Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede Video - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=28)
-   -   [HWVintage] Retrogaming avanti tutta (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=991407)


uazzamerican 19-10-2021 11:16

uhm... No...
Intendo che ci sono diverse combinazioni che nn sono serigrafate sulle schede perchè l' ICS di prima versione faceva pena.

C'era un sito ma nn lo ritrovo più.
Vedo su Vogons.

robynove82 19-10-2021 12:00

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 47599600)
come scritto dipende anche da che hd dovrai collegare

Ok.. allora stasera controllo i modelli precisi

robynove82 19-10-2021 12:06

Quote:

Originariamente inviato da uazzamerican (Messaggio 47599625)
uhm... No...
Intendo che ci sono diverse combinazioni che nn sono serigrafate sulle schede perchè l' ICS di prima versione faceva pena.

C'era un sito ma nn lo ritrovo più.
Vedo su Vogons.

Guarda qua dopo i benchmark

https://www.hwupgrade.it/articoli/sk...p2b_index.html

GREENMERCURY 19-10-2021 13:07

Quote:

Originariamente inviato da robynove82 (Messaggio 47599033)
Ragazzi volevo fare una configurazione SCSI, se ci avete mai battuto la testa mi date una mano?

Mi trovo questi controller:

https://postimg.cc/DWPxgtyb

Vorrei capire da dove io possa partire, ho dei dischi SCSI da 36gb e 72gb (più o meno) da utilizzare.

Che tipo di connessione PCI è quella con il connettore più lungo? E' un PCI tipo a 32bit? Credo che ovviamente non si possa montare su un PCI standard.

Noto anche che non tutti i connettori sono uguali. Da quale mi consigliate di partire? Non avendo mai avuto configurazioni SCSI, sarei curioso di vedere come funziona. Dovrò reperire anche dei cavi adatti.

io direi da quello pci se hai un cavo 50 pin w un disco che sembra avere un connettore ide ma piu largo. Poi bisogna vedere i ponticelli sul disco ....
Se fai 2 foto dei dischi vediamo se sono ultra lvd160/320.... e il cavo scsi se terminato etcc... .

FroZen 19-10-2021 14:31

Perchè perdersi via con lo SCSI?

Domanda banale ma non troppo :stordita:

uazzamerican 19-10-2021 14:43

Quote:

Originariamente inviato da robynove82 (Messaggio 47599741)

Grazie!!

FroZen 19-10-2021 14:50

Quote:

Originariamente inviato da robynove82 (Messaggio 47599741)

ecco dove lo avevo letto lol

s-y 19-10-2021 14:50

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47600072)
Perchè perdersi via con lo SCSI?

Domanda banale ma non troppo :stordita:

in config 'retro' ha un qualche senso, dato che fino a più o meno quasi fine anni 90 era, in molti casi, vantaggioso rispetto al corrispettivo ide/ata

esempio, se vogliamo limite ma che rende l'idea, quando iniziava la stagione della masterizzazione di cd casalinga e convivevano modelli ata e scsi, data anche la poca cavalleria relativa delle cpu dell'epoca (classe pentium p54c, se non meno) con le config scsi si poteva continuare a usare il pc senza rischio (tutt'altro che remoto) di buttare i preziosi dischi argentati, dato che il sottosistema scsi era completamente indipendente dalla cpu

sanford 19-10-2021 15:28

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 47600115)
...dato che il sottosistema scsi era completamente indipendente dalla cpu

Questa risposta mi ha acceso all'improvviso una lampadina...per caso esistono SSD con interfaccia SCSI? No perché sarebbero una manna per rivitalizzare i pc da retrogaming, ammesso che il bios riesca a gestirli :)

Molto spesso degli ottimi pc da retrogaming vanno in crisi proprio quando il disco comincia a swappare e i giochi rallentano o strappano...con un SSD si giocherebbe finalmente senza strappi, e magari anche a risoluzioni più alte :)

FroZen 19-10-2021 15:38

Non credo proprio esistano

Più facile farsi un adattatore SATA to IDE e usare tutti gli ssd che vuoi o direttamente un IDE to CF o SD come farò io per il 486 :fagiano: tanto poi il collo di bottiglia continuerà a essere la cpu

robynove82 19-10-2021 15:52

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47600072)
Perchè perdersi via con lo SCSI?

Domanda banale ma non troppo :stordita:

Perchè perdersi dietro a un 386? Due domande stessa risposta :D.

Comunque essenzialmente lo faccio perchè ho questi controller e diversi dischi SCSI, non li ho mai provati perchè non me lo potevo permettere, ora ce li ho e mi voglio togliere la curiosità. Ed è sempre Vintage :D

s-y 19-10-2021 15:56

Quote:

Originariamente inviato da sanford (Messaggio 47600196)
Questa risposta mi ha acceso all'improvviso una lampadina...per caso esistono SSD con interfaccia SCSI? No perché sarebbero una manna per rivitalizzare i pc da retrogaming, ammesso che il bios riesca a gestirli :)

Molto spesso degli ottimi pc da retrogaming vanno in crisi proprio quando il disco comincia a swappare e i giochi rallentano o strappano...con un SSD si giocherebbe finalmente senza strappi, e magari anche a risoluzioni più alte :)

non credo nemmeno io. una strada per rivitalizzare un pò tramite scsi sarebbe usare dischi meccanici 10k o 15k ma la cosa introdurrebbe problematiche aggiuntive, anche direi lato compatibilità degli host adapter necessari a usarli, cosa che invece non fanno i citati adattatori ide/cf

FroZen 19-10-2021 16:09

Quote:

Originariamente inviato da robynove82 (Messaggio 47600258)
Perchè perdersi dietro a un 386? Due domande stessa risposta :D.

Comunque essenzialmente lo faccio perchè ho questi controller e diversi dischi SCSI, non li ho mai provati perchè non me lo potevo permettere, ora ce li ho e mi voglio togliere la curiosità. Ed è sempre Vintage :D

era una domanda generale sullo SCSI giusto per capire le aspettative rispetto ai classici IDE

ovviamente sono il primo a dire che avendo in casa del materiale e non sfruttarlo sia un peccato, altro sarebbe spendere centinaia di euri per accaparrarsi qualcosa che è delicato (sia fisicamente che da configurare) e predisposto a disastrosi epiloghi (hdd meccanici) :fagiano:

s-y 19-10-2021 16:18

cmq ricordo che al tempo feci una comparativa (in ambiente windows nt) tra due dischi 'di sistema' identici, stesso modello, ma uno in versione ata, uno in versione scsi

nonostante prestazioni meccaniche del disco tutt'altro che estreme (5400rpm) con lo scsi i bench (d'accordo sintetici, ma pur sempre centrati sull'uso 'office' e con parecchio multitasking) erano migliori, in modo abbastanza netto. sempre per la citata maggiore 'leggerezza' del sottosistema

FroZen 19-10-2021 16:20

Imho i dischi da 15k lasciamoli alle server farm che è meglio :stordita:

poi lo dico avendo da anni in testa di portarmi a casa un DL380 inutilizzato che ho in magazzino da anni e relativa libreria di backup LTO4 del quale non me ne farei assolutamente nulla se non trastullarmi l'e-peen :stordita:

s-y 19-10-2021 16:21

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47600308)
Imho i dischi da 15k lasciamoli alle server farm che è meglio :stordita:

si il senso era più o meno quello

mieto 19-10-2021 18:56

Quote:

Originariamente inviato da FroZen (Messaggio 47600114)
ecco dove lo avevo letto lol

Vedi anche qui (da Webarchive):
https://web.archive.org/web/20190823...grade_faq.html

Su Webarchive si possono recuperare anche le pagine di quello che era il sito asus.de o asuscom.de, che ai tempi era completissimo di info su tutte le schede del noto brand taiwanese.
Nelle FAQ erano indicati i processori supportati, i settaggi (soprattutto per i voltaggi e il bus).

EDIT:
https://web.archive.org/web/20020207..._cpu/index.htm

robynove82 19-10-2021 19:10

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 47599600)
come scritto dipende anche da che hd dovrai collegare

Praticamente i dischi sono questi (ne ho parecchi) con tutti lo stesso attacco.

https://postimg.cc/Dmrcj5JQ

https://postimg.cc/Fdj06sRF

A vedere gli unici controller compatibile sembrano quelli su PCI-X 64bit. Gli altri vanno forse solo con la porta esterna, almeno così mi pare di capire. Quindi sulla CUV4X ho i miei forti dubbi di poter farli funzionare.

Forse ho una scheda P3 dual in soffitta con controller integrato (e forse il PCI-X), ma è un dramma recuperarla e non ne vale la pena mi sa.

robynove82 19-10-2021 20:14

Alle prese con un Olivetti PCS 286. L'ho visto acceso per 2 minuti. Peccato che poi è esploso l'alimentatore con tanto di nube tossica :sofico:

https://postimg.cc/NLnTYVQx

https://postimg.cc/GBz8fgMG

Spero non ci siano altri danni al di fuori di quel condensatore. Non parto molto bene con i computer Old Style :cry: :D

Se avete dei consigli prima di provarli per evitare questi inconvenienti datemeli :D. Ne devo provare un bel po'.

GREENMERCURY 19-10-2021 20:36

Quote:

Originariamente inviato da sanford (Messaggio 47600196)
Questa risposta mi ha acceso all'improvviso una lampadina...per caso esistono SSD con interfaccia SCSI? No perché sarebbero una manna per rivitalizzare i pc da retrogaming, ammesso che il bios riesca a gestirli :)

Molto spesso degli ottimi pc da retrogaming vanno in crisi proprio quando il disco comincia a swappare e i giochi rallentano o strappano...con un SSD si giocherebbe finalmente senza strappi, e magari anche a risoluzioni più alte :)

Non ti serve un sata con ultra scsi 320 sei gia oltre le possibilità del raptor e del pci. I dischi sono piccoli come capacita 37gb 74 gb solitamente e con i 10000 rpm riempi tutta la banda del pci possono esserci piccolo prob..mi con le periferiche piu prestanti .
Comunque mi ricordavo anche di questa :
DOS Days - Sound Blaster 16 .

Comunque ho una Tyan S1836 e lo scsi è collegato al south bridge ma essendo basso lo streaming tra north e south si sente quando il disco è impegnato a causa del riepimento del bus ...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:37.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.