Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Cinema, letteratura, arte e spettacolo

HUAWEI MatePad (2022), tablet che vince si cambia poco. La recensione
HUAWEI MatePad (2022), tablet che vince si cambia poco. La recensione
HUAWEI rinnova, senza rivoluzionare, il suo MatePad. Si tratta di un tablet dall'ottimo rapporto qualità-prezzo che può rappresentare la soluzione ideale per la stragrande maggioranza degli utenti. Rispetto al modello precedente si migliora solo marginalmente in alcuni ambiti, mantenendo il riuscito design e l'ottima ergonomia e guadagnando il supporto alla M-Pencil di seconda generazione. Lo abbiamo testato e vi raccontiamo come si comporta.
Warcraft diventa mobile ed è come Clash Royale
Warcraft diventa mobile ed è come Clash Royale
Abbiamo provato la versione beta di Warcraft: Arclight Rumble. Dopo Hearthstone, Blizzard punta massicciamente sulle piattaforme mobile, stavolta con un progetto esclusivo per esse. Incrocia le meccaniche dei primi Warcraft RTS con quelle di Clash Royale
ASUS ProArt PA329CV: un 32 pollici 4k dai colori eccellenti
ASUS ProArt PA329CV: un 32 pollici 4k dai colori eccellenti
Tanto spazio di lavoro e colori accurati: esigenze imprescindibili per chi è alla ricerca di un monitor di qualità per applicazioni professionali. ProArt PA320CV è calibrato di fabbrica, per assicurare accuratezza del colore anche a chi non dispone di colorimetro
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 04-01-2010, 23:48   #41
morpheus85
Senior Member
 
L'Avatar di morpheus85
 
Iscritto dal: Apr 2004
Messaggi: 7353
Quote:
Originariamente inviato da andreasperelli Guarda i messaggi
Mi piace quotare l'affermazione che ha fatto qualcuno qualche post fa... "forse abbiamo i migliori doppiatori ma probilmente non i migliori traduttori" . Ci sono poi le eccezioni, ultimamemente ho giocato a Mirror's Edge, nel quale la voce della protagonista è di Asia Argento... beh... inutile dire che ho tenuto la lingua in inglese pur di non sentirla!

Per quanto concerne i film sicuramente la versione originale è consigliabile, mantiene la recitazione originale e il significato dei dialoghi, oltre ad allenare all'uso di una lingua straniera. Bisogna però distinguere da film a film, l'altro giorno ho visto "Come un uragano", filmetto stupido con Richard Gere... non penso che mi sono perso chissà quale sfumatura del dialogo sentendolo in italiano! Un film come "Blade Runner" è invece un delitto sentirlo in Italiano. Per assurdo invece una cartone animato non bellissimo come "Bee Movie" in italiano perde molti giochi di parole e riferimenti "culturali". Ci sono poi film più o meno facili da comprendere in lingua originale, per esempio sia Futurama che i Simpsons rendono meglio in lingua originale ma il primo ha dialoghi molto comprensibile mentre il secondo è (almeno per me) più ostico, così Fry lo sento in inglese ed Homer in italiano.

Insomma è meglio in lingua originale, ma quanto sia meglio dipende da caso a caso.
ma se anche i sub sono tradotti a caso, che senso ha seguire un film in lingua originale per chi la capisce poco?
Faccio un esempio, un film come Tropic Thunder in lingua originale rende tre volte meglio di quello in italiano, ma se traducono come pare a loro le frasi o i giochi di parole, tanto vale non visuallizzarli nemmeno.
__________________
..illusioni, capricci della percezione! Temporanei costrutti del debole intelletto umano che cerca disperatamente di giustificare un'esistenza priva del minimo significato e scopo..
NON TRATTATE CON ironia
morpheus85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-01-2010, 00:13   #42
paditora
Senior Member
 
L'Avatar di paditora
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Arona
Messaggi: 7141
Quote:
Originariamente inviato da redsith Guarda i messaggi
E' vero, i sottotitoli possono essere fastidiosi, ma chi guarda spesso materiale in lingua originale potrà confermarvi che arriverà un momento in cui potrete anche farne a meno, o comunque tenerli li per sicurezza e dargli un'occhiata solo quando vi perdete una frase. E il fatto di migliorare tantissimo la conoscenza dell'inglese (quantomeno la comprensione) non è da sottovalutare.
Si ce lo vedo proprio mio padre o cmq persone di una certà età che han fatto fino alla quinta elementare o fino alle medie che dopo un po' faranno a meno di leggerli
Secondo me manco sarebbe in grado di seguirli visto che cmq richiedono anche una buona abilità e velocità di lettura.
Non sarebbe piuttosto meglio iniziare dalle scuole (facendo vedere ai bambini fin dalle elementari i film in lingua originale) in modo che tra 30-40 anni per gli adulti del futuro se ne potrà fare anche a meno?
Ora come ora se li togliessero penso che il 70-80% della popolazione italiana sarebbe penalizzata.

Ultima modifica di paditora : 05-01-2010 alle 00:28.
paditora è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-01-2010, 00:50   #43
zerothehero
Senior Member
 
L'Avatar di zerothehero
 
Iscritto dal: Aug 2003
Città: milano
Messaggi: 13888
Doppiaggio si.
Siamo in Italia, quindi non si può costringere le persone a seguire un film in lingua originale.
__________________
We are the flame and darkness fears us !
zerothehero è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-01-2010, 01:30   #44
redsith
Bannato
 
L'Avatar di redsith
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: London
Messaggi: 858
Vorrei chiarire il fatto che io non sono assolutamente per l'obbligo della lingua originale, sarebbe stupido e ingiusto.
Dovrebbe essere una cosa voluta da tanta gente, magari in futuro le generazioni cresciute con le serie viste in inglese saranno mediamente più bendisposte e magari qualche sala cinematografica inizierà ad affiancare ai film doppiati gli stessi in lingua originale (parlo dei film di nuova uscita, per i quali viene imposto il doppiaggio se li si vuole vedere al cinema).
redsith è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-01-2010, 07:00   #45
andreasperelli
Senior Member
 
L'Avatar di andreasperelli
 
Iscritto dal: Feb 2001
Messaggi: 4150
Quote:
Originariamente inviato da morpheus85 Guarda i messaggi
ma se anche i sub sono tradotti a caso, che senso ha seguire un film in lingua originale per chi la capisce poco?
Faccio un esempio, un film come Tropic Thunder in lingua originale rende tre volte meglio di quello in italiano, ma se traducono come pare a loro le frasi o i giochi di parole, tanto vale non visuallizzarli nemmeno.
ma penso che qui tutti intendano lingua originale + sottotitoli in lingua originale, ovviamene per le lingue che si comprendono. Vedere il film in lingua originale con i sottotitoli in italiano per me ha poco senso, salvo che non esista la versione doppiata.

Quote:
Originariamente inviato da redsith Guarda i messaggi
Vorrei chiarire il fatto che io non sono assolutamente per l'obbligo della lingua originale, sarebbe stupido e ingiusto.
E' infatti è questa l'idea, nessuno qui sostiene di vietare il doppiaggio.
__________________
Wii + Nintendo 2DS + PS3 + PS4 PRO +
PS5 +
Xbox 360 + Xbox One S +
Switch
andreasperelli è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-01-2010, 08:57   #46
morpheus85
Senior Member
 
L'Avatar di morpheus85
 
Iscritto dal: Apr 2004
Messaggi: 7353
Quote:
Originariamente inviato da andreasperelli Guarda i messaggi
ma penso che qui tutti intendano lingua originale + sottotitoli in lingua originale, ovviamene per le lingue che si comprendono. Vedere il film in lingua originale con i sottotitoli in italiano per me ha poco senso, salvo che non esista la versione doppiata.



E' infatti è questa l'idea, nessuno qui sostiene di vietare il doppiaggio.
a bhe, se si conosce bene la lingua non ci si pone nemmeno il problema mi sembrava ovvio.. si seguono entrambi e poi si decide cosa sia meglio, nel 90% dei casi però le persone vogliono sentire la lingua originale ma capire anche cosa viene detto, se le traduzioni fanno schifo se ne perde tutto il senso.
__________________
..illusioni, capricci della percezione! Temporanei costrutti del debole intelletto umano che cerca disperatamente di giustificare un'esistenza priva del minimo significato e scopo..
NON TRATTATE CON ironia
morpheus85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-01-2010, 10:49   #47
zerothehero
Senior Member
 
L'Avatar di zerothehero
 
Iscritto dal: Aug 2003
Città: milano
Messaggi: 13888
Quote:
Originariamente inviato da redsith Guarda i messaggi
Vorrei chiarire il fatto che io non sono assolutamente per l'obbligo della lingua originale, sarebbe stupido e ingiusto.
Dovrebbe essere una cosa voluta da tanta gente, magari in futuro le generazioni cresciute con le serie viste in inglese saranno mediamente più bendisposte e magari qualche sala cinematografica inizierà ad affiancare ai film doppiati gli stessi in lingua originale (parlo dei film di nuova uscita, per i quali viene imposto il doppiaggio se li si vuole vedere al cinema).
E' già così..certo, sarebbe bello avere sempre questa possibilità.
Ad es. un film come avatar o un documentario come quelli trasmessi dalla BBC o da National Geographic potrebbero benissimo essere fruiti in inglese. (senza sottotitoli).
Prova però a vederti 8 mile in inglese o rise of the Footsoldier senza sottotitoli..non si capisce una mazza.
Tieni conto che in ITalia non c'è solo il problema della lingua inglese..il 46% degli studenti della scuola media italiana non hanno abilità funzionali alla lettura e alla scrittura (ocse-pisa)..in italiano....figurarsi in inglese.

Un esempio di doppiaggio magistrale?
Woody Allen..la cui voce in italiano è migliore di quella originale. Basti che funzioni in italiano(whatever works), pur non essendo in lingua originale, è più che godibile.
__________________
We are the flame and darkness fears us !

Ultima modifica di zerothehero : 05-01-2010 alle 10:53.
zerothehero è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-01-2010, 10:57   #48
andreasperelli
Senior Member
 
L'Avatar di andreasperelli
 
Iscritto dal: Feb 2001
Messaggi: 4150
Vorrei anche aggiungere che la tecnologia ora ci permette di avere a disposizione film in lingua originale sottotitolati senza alcuna difficoltà. Chi ha più di 30 anni come me, si ricorderà sicuramente che una volta i fim in lingua originale andavano comprati in negozi particolari a prezzi esorbitante e senza sottotitoli oppure si andava in alcuni cinema nella grandi città. Il primo film in lingua originale l'ho visto probabilmente quando avevo più di 20 anni.
Da questo punti di vista le nuove generazioni sono molto più fortunate, spero che sappiano fare buon uso di questa fortuna e quando leggo nel forum giochi che ci sono ragazzi di 20 anni che fanno storie perché un gioco (magari di guida) è solo in inglese allora resto veramente perplesso...

PS: quoto zerothehero su 8mile... impossibile vederlo in inglese se non hai vissuto 20 anni negli USA
__________________
Wii + Nintendo 2DS + PS3 + PS4 PRO +
PS5 +
Xbox 360 + Xbox One S +
Switch
andreasperelli è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-01-2010, 12:17   #49
paditora
Senior Member
 
L'Avatar di paditora
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Arona
Messaggi: 7141
Quote:
Originariamente inviato da andreasperelli Guarda i messaggi
ma penso che qui tutti intendano lingua originale + sottotitoli in lingua originale, ovviamene per le lingue che si comprendono. Vedere il film in lingua originale con i sottotitoli in italiano per me ha poco senso, salvo che non esista la versione doppiata.
Bè ma allora il problema non si pone proprio.
Mi pare ovvio che per chi conosce bene l'inglese o cmq la madre lingua degli attori, è meglio vederselo in lingua originale.
Siprattutto nei film commedia dato che le battute vengono adattate in italiano per essere capite e per far ridere, ma provate a pensare se venissero tradotte letteralmente.
Penso che il 90% dei film commedia manco farebbero ridere se non si conoscesse alla perfezione l'inglese il francese o il tedesco che sia.
Prendiamo ad esempio Frankestein Junior: http://www.youtube.com/watch?v=JKJMCHRcF3c
Per chi non conosce l'inglese farebbe ridere quel linguaggio in lingua originale? Non credo.
Un altro esempio che mi viene in mente è Ritorno al Futuro: le mutande di Marty da Calvin Klein diventano firmate Levi's Strauss.
In Italia una battuta del genere non avrebbe fatto ridere nessuno dato che nessuno o quasi negli anni 80 sapeva chi fosse Calvin Klein.

Ultima modifica di paditora : 05-01-2010 alle 17:13.
paditora è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-01-2010, 01:37   #50
girodiwino
Member
 
L'Avatar di girodiwino
 
Iscritto dal: May 2009
Città: padova
Messaggi: 162
Quote:
Originariamente inviato da redsith Guarda i messaggi
Vorrei chiarire il fatto che io non sono assolutamente per l'obbligo della lingua originale, sarebbe stupido e ingiusto.
Dovrebbe essere una cosa voluta da tanta gente, magari in futuro le generazioni cresciute con le serie viste in inglese saranno mediamente più bendisposte e magari qualche sala cinematografica inizierà ad affiancare ai film doppiati gli stessi in lingua originale (parlo dei film di nuova uscita, per i quali viene imposto il doppiaggio se li si vuole vedere al cinema).
Per me si potrebbe fare: se ci sono le prese per i jack sui treni vuoi che non si riescano a mettere su delle poltrone? Come dai gli occhiali per vedere in 3d puoi anche fornire delle cuffie di buona qualità... Elimineresti anche il fastidioso rumore di mangiucchiamenti che trovo particolarmente fastidioso*

Il problema principale per la lingua orignale, specialmente per lo streaming, è l'audio: se hai un buon orecchio puoi anche andare di altoparlanti, ma se è scarso è meglio usare le cuffie che si sentono meglio le parole..
__________________
Classis Praefectus - E' difficile vedere un gatto nero in una stanza buia, soprattutto quando il gatto non c'è. - Rating: 25.2/30
girodiwino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-01-2010, 01:56   #51
:dissident:
Registered User
 
L'Avatar di :dissident:
 
Iscritto dal: Aug 2002
Città: SaTuRn
Messaggi: 1581
Quote:
Originariamente inviato da girodiwino Guarda i messaggi
Per me si potrebbe fare: se ci sono le prese per i jack sui treni vuoi che non si riescano a mettere su delle poltrone? Come dai gli occhiali per vedere in 3d puoi anche fornire delle cuffie di buona qualità... Elimineresti anche il fastidioso rumore di mangiucchiamenti che trovo particolarmente fastidioso*

Il problema principale per la lingua orignale, specialmente per lo streaming, è l'audio: se hai un buon orecchio puoi anche andare di altoparlanti, ma se è scarso è meglio usare le cuffie che si sentono meglio le parole..
Oddio, l'audio di un cinema medio e' un filo piu' immersivo di qualunque cuffia..
:dissident: è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-01-2010, 02:28   #52
girodiwino
Member
 
L'Avatar di girodiwino
 
Iscritto dal: May 2009
Città: padova
Messaggi: 162
Quote:
Originariamente inviato da :dissident: Guarda i messaggi
Oddio, l'audio di un cinema medio e' un filo piu' immersivo di qualunque cuffia..
Ma i film che è bene guardare in lingua originale in genere non ne hanno tanto bisogno, a mio parere...
Se guardi un film per quello che dicono i dialoghi la priorità non è più l'immersività, che eventualmente può essere comodamente utilizzata per la prima visione, ma la "comprensione del testo"..


Poi, un filo... Non è che la mamma/moglie di attacca i bottoni con le gomene vero?
__________________
Classis Praefectus - E' difficile vedere un gatto nero in una stanza buia, soprattutto quando il gatto non c'è. - Rating: 25.2/30
girodiwino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-06-2010, 01:44   #53
Senza Fili
Senior Member
 
L'Avatar di Senza Fili
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: La Capitale
Messaggi: 658
Quote:
Originariamente inviato da SuperLory Guarda i messaggi
2. Perche' se un'opera e' nata in inglese, secondo me e' giusto che vada vista in inglese. Altrimenti e' come leggere la Commedia di Dante tradotta in inglese...al massimo rendi l'idea, ma non ne avvicini minimamente la grandezza.
Quindi dovremmo studiare l'ebraico per poter leggere la bibbia?
E, nel caso dovessimo vedere un film girato in Giappone, dovremmo studiare il giapponese?

Suvvia, il discorso che fai preclude automaticamente la visione di tutti i film girati in lingue diverse dall'inglese, e per tanti anche in inglese sarebbe impossibile fruire di quel prodotto.
Senza Fili è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-06-2010, 10:56   #54
SuperLory
Senior Member
 
L'Avatar di SuperLory
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Downtown Singapore
Messaggi: 2606
Quote:
Originariamente inviato da Senza Fili Guarda i messaggi
Quindi dovremmo studiare l'ebraico per poter leggere la bibbia?
E, nel caso dovessimo vedere un film girato in Giappone, dovremmo studiare il giapponese?

Suvvia, il discorso che fai preclude automaticamente la visione di tutti i film girati in lingue diverse dall'inglese, e per tanti anche in inglese sarebbe impossibile fruire di quel prodotto.

1. Commenti un post mio di non so quanto tempo fa ...ce l'hai con me ?
2. Ne stravolgi il senso. Il mio era una constatazione ad ampio raggio sul fatto che il doppiaggio nuoce al Paese Italia, a mio modesto parere. Quindi vedi parte finale del punto 1.
3. Si parlava di inglese con sottotitoli, allo stesso modo di giapponese con sottotitoli, ebraico con sottotitoli etc etc quindi, ancora, vedi parte finale del punto 1.

Saluti.
__________________
Dicono di me
SuperLory è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-06-2010, 14:14   #55
Senza Fili
Senior Member
 
L'Avatar di Senza Fili
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: La Capitale
Messaggi: 658
Quote:
Originariamente inviato da SuperLory Guarda i messaggi
1. Commenti un post mio di non so quanto tempo fa ...ce l'hai con me ?
2. Ne stravolgi il senso. Il mio era una constatazione ad ampio raggio sul fatto che il doppiaggio nuoce al Paese Italia, a mio modesto parere. Quindi vedi parte finale del punto 1.
3. Si parlava di inglese con sottotitoli, allo stesso modo di giapponese con sottotitoli, ebraico con sottotitoli etc etc quindi, ancora, vedi parte finale del punto 1.

Saluti.


1) ma chi ti conosce, quindi tranquillo, nulla di personale: semplicemente ho letto un commento imho assurdo nella discussione che stavo leggendo, ed ho commentato: mica c'è una scadenza ai topic, eh
2)imho non nuoce affatto, anzi, permette la fruizione al vasto pubblico di prodotti che altrimenti non potrebbero comprendere.
3) ce li vedi i 60enni miopi a cecarsi per leggere i sottotitoli, mettendo in pausa per stargli dietro? Piuttosto smetterebbero di fruire di film e quant'altro.
Senza Fili è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-06-2010, 15:59   #56
paditora
Senior Member
 
L'Avatar di paditora
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Arona
Messaggi: 7141
Quote:
Originariamente inviato da SuperLory Guarda i messaggi
1. Commenti un post mio di non so quanto tempo fa ...ce l'hai con me ?
2. Ne stravolgi il senso. Il mio era una constatazione ad ampio raggio sul fatto che il doppiaggio nuoce al Paese Italia, a mio modesto parere. Quindi vedi parte finale del punto 1.
3. Si parlava di inglese con sottotitoli, allo stesso modo di giapponese con sottotitoli, ebraico con sottotitoli etc etc quindi, ancora, vedi parte finale del punto 1.

Saluti.
I sottotitoli e l'audio originale secondo me hanno un senso se uno la lingua la conosce per lo meno discretamente.
Perchè altrimenti passare il tempo a leggere la parte bassa dello schermo mi pare illogico.
Ti fa perdere tutti i dettagli, le animazioni, gli effetti speciali ecc perchè cmq l'occhio rimane principalmente concentrato sul sottotitolo e sulla parte bassa dello schermo. A quel punto allora tanto vale leggersi un libro.
In definitiva non vedo come possa nuocere al Paese Italia il doppiaggio. Il doppiaggio è nato apposta per chi l'inglese non lo sa.
Anche i libri vengono tradotti, non è che se uno vuole leggersi un libro scritto da un'inglese o un tedesco è costretto a imparare la lingua madre dell'autore.
E anche leggendo un libro tradotto perderai il senso di molte cose, magari di modi di dire o di fare che noi non abbiamo.

Ultima modifica di paditora : 05-06-2010 alle 16:10.
paditora è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-06-2010, 18:30   #57
ulk
Senior Member
 
L'Avatar di ulk
 
Iscritto dal: Sep 2000
Città: WOLF 389 VULCANO ** Ho scelto di vivere per sempre............................ per ora ci sono riuscito.
Messaggi: 8368
Non capisco il senso di questa discussione, oramai tutti i DVD hanno selezione lingue e sottotitoli, vi potete sbizarrire a vederveli nel modo più disparato.
Voglio proprio vedere quanto incassava Avatar sottotitolato obblgatoriamente.
Del resto se guardo un film sottotitolato perdo la visione di insieme della storia.
ulk è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2010, 00:55   #58
Senza Fili
Senior Member
 
L'Avatar di Senza Fili
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: La Capitale
Messaggi: 658
Quote:
Originariamente inviato da paditora Guarda i messaggi
I sottotitoli e l'audio originale secondo me hanno un senso se uno la lingua la conosce per lo meno discretamente.
Perchè altrimenti passare il tempo a leggere la parte bassa dello schermo mi pare illogico.
Ti fa perdere tutti i dettagli, le animazioni, gli effetti speciali ecc perchè cmq l'occhio rimane principalmente concentrato sul sottotitolo e sulla parte bassa dello schermo.
A quel punto allora tanto vale leggersi un libro.
In definitiva non vedo come possa nuocere al Paese Italia il doppiaggio. Il doppiaggio è nato apposta per chi l'inglese non lo sa.
Anche i libri vengono tradotti, non è che se uno vuole leggersi un libro scritto da un'inglese o un tedesco è costretto a imparare la lingua madre dell'autore.
E anche leggendo un libro tradotto perderai il senso di molte cose, magari di modi di dire o di fare che noi non abbiamo.
Quote:
Originariamente inviato da ulk Guarda i messaggi
Non capisco il senso di questa discussione, oramai tutti i DVD hanno selezione lingue e sottotitoli, vi potete sbizarrire a vederveli nel modo più disparato.
Voglio proprio vedere quanto incassava Avatar sottotitolato obblgatoriamente.
Del resto se guardo un film sottotitolato perdo la visione di insieme della storia.
Esattamente...quoto entrambi.
Senza Fili è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2010, 08:38   #59
paditora
Senior Member
 
L'Avatar di paditora
 
Iscritto dal: Oct 1999
Città: Arona
Messaggi: 7141
Quote:
Originariamente inviato da Senza Fili Guarda i messaggi
3) ce li vedi i 60enni miopi a cecarsi per leggere i sottotitoli, mettendo in pausa per stargli dietro? Piuttosto smetterebbero di fruire di film e quant'altro.
Pure io che sono trentenne quando vedo qualcosa di sottotitolato (che ne so le scene in una lingua diversa da quella del protagonista), a volte mi tocca tornare indietro o mettere in pausa perchè magari ci sono troppi sottotitoli da leggere tutti insieme e rimangono a video solo per 2 secondi
Figuriamoci un anziano con i riflessi rallentati e la vista che scarseggia.
Mettendo tutto sottotitolato, per lo meno per me, diverrebbe una gran rottura di palle guardarmi un film.
Poi come ha detto ulk ormai con la tecnologia dei DVD e dei BluRay uno può sbizzarrirsi a scegliere lingua e sottotitoli.
paditora è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2010, 10:23   #60
Alexi@
Senior Member
 
L'Avatar di Alexi@
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: pistoia
Messaggi: 610
Personalmente sono favorevole al doppiaggio, senza si priverebbe la maggior parte della popolazione della possibilità di vedere un film, i sub non bastano, dovendo prestare attenzione alle scritte sullo schermo si perdono molti dettagli. Per quanto mi riguarda vedo anche film e serie tv in lingua originale (in inglese) , ma per poterlo fare è necessaria una disreta conoscenza della lingua che non tutti hanno.
La cosa che veramente non sopporto invece sono i "ridoppiaggi", mi danno veramente sui nervi. Vedere cambiate voci storiche associate ai personaggi mi fa rabbrividire.
Alexi@ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


HUAWEI MatePad (2022), tablet che vince si cambia poco. La recensione HUAWEI MatePad (2022), tablet che vince si cambi...
Warcraft diventa mobile ed è come Clash Royale Warcraft diventa mobile ed è come Clash R...
ASUS ProArt PA329CV: un 32 pollici 4k dai colori eccellenti ASUS ProArt PA329CV: un 32 pollici 4k dai colori...
L'evoluzione delle CPU Ryzen, con Robert Hallock di AMD L'evoluzione delle CPU Ryzen, con Robert Hallock...
Imou Cell 2: una videocamera di sorveglianza wireless e in QHD Imou Cell 2: una videocamera di sorveglianza wir...
Nuove funzionalità per Logitech S...
God of War, Horizon e Gran Turismo diven...
ProtonMail diventa Proton: cambiano bran...
YouTube resta in Russia come "fonte...
Rapporto sugli esports: in Italia in 475...
NZXT H7, nuovi case mid-tower per sostit...
Sniper Elite 5 è disponibile: esperienza...
Tutte le Lucid Motors Air prodotte sono ...
3 smartphone a prezzi ottimi: il nuovo r...
Più sicurezza per le auto Tesla: ...
QD-OLED: anche MSI è del gruppo c...
Grafene fatti più in là: i...
Xiaomi Redmi Note 10 128GB a 139€, super...
Come sarà iPhone 14 Pro? Cos&igra...
MSI mostra il doppio chipset delle mothe...
Thunderbird Portable
Windows 10 Manager
Google Chrome Portable
Driver NVIDIA GeForce 512.95 WHQL
Chromium
BurnAware Premium
BurnAware Free
SmartFTP
Paint.NET
Dropbox
Google Chrome 102
Avast! Free Antivirus
Firefox Portable
AnyDVD HD
AMD Software Adrenalin 22.5.2
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:23.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v