Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Software > Linux, Unix, OS alternativi

Core i9-12900K e tutti gli altri: Intel annuncia le CPU desktop Alder Lake. Specifiche e prezzi
Core i9-12900K e tutti gli altri: Intel annuncia le CPU desktop Alder Lake. Specifiche e prezzi
I processori Core di 12esima generazione per PC desktop, nome in codice Alder Lake, sono ufficiali. Il Core i9-12900K guida una gamma di sei unità, tutte con moltiplicatore sbloccato, con Core i7-12700K e Core i5-12600K a seguire, unitamente ai modelli KF con GPU disattivata. Alder Lake è una CPU x86 ibrida ad alte prestazioni, ossia si basa su due core diversi, supporta le DDR5, il PCIe 5.0 e punta a offrire le migliori prestazioni in assoluto.
Il passaggio al digitale e le riforme assenti: a IBM Think Italia si parla di opportunità
Il passaggio al digitale e le riforme assenti: a IBM Think Italia si parla di opportunità
IBM e Ambrosetti - The European House hanno presentato all'edizione italiana di IBM Think 2021 uno studio in cui fanno il punto della situazione sullo stato della digitalizzazione e della produttività nel nostro Paese. La fotografia dello stato attuale delle cose è disarmante, in particolare per quanto riguarda le riforme che non sono state fatte, ma c'è motivo di speranza grazie al PNRR
Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sapphire Rapids
Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sapphire Rapids
La gamma di processori Intel Xeon è sempre più ricca, con ben 57 versioni che compongono la terza generazione della piattaforma Xeon Scalable. Tra tecnologia produttiva a 10 nanometri e proposte per sistemi server sino a 8 socket, scopriamo quale sia l'approccio Intel per rivaleggiare con i processori AMD EPYC nel mercato dei datacenter
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 05-01-2003, 11:12   #181
AnonimoVeneziano
Senior Member
 
L'Avatar di AnonimoVeneziano
 
Iscritto dal: Aug 2001
Città: San Francisco, CA, USA
Messaggi: 13826
Quote:
Originally posted by "Frank Castle"

Scusate ho letto solo la prima pagina e vorrei segnalare un'imprecisione:


Il comando giusto non dovrebbe essere:
tar xzvf nomefile.tar.gz ?

no zxvf
ma potrei anche sbagliarmi, sono niubbissimo [/b]
Non cambia assolutamente niente l'ordine , puoi anke scrivere fvxz zvxf ....

In pratica sono delle opzioni scritte in ordine da impartire a tar , in breve :

f - "forza la creazione delle directory richieste dal file tar e sovrascrive ogni file già presente"

v - "verbose : ovvero scrive a schermo ogni file che è estato estratto dall' archivio e la sua ubicazione nel file system"

x - " extract : indica a tar di estrarre i file dall' archivio"

z - "indica a tar che il file in questione è compresso in formato gzip e che deve invocare gunzip per decomprimerlo prima di estrarne i files.Solitamente questi files hanno la terminazione .gz , i ile invece compressi con bzip2 (con terminazione .bz2) necessiteranno dell' opzione "j" che invece invocherà bunzip2"

Ciao
__________________
GPU Compiler Engineer
AnonimoVeneziano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-01-2003, 08:45   #182
Gyxx
Senior Member
 
L'Avatar di Gyxx
 
Iscritto dal: Aug 2001
Città: Siena (loc. Quercegrossa)
Messaggi: 1760
Per Wireless e Sir Wallance da un altro Newbie ;-D

Quote:
Originally posted by "Gocram"

Per wireless:
ho letto con interesse il metodo che hai utilizzato per installare linux su due hd in RAID. Tra l'altro ho trovato un articolo in inglese che probabilmente è quello a cui fai riferimento. Mettendo insieme le due cose sono riuscito a compiere metà dell'opera: cioè far riconoscere gli hd RAID come hd SCSI dall'installazione di Mandrake 9. Il problema è il seguente: dal tuo 'pezzo' sembra che il sistema possa bootare prima di sostituire i file nella dirctory /boot, mentre dall'articolo in inglese sembra che si debbano sostituire i file nella medesima cartella all'ultima schermata dell'installazione. In ogni caso, non riesco a proseguire perchè nel tuo thread dici di ignorare gli errori di boot, solo che il mio sistema non riesce a fare il boot per un errore 'Kernel panic', mentre nell'altro caso l'autore dice di entrare nella cartella /mnt/usr/bin e di eseguire ./chroot /mnt. Il problema è che io non ho nessun chroot in quella cartella.
Spero di essere stato chiaro e che tu mi possa illuminare dato che mi hai portato così vicino alla soluzione di un problema fondamentale...
Grazie!

Ho anche io gli stessi identici problemi sia con la Raddy 8500 che con il controller Raid . . oltretutto PMagic (versione 7) mi trova vari errori di incoerenza sulle partizioni Fat32 dopo che mandrake ha ri-bootato .... Non ho poi provato a istallare con RedHat 8 xchè non sapevo interpretare i puntini interrogativi .. ..

Nessuno di voi sa se con il CD aggiornamento della RedHat 8 che è sul secondo numero di redhat magazine è possibile istallare in tranquillità sui sitemi raid ?? ... di sottobicchieri ne ho tanti in casa e dare 6 euro per averne un altro non mi pareva il caso .... ... io x ora nella rivista ci capisco ben poco ig: ... ciao e tnx

Gyxx
__________________
Gyxx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-01-2003, 01:54   #183
Lorekon
Senior Member
 
L'Avatar di Lorekon
 
Iscritto dal: May 2002
Città: Pavia.. a volte Milano o Como...talora Buccinasco! Firenze fino al 15/7
Messaggi: 2104
domanda forse un pò scema...

devo scompattare un file .tgz che sta su un floppy.
colevo mettere il contenuto sull'HD.
come faccio?
devo copiare il file .tgz sull'HD (come?) e poi procedere o posso fare direttamente?
che comando (o parametri con tar) devo usare per fargli mettere ciò che viene scompattato nella directory che voglio io?

grazie
__________________
"Le masse sono abbagliate più facilmente da una grande bugia che da una piccola". (Adolf Hitler)
"Se sei bello ti tirano le pietre, se sei brutto ti tirano le pietre. se sei al duomo ti tirano il duomo". (cit. un mio amico )
Lorekon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-01-2003, 09:18   #184
Gyxx
Senior Member
 
L'Avatar di Gyxx
 
Iscritto dal: Aug 2001
Città: Siena (loc. Quercegrossa)
Messaggi: 1760
Istallato redhat 8 e mandrake 9 su raid 0 ..

Sono riuscito a istallare sia Mandrake 9 che redhat 8 su una partizione del raid 0 array ... dopo che un mio caro amico (sistemista unix) mi ha chiarificato e corretto quanto scritto nel sito spagnoleggiante .... ora è tutto oK e ho win 2000, 98 se e red hat 8.

I files impiegati sono stati scaricati, come segnalato da Sir Wallance, da http://www.terra.es/personal2/capullator/ (senza la cui opera difficilmete sarei arrivato a qualcosa )

Questa è la procedura corretta Magari per chi sà dico solo ovvietà, ma per me non lo erano assolutamente. In entrambi i casi servono sia il floppy di boot in ext2 che un floppy dos contenete i due file da sostituire (di cui uno è il kernel)e l'altro nonso xchè il mio amico non me lo ha detto ed io sono troppo newbie :-) ) Entrambi i floppy non devono essere protetti in scrittura.

MANDRAKE 9 :

1) bootare con il floppy di avvio scaricato dal sito spagnolo e alla prima schermata premere F1 e digitare expert
2) quando chiede se si ha un disco driver rispondere si e fargli cercare nel floppy di avvio. Ovviamente dice che non ha trovato niente. Alla successiva richiesta dire che non si hanno dischi driver.
3) aqquesto punto chiederà (se non si fà il passo due non lo chiede ) di specificare un dispositivo extra. Scegliere SCSI, e meraviglia delle meraviglie, troverete fra i device disponiblili anche hpt37x2.o. selezionare e procedere normalemente in interfaccia grafica fino alla fine dell'istallazione.
4) prima che reebotti, entrare nel terminale libero con ctrl+alt+f2 (o altri F, provare fino a trovare qlk libero).
5) digitare mkdir fdtemp
6) digitare mount /dev/fd0 fdtemp
7) DIGITARE cp -f fdtemp/* /mnt/boot Se non si mette -f non si forza la copiatura e il kernel non viene effetivamente trasferito.
8) digitare il comando chroot /mnt senza metterci prima nè punti nè barre.
9) digitare lilo per aggiornare il bootloader (non mi ricordo se lo ho fatto dentro /mnt/bin o no, quando funziona si vede )
10) Aquestopunto si può ritornare all'istallazione grafica e far rebootare

Al riavvio, entrare dentro windows e avviare partitionmagic O SIMILARI (io ho fatto il tutto con la versione 7 trovata in bundle con la mobo). All'avvio troverà errori su tutte le fat.
Fateglieli correggere tranquillamente (probabilmente il kernel modificato non è proprio perfetto, mah!), perchè ci sono (a me sennò vedeva una partizione fat32 da 30 gb come se fosse da "soli" 15 gb )
Rebootate e ora tutto funzionerà a meraviglia.

RedHat 8.0 (ho usato i cd del primo numero di Red Hat journal x la cronaca)

1) bootare con il floppy di avvio scaricato dal sito spagnolo e alla prima schermata digitare linux expert.
2) Proseguire normalemte nell'istallazione fino a che l'interfaccia dice che non ha trovato dischi rigidi (nel mio caso xchè ho solo i due raid, penso comunque che dia un qualche messaggio). A quel punto passare al terminale con alt+ f2 ( o f3, ecc o ctrl+alt+f2 se alt+f2 non funzia )
3) caricare il modulo raid come descritto nell'articolo originale e nel readme "spagnoli" ovvero
sbin/insmod /modules/hpt37x2.o dopodichè il sistema dà un bel warning che il modulo non ha licenza e poi lo accetta.
4) proseguire sino alla fine, avendo l'accortezza di usare solo grub come bootloader e non lilo (io non sono riuscito a far riavviare con successo utilizzando Lilo, ma sono un newbie e "come un cieco in un orgia, proseguo a tastoni" ig: )
5) digitare mkdir fdtemp
6) digitare mount /dev/fd0 fdtemp
7) DIGITARE cp -f fdtemp/* /mnt/sysimage/boot . Anche qui se non si mette -f non si forza la copiatura e il kernel non viene effetivamente trasferito.
8) digitare chroot /mnt/sysimage
9) ritornare all'interfaccia grafica con alt+f7 (o altri alt+ f qualcheccosa)
10) far fare il reboot

Al riavvio, entrare dentro windows e avviare partitionmagic O SIMILARI (io ho fatto il tutto con la versione 7 trovata in bundle con la mobo). All'avvio troverà errori su tutte le fat.
Fateglieli correggere tranquillamente (probabilmente il kernel modificato non è proprio perfetto, mah!), perchè ci sono (anche in questo caso a me vedeva una partizione fat32 da 30 gb come se fosse da "soli" 15 gb )
Rebootate e ora tutto funzionerà a meraviglia.

Spero di poter essere d'aiuto a qualcuno. x wireless : magari aggiungi anche queste indicazioni al post iniziale.

Cmq non sono riuscito a metter i driver ati in mandrake 9. Se ho interpretato bene i messaggi (il mio amico bravo si era già levato dai tre passi) è il kernel che non ha tutti i moduli giusti. Forzandone l'istallazione, ho mandato a putana il sever x e non sapendo cosa fare, ho istallato redhat. Qui i driver si istallano, ma comunque nel giochino spaziale delle astronavi non vò a piu di 6 fps, quindi qlk problema ci deve essere

Aspetto numi di altri. E intanto pongo un nuovo quesito : è possibile secondo voi istallare un rpm di una distribuzione su un'altra ??

nel dettaglio volevo mettere frozenbobble (dal cd 2 di mandrake, richiesta pressante della fidanzata) in redhat .. quando però ho provato mi dice che mancano alcune librerie (fra cui qualcuna di perl), che a me però pareva di aver istallato (ho scelto l'istallazione completa di redhat). Sapete darmi qualche indicazione??

Ciao attutti e grazie

Gyxx
__________________
Gyxx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-01-2003, 19:06   #185
grentor
Junior Member
 
L'Avatar di grentor
 
Iscritto dal: Jan 2003
Messaggi: 9
Re: Istallato redhat 8 e mandrake 9 su raid 0 ..

Quote:
Questa è la procedura corretta Magari per chi sà dico solo ovvietà, ma per me non lo erano assolutamente. In entrambi i casi servono sia il floppy di boot in ext2 che un floppy dos contenete i due file da sostituire (di cui uno è il kernel)e l'altro nonso xchè il mio amico non me lo ha detto ed io sono troppo newbie :-) ) Entrambi i floppy non devono essere protetti in scrittura.
Ma a che punto della sequenza utilizzi il floppy con il kenrnel?
grentor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-01-2003, 08:38   #186
Gyxx
Senior Member
 
L'Avatar di Gyxx
 
Iscritto dal: Aug 2001
Città: Siena (loc. Quercegrossa)
Messaggi: 1760
Ehemm.. scusa .. presupponevo che si fosse letto le istruzioni originali .. i floppy fatti con rawrite contengono i moduli necessari a far riconoscere il RAID e vanno usati x far partire l'istallazione, (poi prosegue prendendo i files da istallare da CD), quelli con le immagini del kernel modificato (formattati FAT) vanno montati e il kernel che contengono deve essere sostituito a quello originale ALLA FINE dell'istallazione ma prima di fare il reboot (quando ti appare la finestra tipo "clicca oK per riavviare")... se lo fai prima, manca parte del sistema operativo istallato e non te lo permette, se hai i dischi non in raid ma semplicemente attaccati al controller raid puoi anche loggarti come root al riavvio e copiare il kernel nuovo in questo momento (credo). Se invece hai gli HD in raid 0 come me, il non cambiare il kernel ti porta a non far + ripartire linux xchè i dischi vengono visti come separati ed eide e al boot si pianta tutto.

Ciao Gyxx
__________________
Gyxx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-01-2003, 16:37   #187
grentor
Junior Member
 
L'Avatar di grentor
 
Iscritto dal: Jan 2003
Messaggi: 9
Quote:
Originally posted by "Gyxx"

Ehemm.. scusa .. presupponevo che si fosse letto le
Ciao Gyxx
Ho fatto come hai suggerito ma alla fine si blocca con il "kernel panic"
Perchè?
grentor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-01-2003, 17:00   #188
Gyxx
Senior Member
 
L'Avatar di Gyxx
 
Iscritto dal: Aug 2001
Città: Siena (loc. Quercegrossa)
Messaggi: 1760
A me dava quel messaggio se dopo aver copiato il kernel modificato non davo il comando chroot. O se da mandrake non aggiornavo il bootloader digitando "lilo" e invio. Penso lo possa dare anche se il kernel è sbagliato. Hai x caso un Pentium ?? I kernel del sito spagnolo vanno bene solo x gli AMD, se hai intel devi ricompilare il kernel (e non so aiutarti, troppo inesperto sorry )

Ah, i passaggi dal punto 5 in poi vanno fatti col secondo floppy, quello contenente il kernel modificato definitivoe non col floppy di boot.

Poi ovviamente per red hat ci vuole un set di due floppy diversi da quelli che servono x mandrake. Tu cosa hai provato ad istallare ???

Ciao e in bocca al lupo.

Gyxx
__________________
Gyxx è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-01-2003, 14:20   #189
grentor
Junior Member
 
L'Avatar di grentor
 
Iscritto dal: Jan 2003
Messaggi: 9
Quote:
Originally posted by "Gyxx"

A me dava quel messaggio se dopo aver copiato il kernel modificato non davo il comando chroot.

Gyxx
Ho un AMD e ho provato l'installazione di mandrake 9.0
Proverò ancora. Grazie
grentor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-01-2003, 17:19   #190
Mendocino 433
Senior Member
 
L'Avatar di Mendocino 433
 
Iscritto dal: Dec 2002
Messaggi: 961
Mandrake e il riconoscimento hardware...

Allora... finalmente dopo anni di curiosità sono riuscito a veder funzionare un Linux! Prima d'ora non riuscivo neanche ad installarlo. Adesso sono riuscito ad installare Mandrake 9.0 e finalmente anch'io posso toccare con mano Linux! Però le delusioni sono arrivate subito eccome.... per prima la scoperta dell'incompatibilità in scrittura su partizioni NTFS (cioè tutte le mie!), pena il rischio di perdita dei dati! L'ho letto non mi ricordo dove, forse nelle FAQ in inglese.
Secondo... con tristezza vedo che nonostante la versione Mandrake dovrebbe essere la più adatta ad un passaggio più indolore possibile venendo da Windows, Linux è in realtà ancora ben lontano dall'essere un'alternativa a windows per gli utenti comuni. A meno che non si abbia la fortuna che tutto l'hardware venga riconosciuto e attivato al primo colpo durante l'installazione e che il pacchetto software incluso sia sufficiente per tutto quello che si deve fare, senza dover cercare e aggiungere niente di nuovo. "Installare" sotto Linux significa.... incubo micidiale!

Io ho perso ore cercando di far funzionare il mio comunissimo modem esterno (un Rockwel 56K, che mi ero dimenticato di tenere acceso durante l'installazione di Linux), che collegato in seguito, compare nella lista delle informazioni hardware (tra l'altro mi compare come scheda PCI e non come porta seriale!), ma non compare nella lista dell'hardware installato. Il mio winmodem connexant PCI non compare nella lista, a meno che Linux non abbia fatto confusione con i nomi, comunque almeno quello seriale esterno dovrebbe farlo funzionare senza problemi, invece non ne vuole sapere.
Come posso fare per farglielo riconoscere e funzionare?
__________________
Gigabyte GA990FXA-UD5, Athlon II x4 2,5 Ghz 45W TDP 615e, RAM 2x2GB DDR3 1333 Mhz Kingston, Win 7 64 bit sp1, HD1 SATA2 SSD Samsung 250GB, HD2 SATA3 4 TB Western Digital Red, Masterizzatore Blue Ray LG BH10LS30 SATA, SAPPHIRE ATI HD5450 2GB Hypermemory, Creative Audigy Player, alim. 450W Chieftec
Mendocino 433 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-01-2003, 15:36   #191
Mendocino 433
Senior Member
 
L'Avatar di Mendocino 433
 
Iscritto dal: Dec 2002
Messaggi: 961
Aggiornamento

Non so come, ma adesso sono riuscito a far funzionare il modem esterno (alla faccia della trasparenza di Linux...)
Però (precisando che disprezzo al massimo Windows) adesso che ho perso un po' di tempo con Linux e le sue finestre, voglio dire la mia....
Come invece è scritto nella prima pagina di questo forum.... PER FAVORE SMETTIAMOLA DI DIRE CHE LINUX E' PER TUTTI!!! Questo non è creare entusiasmo, ma buttare fumo negli occhi....
Leggendo qua e là mi ero illuso anch'io che finalmente Linux fosse diventato una possibile alternativa per tutti, o quasi... invece non è affatto così e siamo ancora ben lontani, appena bisogna mettere mano su qualcosa sono dolori forti.
Anzichè perdere tempo a fare le iconcine a 16 milioni di colori, manco fosse XP, perchè non si decidono a fare una versione dove si può fare e impostare tutto dalle finestre come su Win?? E lasciare agli esperti l'uso della riga di comando? Finchè non sarà così, Linux non sarà mai un sistema per tutti e non vincerà mai con il grande pubblico, nonostante possa farlo quando vuole.
Mendocino 433 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-01-2003, 18:28   #192
AnonimoVeneziano
Senior Member
 
L'Avatar di AnonimoVeneziano
 
Iscritto dal: Aug 2001
Città: San Francisco, CA, USA
Messaggi: 13826
LO DICO UNA VOLTA PER TUTTE!!!!

LINUX NON E' UN SISTEMA OPERATIVO CHE COME SCOPO HA BATTERE UN NON SO CHE ALTRO SISTEMA OPERATIVO

Linux è nato come Tesi di Linus Torvalds, poi si è evoluto ed è diventato il Kernel di un sistema operativo open source . Lo scopo di linux è fornire a chi credesse al movimento open source di avere un SO che fosse Open (appunto ) da studiare , da usare e da programmare. Non ha mai avuto come obbiettivo quello di strappare l'Utonto dalle grinfie di Guglielmino il Cancelliere o che altro. Poi ci tengo a precisare che non è Linux che non è User friendly, ma al massimo sono le interfaccie grafiche che non lo sono(anke se non so come si possa fare un affermazione del genere). E' vero , linux richiede un po' più di impegno da parte dell' utente di quello che può richiedere windows, (e Windows non ne richiede proprio) ma ai tempi del DOS , quando si smanettava in AUTOEXEC.BAT e CONFIG.SYS per cercare di caricare in Memoria alta più cose possibili per avere la maggior quantità di convenzionale possibile .... beh , non era molto diverso, solo che con linux puoi andare a lavorare su più cose .

CIao
__________________
GPU Compiler Engineer
AnonimoVeneziano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-03-2006, 00:03   #193
brumenetto
Junior Member
 
Iscritto dal: Mar 2006
Messaggi: 2
ho provato knoppix su dvd e modifiche su flash usb

purtroppo non va il samba server in scrittura
quando tento di abilitare la scrittura da fuori ( pc windows ) ho provato a trasferire un file da un pc windows in rete verso un had delal macchina knoppix e non va.
ho provato a modificare i parametri dal pannellino di controllo samba ma dice ceh quella versione di sammba non supoorta scrittura!!! possibile ?
c'è un modo di abilitare la cosa magari masterizzando un dvd modificato?
brumenetto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Core i9-12900K e tutti gli altri: Intel annuncia le CPU desktop Alder Lake. Specifiche e prezzi Core i9-12900K e tutti gli altri: Intel annuncia...
Il passaggio al digitale e le riforme assenti: a IBM Think Italia si parla di opportunità Il passaggio al digitale e le riforme assenti: a...
Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sapphire Rapids Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sap...
Age of Empires IV, recensione: il ritorno del 'vero' RTS Age of Empires IV, recensione: il ritorno del 'v...
Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura che si distingue Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura ch...
Intel alza il tiro: il supercomputer Aur...
Blackmagic Design: riduzione dei prezzi...
Sigma fp, fp L, alcuni obiettivi e un ad...
L'ESA tenterà di comunicare con il rover...
La mirrorless sportiva Nikon Z 9 sarà pr...
La Commissione europea vuole vederci chi...
Duke University, un materiale elettrocro...
Call of Duty: Vanguard, su PC e console ...
Il Microsoft Store di Windows 11 è...
Aiways U5 arriva in Italia: l'elettrica ...
Teufel: novità in movimento. Nuov...
Microsoft e Windows 11 SE: una nuova ver...
AVerMedia Live Streamer CAP 4K trasforma...
Fujinon UA107x8.4BESM-T45 è il nuovo obi...
Google Stadia: Hello Engineer, primo gio...
Opera 80
Driver NVIDIA GeForce 496.49 WHQL
Dropbox
Cpu-Z
Avast! Free Antivirus
Radeon Software Adrenalin 21.10.3 beta
Sandboxie
IObit Malware Fighter
OCCT
CrystalDiskInfo
Chromium
AVG Internet Security
Alcohol 120%
Mozilla Thunderbird 91
The Bat! Professional Edition
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 08:28.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v