Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


Tonisettequattro 08-04-2020 13:17

Il problema del parlato può avere diverse origini: può essere dovuto alla fase di montaggio del sonoro fatto alla c...o ma in ht il range dinamico è molto piu esteso che nella musica e nei picchi l impianto meno performante crea molto fatica d ascolto, si sente spesso dire:"mentre guardo un film devo continuamente abbassare e alzare il volume ,i dialoghi non si sentono". è normale che se ascolto a -20db (o giu di li ) si senta poco o nulla , va ascoltato piu alto ,il problema è poi che nei picchi se va in distorsione c'è un frastuono che invita ad abbassare il volume.. da quel lato tv e soundbar ne risentono meno per la drastica compressione della dinamica...

kiwivda 08-04-2020 13:41

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46707991)
Il problema del parlato può avere diverse origini: può essere dovuto alla fase di montaggio del sonoro fatto alla c...o ma in ht il range dinamico è molto piu esteso che nella musica e nei picchi l impianto meno performante crea molto fatica d ascolto, si sente spesso dire:"mentre guardo un film devo continuamente abbassare e alzare il volume ,i dialoghi non si sentono". è normale che se ascolto a -20db (o giu di li ) si senta poco o nulla , va ascoltato piu alto ,il problema è poi che nei picchi se va in distorsione c'è un frastuono che invita ad abbassare il volume.. da quel lato tv e soundbar ne risentono meno per la drastica compressione della dinamica...

Devo vedere se nel mio tv one lettore bd c'è qualhe opzione per aumentare il volume del canale centrale. La mia donna e semre che tira su e giù il volume...e mi rovina il patos delle scene:D :D !

Tonisettequattro 08-04-2020 13:59

Molti lettori hanno l opzione " drc " se attivata comprime la dinamica..

azi_muth 08-04-2020 14:31

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46707991)
Il problema del parlato può avere diverse origini: può essere dovuto alla fase di montaggio del sonoro fatto alla c...o ma in ht il range dinamico è molto piu esteso che nella musica e nei picchi l impianto meno performante crea molto fatica d ascolto, si sente spesso dire:"mentre guardo un film devo continuamente abbassare e alzare il volume ,i dialoghi non si sentono". è normale che se ascolto a -20db (o giu di li ) si senta poco o nulla , va ascoltato piu alto ,il problema è poi che nei picchi se va in distorsione c'è un frastuono che invita ad abbassare il volume.. da quel lato tv e soundbar ne risentono meno per la drastica compressione della dinamica...

Esiste anche un problema di centrali mediocri su alcune linee che introducono cancellazioni.

ferste 08-04-2020 16:01

Con la solita fortuna che contraddistingue le mie compravendite oggi ho dovuto rispedire indietro il TPA3116 che avevo comprato la scorsa settimana, è arrivato con l'imballo a pezzi e la schedina non era funzionante (ieri ci ho perso 2 ore perchè pensavo di essere io a non saperlo usare)

Mi appresto a ricomprarne uno, mi è venuto però il dubbio se ne valga la pena, ecco i prezzi che ho trovato:

- TPA3116, con scatoletta in plastica, comprato in Italia, ca 20 euro
- TPA3116 in scatole di metallo, dall'Europa ce ne vogliono dai 22 ai 26
- F900 a 30 (inizialmente ero partito con questi, dalal cina il Nobsound viene 17 euro spedito)
- Monacor sa50 a 46

Le differenze sono minime, consigli?

Ton90maz 08-04-2020 16:57

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46707579)
Sul tema atmos = fuffa: può darsi, il punto è che "in teoria" è superata la nozione di traccia

" la traccia codificata Atmos ha una base di 9.1 canali e fino a 118 oggetti che vengono posizionati dinamicamente – grazie all’impiego di metadati – all’interno dello spazio e riprodotti dai canali a disposizione" fonte: https://www.yamahamusicclub.it/vivi-...fiche-oggetti/

Meglio specificare che in studio o al cinema ci sono 9.1 canali e 118 oggetti. Nei blu-ray o nei programmi netflix è già tanto se si supera la dozzina. Parecchie volte usano solo 4 oggetti, in posizioni fisse e in alto (perché il dolby "atmos" lite ha solo 7.1 canali) per fare il 7.1.4 e fine della storia. Gli appassionati con i diffusori "wide" o più di 4 top confermano che in molti film non esce quasi niente da tali diffusori.

DelusoDaTiscali 08-04-2020 20:06

Sempre su atmos e fuffa:

La domanda che mi pongo e soprattutto pongo a chi abbia materiale per provare (io non uso blu ray) è se la codifica a oggetti migliori la localizzazione spaziale della sorgente virtuale negli impianti a 2 ed a 5 canali. Suppongo che in parte dipenda da come viene implementato nell' elettronica ma in linea di principio in un impianto correttamente calibrato (distanze diffusori livelli e quant' altro) ci potrebbe essere un miglioramento.

s-y 08-04-2020 21:38

non so, magari sono 'nostalgico, ma credo che in un 2.0 il miglioramento passi per le categorie 'vecchie'

brandon1227 08-04-2020 21:49

Quindi è una cagata il dolby atmos casalingo?

Tonisettequattro 08-04-2020 22:01

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46708818)
Sempre su atmos e fuffa:

La domanda che mi pongo e soprattutto pongo a chi abbia materiale per provare (io non uso blu ray) è se la codifica a oggetti migliori la localizzazione spaziale della sorgente virtuale negli impianti a 2 ed a 5 canali. Suppongo che in parte dipenda da come viene implementato nell' elettronica ma in linea di principio in un impianto correttamente calibrato (distanze diffusori livelli e quant' altro) ci potrebbe essere un miglioramento.

Il doby atmos e dtsx è disponibile solo configurando l ampli con diffusori top e/o height e/o atmos enabled. Avendo il 5.1 e attivando la traccia atmos sul bluray il display mi segnala solo il core truehd per cui non cambia nulla, almeno nel mio marantz ma credo sia cosi anche per gli altri.

Tonisettequattro 08-04-2020 22:23

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46708366)
Con la solita fortuna che contraddistingue le mie compravendite oggi ho dovuto rispedire indietro il TPA3116 che avevo comprato la scorsa settimana, è arrivato con l'imballo a pezzi e la schedina non era funzionante (ieri ci ho perso 2 ore perchè pensavo di essere io a non saperlo usare)

Mi appresto a ricomprarne uno, mi è venuto però il dubbio se ne valga la pena, ecco i prezzi che ho trovato:

- TPA3116, con scatoletta in plastica, comprato in Italia, ca 20 euro
- TPA3116 in scatole di metallo, dall'Europa ce ne vogliono dai 22 ai 26
- F900 a 30 (inizialmente ero partito con questi, dalal cina il Nobsound viene 17 euro spedito)
- Monacor sa50 a 46

Le differenze sono minime, consigli?

Che sfortuna c...o
Tra le scelte metti anche hiraga 30w super classe a ....no scherzo:D
Lascio i consiglii agli esperti dei t-amp.

s-y 09-04-2020 05:22

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46708366)
- TPA3116, con scatoletta in plastica, comprato in Italia, ca 20 euro
- TPA3116 in scatole di metallo, dall'Europa ce ne vogliono dai 22 ai 26
- F900 a 30 (inizialmente ero partito con questi, dalal cina il Nobsound viene 17 euro spedito)
- Monacor sa50 a 46

io come già scritto andrei su quello che costa meno anche per avere eventualmente maggiore margine (a parità di budget) sul trasformatore

[edit] cmq dato una girata al volissimo su aliexpress e ci sono delle naked con doppio 3116, grandi come un pacchetto di sigarette, e che costano pure, come un pacchetto di sigarette...

DelusoDaTiscali 09-04-2020 05:52

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46708366)
...TPA3116... F900 ... Monacor sa50 ... Le differenze (di prezzo, ndr) sono minime, consigli?

Forse il tuo progetto è molto "particolare" ma, mentre capisco che si possano considerare irrilevanti le dimensioni dell' apparecchio, capisco meno che siano irrilevanti la presenza di controlli di tono, la connettività ed eventualmente anche il fatto di avere la alimentazione integrata (mentre sembrerebbe accertato che non ti interessano ingressi digitali e bluetooth).

Credo che il Monacor sia solo economico, non ho letto recensioni miracolistiche come per il TPA3116, e che per quanto riguarda quest' ultimo i modelli con scatolina in metallo possano dare maggiore stabilità a quello che si preannuncia essere come un inestricabile groviglio di cavi e cavetti, perché un ampli può essere di pochi cm ma la cavetteria è la stessa degli ampli di dimensioni standard.

Qui mi fermo anche io mi sto guardando intorno mi piacerebbe un ampli delle stesse dimensioni del Nobsound G2 che già ho (10x3x12) e lo stesso grado di finitura estetica ma vedo che anche i modelli con potenza maggiorata (con doppio tpa3116) stanno in scatoline più piccole.

Ho anche il timore che aggiungendo altre cose al TPA3116 (controlli di tono, bluetooth e quant'altro) si vada ad aggiungere circuiteria scadente compromettendo il risultato finale.

ferste 09-04-2020 11:01

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46709019)
Che sfortuna c...o
Tra le scelte metti anche hiraga 30w super classe a ....no scherzo:D
Lascio i consiglii agli esperti dei t-amp.

Ci fosse un acquisto o una vendita in campo Audio che vada bene per sbaglio...

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 46709123)
io come già scritto andrei su quello che costa meno anche per avere eventualmente maggiore margine (a parità di budget) sul trasformatore

[edit] cmq dato una girata al volissimo su aliexpress e ci sono delle naked con doppio 3116, grandi come un pacchetto di sigarette, e che costano pure, come un pacchetto di sigarette...

Come alimentazione procederei con un alimentatore da Portatile, ne ho svariati, delle più svariate caratteristiche, dovrei trovare quello valido.
Le schede naked teoricamente preferirei evitarle per questioni estetiche\pratiche.

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46709128)
Forse il tuo progetto è molto "particolare" ma, mentre capisco che si possano considerare irrilevanti le dimensioni dell' apparecchio, capisco meno che siano irrilevanti la presenza di controlli di tono, la connettività ed eventualmente anche il fatto di avere la alimentazione integrata (mentre sembrerebbe accertato che non ti interessano ingressi digitali e bluetooth).

Credo che il Monacor sia solo economico, non ho letto recensioni miracolistiche come per il TPA3116, e che per quanto riguarda quest' ultimo i modelli con scatolina in metallo possano dare maggiore stabilità a quello che si preannuncia essere come un inestricabile groviglio di cavi e cavetti, perché un ampli può essere di pochi cm ma la cavetteria è la stessa degli ampli di dimensioni standard.

Qui mi fermo anche io mi sto guardando intorno mi piacerebbe un ampli delle stesse dimensioni del Nobsound G2 che già ho (10x3x12) e lo stesso grado di finitura estetica ma vedo che anche i modelli con potenza maggiorata (con doppio tpa3116) stanno in scatoline più piccole.

Ho anche il timore che aggiungendo altre cose al TPA3116 (controlli di tono, bluetooth e quant'altro) si vada ad aggiungere circuiteria scadente compromettendo il risultato finale.

Esatto, non ho problemi di dimensioni, per quanto riguarda i controlli non potrei attuarli tramite software?
La scatoletta (sia essa di plastica o di metallo) mi eviterebbe di avere dispositivi "aperti" in giro, con qualcuno che potrebbe essere irresistibilmente attratto da cavi e circuteria.
L'ingresso mi interessa relativamente, non ho problemi nè con jack, nè con rca, nè con ottica, va bene tutto.

Sarei curioso di avere un 3 canali perchè mi piacerebbe, giusto per prova, attaccare un sub passivo all'HT, ma è secondario, un domani potrei prendere un monocanale per sub e fare un tentativo, la mia paura è che a parità di costo o poco più, per aggiungere bluetooth e ammenicoli vari possano fare economia sul resto.

s-y 09-04-2020 11:18

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46709575)
Come alimentazione procederei con un alimentatore da Portatile, ne ho svariati, delle più svariate caratteristiche, dovrei trovare quello valido.
Le schede naked teoricamente preferirei evitarle per questioni estetiche\pratiche.

(la mia nota sulle naked è da intendersi come: con il culo che hai tanto vale spendere 5€, non di più :D)

più seriamente, è che davvero con i 't' il componente che impatta maggiormente sulla resa è proprio l'alimentatore, per quello (scheda nuda o meno) consigliavo di andare su ciò che costa meno

a meno che anche altri fattori, tipo dac compresi, bt etc, non possano essere un ulteriore discriminante, ma allora tanto vale direttamente su altre tipologie, a costi leggermente maggiori. btw afaik non ci sono prodotti che prevedano espandibilità future

quanto alla resa dei 'tuttocompreso', per quello almeno che ho visto, io un dac esterno (anche di quelli tirati dietro o quasi) è sempre superiore

ferste 09-04-2020 12:33

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 46709631)
(la mia nota sulle naked è da intendersi come: con il culo che hai tanto vale spendere 5€, non di più :D)

più seriamente, è che davvero con i 't' il componente che impatta maggiormente sulla resa è proprio l'alimentatore, per quello (scheda nuda o meno) consigliavo di andare su ciò che costa meno

a meno che anche altri fattori, tipo dac compresi, bt etc, non possano essere un ulteriore discriminante, ma allora tanto vale direttamente su altre tipologie, a costi leggermente maggiori. btw afaik non ci sono prodotti che prevedano espandibilità future

quanto alla resa dei 'tuttocompreso', per quello almeno che ho visto, io un dac esterno (anche di quelli tirati dietro o quasi) è sempre superiore

effettivamente...potrebbe essere un segno del Cielo che dice "No, ferste, smettila perchè non è il tuo campo".

Capito, diciamo che paradossalmente devo scegliere guardando l'involucro e prendere quella che costa meno.
Il Dac esterno ce l'ho, per quanto sulla Mb Asus attuale ho visto che il dac di serie è nettamente superiore a quello che avevo sull'As Rock.

Quali tipologie intendi a costi leggermente superiori? Io pensavo che il Monacor fosse la scelta spendacciona, ma non mi convince.

s-y 09-04-2020 12:43

mi riferivo a quelli di cui accennavi nel post precedente, con eventualmente dac, bt, etc
ma se già hai il dac imho il problema non si pone, lato resa audio almeno. flessibilità (usb, bt) e comodità (telecomando) un pò meno, ma cmq dipende sempre dai presupposti

ad ogni modo tutti quelli (tre dispositivi 't' all in one) che ho provato (in realtà cercavo una 'telecomandazione' e non c'era altro, al tempo) non mi hanno convinto, rispetto alle controparti a componenti separati, anche piuttosto nettamente (almeno con i miei diffusori, che cmq sono anch'essi sul difficiliotto, lato timbrica)

ne avevo anche scritto qui, anche se vai a ripescare...

azi_muth 09-04-2020 14:09

Decisamente meglio i componenti separati. Ho bazzicato un po' T amp ( anche se molto tempo fa) e di norma le schede con troppe funzioni avevano sempre problemi di rumore perchè i layout cinesi sono piuttosto al risparmio. Più è complesso più è facile che cerchino scorciatoie per rederle più economiche...

Ho visto che perà sono usciti chippetti interessanti.
Pare che Aiyima TPA3251 sia apprezzato come un buona scheda sul sito mondiale per eccellenza degli smanettoni in ambito audio
https://www.diyaudio.com/forums/clas...n-etc-183.html

Per la gioia di S-Y ha pure gli OPamp sostituibili :D :D :D

Caruccio anche questo per un subbetto passivo...se funziona:D

Il problema co sti chippetti che gli alimentatori buoni per farli andare alle potenze nominali possono costare molto più della schedina stessa e non sono inclusi.

DelusoDaTiscali 09-04-2020 15:29

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46709988)
...Aiyima TPA3251... per un subbetto passivo...

Visto su A.com dichara 175Wx2 (???) al netto di possibili esagerazioni rispetto al 3116 sembra un' altra categoria di potenza.

Per un eventuale sub: il citato Nobsound G2 ha il crossover integrato potrebbe (dipende dal contesto) fare la differenza.

Paky 09-04-2020 15:32

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46709128)
Ho anche il timore che aggiungendo altre cose al TPA3116 (controlli di tono, bluetooth e quant'altro) si vada ad aggiungere circuiteria scadente compromettendo il risultato finale.

Confermo
io ho preso questo Nobsound


funziona benone , anche il bluetooth
ma il controllo toni con i TL072 introduce troppo fruscio
non ho capito perchè abbiano scelto proprio questi operazionali ultra datati (anche se a FET)
roba degli anni 80-90






DelusoDaTiscali 09-04-2020 15:39

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46709575)
...Esatto, non ho problemi di dimensioni, per quanto riguarda i controlli non potrei attuarli tramite software?...

Allora meglio lo F900 (o comunque quello stile lì).

Controlli via software: ammetto la mia ignoranza, per obiettivi "audiofili" l' ascolto senza controlli di tono è normale e bene o male mi sono adeguato

DelusoDaTiscali 09-04-2020 15:41

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 46710187)
Confermo io ho preso questo Nobsound...

caspita è uno di quelli che mi attirava di più...

Eternal Game 09-04-2020 15:47

Buonasera,

sono nuovo e chiedo a voi esperti. Vorrei un impianto da 2.1 passivi + sintoamplificatore che trasmette il video fino 4k, se c'è un sinto che ha anche un displayport ancora meglio (per i 144fps). L'utilizzo è soprattutto per il gaming, a volte anche film.

La stanza è di circa 11 mq , i diffusori sono da mettere su una scrivania e il sub sotto. Distanza tra diffusori e me sono circa 1.15-1,30 m. Per il budget non saprei ma non ho problemi economici, lo vorrei di ottima qualità ma possiamo parlare in un altro momento. Collegamento è tra sinto, monitor (1440p e 144fps), pc e ps4. Ho letto la guida ma purtroppo non ci capisco niente. Sono un ignorante in materia. Potete darmi qualche consiglio? Ripeto che non ho problemi con il budget. Grazie.

Paky 09-04-2020 15:54

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46710210)
caspita è uno di quelli che mi attirava di più...

allora punta sul fratello G5
è lo stesso ma senza controllo toni



comunque begli oggettini
considerato che l'ho preso comprensivo di alimentatore poco sotto i 30€ (era ai saldi su ali)

Una volta me lo sono scordato acceso col volume a palla e la spina staccata

come ho fatto partire la musica e rimesso la spina stava per cacciare i coni dei diffusori :asd:

tempo un nano secondo , alimentatore e l'ampli si sono spenti :eek:
credevo di averli fregati

invece la super botta di assorbimento aveva mandato in protezione l'alimentatore
staccata la spina, rimessa tutto ok :)

Paky 09-04-2020 17:09

Ho visto che è uscito anche il little G5 :eek:

carino il cubetto


s-y 09-04-2020 17:40

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46709988)
Per la gioia di S-Y ha pure gli OPamp sostituibili :D :D :D

a parte le battute, vorrei capire cmq se hai mai provato...
io si (solo singoli sulla sezione di uscita dei dac) e la differenza si avverte sempre, sia tra operazionale e operazionale, e sia al variare delle tensioni dc in ingresso

-in pratica risulta così
-ma in teoria non dovrebbe
-eh ma...
-attenetevi alla teoria!
cit.

DelusoDaTiscali 09-04-2020 18:43

Ha senso cercare di orientarsi tra questi marchi (Douk audio, Nobsound, Fosi, ecc) o si cerca di capire che prodotto c'é dentro la scatola e si prende semplicemente quello che si trova o che costa meno? Non si rischia così di incappare in un fake?

azi_muth 09-04-2020 18:55

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 46710417)
a parte le battute, vorrei capire cmq se hai mai provato...
io si (solo singoli sulla sezione di uscita dei dac) e la differenza si avverte sempre, sia tra operazionale e operazionale, e sia al variare delle tensioni dc in ingresso

-in pratica risulta così
-ma in teoria non dovrebbe
-eh ma...
-attenetevi alla teoria!
cit.

Non era per fare battute.
Era per dire che c'era questa possibilità...

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46710546)
Ha senso cercare di orientarsi tra questi marchi (Douk audio, Nobsound, Fosi, ecc) o si cerca di capire che prodotto c'é dentro la scatola e si prende semplicemente quello che si trova o che costa meno? Non si rischia così di incappare in un fake?

Questi sono solo inscatolatori.
Io mi basavo sulle recensioni tecniche di utenti su forum internazionali come diyaudio.com che li collezionano come francobolli e li moddano anche per i link di acquisto ( qualche fake esiste...a volte anche gli stessi componenti sono fake)

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46710174)
Visto su A.com dichara 175Wx2 (???) al netto di possibili esagerazioni rispetto al 3116 sembra un' altra categoria di potenza.

A parte che meglio avere un chip più potente in genere... ma i costi sono simili.
Poi questo dovrebbe anche avere visto che più recente una tecnologia migliore qualche cosuccia in più tipo l'antipop.

Tonisettequattro 09-04-2020 19:04

Quote:

Originariamente inviato da Eternal Game (Messaggio 46710223)
Buonasera,

sono nuovo e chiedo a voi esperti. Vorrei un impianto da 2.1 passivi + sintoamplificatore che trasmette il video fino 4k, se c'è un sinto che ha anche un displayport ancora meglio (per i 144fps). L'utilizzo è soprattutto per il gaming, a volte anche film.

La stanza è di circa 11 mq , i diffusori sono da mettere su una scrivania e il sub sotto. Distanza tra diffusori e me sono circa 1.15-1,30 m. Per il budget non saprei ma non ho problemi economici, lo vorrei di ottima qualità ma possiamo parlare in un altro momento. Collegamento è tra sinto, monitor (1440p e 144fps), pc e ps4. Ho letto la guida ma purtroppo non ci capisco niente. Sono un ignorante in materia. Potete darmi qualche consiglio? Ripeto che non ho problemi con il budget. Grazie.

Come mai escludi le passive? Il sintoampli sarebbe piu adatto qualora tu abbia una configurazione superiore al 2.1 , più di un ingresso hdmi da switchare , bisogno di radio fm
Però se uno vuole usarlo in configurazione stereo a distanza ravvicinata in scrivania lo può anche fare..

Si potrebbe valutare un ampl stereo tipo il denon pma 600 che ha un uscita sub ma sarebbe consigliato ad un uso più audiofilo musicale che a te sembra non interessare, ma anche in questo caso nulla vieta che lo si possa usare per film e game
Ignoro quali siano le codifiche usate solitamente dai giochi ma se dalla scheda audio oppure ottico uscisse il pcm non vedo problemi...
A tal proposito nel pc hai una scheda audio dedicata o una uscita ottica?

ferste 09-04-2020 20:35

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46710546)
Ha senso cercare di orientarsi tra questi marchi (Douk audio, Nobsound, Fosi, ecc) o si cerca di capire che prodotto c'é dentro la scatola e si prende semplicemente quello che si trova o che costa meno? Non si rischia così di incappare in un fake?

L'F900 l'ho cercato nobsound proprio per avere qualche garanzia in più, ma forse sono solo fisime mie e deve solo andarti di cu...ehm...fortuna.

Quello che mi è arrivato, schiacciato da un furgone era un Onlenay o roba del genere...spedito in pochi giorni dall'Italia.

brandon1227 09-04-2020 21:33

Salve a tutti, ho una soundbar Yamaha, vorrei interporla tra PC e monitor oppure tra Tim Vision e Monitor. Quindi entro in HDMI IN ed esco con HDMI out su monitor. In nessuno dei due casi funziona il segnale video.
So che HDMI e' ARC ecc ecc il monitor di certo non e' ARC, credete sia questo il problema? Il segnale video dovrebbe inviarlo lo stesso o sbaglio?

DelusoDaTiscali 10-04-2020 05:00

Quote:

Originariamente inviato da brandon1227 (Messaggio 46710826)
... entro in HDMI IN ed esco con HDMI out su monitor. ...

Il collegamento è corretto, devi verificare che la s.b. supporti la risoluzione del monitor, di s.b. ce ne sono full HD e 4K, ignoro se risoluzioni diverse "passano" ugualmente o se i chip della s.b. che "copiano" il segnale in uscita sono fatti apposta per le risoluzioni Tv.

L' utente di un forum avendo due uscite sul pc (una era forse DVI) provò a mandarne una sul monitor e l'altra sul sistema audio alla fine mi sembra che sia riuscito a far funzionare tutto.

Eventualmente puoi mettere uno splitter HDMI e mandare una uscita al monitor ed una alla s.b.

Eternal Game 10-04-2020 07:28

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46710572)
Come mai escludi le passive? Il sintoampli sarebbe piu adatto qualora tu abbia una configurazione superiore al 2.1 , più di un ingresso hdmi da switchare , bisogno di radio fm
Però se uno vuole usarlo in configurazione stereo a distanza ravvicinata in scrivania lo può anche fare..

Si potrebbe valutare un ampl stereo tipo il denon pma 600 che ha un uscita sub ma sarebbe consigliato ad un uso più audiofilo musicale che a te sembra non interessare, ma anche in questo caso nulla vieta che lo si possa usare per film e game
Ignoro quali siano le codifiche usate solitamente dai giochi ma se dalla scheda audio oppure ottico uscisse il pcm non vedo problemi...
A tal proposito nel pc hai una scheda audio dedicata o una uscita ottica?

Ciao... Non escludo le passive, anzi vorrei proprio le passive da 2.1 :D

Preferisco le passive di ottima qualità che attive. Ora ho le edifier r1850db e non sono soddisfatto, quindi ho pensato di prendere i diffusori passive. Per uscita audio vorrei usare hdmi, non ottico. Quindi mi serve almeno un uscita hdmi out e 3 ingressi hdmi, 1 per pc, 1 per ps4 e 1 riserva che in futuro potrebbe servire. Scusa ma la differenza tra sinto ed ampli?

Tonisettequattro 10-04-2020 09:50

Quote:

Originariamente inviato da Eternal Game (Messaggio 46711068)
Ciao... Non escludo le passive, anzi vorrei proprio le passive da 2.1 :D

Preferisco le passive di ottima qualità che attive. Ora ho le edifier r1850db e non sono soddisfatto, quindi ho pensato di prendere i diffusori passive. Per uscita audio vorrei usare hdmi, non ottico. Quindi mi serve almeno un uscita hdmi out e 3 ingressi hdmi, 1 per pc, 1 per ps4 e 1 riserva che in futuro potrebbe servire. Scusa ma la differenza tra sinto ed ampli?

Si volevo scrivere attive :D
Come sintoamplificatore potresti valutare il denon avr x2600 (mi pare che la differenza con il 1600 non sia molta)
Il sub un svs sb1000
Per i diffusori la scelta è soggettiva

Dali zensor1
Dali spektor 2
Q acoustic 3020
Elac debut b5.2
Klipsch r15m (da sentire perche possono non piacere in quanto molto brillanti)

Salendo di livello
Kef q150
Monitor audio bronze 1/2 o silver50
Focal chora 806 o chorus 706
Dali opticon 1
B&w 607
Forse ma ne verranno in mente altre,ce ne saranno sicuramente altre di valide..

Ps le hdmi mi sembta che supporino al max 4k 60hz

Eternal Game 10-04-2020 10:15

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46711279)
Si volevo scrivere attive :D
Come sintoamplificatore potresti valutare il denon avr x2600 (mi pare che la differenza con il 1600 non sia molta)
Il sub un svs sb1000
Per i diffusori la scelta è soggettiva

Dali zensor1
Dali spektor 2
Q acoustic 3020
Elac debut b5.2
Klipsch r15m (da sentire perche possono non piacere in quanto molto brillanti)

Salendo di livello
Kef q150
Monitor audio bronze 1/2 o silver50
Focal chora 806 o chorus 706
Dali opticon 1
B&w 607
Forse ma ne verranno in mente altre,ce ne saranno sicuramente altre di valide..

Ps le hdmi mi sembta che supporino al max 4k 60hz

Per il sinto va bene denon, invece cosa pensi di yamaha? Ma il sub svs sb1000 non è coperto? immaginavo per 60 fps ma non importa. Spero solo che non da problemi di tearing. Invece per i diffusori non lo so :muro: Quale sceglieresti per una stanza da 11 mq e perché? A me interessa la qualità dell’audio, non forte anche perché vivo in un appartamento :asd:

DelusoDaTiscali 10-04-2020 10:32

Quote:

Originariamente inviato da Eternal Game (Messaggio 46711336)
... svs sb1000 non è coperto?...

Coperto? E' "chiuso" ma non so se c'azzecca con ciò che vuoi sapere

Quote:

Originariamente inviato da Eternal Game (Messaggio 46711336)
...una stanza da 11 mq e perché? ...

Fai un progetto di come piazzare le casse perché dovrebbero stare staccate dal muro e lontane dagli angoli...

...se vuoi fare un multicanale (5 casse + sub) anche la seduta deve essere staccata dal muro per mettere le casse posteriori leggermente dietro...

...io in 14mq ho messo delle mini casse ma anche quelle standard ci andrebbero però devi fare un ragionamento con le misure esatte perché se una cassa è profonda 30 cm e la vuoi staccare dalla parete di fondo di 50 cm ti comincia ad ingombrare un bel po'...

Tonisettequattro 10-04-2020 10:35

Coperto in che senso? Ha una griglia davanti che si può toglire se è questo che intendi.
Non conosco per nulla il campo "game" per cui dirti quali diffusori siano più adatti non saprei.
Come detto vanno un po a gusti perché ognuno ha sua timbrica ...poi salendo di fascia la qualità aumenta ovviamente, ma la differenza che percepisci dipende da diversi fattori e non ultimo la sorgente, se hai un segnale di bassa qualità il risultato finale sara comunque scarso, ora ignoro quale sia il livello audio dei giochi per cui non posso sbilanciarmi in tal senso.

Tonisettequattro 10-04-2020 10:53

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46711375)


Fai un progetto di come piazzare le casse perché dovrebbero stare staccate dal muro e lontane dagli angoli...
...

In linea teorica si...ma avendo un sintoampli con il bass management la possibilità di tagliare a frequenze ottimali e a farle riprodurre dal sub si possono ridurre problemi di bassi gonfiati e code...ma ovviamente a tutto c'è un limite...ove possibile meglio curare il posizionamento..

Eternal Game 10-04-2020 11:29

Eccomi :)

Si volevo dire la griglia, non riuscivo trovare la parola giusta ahahah.

Se potessi posterei le foto ma accetta solo in piccole dimensioni, anzi troppo piccole peccato. La distanza dal muro alle mie orecchie sono tra 1.40-1.50 m, la scrivania larghezza 69 cm. Tra i 2 diffusori, misurando dal centro del diffusore fanno 1.10 m. 5.1 non è possibile visto le dimensioni della stanza, quindi mi accontento di 2.1. L’audio dei videogiochi sono come i film, supportano dolby, surround ecc... nessuna differenza.

DelusoDaTiscali 10-04-2020 11:57

Cominciando a scalare da 1,40mt (orecchio-->muro) i 30cm di una cassa bookshelf ed altri 30 (mi tengo basso) per staccarla dal muro ti trovi le casse a 80cm dalle orecchie...

...in pratica è un ascolto di prossimità, due palmi oltre rispetto a casse ipoteticamente poggiate sulla scrivania...

...un 1600h mi sembra un po' abbondante come potenza anche se nessuno ti obbliga ad alzare il volume...

comunque una occhiata alle dimensione delle casse prima di acquistarle gliela darei, in tutte le serie ci sono bookshelf di almeno un paio di misure, anche se per le frontali si preferiscono quelle meno piccole per avere dei bassi migliori senza bisogno di alzare il crossover del sub...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:45.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.