View Single Post
Old 11-04-2021, 07:15   #67475
paolo.oliva2
Senior Member
 
L'Avatar di paolo.oliva2
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Alépé, Costa d'Avorio
Messaggi: 26180
Quote:
Originariamente inviato da Piedone1113 Guarda i messaggi
Guarda che dicevano le stesse cose lato blu con sandy bridge verso Buldozer.
Effettivamente non c'è stata storia fino a zen, cosa ti fa credere che zen sia l'architettura definitiva?
Cosa ti fa supporre che i team di progettazione e sviluppo Intel non siano in grado di contrastare adeguatamente quelli AMD?
Facciamo un esempio al contrario:
Un bel 9900k che passando da 14 a 10nm (intel ) ti porti un bel:
+ 30% core
+ 20% frequenza
+15% ipc
-30% consumo ( a parità di frequenza)
quindi un ipotetico 14 core intel a 6ghz ( considerali anche 7 relativamente all'aumento di ipc) con lo stesso consumo attuale avrebbe un rivale nel 5950 o 5800 zen?

Non ci sarà perchè il silicio non permette frequenze così spinte
Non ci sarà perchè l'architettura core è stata spremuta al max e più di tanto non può.
Ma una nuova microarchitettura che gira sotto i 4ghz ( quindi frequenze addomesticabili con potenze dissipate modeste) con ipc + 40/50% rispetto la precedente è strapossibile ( zen vs buldozer non era oltre il 100% di ipc?).

Vedi fare ottime cose a certi livelli ( ed intel ed amd di certo non prendono gli ingegneri scartati dalle altre aziende) non è difficile.
Insomma non vorrei, ma Athlon64 vs Core gia c'è stato, come anche zen vs core ( o am486dx-4 vs i80486dx4 con i primi a rivaleggiare addirittura anche con i pentium 70)
Secondo me è un confronto forzato l'incremento Zen vs Buldozer che Intel lo imiti.
Buldozer aveva perso IPC anche vs Phenom II che era l',architettura precedente, mi sembra -20%?, ovvio che qualsiasi architettura avesse tirato fuori, avrebbe avuto come metro l'IPC Phenom II e non certo Buldozer.

Era un tot di tempo che non si vedeva un incremento IPC a 2 cifre, ma AMD questo +15-20% l'ha ottenuto con Zen2 e Zen3 e probabilmente continuerà con Zen4...3 iterazioni di architettura. L'incremento che dovrebbe ottenere Intel con 1 sola iterazione dovrebbe essere enorme, in più l'affinamento architetturale di Zen è alto, essendo rodato da 4-5 anni, cosa difficilmente ottenibile da Intel a 1a iterazione.

Cioè... Da una parte (AMD), abbiamo una nanometria silicio disponibile vs Intel no, un'architettura rodata, Intel no, l'MCM rodato, Intel no, e bontà del processo PP TSMC che di certo non è male, sia lato prestazionale che di resa. Con una Intel che anche se andasse tutto bene (silicio e architettura) comunque starà sotto ad AMD, mi pare estremamente difficile pareggiare.
__________________
1800X @4GHz 1,29V - @4,140GHz 1922 Cinebench - 2700X a Def con OFFSET -0,075V e PBO attivo, 2000 Cinebench @4,350GHz, massima frequenza benchabile CPU-z @4,425GHz (5550 CPU-Z). - 3700X @4,1GHz 1,25V (il gusto di avere un X8+8 a max 65W di consumo e temp <63*)
paolo.oliva2 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso