Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Software > Microsoft Windows > Microsoft Windows 7 e Vista

Warcraft diventa mobile ed è come Clash Royale
Warcraft diventa mobile ed è come Clash Royale
Abbiamo provato la versione beta di Warcraft: Arclight Rumble. Dopo Hearthstone, Blizzard punta massicciamente sulle piattaforme mobile, stavolta con un progetto esclusivo per esse. Incrocia le meccaniche dei primi Warcraft RTS con quelle di Clash Royale
ASUS ProArt PA329CV: un 32 pollici 4k dai colori eccellenti
ASUS ProArt PA329CV: un 32 pollici 4k dai colori eccellenti
Tanto spazio di lavoro e colori accurati: esigenze imprescindibili per chi è alla ricerca di un monitor di qualità per applicazioni professionali. ProArt PA320CV è calibrato di fabbrica, per assicurare accuratezza del colore anche a chi non dispone di colorimetro
L'evoluzione delle CPU Ryzen, con Robert Hallock di AMD
L'evoluzione delle CPU Ryzen, con Robert Hallock di AMD
Assieme a Robert Hallock, direttore del Technical Marketing di AMD, analizziamo le scelte portate avanti da AMD nello sviluppo dei core Zen dei processori Ryzen e la competizione con le CPU Intel di 12-esima generazione con architettura ibrida
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 06-01-2018, 11:51   #381
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
Aggiornata la voce > Iso W7

in quanto da HeiDoc.net, tramite il suo tool freeware Windows ISO Downloader, forse dall' inizio del 2018 o anche prima.....

la voce W7 > Non è più Selezionabile .

Quindi le Iso di W7, non si possono più scaricare, in quanto non più disponibili .

Il tool è aggiornato al 27 Dicembre 2017, la versione è la 5.29 .

Come già detto alla voce in firma > Mag 2016 MS-TB Riapre a W7 Sp1, andando alla voce > "Windows Iso Downloader E' Sempre Aggiornato"

il tool viene sempre aggiornato .

L' aggiornamento dovrebbe avvenire ogni 10-15 giorni circa......o anche prima o dopo i 10-15 giorni......

Ultima modifica di tallines : 12-01-2018 alle 16:51.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 31-01-2018, 13:07   #382
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
Sempre meno versioni di W7, sono disponibili in TechBench, download diretto .

E come già ricordato, con il tool freeware Windows Iso Downloader.exe di HeiDoc.net, W7 non è più disponibile, in quanto la voce anche se c'è, non è selezionabile .

Lo stesso, sempre con il tool di HeiDoc.net, per Office 2007 e 2010, le voci ci sono, ma non sono selezionabili, quindi non sono più disponibili .

In più, cosa non da poco, poi nel prossimo post, spiegherò meglio, chi ha una licenza Retail o OEM NSLP, visto che si comportano come le licenze Retail

e prova ad andare a digitare il proprio product-key originale di W7 nel sito della Microsoft, per scaricare l' Iso di W7, il download non parte ed esce questo errore >

ERRORE

Il codice Product Key immesso non è valido o non è supportato da questo sito. Contatta il supporto tecnico Microsoft per assistenza.


I rubinetti per W7, si stanno chiudendo .

Sempre meno versioni disponibili di W7, probabile che il tutto rientri nella politica della Microsoft, che vuole fermare W7, a vantaggio del suo ultimo SO, che è W10 .
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-02-2018, 10:52   #383
Rastakhan
Senior Member
 
L'Avatar di Rastakhan
 
Iscritto dal: Oct 2004
Città: Prov. di Chieti
Messaggi: 5448
Ciao, beh W10 è ora ben maturo, ci potrebbe stare, com'è stato per i predecessori di W7...

Lasciare però un SO come W7 è molto difficile, ancora adesso va alla grandissima ed ha dalla sua l'assenza quasi totale di cianfrusaglie che invece impestano il povero W10...
__________________
Vendesi: Apiari, materiale ed attrezzatura apistica.
Rastakhan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-02-2018, 13:30   #384
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
Quote:
Originariamente inviato da Rastakhan Guarda i messaggi
Ciao, beh W10 è ora ben maturo, ci potrebbe stare, com'è stato per i predecessori di W7...
Ciao, ci può stare, intendi che a W7 a poco a poco, viene tolta la possibilità di essere scaricato, per favorire W10 ?

Secondo me, è proprio per questo, anche perchè W7 ha già fatto il suo e molto bene
Quote:
Originariamente inviato da Rastakhan Guarda i messaggi
Lasciare però un SO come W7 è molto difficile, ancora adesso va alla grandissima ed ha dalla sua l'assenza quasi totale di cianfrusaglie che invece impestano il povero W10...
Concordo .

Anche se, il nuovo SO di casa Microsoft, è da provare per un pò

Le cianfrusaglie, si possono togliere, senza problemi
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2018, 19:06   #385
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
I link per il download di W7

sono stati quasi tutti chiusi......



Come già anticipato ai post n. 381 e 382 i link per effettuare il download Ufficiale di W7, sono diminuiti di molto .

Andiamo a vedere la situazione in Heidoc.Net, tramite il tool freeware, Windows Iso Downloader.exe e poi in TechBench, download diretto .



HeiDoc.net


HeiDoc.net ha chiuso completamente i link per W7




Link della casa madre di HeiDoc.net, da cui scaricare il tool freeware Windows ISO Downloader.exe > https://www.heidoc.net/joomla/techno...-download-tool


Andando in HeiDoc.net la voce W7, come si può vedere, non è selezionabile, quindi nessuna Iso di W7 disponibile, niente download .

Lo stesso se andate in Office, Office 2007 e Office 2010, non sono selezionabili .

PS > la voce Novità, riguarda le Iso di W10 Insider, in Inglese, quindi non c' entra niente con W7 .


TechBench




Link della casa madre di TechBench by WTZ > https://tb.rg-adguard.net/public.php


Selezionando:

- Select type > Windows (Final)

- Seleziona la versione > Windows 7 SPI (build 7601)

- alla voce Seleziona l' edizione, come si vede da immagine sopra, appaiono le Versioni di W7, che in teoria sono disponibili, almeno quelle scritte in verde .

Invece non è cosi .

La prima voce in verde, Windows 7 Home Premium SP1 COEM GGK, tra l' altro sarebbe disponibile, solo in Ceco, come Lingua .

- Per la spiegazione delle voci COEM e GGK, alla voce Legenda > https://www.hwupgrade.it/forum/showp...&postcount=272

Per qualsiasi versione di W7 che viene selezionata, che sia scritta in arancione chiaro o in verde, il download non è disponibile



File is not available for download




Provando qualsiasi versione di W7, per es . Windows 7 Professional SP1, in qualsiasi Lingua, qualsiasi architettura, x64 e x32, il download non è disponibile .





Lo stesso succede con Windows 7 Ultimate SP1 COEM, sempre in qualsiasi Lingua tra quelle disponibili e in qualsiasi architettura, X64 e x32 .



E' disponibile solo Windows 7 Ultimate




Come si vede, da immagine sopra, appare la scritta > Download





E il download è partito, come sempre da > software-download.microsoft.com

Quindi da Inizio anno 2018, si può scaricare ufficialmente, solo W7 Ultimate .

Fino a quando ci sarà questa possibilità...........non si sa........

Tra un pò, verrà chiuso anche l' ultimo link disponibile .


La Microsoft ha deciso di stringere il cerchio


Come HeiDoc.net, che tra l' altro, ha chiuso i download a tutte le Versioni di W7, Ultimate compresa e TechBench, che permette il download, solo di W7 Ultimate

visto che i download sono ufficiali e partono dalla Microsoft > software-download.microsoft.com


la Microsoft stessa, ha fermato i download delle Iso di W7 dal suo sito > https://www.microsoft.com/it-it/soft...nload/windows7

che come sapete già, permette il download delle Iso di W7, solo agli utenti che hanno una licenza Retail o OEM NSLP,

visto che queste ultime licenze, le OEM NSLP, si comportano come le licenze Retail .

Come già anticipato al post n.382, digitando un product-key, licenza Retail o OEM NSLP, appare il messaggio >

ERRORE

Il codice Product Key immesso non è valido o non è supportato da questo sito. Contatta il supporto tecnico Microsoft per assistenza.


Ha chiuso tutti i download per W7, tranne sembra per W7 Ultimate .

Tutto questo, penso che rientri tra le politiche della Microsoft, che vuole fermare i SO precedenti a W10, per avvantaggiare quest' ultimo .

Soprattutto vuole frenare W7, che è il primo concorrente da superare, nelle Quote di mercato al Mondo, per favorire il suo ultimo SO >>> W10 .

Ultima modifica di tallines : 22-05-2018 alle 10:41.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2018, 17:36   #386
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
Il File ei.cfg

Creare Iso W7 Multiversione

da Iso W7 Singola Versione


Il file ei, è un file di blocco note, la cui estensione è > .cfg

Questo file, se contenuto nell' Iso scaricata di W7 Singola Versione, nella cartella Sources, può dare la possibilità di creare l' Iso di W7 Multiversione:

- usando il tool ei.cfg remover o

- cancellando il file ei.cfg, manualmente .

La condizione che deve esserci per rendere l' iso Multiversione, è che deve esserci il file ei.cfg nella cartella Souces, nell' Iso scaricata .


Uso del tool ei.cfg remover


L' Iso W7, Singola Versione che contiene il file ei.cfg, diventa Multiversione, se viene usato il tool > ei.cfg remover .


Il tool come già detto all' inizio di questa Guida, non cancella il file ei.cfg, :

- non fa altro che nascondere il file ei.cfg o

- lo può ripristinare .


Come visto nel post precedente, l' unica Iso che si può ancora scaricare è l' Iso di W7 Ultimate, fino a quando non si sa.....

Una volta scaricata L' Iso, doppio click sulla stessa Iso, si entra all' interno della cartella Sources e si controlla che ci sia il file ei.cfg





Usando il tool ei.cfg remover, una volta scaricato e decompresso con un gestore di archivi qualsiasi (7-zip, Izarc....),

all' interno della cartella che si crea, basta fare doppio click sulla applicazione eicfg_remover e indicargli l' Iso, esce come sempre il messaggio: Success, ei.cfg removed





Avviando l' Iso di W7 Ultimate, dopo averla preparata su pendrive con Rufus, Iso che ha il file ei.cfg nascosto, questa è la prima finestra che appare





Continuiamo con l' installazione, selezionando la voce > Installa e ci appare la seconda finestra





Poi appare la terza finestra





E la quarta, da cui scegliamo, la seconda voce





Una volta effettuata la scelta, appare l' Iso Multiversione di W7






Se torniamo a usare il tool, indicandogli sempre dov' è l' Iso, ancora da preparare su pendrive, il file ei.cfg viene ripristinato nella sua posizione





e l' Iso, una volta preparata su pendrive con Rufus e avviata, torna a essere W7 Ultimate, Singola Versione






Cancellare manualmente il file ei.cfg


Le stesse finestre di cui sopra, tranne le ultime due ovviamente, appaiono, se viene cancellato manualmente il file ei.cfg .


Il file ei.cfg può essere cancellato manualmente, in più modi:

- tramite la > Procedura manuale creazione dvd, post n.1

1 - decompressione del file Iso
2 - cancellazione manuale del file ei.cfg
3 - ricomposizione dell' Iso di Windows 7

- tramite la procedura Diskpart, post n.2

1 - decompressione del file Iso
2 - cancellazione manuale del file ei.cfg
3 - preparazione della pendrive tramite Diskpart
4 - copia del contenuto dell' Iso decompressa, sulla pendrive preparata con la procedura Diskpart


- tramite la preparazione dell' Iso di W7 con Rufus

1 - preparazione dell' Iso di W7 con Rufus
2 - una volta pronta la pendrive, basta andare all' interno della cartella Sources e cancellare maualmente il file ei.cfg


Diamo un' occhiata, a quest' ultima procedura, più semplice, pratica e veloce, da portare a termine .


Rendere l' Iso di W7 Ultimate, Multiversione, cancellando manualmente il file ei.cfg è molto semplice .



Una volta preparata l' Iso di W7 Ultimate su pendrive con Rufus,





basta andare nella cartella Sources e cancellare il file ei.cfg, tasto destro del mouse sul file ei + Elimina



Ultima modifica di tallines : 18-04-2018 alle 20:33.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-02-2018, 08:45   #387
Rastakhan
Senior Member
 
L'Avatar di Rastakhan
 
Iscritto dal: Oct 2004
Città: Prov. di Chieti
Messaggi: 5448
Grazie per la caparbietà di preservare quanto più possibile l'accesso a questo must di casa Microsoft!

Mi scuso se già è stato trattato l'argomento in precedenza, ma forse visto che comunque un W7 appena installato necessita senza dubbio dei suoi aggiornamenti, non sarebbe il caso per chi può di fare una guida che tratti proprio l'argomento di come scaricare e salvare su un supporto o cartella creata ad hoc tutti gli agggiornamenti disponibili per W7 da utilizzare da adesso e anche dopo che come si potrebbe intuire dopo W7 passeranno non disponibili anche loro?

Una guida fatta per essere seguita dall'utente basico e con strumenti e capacità basiche...

Grazie
__________________
Vendesi: Apiari, materiale ed attrezzatura apistica.
Rastakhan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-02-2018, 08:53   #388
Nicodemo Timoteo Taddeo
Senior Member
 
L'Avatar di Nicodemo Timoteo Taddeo
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 15408
Quote:
Originariamente inviato da Rastakhan Guarda i messaggi
Mi scuso se già è stato trattato l'argomento in precedenza, ma forse visto che comunque un W7 appena installato necessita senza dubbio dei suoi aggiornamenti, non sarebbe il caso per chi può di fare una guida che tratti proprio l'argomento di come scaricare e salvare su un supporto o cartella creata ad hoc tutti gli agggiornamenti disponibili per W7 da utilizzare da adesso e anche dopo che come si potrebbe intuire dopo W7 passeranno non disponibili anche loro?

Una guida fatta per essere seguita dall'utente basico e con strumenti e capacità basiche...
http://www.marcosbox.org/2016/08/wsu...ws-office.html

http://download.wsusoffline.net/
Nicodemo Timoteo Taddeo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-02-2018, 11:00   #389
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
Quote:
Originariamente inviato da Rastakhan Guarda i messaggi
Grazie per la caparbietà di preservare quanto più possibile l'accesso a questo must di casa Microsoft!
Grazie

L' ultimo post è stato fatto, in quanto le Singole Versioni, sono sempre meno disponibili.....infatti l' unica Iso di W7 che si può ancora.....scaricare Ufficialmente è W7 Ultimate .

Però se un utente ha un' altra versione di W7, tipo la Home, la Professional....come fa ?.........

Tra virgolette, manca ancora un Post, che parlerà della Personalizzazione dell' Iso Singola Versione, scaricata
Quote:
Originariamente inviato da Rastakhan Guarda i messaggi
Mi scuso se già è stato trattato l'argomento in precedenza, ma forse visto che comunque un W7 appena installato necessita senza dubbio dei suoi aggiornamenti, non sarebbe il caso per chi può di fare una guida che tratti proprio l'argomento di come scaricare e salvare su un supporto o cartella creata ad hoc tutti gli agggiornamenti disponibili per W7 da utilizzare da adesso e anche dopo che come si potrebbe intuire dopo W7 passeranno non disponibili anche loro?

Una guida fatta per essere seguita dall'utente basico e con strumenti e capacità basiche...
Il suggerimento di Nicodemo, che ringrazio e saluto è il più attinente la tua richiesta .

Anche perchè ho visto che WSUS Offline è aggiornato addirittura al 16 Gennaio 2018, mica poco

Ti scarichi tutti gli aggiornamenti e te li conservi su hd esterno .

Altra soluzione che può essere utile, se il pc è ok e funziona, farsi sempre un backup del SO .

Il backup deve essere fatto appena installato il SO, attivato, scaricati tutti gli aggiornamenti disponibili e installato i programmi che si usano .

Poi quando arrivano i secondi aggiornamenti, avendo già un backup disponibile, se anche questi secondi aggiornamenti vanno a buon fine e il pc funziona senza problemi

farsi un secondo backup, con gli ultimi aggiornamenti scaricati e installati .

Ultima modifica di tallines : 25-02-2018 alle 11:03.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-02-2018, 12:17   #390
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
Per scaricare tutti gli update di Windows 7 SP1, si può anche farlo dal


Microsoft Update Catalogue della Microsoft >


http://www.catalog.update.microsoft....dows%207%20Sp1


Chiaramente qui gli aggiornamenti, devono essere scaricati uno alla volta, almeno......dal meno recente al più recente, selezionando Pagina Successiva

Ho visto che l' aggiornamento più recente per W7 SP1, è del 24 Gennaio 2018 .

Scrivendo nella Ricerca > Windows 7 SP1, come risultato esce >

Aggiornamenti: 1 - 25 di 133 (pagina 1 di 6)

Se nella Ricerca viene scritto solo Windows 7, senza SP1, escono altri aggiornamenti, meno recenti e come risultato esce >

Aggiornamenti: 1 - 25 di 915 (pagina 1 di 37)

Ultima modifica di tallines : 25-02-2018 alle 12:22.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-02-2018, 14:16   #391
Rastakhan
Senior Member
 
L'Avatar di Rastakhan
 
Iscritto dal: Oct 2004
Città: Prov. di Chieti
Messaggi: 5448
Se nel catalog.update metti cupulative al posto di sp1 vengono fuori tutti i cumulativi degli aggiornamenti...
__________________
Vendesi: Apiari, materiale ed attrezzatura apistica.
Rastakhan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-02-2018, 19:17   #392
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
Quote:
Originariamente inviato da Rastakhan Guarda i messaggi
Se nel catalog.update metti cupulative al posto di sp1 vengono fuori tutti i cumulativi degli aggiornamenti...
Si giusto, scrivendo Windows 7 Cumulative esce >

Aggiornamenti: 1 - 25 di 378 (pagina 1 di 16)

ma non c' è solo W7, c' è anche W7 Embedded, W8.1, Windows Server 2008 R2, 2012, 2016, W10......

Scrivendo solo Cumulative esce >

La ricerca ha trovato più di 1000 aggiornamenti. Verranno visualizzati solo i primi 1000. Per limitare la ricerca, provare ad aggiungere ulteriori parole chiave ai termini di ricerca.

Aggiornamenti: 1 - 25 di 1000 (pagina 1 di 40)
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-03-2018, 20:07   #393
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
Personalizzazione dell' Iso di Windows 7

Modificando il file ei.cfg



Dopo aver visto come rendere una Iso di W7 Multiversione sempre che ci sia il file ei.cfg (cfg ripeto è l' estensione del file)

in quanto il fatto che ci sia il file ei.cfg nell' Iso scaricata è di primaria Importanza

andiamo a vedere come Personalizzare l' Iso di W7 .


Come detto al post n. 386, l' unica Iso di W7, che al momento si può ancora scaricare in modo ufficiale tramite TechBench, download diretto

e che ha all' interno, nella cartella Sources il file ei.cfg, è Windows 7 Ultimate

Dopo averla preparata su pendrive, prima di fare il boot, andando all' interno della cartella Sources e aprendo il file ei.cfg, appare questo >





Se noi, non cancelliamo il file ei.cfg e lasciamo scritto alla voce > [EditionID] >>> Ultimate, avviamo l' Iso da pendrive, come SO appare ovviamente





Se un utente ha la licenza di W7 Home Premium o Professional o..........può anche prepararsi su pendrive, l' Iso Personalizzata, pronta all' uso .

Anche perchè delle altre versioni cosa se ne fa......


Le versioni di W7 sono 5 :


Windows 7 Starter

Windows 7 Home Basic

Windows 7 Home Premium

Windows 7 Professional

Windows 7 Ultimate



Cambiare la scritta solo alla voce [EditionID] del file ei.cfg


Se nel file ei.cfg scriviamo alla voce > [EditionID], al posto di Ultimate, Starter





e avviamo la pendrive, il risultato sarà




Lo stesso per le altre versioni di W7 .



Però.......se una versione di W7 è Home Basic o Home Premium, come si scrive nel file di blocco note ?

La scrittura delle due parole è Unita o Separata, ossia le due parole si scrivono Staccate o Attaccate ? Unita - Attaccate


Se nel file di blocco note scriviamo Home Basic invece di HomeBasic (freccia rossa e freccia verde)






Piccola Parentesi >

come si vede da immagine sopra,
la Freccia Verde, fa capire anche il perchè,

se il file ei.cfg viene nascosto tramite il tool ei.cfg remover o viene cancellato, come detto al post n.386,

l' Iso di W7 diventa Multiversione





e avviamo la pendrive, questo è il risultato





Se invece scriviamo Home Basic attaccato > HomeBasic





e come sempre, avviamo la pendrive, il risultato sarà





lo stesso per Home Premium, se lo scriviamo attaccato





e avviamo la pendrive, il risultato sarà





Facciamo l' ultima prova con Windows 7 Professional, se scriviamo Professional al posto di Ultimate, sempre nel file di blocco note ei.cfg, alla voce [EditionID]





e avviamo da pendrive, il risultato sarà







Maiuscolo o minuscolo ?


Abbiamo visto che nelle versioni a due nomi (Home Basic - Home Premium) bisogna scrivere il nome della versione attaccato

e abbiamo visto come da prima immagine, che il nome della versione è scritto di default cosi > Ultimate - ossia con solo la prima lettera in Maiuscolo .


Dall' immagine 5, abbiamo visto che le versioni sono scritte tutte in MAIUSCOLO .


Come si possono scrivere le versioni nel file di blocco note ?


Il risultato visto sopra non cambia, ossia avviando la pendrive già preparata, esce la versione scritta nel file ei.cfg, se viene scritta :


- sia con solo la prima lettera in Maiuscolo come da prima immagine



- sia tutto in Maiuscolo





- sia tutto in minuscolo





e nelle versioni a due nomi (Home Basic e Home Premium), come visto da immagine n.7, la prima e la quinta lettera in Maiuscolo


HomeBasic - HomePremium



o anche solo la prima lettera in Maiuscolo e tutto il resto in minuscolo





o anche solo la quinta lettera in Maiuscolo e tutto il resto in minuscolo





A Caso


E se per aSsuRdo, per la fretta nel digitare il nome della versione o.....

scrivete a caso le lettere della versione di W7,

un pò in Maiuscolo e un pò in minuscolo, cosi






o cosi o in altro modo





il risultato non cambia, uscirà sempre la versione che avete scritto nel file ei.cfg, alla voce [EditionID].



Comunque meglio scriverle cosi secondo me, poi.....:


- Starter

- HomeBasic

- HomePremium

- Professional

- Ultimate

Ultima modifica di tallines : 21-04-2018 alle 10:45.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-03-2018, 16:14   #394
Rastakhan
Senior Member
 
L'Avatar di Rastakhan
 
Iscritto dal: Oct 2004
Città: Prov. di Chieti
Messaggi: 5448
Tnx tallines!
__________________
Vendesi: Apiari, materiale ed attrezzatura apistica.
Rastakhan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 30-03-2018, 20:21   #395
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
Quote:
Originariamente inviato da Rastakhan Guarda i messaggi
Tnx tallines!
Interessante anche quest' ultimo post sulla Personalizzazione del file ei.cfg di W7 ? Grazie

Secondo me, è uno tra i post più interessanti

Un saluto e auguri di Buona Pasqua

Ultima modifica di tallines : 31-03-2018 alle 09:29.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 02-04-2018, 16:36   #396
WarDuck
Senior Member
 
L'Avatar di WarDuck
 
Iscritto dal: May 2001
Messaggi: 12231
Quote:
Originariamente inviato da tallines Guarda i messaggi
Si giusto, scrivendo Windows 7 Cumulative esce >

Aggiornamenti: 1 - 25 di 378 (pagina 1 di 16)

ma non c' è solo W7, c' è anche W7 Embedded, W8.1, Windows Server 2008 R2, 2012, 2016, W10......

Scrivendo solo Cumulative esce >

La ricerca ha trovato più di 1000 aggiornamenti. Verranno visualizzati solo i primi 1000. Per limitare la ricerca, provare ad aggiungere ulteriori parole chiave ai termini di ricerca.

Aggiornamenti: 1 - 25 di 1000 (pagina 1 di 40)
Salve a tutti, in merito agli aggiornamenti sto provando a creare una ISO di Windows 7 più aggiornata possibile.

Il discorso è molto lungo e non so se avrò tempo per scrivere una guida in merito, ma intanto vorrei segnalarvi questo:

https://support.microsoft.com/en-us/...server-2008-r2

Questo aggiornamento è stato rilasciato a Maggio 2016 ed include (almeno secondo MS) tutti gli aggiornamenti fino ad Aprile 2016.

Un buon punto di partenza direi.

In realtà come ho detto le cose sono complicate perché Windows Update anche con il Convenience segnala aggiornamenti anche prima di quello.

In generale per quanto concerne Windows ho selezionato questi aggiornamenti da integrare (non sono tutti perché ho omesso quelli riguardanti IE11, infatti IE11 andrebbe integrato prima di tutti gli altri aggiornamenti ma anche quello ha dei pre-requisiti, ovvero altri aggiornamenti necessari prima di IE11):

Codice:
     
\2014-01\windows6.1-kb2862330-v2-x64_c1a8b768d8c22640d0a80966d124f441eb625934.msu   
\2014-09_10\windows6.1-kb2667402-v2-x64_15c04bd5944cd9b34a294a25b96911057593c465.msu
\2014-09_10\windows6.1-kb2698365-x64_f3ad859582ad240c95b9ed867bc9b99e39d15ba9.msu   
\2014-09_10\windows6.1-kb2984972-x64_2545620eadc06a0a3fd426b5853b2e0b48187599.msu   
\2015-02_04\windows6.1-kb3004375-v3-x64_c4f55f4d06ce51e923bd0e269af11126c5e7196a.msu
\2015-02_04\windows6.1-kb3046269-x64_9cdabeb9c2a859414c27c4f981d6b1334aee0ad5.msu   
\2015-05_08\windows6.1-kb3031432-x64_e648abe279c8b0095a57271ffbab5d5d376da558.msu   
\2015-05_08\windows6.1-kb3059317-x64_b68db33239bddcb59e881252cfc7b79d58a2f26b.msu   
\2015-05_08\windows6.1-kb3075220-x64_aa1f21337a50e431e65b348c4799b5ca2e9e636f.msu   
\2016-05\Windows6.1-KB3142024-x64.msu                                               
\2016-05\Windows6.1-KB3150220-x64.msu                                               
\2016-05\Windows6.1-KB3155178-x64.msu                                               
\2016-05\Windows6.1-KB3156016-x64.msu                                               
\2016-05\Windows6.1-KB3156019-x64.msu                                               
\2016-06\Windows6.1-KB3159398-x64.msu                                               
\2016-06\Windows6.1-KB3161949-x64.msu                                               
\2016-06\Windows6.1-KB3161958-x64.msu                                               
\2016-07\Windows6.1-KB3163245-x64.msu                                               
\2016-07\Windows6.1-KB3172605-x64.msu                                               
\2016-08\Windows6.1-KB3179573-x64.msu                                               
\2018-003\windows6.1-kb4099950-x64_245d5aaf7d50587297825f9176be166c47ad10f7.msu     
\2018-03\windows6.1-kb4088875-x64_8a9779c594fec5a8ec70e49de467de3c67cf5829.msu      
\2018-03\windows6.1-kb4100480-x64_8ee0dd707a58fb4fd089c4ac9e8c66403fce4421.msu
Il problema che riscontro è che il cumulativo 2018-03 (ovvero l'ultimo disponibile ora che scrivo) non sembra includere TUTTI gli aggiornamenti precedenti, qualcuno manca .
__________________
Scythe Ninja 4 | Intel Core i5-6600k | ASUS Z170 Pro Gaming | 16GB DDR4 2400 CL12 kingston savage | EVGA GTX1060 SC 6GB | OCZ Vertex2 60g | WD 2tb | Dell UltraSharp U2518D | UAC: 1 2 | Win10 e aggiornamenti | Arch Linux | Dogmi

Ultima modifica di WarDuck : 02-04-2018 alle 16:40.
WarDuck è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-04-2018, 18:36   #397
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
Quote:
Originariamente inviato da WarDuck Guarda i messaggi
Il problema che riscontro è che il cumulativo 2018-03 (ovvero l'ultimo disponibile ora che scrivo) non sembra includere TUTTI gli aggiornamenti precedenti, qualcuno manca .
Ciao, hai già dato un' occhiata anche qui >

Installare gli aggiornamenti di Windows 7 e Windows Server 2008 R2 usando il rollup package

Per aggiornare un sistema Windows 7 senza scaricare decine e decine di file da Windows Update, è possibile scaricare i convenience rollup packages che Microsoft provvederà a mantenere sempre "allo stato dell'arte" anche nei mesi a venire.

I convenience rollup packages non verranno mai distribuiti attraverso Windows Update: gli utenti interessati dovranno quindi prelevarli ed installarli manualmente usando la seguente procedura.

Il grande vantaggio consiste nell'avere a disposizione un pacchetto di aggiornamento unico, offline, che può essere usato per aggiornare anche altri sistemi Windows 7.

Qualcuno......., il pacchetto cumulativo, che va dal 2011 al 2016, lo chiama anche......SP2, ma non è un vero e proprio SP2 Ufficiale

Aggiornare Windows 7 con il Service Pack 2

Ultima modifica di tallines : 14-04-2018 alle 19:15.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-04-2018, 19:09   #398
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
Sono stati aggiornati 2 post :


1 - Il post n.160 > Febbraio 2015 > Microsoft - Digital River: Stop Download W7 Sp1 Multiversione

rifatto meglio, almeno spero , anche perchè le immagini erano state tolte......quindi le ho ricaricate, questa volta mettendole centralmente, cosi è più chiaro

e ho evidenziato meglio il famoso discorso >

Perchè chi ha una licenza OEM (SLP)

non può scaricare l' Iso di W7 Singola Versione dal sito della Microsoft

a differenza di chi ha una licenza Retail o OEM (NSLP) ?


Post n. 160 > https://www.hwupgrade.it/forum/showp...&postcount=160



- Il post n. 257 > Differenze Licenze OEM > c’ è OEM e OEM

che è la voce in firma > Differenze Licenze OEM

Anche qui, ricaricato le immagini, che erano state anche qui, tolte.....si vede che dopo x tempo vengono tolte......

e aggiunto anche in questo post, in quanto non c' era, visto che fa parte dell' argomento del post stesso, sempre il famoso discorso >

Perchè chi ha una licenza OEM (SLP)

non può scaricare l' Iso di W7 Singola Versione dal sito della Microsoft

a differenza di chi ha una licenza Retail o OEM (NSLP) ?


mettendo un collegamento al post n.160, che è il post di origine, dove si è parlato per la prima volta del perchè

post n. 257 > https://www.hwupgrade.it/forum/showp...&postcount=257

Anche perchè l' argomento Perchè.....è tutt' ora in voga e penso lo sarà finchè la Microsoft non terminerà il supporto a Windows 7 e forse anche dopo la fine del supporto o finchè non chiuderà completamente il link .


Ricordo che al momento, sembra che solo agli utenti che hanno una licenza di Windows 7 Ultimate Retail o OEM NSLP, la Microsoft da il benestare per scaricare l' Iso di W7 Ultimate .

Agli altri utenti, che hanno una licenza di W7 Retail o OEM NSLP, ma di una delle altre Versioni di W7 (Starter, Home Basic, Home Professional e Professional),

non viene dato il benestare per effettuare il Download, perchè la Microsoft non riconosce il product-key Originale,

una volta digitato nel sito della Microsoft nella pagina di W7 > pagina-link di W7 che trovate al post n.1

Non venendo riconosciuto il product-key, anche se è Originale, come deve essere,

non possono scaricare l' Iso Singola Versione di W7, di cui hanno la Licenza Retail o OEM NSLP,

in quanto non viene messo a disposizione dalla Microsoft stessa, il Download

Ultima modifica di tallines : 14-04-2018 alle 19:35.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-04-2018, 19:56   #399
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
Anche questa Guida purtroppo, è stata interessata dal cambiamento di Postimage..............

Il Cambiamento di Postimage.....

Dato che Postimage è cambiato dai primi di Aprile............il cambiamento ha fatto si che tutte, o quasi tutte le immagini che erano state postate prima del cambiamento, non ci sono più.........questo in tutti i Forum, compreso Hardware Upgrade Forum .

Non ci sono più......ci sono, ma non sono visibili .

La soluzione per non ripostarle tutte di nuovo, meno male che l' ho trovata, altrimenti per me erano dolori....... è questa >

collegamento al post >>>

Postimage è cambiato

da org a > cc




Vedere l' immagine di Postimage in Anteprima


Se avete postato una o più immagini in un post e tutte o quasi tutte non si vedono, andando in Modifica, per cambiare l' estensione da org a cc

non vedete le immagini o l' immagine singola che avete postato, ma solo il link di Postimage .



E vi chiedete: che immagine è questa ?


Dopo aver cambiato l' estensione da org a cc,

e senza andare in Avanzate e poi in Anteprima modifiche, che magari vi fa perdere un pò di tempo.....

copiate la parte del link di Postimage e la incollate on line, nella barra degli indirizzi e visualizzate in Anteprima, l' immagine che avevate postato



Qual' è la parte del link di Postimage che fa visualizzare l' immagine, on line ?


Nell' esempio è stato preso il link (cambiato da org a cc) dell' ultima immagine del post n.393


Andate in Modifica e una volta cambiata l' estensione,

copiate e incollate nella barra degli indirizzi del browser la parte del link evidenziata in blu, che vedete nell' immagine

anche perchè, per vedere l' immagine in Modifica, dovreste andare

- prima in Avanzate

- e poi in Anteprima modifiche......


s14.postimg.cc/9wjbewopt/18_Personalizzazione_Iso_W7.jpg



Ultima modifica di tallines : 21-04-2018 alle 10:52.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-04-2018, 11:44   #400
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49919
Tutte le immagini, sono tornate visibili


E' stata rifatta anche la parte iniziale della Guida su W7, al post n.1, aggiungendo anche l' immagine, della Nuova Pagina della Microsoft .

Ultima modifica di tallines : 20-04-2018 alle 10:03.
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Warcraft diventa mobile ed è come Clash Royale Warcraft diventa mobile ed è come Clash R...
ASUS ProArt PA329CV: un 32 pollici 4k dai colori eccellenti ASUS ProArt PA329CV: un 32 pollici 4k dai colori...
L'evoluzione delle CPU Ryzen, con Robert Hallock di AMD L'evoluzione delle CPU Ryzen, con Robert Hallock...
Imou Cell 2: una videocamera di sorveglianza wireless e in QHD Imou Cell 2: una videocamera di sorveglianza wir...
Recensione Motorola edge 30: è lui il midrange più conveniente (per ora) Recensione Motorola edge 30: è lui il mid...
Motorola, lo smartphone con la fotocamer...
Microsoft Build: le novità di Tea...
Asustor Lockerstor Gen2, la nuova gamma ...
I dipendenti italiani hanno problemi con...
Uber e Taxi, storico accordo in Italia: ...
AMD annuncia ufficialmente Smart Access ...
A Milano apre la prima Maison Citroë...
NASA InSight ha scattato l'ultimo selfie...
Fondi assicurati per la produzione di CT...
Roscosmos: la navicella Orlyonok per le ...
Con il Marketing Privacy Planner Google ...
La fine di un'era: a New York è s...
Google, Chrome 102 sta per arrivare: ecc...
Amazfit T-Rex 2 è ufficiale! GPS ...
Dimensity 1050, ecco il primo SoC MediaT...
Avast! Free Antivirus
Firefox Portable
AnyDVD HD
Dropbox
AMD Software Adrenalin 22.5.2
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Mozilla Thunderbird 91
Firefox 100
The Bat! Home Edition
Chromium
Skype
iTunes 12
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:08.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v