View Single Post
Old 18-02-2014, 23:24   #68
albys
Senior Member
 
L'Avatar di albys
 
Iscritto dal: May 2000
Città: ehi, non sono ancora pazzo, sto in montagna!
Messaggi: 11455
Ho terminato (ma sarebbe meglio dire ho Sterminato) Spec Ops: the Line.
Bellissimo.
Ambientazione davvero suggestiva (il deserto e Dubai City) che da subito ti fa capire di essere alle prese con qualcosa di speciale. E' un action di stampo militare che però da ampio spazio alla storia e ancor più a una rappresentazione morale della guerra e dell'occupazione di un territorio.
Dialoghi di buon livello e situazioni crude non lasciano impassibili ma colpiscono sempre più man mano si avanza nel gioco anche vecchi giocatori come me.
Il gioco è molto spettacolare, con animazioni fra le migliori mai viste, e l'espressività dei volti e delle emozioni è ammirevole e si unisce a un audio perfetto nel riprodurre le armi e i suoni della battaglia.
Mi è piaciuto davvero tanto, e non aggiungo altro per non rovinare la conoscenza diretta del gioco che può essere fatto spendendo ormai soli 4-5 euro, visto che è spesso in offerta.
Graficamente super e ben ottimizzato, qualche deriva da porting consollaro (niente di insopportabile), lungo il giusto (una dozzina di ore se giocato con calma, altrimenti 7-8 ore) e rigiocabile almeno una volta. Scontri appaganti, all'inizio facili ma con una buona curva, qulche porcone verso la fine gioco lo tirerete con soddisfazione.
Prodotto sottovalutatissimo, non un capolavoro ma certamente con una sua magica specificità che mi fa desiderare di vederne prima o poi un seguito.
voto: 9.
__________________
CASE: Cooler Master Centurion 5 II - ALI: Chieftech APS 650C 650W - M/B: Asus Sabertooth P67 rev. B3 bios 2103 - CPU: Intel i7 2600 @3,40 GHz - RAM: Corsair XMS DDR3 8GB - GPU: Asus Strix GTX960 2GB (Detonator 355.82) - HD: WD 1TB - MONITOR: Philips Brilliance 220S plus 16/10 22" - MOUSE/TASTIERA: Logitech Cordless Desktop MX5500 Revolution
albys è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso