View Single Post
Old 23-06-2021, 20:09   #508
Venturer
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 1999
Messaggi: 1827
Quote:
Originariamente inviato da [K]iT[o] Guarda i messaggi
Gli antivirus (nome curioso, visto che di virus ormai non ne esistono più su PC) manipolano il sistema operativo, danneggiandone il funzionamento e le prestazioni.
In termini di utilità però c'è da dire che non rilevano nulla più che i sample e trojans vecchissimi, e poi certo, bloccano quasi tutte le modifiche a software e qualsiasi cosa che non capiscono, causando molteplici malfunzionamenti e grattacapi all'utente.
Fortunatamente sanno intrattenere, la maggior parte di loro, con interfacce caotiche e prive di senso, dove personalizzarne le funzioni diventa un'avventura degna d'essere raccontata (ancora rido con l'opzione di default di norton che rinomina gli allegati delle emails, senza alcuna notifica).

Però hanno anche dei difetti.

No onestamente non ne consiglio più da anni, li subisco soltanto quando qualcuno fa l'errore di usarli/acquistarli, purtroppo hanno perso qualsiasi utilità sia per l'utente avanzato che per il neofita, le misure di sicurezza vertono su ben altro IMHO.
E a mio avviso fai malissimo!

Come dici il nome corretto degli antivirus moderni non é antivirus ma "antimalware" che sta indicare la globalitá delle minacce che coprono!

Come in ogni settore c'é stata una evoluzione repenina ed eponenziale sia dal punto di vista delle minacce informatiche sia dal punto di vista degli antimalware e questa evoluzione, come in ogni azione umana di miglioramento, ha comportato anche degli errori:

infatti rimanendo in tema Bitdefender "io c'ero" quando una versione di mooolti anni fa (trovate la data esatta su Wikipedia) del bitdefender ha rilasciato un aggiornamento buggato che riconosceva ogni file di sistema come virus e ha piallato migliaia di sistemi con danni economici per l'azienda, immagino davero ingenti!
In quel caso, come si era diffusa la battura, era corretto dire che "il virus era l'antivirus stesso".

Ma molti anni sono passati, sia per il Bitdefender che per tutte le altre soluzioni antimalware e ormai hanno raggiunto un livello di stabilitá e di ottimizzazione estremo!

Se guardi su AV Comparatives ci sono anche i test di impatto sulle performances di sistema degli antimalware a pagamento comparati con il Windows Defender gratuito e il defender risulta quasi sempre essere il peggiore di tutti lato performences nel senso che va a impattare sul sistema e lo rallenta!

Chiudo facendoti notare un dettaglio estreamente importante: sono lontani gli anni in cui quando il tuo sistema era infetto da un malware piú o meno sofisticato lo notavi per estremi comportamenti anomali ma soprattutto per estremi rallentamenti!

Le minacce informatiche sono hanno raggiunto un livello estremamente sofisticato e i malware programmati a regola d'arte che sfruttano falle 0 day del sistema operativo quando ti infettano sono assolutamente "invisibili" nel senso che non te ne accorgi minimamente perché non impattano sulle performances di sistema ne vedi comportamenti strani.......eppure le tue informazioni e la tua "casa informatica" é giá totalmente in rete!

Se infatti una volta i virus erano distruttiivi le minacce moderne, a parte i ransomware, si focalizzano sul furto di informazioni personali che é la cosa che piú deve preoccupare ognuno di noi!

Quindi un antimalware di alto livello é essenziale soprattutto su Windows non perché Windows sia poco sicuro ma perché é il sistema operativo piú diffuso al mondo e quindi quello piú soggetto a tentativi di hackeraggio!
Venturer è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso