Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Periferiche di memorizzazione e controller > Sistemi NAS e HDD Multimediali

Architettura Zen 3: tutte le novità dei Ryzen 5000 su desktop e mobile
Architettura Zen 3: tutte le novità dei Ryzen 5000 su desktop e mobile
Con l'annuncio delle nuove APU mobile Ryzen 5000 "Cezanne" AMD ha completato la transizione all'architettura Zen 3 nel settore consumer. Vediamo insieme le novità di questa architettura che hanno permesso ad AMD di tornare al vertice delle prestazioni nel gaming e rafforzare ulteriormente la sua posizione con carichi multi-thread.
Videoconferenze: semplicità e sicurezza con Barco ClickShare Conference
Videoconferenze: semplicità e sicurezza con Barco ClickShare Conference
Una famiglia di dispositivi USB muniti di pulsanti e studiati per semplificare le videoconferenze in ambito business: basta un clic per rendere disponibili via wireless sul notebook tutte le periferiche della sala riunioni come schermi, soundbar, videocamere e microfoni. Disponibili in tre versioni, si adattano a stanze di ogni dimensione, dalle huddle room alle sale conferenza più ampie
MSI GE76 Raider: il primo con NVIDIA GeForce RTX 3080
MSI GE76 Raider: il primo con NVIDIA GeForce RTX 3080
Dimensioni importanti con uno schermo da 17,3 pollici capace di una frequenza di refresh di 300Hz, abbinato alla nuova GPU top di gamma NVIDIA per sistemi notebook: queste le caratteristiche tecniche cuore del nuovo notebook MSI destinati ai videogiocatori più appassionati alla ricerca degli fps più elevati
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Discussione Chiusa
 
Strumenti
Old 13-03-2009, 10:25   #1
il menne
Senior Member
 
L'Avatar di il menne
 
Iscritto dal: Oct 2005
Città: Anor Londo
Messaggi: 25586
SEAGATE 7200.11 - ES2 - MAXTOR DMAX 22 A RISCHIO BLOCCO : FIRMWARE DA AGGIORNARE

La notizia oramai è nota ai più: alcune unità Seagate 7200.11, Seagate ES2 e Maxtor diamondmax22 prodotte nel 2008 hanno un bug nel firmware che può portare al blocco del disco.
Seagate ha rilasciato dei fw update risolutivi da qualche tempo.

La cosa grave è, però, che in alcuni casi quando si manifesta il problema il disco NON è più rilevato in alcun modo dal bios della scheda madre, col risultato che la procedura di upgrade del firmware diventa impossibile da eseguire.

Ecco che è IMPORTANTISSIMO per i possessori delle unità potenzialmente affette eseguire l'upgrade del firmware PRIMA che si manifesti il problema.

In questo thread metterò un riassunto e dei link alle risorse disponibili per risolvere tale problema.


PREMESSA:

L'aggiornamento del firmware non dovrebbe compromettere i dati presenti sul disco, ma, specialmente se si hanno unità in RAID: PRIMA DI ESEGUIRE L'UPDATE E'FORTEMENTE CONSIGLIATO FARE IL BACKUP DEI DATI



COME VERIFICARE SE IL PROPRIO DRIVE E'POTENZIALMENTE AFFETTO:

Piccola utility rilasciata da seagate per controllare model number - serial e fw rev delle unità :

Scarica drivedetect

Link al check attraverso Serial Number del drive : QUI



AGGIORNARE IL FIRMWARE:

Scaricare il firmware corretto per il proprio drive.
Il file è una ISO che crea un cd avviabile. NON DOVETE APRIRE IL FILE: IL FILE VA MASTERIZZATO SU CD DA ISO : ES. NERO - SCRIVI IMMAGINE.

LINK AL THREAD DEI 7200.11 CON I FIRMWARE UPDATE

LINK FAQ SEAGATE ( potete trovare i firmware anche qui )

Miniguida rilasciata da seagate per l'utilizzo del programma di fw update : QUI



NOTA BENE:
In alcuni casi quando si manifesta il bug il disco non solo è inaccessibile ma NON viene rilevato dal bios, nel qual caso la procedura di fw update non va a buon fine ( in alcuni casi sì, staccando tutto fuorchè hd interessato e lettore cd/dvd, e impostando l'hd come ide ).

In questo malaugurato caso si hanno due strade da potere seguire per tentare di recuperare i propri dati:

- Contattare il servizio di recupero dati di Seagate ( I365 company ) perchè in questi casi Seagate dovrebbe effettuare il recupero dati gratuitamente. ( il condizionale è d'obbligo, visto che ci sono voci discordanti su tale operazione, ad oggi )
La procedura è lunga e laboriosa e implica il passare per un call center europeo parlando in inglese... ciò dopo che però si è contattato seagate support ( QUI ) per avere un auth code.
Tempi lunghi e garanzia di riavere il proprio disco funzionante coi propri dati incerta.

- Utilizzare una procedura di sblocco del disco artigianale, che pare avere funzionato con alcuni utenti del forum, attraverso interfacca rs232 to TTL, reperibile in rete, e seguendo alla lettera le istruzioni che si trovano ugualmente in rete.

E'però una procedura che comporta alcuni rischi, se eseguita non correttamente il disco e i dati sono irrimediabilmente compromessi, e la stessa garanzia a quel punto è a rischio... non mi sento di consigliarla con leggerezza...io userei i canali ufficiali Seagate, se proprio si vuole provare con questa procedura lo si faccia a proprio rischio e pericolo.
__________________
IL MENNE i7 2600k@Kuhler920 - Asus Maximus IV Extreme - 4*4gb Corsair Vengeance Ddr3 1600 - Nvidia SLI 2*GTX980 - 2*Cheetah 15k.7 300gb SAS (Raid0) on Perc6/i - 2*Vertex 3 MI 120gb (Raid0) - 3*Wd RE4 2tb (Raid5) - 2*WD Velociraptor 150gb (Raid0) - PX-LB950SA - Corsair Hx-1000w - Haf-X - Panasonic 50AX800 4k - iPhone X sg 256gb
il menne è online  
Old 13-03-2009, 10:49   #2
CRL
Senior Member
 
L'Avatar di CRL
 
Iscritto dal: Jun 2004
Città: London, UK
Messaggi: 10694
Ringrazio il menne per aver raccolto queste preziose informazioni, ed invito caldamente tutti i possessori di questo disco, sia interno che esterno, a verificare se ricade tra quelli affetti dal problema, e in caso affermativo a aggiornare il firmware.

E' operazione semplice che puo' essere fatta da chiunque, e vi mette al sicuro da un possibbile guasto improvviso che vi rende il disco inutilizzabile e i dati inaccessibili.

E' un problema serio e la prevenzione e' fondamentale, grazie.
Per qualsiasi domanda fate riferimento al thread del 7200.11 linkato sopra.

- CRL -
__________________

"non è compito del mod dare una mano di bianco sul grigio della vita" [cit.]
CRL è offline  
 Discussione Chiusa


Architettura Zen 3: tutte le novità dei Ryzen 5000 su desktop e mobile Architettura Zen 3: tutte le novità dei R...
Videoconferenze: semplicità e sicurezza con Barco ClickShare Conference Videoconferenze: semplicità e sicurezza c...
MSI GE76 Raider: il primo con NVIDIA GeForce RTX 3080 MSI GE76 Raider: il primo con NVIDIA GeForce RTX...
OPPO X 2021 è il futuro! Ecco l'anteprima dello smartphone che si ''allarga'' OPPO X 2021 è il futuro! Ecco l'anteprima...
FUJINON XF50mmF1.0 R WR: massima apertura senza rinunciare all'autofocus. La nostra prova FUJINON XF50mmF1.0 R WR: massima apertura senza ...
Solar Roof, la soluzione fotovoltaica di...
Nvidia vende GPU come non mai, i conti n...
Radeon RX 6700 XT, AMD la presenter&agra...
DS3 Crossback: edizione limitata Ines de...
La propulsione nucleare nel futuro dell'...
Cyberpunk 2077, la patch 1.2 slitta a ca...
Nuovo Sigma 28-70mm F2.8 DG DN | Contemp...
Valheim continua la sua scalata: 500mila...
Ericsson leader nel 5G: Gartner ha inser...
Samsung PM9A3, parte la produzione dell'...
HyperX finisce nelle mani di HP: il merc...
Quali sono i giochi più accessibili alle...
Nuova Dacia Sandero Stepway, dal low cos...
Hyundai, maxi richiamo delle Kona elettr...
Laowa 65mm f/2.8 2x Ultra Macro APO ora ...
IObit Malware Fighter
Dropbox
Google Chrome Portable
Firefox 86
CrystalDiskInfo
Opera Portable
Opera 74
GPU-Z
Radeon Software Adrenalin 21.2.3 Beta
GIMP Portable
Driver Booster
LibreOffice Portable
Thunderbird Portable
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 08:47.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v