Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Antivirus e Sicurezza > Guida all'uso dei Programmi

Halo Infinite è la gloriosa ripartenza della saga di Master Chief - Recensione PC
Halo Infinite è la gloriosa ripartenza della saga di Master Chief - Recensione PC
A metà tra sequel e reboot, Halo Infinite è l'ultimo capitolo della saga fantascientifica con protagonista Master Chief. 343 Industries rilancia il franchise con un'inedita formula open world, una storia ricca di sorprese e un comparto multigiocatore trascinante, dando vita a un mix semplicemente irresistibile per i fan e per i neofiti del franchise.
Riders Republic: divertimento assicurato nell'open world di Ubisoft - Recensione PS5
Riders Republic: divertimento assicurato nell'open world di Ubisoft - Recensione PS5
Dopo Steep, Ubisoft Annecy ci riprova con gli sport estremi e raddoppia con l'open world: Riders Republic è il folle prodotto partorito dalle menti del team francese, un esplosivo mix di gare e acrobazie dedicato agli amanti degli sport estremi, e non solo. Vi raccontiamo il nostro viaggio nella Repubblica.
Perché FRITZ!Repeater 6000 è la soluzione ideale per la connessione per giocare
Perché FRITZ!Repeater 6000 è la soluzione ideale per la connessione per giocare
Abbiamo provato il nuovo FRITZ!Repeater 6000 in abbinamento al router FRITZ!Box 7530AX. Una postazione per la gestione della connessione domestica con caratteristiche ottimali e dalle prestazioni super, grazie al collegamento Wi-Fi 6, alla versatilità del FRITZ!OS, alla rete mesh e a molte altre funzionalità, che scopriamo nell'articolo
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 15-05-2007, 15:01   #1
pistolino
Senior Member
 
L'Avatar di pistolino
 
Iscritto dal: Jan 2005
Messaggi: 7200
System Safety Monitor

System Safety Monitor è un software di protezione proattiva HIPS.
Un HIPS è un software che protegge il sistema basandosi sull'analisi del comportamento di ogni attività eseguita e risulta quindi particolarmente efficace a seguito del fatto che NON si basa su definizioni virus. Se non avete mai sentito parlare di HIPS e volete scoprire questa tecnologia di protezione, vi rimando all'ottimo post "teorico" di nV 25. Per ottenere un buon livello di protezione del sistema in ambito Windows, abbinare un HIPS al "solito" antivirus risulta quindi una scelta sempre più consigliabile anche a causa del nuovo tipo di minacce che si sta diffondendo sempre più: attacchi 0 day, rootkit etc...

Di HIPS, come scritto nel thread già linkato poco prima, ce ne sono una moltitudine, e il post di nv 25 ne offre un'ottima panoramica; alcuni sono gratuiti, altri a pagamento, alcuni stabili e rodati, altri meno. Ma tutti, pur differendo nel numero di funzioni offerte, si basano sullo stesso, "banale" meccanismo, che consiste nel monitorare ogni singola attività svolta.
System Safety Monitor esiste sia un versione free limitata, sia in versione completa, decisamente più avanzata. In questo topic, si parlerà perlopiù della versione a pagamento.

Di seguito un elenco le funzioni fondamentali del programma, tradotte in italiano e tratte dal sito ufficiale.

* Controlla quali applicazioni possono essere eseguite, chiedendo conferma di avvio per tutte le applicazioni sconosciute.
* Controlla quali applicazioni possono lanciare determinati programmi, compreso il monitoraggio dei parametri di comando.
* Verifica il checksum dei file e chiede conferma prima di lanciare un programma, anche legittimo, che però abbia subito delle modifiche.
* Controlla l'installazione di driver/rootkit da parte dei programmi.
* Controlla e impedisce attività di DLL Injection nel registro e nei processi.
* Protegge i processi dalla terminazione/sospensione
* Controlla la lista delle DLL e dei file caricati in memoria da ogni processo.
* Include un sistema di monitoraggio di accesso al disco rigido a basso livello.
* Previene attacchi di "dirottamento" della tastiera, impedendo l'installazione di keyloggers e altri malwares.
* Controlla quali applicazioni hanno il permesso di accedere alla rete.

Rileva, blocca o limita modifiche delle seguenti parti critiche del sistema operativo, grazie all'utilizzo di regole preimpostate e personalizzabili dall'utente.

* Registro di configurazione
* Stato dei servizi (rileva, notifica, blocca ogni tentativo di modifica della configurazione di avvio di ogni servizio; i.e: manuale/automatico; avviato/arrestato)
* File INI di configurazione.
* Sezione di esecuzione automatica all'avvio del sistema.
* Impostazioni di Internet Explorer.

Per informazioni più dettagliate, si rimanda al sito ufficiale.


Differenze tra la versione gratuita e la versione completa.



N.B: la tabella qui sopra è una semplice traduzione in italiano del prospetto ufficiale che si trova sulla pagina del sito ufficiale. Pertanto, per avere maggiori informazioni o consultare le notizie più aggiornate, utilizzate il link indicato poco sopra.

Voi adesso mi direte: "Porca putt@na quanta roba controlla! E cosa me ne faccio?". Una reazione del genere è comprensibilissima e io cercherò, per quanto possibile, di far capire anche ai meno "smanettoni" i vantaggi più concreti derivati dall'utilizzo di un software di questo tipo.

Primo esempio: supponiamo che un trojan non ancora rilevato dalle firme antivirus entri nel sistema e tenti di avviarsi: se l'antivirus non lo rileva, esso viene eseguito e ha libero accesso al sistema. Con un HIPS, invece, qualsiasi programma richiede un esplicito consenso per l'avvio.

Ad esempio:



A questo punto, se il processo è legittimo oppure lo conosco in quanto so di essere stato io a lanciarlo, posso tranquillamente selezionare l'opzione di ricordare la mia autorizzazione a essere eseguito in futuro senza che mi venga più richiesto il consenso, a meno che lo stesso file non subisca modifiche nel checksum.

Tuttavia questo controllo, detto Controllo di esecuzione o Execution Protection, è solo la prima di una lunga serie di contromisure applicabili nel caso in cui il file sia un malware non rilevato dagli antivirus. Mi spiego meglio: se io per sbaglio/masochismo autorizzo il lancio di un programma sconosciuto, nel caso in cui esso apporti modifiche pericolose al sistema/tenti di chiudere l'antivirus o il firewall/tenti l'accesso al disco rigido/si inserisca tra i moduli eseguiti all'avvio di Windows/e, e, e..., ognuna di queste attività richiederebbe una conferma. E tutto questo accade solo grazie all'HIPS o a un antivirus con HIPS incluso (esempio: Kaspersky, anche se si tratta di un HIPS un po' limitato, che pecca soprattutto sul monitoraggio dei processi ).

Ritornando al nostro esempio, supponiamo che io abbia autorizzato l'esecuzione di un virus sconosciuto e che questo tenti di terminare il processo del firewall per avere libero accesso a Internet. Immediatamente compare un avviso:



Immaginate che taskmgr (il task manager) sia il virus e che firefox.exe sia il processo del firewall...dovrebbe rendere l'idea.
Ora, non per dire ma siamo già al secondo livello di protezione...il presunto virus sconosciuto è entrato nel sistema ma, di fatto, non può fare nulla. Ecco il senso di avere un HIPS. Senza contare il fatto che, personalizzando le opzioni, è possibile concedere il diritto di chiudere processi solo a determinati programmi (ad esempio io l'ho consentito al Task Manager di Windows). Volendo, si può anche impostare l'HIPS in modo che nessun programma sconosciuto possa terminare i processi in esecuzione.

Se avessi avuto solo l'antivirus ed esso non avesse riconosciuto il virus, a quest'ora il PC sarebbe in panne.

Secondo esempio: supponiamo che un malware tenti di installare un driver/rootkit nel sistema, in modo da avere completo accesso al sistema. Per descrivere tale situazione, ci serviremo del programma CPU-Z, nota utility che fornisce informazioni sul processore, installando un driver per ricavare le informazioni dall'hardware.

Dopo aver fatto doppio clic sul file .exe di CPUZ, appare la solita richiesta di esecuzione. Autorizzandone l'esecuzione, il controllo del registro e dei servizi entra subito in funzione:



Sappiamo che CPU-Z è un programma innocuo quindi possiamo tranquillamente autorizzare l'installazione del driver. Se fosse stato un programma a noi sconosciuto, sarebbe stato opportuno negare il permesso ma, consentendolo anche in quel caso, non avremmo comunque provocato grossi danni....ora vedremo il perché.

Dopo aver autorizzato la modifica al registro e quindi la copia del driver su disco, arriva il momento di caricarlo in memoria. Appare quindi questo avviso:



Il file cpuz.sys, ci indica chiaramente che si tratta di un driver richiesto dal nostro programma quindi possiamo tranquillamente autorizzarlo. Se fosse stato un file sconosciuto, anche qui avremmo fatto bene a negare l'installazione del file; ma anche in caso contrario, non tutto è perduto...
Dopo aver autorizzato il caricamento del driver, esso ha davvero pieno accesso al sistema. Se, per assurdo, fosse un rootkit, installato a nostra insaputa, grazie all'HIPS possiamo essere avvisati di certi cambiamenti significativi:



Il sistema di monitoraggio dei servizi ci avvisa infatti che alle 18:00:10 è stato creato e installato il servizio cpuz126 in stato "arrestato". Il fatto che la colonna "valore vecchio" sia vuota, ci spiega appunto che in precedenza il servizio non c'era. A questo punto, se anche avessimo autorizzato tutte le richieste precedenti non con CPU-Z bensì con virus o un rootkit, saremmo comunque consapevoli della sua esistenza: il rootkit perde quindi la sua nota caratteristica di essere "invisibile" e silenzioso e potremmo così adoperarci per rimuoverlo.

Come sarebbero andate le cose se non avessimo avuto un HIPS?

1) Non avremmo avuto nè la richiesta di esecuzione, nè quella di modifica del registro, nè quella del caricamento driver, nè tantomeno il pannello che ci avvisa dell'installazione di un nuovo servizio nel kernel. In poche parole, non ci saremmo accorti di nulla e, se il rootkit fosse stato particolarmente avanzato, non lo avremmo mai notato, a causa della sua capacità di non comparire nella lista dei processi del Task Manager.
2) Una volta in memoria, il rootkit avrebbe potuto manomettere i file, ottenere accesso di basso livello al disco e tante altre amenità, senza che ci accorgessimo di nulla.

Un HIPS fornisce quindi un'ottima protezione cosiddetta multistrato (multi-layer in inglese), riassumibile con la seguente scaletta:

Se fallisce l'antivirus nel rilevare un malware (per assenza di definizioni)
--> entra in gioco la richiesta di esecuzione.
Se la autorizziamo
--> entra in funzione il controllo di registro.
Se consentiamo anche la modifica al registro
--> Avviso caricamento driver.
Se autorizziamo il caricamento
--> notifica da parte del monitor servizi.

E' da notare comunque che alcuni antivirus (Kaspersky in primis, ma anche PrevX1 [anche se quest'ultimo è un CIPS e non un HIPS...]) includono già di serie una serie di funzioni HIPS che provvedono ad aumentare la sicurezza del sistema, andando ben oltre il semplice metodo delle definizioni o dell'euristica. Tuttavia, la maggior parte dei software antivirus, si basa su semplici motori di rilevamento basati sulle firme antivirus. Detto questo, installare un HIPS è sempre consigliabile!

Consuma pochissime risorse di sistema (max 10MB di RAM), aggiunge numerosi livelli di contromisure e aumenta in modo significativo la sicurezza del sistema, a fronte di un breve periodo iniziale di configurazione dei veri permessi, analogamente al metodo di creazione delle regole di un firewall.

Un minimo sforzo, che è compensato però da grandi vantaggi...sempre nell'ottica che, soprattutto nel campo dei virus, prevenire è meglio che curare! Si risparmiano senza dubbio il tempo e la fatica di ripulire PC infetti, senza contare che molti rootkit, negli ultimi anni più che mai, riescono a sfuggire al controllo dei più comuni antivirus.

Rassegna delle principali funzioni del programma

Process Monitor

Tutti gli HIPS più recenti dispongono di un monitor dei processi in esecuzione sul sistema, offrendo quindi le stesse funzioni di utility ad hoc quali, ad esempio, il celeberrimo freeware Process Explorer. Il monitor processi di SSM va però ben oltre. Oltre a mostrare i processi attivi, consente di terminarli. Questo è un punto cruciale: SSM, essendo un programma che opera a livello kernel (ring 0), ha pieno accesso alla memoria e riesce a terminare qualsiasi processo. Tanto per fare un esempio, anche il "super-blindato" processo avp.exe viene terminato da SSM. (Non si pensi comunque che Kaspersky sia buggato...il fatto che venga terminato non è indice di un difetto; anzi, è perfettamente normale visto che un programma a livello kernel (quale SSM appunto) deve poter gestire tutti gli altri. E comunque l'autoprotezione di Kaspersky funziona alla grande: appena terminato il processo avp.exe, esso viene subito riavviato. ).

Oltre alla possibilità di terminare/sospendere i processi, il Process Monitor di SSM consente di visualizzare informazioni dettagliate sui programmi aperti. Vediamo un esempio:



Nonostante sia un abituale utilizzatore di Firefox, ho scelto di mostrare questa funzione di SSM prendendo come spunto il processo di Internet Explorer, browser che notoriamente si collega a numerosi moduli di sistema.

Osservando l'immagine, nella prima scheda possiamo osservare le informazioni più importanti relative al processo, alla sua posizione sul disco rigido, alla sua versione e alla sua firma digitale (se presente).

Aprendo invece la scheda "moduli", appare la seguente schermata:



Grazie a questa funzione, possiamo renderci conto di tutti i moduli (DLL) utilizzate da uno specifico programma e quindi assicurarci che non vi siano state "iniettate" DLL maligne. Infatti, cliccando con il tasto destro del mouse su ogni voce, possiamo avere informazioni dettagliate sul file in questione, visualizzare la sua posizione sull'hard disk e cercare ulteriori informazioni.

Controllo di accesso alla memoria fisica

Un altro tipo di attacchi che SSM è in grado di fronteggiare è rappresentato dal cosiddetto "accesso diretto alla memoria fisica". Utilizzando questa tecnica, un programma può modificare gli altri processi, rappresentando quindi un rischio per l'integrità del sistema, nel caso in cui la modifica sia effettuata a opera di un virus.

Vediamo un esempio:



L'avviso è apparso mentre Internet Explorer stava verificando la disponibilità di aggiornamenti su Windows Update; per questo motivo, l'utente può tranquillamente autorizzare tale attività, visto che in questo caso viene svolta con finalità assolutamente legittime. Ovviamente, nel caso in cui l'avviso fosse stato scaturito da un processo a noi sconosciuto, sarebbe stato opportuno negare il permesso oppure, ancora meglio, impostare SSM in modo che tutte le applicazioni sconosciute non possano accedere alla memoria fisica.


--------------
Cronologia aggiornamenti e modifiche del thread:

16/5/2007: pubblicazione.
17/5/2007: nuova sezione "Process Monitor" e tabella comparativa tra versione Free e Full.
18/5/2007: aggiunta descrizione della protezione contro gli accessi alla memoria fisica.
26/9/2007: dato che lo sviluppo del programma sembra essere stato sospeso, questo post, a meno di un'eventuale evoluzione della situazione, non sarà più aggiornato.


Regards

Ultima modifica di pistolino : 26-09-2007 alle 15:09. Motivo: sospensione aggiornamento thread.
pistolino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2007, 15:02   #2
pistolino
Senior Member
 
L'Avatar di pistolino
 
Iscritto dal: Jan 2005
Messaggi: 7200
.

Ultima modifica di pistolino : 26-09-2007 alle 15:11.
pistolino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2007, 15:02   #3
pistolino
Senior Member
 
L'Avatar di pistolino
 
Iscritto dal: Jan 2005
Messaggi: 7200
.

Ultima modifica di pistolino : 26-09-2007 alle 15:11.
pistolino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2007, 15:19   #4
wearethechampions
Senior Member
 
L'Avatar di wearethechampions
 
Iscritto dal: Dec 2006
Città: Barletta (BA)
Messaggi: 579
bel 3d, ci volevo proprio....complimenti pistolino!
__________________
Non permettere MAI a nessuno di dirti che non sai fare nulla....se hai un sogno, uno scopo, un obiettivo, devi inseguirlo; solo così potrai ottenere la felicità (dal film "alla ricerca della felicità)
wearethechampions è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2007, 19:38   #5
nV 25
Bannato
 
L'Avatar di nV 25
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Lucca
Messaggi: 9119
Quote:
Originariamente inviato da pistolino Guarda i messaggi
....

In futuro, se il thread avrà un minimo di "successo" in questo forum che solitamente mostra scarso interesse verso i software di sicurezza avanzata, provvederò ad approfondire le funzioni di questo HIPS.
hai catturato il mio interesse...aspetto con ansia altri elementi.



A prescindere da quello che sarà la risposta del pubblico, hai fatto davvero un ottimo lavoro, scrivendo tutto in maniera molto chiara, efficace senza peraltro trascurare l'obiettivo di risultare comprensibile a tutti....
E quest'ultimo elemento è davvero un bel valore aggiunto...


Ultima modifica di nV 25 : 15-05-2007 alle 19:42.
nV 25 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2007, 08:35   #6
xcdegasp
Moderatore
 
L'Avatar di xcdegasp
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Fidenza(pr) da Trento
Messaggi: 27452
io ho necessito di ulteriori lumi...
nel senso che sulla carta sembra offrire più funzionalità rispetto a prevx1 (quest'ultimo lo conosco bene inquanto lo possiedo e l'ho visto all'opera), però in un confronto diretto tipo
prevx1 VS system safety monitor (a pagamento)

risorse usate, livello di protezione raggiunta, identificazione malware, quale sarebbe il risultato?

inoltre, ho letto su un altro forum, che qualcuno propone "Prevx1 + System safety monitor free", mi chiedevo i motivi dell'associazione del motore free di SSM in abbinamento a prevx1 ..


sarei contento di una vostra risposta
xcdegasp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2007, 10:37   #7
incognito89
Junior Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 7
PrevX1 è un CIPS, che rileva anche i virus basandosi sule definizioni. Riguardo alle funzioni, non so se sia superiore o no a SSM.
incognito89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2007, 17:51   #8
xcdegasp
Moderatore
 
L'Avatar di xcdegasp
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Fidenza(pr) da Trento
Messaggi: 27452
Quindi SSM esegue analisi prettamente comportamentale?
xcdegasp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2007, 19:32   #9
nV 25
Bannato
 
L'Avatar di nV 25
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Lucca
Messaggi: 9119
Quote:
Originariamente inviato da xcdegasp Guarda i messaggi
io ho necessito di ulteriori lumi...
nel senso che sulla carta sembra offrire più funzionalità rispetto a prevx1 (quest'ultimo lo conosco bene inquanto lo possiedo e l'ho visto all'opera), però in un confronto diretto tipo
prevx1 VS system safety monitor (a pagamento)

risorse usate, livello di protezione raggiunta, identificazione malware, quale sarebbe il risultato?

inoltre, ho letto su un altro forum, che qualcuno propone "Prevx1 + System safety monitor free", mi chiedevo i motivi dell'associazione del motore free di SSM in abbinamento a prevx1 ..


sarei contento di una vostra risposta
Cerchiamo di fare un pò d'ordine.
  1. Profilo "facilità d'uso":
    1-0 per PrevX1.

    SSM, infatti, (cosi' come del resto tutti i software di questo tipo...), per quanto sia dotato di learning mode (= funzionalità che attribuisce in via automatica i "permessi" ai diversi processi attivi sul Pc semplificando di conseguenza tutta la fase di configurazione degli stessi...), è oggettivamente destinato ad un utenza che sia almeno un minimo disposta a capire SIA il tipo di avviso che si riceve SIA la causa che lo ha prodotto.

    Di volta in volta, infatti, è necessario soffermarsi sul singolo pop-up cosi' da interpretarlo in quanto non sempre UN PARTICOLARE COMPORTAMENTO (ad es, l'installazione di un driver...) è di per sè PERICOLOSO.

    Il caso portato da pistolino per CPU-Z fa capire proprio il senso della mia affermazione.

    cpu-z carica il driver cpuz.sys per poter "leggere" certi parametri della scheda madre/cpu.

    Il solito meccanismo, xò, è utilizzato anche da molti Rootkit in circolazione,


    ma, come è ovvio, nei 2 casi esposti il particolare comportamento "installazione driver/servizi" ha finalità DIAMETRALMENTE opposte.

    PrevX, allora, contrariamente a SSM, supera la STUPIDITA' di SSM affidando alle firme e all'euristica la sua CAPACITA' di discernere caso per caso....
    Come è semplice capire, la differenza per PrevX la fà "il fattore umano" (= il tenere aggiornate le firme, ecc...).
    In SSM, invece, tutto è svincolato dal "lavoro" e rimesso alla sola analisi* del codice, cosi', STUPIDAMENTE....


    *analisi nel senso che se SSM rileva nel codice del programma (quando lo esegue..) un richiamo ad una installazione di un driver (o che so' io...), AVVERTE, SEMPRE E COMUNQUE.....

    In sostanza, con PrevX meno pop-up, ma quando arrivano, o sono FP o son dolori.... (da qui, anche, la sua "facilità...)


  2. capitolo Funzionalità:
    PrevX, tra le tante cose, consente anche di RIMUOVERE malwares, SSM NO.
    Di conseguenza per me questi 2 prodotti sono imparagonabili....


  3. capitolo efficacia:
    SSM, in quanto "stupido", ha efficacia = 100% (per quelle che ovviamente sono le coperture che si propone....) E sempre che NON SI VANIFICHI LA PROTEZIONE con un avventato assenso (es, nel caso di cpu-z, se invece di cpu-z fosse stato un rootkit E si fosse dato l'OK....
    GOOD BYE, America!

PS: per la cronaca, quello che poi propone l'accoppiata SSM Free + PrevX sarei IO.
Il motivo?
Si rimane sul gratuito E ci si affida a 2 concetti DIVERSI di intendere la protezione comportamentale...
nV 25 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2007, 19:40   #10
wearethechampions
Senior Member
 
L'Avatar di wearethechampions
 
Iscritto dal: Dec 2006
Città: Barletta (BA)
Messaggi: 579
Quote:
Originariamente inviato da nV 25 Guarda i messaggi
PS: per la cronaca, quello che poi propone l'accoppiata SSM Free + PrevX sarei IO.
Il motivo?
Si rimane sul gratuito E ci si affida a 2 concetti DIVERSI di intendere la protezione comportamentale...
non si rimane sul gratuito....prevX è a pagamento...comunque ottimo intervento...
__________________
Non permettere MAI a nessuno di dirti che non sai fare nulla....se hai un sogno, uno scopo, un obiettivo, devi inseguirlo; solo così potrai ottenere la felicità (dal film "alla ricerca della felicità)
wearethechampions è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2007, 20:37   #11
nV 25
Bannato
 
L'Avatar di nV 25
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Lucca
Messaggi: 9119
Quote:
Originariamente inviato da wearethechampions Guarda i messaggi
non si rimane sul gratuito....prevX è a pagamento...comunque ottimo intervento...
grazie!


PS: ci sono cmq delle imprecisioni nel mio post sopra (in particolare, sul modo con cui i Rootkit che ho postato sopra caricano i loro driver, non sempre infatti attraverso services.exe...), ma l'importante era far capire il messaggio...


PS 2: pistolino, C 6?
Se vuoi illustrare qualche altra funzionalità con altri esempi di vita "reale", prego! ...

Ultima modifica di nV 25 : 16-05-2007 alle 21:18.
nV 25 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2007, 21:10   #12
wearethechampions
Senior Member
 
L'Avatar di wearethechampions
 
Iscritto dal: Dec 2006
Città: Barletta (BA)
Messaggi: 579
edit!
__________________
Non permettere MAI a nessuno di dirti che non sai fare nulla....se hai un sogno, uno scopo, un obiettivo, devi inseguirlo; solo così potrai ottenere la felicità (dal film "alla ricerca della felicità)

Ultima modifica di wearethechampions : 16-05-2007 alle 21:20.
wearethechampions è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2007, 21:17   #13
nV 25
Bannato
 
L'Avatar di nV 25
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Lucca
Messaggi: 9119
Quote:
Originariamente inviato da wearethechampions Guarda i messaggi
credo di essermi ricordato male...mi ricordavo che prevX una volta che trovava un malware venivano attivato 30 gg di trial...
forse hai ragione...
Ho interpretato male io questo pezzo del discorso
"...Thereafter, you can choose to pay as you go or .."??

Che significa?

Edito e chiedo scusa....

PS: puoi editare anche te il mio quote?

Ultima modifica di nV 25 : 16-05-2007 alle 21:41.
nV 25 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2007, 21:20   #14
wearethechampions
Senior Member
 
L'Avatar di wearethechampions
 
Iscritto dal: Dec 2006
Città: Barletta (BA)
Messaggi: 579
fatto! cmq non devi chiedere scusa a nessuno...nessuno è perfetto...
__________________
Non permettere MAI a nessuno di dirti che non sai fare nulla....se hai un sogno, uno scopo, un obiettivo, devi inseguirlo; solo così potrai ottenere la felicità (dal film "alla ricerca della felicità)
wearethechampions è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2007, 22:34   #15
pistolino
Senior Member
 
L'Avatar di pistolino
 
Iscritto dal: Jan 2005
Messaggi: 7200
@ nV 25: probabilmente domani pomeriggio posterò la "seconda parte". Adesso sono troppo preso con Parini e Alfieri, grandi personaggi, per carità, ma che si stanno facendo odiare visto che ho poche ore per capirci qualcosa.

E poi penso che i niubbini si spaventeranno già adesso nel leggere il primo post...se metto troppa roba tutta assieme, poi non capiscono proprio più niente...diamogli tempo per assimilare.

Comunque la tua curiosità sarà senza dubbio soddisfatta. (spero)

Regards
pistolino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 16-05-2007, 23:55   #16
xcdegasp
Moderatore
 
L'Avatar di xcdegasp
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Fidenza(pr) da Trento
Messaggi: 27452
Grazie NV25 esaustivo come sempre...
sì lo so' che sei te ad averlo detto sul forum di eraser, non l'ho detto subito per non sembrare scortese

mi hai chiarito molto il concetto di cui necessitavo, ora mi rimane da attendere la seconda parte per capire che soluzione adottare sul mio notebook aziendale..
non avendo sempre a disposizione un accesso ad internet prevx1 potrebbe rimanere un escluso, per quanto possa agire anche senza collegamento al database centralizzato, volevo prima sondare le varie opportunità e poi stilare una lista..

"spyware terminator" se gli attivo la funzione hips fa un po' troppo casino e passo più tempo a dare consensi...
tra vpn, client del prodotto gestionale (cm-synergy), terminal server vari, recovery installazione di fabbrica, utility della hp per aggiornare i driver..
a-squared si comporta tutto sommato bene ha solo due falsi positivi..
ma volevo aggiungere un terzo prodotto per aumentare la sicurezza

ad ogni modo, grazie mille ancora per le risposte
xcdegasp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-05-2007, 00:46   #17
codaxo
Member
 
L'Avatar di codaxo
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: London
Messaggi: 182
Quote:
Originariamente inviato da nV 25 Guarda i messaggi
forse hai ragione...
Ho interpretato male io questo pezzo del discorso
"...Thereafter, you can choose to pay as you go or .."??

Che significa?

Edito e chiedo scusa....

PS: puoi editare anche te il mio quote?
Ciao,finalmente posso renderemi utile anche io.Vi leggo quasi tutti i giorni da moooolti mesi e siete dei grandi!!
Le vostre guide sono meravigliose...
Pay as you go vuol dire che paghi ogni volta che vuoi che prevx ti rimuova un malware invece di pagare la licenza di un anno.Almeno così ho capito...
codaxo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-05-2007, 14:03   #18
pistolino
Senior Member
 
L'Avatar di pistolino
 
Iscritto dal: Jan 2005
Messaggi: 7200
La "seconda parte" è in fase di revisione...entro sera dovrei aggiungerla in coda al primo post.
Preferisco suddividere il lavoro in piccole parti, in modo da poter dedicare più attenzione alle singole sezioni.

Ovviamente, ogni suggerimento/correzione su ciò che c'è al primo post è sempre gradito.

EDIT: primo post aggiornato con inserimento del nuovo paragrafo dedicato alla rassegna delle principali funzioni del programma.

Regards

Ultima modifica di pistolino : 17-05-2007 alle 15:10.
pistolino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-05-2007, 16:43   #19
Marco P.
Member
 
Iscritto dal: Jan 2006
Città: Vicenza
Messaggi: 141
Nel SSM free è disponibile anche la lingua italiana? Grazie e ciao
Marco P. è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 17-05-2007, 17:01   #20
wearethechampions
Senior Member
 
L'Avatar di wearethechampions
 
Iscritto dal: Dec 2006
Città: Barletta (BA)
Messaggi: 579
Quote:
Originariamente inviato da Marco P. Guarda i messaggi
Nel SSM free è disponibile anche la lingua italiana? Grazie e ciao
non credo proprio...
__________________
Non permettere MAI a nessuno di dirti che non sai fare nulla....se hai un sogno, uno scopo, un obiettivo, devi inseguirlo; solo così potrai ottenere la felicità (dal film "alla ricerca della felicità)
wearethechampions è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Halo Infinite è la gloriosa ripartenza della saga di Master Chief - Recensione PC Halo Infinite è la gloriosa ripartenza de...
Riders Republic: divertimento assicurato nell'open world di Ubisoft - Recensione PS5 Riders Republic: divertimento assicurato nell'op...
Perché FRITZ!Repeater 6000 è la soluzione ideale per la connessione per giocare Perché FRITZ!Repeater 6000 è la so...
ECS Liva Q3 Plus, quando il mini-PC è davvero mini ECS Liva Q3 Plus, quando il mini-PC è dav...
Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gioco: il futuro di Qualcomm Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gio...
Ufficiale: OnePlus 10 arriverà co...
Uniti One, l'auto elettrica svedese del ...
Gran Turismo 7: Porsche ha lavorato per ...
Leica M11: nuova immagine della fotocame...
Super Green Pass: ecco come si scarica e...
ULA Vulcan Centaur: i motori BE-4 di Blu...
Le fotografie dell'eclissi solare in Ant...
Chromebook: cosa sono e quali sono i van...
POCO X3 Pro è stato il telefono p...
Surface Laptop Go, batteria migliorata c...
Troppa richiesta di picco? Volkswagen sc...
L'orologio da polso di Cyberpunk 2077 av...
Sony PlayStation, il rivale di Xbox Game...
Apple presenterà 4 nuovi iPad e 4...
La criptovaluta Omicron è salita ...
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Dropbox
Opera Portable
Opera 82
Driver NVIDIA GeForce 497.09 WHQL
Chromium
Radeon Software Adrenalin 21.12.1 beta
SmartFTP
LibreOffice 7.2.3
7-Zip
OCCT
K-Lite Codec Pack Update
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:48.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v