View Single Post
Old 27-10-2020, 11:53   #24347
ritpetit
Senior Member
 
L'Avatar di ritpetit
 
Iscritto dal: Sep 2012
Messaggi: 1033
Quote:
Originariamente inviato da Joe 69 Guarda i messaggi
Alcune precisazioni :
Il fritz.box ha un sistema d'antenne che permette una diffusione del segnale a forma di sfera intorno a sé al contrario di ciò che avviene con altri router aventi antenne esterne visto che con queste tipologie di antenne il segnale si diffonde a forma di anelli del pianeta saturno tanto per intenderci il che significa che il fritz.box è più indicato a coprire aree multipiani mentre le antenne tradizionali sono più adatte ad aree piane perpendicolari all'antenna stessa e quindi quest'ultime, in un appartamento su un unico piano, possono essere migliori. Questo in teoria, nella pratica invece ogni marchio e modello si comporta diversamente visto che anche l'hardware e il software di gestione è diversa quindi il fritz.box potrebbe andar meglio o peggio rispetto ad altri pur con configurazione d'antenne agli antipoti tra di loro.

Per quanto riguarda il canale, così come afferma la stessa AVM

https://it.avm.de/assistenza/fritzbo...segnale-radar/

i canali dedicati ai radar sono dal 52 al 140 e se è pur vero che di tanto in tanto il fritz.box effettua una ricerca per vedere se sono presenti radar o altro per dar loro la precedenza, almenoché non si abita presso aeroporti, stazioni meteo o apparati militari, in Italia è difficile trovare un radar o altro a dar fastidio quindi non consiglierei di evitare i canali da 100 in su per la 5Ghz e anzi proprio da questi canali si ottiene il meglio visto che In linea di massima, statisticamente parlando, in un appartamento presso un palazzo di 5 piani con altri palazzi intorno a sé, è più facile trovare meno congestionato i canali da 100 in su che da 48 in giù (e questo si vede pure dal tuo grafico visto che i canali da 100 a 128 sono liberi mentre da 36 a 48 oltre al tuo segnale c'è un'altro) ed inoltre, ad utilizzare un repeater tipo il 3000, si sfruttano proprio i canali da 100 in su per il loro collegamento in mesh.
La 5ghz inoltre può allargarsi di banda fino a 160 mhz (ma anche ridursi fino a 20mhz in caso di etere satura) ma la coesistenza non è selezionabile è quindi non si può scegliere a se utilizzare i 160 mhz di banda o ridurla visto che il software lo fa in automatico in base a ciò che trova nell'etere.
Un altro aspetto da prendere in considerazione, così come giustamente hai detto anche tu, è l'etere a se è saturo o meno di segnali perché a questo punto bisognerà analizzare l'etere e scegliere per fissare in modo manuale il canale più libero senza però scartare i canali che vanno da 100 in su e anzi, a scegliere fisso il 116 , il fritz.box in caso di più segnali a disturbare, può scegliere di ridurre la banda da 160 mhz (occupando tutti i canali da 100 a 128) a 80 mhz utilizzando 80mhz in un senso (canali da 114 a 128) o nell'altro (canali da 100 a 116) avendo quindi più possibilità di trovare aree libere... questo perché a stringere la banda non si migliora in copertura ma si evitano l'interferenza di altri segnali con la propria a quando la propria è debole.

Piuttosto, i problemi nascono a se il fritz.box non riesce da solo a coprire tutto l'appartamento in modo adeguato e non solo per tipologia d'antenna che usa ma anche per gli ostacoli che si trovano ( tra numeri e qualità di muri oltre che di mobili) tra esso ed un device... spesso basta spostare il fritz.box più verso il centro della casa ed in altri casi, come giustamente hai detto, c'è bisogno di un repeater visto che il basso segnale crea problemi.

Quoto te per ringraziare comunque tutti quelli che mi hanno risposto

Abito in una palazzina con 4 unità, dove ci sono solo componenti della mia famiglia, con cortile e giardino attorno.
L'unica connessione nella palazzina è la mia, i palazzi confinanti (50 metri almeno) fanno arrivare solo 2 segnali appena percepibili di apparati wifi, quindi ho anche la fortuna di avere "aria libera"

Ieri sera mi ci sono messo, provando ad uno ad uno ogni canale, di entrambe le bande, separate.
Ovviamente vicino al 7590, specie sui 5Ghz, non c'è storia rispetto al mio fido TpLink posizionato accanto: il Fritz è superiore.

Peccato che sia una superiorità assolutamente sterile se, passata una sola parete, spessa certamente (ma vale per entrambi gli apparecchi) il segnale del Fritz, su entrambe le bande, diventi decisamente peggiore del tplink, per intensità e velocità provata da speedtest (con 2 smartphone e 1 pc, così mi sono tolto il dubbio della qualità/compatibilità delle antenne del device ricevente)
Questo succede nella stanza accanto con un degrado della velocità, lo stesso allontanandomi (dove il 7590 sparisce, il TpLink mi permette ancora di navigare, a bassa velocità, ma ESISTE).
Al piano di sopra non ne parliamo neanche, dove il Fritz non esiste proprio, il TpLink fa ancora il suo lavoro, riesco ancora a vedere 10 Mega in Download 3 in upload.

Ho anche provato a mettere a fianco un vecchio Tp.Link WR841N (dismesso dall'ufficio e lasciato nel cassetto come apparato d'emergenza) posizionato sempre a fianco del 7590.
Assurdo: lasciando un solo apparecchio acceso per volta, stessa solfa: a 2 metri superiorità del Frtz schiacciante, ma appena incontra ostacoli e mi allontano, è peggiore di un apparecchio che oggi costa 20 euro!
Metto un repeater Frtz solo se me lo regalano!
Ho provato a fare un cavo volante e portare il segnale al centro dell'appartamento a piano terra... risultato: col Tp.Link WR841N copro l'appartamento a fianco e tutto il giardino, col fritz no.
PENOSO

Piuttosto passo un cavo nel corrugato del telefono e metto il Tp.Link WR841N in cascata, ma 1 euro da me la AVM non lo vede più, altro che loro ripetitore alla modica cifra di 100/150 euro!

Delusione totale
ritpetit è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso