View Single Post
Old 14-06-2021, 20:14   #13866
PC@live
Senior Member
 
L'Avatar di PC@live
 
Iscritto dal: Apr 2011
Messaggi: 713
Quote:
Originariamente inviato da FroZen Guarda i messaggi
Che aveva il malato?

Comunque, la sera, prima di andare a letto bisogna evitare di avere il cellulare..... i problemi oculistici, la cervicale, etc etc diamo più attenzioni alle nostre mogli invece che sbavare dietro all'ennesima avventura grafica inizi anni 90 .... pork..... con la tripletta id pensavo di aver assopito l'istinto killer e invece...

Degli ultimi arrivati Quake 2 è venuto molto bene: rimosso le pellicole per la chiusura che avevano applicato e rimossa la colla residua senza intaccare minimamente il cartonato....ho invece leggermente rovinato doom2 ho voluto pulirlo inizialmente con alcool denaturato puro e per quanto abbia fatto veloce si è portato via un po' di vernice oro del bollino in alto a destra Quake 1 l'ho pulito senza problemi e ora ha bisogno di qualche incollata a qualche orecchietta qui è là..... ormai ho un workflow abbastanza efficiente per quanto riguarda far rivivere sti cartonati
Cosa aveva? un po' troppo ossido, rimosso quello dovuto alla fuoriuscita di acido della batteria, ho fatto un ponte a 2 piste interrotte in zona connettore DIN tastiera. Successivamente all'avvio mi dava un problema al controller tastiera, qui mi ha fatto quasi impazzire perché tutto era perfetto in quella zona, cercando e ricercando ho controllato tutti i possibili collegamenti, e questi erano tutti OK.
A questo punto ho rimosso il chip controller, perché pensavo di trovarci sotto qualche pista ossidata, ma anzi quelle sotto erano in condizioni ancora migliori, quindi ho pensato che ci fosse qualche pista intermedia rotta, alla fine quasi sicuro che il chip fosse OK, decido di rimetterlo, prima però ne ho passato i PIN su carta vetro fine, quando i PIN sono diventati come nuovi, ho rimesso il chip al suo posto (premendolo per bene).

E a quel punto avviando sento vari tac tac e infine due beep, ovviamente era tutto ok, bisognava memorizzare nel BIOS le impostazioni che erano andate perse a causa della batteria scarica, fatto questo si avvierebbe normalmente, ma sto ancora configurandolo, al momento ho da risolvere un problema software, devo configurare un disco di avvio, se non riesco con il CF da 128MB, proverò con un HD da 540MB o altri.

Se vuoi vedere c'è su vogons o altri siti, qui ad es.:
https://www.vogons.org/viewtopic.php...973322#p973322
puoi vedere alcune immagini della MB in lavorazione e sul banco funzionante.
__________________
Dark Beast: ASUS P5QL-E Rev.2; Intel Core2 Duo E8400 @3.00 GHz; Kingston 4GB DDR2 800; ATI Radeon HD 4670 512MB DDR3; HD 1 TB WD Green; ENERMAX PRO 82+ 525W PC Internet: HP-MSI AMETHYST-M 1.0; AMD Athlon64 3200+ 939; Micron 2 GB DDR400; ATI XPress 200 64 MB PC Linux: ASUS P3B-F; Intel Celeron 1300 @1430 MHz; 768 MB PC133; nVidia GeForce MX400 32MB PC DOS: AMD286 16MHz; HD 45MB
PC@live è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso