Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Sport e motori (forum chiuso)

Full Hybrid Plugin E-Tech: migliaia di chilometri per capirle, a bordo di Renault Captur e Megane
Full Hybrid Plugin E-Tech: migliaia di chilometri per capirle, a bordo di Renault Captur e Megane
Quanto consumano veramente le plug-in ibride? Di quanto sbagliano i dati dichiarati WLTP? Ma, soprattutto, a chi conviene questa tipologia di auto? Al bando ogni pregiudizio, ci siamo messi alla guida di due anto plug-in ibride. Questo articolo è il resoconto della nostra esperienza sul campo. Non senza sorprese.
I 15 videogiochi più attesi del 2022: da Elden Ring a S.T.A.L.K.E.R. 2
I 15 videogiochi più attesi del 2022: da Elden Ring a S.T.A.L.K.E.R. 2
Ecco l'elenco dei videogiochi che più attendiamo in questo 2022 già iniziato. Dopo le difficoltà che hanno incontrato gli sviluppatori negli ultimi mesi a causa della pandemia, ci si aspetta un 2022 di grandi rilasci con il ritorno delle software house più amate. Abbiamo escluso tutti quei titoli il cui rilascio è poco plausibile per l'anno in corso
Dreame W10: un robot che lava realmente i pavimenti
Dreame W10: un robot che lava realmente i pavimenti
Al pari di tanti robot aspirapolvere anche Dreame W10 abbina funzioni di aspirazione della polvere a quelle di lavaggio dei pavimenti, ma lo fa con un approccio molto spinto verso questa seconda funzione. La base di ricarica integra due serbatoi per acque chiare e scure, potendo garantire un lavaggio e preparazione automatici dei panni di pulizia così da garantire massima efficacia.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 13-07-2010, 17:42   #1701
juninho85
Bannato
 
L'Avatar di juninho85
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: Galapagos Attenzione:utente flautolente,tienilo a mente
Messaggi: 28653
Intrigo-Acquafresca, l'attaccante ha fretta
Potrebbero essere ore decisive per la soluzione della questione Acquafresca che coinvolge Cagliari, Genoa (proprietaria del cartellino) e Napoli oltre alle pretendenti "occulte" che stanno alla finestra (Udinese, che preferisce Denis, e Chievo su tutte). L'attaccante avrebbe manifestato al suo procuratore la volontà di una conclusione rapida, in modo di potersi tuffare senza pensieri nella nuova stagione che dovrà essere quella del riscatto. Il problema è però abbastanza intricato con il Genoa che vuole liberarsi di un ingaggio oneroso visto che il suo reparto offensivo appare al completo dopo l'ingaggio di Toni e del giovane Destro. Ingaggio che il Cagliari non vuole ereditare salvo una sensibile riduzione del compenso. La soluzione più gettonata sarebbe il prestito a Napoli con il Genoa che contribuirebbe al pagamento dello stipendio. Ma qui sorgono altri due problemi: Acquafresca non gradisce la formula del prestito e il "peso" della piazza, il Napoli è titubante sull'acquisto di un giocatore che sembra poco motivato all'idea.

Paolucci: "No all'Almeria. Voglio la serie A"
l nome di Michele Paolucci, attaccante scuola-Juve, è stato accostato al Cagliari in queste ultime settimane: il giovane attaccante potrebbe andare a rinforzare il reparto avanzato rossoblù, specie se non dovesse concretizzarsi il ritorno in Sardegna di Robert Acquafresca. Goal.com ha sentito Paolucci, tuttora in comproprietà fra Siena e Juventus, per provare a scoprire qualcosa in più riguardo al suo futuro: "Nei giorni scorsi è arrivata un’offerta importante dalla Spagna, esattamente dall’Almeria - ha rivelato la ventiquattrenne punta-. La Liga mi intriga, certo, è normale, ma ho soltanto 24 anni, e per giocare all’estero c’è tempo. Penso che un giovane debba prima dimostrare tutto il suo valore in Italia, e io sento dentro di me di poter offrire ancora molto al calcio italiano. il mio procuratore De Nicola proprio in questo momento è a Milano e sta portando avanti le trattative con tre o quattro squadre di serie A interessate a rilevare il mio cartellino. Comunque presto si definirà il mio futuro".

La Nuova Sardegna - Rios a un passo dalla firma Cellino dice no a Suazo
Arevalo Rios, mediano della nazionale uruguaiana, è vicinissimo alla firma del contratto col Cagliari. Anzi, dal Sudamerica arrivano addirittura conferme ufficiali: il giocatore sarebbe costato tre milioni di dollari e nei prossimi giorni arriverà in Sardegna per sostenere le visite mediche. In attesa che della conferma della società, si tratta del primo colpo importante messo a segno da Cellino sul mercato (dopo quello di Pinardi), ma potrebbe significare anche che arrivare a Daniele Dessena è diventato difficile. Il giocatore è stato riscattato alle buste dalla Sampdoria (era in comproprietà col Parma) e il club blucerchiato non sembra intenzionato a rimetterlo sul mercato e farlo tornare in rossoblù. Ma Cellino pare non abbia nessuna intenzione di arrendersi e c’è da giurare che proverà in tutti i modi a convincere Garrone.
Nel frattempo il Napoli continua a fare pressing su Robert Acquafresca. Il giocatore vorrebbe tornare al Cagliari, sicuro che in Sardegna potrebbe rilanciarsi, ma ieri ha avuto un colloquio col suo procuratore che gli ha riferito le ultime. Il bomber si starebbe convincendo che anche Napoli può essere la piazza giusta per tornare a fare gol, ma vorrebbe che la società partopea acquistasse tutto il suo cartellino in modo da avere più stimoli. In soldoni, in questo modo sentirebbe la totale fiducia del club e sarebbe pronto per una stagione super. Il richiamo dell’isola, dove tra l’altro abita la sua fidanzata, è fortissimo. Non è detto che alla fine il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, decida di accontentarlo cedendolo in prestito. La volontà di ridursi l’ingaggio è un altro indizio che la trattativa con Cellino è in stato avanzato.
Nelle ultime ora è tornato di moda il nome di David Suazo. Ma difficilmente il presidente del Cagliari prenderà in considerazione questa opzione. I cavalli di ritorno non gli sono mai piaciuti, solo per Acquafresca («lo considero come un figlio», ha detto) è disposto a fare un’eccezione. Restano in piedi le piste che portano a Paolucci (il cartellino è in comproprietà tra Siena e Juventus) e Succi, anche se le maggiori chance di firmare col Cagliari le ha il primo. Difficile, infine, che Massimo Cellino possa fare marcia indietro su Diego Lopez. La sua avventura in Sardegna è finita. (r.m.)
juninho85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-07-2010, 11:06   #1702
juninho85
Bannato
 
L'Avatar di juninho85
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: Galapagos Attenzione:utente flautolente,tienilo a mente
Messaggi: 28653
Martorelli: "Jeda sta bene al Cagliari, ma..."
Il Brescia continua il pressing su Jeda e l'agente del calciatore durante un intervista a ilsussidiario.net, non esclude che la trattativa vada in porto, anche se non in tempi brevi. Questa le parole di Giocondo Martorelli: "Da 20 anni faccio questo lavoro e quindi non mi sorprenderei di nulla. Dico solo che Jeda è stimato dalla società, dai tifosi e dal presidente, a lui piace stare a Cagliari. So che il Brescia ha chiesto informazioni alla società sarda, è un'operazione che se dovesse andare in porto si concluderebbe negli ultimi dieci giorni di mercato".

Larrivey alla Reggina per Missiroli
Il Cagliari nella giornata di ieri ha chiesto informazioni alla Reggina per il centrocampista offensivo Simone Missiroli. Il presidente Cellino per arrivare al calciatore sarebbe disposto ad inserire nella trattativa l'attaccante Joaquin Larrivey, giocatore gradito al presidente Lillo Foti, che già nel mercato dell'estate scorsa aveva provato ad ottenere il prestito del calciatore.

La Nuova Sardegna - Cellino fa rotta verso Londra
Un settore che funziona e guadagna credibilità. Matteoli guida il vivaio del Cagliari. Dieci squadre iscritte (dalla Primavera a Juniores, Allievi, Esordienti e Giovanissimi provinciali, regionali nazionali) e quattro osservatori all’opera. Un successo, visti gli approdi in prima squadra (Ragatzu, Vigorito, Gallon e Dametto e i buoni risultati nei tornei nazionali e internazionali. Risultati soddisfacenti se si tiene conto che il budget annuo oscilla tra 700mila e un milione e duecentomila euro. Il club non ha ufficializzato il sostituto di Giorgio Melis alla Primavera. Si è accennato a Festa, ma è solo un’ipotesi. Più in generale, lo scenario potrebbe non riguardare Miami. Il club valuta il rallentamento delle attività maturate nel centro sportivo statunitense. Cagliari Strike Force, società serbatoio fondata da Cellino per setacciare talenti e supportare gli osservatori del Centro e Sud America, potrebbe chiudere o subire un ridimensionamento. Secondo altri, è solo di una pausa di riflessione. La riprova? A breve dovrebbe arrivare un promettente messicano per la Primavera. Dietro il possibile arretramento della mission americana, ci sarebbe anche il desiderio del patron di lasciare Miami. Cellino non fa nulla per caso. Pensa agli sviluppi e alle nuove opportunità. Tanto che, fin dalle avance al West Ham, l’Inghilterra pare gli sia entrata nel cuore.

Cagliari, piace Francesco Modesto
Secondo TuttoMercatoWeb.com, Cagliari potrebbe essere la prossima destinazione di Francesco Modesto, ventottenne esterno difensivo del Genoa, l'ultima stagione in prestito al Bologna. Modesto non sembra rientrare nei piani di una società ligure, che starebbe pensando a un prestito per l'ex mancino della Reggina. Tra le pretendenti le tre neopromosse (Lecce, Cessena e Brescia), il Bari, la Reggina e proprio il Cagliari, da tempo in cerca di un ricambio sulla fascia sinistra che permetta ad Agostini di rifiatare.
juninho85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Full Hybrid Plugin E-Tech: migliaia di chilometri per capirle, a bordo di Renault Captur e Megane Full Hybrid Plugin E-Tech: migliaia di chilometr...
I 15 videogiochi più attesi del 2022: da Elden Ring a S.T.A.L.K.E.R. 2 I 15 videogiochi più attesi del 2022: da ...
Dreame W10: un robot che lava realmente i pavimenti Dreame W10: un robot che lava realmente i pavime...
EPOS H6PRO Closed & Open, il cablato non passa mai di moda - Recensione EPOS H6PRO Closed & Open, il cablato non pas...
Radeon RX 6500 XT recensione: una scheda video con dei limiti evidenti Radeon RX 6500 XT recensione: una scheda video c...
Sarà Nintendo Switch la console p...
Un SoC mobile Qualcomm con SIM integrata...
Uno sterzo simile allo Yoke anche per le...
Il CEO di Stellantis sempre contrario al...
Il telescopio spaziale James Webb sta pe...
Crescono del 25% le vendite di semicondu...
Dying Light 2, tra upgrade grafico gratu...
ID.Buzz: in video il nuovo minibus elett...
Computex 2022 torna in presenza fisica d...
Hyundai userà i computer quantist...
Ricercatori hanno simulato una cellula v...
Dispositivi medici connessi, più ...
NVIDIA Founders Edition, i prezzi aument...
Intel avverte: overcloccare le CPU Core ...
Monopattino elettrico scontato del 42%, ...
Opera Portable
HyperSnap
Firefox Portable
Advanced SystemCare
Firefox 96
GPU-Z
Skype
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera 83
Google Chrome Portable
Google Chrome 97
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:27.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v