Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Guida alla scelta della scheda audio (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1226745)


h404180 22-11-2006 10:31

Quote:

Originariamente inviato da alfdib
Hai ragione Fabio, ma se vedi l'ora del mio post capirai perchè avrei potuto perfezionarlo.
Lo metto a posto più tardi secondo tuo suggerimento.
La mia era una volontà di dare qualche documento di lettura per i meno addentro e degli spunti che si possono trovare sul mercato delle schede audio: molto più di quanto si possa pensare ( se penso che quasi tutti conoscono creative a basta...) con prodotti di tutte le tasche e necessità.
Posto un altro link molto interessante che apre le porte al mondo Hi-Fi attraverso il PC.

Lettori CD-DVD o PC nel futo dell'HIFI?


Per chi vuole vedere oltre i 5 anni sono sicuro ci saranno spunti interessanti sulle evoluzioni del mercato in oggetto.
Dimenticavo sono d'accordo su quanto scritto nell'articolo.

Caro "collega di Forum",
ho letto con interesse l'articolo seguendo il link
Lettori CD-DVD o PC nel futo dell'HIFI?. Secondo l'autore si dovrebbe scegliere una scheda audio esterna (USB o firewire) in qunato quelle interne PCi soffrirebbero maggiormente il jitter causato dalla alimentazione "rumorosa" del PC. Mi sembra una tesi convincente. Comunque due giorni fa ho ordinato su un sito tedesco un paio di casse ESI Near 05 Experience, una scheda Juli@ e due cavi di segnale bilanciati (connettori JACK TRS da 1/4 e XLR maschio ai due capi). Ti/vi farò sapere come va il tutto appena avrò ricevuto e installato. La Juli@ è una scheda interna PCI, ma mi hanno convinto le ottime recensioni sulla qualità audio e la bontà/stabilità dei driver (cosa non trascurabile). Quanto alla qualità della alimentazione, ho un Enermax Noisetaker da 600 watt con cui mi trovo bene: studierò se ci sono trucchetti per ridurre rumori etc. per migliorare l'alimentazione elettrica della schedia audio: : forse qualcuno ha già dei consigli??
Mi sembra che anche tu ti stai orientando sulla stessa scheda, quindi potremo scambiarci esperienze e pareri.

Ciao a tutti.

Fabio70rm 22-11-2006 13:21

Oddio, le schede PCI non è detto che siano più rumorose in quanto interne. Anche qui dipende dalla fattura delle schede. Componentistiche ben schermate e di alta qualità non introducono rumori da case nel tuo audio.

Fabio70rm 22-11-2006 13:22

Quote:

Originariamente inviato da Everlost
domanda : :)

Con una M-Audio Audiophile 2496 (che non h aingressi Hi-z)vale la pena comprarsi una DI Box o avrei la stessa resa entrando con la guitar con un Minijack nell entrata Mic?
Se si , quale DiBox conoscete economica ma buona?
(a me serve solo un entrata per la chitarra,non chiedo altro :( )
Grazie ciao a tutti.

Dunque per avere un segnale pulito e bilanciato ti serve un'entrata bilanciata. Se la tua scheda audio non ha questo tipo di ingressi puoi passare tramite una diBox. Nei negozi di strumenti musicali ne trovi anche a 20-30 euro.

Everlost 24-11-2006 16:46

Quote:

Originariamente inviato da Fabio70rm
Dunque per avere un segnale pulito e bilanciato ti serve un'entrata bilanciata. Se la tua scheda audio non ha questo tipo di ingressi puoi passare tramite una diBox. Nei negozi di strumenti musicali ne trovi anche a 20-30 euro.

umm dunque allora correggimi se sbagglio , ovvierei tutto comprando una audiophile 192 visto che ha l ingresso Hiz(mi confermi che ce l ha?)
e per di piu bilanciato.
A sto punto spendo un po di piu e prendo quella che dici?
Grazie in anticipo

Fabio70rm 24-11-2006 18:34

Se la Audiophile ha gli ingressi bilanciati sicuramente si.

mister giogio 25-11-2006 09:54

Le ho lette tutte le 15 pag., ma gli argomenti trattati, spesso, sono al di sopra delle mie, limitate, conoscenze e sopratutto delle mie possibilità economiche, quindi, vi riporto un pò terra-terra :D

Qualcuno, (magari, il buon Fabio) potrebbe dirmi quale è meglio tra queste due schede audio? Le pago lo stesso prezzo, l'uso è quello home.

Sound Blaster X-Fi Xtreme Audio
TERRATEC Aureon 7.1

Vi riporto i dati:
Sound Blaster
Terratec

Fabio70rm 25-11-2006 10:57

Le Terratec, nonostante tutto, hanno convertitori migliori delle Creative.
IMHO!

mister giogio 25-11-2006 11:29

Grazie Fabio :mano:

h404180 26-11-2006 09:03

Dopo 5 giorni dall'ordine, il sito tedesco mi ha spedito tutti con efficienza ... tedesca :) . Ottimo imballaggio delle merci, insomma la mia prima esperienza di acquisto on-line dalla Germania è OK: inoltre per 4 "oggetti" ho pagato in totale solo 19 euri di spedizione (coppia casse ESI nEar Experience 05, scheda audio ESI Juli@, coppia di cavi bilanciati). Insomma, nel fare ordini multipli dallo stesso sito si risparmia :D.

Ho installato tutto e tutto funziona adesso, dopo aver tribolato un pomeriggio perchè non riuscivo a installare i driver della scheda: poi ho scoperto l'arcano. Dovevo installare la scheda audio nel PRIMO SLOT PCI, mentre all'inzio l'avevo messa nel terzo slot, al fine di avere un pò più di distanza fisica dalla scheda video. Nulla da fare. Poi spostando la scheda nel primo slot, tutto è andato a posto in un attimo.

I primi test audio sono buoni (non ho ancora tentato ottimizzazioni varie sul sw): solo i bassi sembrano un pò impastati ma credo dipenda dal fatto che le casse sono sulla scrivania e praticamente attaccate alla parete di fondo. Per tentare di migliorare al situazione si potrebbe usare delle punte coniche sotto le casse e spostarle un pò di più dal fondo: vi farò sapere come va.

Ultima considerazione: per giudicare al volo della qualità delle casse basta prenderle in mano e sentire il peso !!! ;) Ste ESi sono piccolette ma accidenti quanto pesano !!! Inoltre la potenza indistorta è notevole per i miei gusti. Ciao a tutti.

Kewell 26-11-2006 12:10

Quote:

Originariamente inviato da Fabio70rm
Oddio, le schede PCI non è detto che siano più rumorose in quanto interne. Anche qui dipende dalla fattura delle schede. Componentistiche ben schermate e di alta qualità non introducono rumori da case nel tuo audio.

Anche se vecchiotta, a questo proposito, segnalo questa discussione:
http://forum.hwupgrade.it/showthread...hreadid=239910
Che magari il buon Fabio può rivitalizzare :p

Fabio70rm 26-11-2006 20:23

Quote:

Originariamente inviato da h404180
Dopo 5 giorni dall'ordine, il sito tedesco mi ha spedito tutti con efficienza ... tedesca :) . Ottimo imballaggio delle merci, insomma la mia prima esperienza di acquisto on-line dalla Germania è OK: inoltre per 4 "oggetti" ho pagato in totale solo 19 euri di spedizione (coppia casse ESI nEar Experience 05, scheda audio ESI Juli@, coppia di cavi bilanciati). Insomma, nel fare ordini multipli dallo stesso sito si risparmia :D.

Ho installato tutto e tutto funziona adesso, dopo aver tribolato un pomeriggio perchè non riuscivo a installare i driver della scheda: poi ho scoperto l'arcano. Dovevo installare la scheda audio nel PRIMO SLOT PCI, mentre all'inzio l'avevo messa nel terzo slot, al fine di avere un pò più di distanza fisica dalla scheda video. Nulla da fare. Poi spostando la scheda nel primo slot, tutto è andato a posto in un attimo.

I primi test audio sono buoni (non ho ancora tentato ottimizzazioni varie sul sw): solo i bassi sembrano un pò impastati ma credo dipenda dal fatto che le casse sono sulla scrivania e praticamente attaccate alla parete di fondo. Per tentare di migliorare al situazione si potrebbe usare delle punte coniche sotto le casse e spostarle un pò di più dal fondo: vi farò sapere come va.

Ultima considerazione: per giudicare al volo della qualità delle casse basta prenderle in mano e sentire il peso !!! ;) Ste ESi sono piccolette ma accidenti quanto pesano !!! Inoltre la potenza indistorta è notevole per i miei gusti. Ciao a tutti.

Hai fatto un'accoppiata che se magari non di elevata qualità ha però la massima compatibilità. Stessa marca di casse e scheda audio a volte sono scelte più ottimali di nomi più prestigiosi ma male accoppiati tra loro.

Fabio70rm 26-11-2006 20:40

Quote:

Originariamente inviato da Kewell
Anche se vecchiotta, a questo proposito, segnalo questa discussione:
http://forum.hwupgrade.it/showthread...hreadid=239910
Che magari il buon Fabio può rivitalizzare :p

Ho letto alcune pagine della discussione e rispondo qui per completezza con questo post. Poi appena ho un'attimo di tempo leggerò con calma e darò una mia risposta! :)

C'è il problema dei "ronzii" elettromagnetici che nel case possono trasmettersi nella scheda audio PCI.

I disturbi sono generati non solo dai componenti elettronici ma anche dai componenti in genere trascurati, come il trasformatore dell'alimentatore e i motorini delle ventole.

Allora si possono ipotizzare due soluzioni.

1) Una scheda completamente esterna, da collegare in Firewire. In questo caso si elimina il disturbo alla radice.

2) Si utilizza una PCI ben schermata per il processing, mentre le connessioni IN/OUT risiedono in un box esterno alla PCI, che può essere alloggiato o internamente o esternamente al case del PC. Diverse schede audio, mi viene in mente la vecchia DMX6Fire, hanno box interni collegati con connettore tipo piattina EIDE alla PCI. Altre invece hanno box esterni collegati con la PCI tramite connessioni proprietarie simili al Firewire. Chiaro che la prima soluzione risente pesantemente dei disturbi all'interno del case; un audio che passi da questo collegamento risente pesantemente in qualità di questo problema. Difatti un conto che ci passino dati o segnali elettrici, un conto che ci passino dati che rappresentino frequenze.
La seconda soluzione (PCI+Box FW) è quella adottata da tutte le schede prosumer e professional, assicura maggior pulizia sonora e maggior affidabilità, anche se più scomoda all'atto pratico.

h404180 27-11-2006 08:31

Quote:

Originariamente inviato da Fabio70rm
Hai fatto un'accoppiata che se magari non di elevata qualità ha però la massima compatibilità. Stessa marca di casse e scheda audio a volte sono scelte più ottimali di nomi più prestigiosi ma male accoppiati tra loro.

Ho badato al rapporto qualità/prezzo e alle mie esigenze. Pensa che un mesetto fa ero andato ad ascoltare in un "angelico" :) negozio di Roma le Dynaudio BM6A: una meraviglia !!! :eek: Ma a quale prezzo !!! :cry: circa 1800 euro la coppia !!!
Invece tutto il mio acquisto è costato:
una coppia di casse ESI nEAR 05 eXperience: 238,00 €
una scheda audio ESI Juli@: 129,00 €
2 cavi di segnale bilanciati Cordial Mikrofonkabel 1,5m MV: 17,20 €
Costi di spedizione (Imballaggio, Assicurazione) 19,00 €
IVA tedesca inclusa (16%): 55,62
Totale: 403,20

Certo la differenza si sente anche se i set up non sono confrontabili: le Dynaudio le ho ascoltate con un CD di player Accuphase da non so quanti milioni di euri !!!!
Per me va bene così e sono convinto di aver preso comunque prodotti decenti e affidabili e non la roba "giocattolosa" di cui si semte tanto parlare :D .

Ciao.

lunaraurora 27-11-2006 14:19

scheda audio per home recording
 
Salve. cercavo qualche consiglio e informazione riguardo schede audio di buona qualità (magari su un prezzo non superiore ai 200€) per registrare. Chitarra, Voce, basso, tastiere..
Utilizzo anche REason e Cubase e vorrei prendere anche una tastiera da collegare (ho già una midi, ma va bene anche usb).

per ora mi hanno fatto presente questa

E-MU 0404 PCI

cmq è fondamentalmetne per recording, mixing e mastering

Snickers 27-11-2006 14:29

Quote:

Originariamente inviato da lunaraurora
Salve. cercavo qualche consiglio e informazione riguardo schede audio di buona qualità (magari su un prezzo non superiore ai 200€) per registrare. Chitarra, Voce, basso, tastiere..
Utilizzo anche REason e Cubase e vorrei prendere anche una tastiera da collegare (ho già una midi, ma va bene anche usb).

per ora mi hanno fatto presente questa

www.***.it

cmq è fondamentalmetne per recording, mixing e mastering

Sì, va bene se non vai oltre 2-3 cose da attaccare X volta, cmq se riesci, io prenderei la sorella maggiore, la 1212M, che ha le stesse identiche connessioni, ma su bay, quindi hai meno casini coi cavi ed inoltre offre maggiore qualità audio.

lunaraurora 27-11-2006 14:51

no bhe credo che poche volte andrò cmq oltre 1-2 cose attaccate, andrei di multitraccia.

delle M-audio che ne dite?

Snickers 27-11-2006 14:57

Quote:

Originariamente inviato da lunaraurora
no bhe credo che poche volte andrò cmq oltre 1-2 cose attaccate, andrei di multitraccia.

delle M-audio che ne dite?

Beh, non mi convincono appieno, visto che la Audiophile 192, che forse sarebbe quella che X connessioni più si avvicina alla E-MU, offre qualità sonora superiore alla E-mu, supporta solo gli Asio 1 come drivers e non Asio 2 (cosa che invece fa la E-MU) e quindi vuol dire maggior latenza X le registrazioni, e non so se ha l'accelerazione hw che offre la E-Mu e che offre sicuramente anche la M-Audio Delta 1010LT, che supporta Asio 2, come qualità di usite è lievemente inferiore alla E-MU, ma non si può andare oltre i 24bit/96Khz, ovvero i 192Khz te li sogni, certo, X chi non ha pretese eccessive a mio modo di vedere sarebbe preferibile la M-Audio 1010LT, Xché offre una miriade di connessioni, oltretutto anche connessioni XLR X i microfoni, che quindi non hanno neanche bisogno di adattatore che fa perdere qualità.

EDIT: Tieni cmq conto che andando in multitraccia si richiede cmq un signor pc X quanto riguarda soprattutto la ram.
Ah, mi sn sbagliato prima X la E-Mu, ci puoi attaccare due cose e una tastiera (tramite la Midi)

Fabio70rm 27-11-2006 15:12

Se utilizzi una scheda audio per hd recording ti serve una prosumer.

Vanno dai 200-300 euro in su. Ma quelle buone costano di più del tuo budget. Con la tua cifra a disposizione scegli le marche a qualità più bassa. Il che potrebbe anche bastarti.

Ma la scheda audio è solo una delle componenti del tuo mini studiolo in casa.

Ti serve anche un pc ad Hoc.

Dai un'occhiata alle discussioni in rilievo, magari ti sono d'aiuto!

Snickers 27-11-2006 15:12

Alla fine devi scegliere te, io ti dico di lasciar perdere la E-Mu da te indicata, spendere 50€ in più e portarti a casa la 1212M, oppure se pensi che andrai in pesante multitraccia, spendi un qualcosina ancora e fai la M-Audio.

Fabio70rm 27-11-2006 15:17

Hai fatto, direi, una scelta ottimale in base alle tue esigenze/disponibilità, il che non è poco!

lunaraurora 27-11-2006 17:04

cerco di capire.

per quanto riguarda le schede audio per voi mi conviene

E-MU 1212M

o

M-AUDIO Delta 1010LT

e lasciar perdere la
M-AUDIO Audiophile 192 ?


per il resto del pc magari se ne parlerà poi, volevo priam ben capire la scheda audio.
grazie ancora

lunaraurora 27-11-2006 21:57

Quote:

Originariamente inviato da lunaraurora
cerco di capire.

per quanto riguarda le schede audio per voi mi conviene

E-MU 1212M

o

M-AUDIO Delta 1010LT

e lasciar perdere la
M-AUDIO Audiophile 192 ?


per il resto del pc magari se ne parlerà poi, volevo priam ben capire la scheda audio.
grazie ancora

ehm chi mi risponde?

Kewell 27-11-2006 22:01

Benvenuta Luna :)

Non si possono postare link a shop online.
Puoi linkare il sito del produttore oppure fare copia-incolla delle caratteristiche ;)

In rilievo trovi discussioni sull'home recording e sulla scelta delle schede audio.

C-born 28-11-2006 01:52

forse sono nel posto giusto...
 
ciao,il mio nick C-BORn (dove C-sta per DO..vabbe...) e sono un nuovo user.Sto costruendomi una d.a.w. e sono partito dalla scheda audio (giusto per rimanere nel titolo della discussione);la mia scelta è caduta su la EMU 1820m della quale mi è stato detto molto bene.Ora si tratta di costruici intorno una macchina che ne esalti le prestazioni.I miei primi dubbi arrivano sulla scelta del case e della scheda madre ,spulciando altre discussioni di questo forum ho fatto attenzione ad evitare i chipset della via (su suggerimento di fabio70rm)così mi sono imbattuto
nel ASUS T2 pe1 (barebone) con chipset ati radeon xpress200.
vi sembra una buona scelta?
tenete conto che le piccole dimensioni ,per me,sono un grosso valore aggiunto,inquanto dovrò portarmelo in giro.

grazie

lunaraurora 28-11-2006 09:54

ah sorry,
ma la tre schede audio che ho scritto quale consigliate per far ciò di cui ho bisogno?

il problema dei mega post sulle schede audio è che magari ognuno ha bisogni diversi, cmq cerco, grazie

lunaraurora 28-11-2006 13:59

EMU 1212m
http://www.emu.com/products/product.asp?product=9872

M-AUDIO Delta 1010LT
http://www.m-audio.com/products/en_u...10LT-main.html

mister giogio 28-11-2006 20:54

Visto i precedenti consigli, come scheda audio, comprerò TERRATEC Aureon 7.1.

Mi sorge un dubbio da niubbo: centra qualcosa la scheda madre? Io, ho la ASUSTeK P5P800.

Fabio70rm 28-11-2006 21:51

Allora con ordine.

Per C-born:


La scheda audio dev'essere adeguata all'uso che ti serve. Un uso professionale? Allora necessariamente una scheda professionale! Un uso semipro? Una scheda prosumer di fascia alta (Motu su tutte)! Un uso da home recording? Una scheda prosumer di fascia medio-bassa! In quest'ultimo caso la Emu va benissimo.
Se devi andare in giro con la tua daw, ti consiglio a questo punto o un notebook, ma di performanti costano, oppure un barebone. Tieni presente per quest'ultimo che la scheda madre di questi "miniportatili" deve supportare tranquillamente l'alimentazione di schede audio/hd esterni, che specie nel caso di hd recording o esibizioni live con sinth e campioni virtuali non bastano mai. Valuta bene quindi se ci sono problemi di alimentazioni e se il sistema è personalizzabile, ossia non è gravato di numerose utility non disattivabili.


Per mister giorgio:

La scheda madre, o meglio certi chipset, fanno problemi con software,drivers ed in rari casi hardware professionale, specie con l'Asio. Se non utilizzi il pc per fare hd recording, post-produzione, mixaggio, mastering e synth virtuale non è un problema che possa preoccuparti.

Fabio70rm 28-11-2006 22:04

Delle due la migliore è la EMU, almeno a vedere le caratteristiche. Io perlomeno sceglierei quella!

lunaraurora 28-11-2006 23:05

ma data la mai sconfianta ignoranza vorrei sapere se è adatta a ciò ce vorrei fare io:
registrare. Chitarra, Voce, basso, tastiere..
Utilizzo anche REason e Cubase e vorrei prendere anche una tastiera da collegare (ho già una midi, ma va bene anche usb).



Alla fine devi scegliere te, io ti dico di lasciar perdere la E-Mu da te indicata, spendere 50€ in più e portarti a casa la 1212M, oppure se pensi che andrai in pesante multitraccia, spendi un qualcosina ancora e fai la M-Audio.


uhm ci sono pareri contrastati, aiuto

Mr.AudioIsIviItumIre 29-11-2006 23:04

Salve ragazzi.Ho comprato il pc nuovo da poco e per quanto riguarda le specifiche audio, provvisoriamente, ho fatto montare una scheda audio Creative SoundBlaster PCI compatibile, 6 canali (già integrata nella scheda madre) e delle casse acustiche Creative Inspire 5.1, SBS580. Ho specificato provvisoriamente perkè per la prossima primavera dovrei cambiare sia scheda audio ke casse acustiche. Sono orientato all'acquisto dell'hardware audio Creative SoundBlaster X-Fi Platinum e delle casse acustiche Creative Gigaworks Programmer G500. Premettendo che sono un grandissimo appassionato di musica, ke sono un maniaco della qualità audio assoluta, ke userò l'audio del mio pc per ascoltare musica,guardare film e se possibile mixare e rimasterizzare in digitale, cosa ne pensate delle specifiche che metterò? Se potete consigliarmi su altre specifiche, ve ne sarò grato. Grazie a tutti anticipatamente!

Stigmata 30-11-2006 07:20

Quote:

Originariamente inviato da Mr.AudioIsIviItumIre
Salve ragazzi.Ho comprato il pc nuovo da poco e per quanto riguarda le specifiche audio, provvisoriamente, ho fatto montare una scheda audio Creative SoundBlaster PCI compatibile, 6 canali (già integrata nella scheda madre) e delle casse acustiche Creative Inspire 5.1, SBS580. Ho specificato provvisoriamente perkè per la prossima primavera dovrei cambiare sia scheda audio ke casse acustiche. Sono orientato all'acquisto dell'hardware audio Creative SoundBlaster X-Fi Platinum e delle casse acustiche Creative Gigaworks Programmer G500. Premettendo che sono un grandissimo appassionato di musica, ke sono un maniaco della qualità audio assoluta, ke userò l'audio del mio pc per ascoltare musica,guardare film e se possibile mixare e rimasterizzare in digitale, cosa ne pensate delle specifiche che metterò? Se potete consigliarmi su altre specifiche, ve ne sarò grato. Grazie a tutti anticipatamente!

Se sei davvero un maniaco della qualità assoluta lascia perdere creative, rivolgiti ad altre marche per la scheda audio. Io ho una onkyo se150 e per l'ascolto hi-fi credo sia una delle scelte migliori in assoluto se non la prima scelta. Ha anche la possibilità di gestire audio multicanale (7.1 mi pare) e ha in e out ottici. E' in grado di gestire audio HD.
Ci sono anche la sorella minore se90 e la maggiore se200 che è appena uscita.

Per le casse stesso discorso, l'unica scelta è un impianto hi-fi da collegare al PC, come ho fatto io... e la differenza la senti, è un'altro pianeta come qualità.

Fabio70rm 30-11-2006 14:24

Quote:

Originariamente inviato da Mr.AudioIsIviItumIre
Salve ragazzi.Ho comprato il pc nuovo da poco e per quanto riguarda le specifiche audio, provvisoriamente, ho fatto montare una scheda audio Creative SoundBlaster PCI compatibile, 6 canali (già integrata nella scheda madre) e delle casse acustiche Creative Inspire 5.1, SBS580. Ho specificato provvisoriamente perkè per la prossima primavera dovrei cambiare sia scheda audio ke casse acustiche. Sono orientato all'acquisto dell'hardware audio Creative SoundBlaster X-Fi Platinum e delle casse acustiche Creative Gigaworks Programmer G500. Premettendo che sono un grandissimo appassionato di musica, ke sono un maniaco della qualità audio assoluta, ke userò l'audio del mio pc per ascoltare musica,guardare film e se possibile mixare e rimasterizzare in digitale, cosa ne pensate delle specifiche che metterò? Se potete consigliarmi su altre specifiche, ve ne sarò grato. Grazie a tutti anticipatamente!

Se devi mixare e rimasterizzare ti serve una scheda minimo prosumer.

I nomi sono i soliti: Motu, Esi, Emu, Presonus.

mister giogio 30-11-2006 18:08

Quote:

Originariamente inviato da Fabio70rm
Per mister giorgio:

La scheda madre, o meglio certi chipset, fanno problemi con software,drivers ed in rari casi hardware professionale, specie con l'Asio. Se non utilizzi il pc per fare hd recording, post-produzione, mixaggio, mastering e synth virtuale non è un problema che possa preoccuparti.

Grazie, Fabio :friend:

Mr.AudioIsIviItumIre 01-12-2006 00:00

Ragazzi, diciamo ke principalmente userò l'audio del mio pc non per produrre ma per ascoltare. Vorrei anke effettuare qualke rimasterizzazione. Ad esempio: se ho un cd audio normale, posso rimasterizzarlo in digitale in 5.1 ad esempio, o in 7.1, oppure a 96 KHz o in 24 bit? O anke crearmi dei SACD da dei CD? Con quali specifiche è possibile tutto questo??

Fabio70rm 01-12-2006 12:06

Quote:

Originariamente inviato da Mr.AudioIsIviItumIre
Ragazzi, diciamo ke principalmente userò l'audio del mio pc non per produrre ma per ascoltare. Vorrei anke effettuare qualke rimasterizzazione. Ad esempio: se ho un cd audio normale, posso rimasterizzarlo in digitale in 5.1 ad esempio, o in 7.1, oppure a 96 KHz o in 24 bit? O anke crearmi dei SACD da dei CD? Con quali specifiche è possibile tutto questo??

Quello che chiedi non ha senso, a meno che tu non abbia i brani premixati originali. Come fai a prendere un CD ad esempio di canzoni di Sanremo, codificato a 16 bit 44.100 Hz e portarlo in qualità SACD, ossia 24 bit 192 Khz?? Non faresti altro che ricampionare il formato originario, ossia campioni a livello eccellente un segnale già campionato, ma in maniera normale....e non guadagni minimamente in qualità, anzi!

Stesso discorso per il surround, se un brano nasce mono o stereo, portarlo in surround significa prendere il formato originario e doppiarlo nei canali che manca...a parte che non avresti un surround ma un finto surround, immagina le cancellazioni di fase!


Il tutto cambia se sei in possesso dei premixati. Cosa che personalmente dubito...

Fabio70rm 01-12-2006 12:09

Preciso meglio:

Un file wave in qualità cd nasce e muore in qualità cd.

Un file mono o stereo, nasce e muore mono o stereo.

Qualsiasi alterazione dei formati, senza avere il premixato, non si può fare!

O meglio, si può fare ma non è altro che un raddoppio di canali o un ricampionamento. Ronzii e disturbi audio e cancellazioni di fase sono sempre in agguato in questi processi, specie se il procedimento è fatto in automatico da plugin o programmi, specie alla buona.

Per tacere delle conversioni in Dolby o DTS di file già convertiti...

Mr.AudioIsIviItumIre 01-12-2006 16:35

Quote:

Originariamente inviato da Fabio70rm
Quello che chiedi non ha senso, a meno che tu non abbia i brani premixati originali. Come fai a prendere un CD ad esempio di canzoni di Sanremo, codificato a 16 bit 44.100 Hz e portarlo in qualità SACD, ossia 24 bit 192 Khz?? Non faresti altro che ricampionare il formato originario, ossia campioni a livello eccellente un segnale già campionato, ma in maniera normale....e non guadagni minimamente in qualità, anzi!

Stesso discorso per il surround, se un brano nasce mono o stereo, portarlo in surround significa prendere il formato originario e doppiarlo nei canali che manca...a parte che non avresti un surround ma un finto surround, immagina le cancellazioni di fase!


Il tutto cambia se sei in possesso dei premixati. Cosa che personalmente dubito...


Fabio ma dovevi prendere in considerazione proprio un cd di sanremo per farmi l'esempio? migliore no? :D ;) Scherzi a parte ho capito benissimo quello ke hai detto. Era un dubbio ke avevo da qualke tempo e ora tu lo ha perfettamente chiarito. Grazie!

Fabio70rm 02-12-2006 12:13

Beh ho preso il primo esempio che mi veniva in mente! :D


Comunque spero che il concetto sia chiaro...nulla si perfeziona con i cambi formati!

Rickyrea 02-12-2006 12:27

Mi iscrivo!!!
 
Ciao a tutti e complimenti per il 3d davvero interessante...
allora....sta notte mi sono un po' "acculturato" sulla questione delle schede audio di stampo proconsumer e visto che la onkio è introvabile da noi :cry: :cry: :cry: :cry: avrei optato per una RME: HDSP 9632 con i collegamenti bilanciati su xlr opzionali.
Ok la scheda la userò sempre ad un millesimo delle sue potenzialità (la userò solamente come dac connettendola al mio ampli tramite uscita analogica bilanciata xlr) ma mi sembra l'unica con questo tipo di uscita!
Che mi consigliate? Ai 400 euro ci posso anche arrivare strizzando ancora un po' il conto corrente...
Grazie


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:24.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.