Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Programmi e Utility (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=37)
-   -   Excel: problematiche e soluzioni (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2102242)


ses4 25-08-2010 16:48

Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 32906652)
Scusami Ses4, a me funziona....,comunque dentro la condizionale bordi, Carattere, colori ecc ecc, mà non la visualizzazione richiesta (almeno sul mio).

Mi sono riletto e ho notato che ho scritto male, ci riprovo....
A1=18
B1=141
C1= -->=SE(B1>=140;A1/1000;A1*1000)----->0,018

Fin qui ci siamo, ora per usare il ";" in personalizzata, bisogna che la cella sia Positiva o Negativa. Da qui l'esempio di fare diventare il numero C1 positivo o negativo.
D1=-->=SE(C1>=1;C1;C1-(C1*2))-----------> -0,018

Cella D1 Formato personalizzata con #.##0;0,000000 ---> 0,018000
Riprova, metto la cella B1=139 -----------------------> 18.000

Come detto per arrivare a 0,000000X ho messo 6 zeri.
Anche se mi sembra strano perchè per aver 6 zeri,la cella A1 dovrebbe essere 0,00X e naturalmente formattazione con 6 zeri si vedra i numeri superiori ex 18 come 0,018000

Ciao Raffaele53,
non ho detto che la soluzione da te proposta non funziona, ne ho semplicemente proposto un'altra, peraltro sbagliando perchè mithos65 ha affermato di utilizzare excel 2003 ed io ho provato su excel 2010 senza andare a vedere se fosse disponibile anche nell'altra versione.
Chiedo scusa.
Un'altra soluzione potrebbe essere l'utilizzo della funzione TESTO().
Ciao.

ses4 25-08-2010 17:33

Quote:

Originariamente inviato da +Benito+ (Messaggio 32913669)
In excel c'è modo di scrivere riferimenti relativi alla cella in cui è presente la formula?
una specie di:

=A9+@(-1|-3)

dove somma i contenuto di A9 al contenuto della cella posta a -1 colonna e -3 righe rispetto alla cella in cui c'è la formula.

Grazie

Ciao +Benito+,
anche A9 è un riferimento relativo.
=$A$9+C7+$D8+D$6
in questo caso $A$9 è un riferimento assoluto, C7 è un riferimento relativo, $D8 e D$6 sono riferimenti misti.
Credo che tu ti riferisca allo stile di riferimento R1C1 che però viene utilizzato più che altro in VBA.
Nel foglio di calcolo può essere impostato lo stile di riferimento R1C1 in alternativa a quello A1, ma non credo ci sia il modo di utilizzarli contemporaneamente.
Per scrivere una formula equivalente alla tua potresti utilizzare la funzione SCARTO(), per es. in D12:
=A9+SCARTO(D12;-3;-1)
equivale a scrivere A9+C9
Ciao

+Benito+ 25-08-2010 18:26

Grazie per la risposta, più o meno è quello che intendevo fare, solo che il riferimento è la cella stessa. Non so se sia tanto affidabile farlo così, ma provo a vedere se mi basta ;)
Ciao

iltoffa 25-08-2010 19:13

ragazzi,

io ho un problema molto più semplice (spero) dei vostri.

devo poter in pratica giocare fra i numeri nei formati decimali, esadecimali e binari. Ho cercato le formule anche su office online ma quando le inserisco mi da nella cella: #NOME?

ma non significa che è sbagliata la formula? è quella del 2007 ma credo vada bene anche per il mio vetusto 2003 sp3.

Riuscite a darmi qualche dritta? Thanks;)

ses4 25-08-2010 19:32

Quote:

Originariamente inviato da iltoffa (Messaggio 32915022)
ragazzi,

io ho un problema molto più semplice (spero) dei vostri.

devo poter in pratica giocare fra i numeri nei formati decimali, esadecimali e binari. Ho cercato le formule anche su office online ma quando le inserisco mi da nella cella: #NOME?

ma non significa che è sbagliata la formula? è quella del 2007 ma credo vada bene anche per il mio vetusto 2003 sp3.

Riuscite a darmi qualche dritta? Thanks;)

Quando compare quella scritta significa che non riconosce qualche nome all'interno della formula.
In excel 2007 sono presenti funzioni che nelle versioni precedenti non erano implementate, se le usi compare proprio il tipo di errore che hai citato.
Prova comunque a controllare che sia caricato il componente aggiuntivo Strumenti di analisi, altrimenti posta le formule in modo che si possa vedere dove sta l'errore ed eventualmente trovare delle alternative compatibili con excel 2003.
Ciao

Raffaele53 25-08-2010 20:33

Quote:

Un'altra soluzione potrebbe essere l'utilizzo della funzione TESTO().
D1=SE(C1>=1;TESTO(C1;"#.##0");TESTO(C1;"0,000000"))
Complimenti, anche questa non la sapevo

Ps. Sul stesso PC riesci a fare coesisttere 2003 e 2007?
Anche su due cartelle diverse, ogni volta che apro excel 200x (in base a quale ho utilizzato per ultimo fà una specie d'aggiornamento che non capisco?).
2010 mai visto.

iltoffa 25-08-2010 20:36

Quote:

Originariamente inviato da ses4 (Messaggio 32915194)
Quando compare quella scritta significa che non riconosce qualche nome all'interno della formula.
In excel 2007 sono presenti funzioni che nelle versioni precedenti non erano implementate, se le usi compare proprio il tipo di errore che hai citato.
Prova comunque a controllare che sia caricato il componente aggiuntivo Strumenti di analisi, altrimenti posta le formule in modo che si possa vedere dove sta l'errore ed eventualmente trovare delle alternative compatibili con excel 2003.
Ciao

ho controllato i componenti aggiuntivi come mi hai suggerito tu. In effetti erano installati ma solo il convertitore dell'€uro era attivo.

Attivando gli altri ora funziona, grazie mille per l'aiuto!!!;)

ivanisevic82 26-08-2010 15:01

Ciao ragazzi, mi servirebbe una mano per semplificare una procedura...
Ho un documento excel con tre colonne:, strutturato come nell'esempio di sotto:

SI | NO | Agrigento
SI | SI | Agrigento
SI | NO | Agrigento
NO | NO | Agrigento
NO | SI | Alessandria
SI | SI | Alessandria
SI | NO | Alessandria
SI | SI | Ancona
NO | NO | Ancona
NO | SI | Ancona


Vorrei sapere se si può creare una macro o qualcosa del genere che mi faccia un conteggio automatico di quanti "SI" e "NO" ci sono per la colonna 1 e per la colonna 2 per ogni provincia.

Es:

Agrigento: Colonna 1 = 2 SI , 1 NO | Colonna 2 = 1 SI , 2 NO

Ecc...così per ogni provincia.

Grazie!

+Benito+ 26-08-2010 15:51

Viene una cosa complessa, ma facendo una colonna A per provincia ed una ulteriore colonna B per SI/NO,fai 2n colonne ausiliarie dove n è il numero delle provincie


nel riferimento per la provincia scrivi

=se(A1="Agrigento";1;"")

Nel riferimento per si/no scrivi

=se(E(X1=1;B1="SI");1;"")

Poi fai la somma delle righe

ses4 26-08-2010 16:47

Quote:

Originariamente inviato da ivanisevic82 (Messaggio 32921587)
Ciao ragazzi, mi servirebbe una mano per semplificare una procedura...
Ho un documento excel con tre colonne:, strutturato come nell'esempio di sotto:

SI | NO | Agrigento
SI | SI | Agrigento
SI | NO | Agrigento
NO | NO | Agrigento
NO | SI | Alessandria
SI | SI | Alessandria
SI | NO | Alessandria
SI | SI | Ancona
NO | NO | Ancona
NO | SI | Ancona


Vorrei sapere se si può creare una macro o qualcosa del genere che mi faccia un conteggio automatico di quanti "SI" e "NO" ci sono per la colonna 1 e per la colonna 2 per ogni provincia.

Es:

Agrigento: Colonna 1 = 2 SI , 1 NO | Colonna 2 = 1 SI , 2 NO

Ecc...così per ogni provincia.

Grazie!

Disponi i dati come indicato nel riquadro sottostante (Agrigento è contenuto in E3):
Codice:

                      colonna A        colonna B       
                      SI        NO        SI        NO
  Agrigento          3        1        1        3
  Alessandria        2        1        2        1
  Ancona              1        2        2        1

In F3 scrivi:
Codice:

=SOMMA(($C$1:$C$10=$E3)*($A$1:$A$10=F$2))
matriciale, da inserirsi con Ctrl+Shift+Invio e trascinare in basso e nella colonna adiacente
analogamente la formula da inserire in H3 sarà:
Codice:

=SOMMA(($C$1:$C$10=$E3)*($B$1:$B$10=H$2))
Ciao

ses4 26-08-2010 17:01

Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 32915726)
D1=SE(C1>=1;TESTO(C1;"#.##0");TESTO(C1;"0,000000"))
Complimenti, anche questa non la sapevo

Ps. Sul stesso PC riesci a fare coesisttere 2003 e 2007?
Anche su due cartelle diverse, ogni volta che apro excel 200x (in base a quale ho utilizzato per ultimo fà una specie d'aggiornamento che non capisco?).
2010 mai visto.

Esatto, però invece di "0,000000" la seconda volta io scriverei "standard".

Non ho mai provato a far coesistere office 2003 e 2007, però so che è possibile, o almeno, così mi hanno detto.
Io uso due pc, uno con office 2010 e uno con office 2003.
Office 2007 lo uso in ufficio.
Una confusione.
Ciao

Raffaele53 26-08-2010 19:16

Se mithos65 ci legge ancora, questa è la migliore soluzione...., merito Tuo.
=SE(C1>=1;TESTO(C1;"#.##0");TESTO(C1;"Standard"))

ses4, non ti sto facendo il filo..........
Però 2003 non funziona il =SOMMA(($C$1:$C$10=$E3)*($A$1:$A$10=F$2))------>0

Cosa significa "matriciale, da inserirsi con Ctrl+Shift+Invio" ?
Non va bene mouse destro incolla.....

Finalmente ho capito la "matriciale, da inserirsi con Ctrl+Shift+Invio"
L'errore mio era dovuto al fatto che per ricreare la tabella ho fatto male i conti della formula "stringa.estrai" e mi ha importato i SI/NO ma con uno spazio adiacente

ses4 26-08-2010 21:59

Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 32923876)
Se mithos65 ci legge ancora, questa è la migliore soluzione...., merito Tuo.
=SE(C1>=1;TESTO(C1;"#.##0");TESTO(C1;"Standard"))

ses4, non ti sto facendo il filo..........
Però 2003 non funziona il =SOMMA(($C$1:$C$10=$E3)*($A$1:$A$10=F$2))------>0

Cosa significa "matriciale, da inserirsi con Ctrl+Shift+Invio" ?
Non va bene mouse destro incolla.....

Significa che stiamo moltiplicando tra loro ciascun elemento di due matrici e ne stiamo sommando i risultati.
Il copia incolla va bene, ma poi il solo invio non basta, devi premere contemporaneamente i tasti Ctrl+Shift+Invio.
La formula, sulla barra delle formule, deve apparire racchiusa tra parentesi graffe come sotto:
Codice:

{=SOMMA(($C$1:$C$10=$E3)*($A$1:$A$10=F$2))}
Ciao

mar840 27-08-2010 14:39

sapete se si mantiene traccia delle modifiche fatte su un excel senza aver attivato il sistema delle revisioni?

Giacomo.56 28-08-2010 12:50

Somme con salti di celle. Come si fa?
 
Salve a tutti. Mi serve un aiuto per una cosa da fare su Excel. Ogni giorno sono costretto ad usare la calcolatrice per fare delle somme, ma porta via molto tempo. Ho bisogno di sommare alcuni valori su Excel anche quando ci sono degli intervalli tra celle. Per esempio:

---A
1 23
2 44
3 23
4 12
5 45
6 23

Devo fare solo le somme tra A1, A4 ed A6. Cerco un metodo veloce, che mi faccia perdere meno tempo della calcolatrice. Grazie.

ses4 28-08-2010 13:05

Quote:

Originariamente inviato da Giacomo.56 (Messaggio 32936066)
Salve a tutti. Mi serve un aiuto per una cosa da fare su Excel. Ogni giorno sono costretto ad usare la calcolatrice per fare delle somme, ma porta via molto tempo. Ho bisogno di sommare alcuni valori su Excel anche quando ci sono degli intervalli tra celle. Per esempio:

---A
1 23
2 44
3 23
4 12
5 45
6 23

Devo fare solo le somme tra A1, A4 ed A6. Cerco un metodo veloce, che mi faccia perdere meno tempo della calcolatrice. Grazie.

Ci sono diversi sistemi, quale utilizzare dipende da cosa ti serve esattamente.
Il più veloce è selezionare le celle da sommare e leggere il risultato della somma nella barra di stato, oppure potresti, per es., scrivere da qualche parte questa formula:
=SOMMA.SE($B$1:$B$6;1;$A$1:$A$6)
somma i numeri che hanno un 1 nella cella affianco, in colonna B quindi.
Ciao

Giacomo.56 28-08-2010 14:20

Devo portare il conteggio di alcune bollette che fanno parte tutte di un gruppo. Quindi, devo sommare non l' intera colonna ma alcune celle. Se faccio questa operazione con la calcolatrice impiego troppo tempo.

----A
1- 23 v
2 -44
3 -23
4 -12 v
5 -45
6 -23 v

Devo sommare le celle A1, A4 ed A6. Questo è solo un esempio. In realtà la cononna non va da A1 ad A6, ma è molto più lunga. Vorrei fare questa operazione in modo rapido. L' ideale sarebbe mettere un apicetto al fianco di ogni cella da sommare in modo che giù mi compare all' istante la somma. E' possibile una cosa del genere? O devo per forza muovere per più di una volta il mouse e selezionare le celle? A questo punto farei prima con la calcolatrice.

Raffaele53 28-08-2010 14:25

Apice non si può in excel.....
Ti ha già risposto ses4
Proprio come preferisci TU mettendo un 1 nella colonna B
=SOMMA.SE($B$1:$B$6;1;$A$1:$A$6)
Se preferisci il segno X metti
=SOMMA.SE($B$1:$B$6;"X";$A$1:$A$6)

Ps. sono tante le righe devi cambiare la formula (ex 1000 righe) e la meti dove vuoi tranne colonna A & B
=SOMMA.SE($B$1:$B$1000;"X";$A$1:$A$1000)

Pps Se sposti in giu A1 6 B1 e la formula la vuoi mettere in B1
=SOMMA.SE($B$2:$B$1000;"X";$A$2:$A$1000)

Giacomo.56 28-08-2010 14:56

Non ho capito bene. Ma questa formula dove va scritta? Devo fare da inserisci e poi SOMMA.SE?

Giacomo.56 28-08-2010 15:11

Rifaccio l' esempio

I numeri vanno da A1 ad A6
---A
1-34
2-23
3-21
4-23
5-34
6-23

Devo fare in modo che sostituendo un carattere ad uno di quei numeri (oopure mettendo il carattere nella cella a fianco) mi dia la somma. Se sostituisco X a 21 e 34 mi deve dare direttamente 55

---A
1-X
2-23
3-21
4-23
5-X
6-23
55

abendland 28-08-2010 15:22

SUMIF su più fogli excel
 
Ciao a tutti, sto impazzendo per fare una SUMIF su più foglie excel, in sostanza io ho delle prime note mensili ed ad ogni spesa corrisponde una voce di costo. Il mio obiettivo è fare un foglio dove avere le somme di queste voci di costo, per esempio:

foglio luglio 2010, acquisto cartoleria, codice 1.2, importo 20€ ,
foglio agosto 2010, acquisto cancelleria, codice 1.2, importo 50 €
Nel nuovo foglio avere 70 € per tutti i costi 1.2 degli altri fogli

La funziona "somma se" è quella utile, ma non funziona su più fogli, in rete si propone una cosa del genere:
=SUMPRODUCT(SUMIF(INDIRECT("'"&JUNE2010&JULY2010"'!E7:E9"),1.3.1.2,INDIRECT("'"&JUNE2010&JULY2010"'!O7: O9")

dove june2010 e july2010 sono i miei fogli, 1.3.1.2 è il criterio, E7:E9 i range da analizare e O7: O9 gli importi da sommare.

Ovviamente avrò fatto un casino, dato che non sono pratico della sintassi di excel.

Qualcono può darmi una mano?

Raffaele53 28-08-2010 15:54

Quote:

(oopure mettendo il carattere nella cella a fianco) mi dia la somma.
Fatto, scritto e riscritto nella colonna B metti una X
Nella cella C1 scrivi =SOMMA.SE($B$1:$B$1000;"X";$A$1:$A$1000)
(questa formula vale per 1000 righe)

-A ! B
34 !
23 !
21 ! X
23 !
34 ! X
23 !

Quando metterai delle X nelle celle vicino ai numeri la cella C1 riporta il totale
Quote:

a 21 e 34 mi deve dare direttamente 55
ESATTO.


Quote:

La funziona "somma se" è quella utile, ma non funziona su più fogli,
Certo che funziona, ma io farei gia la somma.se nel foglio mese e alla fine li riunisco
Però bisognrebbe vedere e capire bene la problematica
=SOMMA.SE(B1:B7;"X";A1:A7)+SOMMA.SE(Foglio2!B1:B7;"X";Foglio2!A1:A7)
La formual scritta e solo un esempio per SOMMA.SE su piu fogli con esempio dell'utente sopra, dato che non ho capito quello che devi sommare.

ses4 28-08-2010 16:31

Quote:

Originariamente inviato da abendland (Messaggio 32937281)
Ciao a tutti, sto impazzendo per fare una SUMIF su più foglie excel, in sostanza io ho delle prime note mensili ed ad ogni spesa corrisponde una voce di costo. Il mio obiettivo è fare un foglio dove avere le somme di queste voci di costo, per esempio:

foglio luglio 2010, acquisto cartoleria, codice 1.2, importo 20€ ,
foglio agosto 2010, acquisto cancelleria, codice 1.2, importo 50 €
Nel nuovo foglio avere 70 € per tutti i costi 1.2 degli altri fogli

La funziona "somma se" è quella utile, ma non funziona su più fogli, in rete si propone una cosa del genere:
=SUMPRODUCT(SUMIF(INDIRECT("'"&JUNE2010&JULY2010"'!E7:E9"),1.3.1.2,INDIRECT("'"&JUNE2010&JULY2010"'!O7:O9")

dove june2010 e july2010 sono i miei fogli, 1.3.1.2 è il criterio, E7:E9 i range da analizare e O7:O9 gli importi da sommare.

Ovviamente avrò fatto un casino, dato che non sono pratico della sintassi di excel.

Qualcono può darmi una mano?

Non mi pare che la formula che riporti abbia un senso.
Comunque con SUMPRODUCT() si può fare.
Nell'intervallo A1:C3 prepara un prospetto come quello nel riquadro (ovviamente i numeri sono quelli inseriti da me per le prove):

Codice:

    june2010        july2010
1.2        30            15
1.3        45            70

in B2 scrivi questa formula (traducila tu):
Codice:

=MATR.SOMMA.PRODOTTO((INDIRETTO("'"&B$1&"'!E7:E9")=$A2)*1;INDIRETTO("'"&B$1&"'!O7:O9"))
e trascinala in basso e a destra.
Disposta in questo modo funziona anche SOMMA.SE():
Codice:

=SOMMA.SE(INDIRETTO("'"&F$1&"'!E7:E9");$A2;INDIRETTO("'"&F$1&"'!O7:O9"))
Se, invece, dei risultati foglio per foglio non ti importa nulla allora puoi utilizzare quest'altra, dopo aver inserito in A2 1.2 e in A3 1.3:
Codice:

=SOMMA((June2010!$E$7:$E$9=$A2)*June2010!$O$7:$O$9;(JULY2010!$E$7:$E$9=$A2)*JULY2010!$O$7:$O$9)
matriciale da inserirsi con Ctrl+Shift+Invio e trascianare in basso
Assicurati che le celle in cui scrivi i codici 1.2 ecc., abbiano il formato testo.
Ciao

Raffaele53 28-08-2010 16:52

Ormai lo fatto e la sposto......
Premesso che ses4 ti ha dato la soluzione migliore (dopo la studio)

Solo per farti capire che il somma.se funziona anche in più fogli.
Nel mio esempio sono solo foglio1,foglio3,foglio4

In foglio1 scrivi =SOMMA.SE(Foglio3!B1:B6;1,2;Foglio3!A1:A6)+SOMMA.SE(Foglio4!B1:B6;1,2;Foglio4!A1:A6)

Se noti ci sono riferimenti sul foglio3,foglio4
Prima ho scritto meglio fare somma.se sul mese, perchè se tu hai tanti fogli la formula si allunga notevolmente.

Ps. Fai quanto scritto sopra
PPs. Hai scritto 1.2 (viene riconosciuta come OROLOGIO), devi scrivere 1,2

abendland 28-08-2010 19:13

Grazie a tutti per le risposte. Allora dei risultati foglio per foglio non mi importa, ma non mi è molto chiaro il ragionamento:

Quote:

Nell'intervallo A1:C3 prepara un prospetto come quello nel riquadro (ovviamente i numeri sono quelli inseriti da me per le prove)
Devo creare un altro foglio?

Quote:

matriciale da inserirsi con Ctrl+Shift+Invio e trascianare in basso
Assicurati che le celle in cui scrivi i codici 1.2 ecc., abbiano il formato testo
.

Uhm? Matriciale ?

Forse la soluzione di Raffaele53 è un po' più semplice.

Raffaele53 28-08-2010 20:33

Cosi tanto per farti capire..,e se non fai il tutto non funziona per via delle formule.
Quote:

dove june2010 e july2010 sono i miei fogli
Apriamo un files nuovo e visto che siamo in Italia mettiamo nomi corretti ai 2 fogli.., giugno_2010 e Luglio_2010 - Ok vado avanti.....

Hai scritto che il criterio e in E7:E9
Pertanto nel foglio giugno_2010, nella celle E7 scrivo 1,2 (non 1.2) e nelle celle E8 + E9 scrivo 1,3

Hai scritto che gli importi da sommare sono in O7: O9
Pertanto nella cella o7 scrivo 20 e nelle celle o8 e o9 scrivo 5

Adesso seleziono tutto il foglio e copio il tutto in Luglio_2010
Adesso abbiamo due fogli con gli stessi dati, ma hanno un nome differente.
Però sappiamo che se fai una ricerca con 1,2 il risultato sarà 40
e se fai una ricerca con 1,3 il risultato sarà 20

Ses4 ti ha spostato tre soluzioni, visto che non ti serve il resoconto mensile...
Saltiamo subito alla terza

=SOMMA((June2010!$E$7:$E$9=$A2)*June2010!$O$7:$O$9;(JULY2010!$E$7:$E$9=$A2)*JULY2010!$O$7:$O$9)

Che nel nostro esmpio diventa....
=SOMMA((giugno_2010!$E$7:$E$9=$A2)*giugno_2010!$O$7:$O$9;(Luglio_2010!$E$7:$E$9=$A2)*Luglio_2010!$O$7:$O$9)

Ora la formula controlla una cella, in questo caso A2 (nota), pertanto dove vuoi oppure crea un'altro foglio, nella cella A2 scrivi esempio (1,2)
A questo punto in qualsiasi cella/foglio che desideri inserire la formula.
Devi copiare il testo sopra come scritto nella cella e subito dopo premere Ctrl+Shift+Invio e vedrai che diventa (questo passaggio si chiama matriciale eogni volta che la modifichi devi fare Ctrl+Shift+Invio)

(=SOMMA((giugno_2010!$E$7:$E$9=$A2)*giugno_2010!$O$7:$O$9;(Luglio_2010!$E$7:$E$9=$A2)*Luglio_2010!$O$7:$O$9))
Risultato 40, se modifico la cella A2 e metto 1,3 Risultato 20 (i conti tornano)

L'unica cosa che se i fogli fossero 10/20 diventa difficile la formula.
Ecco il suggerimento di fare un resoconto mensile e nel foglio finale fare tutte le somme

Ps spero di non aver fatto errori.
PPs (Nota) Come scritto la formula si appoggia sulla cella A2, se desideri mettere la formula in altra cella deve diventare....ex Y10.

=SOMMA((giugno_2010!$E$7:$E$9=$Y10)*giugno_2010!$O$7:$O$9;(Luglio_2010!$E$7:$E$9=$Y10)*Luglio_2010!$O$7:$O$9)

Pps. è tutto scritto, casomai rileggi il tutto e sopratutto un saluto a ses4

Quote:

00.21.24 somma minuti = formato cella Orario *13.30.55

Giacomo.56 28-08-2010 20:58

Grazie a tutti. Ho ottenuto ciò che volevo. Grazie ancora per l' aiuto.

Raffaele53 30-08-2010 14:45

Quote:

Pps. è tutto scritto, casomai rileggi il tutto
Una cosa che mi fà incavolare sono le risposte senza risposte

e sopratutto..., il minimo dovuto
Quote:

un saluto a ses4

S3[u70r 10-09-2010 15:39

Ciao a tutti, qualcuno mi sa spiegare cosa sono, a che servono e come si usano i riferimenti relativi, assoluti e misti (funzioni A1, $A$1, $A1-A$1)?

ses4 10-09-2010 18:43

Quote:

Originariamente inviato da S3[u70r (Messaggio 33053335)
Ciao a tutti, qualcuno mi sa spiegare cosa sono, a che servono e come si usano i riferimenti relativi, assoluti e misti (funzioni A1, $A$1, $A1-A$1)?

Se in B3 scrivi la formula =A1 e poi la ricopi in D9, in quest'ultima la formula non sarà più =A1, ma =C7.
Questo perchè con =A1 stai usando un riferimento relativo, che si basa, cioè, sulla posizione relativa della cella a cui ci si riferisce rispetto alla cella contenente la formula, in questo caso si fa riferimento alla cella posta due righe sopra e una colonna a sinistra di quella contenente la formula.
Se invece scrivi =$A$1 stai utilizzando un riferimento assoluto, cioè la cella a cui fai riferimento è quella posta all'intersezione tra la colonna A e la riga 1, ovunque copi la formula resterà sempre =$A$1.
In un riferimento misto, B3=$A1, fai riferimento alla cella posta nella colonna A, due riga al di sopra della cella contenente la formula, quindi ricopiando in D9 avrai =$A7.
Analogamente se in B3 scrivi =A$1 ricopiando in D9 avrai =C$1.
Spero di esser stato abbastanza chiaro.
Guarda anche qui:
http://office.microsoft.com/it-it/ex...005198323.aspx
Ciao

ivanisevic82 11-09-2010 01:43

In excel 2007 ho realizzato un semplice grafico a torta.
Vorrei che ogni pezzo abbia un colore diverso, ma i colori li voglio scegliere io.
Andando su Tasto dx > Formato serie dati però mi fa solo scegliere se voglio colori uguali o differenziati per ogni fetta.
Se li sceglo differenziati, li attribuisce lui in automatico (blu e rosso).
Come risolvo?

Grazie!

ses4 11-09-2010 10:28

Quote:

Originariamente inviato da ivanisevic82 (Messaggio 33057855)
In excel 2007 ho realizzato un semplice grafico a torta.
Vorrei che ogni pezzo abbia un colore diverso, ma i colori li voglio scegliere io.
Andando su Tasto dx > Formato serie dati però mi fa solo scegliere se voglio colori uguali o differenziati per ogni fetta.
Se li sceglo differenziati, li attribuisce lui in automatico (blu e rosso).
Come risolvo?

Grazie!

Prima di cliccare con il tasto destro, clicca due volte (con intervallo lungo) sulla parte che ti interessa, quindi tasto destro.
Sul menù contestuale deve comparire formato coordinata, non formato serie.

Ciao.

ivanisevic82 11-09-2010 12:23

Grazie mille!

Altro dubbio: ho un grafico a torta e voglio fare la torta di una torta.

La prima torta ha due fette, quella secondaria pure.

Quando applico il grafico però, non so per quale motico, nella torta principale appare una terza fetta, da cui si diramane le linee che portano alla seconda torta...
Come mai? Chi gli ha detto di fare una terza fetta!??

Grazie!

ses4 11-09-2010 13:01

Quote:

Originariamente inviato da ivanisevic82 (Messaggio 33059709)
Grazie mille!

Altro dubbio: ho un grafico a torta e voglio fare la torta di una torta.

La prima torta ha due fette, quella secondaria pure.

Quando applico il grafico però, non so per quale motico, nella torta principale appare una terza fetta, da cui si diramane le linee che portano alla seconda torta...
Come mai? Chi gli ha detto di fare una terza fetta!??

Grazie!

- Tasto destro del mouse sulla torta
- nel menù contestuale scegli formato serie di dati
- nel riquadro opzioni di serie seleziona quali dati deve contenere la seconda torta.
Ciao

ivanisevic82 11-09-2010 13:26

Sono in formato serie dati > opzioni di serie, ma non capisco dove devo agire per dirgli che la seconda torta deve contenere i dati a destra (quelli non selezionati).

Grazie!


ivanisevic82 11-09-2010 13:26

EDIT: scusate, double post.

S3[u70r 11-09-2010 13:38

Quote:

Originariamente inviato da ses4 (Messaggio 33055119)
Se in B3 scrivi la formula =A1 e poi la ricopi in D9, in quest'ultima la formula non sarà più =A1, ma =C7.
Questo perchè con =A1 stai usando un riferimento relativo, che si basa, cioè, sulla posizione relativa della cella a cui ci si riferisce rispetto alla cella contenente la formula, in questo caso si fa riferimento alla cella posta due righe sopra e una colonna a sinistra di quella contenente la formula.
Se invece scrivi =$A$1 stai utilizzando un riferimento assoluto, cioè la cella a cui fai riferimento è quella posta all'intersezione tra la colonna A e la riga 1, ovunque copi la formula resterà sempre =$A$1.
In un riferimento misto, B3=$A1, fai riferimento alla cella posta nella colonna A, due riga al di sopra della cella contenente la formula, quindi ricopiando in D9 avrai =$A7.
Analogamente se in B3 scrivi =A$1 ricopiando in D9 avrai =C$1.
Spero di esser stato abbastanza chiaro.
Guarda anche qui:
http://office.microsoft.com/it-it/ex...005198323.aspx
Ciao

In linea di massima credo di aver capito, grazie mille :)

ses4 11-09-2010 13:51

Quote:

Originariamente inviato da ivanisevic82 (Messaggio 33060257)
Sono in formato serie dati > opzioni di serie, ma non capisco dove devo agire per dirgli che la seconda torta deve contenere i dati a destra (quelli non selezionati).

Grazie!

La torta della torta serve per rappresentare delle fette troppo piccole.
Con quattro dati otterrai almeno una delle torte con tre fette, per avere entrambe le torte con due fette i dati devono esse tre.
Durante la fase di creazione devi selezionare tutti i dati e poi gli dici, quali di questi vanno a far parte della torta secondaria, puoi sceglierli per posizione (gli ultimi due) oppure secondo altri criteri (per es. <1000).
Forse questo articolo ti può essere d'aiuto:
http://office.microsoft.com/it-it/ex...001117937.aspx
Ciao

ivanisevic82 11-09-2010 16:06

Ok, risolto!

Grazie!

ivanisevic82 11-09-2010 16:19

Che incapace che sono...ho un altro problema, sto cercando soluzioni googlando ma non le trovo!

In pratica in un grafico a istogrammi ho dei valori assoluti.
Vorrei che al posto dei numeri assoluti, spuntino quelli percentuali.
Ho provato ad andare in "Formato etichette dati > Numero > Percentuale"...ma non fa altro che aggiungere ai valori assoluti il simbolo "%", senza applicare una percentuale vera!

Potete darmi una mano?

Grazie!


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:31.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.