Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Processori

Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia
Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia
Scopriamo chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, il CEO di Nvidia, in un racconto non solo della sua vita ma anche legato ai quasi 30 anni di attività ai vertici di un'azienda che ha costruito il mercato dei videogiochi come lo conosciamo per concretizzare una visione che nei primi anni '90 pochi riuscivano a capire.
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante
Google Fuchsia è un nuovo sistema operativo in sviluppo con una particolarità: utilizza Zircon, un microkernel. L'approccio progettuale è piuttosto differente rispetto ai sistemi operativi più diffusi, che usano perlopiù modelli ibridi. Vediamo come un approccio a microkernel potrebbe garantire a Google maggiore controllo sulle sue piattaforme come Android e Chrome OS
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività
I monitor con formato ultrawide non sono solamente un capriccio per videogiocatori: in ambito professionale e lavorativo permettono di incrementare produttività ed efficienza. Lenovo ThinkVision T34w offre un formato 21:9 e un pannello curvo R1500
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 06-08-2019, 12:07   #47461
freddye78
Senior Member
 
L'Avatar di freddye78
 
Iscritto dal: Feb 2009
Città: bergamo
Messaggi: 3296
Quote:
Originariamente inviato da Vexem Guarda i messaggi
L'i5 mi stava sempre intorno ai 35, si parla di circa 10 gradi di differenza ALMENO (anche se in realtà non ho provato d'estate)

Comunque ancora non ho provato.
Mi consiglieresti un tool (affidabile) che metta le temperature in sovrimpressione mentre gioco ?

C'è comunque da dire che ho provato due volte a runnare cinebench con l'overclock automatico attivo (attivato da bios), e il PC mi si è riavviato entrambe le volte.
Se avessi provato d'estate con queste temperature a misurare l'i5 ti saresti spaventato

Puoi usare msi afterburner
__________________
CPU:AMD Ryzen 3700X MOBO:MSI x570 Meg Unify GPU:Asus TUF RTX 3080 OC RAM:2x16gb Crucial Ballistix Sport 3200 MHzPSU:Corsair AX850 PlatinumSSD: Samsung 970 EVO NVMe 500 GB-2xCrucial P1 1 TB MONITOR:HP Omen x35 21:9 3440x1440pCASE:Coolermaster Mastercase Maker 5

Ultima modifica di freddye78 : 06-08-2019 alle 12:12.
freddye78 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 12:10   #47462
cronos1990
Senior Member
 
L'Avatar di cronos1990
 
Iscritto dal: Jul 2008
Città: Falconara Marittima
Messaggi: 21509
Quote:
Originariamente inviato da Vexem Guarda i messaggi
Quindi sono due le cose, o lo spire fa schifo, o il ryzen scalda parecchio.
La terza possibilità è appunto il bios che lavora male, e dovrei gestire io le curve.
Ovviamente, non ho un case ideale, e neanche un ali modulare, quindi il ciclo dell'aria non può essere ottimale.
Se devo leggere i numeri che mi fornisce Ryzen Master (3700X)... si, in linea di massima direi che queste CPU AMD scaldano più delle controparti Intel.
Sto usando un dissipatore Noctua da 60 euro... vero che la T Ambientale in questi giorni mi è stata tra i 27 e i 29 °C, ma di fatto in idle sono sui 42-43 gradi, quando ho lanciato i Benchmark sui (mi pare, sto andando a memoria) 68-70 °C, e quando ho fatto uno stress-test con AIDA64 sono schizzato piuttosto stabilmente sugli 83-84 °C.

Detto questo: essendo un AMD e non un Intel, bisogna vedere le temperature di utilizzo normali entro le quali queste CPU sono strutturate per lavorare. Quindi fare dei confronti lascia il tempo che trova: può benissimo essere che un Ryzen lavora tranquillamente a 70 °C, mentre un Intel inizia a sfarfallare a temperature inferiori.
cronos1990 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 12:20   #47463
[K]iT[o]
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2002
Messaggi: 5016
Quote:
Originariamente inviato da Vexem Guarda i messaggi
L'i5 mi stava sempre intorno ai 35, si parla di circa 10 gradi di differenza ALMENO (anche se in realtà non ho provato d'estate)
La temperatura ambiente gioca un forte ruolo attualmente, a meno che non hai l'aria condizionata a palla anche il tuo i5 non poteva stare a 35°C adesso.
In casa mia tra primavera ed estate ballano la bellezza di 15°C di differenza di tamb, un'enormità. Poi non so se vivi altrove è un altro discorso.

Quote:
Originariamente inviato da freddye78 Guarda i messaggi
Avevi scritto che avevi temperature simili a quello dell'utente 44-50 in idle
Ho fatto le dovute proporzioni con un dissipatore ad aria piccolo che non espelle l'aria calda dal case.
[K]iT[o] è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 12:22   #47464
ern89
Senior Member
 
L'Avatar di ern89
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 1554
Quote:
Originariamente inviato da KD2 Guarda i messaggi
Grazie per i test, quindi l'hyperthreading si chiama SMT sotto AMD, noto che disabilitandolo perdi molto nello stress test, tuttavia ho letto in giro che in gaming diminuisce le prestazioni. Dipende quindi dall'uso quotidiano.

Manca il voltaggio e clock in idle, nell'immagine sta al massimo clock a 1.450v quando l'hai scattata, forse avevi troppi programmi aperti.

Comunque credo di optare, anche guardando molti benchmark sul tubo e consigli, al 2600 liscio + Freezer 34 per il mio pc di backup, credo sia il miglior compromesso fra prezzo e prestazioni del momento, addirittura molti consigliano di tenersi il 1600x, che non vale la pena upgradare almeno fino all'arrivo dei Ryzen 4000 il prossimo anno o am5 nel 2021.
In realtà, come ripetevo prima, in idle la mia CPU non ci va mai. Senza fare nulla, mantiene un voltaggio di 1,45. Saranno problemi con i profili energetici o BIOS. Sotto carico invece va ad un più normale 1.36.
Per la CPU non saprei dirti, considera però che le prestazioni sono migliorate tantissimo nel corso delle 3 generazioni. L'Ipc è migliorato al punto da farmi desistere dal 2600
__________________
Ryzen 5 3600 - BeQuiet! Dark Rock 3 - MSI B450 Tomahawk - RX 5600 XT - 16GB Corsair DDR4 LP 3000 - Crucial SSD MX500 1 TB
Concluso positivamente con: HnkF, Jhon16, Amlugil, Milth, johnny90, eliano, renax200 e tanti altri
ern89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 12:27   #47465
Totix92
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2013
Città: Prov. Palermo
Messaggi: 8958
Quote:
Originariamente inviato da Vexem Guarda i messaggi
Allora seguimi con questo ragionamento.

I5 + dissipatore stock scrauso -> problema delle temperature risolto con un dissi da 15 euro.

Ryzen + wraith spire "discreto" -> ho comunque un problema di temperature alte, e dovrei spendere più di 60 euro.

Quindi sono due le cose, o lo spire fa schifo, o il ryzen scalda parecchio.
La terza possibilità è appunto il bios che lavora male, e dovrei gestire io le curve.
Ovviamente, non ho un case ideale, e neanche un ali modulare, quindi il ciclo dell'aria non può essere ottimale.
Allora, il rilevamento delle temperature dei Ryzen è molto diverso e avanzato delle cpu Intel, le cpu Ryzen hanno una miriade di sensori lungo tutta la cpu, quindi il valore di temperatura che vedi è quello del sensore che ha registrato la temp più alta, ciò significa che un piccolissimo punto della cpu può essere caldo, mentre il resto della cpu è molto più fredda.
Non fa una media di quei pochi sensori ( 1 ogni core + 1 per tutta la cpu ), come le cpu Intel, ed è per questo che si ha la sensazione che scaldano di più, ma non è così.
Per il resto, ad esempio, voltaggi alti in idle, sono problemi di bios quando si usano le nuove cpu, problemi che non vi sono con i ryzen serie 1000 e 2000.
__________________
PC-Spec:CPU: AMD Ryzen 3 3100 @stock - Motherboard: Gigabyte B450 Aorus Pro - Ram: 2x8GB DDR4 3000 mhz Corsair Vangeance LPX CL15 - VGA: Sapphire RX 580 Nitro+ Special 8GB - SSD: Samsung 750 Evo 250GB HDD: Seagate Barracuda 1TB + Toshiba 2TB - Ali: Ocz ModxStream Pro 600W - Case: Enermax Ostrog - Monitor: HP Pavilion 22xi IPS Full HD - Modem/Router: Fritz!Box 7590 OS 7.27 - NAS: Synology DS218 OS 6.2.4
Totix92 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 12:42   #47466
SpongeJohn
Senior Member
 
L'Avatar di SpongeJohn
 
Iscritto dal: Oct 2016
Messaggi: 1381
Quote:
Originariamente inviato da KD2 Guarda i messaggi
Grazie per i test, quindi l'hyperthreading si chiama SMT sotto AMD, noto che disabilitandolo perdi molto nello stress test, tuttavia ho letto in giro che in gaming diminuisce le prestazioni. Dipende quindi dall'uso quotidiano.

Manca il voltaggio e clock in idle, nell'immagine sta al massimo clock a 1.450v quando l'hai scattata, forse avevi troppi programmi aperti.

Comunque credo di optare, anche guardando molti benchmark sul tubo e consigli, al 2600 liscio + Freezer 34 per il mio pc di backup, credo sia il miglior compromesso fra prezzo e prestazioni del momento, addirittura molti consigliano di tenersi il 1600x, che non vale la pena upgradare almeno fino all'arrivo dei Ryzen 4000 il prossimo anno o am5 nel 2021.
I valori del clock e del voltaggio in idle: sui ryzen lasciano il tempo che trovano. La gestione dei suddetti è molto diversa da quella intel (a meno che si vada a toccare uno qualunque dei settigs relativi al power managment, in quel caso la cpu entra in "oc mode" ed il comportamento è più simile ad una cpu classica, anche se i settings poi vanno affinati altrimenti è peggio), i core cambiano pstate diverse volte al secondo, inoltre lo stato di "riposo" dei core non viene letto in maniera appropriata da nessun software.
Quello che vedi dai software come valore minimo (in idle) è l'ultimo step di frequenza/voltaggio dei core, prima di entrare in "sleep".

Di fatto l'unico valore da monitorare (da prendere sul serio) è quello della temperatura, il resto non è da tenere in considerazione.
Inoltre: si, per come è stato progettatto zen è normale vedere quei picchi di voltaggio e temperatura mentre si è in idle. La cpu viene "risvegliata" da qualche processo e spara al massimo frequenza e voltaggio salvo poi scendere in accordo al carico di lavoro richiesto.

Vedere dei picchi sopra 1.4 è assolutamente normale, la cpu non ne risente: sono progettate per funzionare così.

I voltaggi/frequenze sono da tenere in considerazione durante l'utilizzo costante della cpu (ad esempio: stress test, bench, gioco) quando i valori sono molto più stabili a causa dell'utilizzo prolungato dei core.
In idle, a meno che non si è agito su LLC,pstate, voltaggio cpu manuale etc: è inutile monitorare i valori.
Tutto questo al netto di problemi di bios e quant'altro.

Cmq: si, i nuovi Ryzen scaldicchiano. Siamo anche in estate ok, ma mediamente siamo qualche grado sopra i vecchi modelli.
__________________
I'm gonna do a thing...
SpongeJohn è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 12:51   #47467
cronos1990
Senior Member
 
L'Avatar di cronos1990
 
Iscritto dal: Jul 2008
Città: Falconara Marittima
Messaggi: 21509
Quote:
Originariamente inviato da Totix92 Guarda i messaggi
Allora, il rilevamento delle temperature dei Ryzen è molto diverso e avanzato delle cpu Intel, le cpu Ryzen hanno una miriade di sensori lungo tutta la cpu, quindi il valore di temperatura che vedi è quello del sensore che ha registrato la temp più alta, ciò significa che un piccolissimo punto della cpu può essere caldo, mentre il resto della cpu è molto più fredda.
Non fa una media di quei pochi sensori ( 1 ogni core + 1 per tutta la cpu ), come le cpu Intel, ed è per questo che si ha la sensazione che scaldano di più, ma non è così.
Per il resto, ad esempio, voltaggi alti in idle, sono problemi di bios quando si usano le nuove cpu, problemi che non vi sono con i ryzen serie 1000 e 2000.
Mi sorge però una domanda a questo punto... se funziona così, hai dei valori che non puoi comprendere.

Se è vero che tra tutte le letture di questa miriade di sensori mi viene fornito sempre il valore di T più elevato, non saprò mai come lavora effettivamente la CPU. Perchè, come dici, mi segnala un valore in una zona limitata, o di utilizzo secondario, che però scalda più delle altre. Così magari la CPU in effetti si trova intorno ai (sparo numeri a caso) 35 °C, ma io vedo scritto 50 °C.

Perchè poi io utilizzatore devo avere un'idea che sia indicativa basandomi sui valori forniti. Se quelli che ottengo sono parziali e non comprensivi della situazione generale, sono punto e a capo. A questo punto preferisco il sistema Intel, che avrà meno sensori ma almeno mi dice un valore di temperatura della CPU che abbia un senso.
Oppure AMD mi fornisca un software che mi permetta di avere tutti i valori che riesce a tirare fuori con i sensori piazzati sulla CPU, tra cui uno di media attendibile.
cronos1990 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 12:57   #47468
Totix92
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2013
Città: Prov. Palermo
Messaggi: 8958
Non trovo sia un motivo per preferire Intel, in ogni caso quando la cpu lavora hai un indicazione più reale della temperatura, solo in idle quando ci sono quei picchi di temp si ha la sensazione che scalda ma non è così.
In ogni caso finché la cpu non supera il TJ Max si può stare tranquilli.
__________________
PC-Spec:CPU: AMD Ryzen 3 3100 @stock - Motherboard: Gigabyte B450 Aorus Pro - Ram: 2x8GB DDR4 3000 mhz Corsair Vangeance LPX CL15 - VGA: Sapphire RX 580 Nitro+ Special 8GB - SSD: Samsung 750 Evo 250GB HDD: Seagate Barracuda 1TB + Toshiba 2TB - Ali: Ocz ModxStream Pro 600W - Case: Enermax Ostrog - Monitor: HP Pavilion 22xi IPS Full HD - Modem/Router: Fritz!Box 7590 OS 7.27 - NAS: Synology DS218 OS 6.2.4
Totix92 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 12:59   #47469
giovanbattista
Senior Member
 
L'Avatar di giovanbattista
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 4751
Quote:
Originariamente inviato da Vexem Guarda i messaggi
Allora seguimi con questo ragionamento.

I5 + dissipatore stock scrauso -> problema delle temperature risolto con un dissi da 15 euro.

Ryzen + wraith spire "discreto" -> ho comunque un problema di temperature alte, e dovrei spendere più di 60 euro.
Falso 2600 a oltre 4150 e artic33esport e tutto (silenzio e fresco) come Dio comanda costo dissy 26€ quindi tra il 50 e il 40% del tuo preventivo di spesa

Flussi ottimi sul case

Ultima modifica di giovanbattista : 06-08-2019 alle 13:03.
giovanbattista è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 13:00   #47470
cronos1990
Senior Member
 
L'Avatar di cronos1990
 
Iscritto dal: Jul 2008
Città: Falconara Marittima
Messaggi: 21509
Io sono tranquillo.

Sto solo dicendo che se i numeri a schermo mi dicono che la CPU scalda di più di quello che fa in realtà, mi sta dando informazioni sbagliate (da un lato) e che mi portano a fare operazioni sulla stessa non adeguate (dall'altro).
Per questo a questo punto meglio il sistema Intel: avrà meno sensori, ma per lo meno la temperatura che mi viene segnalata è indicativa del funzionamento della CPU.
cronos1990 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 13:04   #47471
[K]iT[o]
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2002
Messaggi: 5016
Meglio avere le letture del punto più caldo, o si finisce con situazioni simili ad altri componenti dove leggi 65°C e stai contento, per poi scoprire che altri punti del pcb (prendendo ad esempio alcune schede video) salgono sopra i 110°C, e poi ci si meraviglia che dopo due anni saltano.
[K]iT[o] è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 13:05   #47472
Cloud76
Senior Member
 
L'Avatar di Cloud76
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 7324
Quote:
Originariamente inviato da cronos1990 Guarda i messaggi
Mi sorge però una domanda a questo punto... CUT
Puoi comunque vedere la temperatura singola di ogni core e anche del pakage, non è che l'indicazione è una soltanto per tutta la cpu.
__________________
La questione "degli articoli prezzolati" -> LINK
Rapporto sui cookie e la tracciabilità nei siti che visitate -> LINK
HWupgrade: non leggerò MAI articoli che abbiano la parola "ECCO" nel titolo così come imperativi tipo "GUARDATE"
Cloud76 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 13:05   #47473
Totix92
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2013
Città: Prov. Palermo
Messaggi: 8958
Allora, per far capire meglio come lavorano, faccio un esempio con il mio 1200.
In idle basta una fesseria per vedere picchi anche di 45 C°
Però poi appena la cpu lavora costantemente la temperatura si stabilizza e va salendo piano piano, esempio, picchi di 45 C° in idle, appena ha un carico la temp arriva subito a 50 C° e all'aumentare del carico la temp aumenta piano piano, altrimenti si stabilizza a seconda del carico dei core.
E' così' che funziona, diciamo che non bisogna preoccuparsi delle temp che si vedono in idle, per vedere la massima temp reale che raggiunge la cpu, si fa uno stress test e vedi quanto raggiunge, in generale la temp misurata quando la cpu è sotto carico, che sia pesante o meno, dovrebbe essere quella reale, quei picchi in idle non vanno presi in considerazione.
__________________
PC-Spec:CPU: AMD Ryzen 3 3100 @stock - Motherboard: Gigabyte B450 Aorus Pro - Ram: 2x8GB DDR4 3000 mhz Corsair Vangeance LPX CL15 - VGA: Sapphire RX 580 Nitro+ Special 8GB - SSD: Samsung 750 Evo 250GB HDD: Seagate Barracuda 1TB + Toshiba 2TB - Ali: Ocz ModxStream Pro 600W - Case: Enermax Ostrog - Monitor: HP Pavilion 22xi IPS Full HD - Modem/Router: Fritz!Box 7590 OS 7.27 - NAS: Synology DS218 OS 6.2.4

Ultima modifica di Totix92 : 06-08-2019 alle 13:22.
Totix92 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 13:12   #47474
Totix92
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2013
Città: Prov. Palermo
Messaggi: 8958
Quote:
Originariamente inviato da Cloud76 Guarda i messaggi
Puoi comunque vedere la temperatura singola di ogni core e anche del pakage, non è che l'indicazione è una soltanto per tutta la cpu.
Sui Ryzen serie 3000 ho visto che è possibile, ma sui 1000 e 2000, almeno nel mio 1200 è così, vedo solo la temperatura del package.
__________________
PC-Spec:CPU: AMD Ryzen 3 3100 @stock - Motherboard: Gigabyte B450 Aorus Pro - Ram: 2x8GB DDR4 3000 mhz Corsair Vangeance LPX CL15 - VGA: Sapphire RX 580 Nitro+ Special 8GB - SSD: Samsung 750 Evo 250GB HDD: Seagate Barracuda 1TB + Toshiba 2TB - Ali: Ocz ModxStream Pro 600W - Case: Enermax Ostrog - Monitor: HP Pavilion 22xi IPS Full HD - Modem/Router: Fritz!Box 7590 OS 7.27 - NAS: Synology DS218 OS 6.2.4
Totix92 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 13:15   #47475
Cloud76
Senior Member
 
L'Avatar di Cloud76
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 7324
EDIT
doppio scusate
__________________
La questione "degli articoli prezzolati" -> LINK
Rapporto sui cookie e la tracciabilità nei siti che visitate -> LINK
HWupgrade: non leggerò MAI articoli che abbiano la parola "ECCO" nel titolo così come imperativi tipo "GUARDATE"

Ultima modifica di Cloud76 : 06-08-2019 alle 13:17.
Cloud76 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 13:16   #47476
Cloud76
Senior Member
 
L'Avatar di Cloud76
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 7324
Quote:
Originariamente inviato da Totix92 Guarda i messaggi
Sui Ryzen serie 3000 ho visto che è possibile, ma sui 1000 e 2000, almeno nel mio 1200 è così, vedo solo la temperatura del package.
Sì esatto, infatti mi riferivo ai 3000 (l'utente ha un 3000), sui precedenti la lettura era univoca e differente da questi.
__________________
La questione "degli articoli prezzolati" -> LINK
Rapporto sui cookie e la tracciabilità nei siti che visitate -> LINK
HWupgrade: non leggerò MAI articoli che abbiano la parola "ECCO" nel titolo così come imperativi tipo "GUARDATE"
Cloud76 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 14:12   #47477
Gioz
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2005
Messaggi: 4930
Quote:
Originariamente inviato da Baio73 Guarda i messaggi
Mi sento di dissentire rispetto alla tua ultima affermazione...
Sono appena passato da un 2700x ad un 3700x e le temperature mi sono abbassate di diversi gradi. E non credo che dipenda dalla pasta nuova, la vecchia aveva un annetto.

Baio
stai raffrontando una cpu da 65W di TDP(che di picco arriva a circa 90W di assorbimento) con una da 105W(che di picco può superare i 120W di assorbimento) le quali, al contempo, differiscono per superficie.
stando alle specifiche sono cpu che scaldano relativamente tanto perchè sono molto tirate, poi dipende da cosa rapporti a cosa.
Gioz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 14:35   #47478
LicSqualo
Senior Member
 
L'Avatar di LicSqualo
 
Iscritto dal: Dec 2017
Città: Lanciano (CH)
Messaggi: 676
Quote:
Originariamente inviato da cronos1990 Guarda i messaggi
Mi sorge però una domanda a questo punto... se funziona così, hai dei valori che non puoi comprendere. (1)

Se è vero che tra tutte le letture di questa miriade di sensori mi viene fornito sempre il valore di T più elevato, non saprò mai come lavora effettivamente la CPU (2). Perchè, come dici, mi segnala un valore in una zona limitata, o di utilizzo secondario, che però scalda più delle altre (3). Così magari la CPU in effetti si trova intorno ai (sparo numeri a caso) 35 °C, ma io vedo scritto 50 °C. (4)

Perchè poi io utilizzatore devo avere un'idea che sia indicativa basandomi sui valori forniti. (5) Se quelli che ottengo sono parziali e non comprensivi della situazione generale (6), sono punto e a capo. A questo punto preferisco il sistema Intel (7), che avrà meno sensori ma almeno mi dice un valore di temperatura della CPU che abbia un senso. (8)
Oppure AMD mi fornisca (9) un software che mi permetta di avere tutti i valori che riesce a tirare fuori (10) con i sensori piazzati sulla CPU, tra cui uno di media attendibile. (11)
"Uao" che tono! Mi sento in dovere di risponderti, non ce la faccio a stare zitto.
1) Valori che non puoi comprendere? AMD fornisce il valore massimo rilevato. Sembra molto semplice.
2) Vorresti che ti fosse indicato il core che scalda di più? Così da inseguirlo per raffreddarlo?
3) Esattamente! Fornisce il valore massimo rilevato, quello che BISOGNA prendere in considerazione.
4) Lo hai capito? Ecco a cosa serve la temperatura per AMD: a far funzionare il raffreddamento e mantenere la CPU entro i limiti consentiti.
5) Come utilizzatore devi "utilizzare", nient'altro. Ti viene pure fornito il dissipatore...
6) Ripeto: viene fornito il valore massimo, di conseguenza viene richiesto al sistema di intervenire. Se le altre zone sono più basse di temperatura, non hanno bisogno di "raffreddamento".
7) Eddai! E vai! Ma chi ti trattiene? Torna col BLU! Provochi?
8) Giustamente! Stai cercando lo stesso "senso" che ha dato INTEL nella definizione di TDP.
9) Siamo alla minaccia velata. Dal momento che INTEL è la legge, AMD deve uniformarsi.
10) Eccolo: tiriamolo fuori e vediamo chi minziona più lontano. Così si definisce un uomo.
11) Esistono software che ti forniscono i valori medi (oltre che i minimi e i massimi), se hai tanto bisogno di conoscerli.

Senza offesa.
__________________
Ryzen 1700 @4040 MHZ x 1,406 VCore LLC3, VSoC 1,05 su Crosshair VI Hero.
2x8GB Ram (GSkill 3600c16) @ 3500c13 (14-13-22-36-256-1T)
LicSqualo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 14:47   #47479
Gioz
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2005
Messaggi: 4930
la rilevazione della temperatura serve all'algoritmo del turbo (perchè è uno dei fattori di riferimento) e per valutare lo stato (potendo intervenire con i sistemi di protezione o regolare le ventole):
è decisamente logico che venga preso a riferimento sempre e comunque il valore più alto fornito dai vari sensori, lo trovo più logico e sensato che non apporre un offset su altre letture o veder crashare la configurazione per mancato intervento dei sistemi di protezione poiché "si stava pilotando in automatico le ventole in funzione di un altro valore".
Gioz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-08-2019, 15:04   #47480
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 19054
Quote:
Originariamente inviato da kira@zero Guarda i messaggi
Forse ho scritto male io, sto testando la cpu a 4400mhz su tutti i core con quale programma mi conviene testare per vedere se è stabile?
Io uso Linpack Extreme:
https://www.techpowerup.com/download/linpack-xtreme/

per i motivi riportati.

L'altro è y-cruncher:
http://www.numberworld.org/y-cruncher/
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a fare Nvidia Chi è Jen-Hsun 'Jensen' Huang, una vita a...
Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è la differenza e perché è rilevante Google Fuchsia usa un microkernel. Qual è...
Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici per la produttività Lenovo ThinkVision T34w, ultrawide 34 pollici pe...
realme GT: prestazioni ed esperienza da top di gamma a 399 euro! La recensione realme GT: prestazioni ed esperienza da top di g...
OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lamborghini OPPO Find X3 Pro: la prova su ''strada'' con Lam...
Amazon Prime Day 2021: le migliori offer...
Eset punta sui partner: le novità...
Amazon Prime Day 2021: i migliori videog...
Electronic Arts prepara un grosso annunc...
Omicidio in Grecia: colpevole incastrato...
Non solo Hyperloop: Ferrovie Italiane st...
Windows 11, nuovi 'hack' da registro per...
Sportwatch Garmin e Polar in offerta all...
Con questo nuovo processo i chip a 3 nan...
Prime Day Amazon 2021: super sconti su c...
WhatsApp e la funzione che permette di u...
Exor International realizza una Smart Fa...
Amazon Prime Day 2021: ecco gli articoli...
Prime Day Amazon 2021: SSD, schede memor...
Prezzi mai visti su Samsonite (zaini por...
Dropbox
Opera Portable
Opera 77
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Firefox Portable
CCleaner Portable
CCleaner Standard
SmartFTP
PCMark 10 Basic Edition
AVG Antivirus Free
Avast! Free Antivirus
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:00.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v