Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Motherboard, Chipset & RAM

Recensione GeForce RTX 3060 Ti, veloce come una RTX 2080 Super
Recensione GeForce RTX 3060 Ti, veloce come una RTX 2080 Super
Vediamo come si comporta la nuova GeForce RTX 3060 Ti di Nvidia, nella versione Founders Edition. Molto simile alla RTX 3070, si presenta come un'ottima scheda per giocare con un frame rate elevato e dettagli alti a 1440p. La nuova scheda offre prestazioni simili alla RTX 2080 Super di precedente generazione, spesso è leggermente più veloce e ha un prezzo di listino quasi dimezzato.
Qonto, il conto business a misura di professionisti e PMI
Qonto, il conto business a misura di professionisti e PMI
Qonto è un servizio di banking economico e semplice da usare, nato per rispondere alle esigenze dei professionisti e delle piccole imprese. Supporta più utenti e più carte di pagamento e consente di effettuare bonifici immediati
Panasonic Lumix S5, mirrorless Full Frame nello spazio di una MQT. La recensione
Panasonic Lumix S5, mirrorless Full Frame nello spazio di una MQT. La recensione
Le Panasonic Lumix S hanno debuttato con due corpi macchina massicci e senza compromessi, tanto a livello tecnico quanto funzionale. Ora, con la Lumix S5, arriva il modello più compatto ed economico, ma con la stessa qualità fotografica della S1.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 06-08-2009, 16:36   #1
wooow
Senior Member
 
L'Avatar di wooow
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 3060
[Thread Ufficiale] Asus P6T Series - Intel X58


NOTA le specifiche delle Mainboard sono prese dal sito Asus internazionale più aggiornato, se consultate il sito Asus italiano potrete notare alcune differenze nelle specifiche e/o la mancanza di alcuni modelli perchè al momento non è stato aggiornato.
Se scaricate il manuale in formato *.pdf potete consultare nel dettaglio tutte le specifiche, schema del layout, funzioni del BIOS ecc.

Per brevità le descrizioni di alcune mainboard sono state conglobate in 3 gruppi principali con caratteristiche simili:
  • serie P6T base -> P6T e P6T SE
  • serie Deluxe -> P6TD Deluxe, P6T Deluxe V2, P6T Deluxe, P6T Deluxe/OC Palm
  • serie WS -> P6T WS Professional, P6T6 WS Revolution, P6T7 WS SuperComputer (supporto agli Xeon)
  • serie P6X58D -> P6X58D Premium e P6X58D-E (disponibili onboard : SATA 6.0 Gb/s e USB 3.0)
  • SABERTOOTH X58 (coming soon) -> http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...97&postcount=9

in ogni gruppo inizialmente è stata inserita una descrizione generale valida per tutte le mainboard del gruppo, mentre di seguito assieme alle foto delle mainboard trovate l'elenco delle caratteristiche che possono differenziare le mainboard all'interno dello stesso gruppo.

tutte le MoBo X58 LGA 1366 prodotte finora da Asus sono compatibili con Gulftown 32nm (esacore) per il supporto è sufficiente un'aggiornamento BIOS
in questo link -> SCHEDE MADRI PER CPU A 32NM E ARCHITETTURA A 6 CORE trovate le MoBo con la versione BIOS a partire dalla quale viene supportato Gulftown
per la serie WS la compatibilità è a partire dalla seguenti versioni BIOS:
P6T WS Professional BIOS 0913
P6T6 WS Revolution BIOS 0609
P6T7 WS SuperComputer BIOS 0607

Clicca qui se cercavi: [Thread Ufficiale] Asus RAMPAGE II EXTREME/GENE - Intel X58


INDICE dei post
serie P6T base
NOTA specifiche particolari della serie P6T base -> P6T, P6T SE:
  • supporto per Gulftown 32nm (esacore)
  • 8+2 fasi di alimentazione;
  • 1 porta e-Sata sul pannello esterno;
  • 12 porte USB;
  • 1 porta ethernet;
  • Express Gate da installare su HD o periferica USB;
  • doppia serie di fori che consente l'intallazione di dissipatori con attacchi socket LGA1366 o socket LGA775;
  • non tutte supportano lo SLI nVidia, la P6T SE supporta solo CrossFireX ATI, mentre la P6T supporta entrambi SLI e CrossFireX;
  • rispetto alle altre serie Deluxe e WS hanno i vari chip audio lan e firewire differenti;
  • non hanno il supporto ufficiale per gli Xeon (con queste CPU a livello BIOS mancano le opzioni per i moltiplicatori RAM, QPI e Uncore).

CPU
Intel® Socket 1366 Core™ i7 Processor Extreme Edition/Core™ i7 Processor/ Supports Intel® Dynamic Speed Technology

Chipset
Intel® X58 / ICH10R

System Bus
Up to 6400 MT/s ; Intel® QuickPath Interconnection

Memory
6 x DIMM, Max. 24 GB, DDR3 2000(O.C.)*/1866(O.C.)*/1800(O.C.)*/1600(O.C.)/1333/1066 Memory
Triple channel memory architecture
Supports Intel® Extreme Memory Profile (XMP)
*Hyper DIMM support is subject to the physical characteristics of individual CPUs.
*Refer to www.asus.com or this user manual for the Memory QVL(Qualified Vendors Lidts).

Expansion Slots
3 x PCIe 2.0 x16 (at x16/x16/x4 mode)
1 x PCIe x1
2 x PCI

Multi-GPU Support
Supports ATI® Quad-GPU CrossFireX™ Technology

Storage
Southbridge
6 xSATA 3 Gb/s ports
Intel Matrix Storage Technology Support RAID 0,1,5,10
JMicron® JMB363 PATA and SATA controller
1 xUltraDMA 133/100/66 for up to 2 PATA devices
1 xExternal SATA 3Gb/s port (SATA On-the-Go)

*Due to the Windows XP/ Vista limitation, the RAID array with the total capacity over 2TB cannot be set as a boot disk. A RAID array over 2TB can only be set as a data disk only. For more information, please refer to http://support.microsoft.com/kb/946557/en-us

LAN
Realtek® 8111C PCIe Gigabit LAN controller featuring AI NET2

Audio
Realtek® ALC1200 8 -Channel High Definition Audio CODEC
Coaxial / Optical S/PDIF out ports at back I/O
ASUS Noise Filter
Support Jack-Sensing, Enumeration, Multi-streaming and Jack-Retasking
DTS Surround Sensation UltraPC

IEEE 1394
VIA® VT6315N controller supports 2 x 1394a ports (one at mid-board; one at back panel)

USB
12 USB 2.0 ports (6 ports at mid-board, 6 ports at back panel)

ASUS Unique Features
ASUS Exclusive Features:
- ASUS TurboV
- ASUS 8+2 Phase Power Design
- Express Gate
ASUS Power Saving Solution:
- ASUS EPU-6 Engine
- ASUS AI Nap
ASUS Quiet Thermal Solution:
- ASUS Fanless Design: Heat-pipe solution
- ASUS Fanless Design: Stack Cool 2
- ASUS Fan Xpert
ASUS Crystal Sound:
- ASUS Noise Filter
ASUS EZ DIY:
- ASUS Q-Shield
- ASUS Q-Connector
- ASUS O.C. Profile
- ASUS CrashFree BIOS 3
- ASUS EZ Flash 2

Overclocking Features
ASUS TurboV utility
Precision Tweaker2:

- vCore: Adjustable CPU voltage at 0.00625V increment
- vCPU PLL: 36-step reference voltage control
- vDRAM Bus: 49-step DRAM voltage control
- vChipset(N.B.): 31-step chipset voltage control
- vNB-PCIe: 65-step chipset-PCIe voltage control
SFS (Stepless Frequency Selection)
- Internal Base Clock tuning from 100MHz up to 500MHz at 1MHz increment
- PCI Express frequency tuning from 100MHz up to180MHz at 1MHz increment
Overclocking Protection:
- ASUS C.P.R.(CPU Parameter Recall)

Special Features
Multi-language BIOS
ASUS MyLogo 2

Back Panel I/O Ports
1 x External SATA
2 x S/PDIF Out ( 1xCoaxial & 1xOptical )
1 x IEEE 1394a
1 x LAN(RJ45) port
6 x USB 2.0/1.1
8 -Channel Audio I/O
1 x PS/2 Keyboard (Purple)
1 x PS/2 mouse port (Green)

Internal I/O Connectors
3 x USB connectors support additional 6 USB ports
1 x Floppy disk drive connector
1 x IDE connector
6 x SATA connectors
1 x IEEE 1394a connector
1 x CPU Fan connector
2 x Chassis Fan connector
1 x Power Fan connector
1 x S/PDIF Out connector
1 x 8-pin ATX 12V Power connector
24-pin ATX Power connector
CD audio in
Front panel audio connector
Chassis Intrusion connector
System Panel (Q-Connector)
1 x Power on switch

BIOS
16 Mb Flash ROM
AMI BIOS, PnP, DMI2.0, WfM2.0, SM BIOS 2.3, ACPI 2.0a, Multi-language BIOS, ASUS EZ Flash 2, ASUS CrashFree BIOS 3

Manageability
WfM 2.0,DMI 2.0,WOL by PME,WOR by PME,PXE

Accessories
User's manual
1 x UltraDMA 133/100/66 cable
4 x SATA cable
2 in 1 Q-connector
ASUS Q-Shield

Support Disc
Drivers
ASUS PC Probe II
ASUS AI Suite
Anti-virus software (OEM version)
ASUS Update
Image-Editing Suite

Form Factor
ATX Form Factor
12 inch x 9.6 inch ( 30.5 cm x 24.4 cm )


serie P6T base SPECIFICHE valide solo per:

P6T <> Manuale


NOTA rispetto alla sola P6T SE dispone di:
  • 2 porte Sata extra aggiuntive con chip JMicron;
  • connettore per floppy disk;
  • tasto switch di reset onboard;
  • supporta lo SLI nVidia 3-Way e ATI CrossFireX.

Multi-GPU Support
Supports ATI® Quad-GPU CrossFireX™ Technology
Supports NVIDIA® 3-Way SLI™ Technology*

Storage
JMicron® JMB322 (Drive Xpert technology)
- 2 x SATA 3Gb/s
- Supports EZ Backup and Super Speed functions

Internal I/O Connectors
1 x Floppy disk drive connector
2 x Drive Xpert SATA connectors (orange and white)
1 x Reset switch

Accessories
1 x ASUS 3-Way SLI bridge connector
1 x ASUS SLI bridge connector

NOTA rispetto alla sola P6T ci sono queste differenze:
  • non è disponibile il connettore per floppy disk;
  • manca il tasto switch di reset onboard;
  • supporta solo ATI CrossFireX, non supporta a livello BIOS lo SLI nVidia;
  • dalle foto guardanto i colori e le sigle sembra che la P6T SE forse monta anche una diversa componentistica a livello di fasi di alimentazione e condensatori (a riguardo non ci sono molti dettagli se non la mancanza della scritta "VRM 5000hrs lifespan @105°C, 500,000hrs @65°C" che invece viene riportata per tutte le altre P6T series).
__________________
CASE Cooler Master 690 PSU Cooler Master UCP 700W MoBo Asus P6T Deluxe CPU i7 920 step C0 @2,67 Ghz Cooler Megahalems RAM 3x4GB DDR3 @1600 Mhz 9-9-9-24 Corsair Vengeance SSD Samsung 850 EVO 500GB HD WD Blue 2TB VGA Zotac GTX 970 Amp! Extreme Core OS Windows 7 64bit

Ultima modifica di wooow : 11-08-2010 alle 11:19.
wooow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 16:37   #2
wooow
Senior Member
 
L'Avatar di wooow
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 3060
INDICE dei post
serie Deluxe
NOTA specifiche particolari della serie Deluxe -> P6TD Deluxe, P6T Deluxe V2, P6T Deluxe, P6T Deluxe/OC Palm:
  • supporto per Gulftown 32nm (esacore)
  • 16+2 fasi di alimentazione;
  • raffreddamento dei chipset e VRM full heatpipe;
  • 1 porta e-Sata sul pannello esterno;
  • 14 porte USB;
  • 2 porte ethernet;
  • Express Gate su SSD (memoria flash installata nella mainboard);
  • tutte supportano lo SLI nVidia e ATI CrossFireX;
  • rispetto alle altre serie P6T base e WS hanno i vari chip audio lan e firewire differenti;
  • non hanno il supporto ufficiale per gli Xeon (con queste CPU a livello BIOS mancano le opzioni per i moltiplicatori RAM, QPI e Uncore).

CPU
Intel® Socket 1366 Core™ i7 Processor Extreme Edition/Core™ i7 Processor Supports Intel® Dynamic Speed Technology

Chipset
Intel® X58 / ICH10R

System Bus
Up to 6400 MT/s ; Intel® QuickPath Interconnection

Memory
6 x DIMM, Max. 24 GB, DDR3 2000(O.C.)*/1866(O.C.)*/1800(O.C.)*/1600(O.C.)/1333/1066 Non-ECC,Un-buffered Memory
Triple channel memory architecture
Supports Intel® Extreme Memory Profile (XMP)
*Hyper DIMM (DDR3 1800MHz or above) support is subject to the physical characteristics of individual CPUs.
**Refer to www.asus.com. Or user manual for the Memory QVL (Qualified Vendor Lists.)

Expansion Slots
3 x PCIe 2.0 x16 (at x16/x16/x1 or x16/x8/x8 mode)
1 x PCIe x4
2 x PCI

Multi-GPU Support

Supports NVIDIA® 2-Way or Quad-GPU SLI™ Technology*
Supports ATI® Quad-GPU CrossFireX™ Technology

Storage
Southbridge
6 xSATA 3 Gb/s ports
Intel Matrix Storage Technology Support RAID 0,1,5,10
Marvell 88SE6111
1 xUltraDMA 133/100/66 for up to 2 PATA devices
1 xExternal SATA port (SATA On-the-Go)

*Due to the Windows XP/ Vista limitation, the RAID array with the total capacity over 2TB cannot be set as a boot disk. A RAID array over 2TB can only be set as a data disk only. For more information, please refer to http://support.microsoft.com/kb/946557/en-us

LAN
Dual Gigabit LAN controllers 2*Marvell88E8056® PCIe Gigabit LAN controller featuring AI NET2

Audio
ADI® AD2000B 8 -Channel High Definition Audio CODEC
- Support Jack-Detection, Multi-Streaming, and Front Panel Jack-Retasking
- Coaxial / Optical S/PDIF out ports at back I/O

IEEE 1394
VIA® VT6308 controller supports 2 x 1394a ports (one at mid-board; one at back panel)

USB
14 USB 2.0 ports (6 ports at mid-board, 8 ports at back panel)

ASUS Unique Features
ASUS Exclusive Features:
- ASUS TurboV
- ASUS True 16+2 Phase Power Design
- Express Gate SSD
ASUS Power Saving Solution
- ASUS EPU-6 Engine
- ASUS AI Nap
ASUS Quiet Thermal Solution:
- ASUS Fanless Design: Wind-Flow Heat-pipe solution
- ASUS Fanless Design: Stack Cool 2
- ASUS Fan Xpert
- ASUS Optional Fan for Water-cooling or Passive-Cooling only
ASUS Crystal Sound:
- ASUS Noise Filter
ASUS EZ DIY:
- ASUS Q-Shield
- ASUS Q-Connector
- ASUS O.C. Profile
- ASUS CrashFree BIOS 3
- ASUS EZ Flash 2

Overclocking Features
ASUS TurboV utility
Precision Tweaker2:

- vCore: Adjustable CPU voltage at 0.00625V increment
- vCPU PLL: 36-step reference voltage control
- vDRAM Bus: 49-step DRAM voltage control
- vChipset(N.B.): 31-step chipset voltage control
- vNB-PCIe: 65-step chipset-PCIe voltage control
SFS (Stepless Frequency Selection)
- Internal Base Clock tuning from 100MHz up to 500MHz at 1MHz increment - PCI Express frequency tuning from 100MHz up to180MHz at 1MHz increment
Overclocking Protection:
- ASUS C.P.R.(CPU Parameter Recall)

Special Features
Multi-language BIOS
ASUS MyLogo 2

Back Panel I/O Ports
1 x PS/2 Keyboard/Mouse Combo port
1 x External SATA
1 x S/PDIF Out (Coaxial + Optical)
1 x IEEE 1394a
1 x LAN(RJ45) port
8 x USB 2.0/1.1
8 -Channel Audio I/O

Internal I/O Connectors
3 x USB connectors support additional 6 USB ports
1 x IDE connector
6 x SATA connectors
1 x IEEE 1394a connector
1 x CPU Fan connector
3 x Chassis Fan connector
1 x Power Fan connector
1 x S/PDIF Out Header
Front panel audio connector
Chassis Intrusion connector
CD audio in
24-pin ATX Power connector
1 x 8-pin ATX 12V Power connector
System Panel(Q-Connector)

BIOS
16 Mb Flash ROM
AMI BIOS, PnP, DMI2.0, WfM2.0, SM BIOS 2.3, ACPI 2.0a, Multi-language BIOS, ASUS EZ Flash 2, ASUS CrashFree BIOS 3

Manageability
WfM 2.0,DMI 2.0,WOL by PME,WOR by PME,PXE

Accessories
User's manual
1 x UltraDMA 133/100/66 cable
6 x SATA cable
ASUS Q-Shield
2 in 1 Q-connector
1 x 2-port USB2.0 / eSATA module
1 x SLI bridge cable
2 x Screw pillar
1 x Optional Fan for Water-Cooling or Passive-Cooling only

Support Disc
Drivers
ASUS PC Probe II
ASUS AI Suite
Anti-virus software (OEM version)
ASUS Update
Image-Editing Suite

Form Factor
ATX Form Factor
12 inch x 9.6 inch ( 30.5 cm x 24.4 cm )


serie Deluxe SPECIFICHE valide solo per:


NOTA rispetto alle specifiche generali della serie Deluxe ha queste differenze:
  • non è dotata di porte SAS;
  • non è disponibile il connettore per floppy disk;
  • dopo la sigla P6T la lettera "D" aggiuntiva sta a indicare che fa parte delle nuova linea ASUS Xtreme Design dotata di Stack Cool 3+ "Grazie a quattro strati di PCB e all’utilizzo di ben 60 grammi di rame, infatti, le nuove soluzioni assicurano temperature di lavoro ancora più basse e maggiore stabilità operativa, garantendo una maggiore longevità alla piattaforma e la massima affidabilità."


    ATTENZIONE a quanto pare la scritta sul retro riporta ancora Stack Cool2 solamente perchè non è stato aggiornato il layout di stampa sul PCB, in ogni caso come potete vedere dalla foto sul retro sono state aggiunte 2 strisce di rame in corrispondenza del VRM, mentre sulle altre Deluxe queste piastre non ci sono

ASUS Unique Features
ASUS Xtreme Design
ASUS Quiet Thermal Solution:
- ASUS Fanless Design: Stack Cool 3+


P6T Deluxe V2 <> Manuale



NOTA come da specifiche generali della serie Deluxe:
  • non è dotata di porte SAS


NOTA modello fuori produzione - rispetto alle specifiche generali della serie Deluxe dispone di:
  • 2 porte SAS aggiuntive (le porte SAS sono compatibili anche con HD Sata).

Storage
Marvell 88SE6320
2 x SAS (RAID 0 and 1)

Accessories
2 x SAS cables




NOTA modello fuori produzione - rispetto alle specifiche generali della serie Deluxe dispone di:
  • 2 porte SAS aggiuntive (le porte SAS sono compatibili anche con HD Sata);
  • OC Palm un controller USB con display che in OC permette di modificare i parametri del BIOS.

Storage
Marvell 88SE6320
2 x SAS (RAID 0 and 1)

Accessories
OC Palm
2 x SAS cables
__________________
CASE Cooler Master 690 PSU Cooler Master UCP 700W MoBo Asus P6T Deluxe CPU i7 920 step C0 @2,67 Ghz Cooler Megahalems RAM 3x4GB DDR3 @1600 Mhz 9-9-9-24 Corsair Vengeance SSD Samsung 850 EVO 500GB HD WD Blue 2TB VGA Zotac GTX 970 Amp! Extreme Core OS Windows 7 64bit

Ultima modifica di wooow : 12-04-2010 alle 10:34.
wooow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 16:38   #3
wooow
Senior Member
 
L'Avatar di wooow
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 3060
INDICE dei post
serie WS
NOTA specifiche particolari della serie WS -> P6T WS Professional, P6T6 WS Revolution, P6T7 WS SuperComputer:
  • tutta la serie WS ha il pieno supporto anche per gli Xeon a livello BIOS e in abbinamento con queste CPU anche a memorie di tipo ECC (per maggiori dettagli consultare le specifiche e/o il manuale);
  • supporto per Gulftown 32nm (esacore)
  • 16+2 fasi di alimentazione;
  • 2 porte SAS aggiuntive (le porte SAS sono compatibili anche con HD Sata);
  • 2 porte e-Sata sul pannello esterno;
  • 12 porte USB;
  • 2 porte ethernet;
  • Express Gate da installare su HD o periferica USB;
  • Scheda Diagnostica G.P. e Diag. LED che controlla le componenti principali (CPU, DRAM, VGA e HDD);
  • non sono disponibili i connettori IDE e floppy disk;
  • rispetto alle altre serie P6T base e Deluxe hanno i vari chip audio lan e firewire differenti.

CPU
Intel® Socket 1366 Core™ i7 Processor Extreme Edition/Core™ i7 Processor/
LGA1366 socket for Intel® Xeon® processor 3500 Series
LGA1366 socket for Intel® Xeon® processor E5502/E5504/E5506
Supports Intel® Dynamic Speed Technology
*Refer to www.asus.com for Intel CPU support list

Chipset
Intel® X58 / ICH10R + vedi sotto caratteristiche particolari in aggiunta

System Bus
Up to 6400 MT/s ; Intel® QuickPath Interconnect

Memory
6 x DIMM, Max. 24 GB, DDR3 2000(O.C.)*/1866(O.C.)*/1800(O.C.)*/1600(O.C.)/1333/1066 ECC,Non-ECC,Un-buffered Memory
Triple channel memory architecture
Support Intel Extreme Memory Profile (XMP)
*Hyper DIMM (DDR3 1800MHz or above) support is subject to the physical characteristics of individual CPUs.
**Refer to www.asus.com. Or user manual for the Memory QVL (Qualified Vendor Lists.)
*** ECC memory support requires Intel® Nehalem-WS 1S W3500 series or Nehalem-EP E5502/E5504/E5506 processors

Expansion Slots
vedi sotto caratteristiche particolari in aggiunta

Multi-GPU Support
vedi sotto caratteristiche particolari in aggiunta

Storage
Intel ICH10R controller
6 xSATA 3 Gb/s ports
Intel® Matrix Storage Support RAID 0,1,5,10
Marvell 88SE6320 SAS controller
2 x SAS ports supporting SAS RAID 0, 1
Marvell 88SE6121 SATA controller
2 xExternal SATA 150/300 (SATA On-the-G0), supporting SATA RAID 0, 1

LAN
2 x Realtek® 8111C PCIe Dual Gigabit LAN controllers - Support teaming function

Audio
ADI 2000B, 8 -Channel High Definition Audio CODEC
Multi-Streaming
Jack-Sensing
Front Panel Jack-Retasking
Coaxial / Optical S/PDIF out ports at back I/O
ASUS Noise-Filer

IEEE 1394
vedi sotto caratteristiche particolari in aggiunta

USB
12 USB 2.0 ports

ASUS Workstation Special Features
G.P. Diagnosis Card bundled
ASUS SASsaby Cards support
ASUS WS Diag. LED
ASUS WS Heartbeat
SAS Onboard
Special Features EPU - 6 Engine
True 16+2 Phase Power Design
Turbo V
Fan Xpert
Express Gate
AI Nap
Q-Shield
Q-Connector
Fanless Design: Heat-pipe solution
Fanless Design: Stack Cool 2
My Logo 2
CrashFree BIOS 3
EZ Flash 2
C.P.R.(CPU Parameter Recall)
SFS (Stepless Frequency Selection)
O.C. Profile

Back Panel I/O Ports
PS/2 KB/MS combo port
2 x RJ45
S/PDIF Out (Coaxial + Optical)
6 x USB 2.0/1.1 ports
2 x eSATA
1 x 8-channel Audio I/O

Internal I/O Connectors
24-pin EATX Power connector
8-pin ATX +12V Power connector
Chassis intrusion
CPU fan with PWM control
Chassis fan1 with Q-fan control
Chassis fan2 with Q-fan control
Chassis fan3 w/o Q-fan control
PWR fan
CD audio in
3 x USB connectors support additional 6 USB ports
20-pin Panel connector
TPM header
S/PDIF Out header
Front panel connector

BIOS
16 Mb Flash ROM
AMI BIOS, Green, PnP, DMI v2.0, Wfm2.0, ACPI v2.0a, SMBIOS v 2.4BIOS flash utility under DOS

Manageability
WOL/WOR by PME, WOR by Ring, AI NET2, Chassis Intrusion

Support Disc
AI Suite
ASUS Update
ASUS PC Probe II
Anti-Virus Software (OEM version)
Adobe Acrobat Reader ver 8.0
Microsoft DirectX ver 9.0C
Image-Editing Suite

Form Factor
ATX Form Factor
12 inch x 9.6 inch ( 30.5 cm x 24.5 cm )


serie WS specifiche valide solo per:

NOTA rispetto alla specifiche generali della serie WS dispone di:
  • 2 porte firewire;
  • 2 porte PCI-X;
  • supporta ATI CrossFireX e nVidia SLI.

Chipset
Intel® X58 / ICH10R

Expansion Slots
2 x PCIe 2.0 x16 (at x16 / x16 mode)
1 x PCIe x1
1 x PCI 2.2
2 x PCI-X

Multi-GPU Support
Supports NVIDIA® 2-Way Geforce SLI or Quad-GPU SLI™ Technology*
Supports ATI® CrossFireX™ Technology
* SLI support may need driver update. Visit www.asus.com for more details.

IEEE 1394
LSI Agere FW3227 controller supports 2 x 1394a ports

Back Panel I/O Ports
1 x IEEE1394a

Internal I/O Connectors
1 x IEEE 1394a port


NOTA rispetto alla specifiche generali della serie WS dispone di:
  • 6 porte PCIe;
  • supporta ATI CrossFireX e nVidia SLI 3-Way;
  • non sono disponibili porte firewire.

Chipset
Intel® X58 / ICH10R + Nvidia® nForce200

Expansion Slots
2 x PCIe 2.0 x16 slots (at x16 or x8 mode)
1 x PCIe 2.0 x16 slots (at x16 mode)
2 x PCIe 2.0 x16 slots (at x8 mode)
1 x PCIe 2.0 x16 slot (at x4 mode)
* True @ x16 3-Way SLI™ in slots 1, 3 and 5 when slots 2 and 4 are not occupied

Multi-GPU Support
Supports NVIDIA 3-Way Geforce SLI™ techonology
Supports ATI CrossFireX™ technology, up to Quad CrossFireX™



NOTA rispetto alla specifiche generali della serie WS dispone di:
  • 7 porte PCIe;
  • 1 porta firewire;
  • supporta nVidia SLI 3-Way e CUDA (sul sito non ne parla ma sulla confezione e nel manuale viene riportato che supporta anche ATI CrossFireX).

Chipset
Intel® X58 / ICH10R + Nvidia® nForce200*2

Expansion Slots
3 x PCIe 2.0 x16 (@ x16 or x8)
3 x PCIe 2.0 x16 (@ x8)
1 x PCIe 2.0 x16 (@ x16)

Multi-GPU Support
Supports NVIDIA® 3-Way Geforce SLI™ techonology
CUDA parallel computing power supported

IEEE 1394
VIA VT6315N controller supports 1 x 1394a ports

Internal I/O Connectors
1 x IEEE 1394a port

Ultima modifica di wooow : 12-04-2010 alle 10:35.
wooow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 16:38   #4
wooow
Senior Member
 
L'Avatar di wooow
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 3060
INDICE dei post

NOTA specifiche particolari della P6X58D Premium :
  • previsto il supporto futuro per Gulftown 32nm (esacore)
  • 16+2 fasi di alimentazione;
  • dopo la sigla P6X58 la lettera "D" aggiuntiva sta a indicare che fa parte delle nuova linea ASUS Xtreme Design dotata di Stack Cool 3+ "Grazie a quattro strati di PCB e all’utilizzo di ben 60 grammi di rame, infatti, le nuove soluzioni assicurano temperature di lavoro ancora più basse e maggiore stabilità operativa, garantendo una maggiore longevità alla piattaforma e la massima affidabilità."
  • raffreddamento dei chipset e VRM full heatpipe;
  • nuova voce nel BIOS -> Xtreme Phase Full Power Mode "enable full power mode to ensure the best CPU overclocking performance";
  • MemOK! button "La memoria è OK! MemOK! è la più veloce soluzione di controllo della memoria disponibile oggi. Non serve altro che premere un pulsante e questo sorprendente strumento risolverà eventuali problemi ai moduli RAM permettendo al sistema di avviarsi"
  • pulsante switch clear CMOS sul pannello posteriore
  • 2 SATA 6.0 Gb/s ports (NO RAID);
  • 2 porte USB 3.0 + 8 porte USB 2.0;
  • 2 porte ethernet;
  • Express Gate su SSD (memoria flash installata nella mainboard);
  • supporta SLI nVidia 3-Way e ATI CrossFireX;
  • rispetto alle altre MoBo ha i vari chip audio lan e firewire differenti;
  • ATTENZIONE (non viene menzionato nelle caratteristiche ufficiali e il manuale riporta delle indicazioni contrastanti) è stato verificato che la staffa verticale aggiuntiva oltre a 2 prese USB dispone anche di un connettore eSATA il cavo di questa porta va poi collegato ad una presa SATA sulla MoBo;
  • non ha il supporto ufficiale per gli Xeon;
  • non dispone delle porte IDE e floppy.

CPU
Intel® Socket 1366 Core™ i7 Processor Extreme Edition/Core™ i7 Processor
Supports Intel® Turbo Boost Technology

Chipset
Intel® X58 / ICH10R
System Bus
Up to 6400 MT/s

Memory
6 x DIMM, Max. 24 GB, DDR3 2000(O.C.)*/1600/1333/1066 Non-ECC,Un-buffered Memory
Triple channel memory architecture
Supports Intel® Extreme Memory Profile (XMP)
*Hyper DIMM support is subject to the physical characteristics of individual CPUs.
*Refer to www.asus.com or this user manual for the Memory QVL (Qualified Vendors Lidts).

Expansion Slots
3 x PCIe 2.0 x16 (at x16/x8/x8 or x16/x16/x1 mode)
1 x PCIe x1
2 x PCI

Multi-GPU Support
Supports NVIDIA® 3-Way SLI™ Technology*
Supports ATI® Quad-GPU CrossFireX™ Technology

Storage
Intel ICH10R controller
6 xSATA 3.0 Gb/s ports
Intel Matrix Storage Technology Support RAID 0,1,5,10
Marvell® PCIe SATA 6Gb/s controller
- 2 x SATA 6.0 Gb/s ports

LAN
Dual Gigabit LAN controllers 2*Marvell 88E8056® PCIe Gigabit LAN controller featuring AI NET2

Audio
Realtek® ALC889 8-Channel High Definition Audio CODEC
- DTS Surround Sensation UltraPC
- BD audio layer Content Protection
- Supports Jack-Detection, Multi-streaming, Front Panel Jack-Retasking
- Coaxial / Optical S/PDIF out ports at back I/O

IEEE 1394
VIA® VT6308 controller supports 2 x 1394a port(s) (one at mid-board; one at back panel)

USB
NEC® USB 3.0 controller
- 2 x USB 3.0/2.0 ports (at back panel)
Intel® ICH10R Southbridge
- 8 x USB 2.0/1.1 ports (4 ports at midboard; 4 ports at back panel)

ASUS Unique Features
True USB 3.0 Support
True SATA 6Gb/s Support
ASUS Xtreme Design
ASUS Xtreme Phase
- ASUS 16+2 Phase Power Design
ASUS Exclusive Overclocking Features
- ASUS TurboV
ASUS Exclusive Features
- MemOK!
- ASUS EPU
- Express Gate SSD
ASUS Quiet Thermal Solution
- ASUS Fanless Design: Heat-pipe solution
- ASUS Fanless Design: Stack Cool 3+
- ASUS Fan Xpert
ASUS Crystal Sound
- ASUS Noise Filter
ASUS EZ DIY
- ASUS Q-Design: Q-Slot
- ASUS Q-Shield
- ASUS Q-Connector
- ASUS O.C. Profile
- ASUS CrashFree BIOS 3
- ASUS EZ Flash 2
- ASUS MyLogo 2
- Multi-language BIOS

Overclocking Features
Intelligent overclocking tools
- ASUS TurboV
Precision Tweaker 2
- vCore: Adjustable CPU voltage at 0.00625V increment
- vChipset 31-step chipset voltage control
- vCPU PLL: 36-step reference voltage control
- vDRAM Bus: 49-step DRAM voltage control
- vNB-PCIe: 65-step chipset-PCIe voltage control
SFS (Stepless Frequency Selection)
- PCI Express frequency tuning from 100MHz up to 180MHz at 1MHz increment
Overclocking Protection
- ASUS C.P.R.(CPU Parameter Recall)

Back Panel I/O Ports
1 x IEEE 1394a
2 x LAN(RJ45) port
8 -Channel Audio I/O
1 x PS/2 Keyboard (Purple)
1 x PS/2 mouse port (Green)
1 x Clear CMOS button
1 x Coaxial S/PDIF Output
1 x Optical S/PDIF Output
2 x USB 3.0/2.0 ports
4 x USB 2.0/1.1 ports

Internal I/O Connectors
2 x USB connectors support additional 4 USB 2.0/1.1 ports
1 x IEEE 1394a connector
1 x CPU Fan connector
1 x Power Fan connector
System Panel (Q-Connector)
2 x SATA 6.0 Gb/s connectors (gray)
6 x SATA 3.0 Gb/s connectors (blue)
3 x Chassis Fan connectors (1 x 4-pin, 2 x 3-pin)
Front panel audio connector
1 x S/PDIF Out Header
CD audio in
24-pin ATX Power connector
8-pin ATX 12V Power connector
1 x MemOK! Button
1 x Power on switch
1 x Reset switch

BIOS
16 Mb Flash ROM , AMI BIOS, PnP, DMI 2.0, WfM 2.0, SM BIOS 2.3, ACPI 2.0a, Multi-language BIOS, ASUS EZ Flash 2, ASUS CrashFree BIOS 3

Manageability
WfM 2.0,DMI 2.0,WOL by PME,WOR by PME,PXE

Accessories
User's manual
4 x Serial ATA 3.0Gb/s cables
2 x Serial ATA 6.0Gb/s cables
ASUS Q-Shield
2 in 1 Q-connector
1 x Optional Fan for water-cooling or passive-cooling only
1 x ASUS 3-Way SLI bridge connector
1 x ASUS SLI bridge connector

Support Disc
Drivers
Anti-virus software (OEM version)
ASUS Update
ASUS Utilities

Form Factor
ATX Form Factor
12 inch x 9.6 inch ( 30.5 cm x 24.4 cm )




NOTA specifiche particolari della P6X58D-E rispetto alla P6X58D Premium
  • 1 sola porta ethernet
  • il raffreddamento del chipset/VRM non è più full heatpipe
  • tolto il pulsante RESET onboard
  • tolto l'Express Gate su SSD (memoria flash installata nella mainboard) è comunque possibile installarla su HD o periferica USB;
  • il bundle è più povero senza la ventolina da montare sul VRM e senza la staffa aggiuntiva con le porte USB/eSATA
nuovo chip SATA 6Gb/s
Marvell® 9128 PCIe SATA 6Gb/s controller (Drive Xpert Technology)
- 2 x SATA 6.0 Gb/s ports (gray)
- Supports EZ Backup and SuperSpeed functions
__________________
CASE Cooler Master 690 PSU Cooler Master UCP 700W MoBo Asus P6T Deluxe CPU i7 920 step C0 @2,67 Ghz Cooler Megahalems RAM 3x4GB DDR3 @1600 Mhz 9-9-9-24 Corsair Vengeance SSD Samsung 850 EVO 500GB HD WD Blue 2TB VGA Zotac GTX 970 Amp! Extreme Core OS Windows 7 64bit

Ultima modifica di wooow : 26-10-2010 alle 08:49.
wooow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 16:39   #5
wooow
Senior Member
 
L'Avatar di wooow
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 3060
INDICE dei post
Recensioni

P6T
http://www.hardocp.com/article/2009/03/15/asus_p6t
http://www.bjorn3d.com/read.php?cID=1458
http://www.overclockersclub.com/reviews/asus_p6t/
http://www.firingsquad.com/hardware/...ew/default.asp
http://www.techwarelabs.com/asus-p6t/
http://www.xbitlabs.com/articles/mai.../asus-p6t.html
Comparativa con altre MoBo
ITA -> http://www.tomshw.it/motherboard.php?guide=20090314
http://www.overclockersclub.com/reviews/x58_roundup/

P6T SE
http://www.motherboards.org/reviews/...ds/1887_1.html
http://www.trustedreviews.com/mother...Asus-P6T-SE/p1
Comparativa con altre MoBo
ITA -> http://www.tomshw.it/motherboard.php?guide=20090729

P6TD Deluxe
http://www.bit-tech.net/hardware/mot...overclocking/1

P6T Deluxe
ITA -> http://www.pchs.it/Articoli/Schede-M...-continua.html
http://www.bit-tech.net/hardware/mot...us-p6t-deluxe/
http://www.extremetech.com/article2/...2335838,00.asp
http://www.guru3d.com/article/asus-p...58-motherboard
http://www.techspot.com/review/129-asus-p6t-deluxe/
Comparativa con altre MoBo
http://www.anandtech.com/mb/showdoc.aspx?i=3471&p=1

P6T Deluxe OC Palm
http://benchmarkreviews.com/index.ph...=261&Itemid=69
http://www.bjorn3d.com/read.php?cID=1405
http://www.digital-daily.com/motherb...us_p6t_deluxe/
http://www.hardocp.com/article/2008/...sus_p6t_deluxe
http://www.legitreviews.com/article/885/1/
http://www.neoseeker.com/Articles/Ha...sus_p6t_deluxe
http://www.overclock3d.net/reviews/c..._motherboard/1
http://www.overclockersclub.com/revi...us_p6t_deluxe/
http://www.pcper.com/article.php?aid=636
http://www.trustedreviews.com/mother...-OC-Edition/p1
http://www.tweaktown.com/reviews/164...ard/index.html
Comparativa con altre MoBo
ITA -> http://www.tomshw.it/motherboard.php?guide=20081026
http://www.extremetech.com/article2/...2340770,00.asp

P6T6 WS Revolution
http://www.hardocp.com/article/2008/..._ws_revolution
http://hothardware.com/Articles/Asus...7-Motherboard/
http://www.motherboards.org/reviews/...ds/1856_1.html
http://www.tweaktown.com/reviews/274...ard/index.html
Comparativa con altre MoBo
ITA -> http://www.dinoxpc.com/articolo/Comp...ress_881-1.htm

P6T7 SuperComputer
http://www.motherboards.org/reviews/...ds/1913_1.html
http://www.hardocp.com/article/2009/...supercomputer/

P6X58D Premium
http://benchmarkreviews.com/index.ph...=450&Itemid=69
http://www.bit-tech.net/hardware/mot...board-review/1
http://www.bjorn3d.com/read.php?cID=1765&pageID=8241
http://www.hardocp.com/article/2010/...rboard_review/
http://www.motherboards.org/reviews/...ds/2020_1.html
http://www.overclockersclub.com/revi...6x58d_premium/
http://www.pureoverclock.com/review.php?id=923&page=1
http://techgage.com/article/asus_p6x58d_premium/
Comparativa con altre MoBo
http://www.neoseeker.com/Articles/Ha...yte_x58_mobos/

P6X58D-E
http://benchmarkreviews.com/index.ph...temid=99999999
http://www.bjorn3d.com/read.php?cID=1863
http://itshootout.com/r-339/asus-p6x...rboard-review/
http://www.neoseeker.com/Articles/Ha...s/asus_p6x58d/
http://www.overclock3d.net/reviews/c...58d-e_review/1
http://www.overclockersclub.com/reviews/asus_p6x58de/
http://www.tweaktown.com/reviews/349...ard/index.html
http://www.xbitlabs.com/articles/mai...-p6x58d-e.html
Comparativa con altre MoBo
http://www.hwupgrade.it/articoli/skm...x58_index.html
http://www.tomshardware.com/reviews/...gbps,2614.html

Sabertooth X58
http://www.bit-tech.net/hardware/mot...h-x58-review/1
http://www.bjorn3d.com/read.php?cID=1946
http://www.guru3d.com/article/asus-t...h-x58-review/1
http://www.legitreviews.com/article/1457/1/
http://www.overclock3d.net/reviews/c...tooth_review/1
http://www.overclockersclub.com/revi...abertooth_x58/
http://www.pureoverclock.com/review.php?id=1154
http://www.tweaktown.com/reviews/361...ard/index.html
http://www.xbitlabs.com/articles/mai...tooth-x58.html


Link utili nel Forum
[Thread Ufficiale] Lista Schede madri X58: consigli news e opinioni
[Thread Ufficiale] Asus RAMPAGE II EXTREME/GENE - Intel X58
[Thread Ufficiale] Intel Core i7 - "BLOOMFIELD" - 920/940/950/965/975
[Thread Ufficiale] KIT RAM DDR3 Chipset X58/P55: Consigli e News
[GUIDA] Overclocking Intel i7 920 per Principianti
[GUIDA] OVERCLOCK Intel i7 920 4Ghz RockSolid
Intel Core i7 920/940/950/965/975 "Overclocking Club"
[Thread Ufficiale] REALTEMP: Strumento per il Monitoring/Testing Sensors
[GUIDA] MEMTEST86+ (Strumento per testare le RAM)
[Thread Ufficiale] LINX: Strumento per il testing-stress (Linpack Engine)


Nuovi BIOS
DA PROVARE - seguite i feedback
Aggiornamento del BIOS con EZ Flash
----------------------------
P6T BIOS 1408 released November 9, 2010
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...-ASUS-1408.zip
Support new CPUs. Please refer to our website at: http://support.asus.com/cpusupport/c...Language=en-us
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
--------------------------
P6T-SE BIOS 0908 released November 9, 2010
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...-ASUS-0908.zip
Support new CPUs. Please refer to our website at: http://support.asus.com/cpusupport/c...Language=en-us
feddback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
--------------------------
P6T Deluxe V2 BIOS 1108 released November 9, 2010
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...XE-V2-1108.zip
Support new CPUs. Please refer to our website at: http://support.asus.com/cpusupport/c...Language=en-us
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
--------------------------
P6T Deluxe BIOS 2209 released November 9, 2010
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...ELUXE-2209.zip
Support new CPUs. Please refer to our website at: http://support.asus.com/cpusupport/c...Language=en-us
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us

*Please update this firmware only if you are using P6T Deluxe Bios version 1605 or later version.
Marvell 88SE6320 SAS Controller Firmware update Version 3.1.0.2300
guida -> Aggiornamento del firmware SAS (solo P6T Deluxe)
--------------------------
P6TD Deluxe BIOS 0608 released November 9, 2010
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...-ASUS-0608.zip
Support new CPUs. Please refer to our website at: http://support.asus.com/cpusupport/c...Language=en-us
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
--------------------------
P6X58D Premium BIOS 1301 released January 17, 2011
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...-ASUS-1301.zip
1. Improve memory compatibility
2. Improve system stability
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
--------------------------
P6X58D-E BIOS 0502 released January 17, 2011
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...-ASUS-0502.zip
1. Improve memory compatibility
2. Improve system stability
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
--------------------------
Sabertooth X58 BIOS 0902 released April 8, 2011
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...-ASUS-0902.zip
Improve USB compatibility.
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
-------------------
P6T WS Professional BIOS 1205 released Feb 17, 2011
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...S-PRO-1205.zip
1. Updated CPU and EIST modules.
2. Support new CPUs. Please refer to our website at: http://support.asus.com/cpusupport/c...en-us&name=P6T WS Professional
feeedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
-------------------
P6T6 Revolution BIOS 0905 released March 17, 2011
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...UTION-0905.zip
Support new CPUs. Please refer to our website at: http://support.asus.com/cpusupport/c...n-us&name=P6T6 WS Revolution
feeedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
-------------------
P6T7 Supercomputer BIOS 1001 released March 17, 2011
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...-ASUS-1001.zip
1. Fixed the problem that Logitech G1 PS/2 keyboard might be sometimes undetectable during POST.
2. Support new CPU, please refer to the link below http://support.asus.com/cpusupport/c...n-us&name=P6T7 WS SuperComputer
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
-------------------

BIOS versioni precedenti
CONSIGLIATI - finora non sono state segnalate particolari controindicazioni per installare queste versioni
Aggiornamento del BIOS con EZ Flash
----------------------
P6T BIOS 1303 released April 1, 2010
ftp://ftp.asus.com.tw/pub/ASUS/mb/LG...-ASUS-1303.zip
1. Fix HDD size shown incorrectly if it's bigger than 2.2TB
2. Fix DEL and F8 keys doesn't work with Microsoft Reclusa Keyboard
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
----------------------------
P6T-SE BIOS 0808 released April 1, 2010
ftp://ftp.asus.com.tw/pub/ASUS/mb/LG...-ASUS-0808.zip
1. Fix HDD size shown incorrectly if it's bigger than 2.2TB
2. Fix DEL and F8 keys doesn't work with Microsoft Reclusa Keyboard
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
----------------------
P6T Deluxe BIOS 2101 released 25 February 2010
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...ELUXE-2101.zip
1. Improve system stability
2. Support new CPUs. Please refer to our website at: http://support.asus.com/cpusupport/c...Language=en-us

*Please update this firmware only if you are using P6T Deluxe Bios version 1605 or later version.
Marvell 88SE6320 SAS Controller Firmware update Version 3.1.0.2300
guida -> Aggiornamento del firmware SAS (solo P6T Deluxe)
----------------------
P6T Deluxe V2 BIOS 1003 released April 1, 2010
ftp://ftp.asus.com.tw/pub/ASUS/mb/LG...XE-V2-1003.zip
1. Fix HDD size shown incorrectly if it's bigger than 2.2TB
2. Fix DEL and F8 keys doesn't work with Microsoft Reclusa Keyboard
feeedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...ge=en-usExpect
----------------------
P6TD Deluxe BIOS 0501 released 25 February 2010
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...-ASUS-0501.zip
1. Improve system stability
2. Support new CPUs. Please refer to our website at: http://support.asus.com/cpusupport/c...Language=en-us
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
----------------------
P6X58D Premium BIOS 1201 released November 9, 2010
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...-ASUS-1201.zip
ftp://ftp.asus.com.tw/pub/ASUS/mb/LG...-ASUS-1201.zip (temporary link)
1. Improve system stability
2. Support new CPUs. Please refer to our website at: http://support.asus.com/cpusupport/c...Language=en-us
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
--------------------------
P6X58D-E BIOS 0405 released November 9, 2010
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...-ASUS-0405.zip
1. Improve memory compatibility
2. Improve system stability
3. Support new CPUs. Please refer to our website at: http://support.asus.com/cpusupport/c...Language=en-us
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
--------------------------
Sabertooth X58 BIOS 0802 released January 17, 2011
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...-ASUS-0802.zip
1. Improve memory compatibility
2. Improve system stability
3. Fix Logitech G1 Keyboard may not be detected
-------------------
P6T WS Professional BIOS 1107 released June 10, 2010
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...S-PRO-1107.zip
1. Patched system hanged after overclocking failed with i7 980X or changing CPU from
Gulftown to i7 980X.
2. Set default uclk frequency to 2133MHz for i7 970.
3. Change String "CPU turbo power limit" to "High TDP Turbo Mode"
feeedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
----------------------
P6T6 Revolution BIOS 0803 released June 10, 2010
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...UTION-0803.zip
1. Patched system hanged after overclocking failed with i7 980X or changing CPU from
Gulftown to i7 980X.
2. Set default uclk frequency to 2133MHz for i7 970.
3. Change String "CPU turbo power limit" to "High TDP Turbo Mode"
feeedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
----------------------
P6T7 Supercomputer BIOS 0904 released October 21, 2010
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mb/...-ASUS-0904.zip
1. revise CPU offset temperature for ESC 1000 system.
feedback -> http://vip.asus.com/forum/view.aspx?...Language=en-us
----------------------

BIOS mod
P6T Deluxe aggiornato con l'ultima ROM Intel per ICH10R
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=6050
ATTENZIONE l'installazione dei BIOS mod le fate sempre a vostro esclusivo rischio e pericolo, io non mi assumo nessuna responsabilità


Driver
Se installate Vista o Win7 i driver Intel AHCI/RAID sono già nel DVD di installazione non è necessario caricare nessun driver da floppy e/o USB
solo installando Vista o Win7 su periferiche SAS è necessario caricare i driver Marvell SAS da floppy e/o USB
solo installando XP è necessario caricare i driver Intel AHC/RAID o Marvell SAS da floppy premendo [F6] o integrando i driver nel CD con nLite
quando avete installato l'OS al primo avvio controllate in GESTIONE RISORSE i driver mancanti,
lanciate l'Update Microsoft di Vista o Win7 e automaticamente verranno caricati anche i driver ATK ACPI,
di solito con Vista o Win7 è necessario caricare manualmente solo quelli relativi al chipset x58,
controllate che i driver Audio siano stati caricati in caso contrario procedete manualmente,
a questo punto il sistema è a posto e a parte quelli specifici per il vostro hardware personalizzato non occorre installare altri driver
se volete potete aggiornare i driver alle ultime versioni linkate di seguito, tenete presente che:
  • i driver Sata AHCI/RAID Intel li trovate nell'Intel Matrix Storage ora chiamato anche Intel Rapid Storage
  • i driver Sata Marvell servono per chip differenti, quindi fate attenzione alla descrizione :
    Marvell 88SE6320 -> SAS
    Marvell 88SE6111 -> eSATA e IDE
    Marvell 88SE9123 e 88SE9128 -> SATA3
ATTENZIONE se avete periferiche IDE e Vista lasciate i driver IDE già compresi in Vista, non installate i driver Marvell 88SE6111 SATA Controller Driver, se aggiornate questi driver l'avvio di Vista sarà più lento (è da verificare se il problema rimane anche sulle ultime versioni dei driver e/o in Win7) forse siete costretti ad installare questi driver solo nel caso intendete usare la porta eSata

NOTA Per alcuni driver il sito Asus non è sempre aggiornato, se volete gli ultimi disponibili è meglio verificare le versioni anche sulle altre MoBo equivalenti e/o direttamente dalle fonti Intel, Marvell, Realtek oppure potete cercarli anche in questo link
DATABASE raccolta drivers -> http://www.station-drivers.com/
----------------------
Validi per tutte le P6T series
direttamente da Intel
Intel chipset x58
http://downloadcenter.intel.com/Sear...90&FamilyId=40
----------------------
Validi per tutte le P6T series
direttamente da Intel
Intel(R) Rapid Storage Technology (driver AHCI/RAID) nuova denominazione della suite Intel(R) Matrix Storage Manager
http://downloadcenter.intel.com/Sear...90&FamilyId=40
----------------------
Solo per P6T Deluxe e per la serie WS
SAS Marvell 88SE6320 Version 3.1.0.22&3.1.0.2406 - update 2009/12/10
Marvell 88SE6320 SAS Controller Driver V3.1.0.22&V3.1.0.2406 for Windows 32/64 bit XP, 32/64 bit Vista,32/64bit 2003,32/64bit 2008.(WHQL),Windows 32/64 bit Windows 7.(WHQL)
http://dlcdnet.asus.com/pub/ASUS/mis...taWin72008.zip
----------------------
Solo per P6T e P6T SE, serie WS e SABERTOOTH
Lan REALTEK
http://www.realtek.com.tw/downloads/...&GetDown=false
----------------------
Solo per serie DELUXE e serie P6X58D
Lan MARVELL
http://www.marvell.com/support.html
nel motore di ricerca specifico per i Drivers scegliete il chip -> 88E8056
----------------------
Solo per serie DELUXE e serie WS
SoundMAX 2000B Audio Driver ----------------------


Download

Guide varie

Test

F.A.Q.

Articoli vari

Richiesta di assistenza tecnica online
link diretto -> http://vip.asus.com/eservice/techser...Language=en-us
la pagina esce sempre in inglese, ma in alto a destra dove c'è la stellina c'è l'opzione per selezionare anche la lingua ITA

__________________
CASE Cooler Master 690 PSU Cooler Master UCP 700W MoBo Asus P6T Deluxe CPU i7 920 step C0 @2,67 Ghz Cooler Megahalems RAM 3x4GB DDR3 @1600 Mhz 9-9-9-24 Corsair Vengeance SSD Samsung 850 EVO 500GB HD WD Blue 2TB VGA Zotac GTX 970 Amp! Extreme Core OS Windows 7 64bit

Ultima modifica di wooow : 01-08-2011 alle 11:46.
wooow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 16:39   #6
wooow
Senior Member
 
L'Avatar di wooow
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 3060
INDICE dei post
MONTAGGIO della mainboard
  • non è necessario spostare nessun jumper la MoBo è gia ready pronta all'uso, tutti i settaggi si fanno nel BIOS, anche per OC i voltaggi già abilitati da BIOS bastano e avanzano (in ogni caso per scrupolo controllate se i jumper sono tutti nella posizione giusta di default come da manuale);
  • se il vostro alimentatore è dotato di presa EATX12V a 8 pin potete togliere tranquillamente il tappo nero dal connettore della MoBo;
  • le ram nelle MoBo serie P6T base e serie Deluxe vanno montate negli slot arancioni, nelle MoBo serie WS vanno montate negli slot blu;
  • i connettori SATA del controller Intel (rossi per le serie P6T base e serie Deluxe, blu per la serie WS) non hanno un'ordine preciso, una porta vale l'altra, è indifferente l'ordine con cui vengono collegati i vari cavi degli HD, RAID e DVD;
    se successivamente alla creazione del RAID per un qualsiasi motivo dovete cambiare/invertire l'ordine delle porte potete farlo senza problemi, il RAID viene sempre riconosciuto;
  • se dovete installare l'OS su un SSD nel BIOS settate il controller Intel SATA su AHCI (serve per abilitare la modalità TRIM presente negli ultimi OS Win7 e Win8), nel caso disponete di un RAID di HD da affiancare al SSD settate comunque AHCI, una volta conclusa l'installazione dell'OS sul SSD quando siete in WIN installate l'Intel Rapid Storage e il RAID verrà riconosciuto anche se il BIOS è settato in AHCI;
  • nelle MoBo della serie Deluxe la VGA può essere installata indifferentemente negli slot PCIe blu o bianco, questi slot funzionano entrambi alla velocità x16 e le prestazioni sono identiche, se installate la VGA nello slot bianco nel BIOS dovete settare la velocità
    Advanced Chipset Setting > NorthBridge Configuration >
    PCI Express Selector [Auto] o se preferite manualmente [x16 x1 Mode]
  • Guida generale per assemblare un PC


Principali voci del BIOS

Per comprendere meglio i settaggi del BIOS vi consiglio di dare una lettura: al manuale della vostra MoBo, all'architettura e come funziona l'OC dei core i7
Intel Nehalem: uno sguardo alla nuova architettura
Intel Core i7: prestazioni delle prime cpu Nehalem
Intel Core i7 980X: per la prima volta a 6 core
Overclocking Intel Core i7 (con tanto di tabelle per impostare le frequenze di RAM, Uncore, QPI)
Test di STABILITA'

Queste indicazioni sono un primo orientamento nella configurazione del BIOS giusto per sapere cosa comporta l'uso di un determinato parametro piuttosto che un'altro, le descrizioni non sono esaustive, per motivi di spazio ho cercato di sintetizzare i contetti, se volete maggiori dettagli potete leggere il Manuale della mainboard, il Datasheet Intel o usare i motori di ricerca Web: Google, Vikipedia ecc.
Tutte le descrizioni e i settaggi del BIOS di seguito riportati fanno riferimento a una configurazione con P6T Deluxe + 920 Step C0 + 6Gb Dominator 8-8-8-24 2N, comunque visto che i BIOS delle P6T series sono simili e che l'OC di un core i7 920/940/950 è identico (cambiano solo i moltiplicatori disponibili del CPU ratio) con piccoli adattamenti potete tranquillamente utilizzare le indicazioni anche con la vostra piattaforma.
Purtroppo per i BIOS la documentazione disponibile spesso è in inglese e in alcuni casi carente di dettagli, nella descrizione delle voci spero di non aver commesso errori, per qualunque cosa: inesattezze, test con esiti contrastanti, dubbi o altro non esitate a segnalare nel thread, la discussione può servire per migliorare a vantaggio di tutti.

Main
Legacy Diskette A : [Enabled]/[Disabled]
ATTENZIONE se non avete installato un floppy disattivate la porta nel BIOS, sembra che tenere attiva la porta senza aver collegato un floppy può rallentare di svariati minuti l'installazione di Vista o Win7 che vanno in stallo alla ricerca di un floppy inesistente

Main -> Storage Configuration
Configure Sata as : [IDE]/[AHCI]/[RAID]
modalità di funzionamento dei dischi Sata, settate [IDE] solo se avete problemi di compatibilità con il DVD Sata, settate [AHCI] se volete abilitate le specifiche NCQ e hotplug, settate [RAID] per abilitare il RAID con Intel Matrix Storage, in modalità RAID abilitata i dischi singoli operano comunque in modalità nativa AHCI
ATTENZIONE impostate subito la modalità Sata IDE/AHCI/RAID prima di installare l'OS, se lo fate dopo è necessario utilizzare delle procedure particolari per riconfigurare l'OS, cambiare modalità con OS già installato non è sempre supportato e in alcuni casi costringe a reinstallare l'OS (il consiglio è di abilitare subito [RAID] per avere un sistema RAID ready con la più ampia flessibilità nelle scelte future)

AI Tweaker
AI Overclock Tuner : [X.M.P.]/[Manual]
settate [X.M.P.] se avete acquistato RAM con profilo Intel X.M.P. (timing già ottimizzati per l'OC con i core i7) tutti i settaggi possono essere comunque modificati manualmente, negli altri casi è irrilevante settare [X.M.P.]/[Manual]
CPU Ratio Setting : [Auto]
potete settare il moltiplicatore della CPU al valore desiderato variabile 12x/20x, aggiornando alle ultime versioni del BIOS è disponibile anche il moltiplicatore 21x
Intel (R) SpeedStep : [Enabled]
risparmio energetico durante l'attività della CPU, in base al carico di lavoro agisce sul molti variabile idle/full 12x/20x e sui voltaggi, funzione conosciuta anche come EIST (Enhanced Intel SpeedStep Technology)
Intel (R) Turbo Mode Tech : [Enabled]/[Disabled]
leggero OC in automatico, rispettando determinate condizioni di temperatura e consumo in base al carico di lavoro agisce sul molti max incrementandolo di 20x+1x = 21x oppure 20x+2x = 22x con un solo core attivo (voce disponibile solo con CPU Ratio Setting [Auto] e Intel (R) SpeedStep (TM) Tech [Enabled])
BCLK Frequency : [133Mhz]
frequenza del base clock a default (per chi proviene dai core2 il vecchio FSB) a catena da questo valore con dei moltiplicatori predefiniti derivano tutte le frequenze possibili per CPU, RAM, Uncore e QPI
CPU = BCLK x12, 13, 14, 15, ….., 20 (ovviamente dipende dalla CPU e versione BIOS)
RAM = BLCK x6, 8, 10,12, 14, 16
UNCORE = BCLK x12, 13, 14, 15, ….., 42
QPI = BCLK x36, 44, 48 in MT/s nel BIOS (oppure 18, 22, 24 in Mhz lettura in Win con le utility)
ATTENZIONE aumentando il BCLK portate in OC non solo la CPU ma anche tutto il resto: RAM, Uncore e QPI, quindi ricordatevi sempre di adeguare anche le frequenze e/o i voltaggi di queste componenti
PCIE Frequency : [100Mhz]
frequenza del bus PCIe, alcuni sostengono che il sistema in OC è stabile se impostato a [101Mhz] però
ATTENZIONE è stato segnalato che modificando il valore a 101MHz può portare al degrado delle prestazioni sul bus PCIe
DRAM Frequency : [1066Mhz]
frequenza della RAM a default, i valori disponibili dipendono dal BCLK, qui potete settare la frequenza della RAM (vedi più sotto settaggi RAM, Uncore e QPI)
ATTENZIONE i core i7 920/940/950 supportano la ram max a 1066Mhz quindi la MoBo in Auto vi imposta sempre questo valore come da specifica Intel, se volete frequenze superiori dovete farlo manualmente perchè già a 1333Mhz state portando in OC il Memory Controller Integrato (IMC)
UCLK Frequency : [Auto]
frequenza dell'Uncore che comprende cache L3 e il controller della memoria integrato (IMC) i valori disponibili dipendono dal valore di BCLK e RAM, valore ottimale Uncore=RAMx2 (vedi più sotto settaggi RAM, Uncore e QPI)
QPI Link Rate : [Auto]
frequenza del QPI che è il bus di collegamento tra la CPU e il chipset x58, i valori disponibili dipendono dal BCLK, valore ottimale QPI=Uncorex2x9/8 da approssimare al valore più vicino disponibile, in ogni caso per la stabilità non impostate mai QPI<Uncorex2 (vedi più sotto settaggi RAM, Uncore e QPI)
ATTENZIONE lasciando in auto le frequenze di Uncore e QPI di solito la MoBo setta già i valori ottimali, tuttavia è stato segnalato che in OC a volte il QPI viene impostato anche a frequenze maggiori rispetto a quanto sopra esposto, con la conseguenza che rispetto al BOOT precedente potete perdere improvvisamente la stabilità senza sapere il motivo preciso (i voltaggi sono gli stessi ma la frequenza del QPI/Uncore è aumentata)

DRAM Timing Control
se è disponibile il profilio X.M.P. basta lasciare tutto in auto che ci pensa la MoBo a settare i valori corretti, se volete settare manualmente i timing delle vostre RAM esempio 8-8-8-24 2N dovete impostare queste voci tutte le altre le potete lasciare in [Auto], nelle righe in grigetto del BIOS come promemoria potete vedere i timing settati dalla MoBo al BOOT precedente
ATTENZIONE i valori dei timing impostati manualmente restano sempre fissi per qualunque frequenza ram voi impostate, pertanto quando decidete di cambiare frequenza ricordatevi di modificare in parallelo anche i timing adeguandoli alla nuova frequenza.
1 st Information
[DRAM CAS# Latency : [8]
[DRAM RAS# to CAS# Delay : [8]
[DRAM RAS# PRE Time : [8]
[DRAM RAS# ACT Time : [24]
2 st Information
DRAM Timing Mode : [2N]
se in Win utilizzate delle utility per verificare i timing invece di 2N possono riportare 2T ma si tratta della stessa cosa

CPU Voltage : [Auto]/[Manual]
tensione VID per il processore (da datasheet Intel max VID 1.375v) il voltaggio da settare dipende dallo step C0/D0 della CPU, dalla frequenza scelta, per la stabilità possono servire +/- step anche in base: alla frequenza della RAM, alle funzioni abilitate come Intel (R) HT Techology e Intel (R) Turbo Mode Tech e tipo di raffreddamento utilizzato
ATTENZIONE con la CPU a default lasciando i voltaggi in [Auto] la MoBo abbonda e in base al carico di lavoro il Vcore varia idle/full 0.975v/1.225v, se a default in full volete abbassare la temperatura della CPU di una decina di °C mettete i voltaggi manualmente, la tensione VID impostata nel BIOS è da intendersi come la max tensione che può essere somministrata alla CPU compresi i picchi di tensione che avvengono nei cambiamenti di stato idle/full, il Vcore monitorato in Win è invece la tensione lineare che a cui è sottoposta la CPU durante una determinata fase di lavoro
CPU PLL Voltage : [Auto]
tensione per il PLL generatore del clock della CPU (da datasheet Intel max Vccpll 1.89v) mettere dei settaggi manuali può aiutare la stabilità in OC spinti
QPI/DRAM Core Voltage : [Auto]
tensione VID per il QPI (da datasheet Intel max VID 1.375v) il voltaggio da settare dipende dalla frequenza di UNCORE e QPI
ATTENZIONE a volte in OC può risultare ostico trovare il giusto voltaggio per il QPI perchè oltre dalla frequenza è influenzato anche dal tipo/settaggi di RAM e dalla bontà del Controller della memoria Integrato (IMC) per ritrovare il bandolo della matassa a volte può essere utile settare provvisoriamente [Auto] e controllare in Win il valore che imposta la MoBo, prendendolo come riferimento per i test, con le ultime versioni del BIOS è stato riscontrato che il metodo "valore alto = più stabile" NON sempre funziona, ma bisogna trovare un valore esatto, quindi se con il QPI/DRAM Core Voltage avete problemi di stabilità che non risolvete aumentando, allora provate ad abbassare questo valore
IOH Voltage : [Auto]
tensione per il NorthBridge (chipset x58) mettere dei settaggi manuali può aiutare per la stabilità in OC spinti
IOH PCIE Voltage :[Auto]
tensione per il bus del NorthBridge (chipset x58)
ICH Voltage : [Auto]
tensione per il chipset SoutBridge (chipset ICH10R) mettere dei settaggi manuali può aiutare per la stabilità in OC spinti
ICH PCIE Voltage : [Auto]
tensione per il bus del SouthBridge (chipset ICH10R)
DRAM Bus Voltage : [Auto]
tensione per la RAM (Intel consiglia di non superare 1.575v) il voltaggio da impostare dipende dalla frequenza e timing settati per la RAM
DRAM DATA REF Voltage on CHA/B/C : [Auto]
i settaggi manuali possono aiutare la stabilità di RAM, da utilizzare in OC spinti per Bench, non c'è un riferimento preciso, usare semplicemente la tecnica del "valore alto = più stabile" NON funziona, ma bisogna trovare i giusti valori per ogni banco di RAM
DRAM CTRL REF Voltage on CHA/B/C : [Auto]
i settaggi manuali possono aiutare la stabilità di RAM, da utilizzare in OC spinti per Bench, non c'è un riferimento preciso, usare semplicemente la tecnica del "valore alto = più stabile" NON funziona, ma bisogna trovare i giusti valori per ogni banco di RAM
Load Line Calibration : [Enabled]/[Disabled]
serve per contrastare il Vdroop, [Enabled] potrebbe aiutare la stabilità in OC, usando voltaggi VID bassi non ci sono controindicazioni ad attivarlo, mentre in OC spinti con voltaggi VID alti correte il rischio di overshoot,
in generale con le CPU che richiedono molto Vcore settando [Disabled] si hanno maggiori benefici, perchè in questo modo in full si ottengono temperature più basse, senza contare che così tenete sotto controllo anche gli overshoot,
questo è un parametro dove gli effetti è sempre meglio testarli direttamente con la propria CPU, dopo di che a vostra scelta [Enabled]/[Disabled]
ATTENZIONE per non correre il rischio di danneggiare la CPU disattivate Load Line Calibration quando siete vicini al limite del max VID 1.375v
CPU Differential Amplitude : [Auto]
serve per evitare che il rumore elettrico introduca dei falsi segnali di clock al processore e possa portare anche a errori nei dati, aumentando il valore aumentate l'ampiezza del differenziale di tensione, mettere dei settaggi manuali può aiutare anche la stabilità in OC spinti
CPU Clock Skew : [Auto]
per svariati motivi il segnale di clock può arrivare ai vari componenti dei circuiti della CPU in momenti diversi, più la frequenza è alta e più questa differenza di timing non può essere tollerata, questa funzione serve per sincronizzare il segnale su tutti i componenti, mettere dei settaggi manuali può aiutare la stabilità in OC spinti
CPU Spread Spectrum : [Enabled]
riduce le emissioni EMI, settate [Enable] se avete altre apparecchiature elettroniche nelle vicinanze del PC, mentre in OC spinti [Disable] può aiutare la stabilità
IOH Clock Skew : [Auto]
per svariati motivi il segnale di clock può arrivare ai vari componenti del bus I/O in momenti diversi, più la frequenza è alta e più questa differenza di timing non può essere tollerata, questa funzione serve per sincronizzare il segnale su tutti icomponenti, mettere dei settaggi manuali può aiutare la stabilità in OC spinti
PCIE Spread Spectrum : [Enabled]
riduce le emissioni EMI, settate [Enable] se avete altre apparecchiature elettroniche nelle vicinanze del PC, mentre in OC spinti [Disable] può aiutare la stabilità

Advanced -> CPU Configuration
CPU Ratio Setting : [Auto]
(voce doppia già vista in AI Tweaker)
C1E Suppport : [Enabled]
risparmio energetico, agisce sulla velocita di clock e sui voltaggi con la Clock Modulation, in OC spinti [Disable] può aiutare la stabilità
Hardware Prefetcher : [Enabled]/[Disabled]
può migliorare le prestazioni di latenza della cache, algoritmo di previsione che precarica i dati che potrebbero essere richiesti nei clock successivi
Adjacent Cache Line Prefetch : Enabled]/[Disabled]
migliora le prestazioni di latenza della cache, precarica 2 linee adiacenti nello stesso settore della cache nella previsione che possa servire subito alla CPU
NOTA per Hardware Prefetcher e Adjacent Cache Line Prefetch, se abilitate queste funzioni ma i dati che vengono precaricati nella cache non sono quelli che servono realmente avete un calo di prestazioni, questo perchè la CPU perde dei cicli di clock in attesa che i dati richiesti vengano caricati nella cache, non ci sono riferimenti precisi la soluzione migliore è sempre testare con il proprio software, il linea di massima settate [Enabled] nei desktop o per uso work e bench, mentre impostate [Disabled] dove la richiesta dei dati è meno prevedibile tipo nei server o per uso gaming
Intel (R) Virtualization Tech : [Enabled]/[Disabled]
se fate uso di macchine virtuali [Enabled]
CPU TM Function : [Enabled]
prima protezione termica per evitare il surriscaldamento della CPU, riduce automaticamente la velocita di clock e i voltaggi, per raffreddare la CPU entra in funzione al superamento di 75°C (-25°C dal Tjunction) con consumo superiore a 100A e TDP 130W, negli OC spinti si preferisce disattivare per evitare questo blocco ma fate attenzione a temperature e voltaggi
NOTA se non basta il primo intervento, in prossimità del Tjunction (100°C) entra in funzione anche il Thermal Trip che riduce ulteriormente voltaggi e velocità di clock fino a spegnere la CPU per interrompere l'esecuzione dei programmi (non si parla di spegnimento completo del PC) una volta in funzione il Thermal Trip resta sempre attivo fino al successivo riavvio del PC
Execute Disable Bit : [Enabled]
se supportato in simbiosi con l'OS è una protezione antivirus da "overflow del buffer"
Intel (R) HT Techology : [Enabled]/[Disabled]
è la tecnologia Hyper Trading per utilizzare 8 threads, a vostra scelta [Enabled]/[Disabled] valutate sulla base del tipo di software che utilizzate in prevalenza
NOTA se il software utilizzato non è ottimizzato per il multithread in alcuni casi potete avere anche un calo nelle prestazioni, in linea di massima per uso gaming conviene [Disabled], mentre per gli altri usi è da valutare caso per caso in base al software impiegato
Active Processor Cores : [All]
il numero dei core attivi (se per curiosità volete vedere il CPU Ratio a 22x con un 920 abilitate [1 core] e Intel (R) Turbo Mode Tech [Enabled])
A20M : [Disabled]
serve solo per DOS o Windows 95/98
Intel (R) SpeedStep (TM) Tech : [Enabled]
(voce doppia già vista in AI Tweaker) in OC spinti [Disable] può aiutare la stabilità
Intel (R) Turbo Mode Tech : [Enabled]/[Disabled]
(voce doppia già vista in AI Tweaker) in OC spinti [Disable] può aiutare la stabilità
Intel (R) C-STATE Tech : [Enabled]
durante le fasi inattive gestisce il risparmio energetico in modo indipendente per ogni singolo core, interviene sui voltaggi, svuota la cache, può spegnere i core, a voi la scelta, settare [Disable] in OC spinti può aiutare la stabilità e/o migliorare le prestazioni nei bench
C-State packege limit setting : [Auto]
se mettete valori bassi C1 potete ottenere migliori prestazioni della cache ma maggior consumo in idle, viceversa con valori alti C6 la situazione si capovolge

Advanced -> Onboard Device Configuration
Front Panel Type : [AC 97]/[HD Audio]
controllate la documentazione per vedere la modalità supportata dalle eventuali porte del vostro case
Marvell Storage Controller : [Enabled]/[Disabled]
controlla la porta IDE e la porta eSata sul pannello posteriore della MoBo
NOTA se non utilizzate queste porte disattivate così il POST è più veloce
Marvell Storage Boot ROM : [Enabled]/[Disabled]
ATTENZIONE per il corretto funzionamento della porta IDE/eSata assieme alla voce precedente dovete attivare anche questa
Marvell SAS : [Enabled]/[Disabled]
controlla le porte SAS
NOTA se non utilizzate queste porte disattivate il controller SAS così il POST è più veloce
SAS Boot ROM : [Enabled]/[Disabled]
ATTENZIONE per far apparire a schermo la Option Rom del SAS e durante il POST premere [Ctrl+M] per accedere ai comandi per creare il RAID SAS prima bisogna disattivare il RAID Intel, quindi a vostra scelta deve essere
Configure Sata as : [IDE]/[AHCI] una volta configurato il RAID SAS potete riattivare nel BIOS il RAID Intel

Per abilitare il Boot dal controller SAS quando siete entrati nella Option ROM del SAS verificate che nel
menù -> [Controller] sia settato -> INT 13h [Enable]

Advanced -> USB Configuration
USB 2.0 Controller : [Enabled]/[Disabled]
per abilitare la max velocità con periferiche USB 2.0
USB 2.0 Controller Mode : [HiSpeed]
per abilitare la max velocità con periferiche USB 2.0
Legacy USB Support : [Enabled]/[Disabled]
[Enabled] serve per far riconoscere correttamente le periferiche USB tipo tastiere mouse ed emulare le vecchie periferiche DOS
ATTENZIONE ricordatevi che se settate Legacy USB Support : [Enabled] ogni volta che collegate/scollegate una nuova periferica di archiviazione USB viene modificata anche la sequenza di BOOT

Power
ACPI 2.0 Support : [Enabled]
permette all'OS di riconoscere i componenti della MoBo e gestire direttamente le funzioni di risparmio energetico, serve anche per l'uso delle varie utility Asus
ACPI APIC Support : [Enabled]
fornisce una migliore gestione delle risorse degli IRQ e supporto multiprocessore, alcune schede audio PCI funzionano meglio con APIC [Disabled], DOS o Windows 95/98 non supportano questa caratteristica
ATTENZIONE se cambiare le modalità ACPI 2.0 o ACPI APIC Support con l'OS già installato in alcuni casi potrebbe essere necessario utilizzare delle procedure particolari per riconfigurare l'OS, cambiare modalità con OS già installato non è sempre supportato e in alcuni casi costringe a reinstallare l'OS
Hardware Monitor : premere INVIO
serve per settare il Q-fan (gestione automatica della velocità delle ventole in base al carico di lavoro) e abilitare il monitoraggio delle ventole, potete trovare anche le temperature e alcuni voltaggi
NOTA se cambiate il profilo delle ventole [Silent]/[Standard]/[Turbo] affinchè le modifiche alle velocità abbiano effetto e visualizzare i nuovi rpm nel BIOS è necessario riavviare (ovviamente salvando i nuovi settaggi in uscita dal BIOS)

Tools
Asus EZ Flash 2 : premere INVIO
utility di aggiornamento del BIOS (metodo consigliato da Asus basta seguire le poche istruzioni a video)
ATTENZIONE aggiornando il BIOS a volte i valori vengono resettati a default e i profili vengono cancellati, quindi prima di procedere all'aggiornamento del BIOS annotatevi sempre i vostri settaggi
Express Gate : [Enabled]/[Disabled]
NOTA se avete una Deluxe e non utilizzate l'Express Gate, disattivate così il POST è più veloce
Asus O.C. profile : premere INVIO
utility per il salvataggio dei vostri profili personalizzati di OC



VOLTAGGI limiti funzionali, min/max assoluti (Datasheet Intel)

Link -> Datasheet Intel Volume 1
Sul discorso voltaggi i dati tra Intel e Asus non sono univoci e lasciano spazio a diverse interpretazioni, non voglio entrare nel merito se i valori di Intel e/o Asus sono conservativi o meno, io mi limito a riportare le tabelle con i valori di riferimento, a vostro rischio e pericolo siete liberi di interpretare e decidete fin dove volete spingervi (valutate sempre in base al sistema di raffeddamento e al tipo d'uso daily o bench).

Voltaggi - Limiti funzionali (Datasheet Intel)
Entro questi limiti è garantita la funzionabilità e la max durata del processore.
Vcc -> Vtt ->

La corrispondenza delle voci del BIOS con le descrizioni del datasheet è la seguente:
VID (valore immesso nel BIOS alla voce CPU Voltage) -> Vcc (tensione reale) = VID-(Voffset+Vdroop)
VID (valore immesso nel BIOS alla voce QPI/DRAM Core Voltage) -> Vtta e Vttd (tensione reale) = VID-(Voffset+Vdroop)
come potete vedere dai diagrammi il valore (Voffset+Vdroop) è variabile in base al carico di lavoro espresso in A (Ampere)
CPU PLL Voltage (voce BIOS) -> Vccpll
DRAM Bus Voltage (voce BIOS) -> Vddq


Voltaggi - Limiti min e max assoluti (Datasheet Intel)
Fuori dai limiti funzionali ma entro i min/max assoluti, a seconda dell'esposizione e delle condizioni di funzionamento né la funzionalità né l'affidabilità a lungo termine sono prevedibili.
Al di fuori dei limiti min/max assoluti la funzionalità potrebbe essere compromessa e l'affidabilità gravemente degradata



Voltaggi - Gradi di rischio (Manuale Asus)
Ci sono alcune discordanze con i dati del Datasheet Intel (il motivo non lo so) forse tengono già conto della differenza tra il voltaggio VID settato nel BIOS e il voltaggio reale erogato ai componenti (VID-Voffset) e poi ulteriormente ridotto in base ai carichi di lavoro (VID-(Voffset+Vdroop)) inoltre tenete presente che nel BIOS è possibile eliminare il Vdroop attivando Load-Line Calibration [Enabled] (sconsigliato in OC con voltaggi alti)


Non conoscendo il metodo che ha utilizzato Asus per questa classificazione, in via puramente indicativa e non esaustiva (in caso di dubbio fate riferimento principalmente al Datasheet Intel) ai colori potete attribuire il seguente significato:
BLU voltaggi nei limiti funzionali, da utilizzare per user daily;
GIALLO voltaggi fuori dai limiti funzionali, in user daily sono da utilizzare con cautela, iniziate a curare il raffreddamento, consigliato almeno un buon dissipatore after market;
PORPORA e ROSSO se non siete consapevoli di cosa state facendo meglio evitare, utilizzare solo per bench consigliato il raffreddando a liquido.
__________________
CASE Cooler Master 690 PSU Cooler Master UCP 700W MoBo Asus P6T Deluxe CPU i7 920 step C0 @2,67 Ghz Cooler Megahalems RAM 3x4GB DDR3 @1600 Mhz 9-9-9-24 Corsair Vengeance SSD Samsung 850 EVO 500GB HD WD Blue 2TB VGA Zotac GTX 970 Amp! Extreme Core OS Windows 7 64bit

Ultima modifica di wooow : 10-03-2014 alle 11:28.
wooow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 16:40   #7
wooow
Senior Member
 
L'Avatar di wooow
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 3060
INDICE dei post
Settaggi BIOS

NOTA i settaggi suggeriti sono il risultato di esperienze personali e/o condivise con altri utenti del forum ma non è detto che in assoluto siano sempre l'optimum, non sono una "bibbia" da seguire alla cieca l'hardware va tarato anche in base al sistema di raffreddamento utilizzato e alle vostre esigenze, non sempre le impostazioni possono essere replicate al 100% i voltaggi riportati sono puramente indicativi e vanno sempre testati con il proprio hardware
ATTENZIONE se rispetto a quanto consigliato da Intel e/o Asus impostate dei valori fuori specifica frequenze e/o voltaggi, lo fate sempre a vostro esclusivo rischio e pericolo io non mi assumo nessuna responsabilità, vi ricordo che
sono sicuri solo CPU a default con BCLK 133MHz, RAM a 1066MHz (Vdram max 1.575v)

fonte Intel -> http://www.intel.com/support/process.../CS-029913.htm



a tal proposito vi invito anche a leggere quanto segnalato dall'utente @supercloud -> http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=2991


Disabilitando il riavvio automatico in caso di errore
http://www.faqwindows.com/public/pos...-screen-58.asp
dalla schermata blu leggendo i codici si può riuscire a risalire anche al possibile motivo del BSOD

0X00000050 -> Incorrect Memory Timing/Freq or Uncore Multi
0X00000124 -> Incorrect QPI/Vtt Voltage (To Much/Not Enough)
0X00000101 -> Not enough Vcore Voltage


Default 2,67Ghz
Hyper Trading e Turbo Mode attivi (2,8Ghz e 8 threads) - RAM default 1066Mhz oppure OC 1600Mhz 8-8-8-24 2N 1.64v

AI Tweaker
AI Overclock Tuner : [X.M.P.]
CPU Ratio Setting : [Auto]
Intel (R) SpeedStep : [Enabled]
Intel (R) Turbo Mode Tech : [Enabled]
BCLK Frequency : [133Mhz]
PCIE Frequency : [100Mhz]
DRAM Frequency : [1066Mhz] (BCLK 133Mhz x8) oppure OC [1600Mhz] (BCLK 133Mhz x12)
UCLK Frequency : [Auto] oppure OC [3200Mhz] (BCLK 133Mhz x24) Uncore=RAMx2
QPI Link Rate : [Auto] oppure OC [6400Mt/s] (BCLK 133Mhz x48) max valore disponibile nel BIOS, almeno deve essere QPI=Uncorex2

DRAM Timing Control (dipende dal tipo e frequenza RAM che avete scelto esempio per 8-8-8-24 2N)
1 st Information
[DRAM CAS# Latency : [8]
[DRAM RAS# to CAS# Delay : [8]
[DRAM RAS# PRE Time : [8]
[DRAM RAS# ACT Time : [24]
2 st Information
DRAM Timing Mode : [2N]

CPU Voltage : [1.05v-1.075v] con step C0 - oppure [1.025v-1.05v] con step D0 range di valori indicativi da testare
CPU PLL Voltage : [Auto]
QPI/DRAM Core Voltage : [1.20] oppure OC con RAM a 1600Mhz [1.275v-1.30v] range di valori indicativi da testare
IOH Voltage : [Auto]
IOH PCIE Voltage : [Auto]
ICH Voltage : [Auto]
ICH PCIE Voltage : [Auto]
DRAM Bus Voltage : [1.50] oppure OC con RAM a 1600MHZ [1.62v-1.64v] range di valori indicativi da testare
DRAM DATA REF Voltage on CHA/B/C : [Auto]
DRAM CTRL REF Voltage on CHA/B/C : [Auto]
Load Line Calibration : [Enabled]/[Disabled] a vostra scelta, nelle specifiche Intel consigliato [Disabled] per la protezione da overshoot
CPU Differential Amplitude : [Auto]
CPU Clock Skew : [Auto]
CPU Spread Spectrum : [Enabled]
IOH Clock Skew : [Auto]
PCIE Spread Spectrum : [Enabled]

Advanced -> CPU Configuration
CPU Ratio Setting : [Auto]
C1E Suppport : [Enabled]
Hardware Prefetcher : [Enabled]/[Disabled]
Adjacent Cache Line Prefetch : [Enabled]/[Disabled]
Intel (R) Virtualization Tech : [Enabled]/[Disabled]
CPU TM Function : [Enabled]
Execute Disable Bit : [Enabled]
Intel (R) HT Techology : [Enabled]
Active Processor Cores : [All]
A20M : [Disabled]
Intel (R) SpeedStep (TM) Tech : [Enabled]
Intel (R) Turbo Mode Tech : [Enabled]
Intel (R) C-STATE Tech : [Enabled]
C-State packege limit setting : [Auto]

Power
ACPI 2.0 Support : [Enabled]
ACPI APIC Support : [Enabled]

ATTENZIONE attivare/disattivare il Turbo Mode e l'Hyper Trading comporta variazioni del CPU Voltage necessario per la stabilità, se indendete disattivare:
Intel (R) HT Techology : [Disabled] potete togliere circa -0.025v
Intel (R) Turbo Mode Tech : [Disabled] potete togliere circa -0.025v
con entrambi disattivati si somma e quindi si può togliere circa -0.05v

link -> Dovendo scegliere, a default meglio attivare il Turbo Mode o l'Hyper Threading ?
link -> Test di STABILITA'


OC leggeri (dissi stock)
esempio con CPU a 3,2Ghz Hyper Trading attivo (8 threads) - RAM 1600Mhz 8-8-8-24 2N 1.64v
per sfruttare completamente le ram a 1600Mhz usiamo il molti della CPU a 20x (Turbo Off)

AI Tweaker
AI Overclock Tuner : [X.M.P.]
CPU Ratio Setting : [Auto]
Intel (R) SpeedStep : [Enabled]
Intel (R) Turbo Mode Tech : [Disabled] se mettete [Enabled] potete portare la CPU a 3,36Ghz basta solo incrementare il Vcore
BCLK Frequency : [160Mhz]
PCIE Frequency : [100Mhz]
DRAM Frequency : [1600Mhz] (BCLK 160Mhz x10)
UCLK Frequency : [3200Mhz] (BCLK 160Mhz x20) Uncore=RAMx2
QPI Link Rate : [7040Mt/s] (160Mhz x44) rapporto ottimale QPI=Uncorex2x9/8 o almeno deve essere QPI=Uncorex2

DRAM Timing Control
1 st Information
[DRAM CAS# Latency : [8]
[DRAM RAS# to CAS# Delay : [8]
[DRAM RAS# PRE Time : [8]
[DRAM RAS# ACT Time : [24]
2 st Information
DRAM Timing Mode : [2N]

CPU Voltage : [1.10v-1.15v] con step C0 - oppure [1.075v-1.125v] con step D0 valori indicativi da testare
CPU PLL Voltage : [Auto]
QPI/DRAM Core Voltage : [1.30v-1.325v] valori indicativi da testare
ATTENZIONE con le ultime versioni del BIOS è stato riscontrato che il metodo "valore alto = più stabile" NON sempre funziona, a volte capita che bisogna trovare proprio un valore esatto, quindi se con il QPI/DRAM Core Voltage avete problemi di stabilità che non riuscite a risolvere aumentando, allora provate anche ad abbassare questo valore
IOH Voltage : [Auto]
IOH PCIE Voltage : [Auto]
ICH Voltage : [Auto]
ICH PCIE Voltage : [Auto]
DRAM Bus Voltage : [1.64v] valori indicativi da testare

tutto il resto potete lasciarlo come per i settaggi a default


OC medi fino 3,6Ghz - 3,8Ghz (dissi after market)
esempio con CPU a 3,5Ghz Hyper Trading attivo (8 threads) - RAM 1333Mhz 7-7-7-20 1N 1.50v
per lasciare rilassati Uncore e QPI settiamo le ram a 1333Mhz e usiamo il molti della CPU a 21x

AI Tweaker
AI Overclock Tuner : [X.M.P.]
CPU Ratio Setting : [21x]
Intel (R) SpeedStep : [Enabled]
Intel (R) Turbo Mode Tech : [Disabled]
BCLK Frequency : [167Mhz]
PCIE Frequency : [100Mhz]
DRAM Frequency : [1333Mhz] (BCLK 167Mhz x8)
UCLK Frequency : [2667Mhz] (BCLK 167Mhz x16) Uncore=RAMx2
QPI Link Rate : [6000Mt/s] (167Mhz x36) rapporto ottimale QPI=Uncorex2x9/8 o almeno deve essere QPI=Uncorex2

DRAM Timing Control
1 st Information
[DRAM CAS# Latency : [7]
[DRAM RAS# to CAS# Delay : [7]
[DRAM RAS# PRE Time : [7]
[DRAM RAS# ACT Time : [20]
2 st Information
DRAM Timing Mode : [1N]

CPU Voltage : [1.20v-1.225v] con step C0 valori indicativi da testare
CPU PLL Voltage : [Auto]
QPI/DRAM Core Voltage : [1.225v-1.25v] valori indicativi da testare
ATTENZIONE con le ultime versioni del BIOS è stato riscontrato che il metodo "valore alto = più stabile" NON sempre funziona, a volte capita che bisogna trovare proprio un valore esatto, quindi se con il QPI/DRAM Core Voltage avete problemi di stabilità che non riuscite a risolvere aumentando, allora provate anche ad abbassare questo valore
IOH Voltage : [Auto]
IOH PCIE Voltage : [Auto]
ICH Voltage : [Auto]
ICH PCIE Voltage : [Auto]
DRAM Bus Voltage : [1.50v] valori indicativi da testare

tutto il resto potete lasciarlo come per i settaggi a default
se intorno ai 3.8Ghz incontrate problemi di stabilità provate ad usare qualche accorgimento adottato per i 4Ghz

NOTA quando in OC salite di frequenza avete 2 scelte:
  • usare il max moltiplicatore possibile della CPU, con le versioni aggiornate del BIOS è possibile settare anche CPU Ratio Setting : [21x] e in OC può aiutarvi perchè vi permette di tenere più basse le frequenze di UNCORE e QPI stressando di meno anche il memory controller (IMC)
  • oppure se volete sfruttare la max frequenza delle vostre ram usare un molti più basso incrementanto il BCLK, ovvio che salendo di BCLK dovete poi aumentare maggiormente il Vqpi
ad esempio a 3,8Ghz con CPU BCLK 181Mhz x21 le ram vanno a BCLK 181Mhz x8 = 1450Mhz
se invece sempre a 3,8Ghz settare CPU BCLK 200Mhz x19 le ram vanno a BCLK 200Mhz x8 = 1600Mhz


Voltaggi indicativi VID per il CPU Voltage con step C0 (per step D0 mediamente calcolate circa -10%)
3 Ghz 1,09v
3,2 Ghz 1,10-1,12v
3,4 Ghz 1,15-1,16v
3,6 Ghz 1,20-1,25v
3,8 Ghz 1,30-1,35v
4,0 Ghz 1,40-1,45v
ATTENZIONE per non correre il rischio di danneggiare la CPU disattivate Load Line Calibration quando siete vicini al limite del max VID 1.375v
link -> Opzione del BIOS -> Load-Line Calibration : [Enable]/[Disable]
link -> Test di STABILITA'


OC spinti (consigliato raffreddamento a liquido) 4Ghz e oltre
Hyper Trading attivo (8 threads) - RAM 1600Mhz 8-8-8-24 2N 1.64v

Nota non sta scritto da nessuna parte che tutte le CPU possono arrivare a 4ghz, purtroppo ci sono esemplari sfortunati (step C0) che a queste frequenze non arrivano, quindi al di là di provare ad aumentare ulteriormente il CPU Voltage, tenere più basso possibile la frequenza di: RAM, Uncore e QPI, aumentare i voltaggi dei: QPI/DRAM Core Voltage e/o CPU PLL Voltage, non rimane molto da fare cercate di lavorare ulteriormente sui parametri: CPU Clock Skew, IOH Clock Skew ma al momento non ne so molto se non andare a caso o la va o la spacca, inoltre è provato che alcuni alimentatori possono non essere in grado di erogare stabilmente i voltaggi e fanno fallire l'OC, soprattutto se lavorano al max della potenza e comunque può succedere anche se sono sovradimensionati ma di pessima qualità costruttiva.

ATTENZIONE le opzioni di risparmio energetico interferiscono nelle frequenze e nei voltaggi, di solito a questi livelli di OC per ottenere maggiore stabilità si preferisce disattivare tutte le funzioni di risparmio energetico, non è un'obbligo se riuscite ad essere stabili potete tenere attivato qualcosa, fate molta attenzione alle temperature che salgono istantaneamente.
Se raffreddate ad aria sono consigliati solo bench veloci evitate gli stress test, decidete voi fin dove volete spingervi, Intel come temperatura fissa max Tcase 67.9°C


AI Tweaker
AI Overclock Tuner : [X.M.P.]
CPU Ratio Setting : [20x]
Intel (R) SpeedStep : [Disabled] per ottenere più stabilità
Intel (R) Turbo Mode Tech : [Enabled]
BCLK Frequency : [200Mhz]
PCIE Frequency : [100Mhz] aumentare questo valore tipo a [101Mhz] in alcuni casi potrebbe aumentare la stabilità ma come controindicazione è stato segnalato che può portare anche ad un degrado di prestazioni sul bus PCIe
DRAM Frequency : [1600Mhz] (BCLK 200Mhz x8)
UCLK Frequency : [3200Mhz] (BCLK 200Mhz x16) Uncore=RAMx2
QPI Link Rate : [7200Mt/s] (BCLK 200Mhz x36) minimo valore disponibile nel BIOS, rapporto ottimale QPI=Uncorex2x9/8 o almeno deve essere QPI=Uncorex2

DRAM Timing Control
1 st Information
[DRAM CAS# Latency : [8]
[DRAM RAS# to CAS# Delay : [8]
[DRAM RAS# PRE Time : [8]
[DRAM RAS# ACT Time : [24]
2 st Information
DRAM Timing Mode : [2N]

CPU Voltage : [1.40v-1.45v] con step C0 valori indicativi da testare
CPU PLL Voltage : [Auto] aumentare questo voltaggio può aiutare la stabilità
QPI/DRAM Core Voltage : [1.325v-1.35v] valori indicativi da testare
ATTENZIONE con le ultime versioni del BIOS è stato riscontrato che il metodo "valore alto = più stabile" NON sempre funziona, a volte capita che bisogna trovare proprio un valore esatto, quindi se con il QPI/DRAM Core Voltage avete problemi di stabilità che non riuscite a risolvere aumentando, allora provate anche ad abbassare questo valore
IOH Voltage : [Auto]
IOH PCIE Voltage : [Auto]
ICH Voltage : [Auto]
ICH PCIE Voltage : [Auto]
DRAM Bus Voltage : [1.62v-1.64v] valori indicativi da testare
DRAM DATA REF Voltage on CHA/B/C : [Auto]
DRAM CTRL REF Voltage on CHA/B/C : [Auto]
Load Line Calibration : [Enabled]/[Disabled] a vostra scelta, nelle specifiche Intel consigliato [Disabled] per la protezione da overshoot
CPU Differential Amplitude : [Auto] oppure provate [0.800mV]
CPU Clock Skew : [Auto] oppure provate [100ps]
CPU Spread Spectrum : [Disabled] per ottenere più stabilità
IOH Clock Skew : [Auto] oppure provate [100ps]
PCIE Spread Spectrum : [Disabled] per ottenere più stabilità

Advanced -> CPU Configuration
CPU Ratio Setting : [20x]
C1E Suppport : [Disabled] per ottenere più stabilità
Hardware Prefetcher : [Enabled]/[Disabled]
Adjacent Cache Line Prefetch : [Enabled]/[Disabled]
Intel (R) Virtualization Tech : [Enabled]/[Disabled]
CPU TM Function : [Disabled] per impedire che a 75 °C con consumo superiore a 100A e TDP 130W entri in funzione il trottling, resta comunque attivo il Thermal Trip che in prossimità del Tjunction (100°C) taglia voltaggi e frequenza per raffreddare la CPU, una volta che entrato in funzione il Thermal Trip resta attivo fino al successivo riavvio
Execute Disable Bit : [Enabled]
Intel (R) HT Techology : [Enabled] se non siete stabili e volete fare l'ultimo tentativo per bootare a 4Ghz [Disabled]
Nota provate a disattivare Intel (R) HT Techology salvo software ottimizzato per il multithreading nella maggior parte dei casi questa funzione al momento non porta grandi benefici anzi in alcuni casi le prestazioni degradano, mentre disattivando guadagnate in stabilità, serve meno Vcore e ovviamente anche le Temp sono più basse.
Active Processor Cores : [All]
A20M : [Disabled]
Intel (R) SpeedStep (TM) Tech : [Disabled] per ottenere più stabilità
Intel (R) Turbo Mode Tech : [Disabled] per ottenere più stabilità
Intel (R) C-STATE Tech : [Disabled] per ottenere più stabilità
C-State packege limit setting : [Disabled] per ottenere più stabilità

Power
ACPI 2.0 Support : [Enabled]
ACPI APIC Support : [Enabled]



Settaggi RAM
Come strategia prima di fare OC dovete trovare i voltaggi e i timing che reggono le vostre ram alle varie frequenze, quindi tenendo la CPU a default 2,67Ghz settate e testate varie combinazioni.

Come riferimento puramente indicativo, riporto i voltaggi necessari per Corsair Dominator 8-8-8-24 2N 1.65v testati con P6T DELUXE bios beta 1606 e step C0

RAM max 1700mhz 8-8-8-24 1N 1.64v
RAM max 1600Mhz 8-8-8-24 1N 1.62v
RAM max 1333Mhz 6-6-6-16 1N 1.62v
RAM max 1333Mhz 7-7-7-20 1N 1.50v
RAM max 1066Mhz 5-5-5-12 1N 1.50v

diminuendo la frequenza potete compensare abbassando i timing, nell'uso reale con quasi tutte le applicazioni la differenza di prestazioni è impercettibile
link -> Differenza prestazioni RAM 1066Mhz-1333Mhz-1600Mhz-1866Mhz

ATTENZIONE i valori dei timing impostati manualmente restano sempre fissi per qualunque frequenza ram voi impostate, pertanto quando decidete di cambiare frequenza ricordatevi di modificare in parallelo anche i timing adeguandoli alla nuova frequenza.


Frequenze di QPI e UNCORE

In OC per non avere problemi di stabilità è anche meglio settare manualmente le frequenze di UNCORE e QPI, le frequenze ottimali si ricavano dalle seguenti formule:

UCLK Frequency -> UNCORE = RAM x2
QPI Link data rate -> QPI in Mt/s = UNCORE x9/8 x2
e in ogni caso per una migliore stabilità il QPI non va mai settato con una frequenza inferiore all'UNCORE
minimo QPI in Mt/s = UNCORE x2 oppure (QPI in Mhz = UNCORE)

Fate attenzione che CPU-Z e altre utility in Win riportano il valore del QPI in Mhz mentre nel BIOS viene riportato il valore in Mt/s, la corrispondenza tra i due valori è semplice
QPI in Mhz = (QPI in Mt/s) /2 quindi il rapporto QPI/UNCORE in questo caso diventa (QPI in Mhz = UNCORE x9/8)

Inoltre tenete presente che a partire dalla frequenza del BCLK sono disponibili solo determinati moltiplicatori quindi il rapporto ottimale QPI/UNCORE di 9/8 è sempre da arrotondare al valore più vicino disponibile tra le tre opzioni proposte dal BIOS
La MoBo a partire dal BCLK vi propone già la frequenza finale e omette i moltiplicatori usati, vi ricordo che quelli disponibili sono:
CPU = BCLK x12, 13, 14, 15, ….., 20 (ovviamente dipende dalla CPU e versione BIOS)
RAM = BLCK x6, 8, 10,12, 14, 16
UNCORE = BCLK x12, 13, 14, 15, ….., 42
QPI = BCLK x36, 44, 48 in MT/s nel BIOS (oppure 18, 22, 24 in Mhz lettura in Win con le utility)

Facciamo un'esempio con BCLK 160Mhz, nel BIOS avrete:
RAM = 160Mhz x10 -> DRAM Frequency : [1600Mhz] = BCLK x10
UNCORE = 1600Mhz x2 -> UCLK Frequency : [3200Mhz] = BCLK x20
QPI in Mt/s = 3200Mhz x 9/8 x 2 -> (7200Mt/s calcolato) arrotondato al valore più vicino -> QPI Link data rate : [7040Mt/s] = BCLK x44

Con questi settaggi quando aprite CPU-Z alla voce QPI leggerete 3520Mhz che risultano da
QPI in Mhz = UNCORE 3200Mhz x 9/8 = (3600Mhz calcolato) arrotondato diventa 3520Mhz = BCLK x22


Voltaggi indicativi per QPI/DRAM Core Voltage
datasheeet Intel -> max VID per QPI/DRAM Core Voltage : [1.375v]
Intel consiglia -> max DRAM Bus Voltage : [1.575v]

dovete anche rispettare la max differenza tra (DRAM Bus Voltage) - (QPI/DRAM Core Voltage) < 0,50v anche se va detto che in merito a questo differenziale non esiste una documentazione ufficiale ma solo presunte voci di corridoio uscite da Intel e riportate da alcuni siti


ATTENZIONE aumentando il BCLK portate in OC non solo la CPU ma anche tutto il resto: RAM, Uncore e QPI, quindi ricordatevi sempre di adeguare anche le frequenze e/o i voltaggi di queste componenti
Agendo sull'unica voce del BIOS QPI/DRAM Core Voltage settate il voltaggio sia del QPI che dell'UNCORE.
Se a qualcuno può servire come riferimento puramente indicativo, riporto i voltaggi necessari col mio sistema e step C0 (non ho affinato tutti i test ma grosso modo step +/- siamo su questi valori)
ATTENZIONE con le ultime versioni del BIOS è stato riscontrato che il metodo "valore alto = più stabile" NON sempre funziona, a volte capita che bisogna trovare proprio un valore esatto, quindi se con il QPI/DRAM Core Voltage avete problemi di stabilità che non riuscite a risolvere aumentando, allora provate anche ad abbassare questo valore

1066mhz 5-5-5-12 1N 1.50v
CPU a 2,8 mhz (133mhz x21)
UNCORE 2132mhz
QPI 4800Mt/s = 2400mhz -> QPI/DRAM Core Voltage : [1.20v] (da BIOS minimo settabile)

1333mhz 6-6-6-16 1N 1.62v
CPU a 2,8 mhz (133mhz x21)
UNCORE 2666mhz
QPI 5850Mt/s = 2925mhz -> QPI/DRAM Core Voltage : [1.225v]

1600mhz 8-8-8-24 1N 1.62v
CPU a 2,8 mhz (133mhz x21)
UNCORE 3200mhz
QPI 6400Mt/s = 3200mhz -> QPI/DRAM Core Voltage : [1.275v]

CPU a 3,36mhz (160mhz x21)
UNCORE 3200mhz
QPI 7040Mt/s = 3520mhz -> QPI/DRAM Core Voltage : [1.325v]

1700mhz 8-8-8-24 1N 1.64v
CPU 2,98 mhz (142mhz x21)
UNCORE 3400mhz
QPI 6800Mt/s = 3400mhz -> QPI/DRAM Core Voltage : [1.325v]

CPU 3,57 mhz (170mhz x21)
UNCORE 3400mhz
QPI 7480Mt/s = 3740mhz -> QPI/DRAM Core Voltage : [1.375v]

Parlo sempre di voltaggi per essere stabili non di semplici tocca e fuggi per un validate, se pensate di far lavorare le ram a 2000mhz per essere stabili mettete in conto un QPI/DRAM Core Voltage di almeno 1.50v (sempre ammesso che la CPU ve lo permetta, visto che con lo step C0 non è facile arrivare a questa frequenza).



Suggerimenti per utilizzare Turbo-V
ultima versione disponibile -> UTILITY Asus

Prima di procedere è doveroso fare qualche premessa/precisazione:
* Turbo-V è molto utile per controllare tutti i voltaggi che avete impostato e/o lasciato in auto nel BIOS;
* Turbo-V usato in OC ha la grande limitazione che non può intervenire sui moltiplicatori di CPU, RAM, UNCORE, QPI e anche i timings delle RAM restano fissi (ecco uno dei motivi per cui si consiglia di fare OC direttamente nel BIOS);
* se usate Turbo-V partite già dal BIOS con dei settaggi già adeguati all'OC che volete fare, non ha senso partire dal BIOS a default 2,67ghz e poi in Win pretendere di cloccare la CPU a 4ghz;
* le impostazioni fatte con Turbo-V non sono permanenti ma semplicemente bypassano i settaggi memorizzati nel BIOS che restano sempre salvi e inalterati per il successivo riavvio (se vogliamo questo è un vantaggio perché in caso di crash il sistema si riavvia con sicurezza utilizzando i settaggi del BIOS sicuramente funzionanti prima del vostro OC con Turbo-V);
* prima di utilizzare Turbo-V studiatevi l'architettura e come funziona l'OC dei Core i7 per capire su cosa state mettendo le mani e soprattutto che cosa può comportare l'uso di voltaggi oltre specifica o errati (nel BIOS avete una verifica visiva immediata i vari colori blu, giallo, porpora, rosso vi avvertono subito quando state esagerando con i voltaggi, mentre con Turbo-V queste indicazioni sono meno evidenti);

Adesso vediamo finalmente come utilizzare al meglio Turbo-V, l'unico parametro che si può cloccare a livello di frequenze con Turbo-V è il BCLK, come saprete dal BCLK in base a determinati moltiplicatori opzionali nascono a catena tutte le altre frequenze del sistema (anche se la MoBo per alcune cose ci mostra direttamente non i moltiplicatori ma la frequenza finale)
quindi se con Turbo-V aumentate il BCLK non aumentate solo la frequenza della CPU ma portate in OC anche tutto il resto RAM, UNCORE e QPI senza poter intervenire per abbassare tali frequenze, perché come già detto i moltiplicatori una volta fissati nel BIOS non si possono più modificare.

Il problema principale nell'aumentare il BCLK è la RAM, soprattutto se nel BIOS avete settato una frequenza e/o dei timing già al limite, in questi casi se aumentate il BCLK a dismisura è facile fare un crash (l'unica soluzione a questo punto sarebbe solo quella di salire con il voltaggio del Vdram sforando però facilmente il valore max consigliato da Intel di 1.575v)
Quindi come primo consiglio settate preventivamente nel BIOS le ram ad una frequenza bassa con timings rilassati (esempio se avete delle ram 1600mhz 8-8-8-24 partite da BIOS con 1333mhz 8-8-8-24), in questo modo aumentando il BCLK avete ampio spazio per aumentare in sicurezza anche la frequenza della ram senza dover intervenire sul Vdram.
Non dimenticate che se aumentate il BCLK non basta aumentare solo il Vcore ma è necessario aumentare sicuramente il Vqpi e forse anche il Vdram tutto dipende da quanto è il vostro incremento di BCLK e da come sono messi i moltiplicatori memorizzati da BIOS.

Bene a questo punto siete pronti a cloccare con relativa sicurezza anche utilizzando Turbo-V, come procedura è meglio applicare le modifiche in due passaggi, facendo sempre una netta distinzione tra Voltaggi e BCLK in ordine come di seguito descritto:

per salire di frequenza
1) settate solo i Voltaggi più alti di Vcore, Vqpi e Vdram adeguati alla frequenza che avete pensato -> click su [APPLY]
2) con i nuovi voltaggi già operativi settate il nuovo BCLK -> click su [APPLY]

per scendere di frequenza
1) settate il nuovo BCLK -> click su [APPLY]
2) con il nuovo BCLK già operativo, settate i Voltaggi più bassi di Vcore, Vqpi e Vdram-> click su [APPLY]


Un'ultima cosa come vedrete con Turbo-V è possibile salvare anche i vari profili di OC, io non ho mai usato i profili memorizzati anche perché ormai i voltaggi li ricordo a memoria e poi ci vogliono pochi secondi a modificarli manualmente, non so dirvi quanto possa essere affidabile l'utilizzo dei profili memorizzati, il motivo è che applicando contemporaneamente una variazione di BCLK e di Voltaggi è più facile incorrere in problemi di instabilità, al massimo potete provare così:

per salire di frequenza
come preparazione memorizzate un profilo settando solo i Voltaggi più alti di Vcore, Vqpi e Vdram adeguati alla frequenza finale che avete pensato, ma mantenete invariato lo stesso BCLK di partenza, quindi all'occorrenza:
1) richiamate e rendete operativo il profilo HIGH (voltaggi alti, BCLK di partenza) -> click su [APPLY]
2) con i nuovi voltaggi già operativi settate manualmente solo nuovo BCLK -> click su [APPLY]

per scendere di frequenza
come preparazione memorizzate un profilo completo comprendente sia il BCLK di arrivo che i Voltaggi più bassi, quindi all'occorrenza:
1) settate manualmente solo il nuovo BCLK -> click su [APPLY]
2) con il nuovo BCLK già operativo, richiamate e rendete operativo il profilo LOW (voltaggi bassi, BCLK di arrivo) -> click su [APPLY]
__________________
CASE Cooler Master 690 PSU Cooler Master UCP 700W MoBo Asus P6T Deluxe CPU i7 920 step C0 @2,67 Ghz Cooler Megahalems RAM 3x4GB DDR3 @1600 Mhz 9-9-9-24 Corsair Vengeance SSD Samsung 850 EVO 500GB HD WD Blue 2TB VGA Zotac GTX 970 Amp! Extreme Core OS Windows 7 64bit

Ultima modifica di wooow : 12-04-2010 alle 10:37.
wooow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 16:41   #8
wooow
Senior Member
 
L'Avatar di wooow
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 3060
INDICE dei post
Problema mancato riconoscimento RAM

Vista 64bit vede solo 4gb di ram, quando in realta avete installato 6gb
oppure simile se installate 3 banchi di ram il PC non si avvia, mentre con un banco o due invece si

Innanzitutto le RAM vanno montate correttamente negli slot arancioni (blu per la serie WS)
nelle soluzioni proposte si dà per scontato che le RAM in questione siano comprese nella lista QVL delle RAM supportate da Asus per la Vs. Mobo e/o che altri le abbiamo già testate risultando compatibili e funzionati (in caso negativo il problema magari può essere risolto solo con futuri BIOS).
Se per caso avete smontato dalla MoBo il dispositivo di ritenzione della CPU per far aderire meglio il DISSI al coperchio della CPU rimontatelo perchè nel tempo un leggerissimo movimento della CPU può portare al mancato rilevamento delle RAM.

Non c'è una soluzione univoca a questo problema, in questo 3D e/o nel forum ufficiale Asus chi aveva questo inconveniente ha risolto in diversi modi, la maggioranza dei casi si sono risolti subito al punto 1) in caso negativo procedere per step e passare ai punti successivi:

1) scaricate l'ultimo BIOS disponibile, con un banco di RAM inserito avviate il PC e aggiornate il BIOS, spegnete e riavviate con i 3 banchi inseriti

2) scambiate il posto dei 3 banchi ram sugli slot arancioni (blu per la serie WS)

3) verificate che tutti i banchi funzionano, fate boot provando separatamente i 3 banchi uno alla volta (inserire sempre il banco singolo nello slot A1 arancione o blu)

4) inserite un banco di RAM avviate, entrate nel BIOS e nella pagina [AI TWEAKER] mettete tutto su AUTO sia le frequenze che i voltaggi cpu, dram, timing ecc (dovrebbe già essere così, fate comunque un controllo non si sa mai) e nel caso che qualche settaggio non era su auto riavviate con i 3 banchi

5) inserite tutti e tre i banchi di ram entrate nel BIOS e nella pagina [AI TWEAKER] impostate [AI Overclock Tuner][X.M.P.] o [D.O.C.P.] lasciando tutto il resto in auto: voltaggi cpu, dram, timing ecc,

6) a volte il problema può dipendere da valori sballati o dal trovare la giusta differenza tra i voltaggi [DRAM Bus Voltage] - [QPI/DRAM Core Voltage] vi ricordo che per non danneggiare la CPU la differenza massima deve essere < 0.50v ma poi per il resto non c'è un valore particolare da rispettare perchè questa differenza ottimale può variare in relazione al proprio hardaware: CPU, RAM e MoBo;
indicativamente una differenza compresa da 0.30 a 0.35v potrebbe essere l'ideale ma non è detto, come esempio potete provare settando manualmente queste combinazioni:
ram a 1066Mhz
QPI/DRAM Core Voltage : [1.200v] e DRAM Bus Voltage : [1.50v]
QPI/DRAM Core Voltage : [1.225v] e DRAM Bus Voltage : [1.50v]
oppure ram a 1333Mhz
QPI/DRAM Core Voltage : [1.225v] e DRAM Bus Voltage : [1.50v]
QPI/DRAM Core Voltage : [1.250v] e DRAM Bus Voltage : [1.60v]
ovviamente oltre a queste ci sono ancora svariate combinazioni provate se ne trovate una buona per il vostro sistema (in questa fase evitate solo di settare le ram a 1600Mhz)
eventualmente provate anche con questi settaggi BIOS:
AI Tweaker
DRAM Timing Control
.........
2nd Information:
DRAM Round Trip Latency on CHA : [delay 1] oppure anche con [delay 2]
DRAM Round Trip Latency on CHB : [delay 1] oppure anche con [delay 2]
DRAM Round Trip Latency on CHC : [delay 1] oppure anche con [delay 2]
.........


queste sono più rognose
7) la CPU non si inserisce nel soket in modo preciso, ma ha un certo gioco e scorre leggermente (non so se avete notato la cosa quando avete montato il tutto) quindi togliete il dissipatore, sbloccare la leva di ritegno della CPU sul soket e provate a traslarla leggermente in un'altra posizione,

note dolenti da RMA
8) i piedini del soket sono danneggiati, quando sbloccate la CPU già che ci siete toglietela e controllate se tutti i piedini del soket sono a posto o se magari qualcuno è piegato in modo strano e/o in una direzione diversa rispetto a tutti gli altri, con un pò di pazienza li dovete osservare tutti state tranquilli che le anomalie vi balzano subito all'occhio.
ATTENZIONE quando estraete la CPU dal soket dovete farlo senza danneggiare i piedini sottostanti che sono MOOOOLTO delicati, non fate cadere niente dentro al soket e non toccate i piedini del soket
9) è danneggiato il terzo slot della ram sulla MoBo
10) la CPU è difettosa (visto che il controller delle RAM è integrato)
a questo punto se non avete l'opportunità di testare l'Hardware su sistemi differenti, contattate il centro assistenza Asus e/o il Vs. negoziante esponendo il problema.


Confronto prestazioni RAID sulla P6T Deluxe
si ringraziano i rispettivi utenti che hanno postato i loro test
Link -> Come abilitare il boot del controller SAS (RAID o HD singolo) e mantenere attivo un secondo RAID Intel (storage)
Link -> Installare Vista sulla Deluxe con Raid SAS
Link -> Guida al RAID Intel Matrix Storage
Link -> come attivare la cache in scrittura su disco

Confronto tra RAID SAS e RAID Sata
@Tetsujin
2x Cheetah 15k.6 147GB raid0 su controller SAS Marvell integrato Vs 2x Velociraptor 150GB raid0 su controller SATA Intel

2x Cheetah -> 2x Velociraptor ->

come vedete, a parte l'access time, non vale assolutamente la pena di spendere in dischi SAS senza acquistare un controller dedicato (anche di fascia bassa), considerato anche il fattore rumore (piuttosto fastidioso in idle rispetto ai dischi SATA)
@Tetsujin


Short Stroking (serve per avere su una parte degli HD un transfer rate sempre al max e tempi di accesso casuale bassi)
@wooow
2 Seagate 7200.11 da 500GB in RAID 0 capacità totale dell'Array circa 1000GB divisa in 2 volumi 107GB + 892GB (da non confondersi con le partizioni che sono un'altra cosa e volendo si possono sempre fare successivamente con le classiche funzioni dell'OS)

PREMESSA questa è un'operazione distruttiva dei dati, quindi è da fare subito nella fase di creazione del RAID utilizzando la option ROM dell'Intel Matrix Storage (o se preferite e ne avete la possibilità i RAID si possono configurare anche in Win utilizzando la consolle Intel Matrix Storage)
NOTA i volumi possono essere anche di tipo misto ad esempio RAID0 + RAID1, in ogni caso per limitazione del chipset Intel ICH10R nello stesso Array non si possono fare più di 2 volumi.

Nel nostro esempio nello stesso Array sono stati creati 2 volumi in RAID0
il primo volume di piccole dimensioni 107GB (viene consigliato circa il 10% della capacità complessiva) da utilizzare per installare OS e programmi/game;
mentre al secondo volume è stato dedicato tutto lo spazio residuo 892GB, da utilizzare per dati/storage, download, file temporanei ecc.

In questo modo nel primo volume 107GB le testine in lettura/scrittura restano sempre praticamente immobili sul bordo dei piattelli degli HD con un transfer rate al max e tempi di accesso casuale bassi;
sul secondo volume 892GB le prestazioni di transfer rate degradano mano mano che ci si avvicina al centro dei piattelli e anche il tempo d'accesso casuale quasi raddoppia perchè le testine devono muoversi in un maggior raggio d'azione.

107GB -> 892GB ->


Differenza di prestazioni attivando/disattivando la cache in scrittura su disco
@homer31
2x Maxtor DiamondMax22 raid0 su controller SATA Intel

ATTENZIONE con la cache in scrittura su disco attivata la scrittura reale dei dati non avviene in tempo reale ma posticipata in un secondo momento,
con questa modalità è consigliabile avere il sistema collegato ad un'UPS (così in caso di black-out improvviso sulla rete evitate perdite accidentali dei dati ancora in cache);
inoltre è meglio disattivare questa modalità quando effettuate le operazioni di testing dell'OC (così in caso di crash durante le fasi di avvio dell'OS evitate l'eventuale danneggiamento dei file di sistema).

cache ON -> cache OFF ->


Prestazioni con SSD
@Error51
2x OCZ Vertex in raid0 su controller SATA Intel
l'enorme differenza di prestazioni è soprattutto nei ridotti tempi d'accesso della lettura casuale

2x OCZ Vertex ->



Aggiornamento/installazione Express Gate

Attenzione prima di procedere con l'aggiornamento, disabilitate l'Express Gate nel BIOS e inoltre a parte il mouse e la tastiera non lasciate collegata nessun altro tipo di periferica USB, lo stesso accorgimento vale anche per il corretto avvio dell'Express Gate;
è stato riscontrato che l'Express Gate in alcune particolari combinazioni va in conflitto con le unità ottiche CD/DVD sia Sata che IDE compresi anche i programmi di emulazione dei lettori CD/DVD, quindi se incontrate dei problemi di mancato aggiornamento e/o anche di avvio dell'Express Gate, provate a disabilitare eventuali programmi tipo DAEMON Tools, PowerISO, Nero Image Drive e similari e/o anche a sconnettere le unità ottiche CD/DVD fisiche.


Ultime versioni

Versione da installare su HD o periferica USB esterna (per tutte le P6T series comprese le Deluxe)
ExpressGate Installer HD v1.5.17.9 for 32/64bit Windows XP & Windows Vista & Windows 7.
File Size 400.63 (MBytes) -> http://dlsvr01.asus.com/pub/ASUS/mis...pVistaWin7.zip
supporta:
* tastiera italiana
* risoluz 1024x768 e 1280x1024
questa versione funziona anche sulle Deluxe, ovviamente l'intallazione non avviene sul SSD della MoBo ma su una periferica USB esterna, all'avvio il BIOS per prima cosa cerca l'Express Gate su periferiche esterne USB e poi se non ne trova solo in un secondo momento se presente passa all'Express Gate SSD installato sulla MoBo.
vi ricordo che l'Express Gate non supporta l'avvio su dischi in RAID e/o HD su controller secondari che non siano il Sata Intel, con la frase "non supporta l'avvio su dischi RAID" si intende solo la periferica dove viene installato il software dell'Express Gate, quindi potete avere benissimo un RAID e installare l'Express Gate su un'altro disco o su una periferica USB.

Versione da installare su SSD (solo per Deluxe)
Express Gate SSD v1.4.10.8 for Windows 32/64bit XP & 32/64bit Vista & 32/64bit Windows 7.
File Size 309.63 (MBytes) 2009/09/01 update -> http://dlsvr01.asus.com/pub/ASUS/mis...SSD_V14108.zip
supporta:
* tastiera italiana
* risoluz 1024x768 e 1280x1024
ATTENZIONE questo download contiene solo il file immagine *.DFI e non dispone dell'Updater (programma da installare preventivamente in win, necessario per l'aggiornamento del file immagine) se non l'avete già a disposizione lo potete trovare nel DVD Asus (però sembra che alcune versioni del DVD siano sprovviste dell'updater) oppure dovete scaricare la versione Express Gate SSD V1.4.10.4 linkata sotto che contiene anche l'ultima versione dell'Updater (al momento non reperibili download contenenti il solo updater).


NOTA se avete problemi a scaricare download integri provate a utilizzare il server Global (DLM) utilizzando il download manager di Asus
dovete portarvi nella pagina download generale http://support.asus.com/download/dow...Language=en-us
nei menù a tendina dovete scegliere Motherboard -> Utility -> Tools
selezionato il vostro OS quando arrivate all'elenco aprite il menù a cascata -> Utilities e nell'elenco cercate l'Express Gate desiderata
come server scegliete solo -> Global (DLM) si tratta di un download manager in java



Versioni precedenti

versione da installare su HD o periferica USB esterna (per tutte le P6T series comprese le Deluxe)
se volete più opzioni nella risoluzione video e vi accontetate di una versione precedente (a livello interfaccia/funzionalità non cambia niente)
Express Gate V1.4.1.5 dim. 313,16 Mb -> http://dlsvr04.asus.com/pub/ASUS/mis...Gate_V1415.zip
supporta:
* tastiera italiana
* risoluz 1024x768 - 1280x800 - 1280x1024 - 1366x768 - 1440x1050

versione da installare su SSD (solo per Deluxe)
Express Gate SSD V1.4.10.4 dim. 318,29 Mb -> ftp://ftp.asus.com.tw/pub/ASUS/misc/...PVistaWin7.zip
questo download contiene Express gate V1.4.10.4 (file immagine *.DFI) e Updater V1.1.1.5 (programma da installare preventivamente in win, necessario per l'aggiornamento del file immagine)
supporta:
* tastiera italiana
* risoluz 1024x768 e 1280x1024

Manuale Express Gate SSD -> ftp://ftp.asus.com.tw/pub/ASUS/mb/Ut...v14_for_CD.pdf
__________________
CASE Cooler Master 690 PSU Cooler Master UCP 700W MoBo Asus P6T Deluxe CPU i7 920 step C0 @2,67 Ghz Cooler Megahalems RAM 3x4GB DDR3 @1600 Mhz 9-9-9-24 Corsair Vengeance SSD Samsung 850 EVO 500GB HD WD Blue 2TB VGA Zotac GTX 970 Amp! Extreme Core OS Windows 7 64bit

Ultima modifica di wooow : 19-01-2011 alle 21:00.
wooow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 16:43   #9
wooow
Senior Member
 
L'Avatar di wooow
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 3060
INDICE dei post
UNO SGUARDO AL FUTURO

PCI Express 3.0, se ne parla nel 2011
Nuovi processori Intel al debutto nel terzo trimestre
Nuovo Core i7 Extreme a 6 core per fine anno
Core i7 970: altra cpu Intel a 6 core per sistemi 1366 LGA
Processori Intel Sandy Bridge: nuovi dettagli
Dopo metà 2011 l'evoluzione delle cpu socket 1366 LGA
Chipset Intel della serie 6 in arrivo a inizio 2011
USB 3.0 e SATA 6 Gbps per i prossimi chipset Intel
2011, anno degli SSD
USB 3.0, niente volumi fino al 2011



SABERTOOTH X58





in sostanza è progettata per superare test basati su standard militari e quindi consente un'uso prolungato in condizioni ambientali di caldo e umidità superiore a quello delle normali MoBo, nei componenti sono stati scelti materiali in grado di garantire la max durata e stabilità, per favorire un miglior smaltimento del calore nelle parti più critiche alcune superfici sono state rivestite in ceramica (CeraM!X)

come componentistica spiccano l'alimentazione 8+2 fasi (l'obiettivo di questa MoBo non è certo l'OC estremo)
il resto grossomodo è in linea con una P6X58D-E, quindi abbiamo USB 3.0, SATA 3.0
rispetto alle altre Asus x58 novità fa la sua comparsa la porta Power eSATA




__________________
CASE Cooler Master 690 PSU Cooler Master UCP 700W MoBo Asus P6T Deluxe CPU i7 920 step C0 @2,67 Ghz Cooler Megahalems RAM 3x4GB DDR3 @1600 Mhz 9-9-9-24 Corsair Vengeance SSD Samsung 850 EVO 500GB HD WD Blue 2TB VGA Zotac GTX 970 Amp! Extreme Core OS Windows 7 64bit

Ultima modifica di wooow : 11-12-2010 alle 17:25.
wooow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 19:20   #10
K Reloaded
Senior Member
 
L'Avatar di K Reloaded
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Regione FVG
Messaggi: 28768
ben fatta!!!! thread ufficializzato e linkato questo in quello vecchio (ti suggerisco cmq di linkare quello vecchio anche qui) complimenti per la cura
K Reloaded è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 19:28   #11
Liquid.Tension
Senior Member
 
L'Avatar di Liquid.Tension
 
Iscritto dal: Apr 2009
Messaggi: 766
Abbeh complimenti per la pazienza
__________________
flickr | NIKON D7000 + NIKON FE2 + NIKKOR 16-85mm f/3.5-5.6 + NIKKOR 70-210mm f/4-5.6 + SIGMA 28mm f/2.8 | APPLE MacBook Pro 13" (2010) | LIAN LI PC-V2000B Plus + ASUS P6T Deluxe + INTEL Core i7 920 + CORSAIR Dominator DDR3 6GB + XFX GTX 260
Liquid.Tension è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 19:43   #12
djgusmy85
Senior Member
 
L'Avatar di djgusmy85
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 19297
Presente anche quà!
__________________
djgusmy85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 20:03   #13
Unrealizer
Senior Member
 
L'Avatar di Unrealizer
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Milano&Palermo
Messaggi: 10199
presente!

cmq, secondo voi vale la pena portare le mie XMS3 a 1600 mhz o è meglio tenerle a 1333?
__________________
PC7Core i7-770032GB Vengeance LPX 3 GHzGigabyte RTX2060Samsung 960 EVO 500GBAsus Strix Z270E - PC6Core i7-6650U16GB DDR3L512 GB SSDSurface Pro 4 - PC8Core i7-8850H16GB DDR4512 GB PCIe SSDMacBook Pro 2018 - xboxlivekipters - originkipter - steamkippoz - psnkipters
Unrealizer è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 20:04   #14
K Reloaded
Senior Member
 
L'Avatar di K Reloaded
 
Iscritto dal: May 2006
Città: Regione FVG
Messaggi: 28768
Quote:
Originariamente inviato da Unrealizer Guarda i messaggi
presente!

cmq, secondo voi vale la pena portare le mie XMS3 a 1600 mhz o è meglio tenerle a 1333?
se reggono senza dispendio eccessivo di voltaggio perchè no?
K Reloaded è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 20:39   #15
wooow
Senior Member
 
L'Avatar di wooow
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 3060
Quote:
Originariamente inviato da K Reloaded Guarda i messaggi
ben fatta!!!! thread ufficializzato e linkato questo in quello vecchio (ti suggerisco cmq di linkare quello vecchio anche qui) complimenti per la cura
grazie
OK il vecchio Thread è linkato
__________________
CASE Cooler Master 690 PSU Cooler Master UCP 700W MoBo Asus P6T Deluxe CPU i7 920 step C0 @2,67 Ghz Cooler Megahalems RAM 3x4GB DDR3 @1600 Mhz 9-9-9-24 Corsair Vengeance SSD Samsung 850 EVO 500GB HD WD Blue 2TB VGA Zotac GTX 970 Amp! Extreme Core OS Windows 7 64bit

Ultima modifica di wooow : 07-08-2009 alle 23:38.
wooow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 20:40   #16
_TeRmInEt_
Senior Member
 
L'Avatar di _TeRmInEt_
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Rep. San Marino
Messaggi: 631
Iscritto, grazie
__________________
|| Do you like sbav?
_TeRmInEt_ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 23:11   #17
Jean-Luc_Picard
Senior Member
 
L'Avatar di Jean-Luc_Picard
 
Iscritto dal: Aug 2005
Messaggi: 755
Ciao wooow e... semplicemente grazie di cuore

perche' non mettere anche degli esempi di OC tipici, ad esempio oc per 940 a 3600, 3800; OC per 920 a 3500, 3800, ecc.ecc. ; questo perche' magari molti utenti non hanno dimestichezza coi numeri e con i calcoli da effettuare

per il resto tutto perfetto e grandioso !
Jean-Luc_Picard è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2009, 23:54   #18
Tr1nità
Senior Member
 
L'Avatar di Tr1nità
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 457
bel lavoro woow

pc nuovo arrivato lo metterò in firma, l'ho mantato oggi e ho impostato nel bios la modalità raid con 2 caviar black 640Gb.
Però ho notato che ci ho messo un secondo per impostare da bios il raid quindi mi è venuto il dubbio se è già stato creato in così poco tempo o se viene creato nel momento di installazzione del sistema operativo?
volevo installare xp, vista e linux procedo ad installare xp con il metodo F6(e facendo le varie partizioni)? o mi sono dimenticato qualcosa?

cmq da bios mi fa 43° il processore i7 920 step D0 e la P6T liscia mi fa 41° , sono temperature normali? qual'è il range in idle e in full del processore e della scheda madre?
ah in auto --> cpu 1.17V (da bios)
__________________
Uccidere un nemico significa vincere,sentirlo implorare la morte...questo è il trionfo (UT-1999)

Pc : i7 920 D0 2.66 Ghz - Asus P6T - Gainward NVIDIA GTX 260 GS - 3x2Gb DDR3 Corsair Dominator 1600Mhz 7-7-7-20 - X-Fi Titanium - Corsair 650W TX - 2 WD CAVIAR BLACK 640 Gb (raid0 con windows 7 ultimate + raid1 per i dati) - Antec Nine Hundered two


Tratttive concluse (vendita): Nantor, Cina.Z

Ultima modifica di Tr1nità : 06-08-2009 alle 23:58.
Tr1nità è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-08-2009, 00:00   #19
eXeS
Senior Member
 
L'Avatar di eXeS
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: Parma
Messaggi: 5532
Non mi fa il boot

Ho acquistato l'altro giorno una P6T liscia + i7 920 D0 + 2x3 GB di questa ram http://www.teamgroup.com.tw/teamgrou...id=2&pl2_id=47

Il resto del sistema è composto da:
-295 GTX
-Alimentatore cooler master 700w modulare
-3hd 2 sata e uno pata
-scheda audio sound blaster xtreme-music
-zalman 9700 con adattatore per socket 1366

Connesso tutto, compreso l'8 pin eatx 12v quello vicino alla cpu, accendo, le ventole partono ma il sistema non fa il post, schermo nero, zero beep, sia il bottone di power-on del case che sulla mobo non mi consentono di spegnere, e posso spegnere solamente con l'interruttore dell'ali, porco beep

Come da copione inizio a rimuovere le periferiche e i moduli di ram, e dopo aver tolto praticamente tutto faccio le ultime tre prove in questo modo:
1) Sistema con solo cpu/dissi
2) Sistema con cpu/dissi + 1 modulo di ram conneso sul primo arancione
3) Sistema con cpu/dissi e vga

Niente, nessun beep che mi segnali qualche anomalia hardware, resettato cmos, tolta la batteria tampone ma nulla.

Googlando un po sembra che la P6T abbia dato grattacapi di questo tipo a qualche altro utente, alcuni citano incompatibilità di vecchi bios con il d0, ma comunque nel mio caso non riesco a capire se è un problema di mobo o cpu.

Avendo fatto un test di avvio anche senza ram, quest'ultima per ora me la sento di escluderla, senza ram infatti la mobo dovrebbe segnalarne quanto meno la non presenza con qualche beep.

Suggerimenti oltre a quello di sentire il negozio per avviare l'rma ?

Altra domanda, poichè un rma in questo periodo rischia di essere particolarmente lunga, avendo già segnalato al negozio il problema, dite che posso avvalermi comunque del diritto di recesso così da acquistare il blocco mobo+cpu+ram presso altro shop evitando la probabile lunga attesa ?
__________________
Case: cooler master haf x - Psu: corsair hx850 - Mobo: asus z390 tuf gaming plus (wifi) - Cpu: i7 9700k - Ram: 16gb corsair vengeance lpx 3000 - Vga: nvidia rtx 3080 fe - SSD: samsung 960 evo 500 + samsung 850 pro 512 - Monitor: msi optix mpg27cq
eXeS è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-08-2009, 00:50   #20
Giannone
Member
 
L'Avatar di Giannone
 
Iscritto dal: Jun 2009
Messaggi: 63
Grazie a WoOow e a K Reload
Gran lavoro e parecchio utile
Gian
__________________
CPU Intel i7 920 D0 Batch#3848A671; MB Asus P6T Deluxe V2; Aircooler Noctua NH-U12P SE1366; Memoria Corsair XMS3 TR3X6G1600C9; Schedavideo ASUS GeForce GTX 1060; PSU Enermax Revolution85+ 1050W; Hd SAMSUNG SSD 850 EVO + 2x Maxtor 500Gb + 2x WD VelociRaptor 150GB raid 0; Case Silverstone TJ10+3fan 120; Video Samsung 22" 1650x1050; SO Windows 10 Pro 64
Giannone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Recensione GeForce RTX 3060 Ti, veloce come una RTX 2080 Super Recensione GeForce RTX 3060 Ti, veloce come una ...
Qonto, il conto business a misura di professionisti e PMI Qonto, il conto business a misura di professioni...
Panasonic Lumix S5, mirrorless Full Frame nello spazio di una MQT. La recensione Panasonic Lumix S5, mirrorless Full Frame nello ...
Watch Dogs Legion: Ray Tracing e prestazioni con 15 schede video Watch Dogs Legion: Ray Tracing e prestazioni con...
Tophost, la soluzione ideale (e conveniente) per Wordpress Tophost, la soluzione ideale (e conveniente) per...
Windows on ARM più veloce sui Mac...
Microsoft Ambizione Italia: il digitale ...
Seat Tarraco: ci sarà anche una versione...
Qualcomm annuncia Snapdragon 888 al prop...
La missione cinese Chang'e-5 ha toccato ...
Throne Core, Chakram Core e ROG Strix Co...
Rocket Lab, dopo Return to Sender, pensa...
Le soluzioni di MobileIron per la sicure...
Collassato il radiotelescopio di Arecibo...
Microsoft Flight Simulator: ecco quando ...
Linux su Mac con processori M1: il Patre...
NASA: problemi per la capsula Orion di A...
TCL 20 5G: sbarca in Italia lo smartphon...
Un chip RISC-V promette di demolire Appl...
Super Nintendo World: il parco dei diver...
Thunderbird Portable
PassMark BurnInTest Standard
Radeon Software Adrenalin 2020 20.11.3
IObit Uninstaller
SmartFTP
Chromium
Internet Download Manager
GPU-Z
Opera Portable
Opera 72
FurMark
3DMark
GPU Caps Viewer
Zoom Player Free
CrystalDiskMark
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:59.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v