Discussione: >>> Guida ai NAS <<<
View Single Post
Old 09-01-2009, 21:46   #15
tutmosi3
Senior Member
 
L'Avatar di tutmosi3
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Deir el-Bahari - Luxor Location desiderata: Nantucket (Maine - USA) Nome horo: Ka nekhet kha m uaset
Messaggi: 23965
Quali sono i limiti di un NAS SOHO

Quali sono i limiti di un NAS SOHO

I dispositivi dei quali stiamo disquisendo sono tutti caratterizzati da una forte semplicità di utilizzo e configurazione, permettono di condividere velocemente e in maniera snella i propri files all'interno di una rete locale e perché no in alcuni casi anche remota.

Tuttavia l'ostacolo più grande nell'utilizzo di un NAS è rappresentato dallo stato attuale dei dispositivi di rete che troviamo oggi disponibili sul mercato: per quanto riguarda gli switch 1 Gb/s si possono reperire con facilità ed il loro prezzo è in discesa ma la pressoché totalità dei vari routers disponibili sul mercato SOHO ha banda teorica di 100 Mb/s, che equivale a dire, una velocità di trasferimento effettiva da/verso il NAS intorno a 8 MB/s. Si tratta tuttavia di un limite ancora da ridurre, in quanto l'hardware di cui i NAS sono dotati è di tipo embedded (un hardware cioè molto compatto e per questo dalle prestazioni ridotte) che come detto, gioca un ruolo fondamentale nella determinazione delle velocità di trasferimento pocanzi citate.

A tal proposito, è comunque da tenere in considerazione il fatto che i NAS per uso domestico sono in genere progettati per scambiare e condividere files di piccole dimensioni come ad esempio un filmato o dei brani mp3, oltre ai classici documenti come foto, testo ecc.; rendendo quindi momentaneamente giustificabile la mancanza di un’interfaccia 1 Gb/s sui modelli di classe entry level.
__________________
Sorridi ... Sempre, anche quando le cose non vanno|2 aprile 2005, ore 21:37 - Giovanni Paolo II vive
NAS
|Quello su Libero e su Splinder, non sono io|Test RAM

Ultima modifica di pegasolabs : 22-02-2009 alle 08:14.
tutmosi3 è offline