View Single Post
Old 26-07-2021, 10:45   #1
1299s
Member
 
Iscritto dal: Aug 2017
Messaggi: 106
Mini recensione BEATS EARBUDS E POWERBEATS PRO

Poco tempo fa vi avebo fatto la recensione delle Sennheiser Momentum 2, delle Bose earbuds e delle Sony WF1000xm4 confrontate alle Airpods Pro.
Questo confronto puó essere riassunto così:
BOSE - qualità sonora voto 9 - bassi enfatizzati ma non fastidiosi, ottimi medi e buoni alti - ottima cancellazione passiva del rumore ed ECCELLENTE cancellazione attiva del rumore - buona autonomia - ottima personalizzazione audio e di funzioni.
Difetti - dimensioni grandi(ma si sa che la qualità richiede “spazio”).
SONY - qualità sonora voto 8,5 - discreto bilanciamento del suono con alti non di grandissima qualità - buona cancellazione passiva del rumore e buona cancellazione passiva del rumore - discreta autonomia - ottima personalizzazione audio e buona personalizzazione delle funzioni.
Difetti - bilanciamento audio non ottimale.
SENNHEISER - qualità sonora voto 9,5 - ottimo bilanciamento sonoro, ottimi bassi, ottimi medi e buoni alti - buona cancellazione passiva del rumore ed ottima cancellazione attiva del rumore - ottima autonomia(8 ore con cancellatione attiva del rumore e 28 ore complessive con la sua custodia) - ECCELLENTE personalizzazione audio(equalizzatore ❤️) e buona personalizzazione delle funzioni.
Ottima latenza, la migliore(80ms).
Difetti - prezzo alto.
AIRPODS PRO - qualità sonora voto 6 - bassi pessimi, medi discreti ed alti pessimi - fiscreta cancellazione passiva del rumore e mediocre cancellazione attiva del rumore(se il rumore è 10 la cancellazione attiva la riduce a 8/9) - discreta autonomia - pessima personalizzazione sonora, discreta personalizzazione delle funzioni.
Buona latenza(146ms).
Difetti - qualità sonora.

Parleró delle Beats come qualità e non come ecosistema visto che ovviamente sono ottimamente integrate.
Sia le Beats earbuds che le Powerbeats Pro hanno un bilanciamento sonoro pessimo.
Entrambi sono votate ad enfatizzare i bassi, come da tradizione, “uccidendo” gli acuti cantati ai medi ed offrendo degli alti scarsi.
Questo non consente di godersi le canzoni in maniera equilibrata e veritiera ma enfatizza alcuni generi musicali(rap, trap, techno) dove il “TUNZ TUNZ TUNZ” la fa da padrone.
Tutto questo peró forse aiuta a “sentire” la musica nei momenti in cui si fa jogging in posti rumorosi.
Si perchè la cancellazione passiva del rumore è modesta e quella attiva pessima quindi avere dei bassi che sovrastano tutto il resto, in questo caso, è un aiuto.
Incuriosito sono andato a leggere dele recensioni pnline ed è eloquente come le più positive e di parte si limitino a dare come voto alla qualità audio un “decente”.
Evidentemente, anche se di parte, quando si mangia la merda non si puó sorridere di gusto ma ne nasce comunque un sorriso forzato.
La differenza tra questi due modeli sta nella potenza dei bassi, minore in quella della erabuds, oltre che ad una autonomia davvero scarsa.
Da quel punto di vista le Powerbeats sono ottime, 9 ore con la cancellazione del rumore attiva ma su questo non dubitavo visto che tale cancellazione penso consumi meno delle altre, non cancellando quasi niente, il consumo energetico sarà poco.
Delle earbuds ho apprezzato il fatto che siano un poco, poco poco, più bilanciate delle Powerbeats Pro.
La musica è un po più godibile, meno alterata ma per strada perdono questa maggiore godibilità a causa di un filtraggio del rumore davvero pessimo.
In casa o in una palestra vuota si apprezza maggiormente questo bilanciamento.
Ovvio restano una marca alla moda, creata da rapper per gente modaiola, che ascolta musica moderna.
La si compra per il brand alla moda, perchè la pubblicizzano i calciatori, perchè li vedi agli orecchi dei ragazzini rappettari/trappettari.
Sono prodotti non per chi cerca la massima qualità e veridicità musicale(nei limiti di un prodotto wireless).
Sono perfetti per gente alla moda, con le scarpe alla moda, con la canzone trap del momento, non certo per quelli che si vogliono ascoltare una canzone di Springsteen(streets of philadelphia) o di Cammariere(tutto quelle che un uomo) godendo della voce e della vocalità.
1299s è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso