Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


kiwivda 25-06-2017 17:35

Sostituire le torri....sigh...
 
Ragazzi un consiglio, Ho un Nad 320Bee, devo cambiare i diffusori attuali, delle Indiana Line HC505 3 vie a torre da 91db, sono indeciso tra Rega RX1 e Elac 244.3, che mi consigliate?

Altre idee? Budget 1000/1500.

Grazie.

kiwivda 25-06-2017 17:57

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 44819010)
No, è l'esatto contrario.



Serve per quello che deve fare, per farti capire quanto poco senso abbia la domanda ti chiedo: in un'automobile è più importante lo sterzo, le ruote, lo chassis o i freni?

Esattamente inoltre il tuo Pioneer A80 è per definizione un amplificatore integrato, cioè che integra al suo interno sia un pre-amp che un finale di potenza.

Inoltre non avendo le sezioni separate non puoi aggiungere un pre-amplificatore esterno perché non hai il un ingresso sul finale che lo baipassa.

Comunque i pre fanno decisamente la differenza, e si misura in pulizia dei segnali, spazialità del suono, nero infrastrumentale e tanto altro.

Nurabsa 26-06-2017 09:14

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 44841623)
Ragazzi un consiglio, Ho un Nad 320Bee, devo cambiare i diffusori attuali, delle Indiana Line HC505 3 vie a torre da 91db, sono indeciso tra Rega RX1 e Elac 244.3, che mi consigliate?

Altre idee? Budget 1000/1500.

Grazie.

considerando che il sito rega dice poco sul tweeter frequenza di risonanza, incroci etc.
Sembrano piu interessanti le elac, ma tra nastro e cupola le differenze non mancano. Andrebbero ascoltati entrambi e poi valutare

Tonisettequattro 26-06-2017 09:28

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 44841623)
Ragazzi un consiglio, Ho un Nad 320Bee, devo cambiare i diffusori attuali, delle Indiana Line HC505 3 vie a torre da 91db, sono indeciso tra Rega RX1 e Elac 244.3, che mi consigliate?

Altre idee? Budget 1000/1500.

Grazie.

Io recentemente in un punto vendita ho sentito per qualche minuto le elac debut f5 e le uni-fi e per me sono diffusori validi, purtroppo non ho sentito quelle che montano quel tweeter jet ma il commesso me ne ha parlato un gran bene.

Su quella fascia se hai possibilità di sentirle valuterei anche le kef ls50 ,r100 e r300.

HSH 26-06-2017 10:31

io voto wharfedale, ma sono di parte. :D

Ragazzi ho dei problemi con un diffusore vintage pioneer SX430, le ho provate con un po di musica battuta sabato scorso ma facevano un rimbombo veramente sinistro come se il woofer sbattesse contro il legno, secondo voi cosa può essere?

memory_man 26-06-2017 10:50

Ragazzi, forse non è proprio il thread più adatto ma l'argomento si avvicina molto.

Ho di recente allestito nel mio salotto una punto visione con video proiettore posto vicino al divano e pilotato al momento dal mio portatile.
Sulla parete davanti (3 metri) sta il mio schermo e i diffusori del mio impianto stereo con cui ascolto musica hifi. Vorrei poter sfruttare l'impianto audio anche per la visione dei film, senza però tirare cavi dal portatile fino all'implificatore stereo (cambridge audio 640a). Che alternative ho? Qualche modulo bluetooth collegato all'ampli? Avrei latenza tra audio e video? Altre soluzioni?

Grazie!!

kiwivda 26-06-2017 11:09

Quote:

Originariamente inviato da Nurabsa (Messaggio 44842539)
considerando che il sito rega dice poco sul tweeter frequenza di risonanza, incroci etc.


Sembrano piu interessanti le elac, ma tra nastro e cupola le differenze non mancano. Andrebbero ascoltati entrambi e poi valutare



Si infatti questa settimana farò una seduta di ascolto dal mio venditore di hifi che me le ha fatte arriva entrambe e ora le sta tirando, porterò anche le mie e il mio amplificatore e cavi. 😀

kiwivda 26-06-2017 11:11

Quote:

Originariamente inviato da memory_man (Messaggio 44842869)
Ragazzi, forse non è proprio il thread più adatto ma l'argomento si avvicina molto.

Ho di recente allestito nel mio salotto una punto visione con video proiettore posto vicino al divano e pilotato al momento dal mio portatile.
Sulla parete davanti (3 metri) sta il mio schermo e i diffusori del mio impianto stereo con cui ascolto musica hifi. Vorrei poter sfruttare l'impianto audio anche per la visione dei film, senza però tirare cavi dal portatile fino all'implificatore stereo (cambridge audio 640a). Che alternative ho? Qualche modulo bluetooth collegato all'ampli? Avrei latenza tra audio e video? Altre soluzioni?

Grazie!!



Ciao esiste il bose sound link wireless che fa quello che chiedi.

dado1979 26-06-2017 11:23

Quote:

Originariamente inviato da Melting Blaze (Messaggio 44818842)
e fin qui credo di esservi e grazie della spiegazione dettagliata ma comprensibile :)

ok sul fatto che tutti i pre portano il segnale alla stessa potenza.
ok che ci sarà differenza sui pre non sulla potenza allora ma sulla qulità dei "bilanciamenti", correttezza nell'amplificazione del segnale.
ma
e qui non ho capito bene mi sa.
se una parte del lavoro lo fa il pre (cioè portarlo al livello standard 1 volt su 47 kOhm) dovrebbe essere meno "stressante" per il finale elaborarlo adeguatamente e portarlo poi al livello richiesto dagli altoparlanti per funzionare adeguatamente... compito che altrimenti toccherebbe completamente a lui. no?:fagiano:

poi credo di aver capito che "l'aiuto" sarebbe minimo e che sto "livello standard" è più per "correttezza di segnale" che deve arrivare nel modo prestabilito piuttosto che un vero e prorpio aiuto in termini di "potenza"..

poi se le casse richiedono 150w max e uno ha un ampli che ne eroga 100w anche se ci mette il pre poco cambia. uno dovrebbe avere un ampli da 150w.
(questo contando che so che nella maggiorparte dei casi 100w erogati sa uno strumento "serio" sarebbero adeguati.. ma magari le casse in questione sono un po' "durette").

quindi (se ho capito adeguatamente) mi chiedo: ma sto pre allora serve davvero a poco allora! o sbaglio? :stordita:


questo è il front del mio amplificatore (foto presa da internet). a parte la manopola più in basso a sx (dove si scegli A, B, A+B) e il tasto accensione conosco solo il manopolone a sx del volume e stop.
tutto il resto non so a cosa serva :fagiano:
alcuni sono termini che ho già sentito ma da li a saper gestire i tasti dell'amplificatore :stordita:


io ho visto che come in tutti i settori c'è sempre tanto marketing e qui l'avere un prodotto di lusso è davvero davvero forte!
ho notato che - a leggere pareri e recensioni - in ogni brand ci sono prodotti validi e prodotti meno e alcuni "acchiappagonzi".
ad esempio guardando i bookshelf speaker ho letto davvero ovunque che i tweeter dynaudio sono tra i migliori in assoluto e io non ho la competenza per giudicarlo ma lo prendo per buono.
poi ho visto che molti tweeter dynaudio sono presenti in altri brand.. tipo sonus faber, chairo, etc etc.. su prodotti ben più costosi o di prezzo simile.

quelli col prezzo simile la dynaudio monta la versione 2 gli altri la versione 1.
cmq pare che il 2 sia meraviglioso ma solo se tutta la catena audio lo supporta adeguatamente se no è pignolo e non da il meglio di se, roba che la versione 1 "gliele da" e in più la 1 è molto più facile da pilotare e gestire.

poi vedo che le dynaudio forty che sono celebrative hanno la versione 1 rivisitata e non la 2.. e li alcuni dicono per il prezzo di collocamento della cassa stessa (300€ che le contour 20 che hanno la versione 2... ... circa il 10%) e me non convince sta storia.
stiam parlando di casse da casse da 3200€ le forty e da 3500€ le contour 20..
anche le loro più care, le c1 platinum, da 8000€ montano lo stesso tweeter versione 2.

poi scopro che le sonus faber guarneri da 16000€ hanno sempre tweeter dynaudio versione 1.. che hanno anche le emit 20..

certo una cassa non è solo il tweeter ma in un bookshelf speaker la cassa alla fine sono 3 elementi: tweeter, mid-bass woofer e case.

le contour 20 per 300€ in più hanno la versione 2 del tweeter, hanno un case su cui si sono prodigati in mille modi a pubblicizzarlo vista la realizzazione e pesano tipo il doppio delle forty..
sono pure più grosse e pesanti delle c1 platinum che hanno il mid-bass woofer delle forty.

quindi non so bene quale sia l'inghippo ma "si sente che c'è qualcosa che non quadra". visto soprattutto che le forty sono uscite dopo (e non si trova una recensione manco in inglese).
e stiam parlando nel dettaglio di soli di 3 e dico soli 3, bookshelf speaker di un solo brand, noto tra l'altro per la qualità e la mancanza di fronzoli o materiali pregiati che sono si belli ma che fanno lievitare i costi.

tutto questo per dire che imho la qualità si paga, che imho il settore hi end non è tutto una bufala, ma che bisgona stare con gli occhi aperti e le chiappe strette che a far partire migliia di € nel "ce l'ho più lunghismo" è un attimo.. senza parlare della scimmia che sussura cose come "ma durano una vita" e "se non ora quando? quando hai 60 anni e non ci senti più un piffero?" :D

Per rendere su una metafora: la sezione PRE da la qualità del suono mentre la sezione FINALE da la quantità del suono... in realtà non è completamente così ma è abbastanza così e rende l'idea.

memory_man 26-06-2017 12:05

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 44842952)
Ciao esiste il bose sound link wireless che fa quello che chiedi.

oddio, speravo in una soluzione un po' più economica... che poi di bose paghi più il nome che l'utilità :D

dado1979 26-06-2017 12:15

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 44843095)
Porca miseria... proprio l'intero messaggio dovevi quotare?!? :eek: e cmq secondo me così lo confondi ancora di più :D

Si forse hai ragione... ma comprendere l'amplificazione di segnale e di potenza senza avere una base di elettronica è abbastanza difficile.
P.S. da lavoro non mi fa modificare i messaggi con IE 11.:(

sacd 26-06-2017 15:08

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 44843128)
P.S. da lavoro non mi fa modificare i messaggi con IE 11.:(

Vai in fondo alla pagina..

dado1979 26-06-2017 15:29

Quote:

Originariamente inviato da sacd (Messaggio 44843714)
Vai in fondo alla pagina..

Ok, cosa devo guardare/modificare?

sacd 26-06-2017 17:18

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 44843773)
Ok, cosa devo guardare/modificare?

Anche io ho lo stesso problema, ma mi ricordo che le opzioni sono in un menù a tendina in fondo alla pagina di ogni forum

Melting Blaze 26-06-2017 22:07

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 44842976)
Per rendere su una metafora: la sezione PRE da la qualità del suono mentre la sezione FINALE da la quantità del suono... in realtà non è completamente così ma è abbastanza così e rende l'idea.

ottimo!
ho capito :D

io ora mi sto guardando un po' attorno con calma perchè c'è un mare di cose da sapere e di soldi ne richiedono tutti a palate!
e da quel che ho capito per me andrebbe bene un bookshelf speaker, nearfield, che suoni bene a basso volume, non schizzinoso come positioning nè per se stesso nè che mi richieda uno sweetspot perfetto.
preferisco passivo visto che ho già l'amplificatore e quindi risparmio su quei componenti, preferisco senza bluetooth per lo stesso motivo, se possibile schermato da interferenze elettromagnetiche per pc, accensione/spegnimento lamapade in prossimità etc..

"anvedi como sto imparato" :stordita:

sto imparando i nomi di qualche marca anche strada facendo e da quel che ho visto fino ad ora i brannd più "adatti" all'esigenza sono (in ordine alfabetico):

* Audience (Audience ClairAudient 1+1 V2+ è carissimo ma è davvero "carino" :D )

* B&W (davvero ottimi prodotti in generale)

* Chario (belli da vedere ma bisogna indagare su quali componenti monta il singolo modello perchè è un "rimarchio e rivendita" con migliorie soprattutto lato case.. non so quanto fidarmi)

* Dynaudio (tra i migliori bookshelf in circolazione sia attivi che passivi, uno dei tweeter più rinomati del mondo! tanta sostanza davvero ma cabinet spesso "molto lineari e puliti")

* Elac (brand che punta molto sul fattore qualità ad un prezzo più contenuto rispetto alla concorrenza. magari non ha picchi eccelsi ai vertici come prodotti super hi fi ma tanto non ho le tasche per arrivare fin lassù :D quindi davvero un occhio di riguardo)

* Focal (azienda rinomata e storica che si fa pagare ma offre sia qualità che un bel look)

* Kef (unici con la loro soluzione a driver "concentrici", tra i più "commerciali" della lista ma imho possibilmente davvero adatti allo scopo)

* PMC (i più "professionali" dell'elenco ma davvero impagabili)

* ProAC (specialisti nei bookshelf! ottimi in tutto ma l'aspetto del cabinet..bè..dunque..si sente con le orecchie..ergo..però..)

* Sonus Faber (anche qui o prezzi impagabili o è meglio indagare i componenti.. tanto design.. ma davvero un bel design.. tpo chario ma "meglio")

* Spendor (tra i migliori bookshelf ma solo su certe linee di prodotto. soprattutto sulle più "datate"..il resto riscontra pareri decisamente meno lusinghieri)

* Tannoy (uno tra i brand più "commerciali" della lista e tra i più antichi e conosciuti. è sia suono che arredo. le linee più belle sono molto vintage sia come stile che come costruzione.. dubbioso ma impreparato su come possano rendere la musica elettronica che ai tempi non esisteva..)

voi che ne dite?
consigli/ rettifiche/ critiche/integrazioni etc etc.. tutto il benvenuto!
:)

kiwivda 26-06-2017 23:33

Quote:

Originariamente inviato da Melting Blaze (Messaggio 44844835)
ottimo!
ho capito :D

* B&W (davvero ottimi prodotti in generale)

* Elac (brand che punta molto sul fattore qualità ad un prezzo più contenuto rispetto alla concorrenza. magari non ha picchi eccelsi ai vertici come prodotti super hi fi ma tanto non ho le tasche per arrivare fin lassù :D quindi davvero un occhio di riguardo)

* ProAC (specialisti nei bookshelf! ottimi in tutto ma l'aspetto del cabinet..bè..dunque..si sente con le orecchie..ergo..però..)

* Sonus Faber (anche qui o prezzi impagabili o è meglio indagare i componenti.. tanto design.. ma davvero un bel design.. tpo chario ma "meglio")


Voi che ne dite?
consigli/ rettifiche/ critiche/integrazioni etc etc.. tutto il benvenuto!
:)

Ciao concordo con te su molti marchi, soprattutto le ProAC.
Le Sonus Faber lasciale perdere, ho ascoltato in questi giorni le DIVA 1.5 e le Chamelion, purtroppo il marchio non è più ai fasti di un tempo ed il suono è velato e poco realistico.

IO sto valutando tra le Elac 244.3 e le Rega RX1, ma non dimenticare Monitor Audio e Indiana Line. Soprattutto le ultime Indiana line sono strepitose per il loro prezzo.

Le Elac non costano poco ma sono un altro livello. Le B&W sono buone, ma generalmente un po' dozzinali, per essere stupiti da un siuono che rompa la barriera e crei l'illusione della performance davanti alle due orecchie bisogna puntare sui modelli della serie CM o 800.

E comunque vai in giro e ascoltane quanti più puoi. Vai in negozi di Hi-Fi, nessuno con un briciolo di passione ti negherà una prova di ascolto. E' l'unico modo.

Buona Musica.

HSH 27-06-2017 07:56

Aggiungo Wharfedale, nota casa inglese che è stata comprata dai cinesi ma mantiene alta la qualità pur con un prezzo equilibrato.
Le metterei tra le tannoy per la capacità di essere anche pezzi di arredamento (tra i miei mobili ci stanno divinamente le diamond 10.7) e le indiana line come prestazioni e ottimo rapporto q\p

s-y 27-06-2017 08:10

manca anche la klipsch, non si può non menzionare, anche per la sua caratterizzazione peculiare

come caratteristiche: uso esteso del caricamento a tromba per le alte, alta efficienza e suono dinamico

kiwivda 27-06-2017 09:41

Aggiungo solo che le Klipsch vanno ascoltate, proprio per la loro particolarità, il suono o piace o non piace.

s-y 27-06-2017 09:54

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 44845383)
Aggiungo solo che le Klipsch vanno ascoltate, proprio per la loro particolarità, il suono o piace o non piace.

absolutely. cmq qualunque paio andrebbe ascoltato prima di... o meglio non mi stancherò mai di ripeterlo...

gabrifenu 27-06-2017 13:24

Quote:

Originariamente inviato da Melting Blaze (Messaggio 44844835)
ottimo!
ho capito :D

io ora mi sto guardando un po' attorno con calma perchè c'è un mare di cose da sapere e di soldi ne richiedono tutti a palate!
e da quel che ho capito per me andrebbe bene un bookshelf speaker, nearfield, che suoni bene a basso volume, non schizzinoso come positioning nè per se stesso nè che mi richieda uno sweetspot perfetto.
preferisco passivo visto che ho già l'amplificatore e quindi risparmio su quei componenti, preferisco senza bluetooth per lo stesso motivo, se possibile schermato da interferenze elettromagnetiche per pc, accensione/spegnimento lamapade in prossimità etc..

"anvedi como sto imparato" :stordita:

sto imparando i nomi di qualche marca anche strada facendo e da quel che ho visto fino ad ora i brannd più "adatti" all'esigenza sono (in ordine alfabetico):

* Audience (Audience ClairAudient 1+1 V2+ è carissimo ma è davvero "carino" :D )

* B&W (davvero ottimi prodotti in generale)

* Chario (belli da vedere ma bisogna indagare su quali componenti monta il singolo modello perchè è un "rimarchio e rivendita" con migliorie soprattutto lato case.. non so quanto fidarmi)

* Dynaudio (tra i migliori bookshelf in circolazione sia attivi che passivi, uno dei tweeter più rinomati del mondo! tanta sostanza davvero ma cabinet spesso "molto lineari e puliti")

* Elac (brand che punta molto sul fattore qualità ad un prezzo più contenuto rispetto alla concorrenza. magari non ha picchi eccelsi ai vertici come prodotti super hi fi ma tanto non ho le tasche per arrivare fin lassù :D quindi davvero un occhio di riguardo)

* Focal (azienda rinomata e storica che si fa pagare ma offre sia qualità che un bel look)

* Kef (unici con la loro soluzione a driver "concentrici", tra i più "commerciali" della lista ma imho possibilmente davvero adatti allo scopo)

* PMC (i più "professionali" dell'elenco ma davvero impagabili)

* ProAC (specialisti nei bookshelf! ottimi in tutto ma l'aspetto del cabinet..bè..dunque..si sente con le orecchie..ergo..però..)

* Sonus Faber (anche qui o prezzi impagabili o è meglio indagare i componenti.. tanto design.. ma davvero un bel design.. tpo chario ma "meglio")

* Spendor (tra i migliori bookshelf ma solo su certe linee di prodotto. soprattutto sulle più "datate"..il resto riscontra pareri decisamente meno lusinghieri)

* Tannoy (uno tra i brand più "commerciali" della lista e tra i più antichi e conosciuti. è sia suono che arredo. le linee più belle sono molto vintage sia come stile che come costruzione.. dubbioso ma impreparato su come possano rendere la musica elettronica che ai tempi non esisteva..)

voi che ne dite?
consigli/ rettifiche/ critiche/integrazioni etc etc.. tutto il benvenuto!
:)

Dal poco che ho capito in queste settimane di infognamento nell'hi fi, bisogna aggiungere due prodotti che vengono consigliati spesso :

Q Acoustics
Boston Acoustics

Inoltre, anche il marchio Mission offre ottimi prodotti su varie fasce di prezzo. Non è farina del mio sacco, rigiro il poco che ho capito.

memory_man 27-06-2017 13:51

Appoggio Q Acoustic, splendido suono inglese!

DIDAC 27-06-2017 14:09

Io sto guardando dei diffusori da sostituire al mio Denon Ceol N9.
Le scelte sono finite su:
  • QAcoustic 3020
  • Monitor Audio Bronze 2 (che mi piacciono di più ma costano un centinaio di euro in più)

Che mi dite? Meglio tenere le casse originali (che comunque non suonano male)?

Utilizzo solo musica.

Melting Blaze 28-06-2017 13:45

grazie a tutti dei consigli! :)

mi informo meglio anche sui brand da voi menzionati e sei modelli da loro proposti.
speravo di riuscire già a farlo prima per rispondere un po' meglio ma non ho fatto in tempo.

delle sonus faber si so che le linee più nuove e meno costose sono state bocciate da più parti.
e so anche che alcune delle linee di maggior successo a prezzi sotto i 10000€ ma cmq sopra i 4000€ montavano tweeter dynaudio prima versione.
case molto più belli e pregiati e dal design più ricercato quindi un lavoro sul woofer sicuramente l'avranno fatto quanto meno di adattamento visto che loro non producono.

Q acoustic sembra avere un ottimo riscontro da parte vostra che mi ha incuriosito!
appena riesco parto da qui ;)

indiana line sicuramente da inserire nella lista!

wharfedale non le avevo sentite granchè ma apporfondirò.

HSH 29-06-2017 18:27

domandone per voi esperti: questo weekend ho testato delle Pioneer s-x430 e mi sono accorto che una di queste andando su di volume sulle canzoni con più bassi "gracchia" quindi in pratica il woofer sembra avere problemi. Secondo voi come posso accertarmene? Aprendole sembrerebbe integro e anche la circuiteria ben collegata

s-y 29-06-2017 19:44

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 44852353)
domandone per voi esperti: questo weekend ho testato delle Pioneer s-x430 e mi sono accorto che una di queste andando su di volume sulle canzoni con più bassi "gracchia" quindi in pratica il woofer sembra avere problemi. Secondo voi come posso accertarmene? Aprendole sembrerebbe integro e anche la circuiteria ben collegata

potrebbe essere la bobina mobile 'grippata', ma è detta senza troppe certezze
se quando lo tieni 'in mano', cioè staccato dal mobile e in modo che non vibri, lo fa lo stesso, inatnto puoi isolare meglio il problema e avere più sicurezza sia nel 'motore magnetico'. poi non sono troppo esperto su come si possa sistemare, in caso...

Tonisettequattro 29-06-2017 19:54

Hai controllato l integrita della sospensione tutt'intorno ,che non si sia staccata da qualche parte,magari c'è un taglio e a prima vista non si nota ..ma il problema può essere anche nella bobina e quindi non si vede. Hai provato ad invertire i diffusori per escludere l ampli e altro di collegato?

HSH 29-06-2017 21:23

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 44852517)
Hai controllato l integrita della sospensione tutt'intorno ,che non si sia staccata da qualche parte,magari c'è un taglio e a prima vista non si nota ..ma il problema può essere anche nella bobina e quindi non si vede. Hai provato ad invertire i diffusori per escludere l ampli e altro di collegato?

si con la stessa canzone e stesso canale DX dell'ampli, e stessi cavi, una sacca è perfetta, suono pulito, l'altra gracchia.
Ho controllato la conatura ma non mi sembra rotta o danneggiata però domani col sole ci guardo meglio.
Di bobine ce ne sono 3 o 4, e anche le saldature sembrano a posto

kiwivda 29-06-2017 21:38

Alla fine dopo 4 ore di seduta di ascolto e svariati cambi in questa bella stanzetta....



...mi sono deciso e così in barba ai pronostici me ne sono venuto con un Rega Elix-R e una coppia di ELAC BS 244.3...



...e meno male che dovevo cambiare solo le casse...:D

Ora stanno suonando comunque la scelta è stata molto travagliata, perché nonostante le Rega Rx1 fossero più musicali, hanno un suono che mi infastidisce agli alti e il medio basso non controbilancia in maniera decisa lasciando il Tweeter troppo squillante, per contro anche l'abbinamento con il NAD prima e con il REGA dopo non hanno sortito gli effetti sperati. Quindi, a mani basse, hanno vinto le ELAC, che con il loro basso ben presente ed un tweeter bello setoso contro ogni pronostico, si sono fatte valere, inoltre l'abbinamento con l'elex-r mi ha così colpito che ho preso entrambi. Il REGA rispetto al NAD esprime una musicalità maggiore (sono anche 80W per canale contro 50W) e la sua rotondità del suono inglese fa scivolare le note sul teutonico tweeter rendendo l'ascolto molto soddisfacente. Unico neo la posizione in casa, che essendo a ridosso della parete di fondo mi ha costretto a tappare parzialmente i reflex posteriori.

Per il resto anche la convivenza con il subwoofer per l'home cinema sembra promettere bene, ho ancora molti settaggi da fare, ma la vedo bene.

Una nota a piè di pagina la metto per il tweeter Jet 5 che contro tutti i miei pronostici si è rivelato morbido e musicale come non mai, capace di una velocità ed un dettaglio prima irraggiungibile e anche per le RX1 la battaglia è impari, nonostante il Tweeter ZZR o come si chiama, sia un motivo di vanto, non raggiunge i livelli del Nastro tedesco. Un po' mi spiace ero quasi riuscito a fare un mono-marca, ma ha vinto l'orecchio.

Ah il NAD, si perché l'ho messo via. Perché dopo aver sentito come la scena veniva ricreata dall' elex-r non c'e più stato confronto è stato come togliersi il cerume dalle orecchie, tutto è passato da confuso a chiaro e ben piazzato. Badate, non di certo il NAD suona male, anzi è molto musicale, ma è un po' come dire che una tipa è simpatica quando ti chiedono se è figa, ...me ne rendo conto.

HSH 30-06-2017 08:12

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 44852965)
Altoparlante difettoso, i sintomi sono classici, magari per sicurezza fai controllare l'integrità dei condensatori e resistenze del crossover... e poi se per te ne vale la pena e ne hai voglia sostituisci entrambe i woofer dei due diffusori con qualcosa che sia il più simile possibile (consiglio spassionatissimo, quando si tratta di altoparlanti lascia perdere l'usato!).

quanto possono costare 2 woofer nuovi di queste dimensioni? considerando che il tutto l'ho pagato 50€ se costano altrettanto non so se ne vale la pena... ma sopratutto quali scelgo? potrei fare la prova intanto cambiando solo 1 e vedere se almeno non gracchia più?

Nurabsa 30-06-2017 09:40

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 44852683)
Alla fine dopo 4 ore di seduta di ascolto e svariati cambi in questa bella stanzetta....

...mi sono deciso e così in barba ai pronostici me ne sono venuto con un Rega Elix-R e una coppia di ELAC BS 244.3...

...e meno male che dovevo cambiare solo le casse...:D



cut

ben fatto la prova d ascolto è tutto nel campo audio. Subito dopo metterei la giusta proporzione tra diffusori/amplificatore

dado1979 30-06-2017 10:02

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 44853142)
quanto possono costare 2 woofer nuovi di queste dimensioni? considerando che il tutto l'ho pagato 50€ se costano altrettanto non so se ne vale la pena... ma sopratutto quali scelgo? potrei fare la prova intanto cambiando solo 1 e vedere se almeno non gracchia più?

Comprane di nuovi.

HSH 30-06-2017 10:36

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 44853451)
Comprane di nuovi.

ma me ne intendo poco di ricambi... qualche consiglio, possibilmente da un fornitore online onesto e affidabile?

dado1979 30-06-2017 13:22

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 44853540)
ma me ne intendo poco di ricambi... qualche consiglio, possibilmente da un fornitore online onesto e affidabile?

Intendevo di diffusori.
Per comprare nuovi woofer su woofer che nuovi costano 50 euro il gioco non vale la candela.
Anche perché ci sono una marea di parametri che devono essere uguali a quelli originali.

HSH 30-06-2017 13:34

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 44854031)
Intendevo di diffusori.
Per comprare nuovi woofer su woofer che nuovi costano 50 euro il gioco non vale la candela.
Anche perché ci sono una marea di parametri che devono essere uguali a quelli originali.

ah no dai non voglio buttarli via questi, dopo la fatica fatta per restaurare il legno! Sono cmq diffusori da battaglia, non quelli primari li uso poco e a basso volume di solito e ci terrei a tenerli
Quote:

Per il tipo di woofer bisogna almeno sapere l'impedenza del vecchio altoparlante, la potenza dichiarata e se la cassa è a sospensione pneumatica o bass reflex (è una 3 vie giusto?),
ok stasera cerco i parametri e ve li posto

Quote:

i mid e i tweeter come funzionano? Il legno com'è?
così a orecchio le altri parti funzionano bene, difatti se non avessi alzato il volume non avrei nemmeno sentito il woofer gracchiare.
Il Legno è perfetto, aveva qualche ammaccatura che come dicevo ho restaurato con lo stucco apposito e riverniciato.

Melting Blaze 30-06-2017 13:46

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 44852683)
Alla fine dopo 4 ore di seduta di ascolto e svariati cambi in questa bella stanzetta....



...mi sono deciso e così in barba ai pronostici me ne sono venuto con un Rega Elix-R e una coppia di ELAC BS 244.3...



...e meno male che dovevo cambiare solo le casse...:D

Ora stanno suonando comunque la scelta è stata molto travagliata, perché nonostante le Rega Rx1 fossero più musicali, hanno un suono che mi infastidisce agli alti e il medio basso non controbilancia in maniera decisa lasciando il Tweeter troppo squillante, per contro anche l'abbinamento con il NAD prima e con il REGA dopo non hanno sortito gli effetti sperati. Quindi, a mani basse, hanno vinto le ELAC, che con il loro basso ben presente ed un tweeter bello setoso contro ogni pronostico, si sono fatte valere, inoltre l'abbinamento con l'elex-r mi ha così colpito che ho preso entrambi. Il REGA rispetto al NAD esprime una musicalità maggiore (sono anche 80W per canale contro 50W) e la sua rotondità del suono inglese fa scivolare le note sul teutonico tweeter rendendo l'ascolto molto soddisfacente. Unico neo la posizione in casa, che essendo a ridosso della parete di fondo mi ha costretto a tappare parzialmente i reflex posteriori.

Per il resto anche la convivenza con il subwoofer per l'home cinema sembra promettere bene, ho ancora molti settaggi da fare, ma la vedo bene.

Una nota a piè di pagina la metto per il tweeter Jet 5 che contro tutti i miei pronostici si è rivelato morbido e musicale come non mai, capace di una velocità ed un dettaglio prima irraggiungibile e anche per le RX1 la battaglia è impari, nonostante il Tweeter ZZR o come si chiama, sia un motivo di vanto, non raggiunge i livelli del Nastro tedesco. Un po' mi spiace ero quasi riuscito a fare un mono-marca, ma ha vinto l'orecchio.

Ah il NAD, si perché l'ho messo via. Perché dopo aver sentito come la scena veniva ricreata dall' elex-r non c'e più stato confronto è stato come togliersi il cerume dalle orecchie, tutto è passato da confuso a chiaro e ben piazzato. Badate, non di certo il NAD suona male, anzi è molto musicale, ma è un po' come dire che una tipa è simpatica quando ti chiedono se è figa, ...me ne rendo conto.

grande! :)

alla fine l'hai fatta dove mi hai detto la prova di ascolto?

cmq sembrano davvero delle casse valide e ora hai probabilmente abbastanza potenza per pilotarle (invece prima no mi sa).

ti posos chiedere come mai le Elac Linea 240.3 BS244.3 e non le Elac Linea 400 BS403 che costano uguale?
cosa ti ha affto propendere a fovaore del modello in oggetto?

cmq ottimo lavoro e buoni ascolti! :)

ps: chissà coi film! con games of throne o con mr robot! :eek:

memory_man 30-06-2017 13:52

Quel rega è uno spettacolo di ampli! complimenti ;)

dado1979 30-06-2017 14:02

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 44854070)
ah no dai non voglio buttarli via questi, dopo la fatica fatta per restaurare il legno! Sono cmq diffusori da battaglia, non quelli primari li uso poco e a basso volume di solito e ci terrei a tenerli

1) Sei sicuro che siano i woofer e non i componenti del crossover?
2) Dammi i dati dei woofer: svitali e dacci il modello, impedenza etc...

dado1979 30-06-2017 14:04

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 44852683)
Alla fine dopo 4 ore di seduta di ascolto e svariati cambi in questa bella stanzetta....
...mi sono deciso e così in barba ai pronostici me ne sono venuto con un Rega Elix-R e una coppia di ELAC BS 244.3...

E sti caxxi: pre e finale McIntosh!!!

kiwivda 30-06-2017 14:22

Quote:

Originariamente inviato da Melting Blaze (Messaggio 44854117)
grande! :)





alla fine l'hai fatta dove mi hai detto la prova di ascolto?





cmq sembrano davvero delle casse valide e ora hai probabilmente abbastanza potenza per pilotarle (invece prima no mi sa).





ti posos chiedere come mai le Elac Linea 240.3 BS244.3 e non le Elac Linea 400 BS403 che costano uguale?


cosa ti ha affto propendere a fovaore del modello in oggetto?





cmq ottimo lavoro e buoni ascolti! :)





ps: chissà coi film! con games of throne o con mr robot! :eek:



Ho scelto le 244.3 e non le 403 perche sono piu reattive 88 db contro 86 e perché con gli ampli che potevo permettermi suonavano meglio. Le 403 avevano bisogno di più potenza, l'unico neo delle 244.3 é il reflex posteriore che invece nelle 403 sta sotto e a me sarebbe andato meglio. Ma con un po di spugna si risolve subito.

Si la saletta é quella del negozio di Saint Vincent.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:41.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.