Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Giochi > Giochi per PC

Super Device, cos'è e come funziona la tecnologia che unisce l'ecosistema HUAWEI
Super Device, cos'è e come funziona la tecnologia che unisce l'ecosistema HUAWEI
Super Device è la soluzione integrata nei dispositivi Huawei che garantisce un’interoperabilità tra i device che la supportano (al momento in cui scriviamo è compatibile solo con alcuni PC Huawei con PC Manager 11.1 e alcuni smartphone e tablet Huawei con EMUI 12 o versioni successive e HarmonyOS 2 o versioni successive). Il punto di forza della funzionalità è l'assenza di soluzioni di continuità, con qualsiasi tipo di utente (anche quello meno esperto) che può accedere a potenti strumenti di condivisione nella maniera più semplice e rapida possibile.
Sony FE 24-70mm F2.8 GMaster II, minor peso e più funzioni, soprattutto per videomaker
Sony FE 24-70mm F2.8 GMaster II, minor peso e più funzioni, soprattutto per videomaker
Sony aggiorna il suo zoom standard più pregiato. Minor peso e maggior vocazione in ambito video, per un'ottica moderna dal grande potere risolvente.
INNO3D GeForce RTX 3090 Ti X3 OC alla prova: Ampere, ultima fermata
INNO3D GeForce RTX 3090 Ti X3 OC alla prova: Ampere, ultima fermata
Proviamo la seconda scheda video custom basata sul progetto delle GeForce RTX 3090 Ti, la INNO3D GeForce RTX 3090 Ti X3 OC. Contraddistinta da un look elegante e "tutto d'un pezzo", la nuova soluzione di INNO3D permette di accedere alle massime prestazioni possibili con l'architettura Ampere di NVIDIA. Ovviamente a caro prezzo, sia di listino che in termini di consumi...
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 23-01-2022, 17:17   #321
Xilema
Senior Member
 
L'Avatar di Xilema
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: Provincia de Venessia
Messaggi: 23146
Ho finito Halo Infinite da circa una settimana e, a mente fredda, volevo scrivere una piccola recensione.
Aspettavo questo capitolo con molto entusiasmo, soprattutto perchè era il primo ad uscire contemporaneamente su console e PC.
Le prime 2-3 ore di gioco sono state eccellenti: i primi 2 livelli della campagna e il primo approccio con l'open world mi hanno restituito un feedback molto positivo: la classicità degli ambienti al chiuso di Halo e uno scorcio di open world molto interessante.
Sono rimasto particolarmente colpito dalla qualità dello shooting e dalla risposta dei nemici, in grado di offrire un livello di sfida davvero buono ad "elite" e molto ostico al massimo grado di difficoltà.
Giunto alla fine della terza missione, quando il gioco, di fatto, si apre all'open world e lascia un certo livello di libertà, ero piuttosto gasato e mi aspettavo grandissime cose.
MI SBAGLIAVO.
Sia chiaro, lo shooting è rimasto sempre su ottimi livelli, cosa che, praticamente da sola, mi ha portato alla fine del gioco, ma non avevo ancora capito che il gioco era tutto li: si, TUTTO LI!
Eccomi dunque a parlare del più grande difetto di Halo Infinite, o meglio, 2 difetti che si concatenano e che rendono per me questo gioco un mezzo fallimento.
Ecco, il primo grande difetto di Infinite è la varietà: al di fuori del bioma boschivo usato per l'open world, dei livelli in tipico stile "precursori" e di quelli in tipico stile "esiliati", il gioco non offre nulla.
Avete capito bene: NULLA!
C'è un riciclo degli asset clamoroso e pure la configurazione delle location è ripetatuta all'infinito senza variazioni, tant'è che verso la fine stavo quasi per mollare il gioco per il livello di noia che mi aveva causato.
Le strutture dei precursori sono pressochè tutte uguali, idem per quelle degli esiliati: vista una... viste tutte.
Arriviamo poi al secondo grande difetto del gioco: l'open world.
Si tratta, a mio modo di vedere, di un orpello assolutamente inutile, anzi, DANNOSO!
La sensazione di vuoto e inutilità che trasmette è enorme, solo in sporadici momenti mi ha dato la sensazione di essere ben costruito, per lo più in 2-3 missioni principali che non si svolgevano al chiuso ma ina sorta di area aperta ma ristretta: in quei frangenti un semi open world è risultato gradevole, tuttavia la sensazione di ripetitività delle strutture si è fatta sentire anche in quei frangenti, con asset relativi agli esiliati (piccole baracche e basi) sempre uguali e ripetuti all'infinito, tipici delle abitazioni "a moduli" che si vedono in tanti film di fantascienza.
Certo, ripulire gli avamposti degli esiliati dava sempre un certo livello di soddisfazione, ma, anche qui, le strutture si ripetevano ossessivamente all'infinito, e nonostante la dislocazione diversa, il senso di noia aumentava con lo scorrere del tempo.
Scordatevi la varietà delle missioni dei precedenti Halo, qui non ce n'è traccia: mancano, a mio avviso, soprattutto le strutture umane che hanno sempre fatto la fortuna di tutti Halo, sia che si tratti di insediamenti/città, sia che si tratti di basi terrestri o spaziali; di umano in Halo Infinite non c'è NULLA.
Certo, la cosa è coerente con lo svolgimento degli eventi, ma la mancanza è imho enorme.
Purtroppo, come già detto, anche le strutture dei precursori e degli esiliati sono ripetitive e quasi moleste: sarebbe bastato cambiare un po' la geometria dei livelli, magari anche i colori, e il tutto sarebbe stato più gradevole, ed invece niente, piattume a manetta e ripetitività molesta.
La sensazione è che gli sviluppatori abbiano creato un open world e poi abbiano cercato di riempirlo con una ventina di asset sempre uguali, giusto perchè non avevano tempo di fare altro.
Idem per i livelli al chiuso, tutti uguali e monotoni.
Eppure 343 aveva dimostrato di essere in grado di garantire, con Halo 4 e 5, una certa varietà, anche apprezzabile, di strutture, sia esterne che interne.
Giusto per fare un paragone, ho rimesso su Halo Reach e sono arrivato alla 3a missione: solo in questo breve lasso di tempo ho trovato più varietà di location che in tutto Infinite e, nel complesso, devo dire che mi sto divertendo di più ora che prima.
Ecco, questo è imho il grande e grave limite di Infinite, aver aperto a un inutile open world sacrificandovi varietà e level design.
In questa pseudorecensione non parlerò neppure di aspetti tecnici e grafici (buoni da una parte ma molto carenti dall'altra), e non parlerò neppure della colonna sonora, abbastanza modesta, e della trama, anche questa abbastanza modesta.
Il futuro di Halo è molto nebuloso, imho, se dovesse mantenersi su questi binari, rimpiango fortemente la classica linearità dei vecchi capitoli che offriva una varietà di situazioni di tutt'altro livello.
__________________
ALI: Seasonic Focus PX 850W * MOBO: Gigabyte Z390 Aorus Master * CPU: Intel Core i7 9700K * GPU: Gigabyte GeForce RTX 3080 Eagle OC * RAM: 32 GB DDR 4 G. Skill Ripjaws 3200 CL16 * HD: SSD Samsung 860 EVO 1 TB + Samsung 860 QVO 2 TB * OS: Windows 10 Home 64 bit
Xilema è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-01-2022, 17:17   #322
Xilema
Senior Member
 
L'Avatar di Xilema
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: Provincia de Venessia
Messaggi: 23146
Quote:
Originariamente inviato da nickname88 Guarda i messaggi
Per caso 343 si è fatta viva ? Lo risolvono lo stuttering o se ne sbattono ?
Non battono un colpo dal lancio, avvenuto ormai 1 mese e mezzo fa, cosa molto grave imho.
__________________
ALI: Seasonic Focus PX 850W * MOBO: Gigabyte Z390 Aorus Master * CPU: Intel Core i7 9700K * GPU: Gigabyte GeForce RTX 3080 Eagle OC * RAM: 32 GB DDR 4 G. Skill Ripjaws 3200 CL16 * HD: SSD Samsung 860 EVO 1 TB + Samsung 860 QVO 2 TB * OS: Windows 10 Home 64 bit
Xilema è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-01-2022, 17:29   #323
igiolo
Senior Member
 
L'Avatar di igiolo
 
Iscritto dal: Mar 2001
Città: Reggio Emilia
Messaggi: 5611
Quote:
Originariamente inviato da Xilema Guarda i messaggi
Anche a me frega zero.
Sembra che la campagna, al netto di tutte le cose che possono andare potenzialmente storte, sia dannatamente, soprattutto grazie all'IA dei nemici e al gunplay di altissimo spessore.
Sono anni che aspetto un FPS con un gunplay di livello!
a tutti noi "vecchi" frega molto + del gameplay/campagna che del multi
troppo poco tempo abbiamo
com'è allora sto infinite?
merita?
__________________
..frengaaa..dov'è l'asciugamano FRENGA!!??..hihi..
Ah ecco..
igiolo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-01-2022, 18:43   #324
Xilema
Senior Member
 
L'Avatar di Xilema
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: Provincia de Venessia
Messaggi: 23146
Quote:
Originariamente inviato da igiolo Guarda i messaggi
a tutti noi "vecchi" frega molto + del gameplay/campagna che del multi
troppo poco tempo abbiamo
com'è allora sto infinite?
merita?
Guarda, leggi quello che ho scritto 2 post sopra: per me è stata una delusione.
Un buon gioco, con un potenziale enorme ma affossato da scelte di level design disastrose.
Parte benissimo e finisce che quasi lo stavo per mollare...
__________________
ALI: Seasonic Focus PX 850W * MOBO: Gigabyte Z390 Aorus Master * CPU: Intel Core i7 9700K * GPU: Gigabyte GeForce RTX 3080 Eagle OC * RAM: 32 GB DDR 4 G. Skill Ripjaws 3200 CL16 * HD: SSD Samsung 860 EVO 1 TB + Samsung 860 QVO 2 TB * OS: Windows 10 Home 64 bit
Xilema è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-01-2022, 19:00   #325
igiolo
Senior Member
 
L'Avatar di igiolo
 
Iscritto dal: Mar 2001
Città: Reggio Emilia
Messaggi: 5611
Quote:
Originariamente inviato da Xilema Guarda i messaggi
Guarda, leggi quello che ho scritto 2 post sopra: per me è stata una delusione.
Un buon gioco, con un potenziale enorme ma affossato da scelte di level design disastrose.
Parte benissimo e finisce che quasi lo stavo per mollare...
eh...infatti
ho letto la stroncatura
azz
e lo vogliono fare a capitoli, cazzarola devi partire col botto allora!!
invece...boh l'ho quasi finito di scaricare, almeno lo lancio dai!
__________________
..frengaaa..dov'è l'asciugamano FRENGA!!??..hihi..
Ah ecco..
igiolo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-01-2022, 17:05   #326
Xilema
Senior Member
 
L'Avatar di Xilema
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: Provincia de Venessia
Messaggi: 23146
Quote:
Originariamente inviato da igiolo Guarda i messaggi
eh...infatti
ho letto la stroncatura
azz
e lo vogliono fare a capitoli, cazzarola devi partire col botto allora!!
invece...boh l'ho quasi finito di scaricare, almeno lo lancio dai!
Magari a te piace più che a me, ma il problema della ridondanza imho è oggettivo e difficilmente modificabile.
__________________
ALI: Seasonic Focus PX 850W * MOBO: Gigabyte Z390 Aorus Master * CPU: Intel Core i7 9700K * GPU: Gigabyte GeForce RTX 3080 Eagle OC * RAM: 32 GB DDR 4 G. Skill Ripjaws 3200 CL16 * HD: SSD Samsung 860 EVO 1 TB + Samsung 860 QVO 2 TB * OS: Windows 10 Home 64 bit
Xilema è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-01-2022, 17:32   #327
ray_hunter
Senior Member
 
L'Avatar di ray_hunter
 
Iscritto dal: Dec 2002
Città: Vicenza
Messaggi: 3349
Pur ritenendo la tua recensione più che obiettiva e corretta in ogni singola analisi, la mia valutazione differisce.
Non fraintendermi, avrei preferito una campagna sullo stile di Reach e Halo 4 che erano molto più vari MA, in questo infinite ho trovato (A MIO GUSTO) il miglior gunplay e ho tratto le maggiori soddisfazioni nel giocarlo.
Ogni singolo scontro con i Brute ha saputo regalarmi grandi soddisfazioni e sono arrivato alla fine si stufo delle ambientazioni ma con ancora tanta voglia di giocare (l'ho finito in 26 ore, comprese alcune side quest), cosa che mi succede sempre più di rado. Anzi di solito verso la fine mi stanco veramente di tutto.
A me ha lasciato un ottimo ricordo e mi è piaciuto molto a livello visivo.
Certo se avesse avuto almeno 3 biomi e strutture con interni più variegati probabilmente esulterei al capolavoro, mentre così PER ME, rimane un gioco ottimo con un potenziale, date le meccaniche di gioco, stratosferico ma inespresso a causa non tanto della monotonia di gioco, che a me non è mai sopravvenuta ma per monotonia di ambientazioni e della scoperta di esse che per me sono aspetti fondamentali di un gioco che aspiri al massimo livello!!!
__________________
<CPU>5800X<MB>MSI X570-A PRO<HEATSINK>NH-D15S<RAM>8x2GB DDR4 G.Skill Ripjaws V 3200Mhz CL14<GPU>Gigabyte RTX 3080 TI Gaming OC 12G<SSD>Intel 760P PCIe3.0 M.2 NVMe 256GB<SSD>Crucial MX 500 SATAIII M.2 1TB<SSD>Corsair MP600 PCIe4.0 M.2 NVMe 2TB<DISPLAY>LG OLED48C14LB<SOUNDBAR>LG SPD7Y<CUFFIE>Logitech G935<PSU>Corsair TX850Mi<CASE>NZXT H710i
ray_hunter è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-01-2022, 22:32   #328
Xilema
Senior Member
 
L'Avatar di Xilema
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: Provincia de Venessia
Messaggi: 23146
Quote:
Originariamente inviato da ray_hunter Guarda i messaggi
Pur ritenendo la tua recensione più che obiettiva e corretta in ogni singola analisi, la mia valutazione differisce.
Non fraintendermi, avrei preferito una campagna sullo stile di Reach e Halo 4 che erano molto più vari MA, in questo infinite ho trovato (A MIO GUSTO) il miglior gunplay e ho tratto le maggiori soddisfazioni nel giocarlo.
Ogni singolo scontro con i Brute ha saputo regalarmi grandi soddisfazioni e sono arrivato alla fine si stufo delle ambientazioni ma con ancora tanta voglia di giocare (l'ho finito in 26 ore, comprese alcune side quest), cosa che mi succede sempre più di rado. Anzi di solito verso la fine mi stanco veramente di tutto.
A me ha lasciato un ottimo ricordo e mi è piaciuto molto a livello visivo.
Certo se avesse avuto almeno 3 biomi e strutture con interni più variegati probabilmente esulterei al capolavoro, mentre così PER ME, rimane un gioco ottimo con un potenziale, date le meccaniche di gioco, stratosferico ma inespresso a causa non tanto della monotonia di gioco, che a me non è mai sopravvenuta ma per monotonia di ambientazioni e della scoperta di esse che per me sono aspetti fondamentali di un gioco che aspiri al massimo livello!!!
Forse io sono stato eccessivamente punitivo nella mia valutazione, ma la monotonia ambientale mi ha davvero stroncato da metà gioco in poi.
Riconosco l'eccellente gunplay, probabilmente l'unico motivo che mi ha trascinato per i capelli fino alla fine, ma imho, in un gioco come questo, non è sufficiente a decretare un ottimo gioco.
Il problema è che non vedo possibilità di cambiamento per il prossimo futuro della saga, a meno di stravolgimenti particolari: altre 20 ore in un bioma, che ne so, boscoso, desertico o nevoso, non cambia la sostanziale monotonia del paesaggio urbano dello Zeta Halo.
__________________
ALI: Seasonic Focus PX 850W * MOBO: Gigabyte Z390 Aorus Master * CPU: Intel Core i7 9700K * GPU: Gigabyte GeForce RTX 3080 Eagle OC * RAM: 32 GB DDR 4 G. Skill Ripjaws 3200 CL16 * HD: SSD Samsung 860 EVO 1 TB + Samsung 860 QVO 2 TB * OS: Windows 10 Home 64 bit
Xilema è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-01-2022, 06:44   #329
ray_hunter
Senior Member
 
L'Avatar di ray_hunter
 
Iscritto dal: Dec 2002
Città: Vicenza
Messaggi: 3349
Quote:
Originariamente inviato da Xilema Guarda i messaggi
Forse io sono stato eccessivamente punitivo nella mia valutazione, ma la monotonia ambientale mi ha davvero stroncato da metà gioco in poi.
Riconosco l'eccellente gunplay, probabilmente l'unico motivo che mi ha trascinato per i capelli fino alla fine, ma imho, in un gioco come questo, non è sufficiente a decretare un ottimo gioco.
Il problema è che non vedo possibilità di cambiamento per il prossimo futuro della saga, a meno di stravolgimenti particolari: altre 20 ore in un bioma, che ne so, boscoso, desertico o nevoso, non cambia la sostanziale monotonia del paesaggio urbano dello Zeta Halo.
Purtroppo per la lore stessa di zeta halo vedo lo stesso problema, anche se rimango timidamente fiducioso in un DLC che proponga diversi biomi e con strutture più variegate. Sarebbe un sogno. Oltre al bioma mi piacerebbe vedere missioni come quella di Halo 4 in cui si combatte a bordo di un Mammoth o missioni difensive in cui si fa largo uso di torrette affiancati dai marines o meglio ancora missioni di infiltrazione accompagnati da altri spartan...
__________________
<CPU>5800X<MB>MSI X570-A PRO<HEATSINK>NH-D15S<RAM>8x2GB DDR4 G.Skill Ripjaws V 3200Mhz CL14<GPU>Gigabyte RTX 3080 TI Gaming OC 12G<SSD>Intel 760P PCIe3.0 M.2 NVMe 256GB<SSD>Crucial MX 500 SATAIII M.2 1TB<SSD>Corsair MP600 PCIe4.0 M.2 NVMe 2TB<DISPLAY>LG OLED48C14LB<SOUNDBAR>LG SPD7Y<CUFFIE>Logitech G935<PSU>Corsair TX850Mi<CASE>NZXT H710i
ray_hunter è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-01-2022, 08:30   #330
DJurassic
Senior Member
 
L'Avatar di DJurassic
 
Iscritto dal: Apr 2018
Messaggi: 6423
Quote:
Originariamente inviato da Xilema Guarda i messaggi
Ho finito Halo Infinite da circa una settimana e, a mente fredda, volevo scrivere una piccola recensione.
Aspettavo questo capitolo con molto entusiasmo, soprattutto perchè era il primo ad uscire contemporaneamente su console e PC.
Le prime 2-3 ore di gioco sono state eccellenti: i primi 2 livelli della campagna e il primo approccio con l'open world mi hanno restituito un feedback molto positivo: la classicità degli ambienti al chiuso di Halo e uno scorcio di open world molto interessante.
Sono rimasto particolarmente colpito dalla qualità dello shooting e dalla risposta dei nemici, in grado di offrire un livello di sfida davvero buono ad "elite" e molto ostico al massimo grado di difficoltà.
Giunto alla fine della terza missione, quando il gioco, di fatto, si apre all'open world e lascia un certo livello di libertà, ero piuttosto gasato e mi aspettavo grandissime cose.
MI SBAGLIAVO.
Sia chiaro, lo shooting è rimasto sempre su ottimi livelli, cosa che, praticamente da sola, mi ha portato alla fine del gioco, ma non avevo ancora capito che il gioco era tutto li: si, TUTTO LI!
Eccomi dunque a parlare del più grande difetto di Halo Infinite, o meglio, 2 difetti che si concatenano e che rendono per me questo gioco un mezzo fallimento.
Ecco, il primo grande difetto di Infinite è la varietà: al di fuori del bioma boschivo usato per l'open world, dei livelli in tipico stile "precursori" e di quelli in tipico stile "esiliati", il gioco non offre nulla.
Avete capito bene: NULLA!
C'è un riciclo degli asset clamoroso e pure la configurazione delle location è ripetatuta all'infinito senza variazioni, tant'è che verso la fine stavo quasi per mollare il gioco per il livello di noia che mi aveva causato.
Le strutture dei precursori sono pressochè tutte uguali, idem per quelle degli esiliati: vista una... viste tutte.
Arriviamo poi al secondo grande difetto del gioco: l'open world.
Si tratta, a mio modo di vedere, di un orpello assolutamente inutile, anzi, DANNOSO!
La sensazione di vuoto e inutilità che trasmette è enorme, solo in sporadici momenti mi ha dato la sensazione di essere ben costruito, per lo più in 2-3 missioni principali che non si svolgevano al chiuso ma ina sorta di area aperta ma ristretta: in quei frangenti un semi open world è risultato gradevole, tuttavia la sensazione di ripetitività delle strutture si è fatta sentire anche in quei frangenti, con asset relativi agli esiliati (piccole baracche e basi) sempre uguali e ripetuti all'infinito, tipici delle abitazioni "a moduli" che si vedono in tanti film di fantascienza.
Certo, ripulire gli avamposti degli esiliati dava sempre un certo livello di soddisfazione, ma, anche qui, le strutture si ripetevano ossessivamente all'infinito, e nonostante la dislocazione diversa, il senso di noia aumentava con lo scorrere del tempo.
Scordatevi la varietà delle missioni dei precedenti Halo, qui non ce n'è traccia: mancano, a mio avviso, soprattutto le strutture umane che hanno sempre fatto la fortuna di tutti Halo, sia che si tratti di insediamenti/città, sia che si tratti di basi terrestri o spaziali; di umano in Halo Infinite non c'è NULLA.
Certo, la cosa è coerente con lo svolgimento degli eventi, ma la mancanza è imho enorme.
Purtroppo, come già detto, anche le strutture dei precursori e degli esiliati sono ripetitive e quasi moleste: sarebbe bastato cambiare un po' la geometria dei livelli, magari anche i colori, e il tutto sarebbe stato più gradevole, ed invece niente, piattume a manetta e ripetitività molesta.
La sensazione è che gli sviluppatori abbiano creato un open world e poi abbiano cercato di riempirlo con una ventina di asset sempre uguali, giusto perchè non avevano tempo di fare altro.
Idem per i livelli al chiuso, tutti uguali e monotoni.
Eppure 343 aveva dimostrato di essere in grado di garantire, con Halo 4 e 5, una certa varietà, anche apprezzabile, di strutture, sia esterne che interne.
Giusto per fare un paragone, ho rimesso su Halo Reach e sono arrivato alla 3a missione: solo in questo breve lasso di tempo ho trovato più varietà di location che in tutto Infinite e, nel complesso, devo dire che mi sto divertendo di più ora che prima.
Ecco, questo è imho il grande e grave limite di Infinite, aver aperto a un inutile open world sacrificandovi varietà e level design.
In questa pseudorecensione non parlerò neppure di aspetti tecnici e grafici (buoni da una parte ma molto carenti dall'altra), e non parlerò neppure della colonna sonora, abbastanza modesta, e della trama, anche questa abbastanza modesta.
Il futuro di Halo è molto nebuloso, imho, se dovesse mantenersi su questi binari, rimpiango fortemente la classica linearità dei vecchi capitoli che offriva una varietà di situazioni di tutt'altro livello.
Assolutamente d’accordo con te e con tutte le critiche mosse in questo breve resoconto su Infinite. Questo gioco per il nome che porta, per i soldi che è costato e per gli anni che ha visto impegnato il team di sviluppo è un gigantesco buco nell’acqua che io personalmente non sono neppure riuscito a portare a termine. Figuriamoci ricordarselo a distanza di qualche tempo. Sono in parte dispiaciuto ma in parte incavolato per come hanno gettato la spugna in corso d’opera arrivando a portare a termine meno della metà di quello che inizialmente prevedeva questo progetto e i risultati si vedono tutti. Un gioco monco, curato nell’ossatura del suo essere fps ma carente sotto tutto gli altri aspetti tra cui il supporto post lancio. Non dimentichiamoci che la versione PC ha goduto di ben poche attenzioni e che è stata fatta uscire sul mercato senza una serie di piccole refiniture che sono lì a ricordarci cosa differenzia un ottimo porting ma da uno mediocre. Manca tuttora uno straccio di patch che sistemi alcuni evidenti problemi di ottimizzazione e i 343 sembrano tornati ad uno stato comatoso che non fa ben sperare. Personalmente quando traccio una linea di demarcazione per un titolo attribuendogli una mia valutazione sono anche queste le cose che fanno la differenza. Resta come unica nota positiva il sempre citato gunplay e il fatto che Halo Infinite lo si trova sul game pass senza ulteriori esborsi economici. Il resto è ben poca cosa.
__________________
..There's something inside you, It's hard to explain, They're talking about you boy, But you're still the same..

Ultima modifica di DJurassic : 25-01-2022 alle 08:44.
DJurassic è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-01-2022, 10:16   #331
nickdc
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2005
Messaggi: 21405
Io la campagna l'ho abbandonata appena iniziato l'open world, però in multi sto a 82 ore e ho pure preso il battle pass
__________________
cpu i7 3770 mobo h77 pro4 ram 16gb ddr3 ssd 2x 860evo 500gb vga rx580 nitro+ 4gb // steam physique
nickdc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-01-2022, 13:23   #332
Aviatore_Gilles
Senior Member
 
L'Avatar di Aviatore_Gilles
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Da qualche parte nel nord
Messaggi: 4046
Quote:
Originariamente inviato da Xilema Guarda i messaggi
Ho finito Halo Infinite da circa una settimana e, a mente fredda, volevo scrivere una piccola recensione.
Aspettavo questo capitolo con molto entusiasmo, soprattutto perchè era il primo ad uscire contemporaneamente su console e PC.
Le prime 2-3 ore di gioco sono state eccellenti: i primi 2 livelli della campagna e il primo approccio con l'open world mi hanno restituito un feedback molto positivo: la classicità degli ambienti al chiuso di Halo e uno scorcio di open world molto interessante.
Sono rimasto particolarmente colpito dalla qualità dello shooting e dalla risposta dei nemici, in grado di offrire un livello di sfida davvero buono ad "elite" e molto ostico al massimo grado di difficoltà.
Giunto alla fine della terza missione, quando il gioco, di fatto, si apre all'open world e lascia un certo livello di libertà, ero piuttosto gasato e mi aspettavo grandissime cose.
MI SBAGLIAVO.
Sia chiaro, lo shooting è rimasto sempre su ottimi livelli, cosa che, praticamente da sola, mi ha portato alla fine del gioco, ma non avevo ancora capito che il gioco era tutto li: si, TUTTO LI!
Eccomi dunque a parlare del più grande difetto di Halo Infinite, o meglio, 2 difetti che si concatenano e che rendono per me questo gioco un mezzo fallimento.
Ecco, il primo grande difetto di Infinite è la varietà: al di fuori del bioma boschivo usato per l'open world, dei livelli in tipico stile "precursori" e di quelli in tipico stile "esiliati", il gioco non offre nulla.
Avete capito bene: NULLA!
C'è un riciclo degli asset clamoroso e pure la configurazione delle location è ripetatuta all'infinito senza variazioni, tant'è che verso la fine stavo quasi per mollare il gioco per il livello di noia che mi aveva causato.
Le strutture dei precursori sono pressochè tutte uguali, idem per quelle degli esiliati: vista una... viste tutte.
Arriviamo poi al secondo grande difetto del gioco: l'open world.
Si tratta, a mio modo di vedere, di un orpello assolutamente inutile, anzi, DANNOSO!
La sensazione di vuoto e inutilità che trasmette è enorme, solo in sporadici momenti mi ha dato la sensazione di essere ben costruito, per lo più in 2-3 missioni principali che non si svolgevano al chiuso ma ina sorta di area aperta ma ristretta: in quei frangenti un semi open world è risultato gradevole, tuttavia la sensazione di ripetitività delle strutture si è fatta sentire anche in quei frangenti, con asset relativi agli esiliati (piccole baracche e basi) sempre uguali e ripetuti all'infinito, tipici delle abitazioni "a moduli" che si vedono in tanti film di fantascienza.
Certo, ripulire gli avamposti degli esiliati dava sempre un certo livello di soddisfazione, ma, anche qui, le strutture si ripetevano ossessivamente all'infinito, e nonostante la dislocazione diversa, il senso di noia aumentava con lo scorrere del tempo.
Scordatevi la varietà delle missioni dei precedenti Halo, qui non ce n'è traccia: mancano, a mio avviso, soprattutto le strutture umane che hanno sempre fatto la fortuna di tutti Halo, sia che si tratti di insediamenti/città, sia che si tratti di basi terrestri o spaziali; di umano in Halo Infinite non c'è NULLA.
Certo, la cosa è coerente con lo svolgimento degli eventi, ma la mancanza è imho enorme.
Purtroppo, come già detto, anche le strutture dei precursori e degli esiliati sono ripetitive e quasi moleste: sarebbe bastato cambiare un po' la geometria dei livelli, magari anche i colori, e il tutto sarebbe stato più gradevole, ed invece niente, piattume a manetta e ripetitività molesta.
La sensazione è che gli sviluppatori abbiano creato un open world e poi abbiano cercato di riempirlo con una ventina di asset sempre uguali, giusto perchè non avevano tempo di fare altro.
Idem per i livelli al chiuso, tutti uguali e monotoni.
Eppure 343 aveva dimostrato di essere in grado di garantire, con Halo 4 e 5, una certa varietà, anche apprezzabile, di strutture, sia esterne che interne.
Giusto per fare un paragone, ho rimesso su Halo Reach e sono arrivato alla 3a missione: solo in questo breve lasso di tempo ho trovato più varietà di location che in tutto Infinite e, nel complesso, devo dire che mi sto divertendo di più ora che prima.
Ecco, questo è imho il grande e grave limite di Infinite, aver aperto a un inutile open world sacrificandovi varietà e level design.
In questa pseudorecensione non parlerò neppure di aspetti tecnici e grafici (buoni da una parte ma molto carenti dall'altra), e non parlerò neppure della colonna sonora, abbastanza modesta, e della trama, anche questa abbastanza modesta.
Il futuro di Halo è molto nebuloso, imho, se dovesse mantenersi su questi binari, rimpiango fortemente la classica linearità dei vecchi capitoli che offriva una varietà di situazioni di tutt'altro livello.

Premetto che io non ho mai trovato varietà nelle ambientazioni, in tutta la saga Halo, ma concordo con il tuo parere su quest'ultimo capitolo, anche se non sarei così drastico. Alla fine non serviva fare un open world, almeno non così. Il tutto si riduce in libera gli avamposti e salva le squadre, fine
Fortunatamente le fasi shooter sono ben fatte e adrenaliniche, questo salva in parte la situazione.
Si vede che non è stato pensato fin dall'inizio come open world, ma lo è diventato dopo. Peccato.
__________________
Transazioni mercatino: JC_RainbowSix, jacknet1984, foglius, Modenese46, IronHead, Simtech92, steluca1
Aviatore_Gilles è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-01-2022, 14:20   #333
ray_hunter
Senior Member
 
L'Avatar di ray_hunter
 
Iscritto dal: Dec 2002
Città: Vicenza
Messaggi: 3349
Quote:
Originariamente inviato da Aviatore_Gilles Guarda i messaggi
Premetto che io non ho mai trovato varietà nelle ambientazioni, in tutta la saga Halo, ma concordo con il tuo parere su quest'ultimo capitolo, anche se non sarei così drastico. Alla fine non serviva fare un open world, almeno non così. Il tutto si riduce in libera gli avamposti e salva le squadre, fine
Fortunatamente le fasi shooter sono ben fatte e adrenaliniche, questo salva in parte la situazione.
Si vede che non è stato pensato fin dall'inizio come open world, ma lo è diventato dopo. Peccato.
Io invece credo che il progetto fosse ben più ambizioso e che la componente open world fosse maggiormente sviluppata con diversi biomi.
La parte centrale del gioco, dove dovevi andare alle varie torri secondo me doveva costituire la colonna portante anche della campagna single, invece molte delle missioni sono una sorta di dungeon.

Credo abbiano dovuto ridimensionare di molto il progetto e abbiano deciso di tagliare tantissimo ma di rendere eccellente la struttura portante del gioco ossia il gameplay.

Per questo dico che secondo me la struttura che hanno creato si presta davvero a riceve dei DLC che portino dei veri e propri seguiti alla campagna!
__________________
<CPU>5800X<MB>MSI X570-A PRO<HEATSINK>NH-D15S<RAM>8x2GB DDR4 G.Skill Ripjaws V 3200Mhz CL14<GPU>Gigabyte RTX 3080 TI Gaming OC 12G<SSD>Intel 760P PCIe3.0 M.2 NVMe 256GB<SSD>Crucial MX 500 SATAIII M.2 1TB<SSD>Corsair MP600 PCIe4.0 M.2 NVMe 2TB<DISPLAY>LG OLED48C14LB<SOUNDBAR>LG SPD7Y<CUFFIE>Logitech G935<PSU>Corsair TX850Mi<CASE>NZXT H710i
ray_hunter è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-01-2022, 07:59   #334
Aviatore_Gilles
Senior Member
 
L'Avatar di Aviatore_Gilles
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Da qualche parte nel nord
Messaggi: 4046
Quote:
Originariamente inviato da ray_hunter Guarda i messaggi
Per questo dico che secondo me la struttura che hanno creato si presta davvero a riceve dei DLC che portino dei veri e propri seguiti alla campagna!
Speriamo rilascino DLC anche per la campagna single player, in modo da donare un po' di varietà.
__________________
Transazioni mercatino: JC_RainbowSix, jacknet1984, foglius, Modenese46, IronHead, Simtech92, steluca1
Aviatore_Gilles è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-01-2022, 14:45   #335
igiolo
Senior Member
 
L'Avatar di igiolo
 
Iscritto dal: Mar 2001
Città: Reggio Emilia
Messaggi: 5611
Quote:
Originariamente inviato da ray_hunter Guarda i messaggi
Io invece credo che il progetto fosse ben più ambizioso e che la componente open world fosse maggiormente sviluppata con diversi biomi.
La parte centrale del gioco, dove dovevi andare alle varie torri secondo me doveva costituire la colonna portante anche della campagna single, invece molte delle missioni sono una sorta di dungeon.

Credo abbiano dovuto ridimensionare di molto il progetto e abbiano deciso di tagliare tantissimo ma di rendere eccellente la struttura portante del gioco ossia il gameplay.

Per questo dico che secondo me la struttura che hanno creato si presta davvero a riceve dei DLC che portino dei veri e propri seguiti alla campagna!
Scusate
Ma non é QUESTO infinite ad aver avuto tipo CINQUECENTO milioni di budget
...
__________________
..frengaaa..dov'è l'asciugamano FRENGA!!??..hihi..
Ah ecco..
igiolo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-01-2022, 14:49   #336
ray_hunter
Senior Member
 
L'Avatar di ray_hunter
 
Iscritto dal: Dec 2002
Città: Vicenza
Messaggi: 3349
Quote:
Originariamente inviato da igiolo Guarda i messaggi
Scusate
Ma non é QUESTO infinite ad aver avuto tipo CINQUECENTO milioni di budget
...
Eh già! Secondo me hanno dovuto rivedere il progetto e ridurne pesantemente le ambizioni. Sono trapelati diversi leak con differenti di differenti biomi e altre features. Credo che il Covid abbia fatto la sua parte e forse complice anche un team poco coeso. Sono emersi diversi problemi, sempre secondo alcune voci, sulla gestazione di questo Halo!
__________________
<CPU>5800X<MB>MSI X570-A PRO<HEATSINK>NH-D15S<RAM>8x2GB DDR4 G.Skill Ripjaws V 3200Mhz CL14<GPU>Gigabyte RTX 3080 TI Gaming OC 12G<SSD>Intel 760P PCIe3.0 M.2 NVMe 256GB<SSD>Crucial MX 500 SATAIII M.2 1TB<SSD>Corsair MP600 PCIe4.0 M.2 NVMe 2TB<DISPLAY>LG OLED48C14LB<SOUNDBAR>LG SPD7Y<CUFFIE>Logitech G935<PSU>Corsair TX850Mi<CASE>NZXT H710i
ray_hunter è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-01-2022, 15:03   #337
nickname88
Utente sospeso
 
L'Avatar di nickname88
 
Iscritto dal: Apr 2016
Messaggi: 17054
Quote:
Originariamente inviato da igiolo Guarda i messaggi
Scusate
Ma non é QUESTO infinite ad aver avuto tipo CINQUECENTO milioni di budget
...
Si, ma il problema purtroppo non è il budget, come preannunciavo già in passato il problema sono i team di sviluppo dietro. Prima Bungie e ora 343 composto dagli ex sviluppatori Bungie che producevano Halo prima, quindi in pratica la serie è sempre stata nelle mani dei soliti incompetenti.

Lo dimostra la grafica di m3rda con cui esce ogni santa volta e il gameplay o la campagna sempre uguale.

Questa volta ci han aggiunto l'open world ? Si ma come si vede non serve a nulla.
__________________
..........
nickname88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-01-2022, 16:24   #338
Xilema
Senior Member
 
L'Avatar di Xilema
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: Provincia de Venessia
Messaggi: 23146
Quote:
Originariamente inviato da igiolo Guarda i messaggi
Scusate
Ma non é QUESTO infinite ad aver avuto tipo CINQUECENTO milioni di budget
...
Se penso a quel budget e al risultato finale mi viene da piangere.
La prima cosa che devono fare le soft. house è quella di smettere di usare engine proprietari modesti (come appunto quello di Infinite) e affidarsi all'Unreal engine che può fare tutto e su qualunque scala meglio di chiunque altro.
Da questa base possono pensare a tutto il resto.
Detto questo, 343 è anni luce da Bungie come qualità e capacità ed è lampante qui in Infinite ma anche in Halo 4 e 5.
__________________
ALI: Seasonic Focus PX 850W * MOBO: Gigabyte Z390 Aorus Master * CPU: Intel Core i7 9700K * GPU: Gigabyte GeForce RTX 3080 Eagle OC * RAM: 32 GB DDR 4 G. Skill Ripjaws 3200 CL16 * HD: SSD Samsung 860 EVO 1 TB + Samsung 860 QVO 2 TB * OS: Windows 10 Home 64 bit
Xilema è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-01-2022, 09:06   #339
Aviatore_Gilles
Senior Member
 
L'Avatar di Aviatore_Gilles
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Da qualche parte nel nord
Messaggi: 4046
Quote:
Originariamente inviato da Xilema Guarda i messaggi
Se penso a quel budget e al risultato finale mi viene da piangere.
La prima cosa che devono fare le soft. house è quella di smettere di usare engine proprietari modesti (come appunto quello di Infinite) e affidarsi all'Unreal engine che può fare tutto e su qualunque scala meglio di chiunque altro.
Da questa base possono pensare a tutto il resto.
Detto questo, 343 è anni luce da Bungie come qualità e capacità ed è lampante qui in Infinite ma anche in Halo 4 e 5.

Il problema non è l'engine, ma le idee. Anche con l'unreal engine il risultato non sarebbe stato molto diverso.
Se vogliono risultati diversi, il brand deve finire in mano ad altri, tutto qua.
__________________
Transazioni mercatino: JC_RainbowSix, jacknet1984, foglius, Modenese46, IronHead, Simtech92, steluca1
Aviatore_Gilles è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-01-2022, 09:11   #340
ray_hunter
Senior Member
 
L'Avatar di ray_hunter
 
Iscritto dal: Dec 2002
Città: Vicenza
Messaggi: 3349
Quote:
Originariamente inviato da Xilema Guarda i messaggi
Se penso a quel budget e al risultato finale mi viene da piangere.
La prima cosa che devono fare le soft. house è quella di smettere di usare engine proprietari modesti (come appunto quello di Infinite) e affidarsi all'Unreal engine che può fare tutto e su qualunque scala meglio di chiunque altro.
Da questa base possono pensare a tutto il resto.
Detto questo, 343 è anni luce da Bungie come qualità e capacità ed è lampante qui in Infinite ma anche in Halo 4 e 5.
Per me Halo 4 è il migliore della serie: alla fine 343 è composta prevalentemente da ex Bungie ma ormai è passato talmente tanto tempo ed i rimescolamenti son stati così tanti che sicuramente entrambe le società hanno una identità diversa...
Poi sull'engine non lo trovo così disastroso, anzi. Ho trovato Halo infinite migliore di tanti giochi basati su UE4. Secondo me è la varietà che è mancata e che ha inficiato la valutazione sull'estetitca.
Aspetto di vedere il gioco col promesso update per il ray tracing
__________________
<CPU>5800X<MB>MSI X570-A PRO<HEATSINK>NH-D15S<RAM>8x2GB DDR4 G.Skill Ripjaws V 3200Mhz CL14<GPU>Gigabyte RTX 3080 TI Gaming OC 12G<SSD>Intel 760P PCIe3.0 M.2 NVMe 256GB<SSD>Crucial MX 500 SATAIII M.2 1TB<SSD>Corsair MP600 PCIe4.0 M.2 NVMe 2TB<DISPLAY>LG OLED48C14LB<SOUNDBAR>LG SPD7Y<CUFFIE>Logitech G935<PSU>Corsair TX850Mi<CASE>NZXT H710i
ray_hunter è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Super Device, cos'è e come funziona la tecnologia che unisce l'ecosistema HUAWEI Super Device, cos'è e come funziona la te...
Sony FE 24-70mm F2.8 GMaster II, minor peso e più funzioni, soprattutto per videomaker Sony FE 24-70mm F2.8 GMaster II, minor peso e pi...
INNO3D GeForce RTX 3090 Ti X3 OC alla prova: Ampere, ultima fermata INNO3D GeForce RTX 3090 Ti X3 OC alla prova: Amp...
Recensione EPOS H3PRO Hybrid: le cuffie da gaming (quasi) definitive Recensione EPOS H3PRO Hybrid: le cuffie da gamin...
DJI Mini 3 Pro: crescono le specifiche, ma non il peso. Promosso a pieni voti DJI Mini 3 Pro: crescono le specifiche, ma non i...
Ubisoft+ arriva su PlayStation: Ubisoft+...
Call of Duty: Modern Warfare 2, un insid...
Artemis I: gli ultimi aggiornamenti in v...
Alla scoperta delle soluzioni per la fir...
Riciclo batterie, il più grande s...
ASUS GeForce RTX 3080 Noctua Edition uff...
Il rover cinese Zhurong potrebbe aver tr...
La moto del futuro è 100% elettri...
Il 'nuovo' PlayStation Plus: Sony svela ...
Tesla Semi, si parte con gli ordini: dop...
LG UltraGear e UltraWide: i nuovi monito...
Processori alimentati ad alghe grazie al...
Stazione Spaziale Internazionale: la coo...
Mary Barra conferma il ritorno di GM in ...
Terra e LUNA, prosegue la vicenda: la ri...
Chromium
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Codec Tweak Tool
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Google Chrome 101
Google Chrome Portable
Dropbox
3DMark
Process Lasso
AMD Software Adrenalin 22.5.1
Driver NVIDIA GeForce 512.77 WHQL
The Bat! Home Edition
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:42.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v