Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Antivirus e Sicurezza > News - AV e sicurezza

ASUS Zenbook Flip S: in prova il primo convertibile EVO con Tiger Lake
ASUS Zenbook Flip S: in prova il primo convertibile EVO con Tiger Lake
E' basato su un processore Intel Core i7 di undicesima generazione il notebook ASUS Zenbook Flip S (UX371), un modello convertibile che punta sul design curato, una costruzione robusta e la qualità di un pannello 4K con tecnologia OLED. La risultante è un prodotto indicato per chi è sempre in movimento ma non vuole rinunciare a nulla, tra potenza e autonomia
Crysis Remastered alla prova, anche con RTX 3090. E lascia l'amaro in bocca
Crysis Remastered alla prova, anche con RTX 3090. E lascia l'amaro in bocca
Abbiamo provato il nuovo Crysis Remastered sulla nostra configurazione di test con 11 diverse schede video. Siamo andati a esaminare, tra le altre cose, le impostazioni qualitative, il Ray Tracing e l'impatto prestazionale
Comparativa auricolari TWS per lo sport: B&O BeoPlay E8 Sport, Sony WF-SP800N, RHA TrueConnect 2
Comparativa auricolari TWS per lo sport: B&O BeoPlay E8 Sport, Sony WF-SP800N, RHA TrueConnect 2
In questo articolo mettiamo a confronto tre modelli di auricolali Bluetooth in-ear true wireless stereo accomunati dalla resistenza a polvere, acqua e sudore, ma con filosofie e anime profondamente diverse. Le protagoniste di questo articolo sono: Bang&Olufsen BeoPlay E8 Sport, Sony WF-SP800N e RHA TrueConnect 2.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 20-07-2017, 08:43   #1
c.m.g
Senior Member
 
L'Avatar di c.m.g
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 22063
[NEWS] Il monito dell'FBI: fate attenzione ai giocattoli spia

martedì 18 luglio 2017

Spoiler:
Quote:
Sono numerosi i casi di smart toys con vulnerabilità che metterebbero a repentaglio la privacy dei più piccoli esponendoli a gravi rischi. Per l'FBI occorre più sicurezza e una maggiore attenzione da parte di produttori e genitori


Roma - Regalare ai propri figli giocattoli collegati a Internet potrebbe non essere un'idea brillante. Secondo l'FBI i rischi connessi all'utilizzo di giochi che includono funzionalità che prevedono la connessione alla Rete (cosiddetti IoT Toys) potrebbe mettere a repentaglio la sicurezza dei minori. "Questi giocattoli tipicamente contengono sensori, microfoni, fotocamere, componenti di archiviazione dati e altre funzionalità multimediali, tra cui riconoscimento vocale e opzioni GPS. Queste caratteristiche potrebbero mettere a rischio la privacy e la sicurezza dei bambini a causa della grande quantità di informazioni personali che potrebbero essere divulgate involontariamente"- si legge su una nota dell'IC3 (Internet Crime Complaint Center, una divisione dell'FBI).

smart toys

I dati acquisiti per mezzo dei giocattoli tecnologici, comprendono anche dati sensibili dei minori. Spesso l'autorizzazione alla raccolta e trattamento viene fornita attraverso una banale autorizzazione data spesso in maniera distratta (i termini di condizione e uso sono a volte poco chiari e lunghi da leggere). Quel che è peggio è che potrebbe essere prevista anche la cessione degli stessi a soggetti terzi, come le aziende che si occupano del software di riconoscimento vocale incorporato nei giocattoli. Basti pensare che il microfono di cui sono dotati questi giocattoli può registrare tutte le conversazioni che avvengono nell'ambiente casalingo, come il nome del bambino, i propri gusti, la scuola frequentata e via dicendo, che possono essere facilmente integrati ad altri dati forniti in fase di registrazione, come data di nascita, foto profilo, indirizzo di casa. Il GPS si occupa poi di tracciare costantemente la posizione del bambino in tempo reale, minando ancora una volta la sua sicurezza.

Il problema, al di là della cessione dei dati quasi involontaria o comunque non correttamente informata, è rappresentata soprattutto dall'insicurezza della trasmissione dei dati, favorendo quindi l'opportunità a malintenzionati di carpirli e utilizzarli in maniera malevola. La crittazione e i certificati digitali di tutti i dati trasmessi attraverso WiFi o Bluetooth non sarebbero sufficientemente sicuri, fa sapere l'FBI, che sottolinea: "La crittazione della comunicazioni tra giocattolo, access-point WiFi, server Internet che immagazzinano dati o interagiscono con il giocattolo è cruciale per mitigare il rischio di penetrazione di hacker o intercettazioni su conversazioni e messaggi".I giocattoli connessi via Bluetooth che non dispongono di requisiti di autenticazione (ad esempio PIN o password) durante il pairing con i dispositivi mobili potrebbero costituire un rischio per l'accesso non autorizzato al giocattolo e consentire la comunicazione tra un utente sconosciuto e il proprio figlio. "Potrebbe anche essere possibile per gli utenti non autorizzati accedere in remoto al giocattolo se le misure di sicurezza utilizzate per queste connessioni non sono sufficienti o se il dispositivo è compromesso" - aggiunge l'FBI. Tutto ciò nonostante la legge statunitense preveda una serie di obblighi da poco aggiornati dalla Federal Trade Commission come specifici requisiti per siti Internet e dispositivi rivolti a minori di 13 anni (The Children's Online Protection Act è il codice di leggi specifico in materia) così come per app, servizi online basati sulla localizzazione e il Voice-over IP.








Fonte: Punto Informatico
__________________
Questa opera è distribuita secondo le regole di licenza Creative Commons salvo diversa indicazione. Chiunque volesse citare il contenuto di questo post deve necessariamente riportare il link originario.
c.m.g è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


ASUS Zenbook Flip S: in prova il primo convertibile EVO con Tiger Lake ASUS Zenbook Flip S: in prova il primo convertib...
Crysis Remastered alla prova, anche con RTX 3090. E lascia l'amaro in bocca Crysis Remastered alla prova, anche con RTX 3090...
Comparativa auricolari TWS per lo sport: B&O BeoPlay E8 Sport, Sony WF-SP800N, RHA TrueConnect 2 Comparativa auricolari TWS per lo sport: B&O...
Corsair iCUE 4000X RGB, un case adatto a PC sobri, ma non troppo. La recensione Corsair iCUE 4000X RGB, un case adatto a PC sobr...
GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'ennesima potenza GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'enne...
Google Pixel 5 e Pixel 4a 5G ufficiali (...
Google presenta i nuovi Nest Audio e Chr...
OVHcloud estende il suo Startup Program ...
iPhone 12, produzione al 100%: straordin...
Panasonic non dimentica gli utenti Apple...
Velocità Internet a casa: i consi...
Alla scoperta dei data center di In-Site
I ricercatori del MIT sono concordi: il ...
SanDisk Extreme ed Extreme Pro, SSD port...
Google Maps, arriva la modalità s...
PEC obbligatoria anche per gli automobil...
Brix Pro è il nuovo mini-PC di Gi...
ESET: ecco perché le PMI dovrebbe...
Xiaomi Mi 10T Pro: arriva lo smartphone ...
Xiaomi presenta anche Mi Watch: il primo...
Opera Portable
Opera 71
Radeon Software Adrenalin 2020 20.9.2
SiSoftware Sandra Lite
Dropbox
CrystalDiskInfo
Driver NVIDIA GeForce 456.55 WHQL
IObit Malware Fighter
Mozilla Thunderbird 78
Thunderbird Portable
CrystalDiskMark
FurMark
Chromium
IObit Uninstaller
GPU Caps Viewer
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:38.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v