Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


senzasoldi 04-05-2008 18:18

Riassumendo..se ho capito bene è possibile uscire dalla creative pci (con minijack)ed entrare nell'amplificatore(con rca) e collegarci poi in uscita due casse decenti.
Tre domande:
-Esiste un cavo minijack-rca già cablato?
-Le casse devono essere da 8 ohm?
-Ne vale la pena?

Ho cercato in rete le caratteristiche tecniche o il manuale dell' sa410 ma non ho trovato nulla nemmeno nel sito di Pioneer!

Grazie per la risposta.

Sevenday 04-05-2008 18:25

Il cavo jack-RCA si trova in tutti i negozi e costa poco.
Per quanto riguarda l'impedenza dipende dall'amplificatore, che tipo di diffusori supporta. Cmq sia 8 ohm è l'impedenza più diffusa...vai tranquillo con casse del genere.
Ne vale la pena?!?!? 2 Diffusori stereo tali da esser chiamati così, varranno sempre di più di quel kit di plastica... (io ho il pc muletto collegato proprio così) :cool:

PS anche nell'usato si trova moltissima roba validissima!!! Stanzia un budget e se ne riparla... :)

Sevenday 04-05-2008 18:32

Rizzotti la manipolazione degli alti e bassi la facciamo tutti!!! :D
Il problema è che esagerando si provocano delle situazioni difficili da sopportare per il complessivo amplificatore/diffusori...

Per quanto riguarda la sostituzione del woofer, il problema è prevalentemente solo per le basse frequenze (zona accordo) e per la linearità del suono... Se è morbido e satura subito in teoria: 1) supporta meno dell'altro woofer, 2) ha bisogno di un box più grande e magari un accordo diverso per rendere al meglio...

Cmq non ti fasciare la testa... A zero db hai il suono pulito dei diffusori; ma spesso non piace, cerca tu il giusto compomesso tra suono cercato e volume usato... :) Visto che vuoi più bassi (anche se non dettagliati) prova a mettere i diffusori negli angoli della stanza, in quella posizione le basse frequenze rafforzano sempre... ;)

sacd 04-05-2008 18:35

Quote:

Originariamente inviato da Sevenday (Messaggio 22304852)
Rizzotti la manipolazione degli alti e bassi la facciamo tutti!!! :D

No :O

merkutio 04-05-2008 22:43

DAC
 
ragazzi non so se è la sezione giusta ma non ho trovato nulla sul forum.
sapete indicarmi un dac esterno a cui attaccare le empire ps2120d o meglio prendere una scheda audio buona?

sacd 05-05-2008 21:34

Quote:

Originariamente inviato da merkutio (Messaggio 22308008)
ragazzi non so se è la sezione giusta ma non ho trovato nulla sul forum.
sapete indicarmi un dac esterno a cui attaccare le empire ps2120d o meglio prendere una scheda audio buona?

Prendi una scheda audio buona...

rizzotti91 05-05-2008 22:00

Quote:

Originariamente inviato da Sevenday (Messaggio 22304852)
Rizzotti la manipolazione degli alti e bassi la facciamo tutti!!! :D
Il problema è che esagerando si provocano delle situazioni difficili da sopportare per il complessivo amplificatore/diffusori...

Per quanto riguarda la sostituzione del woofer, il problema è prevalentemente solo per le basse frequenze (zona accordo) e per la linearità del suono... Se è morbido e satura subito in teoria: 1) supporta meno dell'altro woofer, 2) ha bisogno di un box più grande e magari un accordo diverso per rendere al meglio...

Cmq non ti fasciare la testa... A zero db hai il suono pulito dei diffusori; ma spesso non piace, cerca tu il giusto compomesso tra suono cercato e volume usato... :) Visto che vuoi più bassi (anche se non dettagliati) prova a mettere i diffusori negli angoli della stanza, in quella posizione le basse frequenze rafforzano sempre... ;)

Ok, grazie ho solo queste ultime due curiosità:
Mi sai dire perchè se io metto i diffusori sotto la mia scrivania lasciando uno spazio tra di essi di circa 20 cmq questi a livello di bassi (che come hai capito mi interessano), rendono molto di più di quando le metto ai lati della scrivania e stanno libere?
E l'ultima cosa.. come mai in una stanza vuota i bassi rendono meglio che in una stanza piena di mobili come la mia? Ciao e grazie.

Sevenday 05-05-2008 22:44

I bassi non rendono meglio...diventano solo più gonfi e poco controllati. E' solo una sensazione che siano migliori. In una posizione "chiusa" si ha l'effetto cassa di risonanza e le basse frequenze sono sensibili a questo. Infatti negli angoli le basse frequenze si rafforzano sempre...

Per quanto riguarda la mobilia, tende, tappeti ecc... sono smorzatori passivi, anzi gli audiofili mettono anche altri oggetti per distruggere le onde stazionarie tipiche delle basse frequenze).

Non pensare che il basso gonfio ed invadente sia un bene... perndi un CD che conosci bene ed ascoltalo provando a spostare i diffusori e lavorando sull'equalizzazione per trovare il giusto compromesso... :)

rizzotti91 06-05-2008 14:55

Quote:

Originariamente inviato da Sevenday (Messaggio 22323754)
I bassi non rendono meglio...diventano solo più gonfi e poco controllati. E' solo una sensazione che siano migliori. In una posizione "chiusa" si ha l'effetto cassa di risonanza e le basse frequenze sono sensibili a questo. Infatti negli angoli le basse frequenze si rafforzano sempre...

Per quanto riguarda la mobilia, tende, tappeti ecc... sono smorzatori passivi, anzi gli audiofili mettono anche altri oggetti per distruggere le onde stazionarie tipiche delle basse frequenze).

Non pensare che il basso gonfio ed invadente sia un bene... perndi un CD che conosci bene ed ascoltalo provando a spostare i diffusori e lavorando sull'equalizzazione per trovare il giusto compromesso... :)

Ok grazie, ma ti assicuro che suonano davvero meglio naturalmente con la stessa canzone... io me ne accorgo da una cosa che ti sembrerà banale :asd: quanto trema l'armadio, cioè sento il rumore del tremolio di tutti i mobili della mia stanza :D vabbè naturalmente li sento anche a dosso i bassi e cmq rendeva meglio, mentre adesso però che non stanno sotto la scrivania il suono lo sento più pulito indubbiamente :D

Riguardo alla stanza piena di mobili etc, i bassi che dico io che si sentono meglio sono quelli la in cui più che altro non senti i bassi ma lo spostamento d'aria, per esempio in canzoni come "snap your fingers" e "throw it up" in una stanza quasi vuota (stanza in cui erano le casse prima) rendevano molto meglio di come rendono ora...
Cmq per il fatto dell'equalizzatore non posso trovare un vero e proprio compromesso, perchè a seconda della canzone devo sempre regolare, infatti mi sono quasi abituato, conosco a memoria a quanto posso alzare i bassi, gli alti... a seconda del volume, strana sta cosa... perchè se voglio mettere volumi esagerati, i bassi li devo comunque mettere sotto lo 0 :(

Sevenday 06-05-2008 15:32

Vedrai che se cambi ampificatore e diffusori non avrai problemi a spaccarti le orecchie!!! :D

Con 4-500 nel mercato dell'usato esci di casa tranquillamente... :)

rizzotti91 06-05-2008 15:37

Quote:

Originariamente inviato da Sevenday (Messaggio 22332435)
Vedrai che se cambi ampificatore e diffusori non avrai problemi a spaccarti le orecchie!!! :D

Con 4-500 nel mercato dell'usato esci di casa tranquillamente... :)

Non fraintendermi, le orecchie me le spacco già :D Quando metto la musica ad alto volume nessuno riesce a stare in camera con me, di quanto sono alti gli alti :D

Tutte queste domande erano per sfatare tutti questi miei dubbi una volta per tutte.... magari tu mi puoi aiutare con i quesiti che ti ho posto prima?

Sevenday 06-05-2008 15:43

Purtroppo non posso aiutarti perchè non conosco risposte "oggettive". Sei tu che conosci il tuo ambiente, le potenzialità del tuo impianto ed il genere musicale preferito...

Le basi ormai dovresti averle apprese, non ti resta che andare per tentativi...il bello della musica e tutto quello che è legata ad essa è proprio la SOGGETTIVITA'... ;)

rizzotti91 06-05-2008 16:02

Quote:

Originariamente inviato da Sevenday (Messaggio 22332649)
Purtroppo non posso aiutarti perchè non conosco risposte "oggettive". Sei tu che conosci il tuo ambiente, le potenzialità del tuo impianto ed il genere musicale preferito...

Le basi ormai dovresti averle apprese, non ti resta che andare per tentativi...il bello della musica e tutto quello che è legata ad essa è proprio la SOGGETTIVITA'... ;)

Che la musica è soggettività non ci sono dubbi :D
Ho solo notatato che in generale tutte le canzoni suonano meglio in una stanza vuota anzicchè in una stanza piena....

the_joe 06-05-2008 16:05

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 22332967)
Che la musica è soggettività non ci sono dubbi :D
Ho solo notatato che in generale tutte le canzoni suonano meglio in una stanza vuota anzicchè in una stanza piena....

:eek:

Sevenday 06-05-2008 16:06

Può darsi...in HT se non metti assorbenti a giro l'audio invece è un vero schifo, con echi e rimbombi a bestia!!! :)

rizzotti91 06-05-2008 16:07

Quote:

Originariamente inviato da the_joe (Messaggio 22333011)
:eek:

So di essere un completo neofita in materia, ma addirittura sconvolgerti con le mie affermazioni non me lo aspettavo :D

the_joe 06-05-2008 16:14

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 22333037)
So di essere un completo neofita in materia, ma addirittura sconvolgerti con le mie affermazioni non me lo aspettavo :D

Il fatto è che in una stanza vuota le riflessioni POSSONO arrivare a impastare tutto il suono, sui materiali duri come le pareti e i vetri rimbalzano tutte le frequenze, naturalmente quelle che soffrono di più sono le medio-basse perchè sono quelle meno direzionali per cui si spandono in tutte le direzioni, naturalmente anche le stanze arredate possono essere fonti di disturbi come rimbombi dovuti ai mobili vuoti all'interno o onde che stazionano in angoli o alte frequenze che vengono assorbite da tendaggi e tappeti.........

La messa a punto dell'ambiente di ascolto conta un buon 50% nella riuscita di un impianto considerando di avere comprato i componenti giusti, intendendo principalmente diffusori adeguati alle dimensioni dell'ambiente stesso, woofer enormi in stanze piccole fanno più danni che altro, viceversa con casse troppo piccole è impossibile sonorizzare adeguatamente ambienti grandi.......

rizzotti91 06-05-2008 16:29

Quote:

Originariamente inviato da the_joe (Messaggio 22333169)
Il fatto è che in una stanza vuota le riflessioni POSSONO arrivare a impastare tutto il suono, sui materiali duri come le pareti e i vetri rimbalzano tutte le frequenze, naturalmente quelle che soffrono di più sono le medio-basse perchè sono quelle meno direzionali per cui si spandono in tutte le direzioni, naturalmente anche le stanze arredate possono essere fonti di disturbi come rimbombi dovuti ai mobili vuoti all'interno o onde che stazionano in angoli o alte frequenze che vengono assorbite da tendaggi e tappeti.........

La messa a punto dell'ambiente di ascolto conta un buon 50% nella riuscita di un impianto considerando di avere comprato i componenti giusti, intendendo principalmente diffusori adeguati alle dimensioni dell'ambiente stesso, woofer enormi in stanze piccole fanno più danni che altro, viceversa con casse troppo piccole è impossibile sonorizzare adeguatamente ambienti grandi.......

Allora diciamo che la mia stanza non è per niente adatta all'ascolto... è sui 15 metri quadri e per il 70% è ripiena di mobili e principalmente armadi che non è che siano vuoti all'interno dato che ci stanno i vestidi, però in effetti restano un po vuoti... per quanto riguarda i woofer sono degli 8"... cmq il woofer della cassa sinistra lo devo cambiare per forza perchè non ha niente a che vedere neanche con l'economico GBC da 25 euro... cioè ho un sub da 15 w rms che suona più forte quindi lo cambio a tutti i costi e volevo quindi chiedervi cosa volesse significare woofer a sospensione rigida, dato che qui da me ho solo la GBC e devo scegliere tra il woofer che già ho, però del quale non mi convincono le frequenze 75 Hz :eek: - 4,5 Khz, mentre quello a sospensione rigida è 53 Hz - 4 Khz...
Un'ultima cosa... tempo fa un'utente mi disse che anche se il woofer fa schifo come quello gbc l'ampli scende sicuramente ad almeno 40 hz, è vero? E se lo fa il woofer suona queste frequenze per cui non è stato "predisposto"? Grazie, devo dire che questo campo "audio" mi piace molto e mi sto divertendo a discuterne con voi per fugare qualche mio dubbio... sicuramente quando avrò una casa per i conti miei avrò l'ambiente di ascolto ideale e potrò usare sub da 500 w mentre adesso mi devo accontentare e quindi voglio ottenere con pochi euro il max dal mio impianto... non so se potete capirmi :)
Quindi riassumendo mi servirebbero due risposte... sul woofer a sospensione rigida e sul fatto dell'ampli che scende di freq... grazie.
P.S i due woofer sono questi:

1) Quello che ho già: 2) Quello a sospensione rigida che mi attira:
Quote:

Woofer a sospensione rigida Ø 210mm 200Watt - 8 ohm
Dimensioni altoparlanti: Ø 210mm
Dimensioni fissaggio: Ø 182mm
Dimensioni profondità: 90mm
Pot. Nom. RMS: 100W
Potenza max: 200Watt
Risposta in frequenza: 55/4000Hz
Sensibilità: 91dB
Bobina: in alluminio
Magnete: 567gr
Peso: 1,8 Kg
Impedenza: 8ohm

Sevenday 06-05-2008 16:35

Rizzotti mi sa che ti mancano un pò di basi:
1) quel woofer mi sembra troppo grande per il tuo ambiente
2) Per costruire dei diffusori ci sono tanti criteri da rispettare:
a) il box va costruito in base alle caratteristiche dei diffusori
b) l'accordo reflex idem (in cassa chiusa meno problemi; ma con FS maggiore)
c) il filtro crossover che unisce i vari altoparlanti tra di loro...

Non è semplice costruire un diffusore, non è congeniale prendere e cambiare un woofer con il filtro, il box ed il reflex progettato per un altro... :O

the_joe 06-05-2008 16:43

Quote:

Originariamente inviato da rizzotti91 (Messaggio 22333420)
Allora diciamo che la mia stanza non è per niente adatta all'ascolto... è sui 15 metri quadri e per il 70% è ripiena di mobili e principalmente armadi che non è che siano vuoti all'interno dato che ci stanno i vestidi, però in effetti restano un po vuoti... per quanto riguarda i woofer sono degli 8"... cmq il woofer della cassa sinistra lo devo cambiare per forza perchè non ha niente a che vedere neanche con l'economico GBC da 25 euro... cioè ho un sub da 15 w rms che suona più forte quindi lo cambio a tutti i costi e volevo quindi chiedervi cosa volesse significare woofer a sospensione rigida, dato che qui da me ho solo la GBC e devo scegliere tra il woofer che già ho, però del quale non mi convincono le frequenze 75 Hz :eek: - 4,5 Khz, mentre quello a sospensione rigida è 53 Hz - 4 Khz...

Intanto in una stanza di 15mq scordati di ascoltare bene le basse frequenze, la lunghezza di onda di una frequenza di 50Hertz è più lunga delle pareti della tua stanza per cui non ci stà proprio dentro (detta in parole povere senza andare nel tecnico ;) )

Per i Woofer che hai postato, non saprei cosa dirti, sospensione rigida probabilmente vuol dire che è a bassa cedevolezza per cui può essere montato profiquamente in accordo reflex (ma senza dati è dura calcolarlo adeguatamente)

Quote:

Un'ultima cosa... tempo fa un'utente mi disse che anche se il woofer fa schifo come quello gbc l'ampli scende sicuramente ad almeno 40 hz, è vero? E se lo fa il woofer suona queste frequenze per cui non è stato "predisposto"?
Ogni amplificatore è lineare perlomeno in campo audio per cui è capace di emettere il classico range di frequenze da 20 a 20.000Hertz, diverso discorso per i trasduttori, per cui se un woofer non arriva linearmente ai 40Hertz (posto il discorso di prima per cui ci vuole anche l'ambiente adatto ad ascoltarli ed anche la giusta musica) li riproduce ma ad un livello che non risulta udibile, per questo nella costruzione di sub-woofer si usano caricamenti particolari che vanno a sfruttare al meglio un ristretto ambito di frequenze, diciamo che con un buon accordo reflex si riesce a guadagnare qualcosa nell'intorno della frequenza di risonanza del woofer andando a perdere in estensione lineare.

Quote:

Grazie, devo dire che questo campo "audio" mi piace molto e mi sto divertendo a discuterne con voi per fugare qualche mio dubbio... sicuramente quando avrò una casa per i conti miei avrò l'ambiente di ascolto ideale e potrò usare sub da 500 w mentre adesso mi devo accontentare e quindi voglio ottenere con pochi euro il max dal mio impianto... non so se potete capirmi :)
Quindi riassumendo mi servirebbero due risposte... sul woofer a sospensione rigida e sul fatto dell'ampli che scende di freq... grazie.
P.S i due woofer sono questi:

1) Quello che ho già:

2) Quello a sospensione rigida che mi attira:

Sui Wf, non saprei cosa dirti.....

rizzotti91 06-05-2008 16:47

Quote:

Originariamente inviato da Sevenday (Messaggio 22333518)
Rizzotti mi sa che ti mancano un pò di basi:
1) quel woofer mi sembra troppo grande per il tuo ambiente
2) Per costruire dei diffusori ci sono tanti criteri da rispettare:
a) il box va costruito in base alle caratteristiche dei diffusori
b) l'accordo reflex idem (in cassa chiusa meno problemi; ma con FS maggiore)
c) il filtro crossover che unisce i vari altoparlanti tra di loro...

Non è semplice costruire un diffusore, non è congeniale prendere e cambiare un woofer con il filtro, il box ed il reflex progettato per un altro... :O

Lo so, ma io mi sto trovando perfettamente dopo aver cambiato il woofer di serie con il gbc anzi mi trovo meglio di prima... non mi interessa la fedeltà assoluta, l'importante è che mi soddisfi e questo mi soddisfa...
1) perchè?
2) La cassa è già fatta mi limito a cambiare il woofer :D

Non pensavo ci fossero tutte queste cose da tenere in considerazione, sicuramente sono importanti per chi cerca l'altissima definizione, a me non interessa, mi basta già così, per me questa è altissima definizione, non ho mai ascoltato niente di meglio e quindi mi basta :D
Ho fatto delle ricerche sulla sospensione rigida e sulla sospensione morbida, da quello che ho capito la sospensione rigida è migliore per le casse chiuse, (sarà l'altoparlante gbc), mentre la sospensione rigida scende molto di più di frequenze (altoparlante di serie dei miei diffusori) ed è adatta alle casse reflex... ho anche letto che con un buon woofer a sospensione rigida si possono ottenere dei risultati a metà tra sosp rigida e morbida...

Sevenday 06-05-2008 17:26

Ti è andata bene perchè hai cambiato il woofer...vedrai se cambiavi il tweeter ed il fitro era per un modello con fs più bassa...lo bruciavi in 2 secondi...

Cmq sia ci sono molte possibilità che con una traccia sweep alcune frequenze non siano riprodotte bene.

Poi se a te va bene...importante è quello... :)

rizzotti91 06-05-2008 17:36

Quote:

Originariamente inviato da Sevenday (Messaggio 22334257)
Ti è andata bene perchè hai cambiato il woofer...vedrai se cambiavi il tweeter ed il fitro era per un modello con fs più bassa...lo bruciavi in 2 secondi...

Cmq sia ci sono molte possibilità che con una traccia sweep alcune frequenze non siano riprodotte bene.

Poi se a te va bene...importante è quello... :)

Certo che mi va bene, solo che il woofer lo devo cambiare per forza, quindi mi resta solo che mi consigliate quale tra i due :D

Sevenday 06-05-2008 17:43

Ma scusa non hai già 1 woofer GBL??? Prendine uno uguale e sei apposto no!?!?

rizzotti91 06-05-2008 17:47

Quote:

Originariamente inviato da Sevenday (Messaggio 22334523)
Ma scusa non hai già 1 woofer GBL??? Prendine uno uguale e sei apposto no!?!?

Ne ho uno GBC no GBL :sofico:
Il GBC non tanto mi convince, mentre quell'altro scende anche id più di frequenza...

Goat 11-05-2008 21:36

confronto
 
cosa ne pensate di queste due config a confronto?

1. JBL
front: es 80
centro: es25ch
back: es20ch

subwoofer: non saprei

s.ampli: onkyo sr605

2. indiana line
front: hc 504
centro: hc 304
back: h c204
subwoofer: hc808

subwoofer: non saprei

s.ampli: onkyo sr605

devo montare il tutto alla playstation 3 per home cinema e gaming, per questo la scelta di quell'amply.

accetto qualsiasi tipo di consiglio su marche modelli etc.


devo montare il tutto in un ambiente non molto grande.in realtà è un monovano che sarà 40mq

grazie per vs aiuto

Sevenday 11-05-2008 22:40

40mq non è un ambiente grande?!?!? :eek: Ma dove vivi in una casa di 400mq?!?!?

Per insonorizzare quelle dimensioni sai quanta corrente ci vuole?!?!? :cool:

Quanto dista il divano dalla tv? Ed i surround dal punto di ascolto?!?!? Per il sub quanto hai di budget??? Su AF di Aprile c'era la prova di un KIT completo HC e la recensione ne parla molto bene...

Goat 11-05-2008 22:59

Quote:

Originariamente inviato da Sevenday (Messaggio 22407683)
40mq non è un ambiente grande?!?!? :eek: Ma dove vivi in una casa di 400mq?!?!?

Per insonorizzare quelle dimensioni sai quanta corrente ci vuole?!?!? :cool:

Quanto dista il divano dalla tv? Ed i surround dal punto di ascolto?!?!? Per il sub quanto hai di budget??? Su AF di Aprile c'era la prova di un KIT completo HC e la recensione ne parla molto bene...

40mq è tutta la casa... da soggiorno a cucina compreso bagno :D

è un monovano. diciamo che la zona dedicata all'home cinema è di 20 mq + o meno la metà.

non posso insonorizzare niente...

penso che sceglierò hc

l'ampli è buono?

Sevenday 11-05-2008 23:13

Il 605 ha tutto quello che ti serve e se hai pazienza ora sta uscendo il 606, quindi il 605 dovresti anche trovarlo a prezzi ancora migliori!!! ;)

Per il sub valuta i tuoi gusti ed il budget da spenderci. Cerca di ottimizzare anche la posizione dei diffusori..

PS volevo di sonorizzare non insonorizzare... :p

Lagoon 12-05-2008 01:07

Il fatto che la zona di ascolto sia di 20mq non significa molto se comunque l'ambiente aperto è di 40mq. La dispersione del suono avviene comunque su 40mq ed è su quelli che si deve ragionare.

Non ho mai ascoltato ne i diffusori ne in sintomapli di cui parli, ma a giudicare dalle caratteristiche dichiarate e da alcuni test che ho letto... Secondo me con quei prodotti caschi male se pensi di avere un effetto cinema in quell'ambiente.

Sarebbe da alzare un po' il budget mi sa.
Felice di essere smentito da qualcuno più esperto se ho detto inesattezze.

Sevenday 12-05-2008 08:03

Il 605 eroga "realemente" circa 80watt per canale con 5 attaccati e le HC hanno una sensibilità di 90db circa... Direi che per 20mq siano più che sufficienti.

Poi se vuoi ascoltare anche nell'angolo più lontano della stanza il suono in maniera potente e pulito allora è meglio se cerchi delle KLIPSCH che hanno sensibilità superiori e quindi necessitano di poca potenza erogata per sprigionare watt.

Le KLIPSCH però hanno un suono particolare soprattutto per la musica che non a tutti piace...

sacd 12-05-2008 17:51

Quote:

Originariamente inviato da Sevenday (Messaggio 22409304)
Il 605 eroga "realemente" circa 80watt per canale con 5 attaccati

Sì, ma nn funzionanti insieme

Sevenday 12-05-2008 20:15

Che vuol dire "non funzionanti insieme"?!?!? Questi sono i watt reali che eroga ad 8 ohm con 5 diffusori attaccati ed in funzione...come in tutti i film.

I dati dichiarati se non erro sono 140watt per canale in 7.1...però a 6 ohm.
Non arriverà mai a quei livelli se non con distorsioni assurde; ma già 80 watt sono un boun bacino se consideraiamo che esempio il sony DG710 ne eroga 6,5 watt con 5 canali attaccati...un vero schifo!!!

Ahhh la vecchia Sony di un tempo non c'è più!!!

Goat 13-05-2008 14:59

Quote:

Originariamente inviato da Sevenday (Messaggio 22408057)
Il 605 ha tutto quello che ti serve e se hai pazienza ora sta uscendo il 606, quindi il 605 dovresti anche trovarlo a prezzi ancora migliori!!! ;)

Per il sub valuta i tuoi gusti ed il budget da spenderci. Cerca di ottimizzare anche la posizione dei diffusori..

PS volevo di sonorizzare non insonorizzare... :p

quanto pensi possa passare all'uscita del nuovo 606? potrei aspettare ma non 3 mesi...

ciocia 13-05-2008 19:01

E l'HK avr255 e' gia' uscito,? si comincia a trovare a listino, ma in arrivo....
Qualche possessore italiano che lo commenta?

dagio85 13-05-2008 22:56

consiglio amplificatore
 
ciao ragazzi ho letto le pagine precedenti ma il discorso è complicatissimo...nn riesco a capire che tipo di prodotto potrebbe fare al caso mio.
Ho una stanza di circa 12mq e alla parete un tv plasma con collegata xbox 360...ora dovrei mettere un ampli...l'utilizzo sarebbe vedere qualche dvd...molti divx e magari giocarci ogni tanto...però soprattutto musica (ci collegherei l'ipod) e vorrei collegarci anche la chitarra elettrica...

mi servirebbe un prodotto discreto...nn devo ascoltare la musica a chissà quale volume..diciamo un prodotto leggermente sopra la media vorrei che si senta bene la musica soprattutto...

ora volevo chiedervi...mi conviene prenderne uno con prese hdmi (ma a che servono sull'ampli?)...e soprattutto meglio un 5.1 o un 2.1? diciamo che per mettere le casse dietro al letto se nn sono indispesabili eviterei visto che dovrei passare fili per tutta la camera...

come budget pensavo 300euro per tutto...ho visto sistemi tipo kenwood o yamaha che con 300 ti danno ampli e casse...sono troppo pochi? su che marche dovrei orientarmi e quanto mi ci vuole per avere qualcosa di discreto?


soprattutto mi interessa sapere se posso comprare un ampli 5.1 ad esempio e per la musica andare solo con 2 casse mentre per i film con tutte...oppure se mi conviene prendere un ampli stereo e collegarlo alle 2 casse vicino la tv e a parte un ampli 5.1 e collegarlo alle altre casse...


scusate la confusione...e grazie mille per l'aiuto!!!

Sevenday 13-05-2008 23:22

Se vuoi ascoltare la musica i Kit che hai visto non vanno bene...non tanto per la sezione amplificazione; ma per i diffusori!!! Che sono satelliti ed hanno bisogno per forza del sub altrimenti il suono è mozzato.

Per l'HDMI è più una comodità che altro almeno per ora...visto che il nuovo audio si lascia desiderare...

Come ampli mi orienterei sull'Onkyo 505 (o 506 che esce ora), oppure HK 132 o 145 (anche usato). Per i diffusori li acquisterei piano piano...

Per la musica 2 canali stereo al max con il sub in supporto se i frontali non scendono molto; ma per i film i surround sono pressochè necessari...anche piccoli, ma ci vogliono :D :D :D

dagio85 13-05-2008 23:42

grazie mille per la celerità con cui mi hai risposto!!!

quindi se ho ben capito nn devo comprare un all in one...dovrei prendere un onkyo 505 e due casse da attaccare vicino al tv e sono operativo?

poi con il tempo compro subwoofer e diffusori da mettere dietro il letto?

con un sistema del genere dici che trovo un giusto compromesso per ascoltare musica e guardare ogni tanto qualche dvd/divx... questo posso farlo andare a due canali quando ascolto musica e a 5 quando metto un film?

dagio85 13-05-2008 23:47

ah cmq ho visto il tuo msn ti ho aggiunto...se nn ti dispiace così magari mi dai qualche altra dritta:)

grazie mille ancora!

Sevenday 14-05-2008 08:07

Di nulla...
Tutti gli amplificatori hanno la possibilità di selezionare una codifica diversa per sorgente o cmq lo puoi fare a mano anche ogni volta.

Le codifiche vanno dal semplice stereo fino alle simulazioni più spinte tipo CSII,Pro Logic,Neo ecc... oltre alle classiche DD,DTS (ma queste vengono riprodotte automaticamente appena l'amplificatore le riceve...).

C'è anche l'opzione "AUTO" che determina la codifica giusta in base al segnale entrante...

Cmq sia le opzioni non ti mancheranno!!! :)

Per i diffusori stanzia il budget e cerca di non lesinare sui 2 frontali princilapi (visto che ti serviranno anche per la musica). Anche nell'usato si trovano ottimi oggetti. Cerca di scegliere un marchio e piano piano acquistare tutti i diffusori del solito marchio (anche solita serie; ma spesso non importa, soprattutto per i surround).

Il SUB è un'altra storia...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:17.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.