View Single Post
Old 14-08-2009, 17:47   #107
wooow
Senior Member
 
L'Avatar di wooow
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 3082
Opzione del BIOS -> Load-Line Calibration : [Enable]/[Disable]

PREMESSE
non ho studiato elettrotecnica e tradurre dall'inglese non è semplice, se qualcuno ha voglia di studiarsi la documentazione linkata potrà dare conferma o meno a quanto vi espongo, al di là del fatto che alla fine i risultati del test parlano da soli;
questo vuole essere solo uno spunto per rendervi consapevoli di quello che può succedere usando questa opzione, coi miei riferimenti non voglio entrare nell'annosa questione se i limiti fissati da Intel coi voltaggi sono troppo conservativi o meno, a voi la scelta ponderata anche in base il sistema di raffreddamento che utilizzate;
il funzionamento dei Core i7 da specifica prevede che sia [Load-Line Calibration][Disable] mentre si dice che attivandola dovrebbe garantire più stabilità in OC frenando il cosiddetto Vdroop;
il VID è il voltaggio che impostate nel BIOS alle voci [CPU Voltage] e [QPI/DRAM Core Voltage] ma questa non è la tensione reale con cui verranno alimentate la CPU e il QPI ma bensì è la max tensione di picco a cui potranno essere sottoposti questi elementi durante tutte le fasi di lavoro (soprattutto durante i cambiamenti idle/full) mentre il Vcore monitorato in Win con CPU-Z o altre utility è la tensione reale con cui viene alimentati il core della CPU in quel momento;
le specifiche Intel prevedono un VID range 0.80-1.375v;
il fatto che in full il Vcore si abbassa (Vdroop) non è un difetto della MoBo ma bensì una protezione contro l'overshoot, l'andamenti del Vdroop del core e del qpi/uncore non è uguale, per ciascun componente ci sono diagrammi separati in relazione ai diversi carichi di lavoro;
quando avvengono dei cambiamenti da idle a full, i circuiti VRM devono cercare di soddisfare il più velocemente possibile la nuova richiesta di potenza, durante queste fasi mentre il VRM cerca di adeguarsi l'erogazione dei voltaggi non è lineare, ma ci sono veri e propri picchi di tensione istantanei (come durata parliamo nell'ordine di milionesimi di secondo (µs) le utility come CPU-Z non sono in grado di registrarli) che possono andare ben oltre oltre il VID (dipende dal voltaggio iniziale e dal carico di lavoro) per ovviare a questo in idle viene applicato al VID un certo offset e nelle fasi di full viene ridotta ulteriormente la tensione col Vdroop;
con [Load-Line Calibration][Enable] il Vdroop viene bloccato con l'intento di garantire maggiore stabilità in OC, dico dovrebbe perchè dai test che ho fatto a 3,5ghz la CPU è ugualmente stabile con entrambe le opzioni ed è necessario lo stesso VID (inoltre sulla mia MoBo addirittura c'è stato un Vdroop positivo) il rischio è che in OC spinti quando avete impostato il VID al limite se attivate anche il Load-Line correte il rischio che la CPU subisca un overshoot eccessivo (voi manco ve ne accorgete di questa situazione visto che CPU-Z non rileva i picchi di overshoot);
dire fin dove è sicuro tenere attivo il Load-Line è difficile dirlo, bisognerebbe studiarsi per bene il Datasheet e capire di elettronica, nelle tabelle è previsto un max Vdroop per il Vcore di -0.15v (con 140A) mentre per il Vqpi di -0.20v (con 28A) l'overshoot max oltre il VID è di 50mV per una durata di 25µs se siete in grado di interpretare il tutto provate voi a fare i conti.

Fatte queste premesse vediamo il test
Mobo Asus P6T Deluxe - Bios 1606 Beta
CPU 920 step C0 Bclk 167Mhz x21
3x2Gb Corsair Dominator 1333Mhz 7-7-7-20 1.50v
nel BIOS sono attive tutte le funzioni di risparmio energetico e altri settaggi come da 1pag 3D
T amb 25° test con Load-Line OFF
T amb 26° test con Load-Line ON
come metodologia di test ho sempre fatto prima il Sensor Test 5 loop di seguito (è il metodo più immediato per trovare la stabilità) e dopo LinX per vedere le Temp max raggiungibili ecco cosa è successo:

Load-Line OFF (come da specifica Intel)
[CPU Voltage][1.2375v] sotto questo valore non sono stabile ne col Sensor Test ne con LinX
[QPI/DRAM Core Voltage][1.225v]
[DRAM Bus Voltage][1.50v]
tutti gli altri voltaggi in [Auto]
Sensor Test di Real Temp + Prime 95 -> Vcore idle/full 1.224v/1.176v e Tmax 61°C
Linx circa 30 minuti -> Vcore idle/full 1.224v/1.176v e Tmax 65°

Sensor Test -> Linx ->


Load-Line ON (dovrebbe migliorare l'OC ma invece .......)
[CPU Voltage][1.2375v] sotto questo valore sono stabile con LinX a 1.225v, ma col Sensor Test devo risalire a 1.2375v
[QPI/DRAM Core Voltage][1.225v]
[DRAM Bus Voltage][1.50v]
tutti gli altri voltaggi in [Auto]
Sensor Test di Real Temp + Prime 95 -> Vcore idle/full 1.224v/1.240v con picco registrato a 1.248v e Tmax 66°C
Linx circa 30 minuti -> Vcore idle/full 1.224v/1.240v e Tmax 70°

Sensor Test -> Linx ->

Confrontando i risultati potete vedere che per essere stabili nel BIOS serve lo stesso VID
(i valori settati nel BIOS li potete vedere da Turbo-V mentre l'andamento del Vcore lo potete analizzare dal grafico di SpeedFan)

Con Load-Line OFF nonostante il Vdroop e Vcore in full a 1.175v la CPU è stabile (con Load-Line ON invece picco Vcore 1.248v e lineare 1.240v) per ovvi motivi avete delle Temp in full più basse di circa -3/4° C (ho tenuto conto che durante il test con Load-Line ON la Temp si è alzata leggermente) con il max Vcore 1.224v l'overshoot dovrebbe essere stato tenuto sempre sotto controllo al di sotto del VID impostato di 1.2375v (con Load-Line ON invece picco Vcore 1.248v e lineare 1.240v).

Con Load-Line ON da segnalare che sulla mia MoBo c'è stato un Vdroop positivo, CPU-Z non è stato in grado di rilevare i 1.248v di picco ma è stato registrato solo da Speedfan, anche ammettendo un'errore di Speedfan, CPu-Z e Asus PCProbe in full hanno comunque sempre monitorato il Vcore a 1.240v

Il motivo di questo "miracolo" non lo so, posso solo fare un'ipotesi:
i Core i7 sono stati progettati e studiati per funzionare con il Vdroop, se invece si attiva Load-Line ON probabilmente qualcosa scombussola il funzionamento dei regolatori di tensione della CPU e quindi non si guadagna in stabilità.
Forse il Load-Line ON funziona meglio disattivando le opzioni di risparmio energetico o in OC più spinti, ma provare tutte le combinazioni diventa titanico e poi questa non è la stagione adatta.
Scusate se sono stato lungo ma spiegare tutta la faccenda non è semplice.

Voi che ne pensate ? provate e postate i vostri risultati

Link per maggiori dettagli
Vdroop -> http://www.anandtech.com/cpuchipsets...spx?i=3184&p=5 (qui si parla di un QX9650 ma il concetto non fa una grinza è succede la stessa cosa con i core i7)
Datasheet Intel -> http://download.intel.com/design/pro...hts/320834.pdf (leggete a partire dal punto 2.10)
Come determinare il consumo dai diagrammi del Datasheet -> http://www.thetechrepository.com/showthread.php?t=126 (applicabile anche ai core i7)

Download
LinX -> http://www.youwatched.com/datajay/linx(0.62).zip
Real Temp -> http://www.fileden.com/files/2008/3/...alTempBeta.zip
Prime95 32bit -> http://mersenneforum.org/gimps/p95v259.zip
Prime95 64bit -> http://mersenneforum.org/gimps/p64v259.zip
SpeedFan -> http://www.almico.com/installspeedfan439.exe
__________________
CASE Cooler Master 690 PSU Cooler Master UCP 700W MoBo Asus P6T Deluxe CPU i7 920 step C0 @2,67 Ghz Cooler Megahalems RAM 3x4GB DDR3 @1600 Mhz 9-9-9-24 Corsair Vengeance SSD Samsung 850 EVO 500GB HD WD Blue 2TB VGA Zotac GTX 970 Amp! Extreme Core OS Windows 7 64bit

Ultima modifica di wooow : 22-10-2009 alle 08:28.
wooow è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso