Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


matte91snake 15-04-2020 18:05

anche sul mio yaamha a-s301 il crossover del sub out dovrebbe essere a 100Hz da datasheet, ma il taglio è molto dolce e il sub suona fino a 180Hz abbondanti.

quindi passo anche dal crossover del sub che ho settato a 60Hz.

@Eternal: nel mio sub, lfe bypassa il crossover del sub perchè si prevede il segnale provenga da un sintoampli av, mentre gli ingressi bianco/rosso passano dal crossover

CippoLeo 15-04-2020 22:34

sera a tutti, volevo una info (probabilmente vado anche off topic, e vi chiedo scusa in anticipo) ho un kenwood perla nera x-85 e volevo farlo valutare ( o se qualcuno ne conosce il valore se me lo può dire) sapente indicarmi nel forum la sezione (o anche altri siti) dove poterlo farlo valutare? in quanto non me ne faccio niente, in oltre 25 anni in nostro possesso, si e no che è stato utilizzato 30 gg :( ...

DelusoDaTiscali 16-04-2020 05:20

Da quell' epoca sono cambiate completamente le sorgenti, in buona sostanza di quella pila di apparecchi chiamata "perla nera" oggi si può agevolmente riciclare solo l'amplificatore mentre le stesse casse sono troppo ingombranti per gli standard attuali ed il livello di qualità offerto.

Purtroppo non tutto ciò che è vecchio diventa automaticamente vintage, ci sono cose che per motivi imperscrutabili restano vecchie e basta.

Potresti aggiornarlo aggiungendo uno streamer di rete o un adattatore bluetooth o un sintonizzatore DAB+ o collegarlo ad un PC con una buona scheda audio o tramite un DAC esterno o collegarlo al TV (se l'amplificatore ha almeno un ingresso ottico) e godertelo finalmente un po'.

Eternal Game 16-04-2020 06:57

Ciao.... finalmente ho deciso E fra un po’ inizio ad ordinare. Dovrebbe arrivare tutto la prox settimana. Per qualsiasi problema scrivo qui. Grazie davvero per i vostri preziosi consigli, soprattutto per la pazienza :D :ciapet: Al prossimo aggiornamento :)

DelusoDaTiscali 17-04-2020 16:56

FOSI AUDIO TB10A

Vorrei prendere uno di questi ampli low cost (basati su TPA3116 o simili) e questo mi andrebbe bene come potenza (reale sui 20-30W teorica 100) e dimensioni del box e non mi dispiace che abbia i toni... mi piacerebbe sapere...

>che differenza passa tra "nuova" e "vecchia" versione? (la vecchia è in offerta)
>è in linea con la resa "miracolistica" dei prodotti basati su TPA3116?
>non mi dispiace la presenza dei toni (poi di questo tipo senza toni non ce ne sono) però sono abituato ormai all' ascolto flat... che ne pensate? basterà posizionarli al centro per escluderli veramente?

...qualsiasi altra "dritta" è benvenuta!

azi_muth 18-04-2020 21:23

Pare che la vecchia versione non avesse i controlli di tono.

Qui trovi una prova
https://www.audiosciencereview.com/f...-review.10506/


Certo un ampli da 30 euro...ma insomma se quello nuovo è uguale a quello del test ma solo con l'aggiunta dei controlli di tono...non aspetterei troppi "miracoli".
E' un amplificatore ottimo per il prezzo se non si cercano risultati "hifi"

Qui c'è un'altra bella prova "oggettiva" di un TPA 3116
https://archimago.blogspot.com/2019/...6-class-d.html

DelusoDaTiscali 19-04-2020 05:13

Il tuo link n.1 fa riferimento a BT10A che è diverso da TB10A mentre il link n.2 non è offerto da Fosi audio ed è relativamente caro a causa delle recensioni positive. Fosi audio fa un "Mini" con un singolo TPA3116 in un box un po' più grande rispetto a quello che hai linkato)

Offerte "vecchi modelli"

BT10A (50W, bluetooth 4.0, senza toni, alim 19V) 40$
TB10A (100W, no BT, con i toni, alim 19V) 40$
"mini" (50W, no BT, no toni, alim ???) 37$

Modelli "nuovi"

BT10A (50W, bluetooth, con i toni, alim ???) 50$
TB10A (100W, no BT 5.0, con i toni, alim 24V) 60$
"mini" (50W, no BT, no toni, alim ???) 40$


Mi accorgo ora che "old TB10A" ha l'alimentatore da 19V invece che da 24V e nella descrizione si parla di un problema di scintille se si inserisce l'alimentatore prima al muro e solo dopo all' apparecchio. La mancanza di un alimentatore adeguato fa un po' scemare il mio interesse...
Ho messo ??? quando l'alimentatore è in foto ma non si dice esplicitamente nel testo che è incluso.

====

Il modello "mitico" ultra piccolo lo vende Nobsound sui 30 euro+ spd dall' Europa ed a parte occorre comprare l'alimentatore (meglio se da 24V).

Paky 19-04-2020 09:01

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46727225)
nella descrizione si parla di un problema di scintille se si inserisce l'alimentatore prima al muro e solo dopo all' apparecchio.

quello lo fanno tutti gli alimentatori switching, sono i condensatori in ingresso

e comunque è sempre buona norma prima alimentare e poi inserire
almeno se schiatta l'ali col botto (ma anche per un discorso di transienti), te ne accorgi non porti dietro tutto

brandon1227 19-04-2020 13:24

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 46719329)
Il Sub è bello, ha tutti i controlli che servono ed essendo Reflex avrà anche una bella spinta. Gli vedo solo un pio di criticità, la prima che il cono da 20cm è un po' piccolo per dare una buona resa a bassi volumi, e la seconda e che alzando il volume il reflex diventa un po' difficile da gestire tra posizionamento e riflessi, per non parlare di fase. Comunque un bell'aggeggino! :D
. :p

Una curiosità, in una stanza contenuta di piccole dimensioni e a volumi di ascolto contenuti, che differenza c'è tra un sub ad esempio da 8 pollici da10 pollici e uno da 12? Sicuramente è più performante quello da 12 ma a volumi bassi magari quello da 8 pollici spinto un po' in più con il gain dovrebbe comunque riuscire a raggiungere quello da 10 o 12!? Oppure ci sono differenze anche di qualità a pari volume d'ascolto? ( parlo di Volumi bassi)
Attendo vostre delucidazioni!

azi_muth 19-04-2020 13:49

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46727225)
Il tuo link n.1 fa riferimento a BT10A che è diverso da TB10A mentre il link n.2 non è offerto da Fosi audio ed è relativamente caro a causa delle recensioni positive.

Più che altro quello che vedessi è che in entrambi i casi le risposte in frequenza dei due ampli sono attenuate sugli estremi. Il Fosi in particolare di -3db Non vorrei che fosse un fenomeno diffuso su queste implementazioni di tpa 3116. Non è proprio il massimo per un amplificatore.

matte91snake 19-04-2020 14:49

Quote:

Originariamente inviato da brandon1227 (Messaggio 46727912)
Una curiosità, in una stanza contenuta di piccole dimensioni e a volumi di ascolto contenuti, che differenza c'è tra un sub ad esempio da 8 pollici da10 pollici e uno da 12? Sicuramente è più performante quello da 12 ma a volumi bassi magari quello da 8 pollici spinto un po' in più con il gain dovrebbe comunque riuscire a raggiungere quello da 10 o 12!? Oppure ci sono differenze anche di qualità a pari volume d'ascolto? ( parlo di Volumi bassi)
Attendo vostre delucidazioni!

no, con un 8 pollici puoi alzare il gain per cercare di recuperare il gap diciamo sotto i 35-40Hz rispetto a un 12 pollici, però alzi anche tutto il resto che viene riprodotto dal sub! quindi il risultato è che avrai una grossa differenza di volume tra subwoofer e il resto dei diffusori = inascoltabile

DelusoDaTiscali 19-04-2020 15:08

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46727952)
...le risposte in frequenza dei due ampli sono attenuate sugli estremi. Il Fosi in particolare di -3db...

Guarda se per 40$ mi avessero fornito a corredo del "old TB10A" anche l'alimentatore a 24V avrei già comprato, alla peggio avrei recuperato il valore dell' alimentatore da utilizzare poi con un Nobsound NG-01 sulla cui resa sono abbastanza fiduciuso che il recensore di TNT audio dica il vero...

kiwivda 19-04-2020 18:07

Quote:

Originariamente inviato da brandon1227 (Messaggio 46727912)
Una curiosità, in una stanza contenuta di piccole dimensioni e a volumi di ascolto contenuti, che differenza c'è tra un sub ad esempio da 8 pollici da10 pollici e uno da 12? Sicuramente è più performante quello da 12 ma a volumi bassi magari quello da 8 pollici spinto un po' in più con il gain dovrebbe comunque riuscire a raggiungere quello da 10 o 12!? Oppure ci sono differenze anche di qualità a pari volume d'ascolto? ( parlo di Volumi bassi)
Attendo vostre delucidazioni!

Come ha detto matte91snake, il cono del sub è meglio più grande che puoi. Più è grosso e meglio suona (quasi sempre :D ), soprattutto a bassi volumi. Un cono grande fa meno fatica a muovere aria, un cono piccolo fa già fatica di suo a spl normali, figuriamoci sotto voce.

DelusoDaTiscali 19-04-2020 19:13

@brandon127 alle risposte che hai già ricevuto vorrei aggiungere che l'unica attinenza tra gli 8" (piuttosto che 12") dell' altoparlante del sub e le dimensioni della stanza è l'ingombro del box del sub (in genere gli 8" sono più piccoli) ma un 12" come SVS SB1000 che è un cubo di 33cm di lato sta bene anche in stanze molto piccole.

Eternal Game 21-04-2020 09:59

Ciao a tutti ;)

Finalmente è arrivato il sub xtz 8.17. Visto che non ho esperienza, qualcuno sa spiegare cosa servono queste manopole:

Crossover
Phase
Eq
Power auto - always

E il pulsante rosso

110-120v
220-240v

matte91snake 21-04-2020 10:17

Quote:

Originariamente inviato da Eternal Game (Messaggio 46731970)
Ciao a tutti ;)

Finalmente è arrivato il sub xtz 8.17. Visto che non ho esperienza, qualcuno sa spiegare cosa servono queste manopole:

Crossover
Phase
Eq
Power auto - always

E il pulsante rosso

110-120v
220-240v

crossover è la frequenza di taglio sopra il quale non viene riprodotto il segnale (che casse hai preso ? va impostato in base ad esse)
phase per ora lascialo a 0
eq sono i preset che ti mette a disposizione xtz , guarda il libretto di istruzioni
power auto always è per l'accensione automatica o sempre acceso
il "pulsante rosso" è il selettore della tensione di alimentazione e va a 220-240v e occhio perchè se lo metti 110-120 lo rompi

DelusoDaTiscali 21-04-2020 10:26

Quote:

Originariamente inviato da Eternal Game (Messaggio 46731970)
...crossover...

Se c'é una procedura automatica (sintoamplificatori AV con microfono a corredo per il setup casse) si usa la procedura automatica e amen.

Il settaggio manuale è:

Crossover = di norma 1,5 volte la frequenza minima dichiarata dalla casse frontali
Phase = per tentativi 0 o 180° quello che dà un suono più "pieno" (suonando insieme alle frontali); a mano gli altri valori sono ingestibili
Eq = quoto il suggerimento di attenersi al manuale del sub
Power auto = standby automatico: in genere si mette in "on" sempre che non si preferisca spegnere a mano il sub per problemiche dovessero insorgere

Eternal Game 21-04-2020 10:42

Si so che con il sintoamplificatore si può regolare con il microfono, ma non sapevo che si potesfare anche con un ampli stereo. Ottimo.

Per le altre manopole ok appena avrò l’amplificatore vedrò cosa fare. Poi scriverò qui. Grazie.

Eternal Game 21-04-2020 10:50

Azz il manuale non c’é in italiano... che p.... :muro: :asd:

matte91snake 21-04-2020 11:05

Quote:

Originariamente inviato da Eternal Game (Messaggio 46732099)
Si so che con il sintoamplificatore si può regolare con il microfono, ma non sapevo che si potesfare anche con un ampli stereo. Ottimo.

Per le altre manopole ok appena avrò l’amplificatore vedrò cosa fare. Poi scriverò qui. Grazie.

l'ampli che hai scelto non supporta la calibrazione via microfono

Eternal Game 21-04-2020 11:12

Quindi tutto manuale :muro:

E comunque l’ampli non l’ho ancora ordinato, lo farò in questi gg.

DelusoDaTiscali 21-04-2020 12:37

E' abbastanza frequente (almeno sui forum) che dopo la calibrazione con il microfono si torna comunque a fare aggiustamenti a mano...

Eternal Game 21-04-2020 12:48

Si ma il microfono un po aiuta... invece mi tocca fare tutto a mano e non sono esperto. Quindi sarà un casino :doh:

DonRicca 21-04-2020 12:51

mi è stato consigliato di chiedere qui a riguardo: Ho da poco acquistato un Samsung ue55ru7400u e ho pensato di potergli affiancare un vecchio 5.1 ormai datato e messo da parte( non ricordo la marca e modello ). Il 5.1 per potersi collegare, tempo addietro lo usavo nel pc,ha 3 uscite uscite jack, un frontale,centrale e surround. Ora il problema è il seguente: la tv ha come uscita audio solo digitale e quelle rca e video, non ha uscita jack. C'è un sistema, un adattatore o qualcosa che possa fare da tramite per il 5.1 e la tv?
Dal sub che è anche amplificatore le uscite sono rca per le varie casse.
é consigliato l'uso di un amplificatore? però cosi facendo credo poi debba acquistare un sub apparte oltre l'ampli

azi_muth 21-04-2020 13:21

Quote:

Originariamente inviato da DonRicca (Messaggio 46732500)
mi è stato consigliato di chiedere qui a riguardo: Ho da poco acquistato un Samsung ue55ru7400u e ho pensato di potergli affiancare un vecchio 5.1 ormai datato e messo da parte( non ricordo la marca e modello ). Il 5.1 per potersi collegare, tempo addietro lo usavo nel pc,ha 3 uscite uscite jack, un frontale,centrale e surround. Ora il problema è il seguente: la tv ha come uscita audio solo digitale e quelle rca e video, non ha uscita jack. C'è un sistema, un adattatore o qualcosa che possa fare da tramite per il 5.1 e la tv?
Dal sub che è anche amplificatore le uscite sono rca per le varie casse.
é consigliato l'uso di un amplificatore? però cosi facendo credo poi debba acquistare un sub apparte oltre l'ampli

Se sono jack quelli probabilmente sono ingressi analogici di segnale...non uscite.
Forse puoi riutilizzare la parte stereo collegando gli rca con un'adattatore.
Puoi indicare il modello o fare una foto del retro?

ferste 21-04-2020 14:00

Quote:

Originariamente inviato da azi_muth (Messaggio 46732574)
Se sono jack quelli probabilmente sono ingressi analogici di segnale...non uscite.
Forse puoi riutilizzare la parte stereo collegando gli rca con un'adattatore.
Puoi indicare il modello o fare una foto del retro?

temo che possa essere un logitech da Pc, ha ingressi stereo RCA e jack per il multicanale

ps: e in quel caso non scommetterei che la resa possa essere superiore agli altoparlanti di serie del televisore.

DelusoDaTiscali 21-04-2020 14:27

Quote:

Originariamente inviato da DonRicca (Messaggio 46732500)
... Samsung ue55ru7400u...

Sul Samsung dovresti poter impostare "Dolby Digital" in impostazioni>audio>avanzate>uscita audio digitale.

Ovviamente parliamo di Netflix o Prime video (i canali Tv sono solo stereo).

cerca su amazon un decoder da ottico (spdif) con supporto Dolby Digital e 6 uscite RCA (analogico coassiale).

DelusoDaTiscali 21-04-2020 14:29

Lonpoo LP-42 (presunte "casse miracolo" low cost cinesi come da recensione su TNT audio citate in questa discussione qualche pagina fa)

Impressioni di ascolto.

Le LONPOO LP-42 sono arrivate (dalla Germania)già da una decina di giorni ecco le mie impressioni.

Il mio setup: integrato stereo Kenwood vintage (70+70W "veri") con esclusione dei controlli di tono ("flat"); ampli mono Nobsound G2 per pilotare un vecchio sub passivo; sorgenti: CD, miei flies (flac ed mp3), web radio, tramite PC, chromecast audio, lettore CD (tutti i test con DAC di livello commerciale).

Posizione delle casse: sulla scrivania (monitor di prossimità), poggiate su piedini in sughero davanti e spugna dietro, inclinate per "guardare" l'ascoltatore; cavi da 2,5mmq terminati con faston cilindrici (in sostituzione delle banane).

Musica: Jazz, Classica, Pop

Non credevo finora alla storia del "rodaggio" delle casse, ma queste ne hanno avuto bisogno, il suono dopo qualche giorno si è ammorbidito molto e la gamma alta che nei primi giorni risultava stancante ed a momenti aspra (tanto da indurmi saltuariamente ad aggiustare la risposta con il controllo degli acuti) si è fatta più naturale.

La gamma bassa non è così straordinaria come dice la recensione di TNT audio (le mie casse precedenti, delle stesse dimensioni esterne ma con altoparlante da 13cm, fanno meglio) rendendo indispensabile l'uso del subwoofer. Non so dire la frequenza di crossover perché la manopola del Nobsound non ha una scala, ma piuttosto alto, intorno se non sopra ai 100Hz.

Bene la voce e gli strumenti solisti (violino, pianoforte, chitarra unplugged).

Il suono è piuttosto analitico, si identificano facilmente eventuali difetti del materile riprodotto e le incisioni d' epoca (classica, jazz) risultano poco gradevoli. Il punto debole resta la gamma alta, a volte alcuni stumenti (tipicamente i violini) tornano ad essere gracchianti, ma la cosa non sembra avere effetti sulle incisioni pop con accompagnamento elettrico, ed è assente su tutti gli mp3 (presumo per i limiti di questi sulle frequenze più alte).

Sono tuttavia entusiasta del risultato anche se il prezzo pagato (70 euro + trasporto) è decisamente più alto dei 50 euro riferiti da TNT audio (a 50 euro sarebbero vermente regalate, sottocosto anche per la Cina...).

Una nota critica sui morsetti: cavi spellati da 2,5mmq non ci stanno proprio, per questo mi sono arrangiato (per il momento) con faston cilindrici di diametro compatibile con quello delle banane.

Impedenza: pur dando credito ai "4-8 ohm" dichiarati osservo che la foto dei componenti su TNT audio mostra chiaramente una impedenza nominale di 4ohm per il mid-woofer e di 6ohm e mi chiedo come si faccia ad arrivare ad 8.

ferste 21-04-2020 15:08

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46732772)

Le LONPOO LP-42

Pensavo avessi preso le Dayton Air, con il tweeter a nastro, con chi mi confondo?

matte91snake 21-04-2020 15:57

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46732772)
Lonpoo LP-42 (presunte "casse miracolo" low cost cinesi come da recensione su TNT audio citate in questa discussione qualche pagina fa)


Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46732881)
Pensavo avessi preso le Dayton Air, con il tweeter a nastro, con chi mi confondo?

mi domando come suonino rispetto alle magnat supreme 102 e le dayton b452-air che si trovano a prezzi paragonabili, rispettivamente a 100€ e 70€ spedite.

a proposito di recensioni, leggo spesso il termine "comportamento rispetto ai transienti". cosa si intende? ho googlato e mi sono fatto un'idea ma fatico a capire in una traccia quando "avviene" un transiente e come si valuta la bontà di riproduzione

DelusoDaTiscali 21-04-2020 16:00

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46732881)
Pensavo avessi preso le Dayton Air,..

Il 6 aprile avevo già ordinato (vedi) quando si è cominciato a parlare delle Dayton.

Comunque preferisco queste per il minore ingombro (in realtà sono solo più basse delle Dayton, la base è simile), per lo stesso motivo sto rimuginando di acquistare un ampli basato su TPA3116 (vedi miei post precedenti) rimettendo il vintage nel ripostiglio...

s-y 21-04-2020 17:33

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46733011)
Comunque preferisco queste per il minore ingombro (in realtà sono solo più basse delle Dayton, la base è simile), per lo stesso motivo sto rimuginando di acquistare un ampli basato su TPA3116 (vedi miei post precedenti) rimettendo il vintage nel ripostiglio...

tieni cmq conto che se già ora senti il suono analitico, con un 't' non andrà meglio
credo tutto sommato sia la caratteristica maggiore dei digitali, la capacità di risoluzione, che però appunto in certi casi può essere troppa (per un ascolto non stancante)

il tutto al netto della questione alimentatori, ai quali le 'scatolette' reagiscono in modo evidente, quando si cambia

lo scrivo non a discredito, anzi per moltissimi anni sono stato utilizzatore di ampli del genere, ma alla fine (con le mie klipsch, che non è cmq un dettaglio da poco) ho dovuto 'arrendermi' e tornare ad un tradizionale

ferste 21-04-2020 18:29

Quote:

Originariamente inviato da matte91snake (Messaggio 46733007)
mi domando come suonino rispetto alle magnat supreme 102 e le dayton b452-air che si trovano a prezzi paragonabili, rispettivamente a 100€ e 70€ spedite.

Sulle Magnat non ho letto resoconti colmi di entusiasmo, le B452Air non sono brutte ma i cm del woofer sono quelli e alla fisica non si comanda, a volte leggo "Bassi prorompenti" con woofer da 4, ma credo sia tutto molto relativo.

Quote:

a proposito di recensioni, leggo spesso il termine "comportamento rispetto ai transienti". cosa si intende? ho googlato e mi sono fatto un'idea ma fatico a capire in una traccia quando "avviene" un transiente e come si valuta la bontà di riproduzione
https://www.youtube.com/watch?v=GXFSK0ogeg4

Spiegato in modalità pasta e fagioli, da un profano, a 1.35 c'è un transiente, in pratica è un improvviso picco, si riesce a comprendere se hai un confronto diretto (almeno per me, comune ascoltatore non audiofilo) tra un bell'ampli e un caca-ampli.

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46733011)
Il 6 aprile avevo già ordinato (vedi) quando si è cominciato a parlare delle Dayton.

Comunque preferisco queste per il minore ingombro (in realtà sono solo più basse delle Dayton, la base è simile), per lo stesso motivo sto rimuginando di acquistare un ampli basato su TPA3116 (vedi miei post precedenti) rimettendo il vintage nel ripostiglio...

Mi pareva che qualcuno le avesse ordinate, ma vado a memoria e la mia memoria è fallibile, per usare un eufemismo.
Io sono tentatissimo dalle 652Air, ma aspetto la scatoletta dalla Cina per procedere, devo fare un po' di prove.
Onestamente non eliminerei un ampli normale per per un TPA3116, che fa il suo sporco lavoro certamente, ma credo abbia qualche limite, aspetterei pareri più preparati.

DelusoDaTiscali 21-04-2020 19:02

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46733431)
...non eliminerei un ampli normale per per un TPA3116...

Il progetto è di realizzare una postazione secondaria (in un' altra stanza ho un 5.1) che utlizza il PC come sorgente unica per musica liquida e CD.

Le caratteristiche ideali: compatto e low-cost. Se funzionasse l' abbinamento tra uno di questi amplificatorini cinesi e le Lonpoo sarebbe la soluzione perfetta.

Ho visto gli s.m.s.l. (andiamo verso i 100 euro ma fanno anche cose più care) sembrano più rifiniti ad avere una migliore reputazione. Potrebbe essere un compromesso?

ferste 21-04-2020 19:59

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46733489)
Il progetto è di realizzare una postazione secondaria (in un' altra stanza ho un 5.1) che utlizza il PC come sorgente unica per musica liquida e CD.

Le caratteristiche ideali: compatto e low-cost. Se funzionasse l' abbinamento tra uno di questi amplificatorini cinesi e le Lonpoo sarebbe la soluzione perfetta.

Ho visto gli s.m.s.l. (andiamo verso i 100 euro ma fanno anche cose più care) sembrano più rifiniti ad avere una migliore reputazione. Potrebbe essere un compromesso?

Se lo spazio è una necessità primaria allora la questione cambia.
SMSL è già un signor marchio del range, ma il budget si alza.
Su un forum statunitense, credo reddit o whathifi, come ideale per un low-cost efficace indicavano proprio un TPA3116 con le Lonpoo, ma tanto per cambiare non trovo il link.

Altrimenti sempre su aliexpress o banggood c'era un TPA3116 di Nobsound, con case di metallo, a 24\25 euro spedito dalla Polonia e dalla Spagna.

Prova così, male che vada se non ti soddisfa lo rivendi rimettendoci poco (io avevo provato un fx-audio valvolare, preso in CinCin, l'ho rivenduto dopo 6 mesi, in 3 gg, allo stesso prezzo che l'avevo pagato).

matte91snake 21-04-2020 21:24

Deluso, quando una ventina di giorni fa ero indeciso per la tv con le tesi 261 se prendere un avr o un stereo tpa3116 da collegare all'uscita cuffie, il candidato era questo https://www.amazon.it/Audio-Amplifie...%2C175&sr=8-19 o la variante con bluetoth https://www.amazon.it/BT20A-Ricevito..._t2_B076P2VS9H
il motivo era perchè arrivano insieme ad alimentatore 24v

DelusoDaTiscali 21-04-2020 22:22

@ferste: come nel gioco dell' oca alla fine si torna al tpa3116 in versione "micro"... in effetti come dici provare non costa nulla, e poi averne uno in casa può tornare sempre utile...

@matte91snake: nei post precedenti si è parlato dei fosi audio, non sono emerse testimonianze di acquisto, da quanto ho capito da altre fonti il TB10A (l'altro è la versione con bluetooth) vende molto per le sue caratteristiche di potenza come ampli di impiego generale (ad esempio sonorizzare un punto vendita) non propriamente in campo hi-fi

s-y 21-04-2020 22:41

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46733431)
https://www.youtube.com/watch?v=GXFSK0ogeg4

Spiegato in modalità pasta e fagioli, da un profano, a 1.35 c'è un transiente, in pratica è un improvviso picco, si riesce a comprendere se hai un confronto diretto (almeno per me, comune ascoltatore non audiofilo) tra un bell'ampli e un caca-ampli.

si in pratica impatta la capacità di pilotaggio dell'ampli (dove la variabile è l'ampli)
poi 'cito' anche i cosiddetti microtransienti, che sarebbe la stessa cosa in scala ridotta (le corde della chitarra acustica ad esempio) e dove ho riscontrato forse la maggiore differenza tra i 't' e gli 'analogici'... con gli a/b le code sono più lunghe e più ricche di armoniche

ovviamente caso singolo mio, non generalizzabile

matte91snake 21-04-2020 23:21

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 46733973)
si in pratica impatta la capacità di pilotaggio dell'ampli (dove la variabile è l'ampli)
poi 'cito' anche i cosiddetti microtransienti, che sarebbe la stessa cosa in scala ridotta (le corde della chitarra acustica ad esempio) e dove ho riscontrato forse la maggiore differenza tra i 't' e gli 'analogici'... con gli a/b le code sono più lunghe e più ricche di armoniche

ovviamente caso singolo mio, non generalizzabile

quindi praticamente un ampli che risponde bene ai transienti ha l'abilità di dare corrente in maiera rapida quando richiesto mantenendo una certa qualità?
c'entra qualcosa il fattore di smorzamento?

@Deluso l'alternativa era il nobsound "quello piccolo senza controlli di tono" però mi ero lasciato ingolosire dall'alimentatore del fosi . mi sarebbe piaciuto provarne uno dei due ma alla fine ho preso un avr perchè volevo il centrale

Paky 22-04-2020 07:23

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46732772)
Non credevo finora alla storia del "rodaggio" delle casse,

come tutte le cose meccaniche ha bisogno di stabilizzarsi

le sospensioni del cono e gli spider hanno bisogno di "ammorbidirsi" con l'utilizzo
altrimenti il cono fatica ad avere la sua naturale escursione


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:39.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.