Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Processori

BenQ Mobiuz EX2710: quando audio e HDR contano
BenQ Mobiuz EX2710: quando audio e HDR contano
Abbiamo provato il nuovo monitor gaming BenQ Mobiuz EX2710, con caratteristiche esclusive che lo differenziano dalle altre soluzioni della categoria. In particolare, non avrete bisogno di acquistare degli altoparlanti esterni. Vediamo perché
Processori AMD Ryzen: dalla serie 1000 a quella 5000, 38 CPU a confronto
Processori AMD Ryzen: dalla serie 1000 a quella 5000, 38 CPU a confronto
Nel corso di poco meno di 4 anni AMD ha introdotto sul mercato varie evoluzioni di processore Ryzen e Ryzen Threadripper, offrendo varie novità architetturali che si traducono in superiori prestazioni. Vediamo come nel passaggio dai primi Ryzen 1000 agli ultimi Ryzen 5000, comprese le versioni Ryzen Threadripper, il quadro sia cambiato in questo confronto tra 38 differenti CPU
Samsung Galaxy S21, S21+ S21 Ultra: eccoli nella nostra video anteprima!
Samsung Galaxy S21, S21+ S21 Ultra: eccoli nella nostra video anteprima!
Siamo riusciti ad andare al quartier generale di Milano dove Samsung ci ha permesso di mettere le mani su tutte e tre le versioni dei nuovi smartphone Galaxy S21, S21+ e S21 Ultra. Tre diverse versioni proprio come tre erano gli smartphone lo scorso anno con la serie Galaxy S20. Ecco come sono fatti.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 18-06-2011, 08:23   #1
minnie82
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2010
Messaggi: 25
Pasta termica vs Pad termico chiarimento

In questi giorni grazie all'assistenza tenica Dell ho dovuto cambiare dissipatore del mio laptop(Studio 1535), anche se il tecnico mi ha fatto notare che il problema non era l'heatsink ma il thermal pad completamente consumato. Premetto che circa un anno fa forse qualcosa in più, mi era stata sostituita sia la motherboard che il dissipatore.
Come mai il thermal pad si è consumato così velocemente? Come posso manutenere il mio laptop ? Al prossimo giro mi consigliate di installare pasta termica o un nuovo thermal pad ? Grazie a tutti

EDIT:

La situazione che si è verificata è esattamente questa, con la parte grigia (credo sia il thermal pad) sulla X, completamente consumata

Ultima modifica di minnie82 : 18-06-2011 alle 08:32.
minnie82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2011, 11:12   #2
PhysX
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2008
Città: Treviso
Messaggi: 1026
da quel che mi risulta la pasta termica o i termal pad non si consumano, sulle mie cpu una volta messa la lascio finche non cambio dissipatore, anche dopo anni e anni. forse l'avevano messa male loro e adesso che arriva l'estate e le temperature si alzano sono comparsi i malfunzionamenti.
PhysX è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2011, 11:57   #3
minnie82
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2010
Messaggi: 25
Quote:
Originariamente inviato da PhysX Guarda i messaggi
da quel che mi risulta la pasta termica o i termal pad non si consumano, sulle mie cpu una volta messa la lascio finche non cambio dissipatore, anche dopo anni e anni. forse l'avevano messa male loro e adesso che arriva l'estate e le temperature si alzano sono comparsi i malfunzionamenti.
Davvero non saprei dirti se era messa male o meno, il fatto è che a distanza di poco tempo circa un anno un dissipatore nuovo ha smesso di funzionare per la cronaca non rilevava più correttamente la velocità della ventola, non riusciva a mandarla in rotazione con rpm bassi.
minnie82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2011, 12:19   #4
PhysX
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2008
Città: Treviso
Messaggi: 1026
mhh non saprei cosi su due piedi, ci sono troppe variabili in campo. cmq io escluderei il discorso della pasta termica che si consuma, una volta messa bene non ha problemi di durata, a meno che non sia stata spalmata male o ce ne sia piu del dovuto oppure in quantita insufficente.

ps: ma quella fascia nera che c'è sui cavetti della ventola serve solo per tenerli raccolti insieme oppure è del nastro adesivo isolante? che magari per qualche motivo i cavetti sono stati spellati e riattaccati e quello per la velocita della ventola non si è collegato bene... (è un'ipotesi molto improbabile, ma non si sa mai)

Ultima modifica di PhysX : 18-06-2011 alle 12:22.
PhysX è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2011, 13:44   #5
minnie82
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2010
Messaggi: 25
Quote:
Originariamente inviato da PhysX Guarda i messaggi
ps: ma quella fascia nera che c'è sui cavetti della ventola serve solo per tenerli raccolti insieme oppure è del nastro adesivo isolante? che magari per qualche motivo i cavetti sono stati spellati e riattaccati e quello per la velocita della ventola non si è collegato bene... (è un'ipotesi molto improbabile, ma non si sa mai)
solo per tenerli raccolti

Quote:
Originariamente inviato da flower79 Guarda i messaggi
Precisazione: i Pad Termici e la Pasta Termica non si consumano.
Si può incappare solamente nell'errata quantità di distribuzione della Pasta Termica sul dissipatore....ma se l'han fatto quelli dell'assistenza Dell...è un loro problema.

E guardando il tuo gruppo dissipativo per CPU,Chipset,GPU e Ram Video, si può notare che quel che ti è stato riferito è errato e forviante.
I 3 quadratini grigio scuro son i Pad termici...che contribuiscono allo smaltimento di calore per contatto riferiti alla memoria video RAM della GPU (2 quadratini piccoli) e al Chipset della modo (quadratino grande).
La parte con la X che dici tu, è il dissipatore per la CPU (Pasta termica) e la zona con le 2 viti in obliquo è il dissipatore per la GPU (Pasta termica).

Tanto metti e tanto rimane...ma non evapora nulla.
La Pasta Termica, se di qualità scadente, può seccarsi e deteriorare le sue proprietà conduttive...ma non evapora.
Grazie per la spiegazione adesso è tutto più chiaro quindi alla fine della fiera era il dissipatore che non funzionava più bene per qualche motivo?

I sintomi erano questi:
  • temperatura alta senza particolari attività intense
  • la ventola che si attivava random ma che non smaltiva bene il calore
  • utilizzando il test di diagnostica veniva rilevato che la ventola ruotava solo ad alte velocità e non a velocità basse ogni volta che era sotto test. RPM sempre alti e identici in tutti gli step di velocità
minnie82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2011, 15:57   #6
BugoA7X
Bannato
 
Iscritto dal: Aug 2010
Città: Verona (io NON mi riconosco in Flavio Tosi e nel suo branco di fascisti) - La Brutale logora chi non ce l'ha!
Messaggi: 8805
Quote:
Originariamente inviato da PhysX Guarda i messaggi
da quel che mi risulta la pasta termica o i termal pad non si consumano, sulle mie cpu una volta messa la lascio finche non cambio dissipatore, anche dopo anni e anni. forse l'avevano messa male loro e adesso che arriva l'estate e le temperature si alzano sono comparsi i malfunzionamenti.
Non si consuma ma si secca, è consigliabile cambiarla una volta l'anno, io lo faccio anche più spesso specie nei notebook visto che non dissipano mai abbastanza, la differenza tra pad e pasta è che una pasta buona costa 10 euro, mentre un pad buono costa molto di più ed è introvabile, tutti i pad che trovi in giro sono di bassa qualità, probabilmente chi te l'ha sostituito ha usato uno di questi.. ora a te conviene metter la pasta, il problema è che il pad ha uno spessore molto maggiore, bisogna vedere se con la pasta riesci a far entrare in contatto chip, vga e procio con i dissi.. bisogna tentare!

Quote:
Originariamente inviato da flower79 Guarda i messaggi
Tutti questi sintomi son riconducibili ad un'errato contatto della Pasta Termica sulla zona CPU, vuoi perchè messa in quantità esigua e vuoi perchè di bassa qualità e quindi s'è seccata.
Per renderla semplice: se c'è un'errato scambio di calore con il dissipatore, la CPU scalda troppo e il suo sensore termico interno dice al circuito che controlla la ventola: "oh...ho caldo...ventolinaaaa gira a manetta." e siccome non c'è un buon contatto...il tutto continua ai massimi giri senza mai calare...
Se c'è una quantità errata o se la pasta è vecchia questa addirittura isola i chip dal dissi e quindi non permette l'adeguato scambio di calore, per assurdo, a quantità sbagliate o paste vecchie e secche, sarebbe meglio non averla la pasta termica ed avere i chip direttamente a contatto.. lo scambio di calore sarebbe migliore..

La funzione della pasta\pad è quella di passare il calore dei chip ai dissi e anche quella, spesso sottovalutata, di impedire la presenza di aria tra i chip e i dissi, le bolle d'aria si scaldano e non conducono calore ma aiutano a far alzare le temp, quindi è anche molto importante come si mette la pasta\pad..
BugoA7X è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2011, 16:24   #7
minnie82
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2010
Messaggi: 25
Quote:
Originariamente inviato da flower79 Guarda i messaggi
Tutti questi sintomi son riconducibili ad un'errato contatto della Pasta Termica sulla zona CPU, vuoi perchè messa in quantità esigua e vuoi perchè di bassa qualità e quindi s'è seccata.
Per renderla semplice: se c'è un'errato scambio di calore con il dissipatore, la CPU scalda troppo e il suo sensore termico interno dice al circuito che controlla la ventola: "oh...ho caldo...ventolinaaaa gira a manetta." e siccome non c'è un buon contatto...il tutto continua ai massimi giri senza mai calare...
Quello che non mi convince è che applicando il nuovo dissi, avrebbe dovuto avere gli stessi problemi. La pasta che stava è rimasta sempre la stessa, invece ha ripreso a funzionare alla perfezione.

Ho fatto delle foto al dissipatore e alla cpu eccole qui, magari può aiutare a svelare l'arcano o rendere le cose più ovvie...
  1. http://imageshack.us/photo/my-images/40/dscf1541.jpg
  2. http://imageshack.us/photo/my-images/683/dscf1547t.jpg
  3. http://imageshack.us/photo/my-images/143/dscf1543.jpg

Ultima modifica di minnie82 : 18-06-2011 alle 16:28.
minnie82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2011, 17:07   #8
minnie82
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2010
Messaggi: 25
Quote:
Originariamente inviato da flower79 Guarda i messaggi
prendendo come riferimento l'ultima foto (mi pare di capire sia il ricambio spedito da Dell in sostituizione al tuo precedente) e la prima foto dell'inizio del tuo thread, potrai notare, come hanno risolto il problema.
Hanno messo un Pad termico, avente maggior superficie di contatto, in sostituzione della Pasta Termica, sulla zona preposta al raffreddamento della GPU.
Se guardi vedrai anche che il PAD ha preso la forma della zona metallica della GPU e lambisce (dissipando per contatto) anche la zona periferica del chip stesso, aumentando la superficie dissipativa...e quindi vuol dire che la sola Pasta termica della soluzione precedente, non portava ad un corretto smaltimento del calore per contatto.
Questo perchè evidentemente la GPU scalda molto...
Lascia perdere la prima foto perchè non è del mio laptop. La cpu è un T5800 mentre la scheda grafica una ati3450 quindi non scaldano molto. Da quello che mi dici, mi sembra di capire che loro utilizzino soltanto un thermal pad e che non ci sia alcuna pasta termica mi sbaglio? Una volta che il thermal pad è andato o cmq non funziona più a dovere iniziano i problemi. Scusate se faccio tutto queste domande e scrivo di getto i miei pensieri ma martedi arriverà il tecnico è voglio essere il più possibile preparata. Grazie ancora a tutti

EDIT: Un'altra cosa che ho notato è che il pad che risiede sulla gpu sia integro e non si sia squagliato intorno alla cpu è anche vero che non videogioco per nulla quindi difficilmente prende alte temperature, anche il colore del pad è differente...

Ultima modifica di minnie82 : 18-06-2011 alle 17:10.
minnie82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2011, 17:31   #9
minnie82
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2010
Messaggi: 25
Quote:
Originariamente inviato da flower79 Guarda i messaggi
ah,ok...la prima foto era di esempio e non era tua...bene.

Ogni volta che si smonta il dissipatore, la Pasta Termica và rimessa nuova e và pulita la superficie di contatto della CPU prima di riapplicare il blocco dissipativo, mentre nelle zone ove si fà uso di Pad Termici questi problemi non ci sono.
A meno di non strapparli o scollarli, si possono riutilizzare.
Il tecnico non ha mai sostituito o applicato alcuna pasta termica nè rimosso qualcosa che c'era prima ha soltanto montato il nuovo dissipatore!

Brevemente la storia degli interventi precedenti sul mio laptop:
  1. Sistema di dissipazione che smette di funzionare => cambiata motherboard e dissipatore
  2. Ventola fuori controllo = > sostituito solo il dissipatore
  3. Ventola fuori asse a causa di una tastiera che fletteva dal lato sx => da risolvere

In entrambi gli interventi precedenti 2 tecnici Dell non hanno mai pulito
o applicato una pasta termica nuova alla cpu! Hanno solo e sempre sostituito
il dissipatore! In sostanza la pasta termica è la stessa da circa 3/4 anni
di uso abbastanza intenso. Un'altra cosa che mi chiedo è se è possibile
che utilizzino solo il pad termico senza porre alcuna pasta termica, forse
è una sciocchezza, non lo so.

Ultima modifica di minnie82 : 18-06-2011 alle 17:38.
minnie82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2011, 17:57   #10
minnie82
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2010
Messaggi: 25
Quote:
Originariamente inviato da flower79 Guarda i messaggi
sì sì, avranno fatto tutto molto bene, non metto in dubbio la loro professionalità...magari non hai visto quando pulivano dai residui di pasta termica sulla CPU o GPU, ma sicuramente lo fanno...
La pasta termica su un NUOVO dissipatore è un quadratino grigio morbido preapplicato di fabbrica...da non metterci sopra le dita...
I Pad termici non necessitano di un'ulteriore aggiunta di Pasta termica...è controproducente.
Solo è che se ci son stati tutti questi interventi, di sicuro il tuo notebook non è nato sotto una buona stella.
Spero che siano passati in garanzia, come questo ultimo che verrà effettuato...
No ho controllato per bene, anche perchè ero curiosa non toglievano nessun residuo . Da quello che mi dici il thermal pad sostituisce la pasta termica (nel senso che svolge la stessa funzione). Quindi con ogni nuovo dissipatore c'è già il pad termico. Visto che questi pad degradano è possibile acquistarli? Ho ben pensato di estendere la garanzia, tutti gli interventi sono stati fatti tutti sotto garanzia come anche il prossimo.

Ultima modifica di minnie82 : 18-06-2011 alle 18:10.
minnie82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2011, 18:23   #11
PhysX
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2008
Città: Treviso
Messaggi: 1026
Quote:
Originariamente inviato da BugoA7X Guarda i messaggi
Non si consuma ma si secca, è consigliabile cambiarla una volta l'anno, io lo faccio anche più spesso specie nei notebook visto che non dissipano mai abbastanza, la differenza tra pad e pasta è che una pasta buona costa 10 euro, mentre un pad buono costa molto di più ed è introvabile, tutti i pad che trovi in giro sono di bassa qualità
io in genere non la cambio spesso, preferisco metterla per bene una volta e lasciarla la finche non cambio dissipatore. uso sempre pasta silver di qualita, la stendo con cura in modo da formare una superfice liscia e omogenea senza che ci sia pasta che trasborda dal chip, dopo lunghi periodi non ho mai notato aumenti anomali della temperatura.
poi magari con paste e pad scadenti il discorso è diverso vale la pena cambiarli piu spesso... specie se non sono stati applicati bene.

Quote:
Originariamente inviato da minnie82 Guarda i messaggi
No ho controllato per bene, anche perchè ero curiosa non toglievano nessun residuo . Da quello che mi dici il thermal pad sostituisce la pasta termica ecco tutto. Quindi con ogni nuovo dissipatore c'è già il pad termico. Visto che questi pad degradano è possibile acquistarli? Ho ben pensato di estendere la garanzia, tutti gli interventi sono stati fatti tutti sotto garanzia come anche il prossimo.
cioè ha messo il dissipatore col suo thermal pad sopra alla cpu sporca di pasta vecchia?!
mi sembra molto strano, avrebbe dovuto pulire bene la cpu da tutti i residui prima di mettere la pasta o il pad nuovi.
la prossima volta ti conviene chiedergli che la pulisca la cpu prima di rimettere il dissipatore.

se vuoi farlo tu, piuttosto che un pad ti conviene prendere un tubetto di pasta termica di buona qualita e imparare a metterla, non è difficile e sul forum ci sono un mucchio di howto. pero se lo fai credo che perdi la garanzia.
PhysX è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2011, 20:04   #12
minnie82
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2010
Messaggi: 25
Grazie a tutti per le risposte quindi devo fare attenzione alla pulizia ed alla manutenzione. Ogni volta che vedo le prestazioni del dissipatore calare devo
  1. Pulire la cpu da eventuali residui di pasta termica / pad termico
  2. Spalmare la pasta (ho visto un thread e dei video appositi)
  3. Collegare il dissipatore

Se la pasta è senza dubbio migliore del pad termico mi conviene usare la pasta vero? Oppure devo usarli entrambi?
E quindi avere cpu+velo sottile di pasta termica+pad termico+dissipatore.
Il mio laptop da quello che ho potuto vedere aveva solo un pad termico. Non ho inviduato nessuna altra patina sulla cpu.

EDIT: Si era parlato che dalla cpu al dissipatore non ci doveva essere nessuno "stacco" ma com'è possibile se si usa solo la pasta termica?

Ultima modifica di minnie82 : 18-06-2011 alle 20:14.
minnie82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-06-2011, 21:52   #13
BugoA7X
Bannato
 
Iscritto dal: Aug 2010
Città: Verona (io NON mi riconosco in Flavio Tosi e nel suo branco di fascisti) - La Brutale logora chi non ce l'ha!
Messaggi: 8805
Quote:
Originariamente inviato da minnie82 Guarda i messaggi
Grazie a tutti per le risposte quindi devo fare attenzione alla pulizia ed alla manutenzione. Ogni volta che vedo le prestazioni del dissipatore calare devo
  1. Pulire la cpu da eventuali residui di pasta termica / pad termico
  2. Spalmare la pasta (ho visto un thread e dei video appositi)
  3. Collegare il dissipatore

Se la pasta è senza dubbio migliore del pad termico mi conviene usare la pasta vero? Oppure devo usarli entrambi?
E quindi avere cpu+velo sottile di pasta termica+pad termico+dissipatore.
Il mio laptop da quello che ho potuto vedere aveva solo un pad termico. Non ho inviduato nessuna altra patina sulla cpu.

EDIT: Si era parlato che dalla cpu al dissipatore non ci doveva essere nessuno "stacco" ma com'è possibile se si usa solo la pasta termica?
Pasta + pad uguale disastro!

Se usi la pasta non c'è aria tra processore e dissi.. però ne devi mettere poca.. ma poca davvero! uno strato di 1mm non è POCO.. lo strato dev'essere impercettibile ed omogeneo, sul processore devi solo vedere il colore della pasta.. ripeto, omogeneo.. ricorda che meno ce n'è e meglio è.. diciamo che lo spessore dev'essere quello di un foglio di giornale..

Se da procio a dissi non c'è stacco è ok, se invece ce n'è devi per forza usare il pad o colmare il ''gap'' con una sottile lastra di rame, ma questo è un altro discorso.. andiamo un po troppo sul tecnico.. rimaniamo che se tra dissi e cpu c'è dello spazio devi mettere il pad e basta..
BugoA7X è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-06-2011, 09:44   #14
minnie82
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2010
Messaggi: 25
Ok, quindi in linea generale per i notebook difficilmente c'è un contatto diretto tra heatsink e cpu e quindi vengono usati i pad termici. Ho letto il il service manual del mio laptop e cita i pad termici ma non fa nessuno accenno alla pulizia. Queste sono le uniche pagine riguardanti heatsink e cpu.


http://support.dell.com/support/edoc....htm#wp1179900

http://support.dell.com/support/edoc....htm#wp1179976

EDIT: Una domanda generale, i notebook quindi sono quasi tutti "disgraziati" visto che questi pad termici dopo tempo degradano o cmq anche quando sono nuovi non hanno le prestazioni di una pasta termica.

Ultima modifica di minnie82 : 19-06-2011 alle 10:05.
minnie82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-06-2011, 10:45   #15
minnie82
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2010
Messaggi: 25
Quote:
Originariamente inviato da BugoA7X Guarda i messaggi
Pasta + pad uguale disastro!
Se da procio a dissi non c'è stacco è ok, se invece ce n'è devi per forza usare il pad o colmare il ''gap'' con una sottile lastra di rame, ma questo è un altro discorso.. andiamo un po troppo sul tecnico.. rimaniamo che se tra dissi e cpu c'è dello spazio devi mettere il pad e basta..
Il riferimento che fai alla lastra di rame mi interessa molto potresti approfondire? Tu hai eseguito una modifica del genere? Ho letto che ci sono stati problemi di surriscaldamento su altri notebook Dell specialmente quelli che presentano gpu e cpu abbastanza performanti da poterci videogiocare e la soluzione che alcuni utenti hanno trovato è stata proprio quella della lastra di rame/copper shim.
Il riferimento è presente qui. Se la pasta termica e la sottile lastra di rame sono la soluzione definitiva secondo me è il caso di provare anche perchè quando mi si degraderà di nuovo il pad termico sarò di nuovo al punto di partenza...
minnie82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-06-2011, 11:04   #16
PhysX
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2008
Città: Treviso
Messaggi: 1026
Quote:
Originariamente inviato da minnie82 Guarda i messaggi
Ok, quindi in linea generale per i notebook difficilmente c'è un contatto diretto tra heatsink e cpu e quindi vengono usati i pad termici. Ho letto il il service manual del mio laptop e cita i pad termici ma non fa nessuno accenno alla pulizia. Queste sono le uniche pagine riguardanti heatsink e cpu.


http://support.dell.com/support/edoc....htm#wp1179900

http://support.dell.com/support/edoc....htm#wp1179976

EDIT: Una domanda generale, i notebook quindi sono quasi tutti "disgraziati" visto che questi pad termici dopo tempo degradano o cmq anche quando sono nuovi non hanno le prestazioni di una pasta termica.
che confusione che è venuta fuori! allora, come si vede dalle ultime foto ci sono 4 viti che tengono il disspiatore a stretto contatto con la CPU, è sufficente un leggero strato di pasta e sei a posto, cosi com'è su tutti gli altri notebook e desktop del mondo!
quasi sicuramente i problemi di surriscaldamento e conseguente ventola che gira a manetta che hai avuto erano dovuti alla pasta spalmata male, puo capitare a tutti, ma basta togliere quella vecchia e spalmare bene quella nuova e il problema è risolto.

sulla gpu e sul chipset della scheda madre vanno benissimo i pad termici che ci sono, i tuoi sono componenti di fascia bassa che scaldano poco, un normalissimo pad è piu che sufficente. togliere il pad e mettere una pasta termica e cercare di colmare in qualche modo lo stacco che eventualmente si viene a creare è un lavoraccio e non ha senso provare a farlo per una misera hd4300!
neanche avessi un alienware con una hd5800!

io ho da un anno e mezzo lo studio 17 in firma, con un cpu e vga di fascia medio alta, ci gioco varie ore al giorno con titoli pesanti, anche di estate col caldo, e non ho mai avuto problemi di surriscaldamento (crash, freeze,...) e non ho mai cambiato la pasta o pulito le ventole, ho sempre lasciato tutto com'era.

quando viene il tecnico gli dici che hai avuto problemi di surriscaldamento e gli chiedi se ti pulisce bene la cpu, ti mette della pasta nuova e ti cambia i pad sulla gu e chipset. se ti fa il lavoro per bene come si deve sei a posto per il resto della vita del notebook!
PhysX è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-06-2011, 12:00   #17
minnie82
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2010
Messaggi: 25
Quote:
Originariamente inviato da flower79 Guarda i messaggi
Minnie82...mi autoquoto...
Come tutte le donne la faccio complicata . Ho riaperto tutto (mi sa che mi devo costruire un pc per conto mio sembra divertente) e ho visto che effettivamente il contatto è diretto! Quindi basta soltanto applicare una buona pasta quando si deteriorerà il pad niente di più semplice. La pasta si applica solo sulla parte della cpu che sporge vero? Ho notato una patina scura sul chip della motherboard, sulla gpu e anche sulla cpu ma è completamente solidificata. La patina a cui mi riferisco si nota bene in questa foto
http://imageshack.us/photo/my-images/40/dscf1541.jpg/ sul chip della motherboard.

Ultima modifica di minnie82 : 19-06-2011 alle 12:02.
minnie82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-06-2011, 12:04   #18
BugoA7X
Bannato
 
Iscritto dal: Aug 2010
Città: Verona (io NON mi riconosco in Flavio Tosi e nel suo branco di fascisti) - La Brutale logora chi non ce l'ha!
Messaggi: 8805
Quote:
Originariamente inviato da minnie82 Guarda i messaggi
Come tutte le donne la faccio complicata . Ho riaperto tutto (mi sa che mi devo costruire un pc per conto mio sembra divertente) e ho visto che effettivamente il contatto è diretto! Quindi basta soltanto applicare una buona pasta quando si deteriorerà il pad niente di più semplice. La pasta si applica solo sulla parte della cpu che sporge vero? Ho notato una patina scura sul chip della motherboard, sulla gpu e anche sulla cpu ma è completamente solidificata.
Quella è pasta vecchia! armati di solvente per unghie e cotton fioc e toglila.. poi stendi un sottilissimo velo di pasta (meno ce n'è e meglio è perchè conduce meglio) in maniera omogenea e richiudi tutto, vedrai che la differenza la noti subito..

PS. non usare alcool per togliere la paste, contiene coloranti ed altro.. solo acetone, che tradotto per una donna è solvente per unghie..
BugoA7X è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-06-2011, 12:12   #19
BugoA7X
Bannato
 
Iscritto dal: Aug 2010
Città: Verona (io NON mi riconosco in Flavio Tosi e nel suo branco di fascisti) - La Brutale logora chi non ce l'ha!
Messaggi: 8805
Quote:
Originariamente inviato da flower79 Guarda i messaggi


Yes...una goccina ina ina al centro del quadratino metallico...che poi quando posizioni sopra il dissi si espande da sola

pulire bene tutto, con alcool/acetone e scottex e pazienza, senza strisciare o rigare le superfici...e via con i nostri consigli per le fasi successive.

edit: caspita, BugoA7X m'hai anticipato...
L'alcool no per Diooooooooooo!

SOLO ACETONE\SOLVENTE PER UNGHIE NON COLORATO..
BugoA7X è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-06-2011, 12:16   #20
minnie82
Junior Member
 
Iscritto dal: Aug 2010
Messaggi: 25
Quote:
Originariamente inviato da BugoA7X Guarda i messaggi
L'alcool no per Diooooooooooo!

SOLO ACETONE\SOLVENTE PER UNGHIE NON COLORATO..
Quindi i portatili Dell come escono di fabbrica hanno pasta termica e pad.
minnie82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


BenQ Mobiuz EX2710: quando audio e HDR contano BenQ Mobiuz EX2710: quando audio e HDR contano
Processori AMD Ryzen: dalla serie 1000 a quella 5000, 38 CPU a confronto Processori AMD Ryzen: dalla serie 1000 a quella ...
Samsung Galaxy S21, S21+ S21 Ultra: eccoli nella nostra video anteprima! Samsung Galaxy S21, S21+ S21 Ultra: eccoli nella...
ASUS ZenBook Duo UX482: due schermi e tanta autonomia ASUS ZenBook Duo UX482: due schermi e tanta auto...
Sony FE 35mm F1.4 GMaster, grande risoluzione e sfocato eccellente. La recensione Sony FE 35mm F1.4 GMaster, grande risoluzione e ...
Amazon: è BOOM di sconti! iPhone ...
Nikon conferma il suo impegno sulle foto...
Trump, un'altra settimana di sospensione...
Project Mara: grafica iper-realistica ne...
GTA 6: significativi miglioramenti all'I...
VLC aggiornato per Apple M1, adesso funz...
Twitch: chi sono stati i vostri streamer...
TTArtisan 50mm F0.95 per Leica M: in ros...
È realme il marchio di telefonia ...
Xbox Game Pass: i giocatori PC accoglier...
Qualcomm Snapdragon 870 5G è l'ev...
Conoscere il mondo digitale grazie ai co...
Wiko View 5: solo l'autonomia e il prezz...
SpaceX compra piattaforme petrolifere pe...
Laowa Argus F0.95: annunciate alcune del...
SmartFTP
Filezilla
VLC Media Player
Chromium
SiSoftware Sandra Lite
Dropbox
BurnAware Premium
BurnAware Free
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
IObit Uninstaller
IObit Smart Defrag
Opera Portable
3DMark
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:01.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v