Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > Articoli

Sony A7 IV, anteprima della nuova Full Frame per tutti
Sony A7 IV, anteprima della nuova Full Frame per tutti
Sony annuncia oggi la quarta generazione di A7, la sua Full Frame più diffusa. Maggior risoluzione a parità di prestazioni, con vantaggi in termini di mirino, stabilizzazione, sistema AF e comparto video. Non rappresenta però un salto generazionale enorme rispetto al modello precedente.
MSI Oculux NXG253R: 360 Hz, e non solo
MSI Oculux NXG253R: 360 Hz, e non solo
MSI Oculux NXG253R è un monitor a 360 Hz indirizzato ai giocatori e capace di offrire latenze bassissime, molto utili per il gaming competitivo. Ecco la nostra solita suite di test, sulla resa cromatica oltre che sulle latenze, e qualche considerazione su questo tipo di gaming
Panasonic Toughbook A3, un tablet indistruttibile per chi non lavora in ufficio
Panasonic Toughbook A3, un tablet indistruttibile per chi non lavora in ufficio
Abbiamo provato l'ultimo tablet fully rugged di Panasonic, Toughbook A3, concentrandoci sulla sua robustezza e sulle sue capacità accessorie rispetto ai modelli tradizionali che rendono questo prodotto un must per alcune realtà aziendali. Ecco cosa abbiamo scoperto, e quali sono le peculiarità rivolte ai professionisti che - di certo - non lavorano comodamente in ufficio.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 23-09-2021, 15:17   #261
Vash_85
Senior Member
 
L'Avatar di Vash_85
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 8815
Quote:
Originariamente inviato da Tigre. Guarda i messaggi
Esperienza personale:

Avevo una Bravo 120cv Multijet Turbodiesel, ho percorso 359.000Km prima di rottamarla senza aver avuto il benchè minimo problema oltre alla manutenzione ordinaria.

Facevo il pieno in 5 minuti con oltre 1000Km di autonomia rapportata al mio stile di guida che definirei tranquillamente nella norma, quindi niente "ripresine" al semaforo, 130/140Km/h in autostrada, ecc... e mi ha portato sempre ovunque con qualche compromesso in presenza di neve (termiche e /o catene) senza bisogno di pianificazione, computer di bordo che mi dice dov'è il prossimo distributore, ecc...

Attualmente ho una Renegade 4x4, km zero pagata la metà di quanto mi sarebbe costata una Tesla, ho 50.000Km senza avere avuto il benchè minimo problema oltre la manutenzione ordinaria, ho la posizione di guida più alta del normale a vantaggio della sicurezza, ecc..

Continuo a fare il pieno in 5 minuti con oltre 900Km di autonomia rapportata al mio stile di guida che definirei tranquillamente nella norma, quindi niente "ripresine" al semaforo, 130/140Km/h in autostrada, ecc... e mi ha portato sempre ovunque anche in presenza di neve, senza bisogno di pianificazione, computer di bordo che mi dice dov'è il prossimo distributore, ecc...

Abito in una regione alpina, non ho il garage, ricomprerei la Renegade non una ma dieci volte, non comprerei invece una elettrica, troppi gli svantaggi nel mio caso rispetto ai vantaggi, poi certo posso fare come un mio amico che d'inverno gira con una Panda 4x4 e la Tesla la lascia in garage in attesa del disgelo ma verrebbe ovviamente meno il senso di comprare una elettrica.

Ognuno ha le proprie esperienze, ognuno ha le proprie esigenze.
La bravo 1.6 120cv MJ era un gioiellino sulle lunghe tratte, in 6° a 130 km/h da tachimetro mi faceva i 22 km/l di media in scioltezza, se andavi a 120 km/h con 55 lt di gasolio ti portava da Torino a Villa san Giovanni con un pieno

Ho avuto anche un renegade 2.0 Trailhawk 170cv e quello beveva come un dannato, si attestava sui 17 km/l
Vash_85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2021, 15:40   #262
Marko#88
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2006
Messaggi: 19768
Quote:
Originariamente inviato da Tigre. Guarda i messaggi
Esperienza personale:

Avevo una Bravo 120cv Multijet Turbodiesel, ho percorso 359.000Km prima di rottamarla senza aver avuto il benchè minimo problema oltre alla manutenzione ordinaria.

Facevo il pieno in 5 minuti con oltre 1000Km di autonomia rapportata al mio stile di guida che definirei tranquillamente nella norma, quindi niente "ripresine" al semaforo, 130/140Km/h in autostrada, ecc... e mi ha portato sempre ovunque con qualche compromesso in presenza di neve (termiche e /o catene) senza bisogno di pianificazione, computer di bordo che mi dice dov'è il prossimo distributore, ecc...

Attualmente ho una Renegade 4x4, km zero pagata la metà di quanto mi sarebbe costata una Tesla, ho 50.000Km senza avere avuto il benchè minimo problema oltre la manutenzione ordinaria, ho la posizione di guida più alta del normale a vantaggio della sicurezza, ecc..

Continuo a fare il pieno in 5 minuti con oltre 900Km di autonomia rapportata al mio stile di guida che definirei tranquillamente nella norma, quindi niente "ripresine" al semaforo, 130/140Km/h in autostrada, ecc... e mi ha portato sempre ovunque anche in presenza di neve, senza bisogno di pianificazione, computer di bordo che mi dice dov'è il prossimo distributore, ecc...

Abito in una regione alpina, non ho il garage, ricomprerei la Renegade non una ma dieci volte, non comprerei invece una elettrica, troppi gli svantaggi nel mio caso rispetto ai vantaggi, poi certo posso fare come un mio amico che d'inverno gira con una Panda 4x4 e la Tesla la lascia in garage in attesa del disgelo ma verrebbe ovviamente meno il senso di comprare una elettrica.

Ognuno ha le proprie esperienze, ognuno ha le proprie esigenze.
Scusami, ti faccio una domanda generica. Tu dici che per la tua esperienza la Bravo e la Renegade sono perfette e che -sempre per le tue esigenze- un'elettrica sarebbe un problema. Paolo Corsini ha fatto un articolo in cui fa vedere che per le sue esigenze e modi di viaggiare, la Model 3 va benissimo. Ok? Tutto torna? Bene, ora perché il suo parere non dovrebbe avere valenza mentre il tuo si? Io potrei dirti che per le mie esigenze va benissimo la cabrio due posti 3000 a benzina che possiedo... per te andrebbe bene? Sicuramente no. Ma non stiamo qui a scannarci dicendo che una sia meglio dell'altra e sicuramente io non ti "attacco" dicendo che le tue macchina sono scadenti perché rispetto alla mia in curva fanno schifo o perché la cabrio è più bella o perché il gusto di un 6 in linea a benzina non ce l'hai col multijet.
Quindi non ho capito il problema. A te non andrebbe bene, ad altri si.
Marko#88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2021, 16:07   #263
Svelgen
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2020
Messaggi: 2600
Quote:
Originariamente inviato da dany-dm Guarda i messaggi
Capisco l'ansia però dovresti averla anche in bicicletta vs pedoni (anzi imho è più pericoloso) o con le ibride.
Oddio....il paragone non ci azzecca molto.
In bicicletta, non riesci a raggiungere le velocità istantanee che raggiungi con la Tesla.
Poi in genere per farsi sentire, un paio di urli oppure un bel fischio assordante sono più che sufficienti per attirare l'attenzione per quelli che stanno all'interno della macchina, figurati per i pedoni.

Fonte:
vado in bici tutti i giorni e vivo queste situazioni sistematicamente.


Inzomma...un'automobile silenziosa è più pericolosa senza se e senza ma.
Non a caso, con le ultime produzioni di auto elettriche hanno posto l'obbligatorietà di un "generatore di rumore".
__________________
Le Dolomiti: The Grand Tour. 150KM, 4354MT D+ Gardena, Pordoi, Sella, Giau, Falzarego
Svelgen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2021, 16:49   #264
massimilianonball
Senior Member
 
L'Avatar di massimilianonball
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Padova - Latina - Gorizia
Messaggi: 447
Ammazza o.. certo che questo benedetto elettrico non lo salviamo per nessun motivo.. Uno pensa: "..a che bello, almeno non faranno rumore: sai quanto inquinamento acustico risparmiato nelle grandi città??" ..e invece niente, non va bene nemmeno quello xké si prevede un'altissima moria di ciclisti/pedoni ignari..

Che poi battute a parte (spero non si offenda nessuno a proposito..), per la mia esperienza non è un problema perché il rotolamento delle gomme è avvertibilissimo: andando a correre mi è capitato di incrociare delle elettriche in campagna (quindi rumori esterni quasi zero) ..e si sentono arrivare senza problemi. Anche perché aggiungo non è che ad esempio le utilitarie facciano un bordello con il rumore del motore ..eppure mi semra che nessuno se ne sia mai lamentato preoccupandosi x pedoni e ciclisti..
__________________
CPU Intel Q6600 stepping G0 @ 3.2 - MOBO Gigabyte GA-P35C.DS3R rev 2.1 - RAM Corsair C5 XMS2 4X2GB DDR2 PC6400 - VGA Ati Radeon HD 6870 - DISSIPATORE Zalman CNPS 9700 LED - 3 x HD: 1x [storage] Matrox DIAMONDMAX22 500GB SATA 3.5 720 + 2x raid0 [gaming] Barracuda 7200.10 160GB SATA-II 3.5IN - ALI Corsair HX MODULAR PSU 620W CMPSU-620HXEU
massimilianonball è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2021, 17:33   #265
dany-dm
Senior Member
 
L'Avatar di dany-dm
 
Iscritto dal: Oct 2003
Città: Pordenone
Messaggi: 618
Quote:
Originariamente inviato da Svelgen Guarda i messaggi
Oddio....il paragone non ci azzecca molto.
In bicicletta, non riesci a raggiungere le velocità istantanee che raggiungi con la Tesla.
Poi in genere per farsi sentire, un paio di urli oppure un bel fischio assordante sono più che sufficienti per attirare l'attenzione per quelli che stanno all'interno della macchina, figurati per i pedoni.

Fonte:
vado in bici tutti i giorni e vivo queste situazioni sistematicamente.


Inzomma...un'automobile silenziosa è più pericolosa senza se e senza ma.
Non a caso, con le ultime produzioni di auto elettriche hanno posto l'obbligatorietà di un "generatore di rumore".
In auto non fai affidamento al suono, a piedi (purtroppo) lo fai perché sei abituato a farlo da sempre convivendo con auto più rumorose: è sbagliato e ci si dovrebbe disabituare.

il paragone è per dire che i pedoni devono fare riferimento alla vista non solo all'udito. Non possono invadere la carreggiata solo perché non hanno sentito nulla perché potrebbe sopraggiungere una bicicletta e potresti fargli male comunque, anzi ho visto più feriti con incidenti pedone-bicicletta che pedone-auto. Questo, ovviamente, a velocità basse dove il rumore di rotolamento è minore del motore: entro i 20 km/h circa(?)

Con questo non voglio dire che sia sbagliato il "generatore di rumore" anzi, se serve a salvare arti o vite ben venga! però mi rammarica che si sia dovuto arrivare a tanto. Il silenzio è una delle cose che apprezzo nelle vetture.
dany-dm è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2021, 17:39   #266
Tigre.
Member
 
L'Avatar di Tigre.
 
Iscritto dal: Dec 2020
Messaggi: 194
Quote:
Originariamente inviato da Marko#88 Guarda i messaggi
Scusami, ti faccio una domanda generica. Tu dici che per la tua esperienza la Bravo e la Renegade sono perfette e che -sempre per le tue esigenze- un'elettrica sarebbe un problema. Paolo Corsini ha fatto un articolo in cui fa vedere che per le sue esigenze e modi di viaggiare, la Model 3 va benissimo. Ok? Tutto torna? Bene, ora perché il suo parere non dovrebbe avere valenza mentre il tuo si? Io potrei dirti che per le mie esigenze va benissimo la cabrio due posti 3000 a benzina che possiedo... per te andrebbe bene? Sicuramente no. Ma non stiamo qui a scannarci dicendo che una sia meglio dell'altra e sicuramente io non ti "attacco" dicendo che le tue macchina sono scadenti perché rispetto alla mia in curva fanno schifo o perché la cabrio è più bella o perché il gusto di un 6 in linea a benzina non ce l'hai col multijet.
Quindi non ho capito il problema. A te non andrebbe bene, ad altri si.
No guarda sei proprio fuoristrada, se Corsini si trova bene con l'elettrico e questo soddisfa le sue esigenze sono contento per lui ci mancherebbe, come lo sono per te che guida una 3000 cabrio, ognuno giustamente acquista cosa vuole.

Molto meno invece lo sono quando, ed è una cosa che fanno tutti coloro che hanno una elettrica, si lancia in affermazioni quali l'elettrico va bene per tutti, chi guida una termica è un preistorico, non sai cosa ti perdi, è un'altra dimensione che non si può spiegare e altre perle del genere, quasi come se acquistare un'auto elettrica significhi automaticamente entrare in un'altra dimensione incomprensibile a coloro che non ce l'hanno stile "ho visto cose che voi umani potete solo immaginare" a cui segue l'immancabile sponsorizzazione dell'elettrico con la relativa opera di catechizzazione verso l'automobilista che ancora non è entrato nel club, ovviamente guai a dire qualcosa fuori dal coro, l'elettrico è il meglio punto e basta.

Poi, io non ho proprio nessun problema, come Corsini ho comprato quello che soddisfa le mie di esigenze, punto, non devo fare nessuna sponsorizzazione ne tantomeno convincere qualcuno a comprare un 4x4, ergo il problema non è certo mio...
Tigre. è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2021, 18:58   #267
dany-dm
Senior Member
 
L'Avatar di dany-dm
 
Iscritto dal: Oct 2003
Città: Pordenone
Messaggi: 618
quindi ne deduco che io rientrerei nei "catechisti" visto che hai direttamente quotato un mio post, giusto?
dany-dm è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-09-2021, 00:00   #268
Notturnia
Senior Member
 
L'Avatar di Notturnia
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5815
caspita ancora ne parlate :-)

l'uso dell'auto è molto personale e non c'è l'auto per tutti.. e credo che il mercato lo evidenzi con migliaia di modelli diversi e migliaia di personalizzazioni (tranne in tesla effettivamente).. ognuno si cuce il veicolo su se stesso
la questione è che nel caso delle attuale elettriche alle volte il veicolo ha delle esigenze che gli altri non hanno.. ma non tutti lo notano..

quando andavo in moto avevo 200 km di autonomia (anche meno a volte) ma non avevo ansia da distributore.. per assurdo ne ho di più adesso con la macchina cabrio che ha circa 350 km di autonomia mentre con il diesel mi dimentico di fare il pieno avendo da 900 a 1.200 km di autonomia a seconda del piede e dei tragitti..

Corsini è solo molto contento della scelta fatta e ha raccontato un suo viaggio.

se io raccontassi le mie vacanze qualcuno griderebbe allo scandalo sapendo che alle volte ho fatto 25 ore in macchina a guidare e mi sono pure divertito facendo 1.800 km in una tratta..

siamo diversi e per fortuna direi.. sarebbe molto triste vedere tutti con la stessa macchina.. oggi in A4 ho visto due camion di Tesla e poco davanti un camion di 595 abarth.. la cosa che mi è saltata all'occhio sono stati i colori.. le tesla dei due camion o bianche o.. bianche.. le abarth.. di tutti i colori.. ed è stato ovvio pensare che sarebbe stato bello averne una a casa (di abarth..) ma perchè sono diverse, divertenti etc.. e io cerco anche questo in una macchina e non solo A->B ..

c'è chi cerca il comfort, chi cerca i risparmi, chi a chi b etc etc..

la cosa che da fastidio a me è l'imposizione del mezzo e non il mezzo in se.. avere l'accelerazione di un gixxer su una macchina è bellissimo.. ma poi ti manca il resto.. perchè io cerco anche il resto..

ma siamo tutti diversi.. criticare le scelte degli altri è da ipocriti non essendo gli altri.

Corsini si trova bene con l'elettrica come un altro 5% degli italiani e via via cresceranno. molti altri amano ancora gli attuali veicoli molto più economici (specie perchè non dobbiamo comprarli avendoli già) e non vogliono ancora dover cambiare stile di vita per doversi adeguare al mezzo (io sono fra i primi a dire che il mezzo deve fare per me e non viceversa.. compro una macchina non un figlio..)

c'è chi investe sulla carne finta perchè dice che è il futuro.. siamo tutti diversi.. non discutiamo sulle scelte degli altri ma eventualmente su cosa piace o non piace di un veicolo, cosa si cerca o cosa non si vuole in un veicolo.. non su cosa gli altri devono comprare in base alle nostre esigenze.

p.s. Paolo.. che intendi che i freni della tesla hanno una sensibilità "particolare" ? .. le poche persone che me ne hanno parlato dicevano che la tesla frena molto bene rispetto alle auto che avevano prima (e credo sia merito del freno motore in carica e no dei freni) ..
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-09-2021, 07:03   #269
Paolo Corsini
Amministratore
 
L'Avatar di Paolo Corsini
 
Iscritto dal: Jul 1999
Città: Luino
Messaggi: 4781
Quote:
Originariamente inviato da Notturnia Guarda i messaggi
p.s. Paolo.. che intendi che i freni della tesla hanno una sensibilità "particolare" ? .. le poche persone che me ne hanno parlato dicevano che la tesla frena molto bene rispetto alle auto che avevano prima (e credo sia merito del freno motore in carica e no dei freni) ..
Allora, la macchina frena bene e l'impianto è potente ma richiede un intervento molto deciso premendo il pedale, cosa che avviene raramente in quanto in marcia si usa sempre e solo la frenata rigenerativa.
Il pedale è poco modulabile e richiede un notevole sforzo per frenare molto: sembra quasi un pedale da macchina da competizione, cosa che a mio avviso non va assolutamente bene per una daily driver.

La frenata rigenerativa è un argomento a parte rispetto a quella manuale: qui invece il risultato è incredibile in quanto la frenata è molto, molto incisiva ma può essere facilmente modulata ( dopo direi un 200km di guida per apprenderne il livello di intervento) bilanciandone l'intervento con il pedale del gas. Si cambia proprio modo di guidare: con una macchina termica si solleva del tutto il piede dal gas mentre qui quando si vuole fare freno motore (cioè sempre) si modula la pressione sul gas in funzione di quanto si voglia rallentare. Una volta presa confidenza con questo modo di frenare in rilascio, e la cosa richiede di guidare un po' consecutivamente, non si riesce a fare a meno di questa modalità perchè è molto più pratica.
Per dare un riferimento, se su un percorso tradizionale diciamo di strada statale e urbana con una termica tocchi il freno 100 volte, con questa vettura lo fai forse 2 o 3 perché per tutte le altre volte usi la frenata rigenerativa a tuo favore. Altre EV hanno una rigenerativa meno incisiva quindi questa cosa riesce di meno e per alcune non è comunque tale da arrestare completamente il veicolo, cosa che è invece possibile con Model 3.
__________________
"I decided to go for a little run." - Follow me on Strava
Paolo Corsini è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-09-2021, 12:31   #270
Notturnia
Senior Member
 
L'Avatar di Notturnia
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5815
Quote:
Originariamente inviato da Paolo Corsini Guarda i messaggi
Allora, la macchina frena bene e l'impianto è potente ma richiede un intervento molto deciso premendo il pedale, cosa che avviene raramente in quanto in marcia si usa sempre e solo la frenata rigenerativa.
Il pedale è poco modulabile e richiede un notevole sforzo per frenare molto: sembra quasi un pedale da macchina da competizione, cosa che a mio avviso non va assolutamente bene per una daily driver.

La frenata rigenerativa è un argomento a parte rispetto a quella manuale: qui invece il risultato è incredibile in quanto la frenata è molto, molto incisiva ma può essere facilmente modulata ( dopo direi un 200km di guida per apprenderne il livello di intervento) bilanciandone l'intervento con il pedale del gas. Si cambia proprio modo di guidare: con una macchina termica si solleva del tutto il piede dal gas mentre qui quando si vuole fare freno motore (cioè sempre) si modula la pressione sul gas in funzione di quanto si voglia rallentare. Una volta presa confidenza con questo modo di frenare in rilascio, e la cosa richiede di guidare un po' consecutivamente, non si riesce a fare a meno di questa modalità perchè è molto più pratica.
Per dare un riferimento, se su un percorso tradizionale diciamo di strada statale e urbana con una termica tocchi il freno 100 volte, con questa vettura lo fai forse 2 o 3 perché per tutte le altre volte usi la frenata rigenerativa a tuo favore. Altre EV hanno una rigenerativa meno incisiva quindi questa cosa riesce di meno e per alcune non è comunque tale da arrestare completamente il veicolo, cosa che è invece possibile con Model 3.
ok quindi freni bruschi perchè pedale poco modulabile ma freno motore molto presente e quindi alla fin fine freni come sui Kart dove il gas non lo molli mai e usi il freno solo per modulare il motore più che i freni in se.

ma questo non cozza con il fatto che dicevi che usi volentieri il single-pedal dove fai tutto con il motore o era il concetto che dicevi ? io uso molto il freno motore con la benzina (meno con il diesel per via del cambio con variatore di coppia) e quindi il freno lo tocco poco (le pastiglie di norma le cambio attorno ai 200-250 mila km) ma frenare senza mollare il pedale del gas mi fa strano.. quindi usi due piedi o fai punta tacco ?..

giusto per capire perchè appunto ho solo info di seconda mano
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-09-2021, 12:37   #271
Paolo Corsini
Amministratore
 
L'Avatar di Paolo Corsini
 
Iscritto dal: Jul 1999
Città: Luino
Messaggi: 4781
Quote:
Originariamente inviato da Notturnia Guarda i messaggi
ok quindi freni bruschi perchè pedale poco modulabile ma freno motore molto presente e quindi alla fin fine freni come sui Kart dove il gas non lo molli mai e usi il freno solo per modulare il motore più che i freni in se.

ma questo non cozza con il fatto che dicevi che usi volentieri il single-pedal dove fai tutto con il motore o era il concetto che dicevi ? io uso molto il freno motore con la benzina (meno con il diesel per via del cambio con variatore di coppia) e quindi il freno lo tocco poco (le pastiglie di norma le cambio attorno ai 200-250 mila km) ma frenare senza mollare il pedale del gas mi fa strano.. quindi usi due piedi o fai punta tacco ?..

giusto per capire perchè appunto ho solo info di seconda mano
Ciao
nel 99% delle situazioni il pedale del freno non lo tocchi proprio: usi solo frenata rigenerativa via one pedal drive. Ovviamente se devo frenare agendo sul pedale del freno sposto il piede dall'acceleratore e intervengo sul freno. Se freni tenendo il piede sul gas (punta-tacco o usando il piede sinistro sul freno) la macchina ti segnala immediatamente che non lo devi fare
Se sei abituato al freno motore di un termico e lo usi a tuo favore, la prima volta che provi una EV resterai sbalordito da quanto maggiore sia l'incidenza in frenata in questo modo.
__________________
"I decided to go for a little run." - Follow me on Strava
Paolo Corsini è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-09-2021, 12:55   #272
mrk-cj94
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2014
Messaggi: 1210
Quote:
Originariamente inviato da Paolo Corsini Guarda i messaggi
Ciao
nel 99% delle situazioni il pedale del freno non lo tocchi proprio: usi solo frenata rigenerativa via one pedal drive. Ovviamente se devo frenare agendo sul pedale del freno sposto il piede dall'acceleratore e intervengo sul freno. Se freni tenendo il piede sul gas (punta-tacco o usando il piede sinistro sul freno) la macchina ti segnala immediatamente che non lo devi fare
Se sei abituato al freno motore di un termico e lo usi a tuo favore, la prima volta che provi una EV resterai sbalordito da quanto maggiore sia l'incidenza in frenata in questo modo.
interessante
__________________
Telegram > Whatsapp | Waze > Maps | iliad > vodafone | Basket > Calcio | Marquez > Rossi | Hamilton > Schumacher | futuro > passato
mrk-cj94 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-09-2021, 15:18   #273
Notturnia
Senior Member
 
L'Avatar di Notturnia
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5815
Quote:
Originariamente inviato da Paolo Corsini Guarda i messaggi
Ciao
nel 99% delle situazioni il pedale del freno non lo tocchi proprio: usi solo frenata rigenerativa via one pedal drive. Ovviamente se devo frenare agendo sul pedale del freno sposto il piede dall'acceleratore e intervengo sul freno. Se freni tenendo il piede sul gas (punta-tacco o usando il piede sinistro sul freno) la macchina ti segnala immediatamente che non lo devi fare
Se sei abituato al freno motore di un termico e lo usi a tuo favore, la prima volta che provi una EV resterai sbalordito da quanto maggiore sia l'incidenza in frenata in questo modo.
beh immagino che la frenata usando il freno motore di un elettrico sia maggiore visto che passa da motore a generatore e quindi ha la stessa potenza in entrambi i sensi mentre un termico ha solo il freno dovuto alle camere di scoppio senza carburante dentro e quindi credo che sia di un ordine di grandezza inferiore.

il che dovrebbe aiutare a non usare i freni (come dici anche tu) e ridurre la manutenzione in questo caso. lo scoprirò in futuro... :-D
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-09-2021, 15:21   #274
Paolo Corsini
Amministratore
 
L'Avatar di Paolo Corsini
 
Iscritto dal: Jul 1999
Città: Luino
Messaggi: 4781
Quote:
Originariamente inviato da Notturnia Guarda i messaggi
beh immagino che la frenata usando il freno motore di un elettrico sia maggiore visto che passa da motore a generatore e quindi ha la stessa potenza in entrambi i sensi mentre un termico ha solo il freno dovuto alle camere di scoppio senza carburante dentro e quindi credo che sia di un ordine di grandezza inferiore.

il che dovrebbe aiutare a non usare i freni (come dici anche tu) e ridurre la manutenzione in questo caso. lo scoprirò in futuro... :-D
Il livello di intervento della frenata generativa varia da veicolo a veicolo; in genere i costruttori tradizionali sono piuttosto conservativi, mentre in Tesla il rilascio completo del pedale dell'acceleratore porta ad una forza decelerante molto forte.
I freni di fatto non li usi: realmente se con un termico tocchi il freno 100 volte in un tragitto, con una EV lo tocchi 1 volta. Circa la manutenzione è esattamente come dici
__________________
"I decided to go for a little run." - Follow me on Strava
Paolo Corsini è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-09-2021, 15:37   #275
Notturnia
Senior Member
 
L'Avatar di Notturnia
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5815
Quote:
Originariamente inviato da Paolo Corsini Guarda i messaggi
Il livello di intervento della frenata generativa varia da veicolo a veicolo; in genere i costruttori tradizionali sono piuttosto conservativi, mentre in Tesla il rilascio completo del pedale dell'acceleratore porta ad una forza decelerante molto forte.
I freni di fatto non li usi: realmente se con un termico tocchi il freno 100 volte in un tragitto, con una EV lo tocchi 1 volta. Circa la manutenzione è esattamente come dici
la prossima volta che mi vorranno prestare la Model S vedrò di fare a cambio così vedo un pò come frena..
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-09-2021, 17:14   #276
Marko#88
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2006
Messaggi: 19768
Quote:
Originariamente inviato da Notturnia Guarda i messaggi
ok quindi freni bruschi perchè pedale poco modulabile ma freno motore molto presente e quindi alla fin fine freni come sui Kart dove il gas non lo molli mai e usi il freno solo per modulare il motore più che i freni in se.

ma questo non cozza con il fatto che dicevi che usi volentieri il single-pedal dove fai tutto con il motore o era il concetto che dicevi ? io uso molto il freno motore con la benzina (meno con il diesel per via del cambio con variatore di coppia) e quindi il freno lo tocco poco (le pastiglie di norma le cambio attorno ai 200-250 mila km) ma frenare senza mollare il pedale del gas mi fa strano.. quindi usi due piedi o fai punta tacco ?..

giusto per capire perchè appunto ho solo info di seconda mano
Mi sembra un po' assurdo.
Marko#88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-09-2021, 17:39   #277
massimilianonball
Senior Member
 
L'Avatar di massimilianonball
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Padova - Latina - Gorizia
Messaggi: 447
Io volevo invece fare una domanda a Paolo sull'uso dell'acceleratore. Recentemente ho provato una golf a benzina con cmbio DSG ..ed ho notato che nei falsi piani la macchina letteralmente disaccoppia la frizione (mette a folle x capirci), sul cruscotto una spia avverte che si sta "veleggiando".
Le elttriche fanno robe del genere o il motore rimane sempre "in trazione?"
__________________
CPU Intel Q6600 stepping G0 @ 3.2 - MOBO Gigabyte GA-P35C.DS3R rev 2.1 - RAM Corsair C5 XMS2 4X2GB DDR2 PC6400 - VGA Ati Radeon HD 6870 - DISSIPATORE Zalman CNPS 9700 LED - 3 x HD: 1x [storage] Matrox DIAMONDMAX22 500GB SATA 3.5 720 + 2x raid0 [gaming] Barracuda 7200.10 160GB SATA-II 3.5IN - ALI Corsair HX MODULAR PSU 620W CMPSU-620HXEU
massimilianonball è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-09-2021, 17:42   #278
Paolo Corsini
Amministratore
 
L'Avatar di Paolo Corsini
 
Iscritto dal: Jul 1999
Città: Luino
Messaggi: 4781
Quote:
Originariamente inviato da massimilianonball Guarda i messaggi
Io volevo invece fare una domanda a Paolo sull'uso dell'acceleratore. Recentemente ho provato una golf a benzina con cmbio DSG ..ed ho notato che nei falsi piani la macchina letteralmente disaccoppia la frizione (mette a folle x capirci), sul cruscotto una spia avverte che si sta "veleggiando".
Le elttriche fanno robe del genere o il motore rimane sempre "in trazione?"
Non posso generalizzare per tutte ma stanno sempre in trazione, anche perché quando non acceleri o non parzializzi per mantenere la velocità le elettriche intervengono di frenata rigenerativa; con il DSG scommetto che quella macchina faceva così in modalità ECO, se la mettevi in altra modalità restava sempre accoppiato il cambio al motore
__________________
"I decided to go for a little run." - Follow me on Strava
Paolo Corsini è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-09-2021, 17:44   #279
massimilianonball
Senior Member
 
L'Avatar di massimilianonball
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Padova - Latina - Gorizia
Messaggi: 447
Quote:
Originariamente inviato da Paolo Corsini Guarda i messaggi
Non posso generalizzare per tutte ma stanno sempre in trazione; con il DSG scommetto che quella macchina faceva così in modalità ECO, se la mettevi in altra modalità restava sempre accoppiato il cambio al motore
Si esatto era una "bluemotion", se non sbaglio spegne anche 2 pistoni quando non servono e poi nei falsi piani (quando sta in eco) veleggia.
__________________
CPU Intel Q6600 stepping G0 @ 3.2 - MOBO Gigabyte GA-P35C.DS3R rev 2.1 - RAM Corsair C5 XMS2 4X2GB DDR2 PC6400 - VGA Ati Radeon HD 6870 - DISSIPATORE Zalman CNPS 9700 LED - 3 x HD: 1x [storage] Matrox DIAMONDMAX22 500GB SATA 3.5 720 + 2x raid0 [gaming] Barracuda 7200.10 160GB SATA-II 3.5IN - ALI Corsair HX MODULAR PSU 620W CMPSU-620HXEU
massimilianonball è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-09-2021, 18:04   #280
Notturnia
Senior Member
 
L'Avatar di Notturnia
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 5815
Quote:
Originariamente inviato da Marko#88 Guarda i messaggi
Mi sembra un po' assurdo.
se fai tanta autostrada non è impossibile
in questa me le hanno cambiate a 170 mila perchè mi scadeva il contratto di garanzia e dovevano cambiare i dischi e quindi hanno cambiato anche le pastiglie.

di norma mia moglie le cambia ogni 120 mila, tanto per darti un confronto.. io ai 200 mila ci arrivo spesso prima di cambiarle.

nella macchina di prima ho cambiato una volta i dischi e due volte le pastiglie in 350 mila km.

si dai forse a 250 mila non ci sono mai arrivato.. caliamo a 150-200 mila per le pastiglie.
Notturnia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Sony A7 IV, anteprima della nuova Full Frame per tutti Sony A7 IV, anteprima della nuova Full Frame per...
MSI Oculux NXG253R: 360 Hz, e non solo MSI Oculux NXG253R: 360 Hz, e non solo
Panasonic Toughbook A3, un tablet indistruttibile per chi non lavora in ufficio Panasonic Toughbook A3, un tablet indistruttibil...
Nikon Z fc: bella e possibile. Ma non perfetta. La recensione Nikon Z fc: bella e possibile. Ma non perfetta. ...
Volkswagen ID.4, SUV elettrico per la famiglia che convince Volkswagen ID.4, SUV elettrico per la famiglia c...
Razer Enki: una sedia gaming accattivant...
Tutto pronto per la ripartenza di Seeds ...
Notizia bomba dal mondo delle due ruote:...
Aptera è vicina alla produzione: ...
FIFA 22: EA banna più di 30.000 u...
HUAWEI annuncia i nuovi Watch GT3 e Watc...
Trump lancia il suo social: si chiamer&a...
Una moto elettrica per la Luna? Questo p...
Halo Infinite vuole spaccare su PC: avr&...
HUAWEI nova 9 è ufficiale: cam da...
Uncharted, finalmente il trailer ufficia...
Inaugurata a Santa Maria Maggiore la pri...
Il CEO di Volkswagen punta sull'elettric...
Alphacool svela i dissipatori AIO Eisbae...
Equinix: la digitalizzazione va pi&ugrav...
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 80
CCleaner Portable
CCleaner Standard
SiSoftware Sandra Lite
Chromium
Cpu-Z
VirtualBox
Google Chrome Portable
Google Chrome 95
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:58.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1