Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Riders Republic: divertimento assicurato nell'open world di Ubisoft - Recensione PS5
Riders Republic: divertimento assicurato nell'open world di Ubisoft - Recensione PS5
Dopo Steep, Ubisoft Annecy ci riprova con gli sport estremi e raddoppia con l'open world: Riders Republic è il folle prodotto partorito dalle menti del team francese, un esplosivo mix di gare e acrobazie dedicato agli amanti degli sport estremi, e non solo. Vi raccontiamo il nostro viaggio nella Repubblica.
Perché FRITZ!Repeater 6000 è la soluzione ideale per la connessione per giocare
Perché FRITZ!Repeater 6000 è la soluzione ideale per la connessione per giocare
Abbiamo provato il nuovo FRITZ!Repeater 6000 in abbinamento al router FRITZ!Box 7530AX. Una postazione per la gestione della connessione domestica con caratteristiche ottimali e dalle prestazioni super, grazie al collegamento Wi-Fi 6, alla versatilità del FRITZ!OS, alla rete mesh e a molte altre funzionalità, che scopriamo nell'articolo
ECS Liva Q3 Plus, quando il mini-PC è davvero mini
ECS Liva Q3 Plus, quando il mini-PC è davvero mini
ECS Liva Q3 Plus è un mini-PC che sta in una mano e può essere impiegato in ambito embedded o casalingo per navigazione e produttività leggera. Il sistema può essere anche nascosto dietro un monitor grazie al supporto VESA. All'interno una APU AMD con 4 core / 8 thread e una GPU integrata Vega 8.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 17-10-2021, 11:26   #41
nickname88
Senior Member
 
L'Avatar di nickname88
 
Iscritto dal: Apr 2016
Messaggi: 15982
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
Primo: Alitalia rispetto alle low cost che operano da Milano ( ed hinterland ) verso Roma, Napoli e la Sicilia aveva tariffe sensibilmente più alte a causa dei costi esorbitanti che ha dovuto sopportare.

Secondo: Alitalia nei suoi ultimi anni di vita ha eletto Linate come base di riferimento per il nord Italia escludendo, di fatto, tutti i potenziali clienti a nord, nord -est e nord-ovest di Milano che si sono riversati su Malpensa e Orio al Serio scegliendo le compagnie low cost.
Su questi 2 punti i treni non centrano una mazza, ma è solo una cattiva gestione di Alitalia.

Quote:

Inoltre vista la capillarità dei treni AV con orari più ricchi per le destinazioni verso la Lombardia e la pianura Padana, Alitalia si è ritrovata con fattori di riempimento da Milano scarsi e controproducenti.

Vero è che un volo Milano -> Roma dura poco più di un ora di volo, Ma in aeroporto ci devi arrivare almeno un ora prima dell'imbarco, cosa per chi abita fuori Milano si traduce di anticipare l'orario di partenza di almeno 2 ore... Senza contare gli eventuali problemi di traffico e di collegamento verso lo scalo.
Fiumicino, scalo dove faceva base Alitalia per tutti i sui voli, è abbastanza lontano da Roma centro ed collegato male: il Leonardo Express che non è così frequente come collegamento verso Termini, ci impiega 32 minuti e costa caro ( 14 Euro ). I regionali che partono da Fiumicino costano meno ( 8 Euro ) ma ti obbligano ad un cambio treno allungano il tempo di viaggio da 51 minuti fino a ad 1,20 ore!!
A conti fatti un treno AV no stop da Milano Centrale a Roma ci impiega poco più di 3 ore, se prenotato per tempo è più economico, permette una buona flessibilità nella gestione delle prenotazioni ( ITA non permette assolutamente nessun cambio di prenotazione e nessun rimborso anche per giustificati motivi ), ti porta direttamente in centro senza costi aggiuntivi di collegamento e tempi morti.
Si ma viaggia nazionali in italia li fa solo Alitalia ?

Questo tuo discorso vale per tutti gli stati del mondo, non si tratta dei treni che soppianterebbero solo Alitalia, ma gli aerei in generale eppure lì le compagnie resistono ancora, solo Alitalia ha subito.

Inoltre se escludiamo le isole, questo tipo di viaggi dovrebbe rappresentare una percentuale minima per una compagnia, per la quasi totalità dei viaggi si usa già il treno da decenni.
__________________
..........

Ultima modifica di nickname88 : 17-10-2021 alle 11:29.
nickname88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-10-2021, 14:18   #42
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 8522
Quote:
Originariamente inviato da nickname88 Guarda i messaggi
Su questi 2 punti i treni non centrano una mazza, ma è solo una cattiva gestione di Alitalia.


Si ma viaggia nazionali in italia li fa solo Alitalia ?

Questo tuo discorso vale per tutti gli stati del mondo, non si tratta dei treni che soppianterebbero solo Alitalia, ma gli aerei in generale eppure lì le compagnie resistono ancora, solo Alitalia ha subito.

Inoltre se escludiamo le isole, questo tipo di viaggi dovrebbe rappresentare una percentuale minima per una compagnia, per la quasi totalità dei viaggi si usa già il treno da decenni.
I treni AV c'entrano eccome visto che da quasi 10 anni sono diventati dei concorrenti molto agguerriti... Tieni conto che l'Italia, a differenza degli altri Paesi UE, è stata la prima a raddoppiare l'offerta di posti e di orario con l'entrata in esercizio di NTV con Italo.
La perseverata mala gestione di Alitalia ha aggravato il problema sebbene negli ultimi 2 anni la maggior parte dei collegamenti da Milano verso Roma sono stati fatti con gli Embraer, più piccoli degli A319 e 320... nonostante ciò il tasso di riempimento è rimasto insufficiente per generare utili sulla tratta.

Il mio discorso vale per l'Italia che ha due hub aeroportuali, Fiumicino e Malpensa, mal posizionati e mal gestiti. Una soluzione, proposta 20 anni fa, fu quella di eleggere Fiumicino come unico Hub italiano e di collegarlo capillarmente con le maggiori città italiane via ferrovia, lasciando Malpensa al traffico merci e regionale. Purtroppo si è voluto andare avanti con il progetto Malpensa 2000, costringendo Alitalia ad un ulteriore dispendio di risorse.

Le altre compagnie rimangono competitive sui voli nazionali italiani perchè riescono a raccogliere tutti i passeggeri troppo lontani da Linate e Fiumicino ( lo scalo di Ciampino è praticamente Roma città ed è ad un tiro di schioppo dal capolinea della metro A ) ed hanno una offerta di orario calibrata sui buchi dell'AV, inoltre nelle stagioni morte interrompono i collegamenti, proprio per evitare di mettersi in concorrenza con il treno.
Ed in futuro, quando verrà completato l'attraversamento AV del nodo di Firenze con la stazione Foster e il tunnel che da Campo di Marte si raccorderà alla linea veloce verso Bologna, il treno converrà sempre di più sia come tempi che come offerta economica.
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ); iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone Xs; iPad Air 2020 WiFi 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-10-2021, 20:29   #43
bancodeipugni
Senior Member
 
L'Avatar di bancodeipugni
 
Iscritto dal: Nov 2013
Città: Nel cuore dell'8 Mile di Detroit
Messaggi: 3044
gli aerei e il personale di cabina non mi sono mai sembrati cosi' scrausi (per le poche volte che ho usufruito...)

e anche i pasti/snack, cosi' schifosi, no...

l'ultimo neanche troppo tempo fa: era il 2017: linate/schipol e viceversa e il vettore era proprio italiano...

il personale niente da dire cosi' il velivolo A319 all'andata, 318 al ritorno, non pienissimo ma almeno se ce se move

i panini e sandwich della ryanair, quelli si' che fan cagare, pure il caffè fa schifo e pure caro...

il caffè meglio quello ungherese della wizzair mentre easyjet ancora peggio: panini fatti col pancarrè cosi' te tocca bere na pinta per mandarlo giù pure
__________________
"Se devi mangiare merda non assaporarla: mordi, mastica, ingoia, ripeti.
Fai presto, e te la cavi con poco"
bancodeipugni è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2021, 12:09   #44
nickname88
Senior Member
 
L'Avatar di nickname88
 
Iscritto dal: Apr 2016
Messaggi: 15982
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
I treni AV c'entrano eccome visto che da quasi 10 anni sono diventati dei concorrenti molto agguerriti...
Ma non puoi fare un discorso del genere valido solo per Alitalia.
Se i treni hanno soppiantato gli aerei su molte tratte dovrebbe valere in generale anche per le altre nazioni.
__________________
..........
nickname88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2021, 12:14   #45
gd350turbo
Senior Member
 
L'Avatar di gd350turbo
 
Iscritto dal: Feb 2003
Città: Mo<->Bo
Messaggi: 36122
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
I treni AV c'entrano eccome visto che da quasi 10 anni sono diventati dei concorrenti molto agguerriti... Tieni conto che l'Italia, a differenza degli altri Paesi UE, è stata la prima a raddoppiare l'offerta di posti e di orario con l'entrata in esercizio di NTV con Italo.
Perdonami ma la domanda mi sorge spontanea...

La Francia ha il TGV da molto più tempo, eppure Air France, non mi pare al fallimento...

Da qui, mi viene naturale pensare che i francesi, hanno investito meglio i loro soldi e/o hanno dei manager che sanno fare il proprio lavoro e/o non si sono mangiati i soldi.
gd350turbo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2021, 12:49   #46
bancodeipugni
Senior Member
 
L'Avatar di bancodeipugni
 
Iscritto dal: Nov 2013
Città: Nel cuore dell'8 Mile di Detroit
Messaggi: 3044
i francesi sono sempre stati più onesti, di noi, degli altri paesi ue..

anche il casa propria non ci hanno messo molto a piallare Virenque una volta beccato positivo al doping, per dirne una...

...noi invece abbiamo fatto tripli salti mortali avvitati per far andare alle olimpiadi gente con un curriculum 2 anni di squalifica accertata (a scapito di qualcuno che è rimasto a casa..)
__________________
"Se devi mangiare merda non assaporarla: mordi, mastica, ingoia, ripeti.
Fai presto, e te la cavi con poco"
bancodeipugni è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2021, 13:13   #47
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 8522
Quote:
Originariamente inviato da gd350turbo Guarda i messaggi
Perdonami ma la domanda mi sorge spontanea...

La Francia ha il TGV da molto più tempo, eppure Air France, non mi pare al fallimento...

Da qui, mi viene naturale pensare che i francesi, hanno investito meglio i loro soldi e/o hanno dei manager che sanno fare il proprio lavoro e/o non si sono mangiati i soldi.
Rispondo a te e a nickname: le altre compagnia di bandiera non hanno fatto come Alitalia che ha puntato una gran parte dei voli ( non in code sharing ) sul nazionale ed in particolare sulla direttrice Milano->Roma->Napoli.
Le perdite dell'ex compagnia di bandiera, al netto di una gestione che ha rasentato il criminale come quella del carburante, sono imputabili ad aver persistito nel concorrere con treni e low cost.
Air France, per dirla tutta, poco più di 20 anni fa, era sull'orlo del baratro come Alitalia: conti in rosso e pessime prospettive di rilancio. Ma alla fine, ripeto, con la mediazione di un sindacato che ha usato il buon senso guardando al futuro e non a conservare lo status quo, hanno ristrutturato l'operatività tagliando sulle rotte nazionali dove la concorrenza con il TGV era diventata insostenibile, riorganizzato l'offerta per le altre destinazioni domestiche, puntando sul rafforzamento dei voli regionali, intercontinentali e di collegamento con gli hub europei più importanti.
I tagli di stipendio e di indennità sono stati compensati facendo entrare i dipendenti nell'azionariato della compagnia e dandogli diretta rappresentanza nel CdA, mentre gli esuberi sono stati effettivamente supportati nel reintegro nel settore.
In Italia il sindacato di categoria in Alitalia ha lottato per tenere a terra il personale di volo con quasi tutto lo stipendio garantito; ha osteggiato i trasferimenti di base da Roma a Milano per parte degli equipaggi obbligando Alitalia a voli di servizio per spostare gli equipaggi da una base all'altra; invece di collaborare, anche in ambito internazionale, per il reintegro dei piloti e dei tecnici in esubero presso altre compagnie e aziende del settore ha preteso i pensionamenti anticipati con il massimo del trattamento e bonus.
Una storia parecchio differente da Air France direi... in tutti i sensi!!
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ); iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone Xs; iPad Air 2020 WiFi 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2021, 14:03   #48
bancodeipugni
Senior Member
 
L'Avatar di bancodeipugni
 
Iscritto dal: Nov 2013
Città: Nel cuore dell'8 Mile di Detroit
Messaggi: 3044
l'airfrance comunque si è abbinata con klm

noi con chi ce abbiniamo ? coi tedeschi ?
__________________
"Se devi mangiare merda non assaporarla: mordi, mastica, ingoia, ripeti.
Fai presto, e te la cavi con poco"
bancodeipugni è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2021, 14:12   #49
gd350turbo
Senior Member
 
L'Avatar di gd350turbo
 
Iscritto dal: Feb 2003
Città: Mo<->Bo
Messaggi: 36122
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
...Una storia parecchio differente da Air France direi... in tutti i sensi!!
Assolutamente, sono i fatti a dimostarlo, loro sono in attivo, noi in fallimento !
gd350turbo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2021, 17:56   #50
Alekx
Senior Member
 
L'Avatar di Alekx
 
Iscritto dal: Mar 2007
Messaggi: 3798
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
Non direi falsa bensì piuttosto vera se contestualizzata nell'ambito operativo in cui si era ridotta Alitalia ( e da dove è ripartita ITA ).
Alitalia, da più di 20 anni, ha sempre perso quote di mercato sul lungo raggio perchè ha preferito non investici su seriamente a discapito dei voli interni e a medio raggio.
Il risultato è stato di ritrovarsi alla fine con una manciata di vettori per il lungo raggio, relativamente vecchiotti, poco flessibili per l'offerta a bordo ( Alitalia era l'unica compagnia di bandiera che sul lungo raggio non offriva una business class ed una vera first class, ma la classe Magnifica... troppo costosa come business, troppo carente come spazio e servizi Premium come first class ).
Alitalia inoltre ha avuto scali in quasi tutto il mondo fino a 40 anni fa, poi è stato un lento e costante declino di chiusure che l'hanno vista scomparire dai cieli dell'America del Sud, dai cieli del Giappone ( la defunta Alitalia ter aveva in porto il ritorno a Tokyo Haneda alla fine di questa estate ma è saltato tutto ), non è mai arrivata in Cina ad eccezione di Hong Kong, ha perso slot negli States e in Canada, ha perso slot a Londra ed è sempre stata ininfluente nei maggiori hub tedeschi.
Quindi se ti riduci ad operare prevalentemente in Italia i treni AV c'incastrano eccome soprattutto sulla direttrice Milano-Roma-Napoli, così come le compagnie low cost.

Per inciso: quando Alitalia doveva incrementare sul lungo raggio, i soldi li poteva trovare benissimo, così come aveva ancora una buona reputazione da spendere. Ma i capoccioni della Magliana hanno preferito sputarci sopra e beccarsi i pochi soldi, pubblici, garantiti per i collegamenti verso le isole e il sud.
Quindi vieni al mio discorso e cioe' che i treni centrano relativamente.

Posso comuqnue assicurarti, come hai scritto tu, che i voli intercontinentali erano quelli che portavano soldi ma alla fine taglioandoli hai tolto una grossa fetta economica.

Poi ti sei ritrovato a gestire i voli low cost con contratti dipendenti tutt'altro che low cost ed ecco che neanche ti potevi paragonare con linee aeree che erano in quel settore.
__________________
Case: Stacker STC-T01 MOD - ASUS ROG STRIX B450-F Gaming - Ryzen 1700x @ 3.8Ghz - Noctua NH-D14 - 16Gb A-DATA SPECTRIX D41 RGB 3600Mhz - Seasonic Prime 750W Gold - NITRO+ RX 580 8Gb OC - M2 512Gb - SSD 250/512GB
Alekx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2021, 18:00   #51
Alekx
Senior Member
 
L'Avatar di Alekx
 
Iscritto dal: Mar 2007
Messaggi: 3798
Quote:
Originariamente inviato da bancodeipugni Guarda i messaggi

i panini e sandwich della ryanair, quelli si' che fan cagare, pure il caffè fa schifo e pure caro...
La Rayan Air e' low cost perche' e' tutto low cost.

Unica cosa positiva e' che hanno sempre aerei nuovi perche' sono furbi a non farli arrivare alla revisione piu' costosa, quella dei 5 anni, rivencendoli allo stesso prezzo di acquisto perche' usufruiscono di sconti assurdi visto che ruotano spesso le flotte.
__________________
Case: Stacker STC-T01 MOD - ASUS ROG STRIX B450-F Gaming - Ryzen 1700x @ 3.8Ghz - Noctua NH-D14 - 16Gb A-DATA SPECTRIX D41 RGB 3600Mhz - Seasonic Prime 750W Gold - NITRO+ RX 580 8Gb OC - M2 512Gb - SSD 250/512GB
Alekx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2021, 19:16   #52
nickname88
Senior Member
 
L'Avatar di nickname88
 
Iscritto dal: Apr 2016
Messaggi: 15982
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
Rispondo a te e a nickname: le altre compagnia di bandiera non hanno fatto come Alitalia che ha puntato una gran parte dei voli ( non in code sharing ) sul nazionale ed in particolare sulla direttrice Milano->Roma->Napoli.
Ma appunto ! La causa principale è la malgestione di Alitalia, non i treni.
Questi ultimi avran contribuito generalmente a mangiare quote di mercato agli aerei ma la causa principale di Alitalia nello specifico è da ricercare al loro interno.

Come detto anche da altri infatti a fallire è stata solo Alitalia, le altre compagnie sono ancora in piedi, segno che gestire una compagnia aeronautica è tranquillamente possibile anche in presenza di treni.
__________________
..........
nickname88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-10-2021, 20:35   #53
bancodeipugni
Senior Member
 
L'Avatar di bancodeipugni
 
Iscritto dal: Nov 2013
Città: Nel cuore dell'8 Mile di Detroit
Messaggi: 3044
perchè non ci alleiamo con LOT ? la compagnia polacca
__________________
"Se devi mangiare merda non assaporarla: mordi, mastica, ingoia, ripeti.
Fai presto, e te la cavi con poco"
bancodeipugni è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Riders Republic: divertimento assicurato nell'open world di Ubisoft - Recensione PS5 Riders Republic: divertimento assicurato nell'op...
Perché FRITZ!Repeater 6000 è la soluzione ideale per la connessione per giocare Perché FRITZ!Repeater 6000 è la so...
ECS Liva Q3 Plus, quando il mini-PC è davvero mini ECS Liva Q3 Plus, quando il mini-PC è dav...
Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gioco: il futuro di Qualcomm Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gio...
Nikon Z9: pazzesca la raffica a 120 fps. Ecco il nostro primo contatto Nikon Z9: pazzesca la raffica a 120 fps. Ecco il...
Scoperta coppia di buchi neri supermassi...
La NASA finanzierà tre progetti per staz...
Tre dei quattro strumenti scientifici de...
L'email di Elon Musk ai dipendenti di Sp...
La NASA assegna altre tre missioni con e...
TV Panasonic e Disney+: ora arriva anche...
Sony: nuovo firmware per XH90, arrivano ...
Per ricevere una Canon EOS R3 potrebbe e...
Elon Musk: annunciato l'inizio della cos...
Esplode il mercato dei pieghevoli: nel Q...
Nuove analisi sul test antisatellite rus...
8K: il codec VVC fino al 50% più ...
Rocket Lab Neutron: cambia il design del...
Musk conferma: quattro motori e ruote in...
Sony ZV-E10: ecco il nuovo firmware Ver ...
SmartFTP
LibreOffice 7.2.3
7-Zip
Chromium
OCCT
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 82
Firefox Portable
NTLite
SiSoftware Sandra Lite
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:34.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1