Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Apple iPhone e iPod (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=147)
-   -   [Thread Ufficiale] iPhone 11 Pro / iPhone 11 Pro Max (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2892366)


Wikkle 16-01-2020 14:07

Quote:

Originariamente inviato da Sakurambo (Messaggio 46578827)
Visto che poteva interessarmi ho eseguito alcune prove ecco i risultati:

1- app di icloud per Win 10 si installa con problemi su outlook iclound :mbe: e a causa di questo non si applicano delle opzioni, non capisco perché ma non si installa correttamente. Comunque una volta entrato con l'app se premo "spazio" vicino alla barra colorata dello spazio utilizzato, accedo ad una finestra che mi permette di gestire lo spazio delle varie app che fanno i BK e posso solo eliminare tutti i file in un colpo solo. Insomma gestisco unicamente i file di BK.

2- se si usa il sistema suggerito da Max(IT) e si accede ad icloud da browser allora poi si può accedere i cloud drive e da lì alle cartelle dove hai preventivamente salvato le note o altri documenti.

Attenzione che aver flaggato note vocali dentro icloud nel telefono non ti permette di poter accedere alle singole note da icloud stesso ma il sistema si limita a farne il BK.
Per poter raggiungere la singola nota devi prima fisicamente salvarla in una cartella di icloud drive.

Ti ringrazio per le prove... conferma quindi che qualcosa che non quadra in effetti c'è.

Ma aspettiamo che rispondano quelli del "ci sono mille modi per farlo" ... vediamo se loro ci riescono, perchè io sono fesso e non ci riesco.

Gli strumenti a disposizione, ripeto, sono questi:

- iphone
- computer windows no wifi
- icloud
- browser

NighTGhosT 16-01-2020 14:45

E pensare che per me vale il contrario.....da quando ero ragazzino e studiavo informatica, sono SEMPRE stato sotto Windows....e x smartphones su Android.

Ora sono passato di botto a Apple.....anche perché lo reputo un sistema piu' sicuro. Fra il cloud di Google...e iCloud di Apple......Apple tutta la vita.

Google come Facebook e compagnia cantanti....non vede l'ora di vendere i vostri dati al miglior offerente....e lo fa anche su Windows.

Pensa che sto vendendo il mio Surface GO.....perche' ieri mi sono accattato ANCHE il Macbook Air 2019 :asd:....mio primo Mac in assoluto. :)

Ora ho setup completo.....iPhone....Watch....Airpods....e pure Macbook Air. :D

Manca solo l'iPad....ma non ho MAI usato tablets in vita mia....pure il Surface lo usavo come mini pc touchscreen con la sua type cover e mouse. :asd:

Preferisco di gran lunga Apple.....a Windows e Android.....proprio perché ho regalato dati a Google gia' da una vita.......adesso basta pero'. :)

megamitch 16-01-2020 15:19

Quote:

Originariamente inviato da NighTGhosT (Messaggio 46579013)
E pensare che per me vale il contrario.....da quando ero ragazzino e studiavo informatica, sono SEMPRE stato sotto Windows....e x smartphones su Android.

Ora sono passato di botto a Apple.....anche perché lo reputo un sistema piu' sicuro. Fra il cloud di Google...e iCloud di Apple......Apple tutta la vita.

Google come Facebook e compagnia cantanti....non vede l'ora di vendere i vostri dati al miglior offerente....e lo fa anche su Windows.

Pensa che sto vendendo il mio Surface GO.....perche' ieri mi sono accattato ANCHE il Macbook Air 2019 :asd:....mio primo Mac in assoluto. :)

Ora ho setup completo.....iPhone....Watch....Airpods....e pure Macbook Air. :D

Manca solo l'iPad....ma non ho MAI usato tablets in vita mia....pure il Surface lo usavo come mini pc touchscreen con la sua type cover e mouse. :asd:

Preferisco di gran lunga Apple.....a Windows e Android.....proprio perché ho regalato dati a Google gia' da una vita.......adesso basta pero'. :)

se hai paura del tracciamento devi smettere di usare internet e di usare metodi di pagamento elettronici, mappe, whatsapp, etc.

in ogni caso, conviene guardare la questione privacy da 360 gradi.

un articolo interessante https://www.theatlantic.com/technolo...rivacy/581680/

7ilmarco 16-01-2020 15:50

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46578932)
Si è abilitata da sola.. A settembre durante le configurazioni l'avevo disabilitata... ieri poi, con questa faccenda, ho controllato e con sorpresa ho visto che si era abilitata da sola. Anche qui sarebbe da capire il perchè :mbe:

Comunque sia, anche con quella abilitata, non cambia nulla... da icloud (browser) non c'è.

io se dalla nota faccio ... --> condividi -- > salva su file -- > scegli icloud drive poi da web vai su icloud e c'è

Max(IT) 16-01-2020 16:03

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46578702)
No, uso iCloud via browser...

Se sono in giro su alti computer mico posso installare iCloud :mbe:

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46578935)
Ti ringrazio per le prove... conferma quindi che qualcosa che non quadra in effetti c'è.

Ma aspettiamo che rispondano quelli del "ci sono mille modi per farlo" ... vediamo se loro ci riescono, perchè io sono fesso e non ci riesco.

Gli strumenti a disposizione, ripeto, sono questi:

- iphone
- computer windows no wifi
- icloud
- browser


Ascolta, non so se mi credi, e non ho voglia di farti lo screenshot di tutti i miei file con roba personale...
Questo e' il mio Alienware con Windows 10 ed ho fatto accesso ad iCloud da browser Chrome.
La mia nota e' li pronta da scaricare.



Quelli dei "mille modi" te lo stanno dicendo dall'ínizio come si fa: con il solo browser ed icloud.com
Come spesso succede, la colpa non e' del computer, ma di chi sta davanti allo schermo forse...
Non credo di avere un Windows diverso dal tuo, no ? :boh:

Max(IT) 16-01-2020 16:07

Quote:

Originariamente inviato da 7ilmarco (Messaggio 46579148)
io se dalla nota faccio ... --> condividi -- > salva su file -- > scegli icloud drive poi da web vai su icloud e c'è

confermo che la nota e' li presente e non capisco come mai lui non la riesca a vedere sul suo computer :wtf:

Wuillyc2 16-01-2020 16:51

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46578935)
Ti ringrazio per le prove... conferma quindi che qualcosa che non quadra in effetti c'è.

Ma aspettiamo che rispondano quelli del "ci sono mille modi per farlo" ... vediamo se loro ci riescono, perchè io sono fesso e non ci riesco.

Gli strumenti a disposizione, ripeto, sono questi:

- iphone
- computer windows no wifi
- icloud
- browser

Fai una schermata di come hai settato icloud.

teo180 16-01-2020 17:20

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46578935)
Ti ringrazio per le prove... conferma quindi che qualcosa che non quadra in effetti c'è.

Ma aspettiamo che rispondano quelli del "ci sono mille modi per farlo" ... vediamo se loro ci riescono, perchè io sono fesso e non ci riesco.

Gli strumenti a disposizione, ripeto, sono questi:

- iphone
- computer windows no wifi
- icloud
- browser

E' come voler condividere un file da windows a Mac, non funziona tramite il loro bluetooth (Airdrop).
Tra Airdrop su 2 Mac si può fare, tra 2 windows tramite bluetooth non si può fare ad esempio.
Come trasferisci i file tra 2 windows uno a fianco all'altro?
Quindi windows non permette il trasferimento file diretto tra 2 dispositivi vicini 10 centimetri, e pensare che sono lo stesso ecosistema... semplicemente perchè windows non ha, o non sa cosa sia un ecosistema.
E' un computer basilare, come lo era 10 anni fa, che per carità, per il 90% degli utenti è anche troppo.

Wikkle 16-01-2020 17:23

Sempre come scritto in precedenza, ho attivato solo iCloud e non iCloud Drive.

Allora è per quello. E sinceramente non capisco perchè devo attivare Drive per avere le note vocali.

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46579172)
la colpa non e' del computer, ma di chi sta davanti allo schermo forse...

Offendi? :mbe:
Mi sembra che ho scritto in almeno 3 post che a disposizione avevo questo:
- iphone
- computer windows no wifi
- icloud
- browser

Prima di usare quella frase che si usa con quelli che non capiscono niente, meglio leggere bene quello che si scrive nelle richieste.

Wikkle 16-01-2020 17:25

A questo punto sorge spontanea la domanda:

che differenza c'è tra iCloud e iCloud Drive??

Tempo fa lessi che iCloud Drive serviva unicamente per i backup di iCloud e tutto il suo contenuto.
Una sorat di backup del backup, in pratica.

Non è così?

teo180 16-01-2020 17:28

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46578935)
Ti ringrazio per le prove... conferma quindi che qualcosa che non quadra in effetti c'è.

Ma aspettiamo che rispondano quelli del "ci sono mille modi per farlo" ... vediamo se loro ci riescono, perchè io sono fesso e non ci riesco.

Gli strumenti a disposizione, ripeto, sono questi:

- iphone
- computer windows no wifi
- icloud
- browser

Ci siamo perdendo in un bicchier d'acqua... iCloud Drive è presente all'interno di iCloud web... :rolleyes:
iCloud è il complessivo servizi che comprende, tra le altre cose iCloud drive...
Questi sono tutti i servizi che comprende iCloud:
https://www.apple.com/it/support/systemstatus/

Wikkle 16-01-2020 17:28

Quote:

Originariamente inviato da teo180 (Messaggio 46579291)
non sa cosa sia un ecosistema.

A me pare che sei tu quello che non sappia cosa sia un ecosistema, e ti aggiungi a tutti quelli che usano quel termine a vanvera.

ecosistema
/e·co·si·stè·ma/
sostantivo maschile
L'insieme degli organismi viventi ( fattori biotici ) e della materia non vivente ( fattori abiotici ) che interagiscono in un determinato ambiente costituendo un sistema autosufficiente e in equilibrio dinamico (lago, stagno, savana, ecc.).
estens.
Associazione di elementi in un complesso organico e funzionale.
"e. letterario"

Vi sembra che Apple sia un ecosistema? :doh:
Un po' come scrivere con le K :rolleyes:

teo180 16-01-2020 17:31

Non ti rispondo perchè mi degradi l'anima con queste risposte :D

Wuillyc2 16-01-2020 17:43

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46579296)
Sempre come scritto in precedenza, ho attivato solo iCloud e non iCloud Drive.

Allora è per quello. E sinceramente non capisco perchè devo attivare Drive per avere le note vocali.



Offendi? :mbe:
Mi sembra che ho scritto in almeno 3 post che a disposizione avevo questo:
- iphone
- computer windows no wifi
- icloud
- browser

Prima di usare quella frase che si usa con quelli che non capiscono niente, meglio leggere bene quello che si scrive nelle richieste.

sì, iCloud drive devi attivarlo

Wikkle 16-01-2020 17:55

Quote:

Originariamente inviato da Wuillyc2 (Messaggio 46579324)
sì, iCloud drive devi attivarlo

Ma c'è modo di sapere, attivandolo, che cosa salva nello specifico?

Wikkle 16-01-2020 17:57

Quote:

Originariamente inviato da teo180 (Messaggio 46579307)
Non ti rispondo perchè mi degradi l'anima con queste risposte :D

ecosistema :rotfl:

Ci sono anche "giornalisti" che lo usano nei loro articoli parlando di Apple... :fagiano:

Wuillyc2 16-01-2020 18:23

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46579358)
Ma c'è modo di sapere, attivandolo, che cosa salva nello specifico?

Salve qualsiasi cosa tu decidi di mettere all'interno della cartella file oppure se c'è qualche app ad esempio che sfrutta le caratteristiche di drive, tipo scanner Pro (esempio), ti ritrovi tutte le scansioni che fai dentro il drive di icloud.

teo180 16-01-2020 18:59

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46579359)
ecosistema :rotfl:

Ci sono anche "giornalisti" che lo usano nei loro articoli parlando di Apple... :fagiano:

Giornalisti o no, è un termine che si fa capire appunto perchè è largamente usato anche se non propriamente corretto, ma se ti da cosi fastidio, e secondo me lo fai notare più che altro per sviare dal fulcro della conversazione o per crederti superiore snobbando i termini che si usano in gergo, possiamo usare il termine "ambiente" che sarebbe in termine giusto.
In ogni caso non mi hai risposto come si fa a condividere file tra 2 computer windows...

Phoenix Fire 16-01-2020 20:21

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46578472)
Anche questa storia delle spese lascia il tempo che trova... se acquisti prodotti di qualità i soldi li spendi anche in ambito Windows / Android.

Esempi ? Il notebook che sta usando mio figlio due natali fa l’ho pagato 1200€, l’ S10e che uso come secondo telefono è uscito a 700€ e l’ Alienware che ho appena comprato (arriva oggi :sofico: ) con il monitor costa 2350€ ...

vabbè se inizi a dire che Apple costa uguale alla concorrenza, mi sa che non sai fare bene i paragoni, dai, sopratutto perché Apple non fa quasi mai grandi sconti (se non con gli iPhone nell'ultimo anno)

Wikkle 16-01-2020 20:49

Quote:

Originariamente inviato da Wuillyc2 (Messaggio 46579397)
Salve qualsiasi cosa tu decidi di mettere all'interno della cartella file oppure se c'è qualche app ad esempio che sfrutta le caratteristiche di drive, tipo scanner Pro (esempio), ti ritrovi tutte le scansioni che fai dentro il drive di icloud.

Chiaro. Quindi si ha la completa gestione di Drive e non fà cose automatiche tipo backup a tradimento di impostazioni o qualsiasi altro tipo?

Con Apple c'è da chiedersi anche questo :D

Quote:

Originariamente inviato da teo180 (Messaggio 46579451)
Giornalisti o no, è un termine che si fa capire appunto perchè è largamente usato anche se non propriamente corretto, ma se ti da cosi fastidio, e secondo me lo fai notare più che altro per sviare dal fulcro della conversazione o per crederti superiore snobbando i termini che si usano in gergo, possiamo usare il termine "ambiente" che sarebbe in termine giusto.
In ogni caso non mi hai risposto come si fa a condividere file tra 2 computer windows...

Non voglio snobbare i termini usati, sono abbastanza grammar-nazi (solo per la grammatica.. nulla per il resto) e quando leggo certi strafalcioni reagisco male.

Che "ecosistema" sia largamente usato non vuol dire che dobbiamo esser pecore e ripeterlo a pappagallo.
Ecosistema è un termine sbagliato, se poi vuoi usarlo nessuno lo vieta, non ti vengo a fare la predica... ma posso almeno farlo notare.

Per quanto riguarda la tua domanda fulcro... la risposta non c'è.
Windows è sicuramente inferiore a MacOS, di controparte ha moltissimi vincoli stupidi e antichi.

Max(IT) 16-01-2020 22:32

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46579296)
Sempre come scritto in precedenza, ho attivato solo iCloud e non iCloud Drive.

Allora è per quello. E sinceramente non capisco perchè devo attivare Drive per avere le note vocali.



Offendi? :mbe:
Mi sembra che ho scritto in almeno 3 post che a disposizione avevo questo:
- iphone
- computer windows no wifi
- icloud
- browser

Prima di usare quella frase che si usa con quelli che non capiscono niente, meglio leggere bene quello che si scrive nelle richieste.

nessuna offesa.
Semplice constatazione dei fatti.
Tu NON SAI (per tua stessa ammissione) cosa sia iCloud Drive.
Ergo la colpa di questo "non si puo' fare" che sbandieri da due giorni e' dell'utente.

Quote:

Originariamente inviato da Phoenix Fire (Messaggio 46579572)
vabbè se inizi a dire che Apple costa uguale alla concorrenza, mi sa che non sai fare bene i paragoni, dai, sopratutto perché Apple non fa quasi mai grandi sconti (se non con gli iPhone nell'ultimo anno)

Non costa uguale, perché il servizio che offre non è uguale. Apple e' da sempre un marchio costoso.
Ma anche in ambito Windows o Android se punti alla qualità i prodotti li paghi parecchio.

Wuillyc2 16-01-2020 23:30

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46579609)
Chiaro. Quindi si ha la completa gestione di Drive e non fà cose automatiche tipo backup a tradimento di impostazioni o qualsiasi altro tipo?

Con Apple c'è da chiedersi anche questo :D



Non voglio snobbare i termini usati, sono abbastanza grammar-nazi (solo per la grammatica.. nulla per il resto) e quando leggo certi strafalcioni reagisco male.

Che "ecosistema" sia largamente usato non vuol dire che dobbiamo esser pecore e ripeterlo a pappagallo.
Ecosistema è un termine sbagliato, se poi vuoi usarlo nessuno lo vieta, non ti vengo a fare la predica... ma posso almeno farlo notare.

Per quanto riguarda la tua domanda fulcro... la risposta non c'è.
Windows è sicuramente inferiore a MacOS, di controparte ha moltissimi vincoli stupidi e antichi.



No no, assolutamente, iCloud Drive è una sincronizzazione dei dati tra iPhone e cloud, il backup di iCloud invece è un altra storia e se attivato fa il backup vero e proprio senza aver possibilità di essere “visionato al volo” come qualsiasi backup in generale (poi ci sono dei programmi per poterlo analizzare o estrapolare il contenuto, ma è un altra faccenda questa)

sicofante 17-01-2020 00:08

Wikkle sei stato tu? https://www.drcommodore.it/2020/01/1...o-informatico/

Max(IT) 17-01-2020 08:07

Quote:

Originariamente inviato da sicofante (Messaggio 46579777)

:D :D :D

Simonex84 17-01-2020 09:12

Quote:

Originariamente inviato da 7ilmarco (Messaggio 46579148)
io se dalla nota faccio ... --> condividi -- > salva su file -- > scegli icloud drive poi da web vai su icloud e c'è

anche se ormai non serve più, ho provato ed il metodo funziona.

comunque tranquilli, ormai mi è passata l'influenza, settimana prox torno al lavoro e non vi stresso più :D :D :D

NighTGhosT 17-01-2020 09:17

Quote:

Originariamente inviato da megamitch (Messaggio 46579082)
se hai paura del tracciamento devi smettere di usare internet e di usare metodi di pagamento elettronici, mappe, whatsapp, etc.

in ogni caso, conviene guardare la questione privacy da 360 gradi.

un articolo interessante https://www.theatlantic.com/technolo...rivacy/581680/

Bhe....non ho Facebook....non uso WhatsApp ma bensi' Telegram.....e non ho accounts su nessun social network.

Pago principalmente con PayPal tranne che Amazon ovviamente.

Internet lo uso, ma prestando una certa attenzione....non navigo mai ad minchiam, ma di solito frequento solo siti di una certa affidabilita' e/o servizi di cui non posso fare a meno (che NON sono youporn e similari :asd:)

Quindi si puo' dire che io sia abbastanza attento....ma che lo stesso Google sono 10 anni che sfrutta i miei dati a scopi commerciali.....quindi ora ho cambiato drasticamente, spostandomi su Apple a 360 gradi. :)

Max(IT) 17-01-2020 09:33

Quote:

Originariamente inviato da Simonex84 (Messaggio 46580030)
anche se ormai non serve più, ho provato ed il metodo funziona.

comunque tranquilli, ormai mi è passata l'influenza, settimana prox torno al lavoro e non vi stresso più :D :D :D

Ho postato anche screenshot da Chrome su Windows in cui vedo tutti i miei file iCloud ...

Pero' non mi ha c4g4to nessuno :boh:
Naturalmente quando c'è da criticare Apple tutti pronti a mettere alla gogna le soluzioni "draconiane" di Cupertino ... :rolleyes:

La realtà e' che in molti casi semplicemente in casa Apple esistono soluzioni diverse , non migliori ne peggiori.

7ilmarco 17-01-2020 09:33

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46579296)
Sempre come scritto in precedenza, ho attivato solo iCloud e non iCloud Drive.
Allora è per quello. E sinceramente non capisco perchè devo attivare Drive per avere le note vocali.

evvai, almeno ce l'abbiamo fatta e svelato l'arcano :D

Phoenix Fire 17-01-2020 09:37

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46579719)
nessuna offesa.
Semplice constatazione dei fatti.
Tu NON SAI (per tua stessa ammissione) cosa sia iCloud Drive.
Ergo la colpa di questo "non si puo' fare" che sbandieri da due giorni e' dell'utente.



Non costa uguale, perché il servizio che offre non è uguale. Apple e' da sempre un marchio costoso.
Ma anche in ambito Windows o Android se punti alla qualità i prodotti li paghi parecchio.

si ma solitamente per hw di fascia di qualità simile (ovviamente non si può paragonare un acer da 400 euro che con i7 e terabyte di ram e disco con un macbook, stiamo su mondi diversi e il MacBook ha tante cose in più) apple chiede più soldi. Dell top, Lenovo top, costano mediamente meno di Apple e ti forniscono anche l'assistenza onsite in 24h con cifre simili se non inferiori al solo hw apple. Ovviamente sto facendo un confronto molto basico, se entriamo nel discorso di macOS, ovviamente il discorso cambia perché, se uno vuole o necessita macOS, non è che ci sono alternative

megamitch 17-01-2020 10:12

Quote:

Originariamente inviato da NighTGhosT (Messaggio 46580039)
Bhe....non ho Facebook....non uso WhatsApp ma bensi' Telegram.....e non ho accounts su nessun social network.

Pago principalmente con PayPal tranne che Amazon ovviamente.

Internet lo uso, ma prestando una certa attenzione....non navigo mai ad minchiam, ma di solito frequento solo siti di una certa affidabilita' e/o servizi di cui non posso fare a meno (che NON sono youporn e similari :asd:)

Quindi si puo' dire che io sia abbastanza attento....ma che lo stesso Google sono 10 anni che sfrutta i miei dati a scopi commerciali.....quindi ora ho cambiato drasticamente, spostandomi su Apple a 360 gradi. :)

Non so se hai letto l'articolo che ti ho postato, in cui si dice che Apple prende dei soldi per mettere su safari "google" come motore di ricerca predefinito.

Per cui Apple ti vende a google, di fatto. Non vedo tutta questa differenza sinceramente, sia Apple (indirettamente) che Google (direttamente) prendono soldi dal tracciamento degli utenti.

NighTGhosT 17-01-2020 10:25

Quote:

Originariamente inviato da megamitch (Messaggio 46580159)
Non so se hai letto l'articolo che ti ho postato, in cui si dice che Apple prende dei soldi per mettere su safari "google" come motore di ricerca predefinito.

Per cui Apple ti vende a google, di fatto. Non vedo tutta questa differenza sinceramente, sia Apple (indirettamente) che Google (direttamente) prendono soldi dal tracciamento degli utenti.

Sul motore di ricerca....si' ci sta....ma non su tutto come quando navighi su Chrome dai. :)

E come tutti ben sappiamo, usare il sistema open source Android di Google non si limita alle sole ricerche fatte col motore Google......ma Google ha in mano proprio TUTTO cio' che ti riguarda....e quando dico tutto intendo proprio tutto. E' molto diverso.

Frega nulla se Google sa cosa vado io cercando sul suo motore di ricerca....mi frega invece abbia in mano tutti i miei dati, provenienti da altre app ma che girano sotto il loro SO. Mi frega che sappia sempre cosa compero, non compero o guardo solamente su Amazon. Mi frega che sappia che sono un cliente Nespresso....etc etc etc etc.

Sinceramente mi sono stancato che Google sappia tutto cio' che mi riguarda.

Ma problema ancor piu' grande.....e' che essendo un sistema open source....chiunque puo' prendere in mano i sorgenti....e andare a sfruttare le falle per venire a prendere quei dati e sfruttarli a loro volta.

A questo punto, preferisco avere un sistema meno versatile (e meno customizzabile).....ma molto piu' chiuso e sicuro.....ovvero iOS.

megamitch 17-01-2020 10:31

Quote:

Originariamente inviato da NighTGhosT (Messaggio 46580182)
Sul motore di ricerca....si' ci sta....ma non su tutto come quando navighi su Chrome dai. :)

E come tutti ben sappiamo, usare il sistema open source Android di Google non si limita alle sole ricerche fatte col motore Google......ma Google ha in mano proprio TUTTO cio' che ti riguarda....e quando dico tutto intendo proprio tutto. E' molto diverso.

Frega nulla se Google sa cosa vado io cercando sul suo motore di ricerca....mi frega invece abbia in mano tutti i miei dati, provenienti da altre app ma che girano sotto il loro SO. Mi frega che sappia sempre cosa compero, non compero o guardo solamente su Amazon. Mi frega che sappia che sono un cliente Nespresso....etc etc etc etc.

Sinceramente mi sono stancato che Google sappia tutto cio' che mi riguarda.

Ma problema ancor piu' grande.....e' che essendo un sistema open source....chiunque puo' prendere in mano i sorgenti....e andare a sfruttare le falle per venire a prendere quei dati e sfruttarli a loro volta.

A questo punto, preferisco avere un sistema meno versatile.....ma molto piu' chiuso.....ovvero iOS.

Il problema non è solo google. Molti servizi che usi fanno tracking e vendono i dati. Anche solo addestrare le intelligenze artificiali genera un indotto.

Per cui non è che "google è il male" e tutte le altre aziende fanno del bene.

Adesso mi dirai che non usi youtube, che non hai un account gmail, che non usi google maps, spotify e l'elenco è infinito.

Non devi proprio usare internet se non vuoi essere tracciato da nessuno.

Max(IT) 17-01-2020 10:35

Quote:

Originariamente inviato da megamitch (Messaggio 46580191)
Il problema non è solo google. Molti servizi che usi fanno tracking e vendono i dati. Anche solo addestrare le intelligenze artificiali genera un indotto.

Per cui non è che "google è il male" e tutte le altre aziende fanno del bene.

Adesso mi dirai che non usi youtube, che non hai un account gmail, che non usi google maps, spotify e l'elenco è infinito.

Non devi proprio usare internet se non vuoi essere tracciato da nessuno.

tra il "non essere tracciato del tutto" (pura utopia IMHO) ed il "fornire tutta la mia vita a Google" (tipico comportamento di chi crede che Google regali servizi) ci sono anche tante vie di mezzo più accettabili...

NighTGhosT 17-01-2020 10:36

Quote:

Originariamente inviato da megamitch (Messaggio 46580191)
Il problema non è solo google. Molti servizi che usi fanno tracking e vendono i dati. Anche solo addestrare le intelligenze artificiali genera un indotto.

Per cui non è che "google è il male" e tutte le altre aziende fanno del bene.

Adesso mi dirai che non usi youtube, che non hai un account gmail, che non usi google maps, spotify e l'elenco è infinito.

Non devi proprio usare internet se non vuoi essere tracciato da nessuno.

Forse ti sembrera' strano....ma l'unica app che uso di quelle da te menzionate e' Maps. Tutte le altre non le uso....neanche spotify. Per la musica ho appena appena sottoscritto Apple Music, proprio perché non ho spotify (e perché ci sono anche tre mesi gratis x Music :D).

Ovvio che ho la gmail dato che negli ultimi 10 anni ero user Android.....ma non l'ho mai usata in pratica dato che la mia mail principale e' Outlook (una vecchia @Hotmail.it) :)

megamitch 17-01-2020 10:39

Quote:

Originariamente inviato da NighTGhosT (Messaggio 46580200)
Forse ti sembrera' strano....ma l'unica app che uso di quelle da te menzionate e' Maps. Tutte le altre non le uso....neanche spotify. Per la musica ho appena appena sottoscritto Apple Music, proprio perché non ho spotify (e perché ci sono anche tre mesi gratis x Music :D).

Ovvio che ho la gmail dato che negli ultimi 10 anni ero user Android.....ma non l'ho mai usata in pratica dato che la mia mail principale e' Outlook (una vecchia @Hotmail.it) :)

A questo punto mi sembra strano che tu, non utilizzando nessuno dei servizi digitali più diffusi al mondo, spenda tutti questi soldi per uno smartphone come iPhone (o qualsiasi altra marca).

Per curiosità per cosa lo utilizzi ?

Perchè utilizzo più servizi cloud io con il mio Samsung Galaxy A6 plus aziendale che varrà sui 250-300 euro credo

NighTGhosT 17-01-2020 10:46

Quote:

Originariamente inviato da megamitch (Messaggio 46580206)
A questo punto mi sembra strano che tu, non utilizzando nessuno dei servizi digitali più diffusi al mondo, spenda tutti questi soldi per uno smartphone come iPhone (o qualsiasi altra marca).

Per curiosità per cosa lo utilizzi ?

Perchè utilizzo più servizi cloud io con il mio Samsung Galaxy A6 plus aziendale che varrà sui 250-300 euro credo

Per telefonare....per sms.....Telegram....Discord....e navigare quando serve, in mobilita' (leggasi fuori casa, in casa ho sempre usato il pc).....e usare qualche app come Amazon o Nespresso per fare gli ordini delle capsule :)

In realta', il mio brusco ritorno ad Apple e' arrivato dopo la presa per i fondelli subita da Motorola riguardo al nuovo Razr....di cui ero molto interessato dato che sono stanco di avere dei padelloni enormi in tasca....ho sempre rimpianto i tempi di StarTac, V3688 e vecchi Razr fino al V3....

La mia reazione alla presa per i fondelli da parte di Motorola, e' stata quella di andare in negozio a vedere quali erano i top gamma dalle dimensioni piu' umane possibili.......e l'iPhone 11 Pro era praticamente la scelta migliore.

Poi, pensando anche a iOS.....allora ho deciso di ritornare in Apple dopo 10 anni. E l'ho fatto a 360 gradi....assieme all'iPhone ho preso il Watch 5 LTE....Airpods 2019....e Macbook Air 2019. Non ho preso un iPad perché non uso tablet. :asd: (p.s. ....sono un informatico, eh....:))

Un rientro in grande stile, insomma :asd:

megamitch 17-01-2020 10:50

Quote:

Originariamente inviato da NighTGhosT (Messaggio 46580221)
Per telefonare....per sms.....Telegram....Discord....e navigare quando serve, in mobilita' (leggasi fuori casa, in casa ho sempre usato il pc).....e usare qualche app come Amazon o Nespresso per fare gli ordini delle capsule :)

In realta', il mio brusco ritorno ad Apple e' arrivato dopo la presa per i fondelli subita da Motorola riguardo al nuovo Razr....di cui ero molto interessato dato che sono stanco di avere dei padelloni enormi in tasca....ho sempre rimpianto i tempi di StarTac, V3688 e vecchi Razr fino al V3....

La mia reazione alla presa per i fondelli da parte di Motorola, e' stata quella di andare in negozio a vedere quali erano i top gamma dalle dimensioni piu' umane possibili.......e l'iPhone 11 Pro era praticamente la scelta migliore.

Poi, pensando anche a iOS.....allora ho deciso di ritornare in Apple dopo 10 anni. E l'ho fatto a 360 gradi....assieme all'iPhone ho preso il Watch 5 LTE....Airpods 2019....e Macbook Air 2019. Non ho preso un iPad perché non uso tablet. :asd: (p.s. ....sono un informatico, eh....:))

In ogni caso, incuriosito da questa questione della "privacy" sono andato a leggere sul sito apple. link https://www.apple.com/legal/privacy/en-ww/

Riporto una parte che è interessante rispetto al discorso che stiamo facendo

Chiaramente non vendono "informazioni personali" (cosa che credo nessuno possa fare, neppure google) ma informazioni "aggregate".

Inoltre condivide "informazioni personali" con altre aziende per diverse motivazioni.

E' la tutela che ti aspettavi ? Chiedo senza polemica, solo che non mi ero mai addentrato nei dettagli



Quote:

Disclosure to Third Parties
At times Apple may provide third parties with certain personal information to provide or improve our products and services, including to deliver products at your request, or to help Apple market to consumers. When we do, we require those third parties to handle it in accordance with relevant laws. Apple does not sell personal information, and personal information will never be shared with third parties for their marketing purposes. For example, when you purchase and activate your iPhone, you authorize Apple and your carrier to exchange the information you provide during the activation process to carry out service, including information about your device. If you are approved for service, your account will be governed by Apple and your carrier’s respective privacy policies.

Service Providers
Apple shares personal information with companies who provide services such as information processing, extending credit, fulfilling customer orders, delivering products to you, managing and enhancing customer data, providing customer service, assessing your interest in our products and services, and conducting customer research or satisfaction surveys. These companies are obligated to protect your information and may be located wherever Apple operates.

NighTGhosT 17-01-2020 10:55

Quote:

Originariamente inviato da megamitch (Messaggio 46580227)
In ogni caso, incuriosito da questa questione della "privacy" sono andato a leggere sul sito apple. link https://www.apple.com/legal/privacy/en-ww/

Riporto una parte che è interessante rispetto al discorso che stiamo facendo

Chiaramente non vendono "informazioni personali" (cosa che credo nessuno possa fare, neppure google) ma informazioni "aggregate".

Inoltre condivide "informazioni personali" con altre aziende per diverse motivazioni.

E' la tutela che ti aspettavi ? Chiedo senza polemica, solo che non mi ero mai addentrato nei dettagli

Sempre meglio che Google, FIDATI. :)

Non e' detto che non facciano mai cio' che non potrebbero fare eh......lo fanno, solo che non te lo verranno mai a dire ovviamente....e tu, non lo verrai mai a sapere con certezza assoluta....al massimo, puoi supporlo. :D

Poi, cosa che non consideri, come ho detto gia'....Android e' open source. Io programmatore (o hacker), mi vado a prendere i sorgenti....trovo le falle.....e le sfrutto per venire a carpirti tutti quei dati....per poterli poi vendere/sfruttare a mia volta. Con iOS invece...sei molto piu' tutelato sotto questo aspetto.

megamitch 17-01-2020 10:57

Quote:

Originariamente inviato da NighTGhosT (Messaggio 46580233)
Sempre meglio che Google, FIDATI. :)

non che non mi fidi, chiaro che il business di google si basa molto sui dati. Semplicemente non ho elementi oggettivi (e probabilmente neppure la competenza giuridica) per giudicare le differenze tra questi due (o anche altri servizi).

Visto che hai posto tu la questione pensavo avessi qualche elemento da condividere.

teo180 17-01-2020 11:04

Quote:

Originariamente inviato da megamitch (Messaggio 46580191)
Il problema non è solo google. Molti servizi che usi fanno tracking e vendono i dati. Anche solo addestrare le intelligenze artificiali genera un indotto.

Per cui non è che "google è il male" e tutte le altre aziende fanno del bene.

Adesso mi dirai che non usi youtube, che non hai un account gmail, che non usi google maps, spotify e l'elenco è infinito.

Non devi proprio usare internet se non vuoi essere tracciato da nessuno.

Forse ti sembrerà ancor più strano il fatto che io non utilizzi nemmeno uno dei servizi sopra citati a parte youtube, ma si può consultare anche senza essere registrati e sotto vpn, se non si vuole essere tracciati.
Sinceramente non li vedo assolutamente come servizi essenziali per quanto mi riguarda... sembra che senza di quelli non si abbia una vita digitale :rolleyes:


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:11.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.