Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Apple iPhone e iPod (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=147)
-   -   [Thread Ufficiale] iPhone 11 Pro / iPhone 11 Pro Max (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2892366)


willy_revenge 15-01-2020 10:35

Non capisco dove risiede il problema, le note vocali si possono condividere in tutti i modi immaginabili, semplicemente dall'app.

Max(IT) 15-01-2020 10:56

Quote:

Originariamente inviato da willy_revenge (Messaggio 46576239)
Non capisco dove risiede il problema, le note vocali si possono condividere in tutti i modi immaginabili, semplicemente dall'app.

appunto.
Non capisco perché dice che non si possono salvare :wtf:

Wikkle 15-01-2020 11:27

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46576211)
veramente io posso salvare le note vocali su File (e quindi anche sul mio Mac) oppure su Dropbox :boh:

Parlo di windows, innanzitutto e non ho dropbox... e inviare tramite email una nota vocale da 50 mega puoi immaginare.

Avevo provato a salvare la nota anche su files, ma ciò nonostante quando si collega iphone al pc, vede sempre e solo foto e video. Nessun altro tipo di file.

Vorrei capire come salvare le note vocali su pc, senza dover aggiungere altri servizi come dropbox.
Ho già icloud, controvoglia... quindi no altre app o servizi aggiuntivi


Quote:

Originariamente inviato da willy_revenge (Messaggio 46576239)
Non capisco dove risiede il problema, le note vocali si possono condividere in tutti i modi immaginabili, semplicemente dall'app.

si, in tutti modi non standard e non convenzionali.
Cerco un po' di semplicità.... perchè di logica, con apple, ho già abbandonato da tempo la ricerca

Wikkle 15-01-2020 11:39

E poi a parte tutto... perchè il permesso di scrittura su server icloud (per le note vocali), precedentemente impostato su OFF, si è riattivato da solo e senza avvisare? :mbe:

iEzZoMAN 15-01-2020 12:30

Che app usate per la gestione delle vostre spese?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

megamitch 15-01-2020 12:49

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46576329)
Parlo di windows, innanzitutto e non ho dropbox... e inviare tramite email una nota vocale da 50 mega puoi immaginare.

Avevo provato a salvare la nota anche su files, ma ciò nonostante quando si collega iphone al pc, vede sempre e solo foto e video. Nessun altro tipo di file.

Vorrei capire come salvare le note vocali su pc, senza dover aggiungere altri servizi come dropbox.
Ho già icloud, controvoglia... quindi no altre app o servizi aggiuntivi



si, in tutti modi non standard e non convenzionali.
Cerco un po' di semplicità.... perchè di logica, con apple, ho già abbandonato da tempo la ricerca

non ho mai provato ma, se "salvi su file" inteso come l'applicazione file del telefono, poi non puoi scambiare i dati collegando il telefono al PC ?

Ho un iPad ma non ho mai usato le note vocali, sto andando per intuito

Wikkle 15-01-2020 13:01

Quote:

Originariamente inviato da megamitch (Messaggio 46576504)
non ho mai provato ma, se "salvi su file" inteso come l'applicazione file del telefono, poi non puoi scambiare i dati collegando il telefono al PC ?

Si, il tuo è un ragionamento normale e logico... oltre che di standard.

Per Apple non lo è, ovviamente.
Devono per forza incasinare e far fare giri su giri.

Max(IT) 15-01-2020 13:25

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46576329)
Parlo di windows, innanzitutto e non ho dropbox... e inviare tramite email una nota vocale da 50 mega puoi immaginare.

Avevo provato a salvare la nota anche su files, ma ciò nonostante quando si collega iphone al pc, vede sempre e solo foto e video. Nessun altro tipo di file.

Vorrei capire come salvare le note vocali su pc, senza dover aggiungere altri servizi come dropbox.
Ho già icloud, controvoglia... quindi no altre app o servizi aggiuntivi



si, in tutti modi non standard e non convenzionali.
Cerco un po' di semplicità.... perchè di logica, con apple, ho già abbandonato da tempo la ricerca

convenzionali ? :mbe:
E chi lo stabilisce che il modo "convenzionale" sarebbe collegare il telefono con un cavo al computer ?
Per me era "convenzionale" 5 anni fa magari.
Oggi non c'è niente di più bello che salvare su File ed automaticamente trovarmelo sul desktop/cartella che preferisco del mio Mac o iPad...

Che il modo "convenzionale" sia quello antico di Windows chi l'ha stabilito ? :confused:

Peraltro anche da Windows, visto che lo uso, con iCloud via web posso accedere alle mie cartelle download e Documenti dove prendere o salvare ogni file, per accesso multipiattaforma.
Dropbox l'ho citato perché gratuito ed universalmente diffuso, non è certo obbligatorio. Ma fa capire che Apple neppure riserva l'opzione ai suoi servizi interni.

Quote:

Originariamente inviato da iEzZoMAN (Messaggio 46576464)
Che app usate per la gestione delle vostre spese?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Nessuna e se ne trovi una buona fammelo sapere ;)

megamitch 15-01-2020 13:32

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46576577)
convenzionali ? :mbe:
E chi lo stabilisce che il modo "convenzionale" sarebbe collegare il telefono con un cavo al computer ?
Per me era "convenzionale" 5 anni fa magari.
Oggi non c'è niente di più bello che salvare su File ed automaticamente trovarmelo sul desktop/cartella che preferisco del mio Mac o iPad...

Che il modo "convenzionale" sia quello antico di Windows chi l'ha stabilito ? :confused:

Peraltro anche da Windows, visto che lo uso, con iCloud via web posso accedere alle mie cartelle download e Documenti dove prendere o salvare ogni file, per accesso multipiattaforma.



Nessuna e se ne trovi una buona fammelo sapere ;)

Beh per passare un file da un iPhone ad un PC windows direi che è strano doverlo per fornza caricare su un server dall'altra parte del mondo.

Purtroppo ci stiamo abituando a queste cose, e dico purtroppo perchè a discapito di una discutibile comodità paghiamo un prezzo altissimo in termini di consumo di energia e di inquinamento, se guardi questa cosa su scala globale.

Non se ne esce, ci stanno spingendo a fare cose che sono al di la di ogni logica. Il Cloud è comodo e utile, ma spingerci ad usarlo in questo modo è una cretinata...

Con un cavo consumo di risorse ridotto al minimo. Moltiplicalo per i miliardi di dispositivi che esistono.

Max(IT) 15-01-2020 13:45

Quote:

Originariamente inviato da megamitch (Messaggio 46576594)
Beh per passare un file da un iPhone ad un PC windows direi che è strano doverlo per fornza caricare su un server dall'altra parte del mondo.

Purtroppo ci stiamo abituando a queste cose, e dico purtroppo perchè a discapito di una discutibile comodità paghiamo un prezzo altissimo in termini di consumo di energia e di inquinamento, se guardi questa cosa su scala globale.

Non se ne esce, ci stanno spingendo a fare cose che sono al di la di ogni logica. Il Cloud è comodo e utile, ma spingerci ad usarlo in questo modo è una cretinata...

Con un cavo consumo di risorse ridotto al minimo. Moltiplicalo per i miliardi di dispositivi che esistono.

ma chi lo vuole il cavo ?
L'unico motivo per cui uso ancora i cavi e' per ricaricare i dispositivi, in attesa che il futuro si sposti tutto sul wireless.

Per me usare cartelle di "appoggio" multipiattaforma è una comodità immensa. Con un ecosistema Apple poi posso evitare anche di passare per un terzo servizio: quello che aggiungo sul desktop me lo ritrovo letteralmente ovunque.

megamitch 15-01-2020 13:56

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46576611)
ma chi lo vuole il cavo ?
L'unico motivo per cui uso ancora i cavi e' per ricaricare i dispositivi, in attesa che il futuro si sposti tutto sul wireless.

Per me usare cartelle di "appoggio" multipiattaforma è una comodità immensa. Con un ecosistema Apple poi posso evitare anche di passare per un terzo servizio: quello che aggiungo sul desktop me lo ritrovo letteralmente ovunque.

non hai capito il senso del mio discorso, fa lo stesso.

Simonex84 15-01-2020 15:45

A me sinceramente fa un po’ ridere la questione ambientalista legata al cloud.

E se proprio vogliono parlare di questo, Apple non dice mica di usare energia rinnovabile al 100% per alimentare le sue serverfarm?

Il cloud è comodo, e come tutte le comodità comporta un costo, spostarsi in auto è comodo, ma inquina, quindi cosa facciamo? Torniamo a muoverci a piedi che così siamo ad impazzo (quasi) zero?

Nel 2020 usare il cavo per il trasferimento dati trovo sia alquanto anacronistico.

Wikkle 15-01-2020 15:49

Quote:

Originariamente inviato da Simonex84 (Messaggio 46576826)
usare il cavo per il trasferimento dati trovo sia alquanto anacronistico.

Chi ha parlato di cavo? Ho scritto che nemmeno usando iCloud si riesca ad ottenere la nota vocale.

E comunque uno deve essere libero, in caso di necessità o meno, di usare i cavi.
Li vendono, ci sono... quindi perchè non usarli?

@Max, ora sono di fretta, dopo però ti massacro lentamente :D

megamitch 15-01-2020 16:10

Quote:

Originariamente inviato da Simonex84 (Messaggio 46576826)
A me sinceramente fa un po’ ridere la questione ambientalista legata al cloud.

E se proprio vogliono parlare di questo, Apple non dice mica di usare energia rinnovabile al 100% per alimentare le sue serverfarm?

Il cloud è comodo, e come tutte le comodità comporta un costo, spostarsi in auto è comodo, ma inquina, quindi cosa facciamo? Torniamo a muoverci a piedi che così siamo ad impazzo (quasi) zero?

Nel 2020 usare il cavo per il trasferimento dati trovo sia alquanto anacronistico.

hai solo dischi wireless ?

e comunque leggete quello che scrivo. Non sto criticando il cloud in senso lato, sto dicendo che:
- un conto è voler archiviare un dato in Cloud per poterlo usare da più dispositivi
- un conto è doversi passare un file da un dispositivo ad un altro (assumo che non serva archiviarlo in cloud altrimenti ricadiamo nel caso precedente) attraverso un upload e download di migliaia di km quando ho i due dispositivi sul tavolo. Questo sarà anche comodo ma è una distorsione dell'utilizzo del Cloud

Sul discorso dell'auto, parli con uno che utilizza quasi esclusivamente mezzi pubblici/piedi/bici anche se non sono comodi come l'auto, per cui è possibile fare anche quello senza privarsi di molto.

willy_revenge 15-01-2020 16:17

Comunque al di la di tutto per salvare la nota su iCloud basta selezionare salva su file e poi iCloud Drive

Max(IT) 15-01-2020 17:42

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46576831)
Chi ha parlato di cavo? Ho scritto che nemmeno usando iCloud si riesca ad ottenere la nota vocale.

E comunque uno deve essere libero, in caso di necessità o meno, di usare i cavi.
Li vendono, ci sono... quindi perchè non usarli?

@Max, ora sono di fretta, dopo però ti massacro lentamente :D

scusa ma se ti ho dimostrato che passando per File la puoi salvare :wtf:

Max(IT) 15-01-2020 17:44

Quote:

Originariamente inviato da megamitch (Messaggio 46576873)
hai solo dischi wireless ?

e comunque leggete quello che scrivo. Non sto criticando il cloud in senso lato, sto dicendo che:
- un conto è voler archiviare un dato in Cloud per poterlo usare da più dispositivi
- un conto è doversi passare un file da un dispositivo ad un altro (assumo che non serva archiviarlo in cloud altrimenti ricadiamo nel caso precedente) attraverso un upload e download di migliaia di km quando ho i due dispositivi sul tavolo. Questo sarà anche comodo ma è una distorsione dell'utilizzo del Cloud

Sul discorso dell'auto, parli con uno che utilizza quasi esclusivamente mezzi pubblici/piedi/bici anche se non sono comodi come l'auto, per cui è possibile fare anche quello senza privarsi di molto.

Ho due dispositivi sul tavolo e non ho nessuna intenzione di prendere un cavo per passare un file di 50 Mb da uno all'altro, quando mi basta usare un app di sistema.

Questo voler restare ancorati alle vecchie abitudini è un difetto, non un pregio.
Trasferimenti via cavo possono avere senso se si parla di trasferire Giga di roba.

iEzZoMAN 15-01-2020 21:15

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46576577)
convenzionali ? :mbe:
E chi lo stabilisce che il modo "convenzionale" sarebbe collegare il telefono con un cavo al computer ?
Per me era "convenzionale" 5 anni fa magari.
Oggi non c'è niente di più bello che salvare su File ed automaticamente trovarmelo sul desktop/cartella che preferisco del mio Mac o iPad...

Che il modo "convenzionale" sia quello antico di Windows chi l'ha stabilito ? :confused:

Peraltro anche da Windows, visto che lo uso, con iCloud via web posso accedere alle mie cartelle download e Documenti dove prendere o salvare ogni file, per accesso multipiattaforma.
Dropbox l'ho citato perché gratuito ed universalmente diffuso, non è certo obbligatorio. Ma fa capire che Apple neppure riserva l'opzione ai suoi servizi interni.



Nessuna e se ne trovi una buona fammelo sapere ;)



Ho sentito parlar bene di MoneyPro ma essendo a pagamento prima di comprarla avrei voluto leggere qualche feedback.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

teo180 15-01-2020 21:15

Esistono app di terze parti che trasferiscono tramite Wi-Fi direttamente al dispositivo di destinazione se proprio vi da fastidio passare dal cloud.
Credo funzioni solo con foto e video però.

Sakurambo 16-01-2020 06:38

Mi intrometto anche se possessore di xs e non 11.
Vorrei intanto rispondere a chi argomenta sull’utilità del sistema cloud per il trasferimento di dati; il cloud nasce nel mondo business per permettere di avere una piattaforma dati unificata e sempre raggiungibile da diverse posizioni, sia esse vicine che lontane, sia appartenenti a allo stesso ambiente di lavoro che no.
Il cloud è diventato consumer ovviamente per poter ampliare l’utenza a pagamento, ma in certi casi questo ampliamento è stato forzato da politiche di marketing come quella di apple.
Se io non necessito del servizio descritto sopra, ma ho un pc ed un cellulare ed il mio unico interesse è spostare dati da A a B e viceversa, permettetemi il cloud è una complicazione, non nasce per questo sebbene possa esserne un surrogato, questo è oggettivo.
Concordo con chi sottolinea lo spreco di risorse, banda energia e tutto il resto per permettere triangolazioni di dati: mio cellulare-server farm-mio pc a 10 cm dal cellulare; e questo non si può ignorare o disconoscere.
Sottolineo inoltre la non praticità del sistema per passare dati ad una periferica non facente parte del proprio “ambiente digitale”: sono al lavoro faccio 30 foto, rientro e devo metterle sul pc dell’ufficio non dovrei usare un servizio personale per questo.
Detto tutto ciò, ma si potrebbe continuare con esempi di poca praticità, se uno si trova meglio buon per lui ma questo è soggettivo e non un fattore oggettivo.
Per concludere e rispondere alla domanda, ti consiglio di lasciare ad icloud il mero backup del cellulare e visto che usi sistemi windows di utilizzare one drive che ti permette un accesso diretto al file browser del pc senza sbattimenti di sorta, è la soluzione più pratica che ho individuato io per il passaggio di file da iphone a pc.
Per le foto e video invece uso l’app foto di microsoft che mi permette esportazioni veloci da usb.

Simonex84 16-01-2020 07:41

Quote:

Originariamente inviato da megamitch (Messaggio 46576873)
hai solo dischi wireless ?

e comunque leggete quello che scrivo. Non sto criticando il cloud in senso lato, sto dicendo che:
- un conto è voler archiviare un dato in Cloud per poterlo usare da più dispositivi
- un conto è doversi passare un file da un dispositivo ad un altro (assumo che non serva archiviarlo in cloud altrimenti ricadiamo nel caso precedente) attraverso un upload e download di migliaia di km quando ho i due dispositivi sul tavolo. Questo sarà anche comodo ma è una distorsione dell'utilizzo del Cloud

Sul discorso dell'auto, parli con uno che utilizza quasi esclusivamente mezzi pubblici/piedi/bici anche se non sono comodi come l'auto, per cui è possibile fare anche quello senza privarsi di molto.

Ho il NAS, collegato via cavo al router al quale accedo sempre via wifi.

Simonex84 16-01-2020 07:47

Quote:

Originariamente inviato da Sakurambo (Messaggio 46578155)
Mi intrometto anche se possessore di xs e non 11.
Vorrei intanto rispondere a chi argomenta sull’utilità del sistema cloud per il trasferimento di dati; il cloud nasce nel mondo business per permettere di avere una piattaforma dati unificata e sempre raggiungibile da diverse posizioni, sia esse vicine che lontane, sia appartenenti a allo stesso ambiente di lavoro che no.
Il cloud è diventato consumer ovviamente per poter ampliare l’utenza a pagamento, ma in certi casi questo ampliamento è stato forzato da politiche di marketing come quella di apple.
Se io non necessito del servizio descritto sopra, ma ho un pc ed un cellulare ed il mio unico interesse è spostare dati da A a B e viceversa, permettetemi il cloud è una complicazione, non nasce per questo sebbene possa esserne un surrogato, questo è oggettivo.
Concordo con chi sottolinea lo spreco di risorse, banda energia e tutto il resto per permettere triangolazioni di dati: mio cellulare-server farm-mio pc a 10 cm dal cellulare; e questo non si può ignorare o disconoscere.
Sottolineo inoltre la non praticità del sistema per passare dati ad una periferica non facente parte del proprio “ambiente digitale”: sono al lavoro faccio 30 foto, rientro e devo metterle sul pc dell’ufficio non dovrei usare un servizio personale per questo.
Detto tutto ciò, ma si potrebbe continuare con esempi di poca praticità, se uno si trova meglio buon per lui ma questo è soggettivo e non un fattore oggettivo.
Per concludere e rispondere alla domanda, ti consiglio di lasciare ad icloud il mero backup del cellulare e visto che usi sistemi windows di utilizzare one drive che ti permette un accesso diretto al file browser del pc senza sbattimenti di sorta, è la soluzione più pratica che ho individuato io per il passaggio di file da iphone a pc.
Per le foto e video invece uso l’app foto di microsoft che mi permette esportazioni veloci da usb.

se le foto sono a scopo lavorativo non dovresti neanche usare il tuo iPhone personale ma uno aziendale che si suppone sia settato per condividere facilmente col pc lavorativo.

Io per esempio non potrei usare il cavo perchè ho le USB bloccate sul mio PC lavorativo, se volessi passarmi delle foto dal cellulare dovrei mandarle via mail.

In ambito domestico ho iCloud Foto, non esiste proprio che attacco l'iPhone al Mac col cavo come si faceva fino a qualche anno fa.

Max(IT) 16-01-2020 09:32

Quote:

Originariamente inviato da iEzZoMAN (Messaggio 46577936)
Ho sentito parlar bene di MoneyPro ma essendo a pagamento prima di comprarla avrei voluto leggere qualche feedback.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Cerco qualche info anch’io. Grazie.

Quote:

Originariamente inviato da Simonex84 (Messaggio 46578222)
se le foto sono a scopo lavorativo non dovresti neanche usare il tuo iPhone personale ma uno aziendale che si suppone sia settato per condividere facilmente col pc lavorativo.

Io per esempio non potrei usare il cavo perchè ho le USB bloccate sul mio PC lavorativo, se volessi passarmi delle foto dal cellulare dovrei mandarle via mail.

In ambito domestico ho iCloud Foto, non esiste proprio che attacco l'iPhone al Mac col cavo come si faceva fino a qualche anno fa.

Ma confermo e sottoscrivo !
Come sempre i “critici” verso Apple tirano fuori vecchiume come motivo di critica verso i prodotti della mela (eh ma senza la porta parallela come faccio a passare i mie ventordici giga di mp3 sul computer ?), citando presunte “esigenze professionali” come limiti nell’utilizzo di prodotti Apple.

niente di più falso. Dove lavoro io (organizzazione europea che coinvolge le maggiori nazioni peraltro, non esattamente la “litografia da Peppino&figli”) le porte USB sono off limits da almeno 5 anni ed il cloud è considerato un metodo di accesso più sicuro (naturalmente “protetto”).
A casa mia scambio file con AirDrop e per il PC uso servizi di cloud trasversali come Dropbox o One Drive.

Wikkle 16-01-2020 09:37

Quote:

Originariamente inviato da Sakurambo (Messaggio 46578155)
il cloud nasce nel mondo business per permettere di avere una piattaforma dati unificata e sempre raggiungibile da diverse posizioni, sia esse vicine che lontane, sia appartenenti a allo stesso ambiente di lavoro che no.

Il cloud è diventato consumer ovviamente per poter ampliare l’utenza a pagamento, ma in certi casi questo ampliamento è stato forzato da politiche di marketing come quella di apple.

Se io non necessito del servizio descritto sopra, ma ho un pc ed un cellulare ed il mio unico interesse è spostare dati da A a B e viceversa, permettetemi il cloud è una complicazione, non nasce per questo sebbene possa esserne un surrogato, questo è oggettivo.

Concordo con chi sottolinea lo spreco di risorse, banda energia e tutto il resto per permettere triangolazioni di dati: mio cellulare-server farm-mio pc a 10 cm dal cellulare; e questo non si può ignorare o disconoscere.
Sottolineo inoltre la non praticità del sistema per passare dati ad una periferica non facente parte del proprio “ambiente digitale”: sono al lavoro faccio 30 foto, rientro e devo metterle sul pc dell’ufficio non dovrei usare un servizio personale per questo.


*



Grazie. Mi hai risparmiato tempo nello scrivere un post identico. Concordo su tutto, ovviamente.

Purtroppo qui, come in molti altri posti, ci sono persone come Simone &Co. che pensano di esser più furbi, intelligenti e moderni di altri, solo perchè sono completamente griffati Apple, che come ben sappiamo mette un mantello invisibile di "figheria e invincibilità" a molti utilizzatori.

Usano temini a pappagallo come "antico", "ecosistema", "vivo sereno" e via dicendo, ma in realtà sono quelli che hanno una visione limitata di vita e pensano che tutto il mondo sia apple. Tutto il resto è merda, vecchia, brutta...

Non girano, non si confrontano con altre realtà, vanno avanti come cavalli con il paraocchi, dritti dritti... e senza saperlo stanno facendo il gioco impostato da Apple, che ci riesce benissimo.

Il cloud NON deve essere un OBBLIGAZIONE.

E' assurdo pensarlo solamente, ma qui... la maggioranza è assorbita da questa lobotomia subliminale effettuata da Apple, che così facendo, si aggancia il cliente nella maggior parte dei casi per sempe, visto che poi non ha più scampo se non ha conoscenze tecnologiche medio/alte.

Wikkle 16-01-2020 09:40

Tornando in tema della precedente domanda.... visto che qualcuno dice sia possibile e io che sono fesso non riesco.

Potete spiegare come trasferire una memo vocale avendo queste cose disponibili:

- iphone
- computer windows no wifi
- icloud
- browser

:confused:

Max(IT) 16-01-2020 09:54

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46578428)
Tornando in tema della precedente domanda.... visto che qualcuno dice sia possibile e io che sono fesso non riesco.

Potete spiegare come trasferire una memo vocale avendo queste cose disponibili:

- iphone
- computer windows no wifi
- icloud
- browser

:confused:

Come vedi io non uso solo Apple.
Ho un telefono Android, ho un notebook Windows, ho appena preso anche un desktop windows (che rimpiazza un altro desktop windows...), lavoro in ambiente Windows (anche se ci sono diversi Mac).
Insomma, non rientro affatto nella categoria che hai cercato di dipingere qui sopra, eppure concordo in pieno con quanto ha detto Simone.
Ed aggiungo che il più delle volte le vostre critiche semplicemente derivano dalla mancanza di elasticità mentale dovuta ad antiche abitudini.
Siccome ti attacchi al cavo USB da sempre, se Apple non vuole più usare il cavo USB loro hanno torto e sono cattivi.

Da iphone registri la nota vocale.
Premi i tre puntini ...
Premi Salva su File






Scegli dove salvarla
Da browser apri iCloud (se non hai voluto usare servizi di terze parti)
Nella cartella di destinazione trovi la nota vocale.

Fammi sapere se funziona.

Un alternativa simile è scaricare iCloud per Windows.

Simonex84 16-01-2020 09:56

Io per la comodità non bado a spese, se il cloud mi permette di fare una foto con l'iPhone e -senza fare assolutamente nulla- di vederla dopo mezzo secondo su iPad perchè dovrei utilizzare altri metodi di trasferimento?

Sulle note vocali non so rispondere, mai usate.

Wikkle 16-01-2020 10:01

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46578448)

Da iphone registri la nota vocale.
Premi i tre puntini ...
Premi Salva su File


Scegli dove salvarla
Da browser apri iCloud (se non hai voluto usare servizi di terze parti)
Nella cartella di destinazione trovi la nota vocale.

Fammi sapere se funziona

NO, avevo già provato ieri e scritto chiaramente che NON FUNZIONAVA :D

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46576154)

Ho pravato persino a collegarmi da browser su icloud... e di note vocali non c'è traccia (non c'è nemmeno il bottone note vocali), nonostante da iphone si vede chiaramente che sono su icloud!

Prova, quando puoi...

Wikkle 16-01-2020 10:04

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46578448)
Ed aggiungo che il più delle volte le vostre critiche semplicemente derivano dalla mancanza di elasticità mentale dovuta ad antiche abitudini.
Siccome ti attacchi al cavo USB da sempre, se Apple non vuole più usare il cavo USB loro hanno torto e sono cattivi.

Non è mancanza di elasticità mentale, siete voi che vi siete messi a pecora fin da subito con apple. Qualsiasi cosa faccia, va bene, e la diffondete come il vangelo ed unica realtà assoluta.
E siete tanti, tanti tanti, il problema è quello.

Max(IT) 16-01-2020 10:05

Quote:

Originariamente inviato da Simonex84 (Messaggio 46578455)
Io per la comodità non bado a spese, se il cloud mi permette di fare una foto con l'iPhone e -senza fare assolutamente nulla- di vederla dopo mezzo secondo su iPad perchè dovrei utilizzare altri metodi di trasferimento?

Sulle note vocali non so rispondere, mai usate.

Anche questa storia delle spese lascia il tempo che trova... se acquisti prodotti di qualità i soldi li spendi anche in ambito Windows / Android.

Esempi ? Il notebook che sta usando mio figlio due natali fa l’ho pagato 1200€, l’ S10e che uso come secondo telefono è uscito a 700€ e l’ Alienware che ho appena comprato (arriva oggi :sofico: ) con il monitor costa 2350€ ...

Wikkle 16-01-2020 10:06

Quote:

Originariamente inviato da Simonex84 (Messaggio 46578455)
Io per la comodità non bado a spese, se il cloud mi permette di fare una foto con l'iPhone e -senza fare assolutamente nulla- di vederla dopo mezzo secondo su iPad perchè dovrei utilizzare altri metodi di trasferimento?

Sulle note vocali non so rispondere, mai usate.

Vedi, il tuo mondo ruota unicamente tra iphone ed ipad.. è quello che volevo dire prima con la storia dei paraocchi e cavalli.

Quindi... se le note vocali non le hai mai ustate.... CHE CACCHIO TI METTI A SCRIVERE TUTTE QUELLE COSE??

Max(IT) 16-01-2020 10:06

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46578471)
Non è mancanza di elasticità mentale, siete voi che vi siete messi a pecora fin da subito con apple. Qualsiasi cosa faccia, va bene, e la diffondete come il vangelo ed unica realtà assoluta.
E siete tanti, tanti tanti, il problema è quello.

Ho cominciato ad usare PC probabilmente da prima di te...
Io non mi sono mai messo a pecora per nessuno. Semplicemente faccio le mie scelte in base alle mie esigenze, e non esiste nulla di più comodo dell’ecosistema Apple per me.

Max(IT) 16-01-2020 10:08

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46578474)
Vedi, il tuo mondo ruota unicamente tra iphone ed ipad.. è quello che volevo dire prima con la storia dei paraocchi e cavalli.

Quindi... se le note vocali non le hai mai ustate.... CHE CACCHIO TI METTI A SCRIVERE TUTTE QUELLE COSE??

Ed il mio ?
Non ruota unicamente li eppure la penso come lui.

PS: ti ho scritto la soluzione sopra. L’hai provata ? Hai mai scaricato iCloud per Windows ?

Max(IT) 16-01-2020 10:09

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46578466)
NO, avevo già provato ieri e scritto chiaramente che NON FUNZIONAVA :D



Prova, quando puoi...

Strano, a me funziona :mbe:

Ma iCloud per windows l’hai scaricato ?
Guarda qui.

https://support.apple.com/it-it/HT201391

Simonex84 16-01-2020 10:11

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46578474)
Vedi, il tuo mondo ruota unicamente tra iphone ed ipad.. è quello che volevo dire prima con la storia dei paraocchi e cavalli

la mia realtà ruota attorno a quei due dispositivi che assieme funzionano bene, lascia stare paraocchi e cavalli per favore che non mi conosci, non sai cosa faccio, non conosci il mio background

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46578474)
Quindi... se le note vocali non le hai mai ustate.... CHE CACCHIO TI METTI A SCRIVERE TUTTE QUELLE COSE??

la prossima volta ti chiedo il permesso prima di scrivere.... :doh: :muro:

Wikkle 16-01-2020 11:40

Quote:

Originariamente inviato da Max(IT) (Messaggio 46578482)
Strano, a me funziona :mbe:

Ma iCloud per windows l’hai scaricato ?
Guarda qui.

https://support.apple.com/it-it/HT201391

No, uso iCloud via browser...

Se sono in giro su alti computer mico posso installare iCloud :mbe:

Wikkle 16-01-2020 11:42

Quote:

Originariamente inviato da Simonex84 (Messaggio 46578488)
la mia realtà ruota attorno a quei due dispositivi

Continui a confermare paraocchi e cavalli in pratica :D

Il mondo è più ampio e vario di 2 dispositivi che funzionano benissimo solo tra loro 2.

7ilmarco 16-01-2020 12:58

Quote:

Originariamente inviato da Wikkle (Messaggio 46578466)
NO, avevo già provato ieri e scritto chiaramente che NON FUNZIONAVA :D

hai abilitato la sincronizzazione memo vocali per icloud ?

Sakurambo 16-01-2020 12:58

Visto che poteva interessarmi ho eseguito alcune prove ecco i risultati:

1- app di icloud per Win 10 si installa con problemi su outlook iclound :mbe: e a causa di questo non si applicano delle opzioni, non capisco perché ma non si installa correttamente. Comunque una volta entrato con l'app se premo "spazio" vicino alla barra colorata dello spazio utilizzato, accedo ad una finestra che mi permette di gestire lo spazio delle varie app che fanno i BK e posso solo eliminare tutti i file in un colpo solo. Insomma gestisco unicamente i file di BK.

2- se si usa il sistema suggerito da Max(IT) e si accede ad icloud da browser allora poi si può accedere i cloud drive e da lì alle cartelle dove hai preventivamente salvato le note o altri documenti.

Attenzione che aver flaggato note vocali dentro icloud nel telefono non ti permette di poter accedere alle singole note da icloud stesso ma il sistema si limita a farne il BK.
Per poter raggiungere la singola nota devi prima fisicamente salvarla in una cartella di icloud drive.

Wikkle 16-01-2020 14:05

Quote:

Originariamente inviato da 7ilmarco (Messaggio 46578826)
hai abilitato la sincronizzazione memo vocali per icloud ?

Si è abilitata da sola.. A settembre durante le configurazioni l'avevo disabilitata... ieri poi, con questa faccenda, ho controllato e con sorpresa ho visto che si era abilitata da sola. Anche qui sarebbe da capire il perchè :mbe:

Comunque sia, anche con quella abilitata, non cambia nulla... da icloud (browser) non c'è.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:57.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.