire le istruzioni di inversione. Vengono anche indicate le coppie di conduttori che vengono utilizzate nelle trasmissioni 10BASE-T e 100BASE-TX. Attenzione a spellare la giusta lunghezza di cavo in modo che la guaina faccia presa nell'apposito fermacavo (la placchettina di plastica dietro le linguette matalliche) e che i conduttori colorati arrivino fino in fondo.
E' importante notare che viene assegnata una numerazione da 1 a 8 in base a come si guarda il plug. In caso di utilizzo di prese a muro, è importante seguire lo stesso ordine.
Quando si indicherà l'ordine di crimpaggio sarà sempre bene indicare i colori da 1 a 8.

Cavi cross
Differenze tra cavo cross 100BASE-TX e 1000BASE-TX:
In sostanza nessuna se si seguono gli standard :

Come possiamo vedere dall'immagine, in alto, gli standard EIA/TIA sono molto chiari.
Ora, noi sappiamo (se non lo sapete ve lo dico ) che l'unica grossa differenza tra il 100BASE-TX e il 1000BASE-TX e che lo standard a gigabit utilizza tutte e 4 le coppie. Ne consegue che molto spesso si sente dire che per fare un cavo cross è sufficiente invertire l'1 col 3 e il 2 col 6:


Esempio di cavo cross valido solo per la 100BASE-TX

Questo è vero solo in parte, poichè, come vediamo dall'immagine sopra, le coppie marrone e blu rimangono dove sono. In questo modo avremmo metà cavo cross e metà cavo dritto. Quindi se noi seguiamo questa strada, sappiamo che il nostro cablaggio sarà utilizzable solo se si usa una rete a 100 (che utilizza solo ciò che rendiamo cross) e in ogni caso saremo limitati per upgrade futuri....
In conclusione: seguiamo gli standard

Ultima modifica di OUTATIME : 28-03-2008 alle 18:20.
OUTATIME è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-03-2008, 10:46   #2
Alfonso78
Senior Member
 
L'Avatar di Alfonso78
 
Iscritto dal: Dec 2003
Città: Caltanissetta
Messaggi: 16270
ci sarebbe anche questo link http://www.hwupgrade.it/forum/showth...hlight=utp+ftp

segnalo al nostro moderatore per un'attenta valutazione...
Alfonso78 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-03-2008, 13:05   #3
pegasolabs
Senior Member
 
L'Avatar di pegasolabs
 
Iscritto dal: May 2004
Città: Salerno
Messaggi: 21185
Ho invitato outatime, se ne ha voglia, a completare la guida in modo da renderla più organica e di riferimento. E poi passarla in guide. Se avete voglia di collaborare va benissimo.
pegasolabs è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-03-2008, 15:30   #4
fozzy
Member
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 47
si potrebbe aggiungere che se il lavoro viene fatto con materiale decente le prese a muro solitamente portano la codifica colore all'interno della presa stessa

Poi dipende dalla qualità delle prese, ma in questo caso chi più spende meno spende, almeno fino ad un certo punto
fozzy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 21-03-2008, 17:19   #5
fozzy
Member
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 47
le prese che ho visto di recente riportano entrambi gli standard questo per quanto riguarda il materiale in vendita per utenti "casalinghi".. a livello professionale sui suppone uno sappia quel che sta facendo....
fozzy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-04-2008, 22:20   #6
Zuckerbaer
Senior Member
 
L'Avatar di Zuckerbaer
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Arschloch der Schöpfung
Messaggi: 524
Quote:
Originariamente inviato da OUTATIME Guarda i messaggi
Normativa e posizionamento del cabalggio
Premetto subito di non essere un elettricista tantomeno un avvocato, per cui le affermazioni che seguono sono basate unicamente sulle mie conoscenze acquisite e verificate.
Per ragioni di sicurezza i cavi di trasmissione dati, analogamente alle linee telefoniche e ai coassiali d'antenna, non possono viaggiare nelle stesse canaline usate per la corrente elettrica. Se può esistere promisquità tra linea dati e linea telefonica, questo purtroppo non lo so. In conclusione l'utilizzo delle canaline elettriche è sconsigliato per ragioni di sicurezza.
Scusate se mi intrometto sul problema specifico. Per semplicità faccio copia ed incolla dall' archivio Q&A del forum professionale Gewiss per citare correttamente la fonte anche perchè li ci sono almeno 3 o 4 risposte simili sullo stesso argomento dato che quello della promiscuità dei cavi durante l' adeguamento di impianti vecchi è un problema ricorrente per gli impiantisti di professione:

UN CAVO COASSIALE PER TRASMISSIONE SEGNALI TV PUÒ ESSERE INSTALLATO IN CANALINA CON CAVI ENERGIA NELL’AMBITO DI IMPIANTI ELETTRICI AD USO CIVILE?
Dalla lettura del testo norma della norma CEI 64-8 si evince quanto segue: I circuiti di categoria 0 e I non devono essere contenuti nelle stesse condutture, a meno che ogni cavo non sia isolato per la tensione più elevata presente o ogni anima di cavo multipolare non sia isolata per la tensione più elevata presente nel cavo. In alternativa i cavi devono essere isolati per la tensione del loro sistema e installati in un compartimento separato di un tubo protettivo o di un canale; oppure si devono utilizzare tubi protettivi o canali separati. Il relativo commento spiega: Secondo la presente Norma CEI 64-8, ai fini della protezione contro i contatti diretti ed indiretti, è possibile contenere, (senza interposizione di setti separatori), in un unico canale, in un unico tubo protettivo, in un'unica passerella cavi per energia (aventi isolamento equivalente al doppio isolamento, in accordo con il commento all'art. 413.2.1.1 e cavi per sistemi di categoria zero (0) (citofonico, TV, coassiali) conformi alle relative norme di prodotto, se non diversamente specificato in altre norme

Traduco liberamente secondo la mia interpretazione: Ai fini della sicurezza, nei tubi e nelle canaline senza setti separatori puo passare di tutto insieme a tutto purchè la guaina di ogni cosa sia isolata rispetto all' altra cosa reciprocamente a 450 Volt (la tensione VERA di breakdown delle guaine dei moderni cavi elettrici è nell' ordine delle MIGLIAIA di volt) e sia di plastica non propagante l' incendio a meno di altre normative particolari . Diverso è il discorso delle interferenze indotte tra segnali sui cavi e disturbi condotti sulla rete ma cosa cambia tra due cavi che viaggiano affiancati nello stesso tubo oppure in due tubi distinti con interasse 15 cm oppure in una canalina con un setto separatore di 4 cm questo è tutto da dimostrare.
Saluti!
__________________
zuckerbaer.deviantart.com
Zuckerbaer è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-04-2008, 07:54   #7
OUTATIME
Senior Member
 
L'Avatar di OUTATIME
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: LIDV
Messaggi: 9162
Ah... ma allora qualcuno la legge la mia guida
Grazie Zuckerbaer per la tua segnalazione.
OUTATIME è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-04-2008, 08:13   #8
pegasolabs
Senior Member
 
L'Avatar di pegasolabs
 
Iscritto dal: May 2004
Città: Salerno
Messaggi: 21185
Quote:
Originariamente inviato da OUTATIME Guarda i messaggi
Ah... ma allora qualcuno la legge la mia guida
Grazie Zuckerbaer per la tua segnalazione.
Spostato in guide.
pegasolabs è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-04-2008, 12:37   #9
Harry_Callahan
Senior Member
 
L'Avatar di Harry_Callahan
 
Iscritto dal: Dec 2006
Messaggi: 9541
ottima guida OUTATIME

vi racconto un episodio molto strano che mi è capitato:

ho preparato la settimana scorsa un cavo cross seguendo lo standard EIA\TIA T568B

collego il mio notebook con il desktop(entrambi GbE) e mi da la connettività a soli 100Mbit

mentre con un cavo crimpato come nel disegno




mi da la connettività a 1Gb....almeno Windows XP dice così

come mai questo comportamento?
__________________
Harry Callahan: We're not just going to let you walk out of here.
Crook: Who's "we", sucker?
Harry Callahan: Smith, and Wesson, and me.
Harry_Callahan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-04-2008, 13:36   #10
OUTATIME
Senior Member
 
L'Avatar di OUTATIME
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: LIDV
Messaggi: 9162
Quote:
Originariamente inviato da Harry_Callahan Guarda i messaggi
ottima guida OUTATIME

vi racconto un episodio molto strano che mi è capitato:

ho preparato la settimana scorsa un cavo cross seguendo lo standard EIA\TIA T568B

collego il mio notebook con il desktop(entrambi GbE) e mi da la connettività a soli 100Mbit

mentre con un cavo crimpato come nel disegno



mi da la connettività a 1Gb....almeno Windows XP dice così

come mai questo comportamento?
Interessante osservazione
Provo a documentarmi a riguardo
OUTATIME è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-04-2008, 20:32   #11
OUTATIME
Senior Member
 
L'Avatar di OUTATIME
 
Iscritto dal: Dec 2007
Città: LIDV
Messaggi: 9162
Quote:
Originariamente inviato da Harry_Callahan Guarda i messaggi
vi racconto un episodio molto strano che mi è capitato: [.....]
Niente da fare Harry... per il momento ho trovato solo molte guide che riportano lo Standard EIA/TIA....
Però anch'io ricordo di avere usato cavi cross come quelli da te descritti per i collegamenti a gigabit...

Continuo a cercare...
OUTATIME è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-04-2008, 20:43   #12
Harry_Callahan
Senior Member
 
L'Avatar di Harry_Callahan
 
Iscritto dal: Dec 2006
Messaggi: 9541
Quote:
Originariamente inviato da OUTATIME Guarda i messaggi
Però anch'io ricordo di avere usato cavi cross come quelli da te descritti per i collegamenti a gigabit...
cioè T568B, giusto?

se si, allora avrò sbagliato qualcosa oppure Windows per qualche stano motivo non mi da la connettività 1Gb

dovrei provare a fare un confronto di velocità tra i 2 cavi(standard T568B e il cavo cross )
__________________
Harry Callahan: We're not just going to let you walk out of here.
Crook: Who's "we", sucker?
Harry Callahan: Smith, and Wesson, and me.
Harry_Callahan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-05-2008, 02:25   #13
Tommychip
Junior Member
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 10
^^confused^^

Ciao,^^
scusatemi ho postato in un altro thread, ma presumo questo sia ideale per esporre il mio problemuccio...

Vi sarei molto grato se poteste darmi qualche delucidazione in merito ad un cablaggio che sto effettuando in casa.
I componenti utilizzati per tale scopo sono:
cavo STP (schermato) cat 5E
frutti e plug RJ45 schermati.
Ho creato un cross con i due frutti alle estremità ai quali connetto due cavi dritti, acquistati ready to use^^, uno va nel pc l'altro nella centralina.
Ora mantenendo sempre la stessa mappatura conforme allo standard,...se il cavo tra i frutti è un UTP Cat5 ...la connessione avviene senza alcun problema, ma se all'UTP sostituisco l' STP Cat5E ...nada de nada...volendo schematizzare
(nn mi da connessione)
Centralina<--cavo dritto-->fruttoRj45->STP<-fruttoRj45<--cavo dritto--->PC
(viaggia che è un piacere)
Centralina<--cavo dritto-->fruttoRj45->UTP<-fruttoRj45<--cavo dritto-->PC
Vi sarei molto grato se poteste aiutarmi sigh
Grazie Tom
Tommychip è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-05-2008, 15:26   #14
Danvart
Member
 
L'Avatar di Danvart
 
Iscritto dal: Sep 2007
Città: Rep. San marino
Messaggi: 61
Quote:
Originariamente inviato da Harry_Callahan Guarda i messaggi
ottima guida OUTATIME

vi racconto un episodio molto strano che mi è capitato:

ho preparato la settimana scorsa un cavo cross seguendo lo standard EIA\TIA T568B

collego il mio notebook con il desktop(entrambi GbE) e mi da la connettività a soli 100Mbit

mentre con un cavo crimpato come nel disegno




mi da la connettività a 1Gb....almeno Windows XP dice così

come mai questo comportamento?

L'episodio è strano ma non più di tanto... E' capitato anche a me
Ho consultato un amico che lavora come System Administrator in un CED "interbancario" e testualmente mi ha detto: "Lascia il cavo cross come è! Non invertire tutti i fili altrimenti non và..."
Quindi questo è quanto ho trovato:
Tenendo in considerazione il fatto che la regola (standar EIA/TIA) vuole che per problemi di diafonia e interferenze elettriche ed elettromagnetiche, si rispettino le coppie colorate (twist) dei fili di collegamento. Pena la caduta di tensione e segnale di conseguenza un cavo estremamente lungo, può non funzionare.
La differenza tra TIA/EIA-568-B e TIA/EIA-568-A è solamente nella disposizione delle coppie colorate. Le quali Orange e Green, risultano invertite.
A prima vista potrebbe sembrare un cambio da poco ma un'altra considerazione è che le coppie dei fili non sono "Twistate" tutte allo stesso modo. Cioè il percorso che compie il solenoide, le spire circolari compiute dalla coppia di fili, non hanno lo stesso passo. Si viene così a formare una sorta di lunga bobina. Ebbene da esperimenti fatti, la diafonia o interferenza è minore con lo standard: TIA/EIA-568-B. Quindi per trasmissioni di dati lo standard TIA/EIA-568-A, funziona ugualmente.
Ora... con i cavi cross entra in gioco il tipo di presa di rete inserita nell'apparato (PC, Hub, Switch...) Se cablata o connessa con uno standard o l'altro. Se dispone della funzione di autoinversione (MDI/MDI-X, Autosensing ecc.) In ogni produttore troveremo diciture diverse...
In tutti i casi, ho provato personalmente, alcuni collegamenti, gigabit, PC to PC non funzionavano con un cavo cross che segue lo standard TIA/EIA-568-B.
Mi domando:
... i cavi che trasportano il segnale sono solo le coppie Green e Orange?
O il discorso è valido solo per 1000 mbit...
__________________
Hay dos cosas infinitas, la estupidez y el universo, y de lo último no estoy tan seguro...
Danvart è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-05-2008, 15:37   #15
Danvart
Member
 
L'Avatar di Danvart
 
Iscritto dal: Sep 2007
Città: Rep. San marino
Messaggi: 61
Quote:
Originariamente inviato da Tommychip Guarda i messaggi
Ciao,^^
scusatemi ho postato in un altro thread, ma presumo questo sia ideale per esporre il mio problemuccio...

Vi sarei molto grato se poteste darmi qualche delucidazione in merito ad un cablaggio che sto effettuando in casa.
I componenti utilizzati per tale scopo sono:
cavo STP (schermato) cat 5E
frutti e plug RJ45 schermati.
Ho creato un cross con i due frutti alle estremità ai quali connetto due cavi dritti, acquistati ready to use^^, uno va nel pc l'altro nella centralina.
Ora mantenendo sempre la stessa mappatura conforme allo standard,...se il cavo tra i frutti è un UTP Cat5 ...la connessione avviene senza alcun problema, ma se all'UTP sostituisco l' STP Cat5E ...nada de nada...volendo schematizzare
(nn mi da connessione)
Centralina<--cavo dritto-->fruttoRj45->STP<-fruttoRj45<--cavo dritto--->PC
(viaggia che è un piacere)
Centralina<--cavo dritto-->fruttoRj45->UTP<-fruttoRj45<--cavo dritto-->PC
Vi sarei molto grato se poteste aiutarmi sigh
Grazie Tom
Se può essere d'aiuto, questo è quanto dice CISCO:

Un router è considerato un host device al pari di un pc
mentre uno switch è un network device.
Il cavo incrociato si usa solo quando si interconnettono apparati della stessa natura (host device con host device o network device con network device).

Quindi:
Pc -> router = incrociato
Switch -> switch = incrociato
Router -> switch = dritto
Pc -> switch = dritto
Pc -> Printer = incrociato

"CISCO in merito al discorso di prima, cavi cross ecc. mi risponde anche:
... le coppie usate non sono piu' solo 2, ma tutte e quattro, quindi se devi collegare tra loro due pc con scheda di rete gigabit e devi fare un cavo incrociato, non basta invertire i 4 cavi Orange e Green, ma deve essere incrociato in tutte e quattro le coppie..."

Ma delle volte non và... Bel dilemma
__________________
Hay dos cosas infinitas, la estupidez y el universo, y de lo último no estoy tan seguro...
Danvart è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-05-2008, 12:26   #16
Tommychip
Junior Member
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 10
Salve raga^^ vi ringrazio per avermi risposto...son riuscito a risolvere il problema ed a cablare aggiungendo anche un router netgear WPN824
la discussione è andata avanti in questa sezione del forum
http://www.hwupgrade.it/forum/showth...7#post22288837
^^Se qulcn potesse darmi qualche dritta sull'ultimo post messo ve ne sarei grato thx di tutto
Tom
Tommychip è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-05-2008, 16:32   #17
Danvart
Member
 
L'Avatar di Danvart
 
Iscritto dal: Sep 2007
Città: Rep. San marino
Messaggi: 61
Quote:
Originariamente inviato da Tommychip Guarda i messaggi
Salve raga^^ vi ringrazio per avermi risposto...son riuscito a risolvere il problema ed a cablare aggiungendo anche un router netgear WPN824
la discussione è andata avanti in questa sezione del forum
http://www.hwupgrade.it/forum/showth...7#post22288837
^^Se qulcn potesse darmi qualche dritta sull'ultimo post messo ve ne sarei grato thx di tutto
Tom
Quale ultimo post? Quota...
Per la messa a terra: qui
__________________
Hay dos cosas infinitas, la estupidez y el universo, y de lo último no estoy tan seguro...

Ultima modifica di Danvart : 08-05-2008 alle 16:37.
Danvart è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-05-2008, 16:37   #18
Tommychip
Junior Member
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 10

vi scrivo questo post connesso con un stp cat5e ^^
Ricapitolo per correttezza la situazione x ki avesse riscontrato il mio medesimo problema e per ringraziare chi mi ha dato supporto psico-morale^^.
Materiale:
Cavo STP Cat5E,
2 Frutti RJ45 CAT6 schermati,
2 cavi dritti STP Cat 5E.
Es di connessione
Centralina<-dritto STP C.5E->FruttoRJ45 C.6->STP C.5E cross<-FruttoRJ45 C.6<-dritto STP C.5E->PC
Il problema riscontrato era il seguente:
Sostituendo l' STP c5e con un UTP C5 la connessione nn dava alcun problema.
mentre con l'STP C5E alcuni pin davano problemi di contatto.
Escludendo a priori problemi di mappatura (con l'utp funzionava) e di crimpaggio (frutti a pinza e cavi dritti acquistati), il problema era il seguente:
Le anime in rame del cavo STP hanno un'anima impercettibilmente più sottile di quelle del cavo UTP, questo portava falsi contatti nei frutti.
Soluzione:
tolta la guaina alle estremità, ho piegato a doppio l'anima in rame incrementandone lo spessore ed inserendo i cavi così sistemati negli appositi pin dei frutti.....ed eccomi qui online....
Morale ....occhio ai frutti che acquistate.
Grazie per la collaborazione a tutti, spero di aver trovto una soluzione adeguata al problema...son cmq aperto a consigli.
Tommychip è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2008, 00:26   #19
albarossa2001
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2001
Messaggi: 836
problema cavo lan 25 metri lentezza e collegamento solo a 10

Salve sto cercando di cablare casa, studio e cameretta, distanza presspoco di cavo utilizzato 25 metri, fra salita discese vari, ho messo i due plug rj45 seguento lo schema del sito con i rispettivi colori.
Problema se lascio impostato nella configurazione avanzata della scheda di rete a automatica oppure a 100 mega, il pc al router non si collegano proprio, infatti non si viualizzano neanche i due telivisorini piccoli che indicano rete collegata, se invece in opzione avanzata imposto manualmente rete a 10 mega sembra che i il computer ed il router si vedono, infatti poi compaiono i due televisorini e quindi segnala rete locale presente, anche se però vedo che la connessione non è proprio stabile nel senso che sembra lenta, non sembra proprio una 10 mega (tenete presente che ho fatto la prova con un cavo di 5 metri e non ci sono problemi pc e router si vedono senza problemi anche a 100 mega e velocità ottima).
Il cavo utilizzato è un cavo categoria 5E 100 ohm con i fili intrecciati a coppie, anche se schermatura non ho vista, prezzo pagato al metro 30 centesimi dieuro, quindi dovrebbe essere buono infatti nella scala delle tipologie porta la 5E gino a 1000 mega.
Quindi questo problema che si riscontra da cosa può dipendere forse dalla lunghezza di 25 metri dal cavo lan, non credo ho letto che si puo arrivare anche a 100 metri, oppure dalla qualità scadente del cavo?
Aspetto suggerimenti ed esperienze varie.
Grazie Tino

dimenticavo cablaggio con plug rj45
1 Bianco/Arancio
2 Arancio
3 Bianco/Verde
4 Verde
5 Bianco/Blu
6 Blu
7 Bianco/Marrone
8 Marrone
ovviamene rispettando gli stessi colori anche sull'altro plug
albarossa2001 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-05-2008, 07:58   #20
Alfonso78
Senior Member
 
L'Avatar di Alfonso78
 
Iscritto dal: Dec 2003
Città: Caltanissetta
Messaggi: 16270
Quote:
Originariamente inviato da albarossa2001 Guarda i messaggi
1 Bianco/Arancio
2 Arancio
3 Bianco/Verde
4 Verde
5 Bianco/Blu
6 Blu
7 Bianco/Marrone
8 Marrone
ovviamene rispettando gli stessi colori anche sull'altro plug
errore nella sequenza delle colorazioni...

rivedi sopra lo schema colorato...
Alfonso78 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la pennina integrata Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la penni...
GoPro Hero 9: nuovo sensore, doppio display, stabilizzazione top. Resta lei quella da battere GoPro Hero 9: nuovo sensore, doppio display, sta...
Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa più intelligente. La recensione Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa ...
Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per lo smart working e l’assistenza remota Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per l...
Vivo arriva in Italia con Vivo X51: fotocamera con gimbal pazzesca. La recensione Vivo arriva in Italia con Vivo X51: fotocamera c...
TikTok: un video di 15 secondi sta spave...
Pagati 8.000€ per navigare sul Web. E' l...
Apple MagSafe: volete vedere come &egrav...
Ubuntu 20.10 Groovy Gorilla disponibile ...
Ancora poche ore per vincere un monitor ...
Nutanix annuncia Elevate, il nuovo progr...
Hacker indovina la password di Twitter d...
HONOR festeggia Halloween con una valang...
Mountain Makalu 67, mouse gaming leggero...
Amazon: sconti a valanga solo oggi e dom...
Xbox Series X: latenze dimezzate grazie ...
WhatsApp, gli acquisti online si faranno...
WindTre Business annuncia WindTre Connec...
Canon Pixma Pro-200: la nuova entry dell...
FIFA 20: perché lo Stevenage &egr...
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Chromium
PassMark BurnInTest Professional
WinRAR
GeForce Experience
NOD32
Opera 71
Mozilla Thunderbird 78
Process Lasso
Google Chrome Portable
IrfanView
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
iTunes 12
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:27.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v