Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Cinema, letteratura, arte e spettacolo

Imou Cell 2: una videocamera di sorveglianza wireless e in QHD
Imou Cell 2: una videocamera di sorveglianza wireless e in QHD
Abbiamo provato la videocamera di sorveglianza del produttore cinese Imou, che sempre più sta guadagnando quote di mercato e considerazione nel suo settore. Ecco punti di forza e di debolezza di questo sistema per interni ed esterni
Recensione Motorola edge 30: è lui il midrange più conveniente (per ora)
Recensione Motorola edge 30: è lui il midrange più conveniente (per ora)
Fino alla fine di maggio verrà proposto a 399€ in Italia, un prezzo decisamente concorrenziale. Motorola edge 30 è il nuovo midrange evoluto che miscela un'ergonomia a livelli altissimo con un peso di circa 150 grammi e un software molto vicino alla versione stock di Android 12. In questo momento è difficile consigliare uno smartphone diverso intorno ai 400 euro
Fujitsu Lifebook U9311X: il 2-in-1 per il professionista
Fujitsu Lifebook U9311X: il 2-in-1 per il professionista
Lifebook U9311X è il 2-in-1 di Fujitsu basato su piattaforma Intel vPro, caratterizzato da varie soluzioni tecniche che lo rendono scelta ideale per il professionista che è in movimento e ricerca uno strumento di lavoro che si trasformi in pochi attimi, adattandosi al meglio alle sue necessità
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 06-06-2010, 12:09   #61
paditora
Senior Member
 
L'Avatar di paditora
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Arona
Messaggi: 7141
Quote:
Originariamente inviato da Alexi@ Guarda i messaggi
La cosa che veramente non sopporto invece sono i "ridoppiaggi", mi danno veramente sui nervi. Vedere cambiate voci storiche associate ai personaggi mi fa rabbrividire.
Già
Mi sono rivisto c'era una volta in america in versione dvd e non è la stessa cosa della versione doppiata da amendola.
Cmq solitamente lo fanno per i film che hanno già una certa età e che hanno l'audio rovinato o in versione mono.
Visto che però un supporto dvd o bluray può contenere diversi GB di dati potrebbero anche mantenerla la traccia audio originale anche se mono e di pessima qualità così almeno uno può scegliere.
Una traccia audio saranno 200-300MB in più. Tolgono qualche extra e tengono anche l'audio originale.

Ultima modifica di paditora : 06-06-2010 alle 12:13.
paditora è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-06-2010, 14:51   #62
Hebckoe
Senior Member
 
L'Avatar di Hebckoe
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Romford & Sindia...sa bidda mia!!!!!
Messaggi: 485
molto dipenda dal film.
personalmente film con Il Padrino lo preferisco in lingua originale nonostante il doppiaggio in italiano sia impeccabile. sentire parlare in inglese con accento siciliano e parole in italiano non ha prezzo. ad esempio durante dialoghi in inglese spesso si sente dire "pezzo da novanta" o altre cose che secondo me arricchiscono il tutto.
nel doppiaggio molte cose non dico che confondono ma non hanno senso. quando ad esempio micheal corleone e' rifugiato in sicilia ad un certo punto vuole parlare con il padre della ragazza che di li a poco sposera'. in lingua originale dice che vuole parlare in inglese per non creare incomprensioni e il compare fa da traduttore. doppiato micheal parla in italiano e il tipo traduce!! lo trovo un po fastidioso.
da quando sono negli UK devo guardare i film in lingua originale e questo mi ha permesso di ad esempio di rivalutare alcuni attori. se prima consideravo al pacino e de niro attori praticamente alla pari ora senza dubbio preferisco al pacino perche' trovo la sua voce stupenda senza nulla togliere a de niro ovviamente.

passando a cose piu' leggere provate a chiedervi come sarebbe un film di benigni o un film di fantozzi doppiato. secondo me perderebbe in termini di qualita' sia se fosse dippiato sia se fosse sottotitolato e in lingua originale.

se un prodotto nasce in un modo e' giusto che per apprezzarlo lo si guardi per come e' stato concepito. il resto sono solo adattamenti.
__________________
 MacBook Pro 13"- 2.26 GHz Core 2 Duo - 2 GB 1067 MHz DDR3 - OS X 10.6.6 Snow Leopard
iPod 5G 30GB Nero
Hebckoe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-06-2010, 18:23   #63
paditora
Senior Member
 
L'Avatar di paditora
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Arona
Messaggi: 7141
Quote:
Originariamente inviato da Hebckoe Guarda i messaggi
passando a cose piu' leggere provate a chiedervi come sarebbe un film di benigni o un film di fantozzi doppiato. secondo me perderebbe in termini di qualita' sia se fosse dippiato sia se fosse sottotitolato e in lingua originale.
ma questo lo si sapeva già.
questo però implicherebbe che uno per apprezzare un film al 100% dovrebbe conoscere perfettamente la lingua in cui è stato girato.
il doppiaggio è nato appunto per ovviare a questo problema. altrimenti da quando è nato il cinema ad oggi ognuno si sarebbe visto solamente i film girati nella propria nazione.
Quote:
Originariamente inviato da Hebckoe Guarda i messaggi
se un prodotto nasce in un modo e' giusto che per apprezzarlo lo si guardi per come e' stato concepito. il resto sono solo adattamenti.
vale lo stesso discorso anche per chessò un film in giapponese o lo fai solo perchè conosci bene l'inglese.
un film in giapponese preferiresti vedertelo in lingua originale e coi sottotitoli in italiano oppure doppiato.

Ultima modifica di paditora : 12-06-2010 alle 19:15.
paditora è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-06-2010, 23:32   #64
Hebckoe
Senior Member
 
L'Avatar di Hebckoe
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Romford & Sindia...sa bidda mia!!!!!
Messaggi: 485
Quote:
Originariamente inviato da paditora Guarda i messaggi
ma questo lo si sapeva già.
questo però implicherebbe che uno per apprezzare un film al 100% dovrebbe conoscere perfettamente la lingua in cui è stato girato.
il doppiaggio è nato appunto per ovviare a questo problema. altrimenti da quando è nato il cinema ad oggi ognuno si sarebbe visto solamente i film girati nella propria nazione.

vale lo stesso discorso anche per chessò un film in giapponese o lo fai solo perchè conosci bene l'inglese.
un film in giapponese preferiresti vedertelo in lingua originale e coi sottotitoli in italiano oppure doppiato.
quello giapponese non saprei pero' da poco ho rivisto "la citta' di dio" e lo hanno trasmesso in lingua originale con i sottotitoli in inglese. a parte la traduzione dei nomi dei personaggi in inglese, tipo "dadinho" (piccolo dado) tradotto "little dice", il film mi e' piaciuto di piu' rispetto a quando lo avevo visto in italia doppiato. in questo caso si e' trattato di una seconda visione quindi e' probabile che il tutto sia stato meno "pesante" rispetto ad una prima visione ma no c'e' dubbio che, almeno per me, il film sia risultato piu' completo.

sul fatto che il doppiaggio permetta di vedere facilmente produzioni americane/koreane/giapponesi/ecc non c'e' dubbio visto i doppiatori che abbiamo ma rimane sempre il fatto che quando guardiamo un attore recitare vediamo un attore muoversi e parlare con la voce di un altro e questo non e' esattamente la stessa cosa.

per intenderci, non sono per nulla contrario ai doppiaggi.
__________________
 MacBook Pro 13"- 2.26 GHz Core 2 Duo - 2 GB 1067 MHz DDR3 - OS X 10.6.6 Snow Leopard
iPod 5G 30GB Nero
Hebckoe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-10-2010, 00:53   #65
Fightman
Senior Member
 
L'Avatar di Fightman
 
Iscritto dal: May 2009
Messaggi: 639
qualche tempo fà hanno trasmesso Lo squalo ridoppiato..uno scempio!praticamente mi sembrava di vedere un'altro film.
stessa cosa dicasi per Indiana Jones..
mi auguro che la cosa sia limitata e nn prenda a diffondersi
i doppiaggi storici sono insuperabili.
Fightman è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-10-2010, 12:13   #66
paditora
Senior Member
 
L'Avatar di paditora
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Arona
Messaggi: 7141
Quote:
Originariamente inviato da Fightman Guarda i messaggi
qualche tempo fà hanno trasmesso Lo squalo ridoppiato..uno scempio!praticamente mi sembrava di vedere un'altro film.
stessa cosa dicasi per Indiana Jones..
mi auguro che la cosa sia limitata e nn prenda a diffondersi
i doppiaggi storici sono insuperabili.
Sarà anche una cosa illegale ma proprio per questo adoro il mulo
E' un periodo che mi sto riguardando film che hanno almeno 20 anni e che ho visto durante l'infanzia/adolescenza e sentirli ridoppiati mi girerebbero altamente le balle.
paditora è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-01-2011, 07:45   #67
Blindstealer
Senior Member
 
L'Avatar di Blindstealer
 
Iscritto dal: Sep 2010
Messaggi: 388
personalmente preferisco la lingua originale al doppiaggio. L'abilità dell'attore sta anche convincente il personaggio attraverso la voce. E' ovvio che col doppiaggio si perde questa parte di giudizio sull'attore, oppure ci si fa un'idea sbagliata.
Poi c'è la questione della traduzione, però bisogna ricordarsi che questa molte volte è vincolata da problemi tecnici, la frase tradotta deve comunque essere congrua col movimento delle labbra, e ovviamente si vengono a perdere i giochi di parole, che anche se non viene tradotto da un sottotitolo si è comunque capaci di cogliere.

In generale dai pochissimi film (perlopiù spezzoni) visti in lingua originale non ho osservato una grande differenza, perlomeno non ho avvertito quella "sensazione di fastidio" quando ascolto un doppiaggio di un telefilm recente che sto seguendo anche in lingua originale, sarà in parte un fatto di abitudine ma l'impressione è che la scelta delle voci per i telefilm (il cui budget per il doppiaggio è sicuramente inferiore a un film uscito per il cinema) e al traduzione lasci abbastanza a desiderare.

Questo per quanto riguarda l'inglese che almeno capisco, anni fa seguivo qualche anime in giapponese e devo dire che, nonostante capisca pochissime frasi, preferivo la lingua originale col sottotitolo, ma questo soprattutto per una questione di target del doppiaggio in italiano, pensato più per dei bambini, quando nell'originale spesso i discorsi sono molto più duri e (per loro) poco adatti a un bambino...
Blindstealer è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-01-2011, 15:48   #68
ambulanza
Member
 
L'Avatar di ambulanza
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 292
bha nei film doppiati secondo me si perde un bon 40% di film... certo che bisogna valutare se perdere un po di contenuto del film (a livello di comprensione dico, magari nei film in inglese è difficile, almeno per me, capire tutto tutto) ma del resto con le traduzioni ti perdi tanti aspetti del linguaggio originale, come ad esempio chessò i modi di dire o giochi di parole che spesso sono resi da schifo.

i sottotitoli sono la scelta migliore, magari anche i sottotitoli in lingua originale, cosi almeno si unisce l utile al dilettevole e si impara la lingua...

per il discorso dei cartoni giapponesi, bhe le espressioni orientali sono su un altro livello, provate a guardarvi una puntata di onepiece su utube, giapponese con i sottotitoli... poi non vorrete piu tornare in dietro, le voci dei personaggi oltre a rispecchiare appieno le loro caratteristiche, fanno pisciare dal ridere.

poi la stragrande maggioranza dei film italiani sono doppiati sempre dalla stessa gente, e sembra di sentire sempre le stesse voci O_o. (dico non all'interno dello stesso film, ma tra film e film)
__________________
Once men turned their thinking over to machines in the hope that this would set them free. But that only permitted other men with machines to enslave them.(F.Herbert)

CONCLUSE TRATTATIVE CON:
Olfason 3l3v3n Raffaele lantony slater91 Techworld Gluvocio
ambulanza è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-01-2011, 18:08   #69
paditora
Senior Member
 
L'Avatar di paditora
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Arona
Messaggi: 7141
Il discorso è sempre il solito.
Se sai la lingua originale mi pare straovvio che è meglio l'originale.
Per curiosità i film per esempio in francese, in tedesco o in russo li guardate sempre in originale coi sottotitoli o ridoppiati?
Se li guardate in originale col sottotitolo pure li perdi un buon 40% dato che non conosci le espressioni tipiche del paese, le usanze, i modi di dire, il dialetto locale e quant'altro e il sottotitolo magari viene tradotto male.
Per esempio Giù al Nord (film francese) ridoppiato in italiano rende davvero male dato che per tradurre un dialetto francese si sono inventati una lingua tutta nuova.
Mi è piaciuto 1000 volte di più Benvenuti al Sud anche se le battute e le scene sono praticamente le stesse.


Quote:
Originariamente inviato da ambulanza Guarda i messaggi
per il discorso dei cartoni giapponesi, bhe le espressioni orientali sono su un altro livello, provate a guardarvi una puntata di onepiece su utube, giapponese con i sottotitoli... poi non vorrete piu tornare in dietro, le voci dei personaggi oltre a rispecchiare appieno le loro caratteristiche, fanno pisciare dal ridere.
Si ok perchè qui in italia spesso e volentieri scelgono dei doppiatori di merda per gli anime e perchè siccome sono destinati ai bambini fanno mille mila tagli e mille mila cambi nei dialoghi.
L'esempio degli anime è proprio il meno azzeccato, dato che pure in giappone usano dei doppiatori per doppiare i personaggli dei cartoni animati.
Un disegno di certo non parla da solo.

Ultima modifica di paditora : 23-01-2011 alle 18:52.
paditora è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-02-2011, 11:51   #70
gi0v3
Senior Member
 
L'Avatar di gi0v3
 
Iscritto dal: Feb 2006
Città: Aurisina (TS)
Messaggi: 3987
rispondo ovviamente con un parere "di parte", ma... nella maggior parte dei casi vedere un film o una serie tv in lingua originale (con o senza i sottotitoli originali) rende più giustizia all'intento di chi ha pensato/prodotto/girato/recitato... medaglia d'argento all'audio originale + sottotitoli ( in italiano ) e medaglia di bronzo al doppiaggio...

la fedeltà dei testi è importante, e spesso i nostri adattatori proprio non colgono le battute, vi potrei portare millemila esempi di errori madornali nei doppiaggi anche di film e serie tv datate, quindi non è un problema degli ultimi tempi... ma anche se chi traduce deve per forza di cose prendersi delle licenze per adattare il discorso alla nostra lingua ( e a un livello più profondo al nostro modo di pensare, che influenza quello che diciamo, come lo diciamo e il significato che diamo a una determinata parola in un determinato contesto) c'è una cosa in cui ultimamente il doppiaggio italiano sta crollando come qualità, ed è la caratterizzazione dei personaggi.

Se nell'originale un personaggio, grazie alle doti di recitazione dell'attore, ha una certa voce, una certa cadenza, perfino un certo tono, sono tutte cose che arricchiscono e danno profondità al personaggio, e spesso col doppiaggio vengono completamente ignorate... provate a sentirvi un qualsiasi film di johnny depp in originale, e poi ditemi se il doppiaggio gli rende giustizia... quando fa jack sparrow, in secret window, in paura e delirio a las vegas, in sweeney todd... rispetto a lui che è di una bravura sovrumana in originale, il doppiatore italiano ne esce con le ossa rotte.
Faccio un altro paio di esempi, giusto per far capire: Dottor House doppiato da Sergio di Stefano aveva sicuramente una voce più bella in italiano che in inglese, ma l'adattamento italiano (del doppiaggio tv) non è all'altezza delle battute che fanno dire ad house, in realtà ne perde/salta/snatura quasi la metà, perfino i titoli delle puntate non vengono capiti e vengono tradotti alla bell'e meglio... e il personaggio che ne esce, per noi, è appiattito dall'appiattimento dell'adattamento italiano... tutta un'altra storia per i doppiatori di American Dad, il cartoon del creatore dei Griffin che ormai negli states è alla sesta stagione, e che qua da noi non si fila nessuno... vi svelo un segreto: in inglese fa morire dal ridere, e in italiano è stato letteralmente ucciso da un adattamento rovinoso e da un doppiaggio insulso... l'unico che rende giustizia come caratterizzazione del personaggio è Pino Insegno nel ruolo di Stan, il padre... la figlia e la moglie, dalle voci italiane, sono personaggi completamente opposti a quelli originali... la figlia è una hippie sveglia e ribelle, la madre una bionda un po' svampita, mentre in italiano la figlia è svampitissima e la madre sembra molto più sveglia di quello che è... l'alieno in originale è ambiguo, in italiano è una checca isterica... uno guarda il pilot, c'è una scena fighissima dove un cane che ha tipo 30 anni (è con noi dall'amministrazione Nixon, dice il padre) alza la gamba per fare pipì ma esce solo una nuvoletta di polvere(infatti in originale dice "it's just dust", ovvero letteralmente "è solo polvere"), e in italiano il padre dice "tranquillo, è solo una puzzetta"...

se il doppiaggio deve essere così, e questo è l'esempio più eclatante ma la maggior parte dei telefilm ormai sono caratterizzati male e/o con errori vistosi( CSI, fringe, house... NCIS e criminal minds si salvano, ma ci sono errori di traduzione anche lì) allora audio originale e sottotitoli tutta la vita... ps ormai quando vado al cinema sono abituato a leggere il labiale, becco praticamente tutti gli errori di doppiaggio e finisce che non mi godo il film molte volte usare il doppiaggio rispetto all'audio originale significa "accontentarsi" di una versione spesso incompleta, a volte addirittura edulcorata per non offendere la sensibilità di noi poveri italiani che non siamo in grado di farci un'opinione su nulla.

per chi diceva che i sottotitoli ti impediscono di seguire il film, è un'idiozia, è solo questione di un minimo di allenamento e si riesce a leggere e a guardare il film o la serie tv senza perdere niente... nel resto del mondo, a parte pochi casi sporadici, tutti guardano tutto in lingua originale con i sottotitoli nella loro lingua, e nessuno si lamenta del fatto che si perdono scene del film per leggere, perchè non è vero.
__________________
::Italian Subs Addicted:: AMD Ryzen 7 1700 @work in progress cooled by NZXT Kraken X42 Gigabyte GA-AB350N-Gaming WIFI Mini ITX 2x16gb Corsair Vengeance RGB DDR4-3200 Radeon RX570 ITX+ribbon Samsung 960 EVO NVME 500GB +2xsshd in arrivo Custom case Lego 2.0 SFF Lime greenBenQ 27" 2560x1440 Trattative la mansarda di gi0v3 cerco:

Ultima modifica di gi0v3 : 22-02-2011 alle 11:53.
gi0v3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-02-2011, 12:54   #71
paditora
Senior Member
 
L'Avatar di paditora
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Arona
Messaggi: 7141
x gi0v3:
Tutto bello il tuo discorso, ma siamo alle solite. per apprezzarlo appieno devi conoscere non dico bene ma almeno decentemente la lingua dell'attore.
Altrimenti diventa un leggere le battute italianizzate sui sottotitoli invece che ascoltarle doppiate.
Credi che anche i sottotitoli non li italianizzano un po' per rendere meglio la battuta? Magari una cosa che in una nazione fa ridere, tradotta alla lettera non farebbe per niente ridere.
Per esempio mi ricordo che in Ritorno al Futuro cambiarono la battuta delle mutande di Marty da Kelvin Klein a Levis Strauss.
Ma negli anni 80 chi cavolo avrebbe riso a sentir chiamare Marty al posto di Levi Strauss, Kelvin Klein dato che era un marchio semisconosciuto qui in Italia.
Ha reso molto meglio il soprannome di Levi Strauss.
Ma ci sarebbero altri mille mila esempi. Come chessò il doppio senso fatto su parole che hanno un doppio significato in una lingua, ma che in un'altra si usano due parole differenti. E sul doppio significato della parola si crea la battuta. Come fai a tradurre pure quelli. Mi pare straovvio che viene cambiata la battuta per poter far ridere.

Ultima modifica di paditora : 22-02-2011 alle 13:35.
paditora è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-02-2011, 13:42   #72
gi0v3
Senior Member
 
L'Avatar di gi0v3
 
Iscritto dal: Feb 2006
Città: Aurisina (TS)
Messaggi: 3987
Quote:
Originariamente inviato da paditora Guarda i messaggi
x gi0v3:
Tutto bello il tuo discorso, ma siamo alle solite. per apprezzarlo appieno devi conoscere non dico bene ma almeno decentemente la lingua dell'attore.
Altrimenti diventa un leggere le battute italianizzate sui sottotitoli invece che ascoltarle doppiate.
Credi che anche i sottotitoli non li italianizzano un po' per rendere meglio la battuta? Magari una cosa che in una nazione fa ridere, tradotta alla lettera non farebbe per niente ridere.
Per esempio mi ricordo che in Ritorno al Futuro cambiarono la battuta delle mutande di Marty da Kelvin Klein a Levis Strauss.
Ma negli anni 80 chi cavolo avrebbe riso a sentir chiamare Marty al posto di Levi Strauss, Kelvin Klein dato che era un marchio semisconosciuto qui in Italia.
Ha reso molto meglio il soprannome di Levi Strauss.
Ma ci sarebbero altri mille mila esempi. Come chessò parole che hanno un doppio significato in una lingua, ma che in un'altra si usano due parole differenti. E sul doppio significato della parola si crea la battuta. Come fai a tradurre pure quelli. Mi pare straovvio che viene cambiata la battuta per poter far ridere.
un conto è cambiare una battuta per far ridere mantenendo aderenza con l'originale ( ed è quello che cerchiamo di fare su itasa), un conto è puntare a far ridere senza rispettare il senso della battuta originale, e un altro conto ancora ( ed è quello che si vede sempre più spesso nei telefilm doppiati, ma anche in parecchi film al cinema) è non capire che c'è un doppio senso, una citazione che vale la pena almeno cercare di mantenere... quello che dico è che chi l'inglese lo capisce bene queste cose le coglie, poi come sempre chi l'inglese non lo capisce deve fidarsi della traduzione, ma posso portarti decine di esempi in cui i sottotitoli sono fatti meglio del corrispondente doppiaggio, per questo in generale sottotitoli > doppiaggio.


L'altra cosa da considerare è che mentre un errore di traduzione nei sottotitoli se lo segnali viene corretto, nel doppiaggio sei praticamente certo che non ti si fileranno, anche se è dovuto all'idiozia dell'adattatore che non sa l'italiano... vuoi un esempio su tutti? "Io sono uno Jedi"... se la j la pronunci come la g dolce come articolo ci vuole "un", se la pronunci come i ci vuole "uno"... l'adattatore leggeva i, il doppiatore leggeva gi, ed eccoci con un obbrobrio nel doppiaggio che ormai è entrato nella lingua italiana di prepotenza... non sentirai mai nessuno dire "un gedi" o "uno iedi", anche se queste due sarebbero le forme corrette... nei nuovi episodi di guerre stellarimi pare abbiano corretto, ma nelle edizioni rimasterizzate dei vecchi no, e questo è dovuto anche al fatto che a distanza di 25 anni magari il doppiatore è morto, e quindi in un certo senso il doppiaggio deve essere "buona la prima". Sviste grosse come questa non ce ne sono molte, ma ci sono...e ce le teniamo, sui sottotitoli segnali l'errore e si fa un fix
__________________
::Italian Subs Addicted:: AMD Ryzen 7 1700 @work in progress cooled by NZXT Kraken X42 Gigabyte GA-AB350N-Gaming WIFI Mini ITX 2x16gb Corsair Vengeance RGB DDR4-3200 Radeon RX570 ITX+ribbon Samsung 960 EVO NVME 500GB +2xsshd in arrivo Custom case Lego 2.0 SFF Lime greenBenQ 27" 2560x1440 Trattative la mansarda di gi0v3 cerco:
gi0v3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2011, 18:33   #73
ambulanza
Member
 
L'Avatar di ambulanza
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 292
Quote:
Originariamente inviato da paditora Guarda i messaggi

Si ok perchè qui in italia spesso e volentieri scelgono dei doppiatori di merda per gli anime e perchè siccome sono destinati ai bambini fanno mille mila tagli e mille mila cambi nei dialoghi.
L'esempio degli anime è proprio il meno azzeccato, dato che pure in giappone usano dei doppiatori per doppiare i personaggli dei cartoni animati.
Un disegno di certo non parla da solo.
bhe insomma non è che usano proprio dei doppiatori... ogni cartone ha la sua voce, che viene scelta a rappresentare il personaggio... quando li traducono ci mettono delle voci che non centrano niente...
__________________
Once men turned their thinking over to machines in the hope that this would set them free. But that only permitted other men with machines to enslave them.(F.Herbert)

CONCLUSE TRATTATIVE CON:
Olfason 3l3v3n Raffaele lantony slater91 Techworld Gluvocio
ambulanza è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-02-2011, 19:20   #74
paditora
Senior Member
 
L'Avatar di paditora
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Arona
Messaggi: 7141
Quote:
Originariamente inviato da ambulanza Guarda i messaggi
bhe insomma non è che usano proprio dei doppiatori... ogni cartone ha la sua voce, che viene scelta a rappresentare il personaggio... quando li traducono ci mettono delle voci che non centrano niente...
ma usano cmq dei professionisti nel fare la voce di un disegno no?
per cui sempre di doppiatore si tratta. solo che invece che un attore doppia un disegno.
Quote:
Originariamente inviato da ambulanza Guarda i messaggi
quando li traducono ci mettono delle voci che non centrano niente...
e appunto che dico che scelgono male il doppiatore italiano

Ultima modifica di paditora : 24-02-2011 alle 19:24.
paditora è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-06-2011, 03:41   #75
rsacchi
Member
 
L'Avatar di rsacchi
 
Iscritto dal: May 2009
Messaggi: 116
Tiro su questa discussione dicendo la mia.
Nonostante veda ancora tutto in italiano, ho ormai capito che la visione di molti film e telefilm in inglese/americano sia assolutamente indispensabile.

Gli esempi più eclatanti sono Big Bang Theory (dove spesso il doppiaggio è inventato e non c'entra nulla con l'originale) e Alice nel Paese delle Meraviglie (l'originale).

Di questo film vi invito a vedere le differenze nella scena del Brucaliffo... per carità, una scena a tratti intraducibile e adattata con fantasia, ma che c'entra poco con l'originale.

Quando il Brucaliffo si chiede perchè Alice voglia sapere prima il suo nome rilasciando giustamente una fumosa Y (y = why = perchè), nella versione italiana invece di PERCHE' dice: "un'incognita! Per ora un Brucaliffo!" svelando il nome che in realtà neanche avrebbe dovuto dire:

vers inglese

versione italiana
__________________
ho concluso positivamente con Stefano90, Hyperion, 88fabio88
rsacchi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-06-2011, 01:10   #76
coki90
Junior Member
 
Iscritto dal: Nov 2009
Messaggi: 13
Anche secondo me in Italia siamo abituati male, come possiamo dire un determinato attore è stato bravo o no? Si è vero, la gestualità conta tanto però anche il modo di parlare io penso.
coki90 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-06-2011, 07:46   #77
SuperLory
Senior Member
 
L'Avatar di SuperLory
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Downtown Singapore
Messaggi: 2606
oltre ad un discorso culturale x cui ho gia' espresso la mia opinione secoli fa, una volta che si guardano i film in lingua originale non si riesce piu' a guardarli doppiati. E questa e' la cosa che possono affermare tutti..
__________________
Dicono di me
SuperLory è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-06-2011, 08:36   #78
Nik4sil
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2009
Messaggi: 612
Ok la lingua originale (ma solo se si conosce la lingua alla perfezione, secondo me, altrimenti le "sfumature" non si colgono).....ma gli errori grossolani nei sottotitoli li vedo solo io,pur con il mio scarso inglese?
Perchè si parla tanto di adattamenti fatti male nel doppiaggio, ma anche i sottotitoli spesso non scherzano.
Nik4sil è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 20-07-2011, 09:17   #79
mirko85
Member
 
L'Avatar di mirko85
 
Iscritto dal: May 2011
Città: Mantova
Messaggi: 176
Errori nei sottotitoli?
A valanghe ne ho notati, traduzioni grossolane o che stravolgono completamente le frasi.
A che serve avere i sottotitoli in un film se poi sono fatti tanto per fare?
mirko85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-09-2011, 00:22   #80
paditora
Senior Member
 
L'Avatar di paditora
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Arona
Messaggi: 7141
Quote:
Originariamente inviato da Nik4sil Guarda i messaggi
Ok la lingua originale (ma solo se si conosce la lingua alla perfezione, secondo me, altrimenti le "sfumature" non si colgono).....ma gli errori grossolani nei sottotitoli li vedo solo io,pur con il mio scarso inglese?
Perchè si parla tanto di adattamenti fatti male nel doppiaggio, ma anche i sottotitoli spesso non scherzano.
E allora tanto vale vederselo doppiato se non si conosce la lingua.
Devi stare li a impazzire a leggere i sottotitoli per tutto il film e poi sono pure fatti alla cazzo.
L'unica cosa positiva è che conosci la vera voce dell'attore, ma se poi sono sottotitolati male tanto vale.
paditora è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Imou Cell 2: una videocamera di sorveglianza wireless e in QHD Imou Cell 2: una videocamera di sorveglianza wir...
Recensione Motorola edge 30: è lui il midrange più conveniente (per ora) Recensione Motorola edge 30: è lui il mid...
Fujitsu Lifebook U9311X: il 2-in-1 per il professionista Fujitsu Lifebook U9311X: il 2-in-1 per il profes...
Super Device, cos'è e come funziona la tecnologia che unisce l'ecosistema HUAWEI Super Device, cos'è e come funziona la te...
Sony FE 24-70mm F2.8 GMaster II, minor peso e più funzioni, soprattutto per videomaker Sony FE 24-70mm F2.8 GMaster II, minor peso e pi...
GeIL, svelate le memorie DDR5 'EVO V' co...
Problema per la sonda spaziale Voyager 1...
Battlefield 2042: rimossa la modalit&agr...
Fortnite, NVIDIA lo rende giocabile a tu...
Nikon Z 9 si aggiudica i premi Camera of...
Il primo bundle ufficiale di PS5 è con H...
La transizione digitale per le PMI &egra...
Terzo appuntamento con la "School f...
ASUS Dual GeForce RTX 3060 a poco più di...
Garmin Varia: radar con luce e telecamer...
La mostra fotografica Red Bull Illume ar...
IA in crescita, ma alcuni fattori ne fre...
The Last of Us Remake per PS5 potrebbe a...
La NASA continua lo sviluppo del program...
AMQLED è la tecnologia per gli sc...
Skype
iTunes 12
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
K-Lite Codec Tweak Tool
PassMark PerformanceTest
Opera Portable
Opera 87
GPU Caps Viewer
Samsung SSD Magician
Chromium
ZoneAlarm Antivirus + Firewall
AnyDVD HD
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:08.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v