View Single Post
Old 06-06-2014, 12:10   #1083
Luca72c
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2010
Messaggi: 815
Quote:
Originariamente inviato da idro_stasi Guarda i messaggi
Ho visto un link spagnolo (http://www.todohtpc.com/analisis/caj...-2/page-5.html) in cui il tizio ha montato una micro-atx ... certo è un peccato non sfruttare le finestrelle rimaste libere degli slot non mettendo una ATX, ma meglio non rischiare dato quello che mi hai detto.
Non ti preoccupare, se in futuro avrai bisogno di più slot potrai sempre sostituire la scheda madre con una ATX: se il chipset è uguale non ti occorrerà nemmeno reinstallare il sistema...

Quote:
Originariamente inviato da idro_stasi Guarda i messaggi
Ma stavo pensando alla scheda video ... non lo userei per giocare d'accordo ma l'uscita HDMI dove la prendo? Cioé devo vedere se c'è una motherboard con scheda video integrata? Se un giorno ipoteticamente volessi aggiungere una scheda grafica?
I processori Intel Haswell (ma anche due generazioni precedenti) e le APU AMD integrano già una GPU per la grafica, non potente quanto una scheda video discreta ma comunque più che sufficiente se non ci devi giocare. Quindi quasi tutte le schede madre che li possono ospitare comprendono già le uscite video che poi andranno ad attingere dalla gpu - hdmi compresa.
Se un giorno però decidessi di giocarci e volessi aggiungere una scheda grafica discreta, nessun problema, basta passare ad una scheda madre ATX (visto che le schede grafiche potenti occupano due slot), naturalmente controllando prima che la lunghezza sia compatibile col case.
Ma in questo campo non ti devi mai preoccupare, contrariamente alle macchine specializzate come hddrecorders o mediaplayers qui puoi cambiare tutto un pezzo per volta, compreso il case... in futuro potrai fare TUTTO!!!

Quote:
Originariamente inviato da idro_stasi Guarda i messaggi
Facendo un giro sul sito della Gigabyte per riconoscere le schede micro-ATX, dato che non si può filtrare per questa categoria nella ricerca, devo vedere le dimensioni?
Le schede micro-atx della Gigabyte di solito hanno un nome del tipo GA-xxxM-yyy (dove xxx è la sigla del chipset e yyy l'identificativo della versione della scheda), cioè con una M alla fine del secondo gruppo di caratteri. Nelle specifiche tecniche comunque, alla fine, c'è sempre indicato il fattore di forma.

Quote:
Originariamente inviato da idro_stasi Guarda i messaggi
Mentre per l'alimentatore, sicuro che va bene prenderne uno fanless? Non è meglio con la ventola di raffreddamento?
Se l'assorbimento della macchina è basso (come di solito è in un htpc) e di picco rimane entro i 3/4 del valore nominale dell'alimentatore, nessun problema. Certo aiuta se il case sopra l'alimentatore è forato, ma si può ovviare studiando bene il flusso dell'aria all'interno.
Io nel mio htpc server ho un Seasonic fanless con il case chiuso sopra e senza aiuti nella circolazione dell'aria e fino a 100/120W non ho problemi di surriscaldamento. Questa è la qualità Seasonic!!!

Quote:
Originariamente inviato da idro_stasi Guarda i messaggi
Giusto una considerazione, un po OT ma è solo per soddisfare una mia curiosità: così come sto assemblando un HTPC rivolto principalmente alla multimedialità, in linea di principio è possibile assemblare un HTPC spinto sul gaming oppure un HTPC spinto per l'audio, giusto?
Cosi un HTPC "gaming" potrebbe mandare al diavolo le varie console esistenti, un HTPC "audio" potrebbe permettere di non perdersi nella giungla di ampli marantz, onkyo ecc., equalizzatori, tuner lettori CD ecc. ecc.
Hai fatto delle considerazioni giustissime: è proprio così.
MA:
- per il gaming c'è da tenere conto delle dimensioni, una scheda grafica ultrapotente ha dimensioni considerevoli e richiede un raffreddamento molto efficiente, è difficile far stare tutto in un case molto piccolo - almeno se si richiede una notevole potenza grafica; certo che se parliamo di htpc di formato "normale" (tipo Silverstone o Lian-Li grossi) nessun problema.
- per l'audio un buon ampli e un buon DAC ci vogliono sempre. In questo campo si apre un mondo molto affascinante ma complicatissimo perchè una cosa è riprodurre la musica, una cosa è riprodurla CON UN ALTO GRADO DI FEDELTA'. Però non è necessario spendere chissà quali cifre: spesso le marche che hai citato producono componenti molto costosi ma non realmente hifi, o almeno non così hifi quanto altri componenti di altre marche meno costosi.
Se ti interessa il settore ti consiglio l'ottimo sito T-Forum, un riferimento per la musica elettronica a basso costo.

Ultima modifica di Luca72c : 06-06-2014 alle 12:13.
Luca72c è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso