View Single Post
Old 30-01-2009, 22:20   #168
commi
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2005
Messaggi: 1439
Mi sono convinto a riesumare questo 3d perchè avevo in sospeso una questione che mi ha fatto perdere talmente tanto tempo in test/prove che, adesso, con gli ultimi accadimenti, vorrei cercare finalmente di far "quadrare i conti" e riuscire a capire il perchè di una situazione che ritengo quanto meno strana.

Sto parlando della (per me) annosa faccenda del mancato riconoscimento sul mio pc, da parte di RTD, del tentativo di accesso a basso livello del disco effettuato in fase di avvio del programma SpyBlaster.

Ebbene, ho scoperto che anche i software provano dei sentimenti!!!!
Sì è proprio così! Altrimenti non riuscirei a spiegarmi come un software come RTD che fino a ieri non ha mai eseguito il controllo di cui parlavo poc'anzi, oggi che fa? Mi spara una serie di alerts riguardanti il famoso accesso al disco di SpyBlaster solo perchè gli stessi rilevamenti vengono effettuati prima da Malware Defender, installato anch'esso insieme a RTD.

Ma come, solo perchè l'invidia ti sta consumando, ti metti a lavorare come si deve? E nelle innumerevoli prove precedenti senza MD che facevi?...dormivi e mi prendevi per il c..o?

Riacquistando un pò di serietà, c'è qualcuno che intende darmi una mano per capire da cosa può dipendere questa diversità, visto che per me è inspiegabile un differente comportamento dello stesso software su pc diversi (come si legge nei post precedenti, all'utente nV25 i rilevamenti venivano eseguiti), ma anche sullo stesso pc quando è presente/non presente un altro programma?
Oppure è un'ulteriore conferma del fatto che ogni pc può fare storia a sé?

Attendo lumi.


P.S.: Nonostante tutto, anche se in questa occasione mi sono sentito un pò "tradito" da RTD, voglio sottolineare che si tratta davvero di un software eccezionale a cui, al momento, non saprei rinunciare. E dò atto a nV25, che ha sempre decantato le sue lodi, di aver visto "giusto" nell'apprezzare le sue pregevoli qualità e nel consigliarlo agli altri utenti ed io lo ringrazio per questo.
Ed è davvero un peccato che lo stesso non venga più sviluppato perchè ha delle potenzialità notevoli.
commi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso