Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Musica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=89)
-   -   HWUP Guitar Corner (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2434280)


antonorris 21-11-2013 11:17

Segnalo questo interessante magazine online, totalmente gratuito, che non mi sembra sia stato segnalato in precedenza (almeno con il search del forum non ho trovato niente): http://www.iguitarmag.com/
Ha sempre interviste e prove su strumenti interessanti (c'è anche un bel po di pubblicità ma essendo gratuito credo si possa sopportare)
Questo è il link all'ultimo numero: http://licklibrary.ceros.com/iguitar...issue21/page/1

Zoro82 08-12-2013 10:32

Saluti a tutti i chitarristi di hwup!
era una vita che non rileggevo il forum e volevo chiedere un consiglio...
ho bisogno del classico suono fender per suonare Gilmour: facendo le cose in ordine dovrei partire dalla chitarra,perchè con la Universe che ho ora è duretta avvicinarsi a quelle sonorità ;) (budget max 1200-1300 se meno tanto meglio)
che mi consigliate?
Nuova o usata?
se nuova cosa?American std ne dicono peste e corna (anche se ne ho provata una ieri e non sembrava malaccio) japan o mexico?
se usata a cosa dovrei rivolgermi? dicono le migliori sono anni '80 ma ho dei dubbi sul prendere una chitarra di 30 anni di età...:eh:
altrimenti american std max del 2008...boh io non ci ho capito un granchè se magari fra voi c'è qualche fenderista scafato magari mi può indirizzare sulla classica scelta minima spesa\massima resa.
grazie dei consigli!:read:

skadex 08-12-2013 12:37

Argomento complesso: di primo acchitto ti consiglierei di comprare una buona sega e tagliare le mani di Gilmour, con quelle dovresti ottenere il suono alla Gilmour anche con un manico di scopa...:asd:
Poi più seriamente: considerando tutta la catena di effetti che inevitabilmente è posta dietro una chitarra, non è semplice individuare un modello specifico.
Il consiglio è sempre quello possibilmente di provare le chitarre in negozio è sentire quale possa essere il modello più adatto:
potrebbe essere l'american standard o fender classic player ma potrebbe essere anche l'ottima Squier classic vibe; produzioni usate giapponesi o messicane sono a rischio nel senso che con le prime spendi ma non è detto che ottenga il risultato voluto e le seconde potrebbero essere anche della buona legna per il caminetto, e te lo dice un estimatore delle sottomarche di chitarra; esiste il modello signature di Gilmour (una custom shop) ma credo che nuova sia fuori prezzo mentre usata ci dovresti essere.
Altrimenti cerca una buona americana (anche usata per risparmiare) o appunto la classic vibe e poi magari cambiare elettronica e pu montando la combinazione più adatta per ottenere certe sonorità.
In attesa di consigli più specifici ribadisco: va in negozio se possibile è prova
comunque va bene anche uno stratocaster di medio-buon livello a cui magari inserire pu tipo seymour duncam ssl-1 al ponte, un fender custom shop 69 al centro e un custom shop fat 50 eci dovresti essere.
Resta inteso che secondo me gran parte del suono lo ottieni dall'amplificatore e dall'effettistica ma questo è un altro discorso a parte.

Ziosilvio 09-12-2013 09:57

Io pure direi: Strat (non necessariamente Fender!) con tre single coil e tastiera in acero, più un buon delay.
Per quest'ultimo, TC Electronic produce l'Alter Ego, che è una variante del Flashback che include anche un suono "alla Gilmour": si nota anche perché è giallo anziché blu. Io ho avuto modo di provarlo, e l'ho messo in wishlist.
Per la chitarra, invece, io lascerei perdere i "si dice" e ne proverei tante fino a trovarne una che piace a me: o magari anche due per poi fare una scelta. Ricorda che Gilmour ha la sua chitarra, ma ha anche le sue mani: e il manico che va bene a Gilmour potrebbe non andar bene a te... e viceversa ;)

antonorris 12-12-2013 11:16

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 40400974)
Per quest'ultimo, TC Electronic produce l'Alter Ego, che è una variante del Flashback che include anche un suono "alla Gilmour": si nota anche perché è giallo anziché blu. Io ho avuto modo di provarlo, e l'ho messo in wishlist.

Te possino, mi stava passando la gas per il flashback e me l'hai fatta venire per l'alter ego :oink:
Cmq visto che si tratta di Gilmour, con quel budget a Zoro82 consiglierei di partire da una strato '57 reissue, sull'usato non dovresti faticare a trovare qualcosa che rientri nel tuo budget.

Zoro82 14-12-2013 18:12

intanto grazie a tutti delle risposte!
scusate se rispondo ora ma ho un accesso saltuario alla rete...
diciamo che alla fine mi son fatto l'idea che convenga andare in un negozio,provare tre o quattro strat della fascia di prezzo che mi interessa e prendere quella che mi suona un po' meglio addosso,insomma quella che mi dà piu' feeling un po' come se provassi un paio di scarpe...
in effetti era l'idea che mi attirava di piu' fin dall'inizio perchè ero dubbioso sul fatto di prendere una chitarra di x anni di età...voglio dire l'usura si sarà fatta sentire no?
e poi conta moltissimo anche il resto della catena di effetti e l'ampli

Ziosilvio 15-12-2013 10:12

Non solo l'usura, ma anche la stagionatura: le chitarre sono fatte di legno (salvo notevoli eccezioni) e anche questo influisce sul suono. In più va detto che tra gli anni Sessanta e Settanta c'è stato un grosso calo di qualità nella realizzazione degli strumenti Fender e Gibson, il che conferisce un'aura di "nobiltà" agli strumenti "vintage" risalenti agli anni Cinquanta e primi Sessanta.
Senz'altro, però, le parti metalliche (meccaniche, tasti, ma anche la cavetteria) possono aver risentito del passare degli anni.

FirstDance 08-01-2014 16:32

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 40431138)
Non solo l'usura, ma anche la stagionatura: le chitarre sono fatte di legno (salvo notevoli eccezioni) e anche questo influisce sul suono. In più va detto che tra gli anni Sessanta e Settanta c'è stato un grosso calo di qualità nella realizzazione degli strumenti Fender e Gibson, il che conferisce un'aura di "nobiltà" agli strumenti "vintage" risalenti agli anni Cinquanta e primi Sessanta.
Senz'altro, però, le parti metalliche (meccaniche, tasti, ma anche la cavetteria) possono aver risentito del passare degli anni.

Il legno sul suono di una elettrica influisce come una goccia d'acqua nel mare.
Comunque buoni legni sono sempre consigliati per garantire robustezza e longevità allo strumento.

FunnyDwarf 14-01-2014 14:43

ho trovato un canale youtube di un tizio australiano che costruisce chitarre solid body che è praticamente pornografia pura per gli amanti di questi strumenti e del fai-da-te: Fletcher Handcrafted Guitars
in particolare guardatevi quelli relativi alla Les Paul Junior style (5 video da circa 25 minuti l'uno), la deluxe finita lascia a bocca aperta. Il tizio si è fatto anche i P-90 da solo. Se non vi interessa la parte relativa alla costruzione a questo punto potete vedere la chitarra finita con a seguire una piccola prova sonora.

skadex 26-01-2014 18:32

Qualcuno ha un preset decente per guitar rig 5 della canzone Love thing di Satriani ? Sto perdendo giorni senza riuscire a trovare un settaggio verosimile e non trovo niente di adeguato in rete....

DarthFeder 29-01-2014 20:27

ANNUNCIO:

(completamente OT ma ci tenevo a condividere con voi questa mia pazzia)
a Natale mi sono regalato un violino (roba di bassa lega ovviamente, ho speso 200€ scarsi) e da un mese prendo lezioni.
Mi sta entusiasmando un sacco!
Certo, il passaggio dal metal agli archi è un po' estremo ma è uno strumento che mi ha affascinanto fin da bambino e devo dire che per ora è molto gratificante, sto facendo dei bei progressi e penso sia merito anche della chitarra (l'insegnante (gnocca!!) dice che mi muovo bene sulla tastiera e che ho un buon orecchio, ed è senza dubbio merito degli anni e anni passati sulla chitarra visto che il violino in fondo a grandi linee non è altro che una chitarra in miniatura come impostazione delle dita...).

Magari vi terrò aggiornati :asd:

PS: ci state a fare una pazzia e ad andare fino al Namm in California l'anno prossimo?? :stordita:

skadex 29-01-2014 20:47

Credo che non vi sia nulla di più vicino alla chitarra elettrica del violino per "sentimento" musicale (o viceversa); direi che i primi grandi shredder siano proprio dei violinisti e non a caso le loro composizioni sono assolutamente perfette da rifare sulle nostre asce.
E confermo che le violiniste hanno geneticamento il dna della "bontà", ne conosco una decina è sono tutte incredibili, misteri della natura!

DarthFeder 30-01-2014 09:56

Misteri :asd:
Beh se mai diventerò bravo magari vi posto qualcosa!!


Se questo post è pieno di errori è perché è stato inviato da iPhone usando Tapatalk, non perché sono dislessico di mio.

Danny Morali 31-01-2014 18:19

stavo pensando di prendere una chitarra sul web per due motivi. Il primo è che è uno strumento particolare e che quindi dove sto è probabilmente molto difficile che la trovi, il secondo è che ho trovato delle differenze di prezzo notevoli. Tuttavia il fatto di non potere provare lo strumento mi preoccupa un po'. Qualcuno ha mai acquistato strumenti così?

skadex 31-01-2014 18:31

io 3 volte (le mie 3 chitarre attuali di cui una presa usata): è ovvio che ci sono rischi di varia natura come benefici di varia natura che non sto ormai più ad elencare tanto sono sempre i soliti discorsi; personalmente alla fine sono soddisfatto nel senso che ho avuto tra le mani quello che mi attendevo perlomeno a livello di suono (per quello che può valere su una elettrica) . Il salto nel buio l'ho fatto con la mia prima ibanez presa così per sfizio e mi sono ritrovato subito con un feeling che me ne ha fatto innamorare e direi che questo è di fatto il punto principale della questione degli acquisti a distanza: non sai se a priori ti ci ritroverai bene ; va detto che anche i pochi minuti che potresti dedicarvi in negozio potrebbero essere addirittura ingannevoli ma di base sarebbe sempre preferibile, certo se lo strumento in questione non si trova dalle tue parti e ardi dal desiderio è inutile farsi problemi, prendilo e basta (ma occhio a farlo imballare solidamente).

Ziosilvio 03-02-2014 15:15

Io avevo provato in negozio una Yamaha Pacifica 311H, col pickup P-90 al manico e l'humbucker splittabile al ponte, le meccaniche autobloccanti e il capotasto in TUSQ.
Beh: mi è piaciuta talmente tanto, che ho finito per chiedere a Babbo Natale il modello superiore 611HFM, che oltre ai pickup Seymour Duncan ha le sellette del ponte in teflon...

Questo, in realtà, è stato il mio secondo acquisto musicale "al buio".
Il primo era stato un pedale Harley Benton Vintage Overdrive: ma lì, diciamocelo, andavo sul sicuro, visto che il Tube Screamer è uno dei pedali più noti del mondo, e i suoi cloni sono generalmente buoni.

Se si acquista su internet, io direi che è importante aver ben chiaro la politica di restituzione del negozio, ed il tempo entro il quale si può restituire l'oggetto ed ottenere un rimborso.
E comunque, se come è successo a me si riesce a provare magari non il modello preciso ma almeno uno simile, tanto di guadagnato.

skadex 03-02-2014 15:35

Quote:

Originariamente inviato da skadex (Messaggio 40631598)
Qualcuno ha un preset decente per guitar rig 5 della canzone Love thing di Satriani ? Sto perdendo giorni senza riuscire a trovare un settaggio verosimile e non trovo niente di adeguato in rete....

Nel caso possa interessare qualcuno:



il risultato mi pare molto vicino a quello del disco, devo solo capire come modificare meglio il modulo che mi simula il pedale del wah o se diminuire la sua escursione in favore di un delay (ma la prima soluzione mi pare la più aderente).

:dissident: 03-02-2014 18:50

Va beh visto che è tanto che non posto, vi propongo una nostra recente performance live, che ne dite?

http://youtu.be/8piHp5uWcaQ

Kernel32 04-02-2014 09:50

Per avere un suono alla ac/dc che pickup è preferibile montare?

Ziosilvio 04-02-2014 12:00

Quote:

Originariamente inviato da Kernel32 (Messaggio 40675398)
Per avere un suono alla ac/dc che pickup è preferibile montare?

Mah... su YouTube ho sentito gente con un suono "alla AC/DC" su una Stratocaster.
Comunque, io direi humbucker in Alnico con output moderato: Angus usa una SG con due humbucker in Alnico, di cui quello al ponte è realizzato sulle sue specifiche e quello al manico è un '57 Classic, mentre Malcolm suona una Gretsch con pickup Filtertron,


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:34.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.