Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


Simoz_g 05-01-2007 16:00

ho letto un po' di roba su TNT-audio...
mi diresti qualcosa di più su questo microgioiello?

6w non sono troppo pochi per qualsiasi sistema?
come ti trovi?

Sgt. Bozzer 05-01-2007 16:02

Quote:

Originariamente inviato da Simoz_g
ho letto un po' di roba su TNT-audio...
mi diresti qualcosa di più su questo microgioiello?

6w non sono troppo pochi per qualsiasi sistema?
come ti trovi?

http://www.hwupgrade.it/forum/showth...ighlight=t-amp

Ruideba 05-01-2007 16:17

Quote:

Originariamente inviato da Simoz_g
ho letto un po' di roba su TNT-audio...
mi diresti qualcosa di più su questo microgioiello?

6w non sono troppo pochi per qualsiasi sistema?
come ti trovi?


Guarda, mi è arrivato oggi...lo provo e poi ti saprò dire!
Intanto leggiti i pezzi di Cadeddu su Tnt Audio e fatti un'idea...ciao!

ps: comunque 6 watt solo con le batterie...con l'alimentatore arrivi a 15

djufuk87 05-01-2007 16:22

Quote:

Originariamente inviato da Simoz_g
ho letto un po' di roba su TNT-audio...
mi diresti qualcosa di più su questo microgioiello?

6w non sono troppo pochi per qualsiasi sistema?
come ti trovi?

ma se con 1W mi trema il pavimento... ;)

djufuk87 05-01-2007 16:23

Quote:

Originariamente inviato da Ruideba
con l'alimentatore arrivi a 15

Siiii e ti arriva a 15 anche la percentuale della distorsione :D

Turbominchia 05-01-2007 16:49

ora la scelta è tra yamaha 659 e onkyo 674...

Simoz_g 05-01-2007 17:05

letto tutto il 3d su questo forum + AVMag + TNTAudio.
Deve essere un gioiello abbastanza esigente ma mi pare di aver capito che non è l'ideale per chi si rivolge all'HT.

sacd 05-01-2007 19:34

Quote:

Originariamente inviato da Leon87
che mi dite di questi due amplificatori della Sony STR-DA1200ES e STR-DG700 ??? Il primo supporta anche l'upscaling a 1080p vero ??? come qualità com'è nella fascia di prezzo rispetto alle altre marche tipo Yamaha, Pioneer, Denon,...

Decisamente meglio il primo, cmq nn supporta affatto l'upscaling manco a 720p figurati a quel prezzo nn ne trovi.
A memoria fa solo la conversione da svideo a component, ma analogico a digitale no

sacd 05-01-2007 19:44

Quote:

Originariamente inviato da Ruideba
Ciao a tutti...spero di essere nel forum giusto, perchè avrei bisogno di una mano :D
Allora, ho appena acquistato un T-amp e un T-preamp: ho letto che con un alimentatore da 3,5A e 13,5V (ho acquistato anche questo..) è possibile alimentarli entrambi. La mia domanda è: è davvero possibile? se si, l'alimentatore va collegato al T-amp o al T-preamp? Grazie grazie :)

Collegali in parallelo all'alimentatore

sacd 05-01-2007 19:45

Quote:

Originariamente inviato da Sgt. Bozzer

A proposito sono in attesa :D

sacd 05-01-2007 19:46

Quote:

Originariamente inviato da Ruideba
Guarda, mi è arrivato oggi...lo provo e poi ti saprò dire!
Intanto leggiti i pezzi di Cadeddu su Tnt Audio e fatti un'idea...ciao!

ps: comunque 6 watt solo con le batterie...con l'alimentatore arrivi a 15

Con il T-amp nn vai oltre gli 8

Leon87 05-01-2007 19:58

Quote:

Originariamente inviato da sacd
Decisamente meglio il primo, cmq nn supporta affatto l'upscaling manco a 720p figurati a quel prezzo nn ne trovi.
A memoria fa solo la conversione da svideo a component, ma analogico a digitale no

allora ho capito male io leggendo QUI

sacd 05-01-2007 20:02

Quote:

Originariamente inviato da Leon87
allora ho capito male io leggendo QUI

Rendimento video HD di altissima qualità (1080p) tramite HDMI. Alta definizione reale (1080p) sul televisore grazie ai dischi HD di prossima generazione (Blue Ray ad esempio)


Convertitore video in Component. In questo modo tutti i diversi tipi di cavi dei dispositivi connessi possono essere collegati alla TV tramite il ricevitore. Solo un cavo Component dal ricevitore al televisore
.


Direi che hai capito male, leggi attentamente

Sgt. Bozzer 05-01-2007 20:04

Quote:

Originariamente inviato da Leon87
allora ho capito male io leggendo QUI

accetta segnali fino a 1080p.. ma solo come switch... non upscala niente..

xmnemo85x 06-01-2007 18:25

Salve,vorrei regalare a mio padre un ampli+diffusori a poco prezzo,dato che oramai il compattone si è rotto( e pensare che diceva che non aveva sentito nulla che suonasse meglio!!!). La stanza è circa 70mq,arredata,quindi diciamo che è un monolocale. é una taverna,ovviamente sottoterra. L'impianto dovrebbe essere molto economico,visto che serve giusto per amplificare tv e lettore dvd(che fa anche da lettore cd). Le casse sarebbero messe vicino a una parete,a 2 metri l'una dall'altra,forse anche di piu. Non mi interessa nulla che abbia una qualita eccelsa,è appunto giusto per non fargli usare quel compattone oramai obsoleto e molto ma molto "grezzo" per non dire tamarro! Cosa mi consigliate?Riguardo alla musica...tutto...e poi anche video. Per il budget,si puo dire...il piu economico possibile???Grazie mille.

Mario Olivo

Snickers 06-01-2007 19:02

Quote:

Originariamente inviato da xmnemo85x
Salve,vorrei regalare a mio padre un ampli+diffusori a poco prezzo,dato che oramai il compattone si è rotto( e pensare che diceva che non aveva sentito nulla che suonasse meglio!!!). La stanza è circa 70mq,arredata,quindi diciamo che è un monolocale. é una taverna,ovviamente sottoterra. L'impianto dovrebbe essere molto economico,visto che serve giusto per amplificare tv e lettore dvd(che fa anche da lettore cd). Le casse sarebbero messe vicino a una parete,a 2 metri l'una dall'altra,forse anche di piu. Non mi interessa nulla che abbia una qualita eccelsa,è appunto giusto per non fargli usare quel compattone oramai obsoleto e molto ma molto "grezzo" per non dire tamarro! Cosa mi consigliate?Riguardo alla musica...tutto...e poi anche video. Per il budget,si puo dire...il piu economico possibile???Grazie mille.

Mario Olivo

MMM senza andare sui compatti, a circa 130-140€ si trovano gli ampli integrati Pioneer, mentre X i diffusori mi devi dire te se li vuoi da pavimento (quelli alti) o da libreria (i normali diffusori).

Sgt. Bozzer 06-01-2007 19:05

Quote:

Originariamente inviato da xmnemo85x
Salve,vorrei regalare a mio padre un ampli+diffusori a poco prezzo,dato che oramai il compattone si è rotto( e pensare che diceva che non aveva sentito nulla che suonasse meglio!!!). La stanza è circa 70mq,arredata,quindi diciamo che è un monolocale. é una taverna,ovviamente sottoterra. L'impianto dovrebbe essere molto economico,visto che serve giusto per amplificare tv e lettore dvd(che fa anche da lettore cd). Le casse sarebbero messe vicino a una parete,a 2 metri l'una dall'altra,forse anche di piu. Non mi interessa nulla che abbia una qualita eccelsa,è appunto giusto per non fargli usare quel compattone oramai obsoleto e molto ma molto "grezzo" per non dire tamarro! Cosa mi consigliate?Riguardo alla musica...tutto...e poi anche video. Per il budget,si puo dire...il piu economico possibile???Grazie mille.

Mario Olivo

un vaga idea sul budget? 10€-50€-100€-150€?

sacd 06-01-2007 19:26

Quote:

Originariamente inviato da Sgt. Bozzer
un vaga idea sul budget? 10€-50€-100€-150€?


Che hai mandato in pensione gli zeri ? :ciapet:

Alessio.16390 06-01-2007 19:37

Clikka :D

Modello BX2000
doppio woofer da 38cm (15") , 1 tweeter a tromba , 4 tweeter normali :confused:

Per collegarle ho un bel Finale CROWN 500+500 e 2 cdj 100s, invece per collegarle al portatile pensavo una Hercules DJ Console ( è buono? io lo vedo molto giocattolo cinese..)

Che dite? ci vorrei fare un po' di feste, qui in giro.. :p
Consigliatemi voi.. :D ( sacd aiutami :D )

budget 600euroz.

Snickers 06-01-2007 19:38

Ecco, allora, X gli altoparlanti, se li vuoi da pavimento ci sono gli Indiana Line HC504 a 190€uri, altrimenti se li vuoi da "libreria" ci sono (a tua scelta) a 149€uri gli Indiana Line HC205, a 164€uri gli Indiana Line HC206 a 169€uri I Wharfedale Diamond 9.1

sacd 06-01-2007 19:42

Quote:

Originariamente inviato da Alessio.16390
Clikka :D

Modello BX2000
doppio woofer da 38cm (15") , 1 tweeter a tromba , 4 tweeter normali :confused:

Per collegarle ho un bel Finale CROWN 500+500 e 2 cdj 100s, invece per collegarle al portatile pensavo una Hercules DJ Console ( è buono? io lo vedo molto giocattolo cinese..)

Che dite? ci vorrei fare un po' di feste, qui in giro.. :p
Consigliatemi voi.. :D ( sacd aiutami :D )

budget 600euroz.


Che ti devo dire, io di queste cose nn sono molto pratico :stordita:

Alessio.16390 06-01-2007 20:03

Quote:

Originariamente inviato da sacd
Che ti devo dire, io di queste cose nn sono molto pratico :stordita:

[OT]Mi deludi[/OT] :sofico:

xmnemo85x 07-01-2007 09:28

Quote:

Originariamente inviato da Snickers
Ecco, allora, X gli altoparlanti, se li vuoi da pavimento ci sono gli Indiana Line HC504 a 190€uri, altrimenti se li vuoi da "libreria" ci sono (a tua scelta) a 149€uri gli Indiana Line HC205, a 164€uri gli Indiana Line HC206 a 169€uri I Wharfedale Diamond 9.1

le hc504 a 190€ le conosco. Pero intendevo ancora qualcosa di piu economico. Sinceramente lui veramente era contento del suono del compattone pioneer argentato e sprizzante di lucette colorate che usava prima!

Andreucciolo 09-01-2007 20:33

Ciao, avrei una domanda : ho scoperto che mio padre possiede un'amplificatore Sansui del 1980, tra qualche giorno saprò la sigla esatta, so che era un ampli da 90 w per canale, e a quello che mi dice mio padre all'epoca l'aveva pagato un sacco di soldi, tra l'altro in Arabia Saudita dove quel genere di merce costava sensibilmente di meno (ahhhh, l'economia petrolifera.... :D ), qualcuno mi sa dire qualcosa su questi ampli? Potenza a parte, avevano una buona resa sonora? Tra l'altro ho visto che in varie aste spuntano ancora dei buonissimi prezzi ( 400-500 euro).

simon71 09-01-2007 20:38

Quote:

Originariamente inviato da Andreucciolo
Ciao, avrei una domanda : ho scoperto che mio padre possiede un'amplificatore Sansui del 1980, tra qualche giorno saprò la sigla esatta, so che era un ampli da 90 w per canale, e a quello che mi dice mio padre all'epoca l'aveva pagato un sacco di soldi, tra l'altro in Arabia Saudita dove quel genere di merce costava sensibilmente di meno (ahhhh, l'economia petrolifera.... :D ), qualcuno mi sa dire qualcosa su questi ampli? Potenza a parte, avevano una buona resa sonora? Tra l'altro ho visto che in varie aste spuntano ancora dei buonissimi prezzi ( 400-500 euro).

http://www.stevehoffman.tv/forums/ar...p/t-79259.html ;)

Andreucciolo 09-01-2007 20:54

Grazie Simon, in quella discussione qualcuno diceva che alcuni modelli erano considerati di buona qualità, ricordo che quello di mio padre le ultime volte che provammo a farlo funzionare aveva un problema:di solito quando si accendeva, la protezione lampeggiava per qualche secondo e poi funzionava normalmente; le ultime volte continuava a lampeggiare all'infinito, in pratica rimaneva in protezione, tu sai cosa poteva essere? Varrebbe la pena provare a farlo riparare?
edit: dalle foto in rete potrebbe essere un AU710, la disposizione delle manopole è esattamente quella (a memoria), se non il modello esatto, sicuramente la serie era quella.

simon71 09-01-2007 21:10

Quote:

Originariamente inviato da Andreucciolo
Grazie Simon, in quella discussione qualcuno diceva che alcuni modelli erano considerati di buona qualità, ricordo che quello di mio padre le ultime volte che provammo a farlo funzionare aveva un problema:di solito quando si accendeva, la protezione lampeggiava per per qualche secondo e poi funzionava normalmente; le ultime volte continuava a lampeggiare all'infinito, in pratica rimaneva in protezione, tu sai cosa poteva essere? Varrebbe la pena provare a farlo riparare?

Sansui è una delle "leggende" dell'alta fedeltà insieme a "Marantz", "McIntosh" e "Luxman"...negli anni '70 gli Ampli Sansui erano considerati l' "high end" a prezzi "politici" (oddio si fa per dire :p ) un po' come oggi, "Mutatis Mutandis" sono Copland o Musical fidelity. Se si parlava di generosità nel wattagio\affidabilità\praticità (i sansui erano usati spesso anche dai dj o nell'audio Pro) qualsiasi rivenditore serio citava per forza Sansui, dato che già Luxman e Marantz al volgere del decennio erano più o meno decadute (principalmente al passaggio valvola\transistor) .
Il Led che lampeggia era normale su "bestioni" che spesso ospitavano due trasformatori da 1KW\A (kilowatt per ampère)...serviva a far entrare la corrente, "educarla", caricare i trasformatori (una sorta di Standby) e poi era pronto. Io sono stato il fortunato possessore di un Luxman M-6000 (uno dei migliori Lux a transistor mai realizzati) ed aveva lo stesso dispositivo....quindi don't worry ;) Si, anche il mio aveva un sistema di protezione (bei tempi :cry: ), il quale era sensibilissimo....se si spegneva accidentalmente l'ampli, alla riaccensione entrava in protezione. Solo dopo un buon quarto d'ora e anche più si poteva riaccendere l'ampli... Credo che il principio sia lo stesso per il tuo...Controlla pure che da qualche parte (il mio l'aveva) non ci sia un "fusibile" per la corrente generale. In tal caso ti basta sostituirlo. Se il problema è più serio varrebbe la pena di farlo "ritransistorizzare" stando attenti ad affidarsi ad un laboratorio serio dove ti mettano componenti adeguati e non quelli che mettono sul "compattone" della Technics.... ;)

Fammi sapere

Ciao

Andreucciolo 09-01-2007 21:16

Wow, mi dai una bellissima notizia: come ho scritto nell'edit del messaggio precedente dovrebbe trattarsi di un AU710, la serie se non il modello è quella di sicuro, l'ho riconosciuto in una foto, direi che mi attiverò sicuramente per fargli dare una controllatina, se è riparabile mi sa che tengo quello per ora nel mio impianto :)

simon71 09-01-2007 21:29

Quote:

Originariamente inviato da Andreucciolo
Wow, mi dai una bellissima notizia: come ho scritto nell'edit del messaggio precedente dovrebbe trattarsi di un AU710, la serie se non il modello è quella di sicuro, l'ho riconosciuto in una foto, direi che mi attiverò sicuramente per fargli dare una controllatina, se è riparabile mi sa che tengo quello per ora nel mio impianto :)

Si, per me fai bene e ricorda che al di là di ciò che dicono molti esperti del settore l'amplificatore è il componente hi-fi più longevo in quanto meno soggetto al progresso tecnologico...questo IMHO...e oggi ampli così non ne costruiscono più a meno di non spendere cifre astronomiche...il tuo è pure gratis...a caval donato... :p

Andreucciolo 09-01-2007 21:39

Pensa che quando avevo sui 17-18 anni lo usavo qualche volta, ma a parte la potenza e il gusto tamarro di fare tremare i vetri ogni tanto, non lo apprezzavo più di tanto, o meglio non consideravo affatto i parametri che sto imparando solo adesso a valutare, quindi non ho ricordi apprezzabili sulla resa sonora di qull'impianto, ricordo che gli altri componenti non erano male, il sintonizzatore per dirti era un technics pagato nel 1980 1.500.000 (di lire eh :D ), mi sa che il buon paparino dovrà privarsi anche di quello.... :p I diffusori invece non credo fossero granchè, erano dei Pioneer enormi e pesantissimi con il tweeter a tromba, e avevano una forma.....vagamente cuboide.... :D

simon71 09-01-2007 21:44

Quote:

Originariamente inviato da Andreucciolo
Pensa che quando avevo sui 17-18 anni lo usavo qualche volta, ma a parte la potenza e il gusto tamarro di fare tremare i vetri ogni tanto, non lo apprezzavo più di tanto, o meglio non consideravo affatto i parametri che sto imparando solo adesso a valutare, quindi non ho ricordi apprezzabili sulla resa sonora di qull'impianto, ricordo che gli altri componenti non erano male, il sintonizzatore per dirti era un technics pagato nel 1980 1.500.000 (di lire eh :D ), mi sa che il buon paparino dovrà privarsi anche di quello.... :p I diffusori invece non credo fossero granchè, erano dei Pioneer enormi e pesantissimi con il tweeter a tromba, e avevano una forma.....vagamente cuboide.... :D

Mi raccomando, ricordati di accoppiargli buoni diffusori....non nel senso della bontà costruttiva, ma che si "sposino" bene con un prodotto che ha cmq quasi 30 anni di età... :) Scegli diffusori "piatti" e dalla sensibilità generosa, con bassi corposi e medio-alti leggermente portati in avanti...insomma, diffusori americani :D

Martino84 09-01-2007 22:17

Mi intrometto più per fare conversazione che per altro! Andre anch'io ho avuto a che fare con un ampli Sansui (indovina un po'... anche nel mio caso era di mio padre!), nel caso specifico modello AU-777 (di qualche anno più vecchio del tuo) e mi sono trovato ad utilizzarlo per qualche tempo con le mie casse con buona soddisfazione, dico buona e non ottima in quanto evidentemente non si trovava molto a suo agio con la velocità e l'estenzione agli estremi delle frequenze della misica digitale, tuttavia aveva potenza da vendere e una gamma media davvero molto bella e naturale (la gamma media è poi, intendiamoci, l'80% dell'intero messaggio sonoro). La mia MODESTISSIMA opinione è che se ben funzionanti ampli del genere possano regalare molte soddisfazioni diciamo a costo zero (e scusate se è poco) ma che richiedano una scelta attenta del resto della catena hardware per essere goduti a fondo! :)
Ciao e buon ascolto! ;)

Andreucciolo 09-01-2007 23:46

Quote:

Originariamente inviato da simon71
Mi raccomando, ricordati di accoppiargli buoni diffusori....non nel senso della bontà costruttiva, ma che si "sposino" bene con un prodotto che ha cmq quasi 30 anni di età... :) Scegli diffusori "piatti" e dalla sensibilità generosa, con bassi corposi e medio-alti leggermente portati in avanti...insomma, diffusori americani :D

Si dovrà accontentare di una coppia di indiana line hc 505 da 91db nominali...se vuole è cosi', altrimenti....per ora ciccia! :p
Tu ti riferivi alle Klipsch? Io non le ho mai sentite, leggevo che hanno un suono che divide abbastanza, che in sostanza o si amano o si odiano...è cosi?

X Martino: leggendo il tuo post aumenta la mia voglia di procedere ad un "restauro" del vecchio bestione, quando lo sistemo sicuramente scriverò le mie impressioni :)

simon71 10-01-2007 00:19

Quote:

Originariamente inviato da Andreucciolo
Si dovrà accontentare di una coppia di indiana line hc 505 da 91db nominali...se vuole è cosi', altrimenti....per ora ciccia! :p
Tu ti riferivi alle Klipsch? Io non le ho mai sentite, leggevo che hanno un suono che divide abbastanza, che in sostanza o si amano o si odiano...è cosi?

X Martino: leggendo il tuo post aumenta la mia voglia di procedere ad un "restauro" del vecchio bestione, quando lo sistemo sicuramente scriverò le mie impressioni :)

Azzarola! :eek: Direi che vanno più che bene....le Indiana sono ottimi diffusori... ;)

Dipende da che Klipsch intendi....fa talmente tanti modelli che è pure difficile stare dietro :) La Klipsch è diventata pietra milare dell' alta fedeltà con il modello "KlipscHorn" un po' come Tannoy con le Westminster...Io ascoltai tempo fa un modello diverso, ma non mi hanno mai entusiasmato (ovviamente parlo di quelle passive, non dei sistemi attivi che fa per Pc) preferendo loro di gran lunga B&W, Monitor Audio, Proac e Acoustic Energy...cmq si sta sempre parlando di nomi "storici" dell'alta fedeltà....
A me tendenzialmente piace il "classico" Bass Reflex (meglio se anteriore) a 3 vie con woofer generoso (25\30 cm) e i medio alti cristallini...e soprattutto il suono da "monitor" e cioè piatto o "flat".... :) Ma nell'alta fedeltà non esistono (come in niente) certezze....solo opinioni...e come disse il saggio: "le opinioni sono come le palle, ognuno tiene le sue" ;)

Andreucciolo 10-01-2007 00:57

Devo dirti che "a pelle" mi piace la tua impostazione flessibile e senza preconcetti ;) Girando in vari forum e riviste, ho avuto spesso la sensazione di di trovarmi a cospetto di vere e proprie "sette", adoratori di verità assolute e depositari di chissà quale misteriosa sapienza, per non parlare del fatto che molti mi sembrano affetti dalla sindrome del collezionista, che porta a trovare più piacere nel possesso di un oggetto in se che non nell'uso di questo, insomma appassionati di hi-fi più che di musica....mentre per fortuna in questa discussione ho trovato diverse persone "equilibrate" :D che mi hanno dato un po' di dritte per cominciare ad orientarmi in questo marasma di opinioni :)
Per tornare in tema, le indianine sono molte economiche, ma per ora mi soddisfano, anche perchè ho il vantaggio di non essere ancora compromesso dall'ascolto di sistemi "importanti", per cui non ho grandi termini di paragone, un po' come dire che la minestra che mangi a casa tua è la migliore....finchè non assaggi qualcosa di meglio :D Tra l'altro qui nella zona di Trento non c'è granchè come negozi hi-fi, per cui quando sarò pronto per qualche upgrade mi toccherà arrivare sino a Merano per ascoltare qualcosa...

simon71 10-01-2007 03:47

Quote:

Originariamente inviato da Andreucciolo
Devo dirti che "a pelle" mi piace la tua impostazione flessibile e senza preconcetti ;) Girando in vari forum e riviste, ho avuto spesso la sensazione di di trovarmi a cospetto di vere e proprie "sette", adoratori di verità assolute e depositari di chissà quale misteriosa sapienza, per non parlare del fatto che molti mi sembrano affetti dalla sindrome del collezionista, che porta a trovare più piacere nel possesso di un oggetto in se che non nell'uso di questo, insomma appassionati di hi-fi più che di musica....mentre per fortuna in questa discussione ho trovato diverse persone "equilibrate" :D che mi hanno dato un po' di dritte per cominciare ad orientarmi in questo marasma di opinioni :)
Per tornare in tema, le indianine sono molte economiche, ma per ora mi soddisfano, anche perchè ho il vantaggio di non essere ancora compromesso dall'ascolto di sistemi "importanti", per cui non ho grandi termini di paragone, un po' come dire che la minestra che mangi a casa tua è la migliore....finchè non assaggi qualcosa di meglio :D Tra l'altro qui nella zona di Trento non c'è granchè come negozi hi-fi, per cui quando sarò pronto per qualche upgrade mi toccherà arrivare sino a Merano per ascoltare qualcosa...


Guarda hai toccato un punto proprio dolente....quello delle "sette audiofile", ben peggiori di quelle sataniche :D Ho conosciuto persone che stavano divorziando dalla moglie o "torturavano" i poveri figli con la loro passione, il loro dogma: l'alta fedeltà. C'è da dire che è così per molte materie, tra cui l'informatica....vedere ad esempio la setta dei "Macofili" quella dei "linuxiani" e quella dei "Pc user"...e il concetto si può estendere anche ad una schiera: quanti anche qui su questo forum sventagliano in firma il proprio SuperPc con due schede video in Crossfire da 700 cocuzze, il mega procio AMDINTELIBMSUPERSBORONE da 1000 piotte per poi scoprire che usano i mostri più per vanità e per giocarci a Quake 4 che per altro :D Ah...io sono tra questi...leggi la mia firma :read: anche se non potrei del tutto permettermelo...eh eh eh
Il punto è che un audiofilo paradossalmente non ama la musica, ama la sua riproduzione, ama il suono fine a se stesso.. Ho conosciuto audiofili che se gli chiedevi chi erano i Creedence Clearwater Revival già si impantanavano...Così come dall'altra parte della barricata, un pò come accadde col Cristianesimo secoli fa c'è l'altro mondo :) e cioè gli eretici dello Scisma: il mondo dell'audio "Pro", i Tecnici del suono, i fonici, che oggi spesso inopportunamente si chiamano ingegneri, o Tonemeister, come dicono alla Deutsche Gramophon :D
Sono questi "padroni del suono" che anni fa si staccarono dall'alta fedeltà da salotto dando origine allo scisma che tutt'oggi divide le 2 schiere che però in comune hanno un'unica passione: la riproduzione fedele del suono. E qui potrebbero aprirsi chilometriche discussioni che evito....
Io sono stato anch'io malato tempo fa, contagiato da questo orrendo morbo :p , ma grazie al cielo ne sono guarito....O per dirla chiara ne ho viste (e sentite) talmente tante che ho sviluppato un certo pragmatismo nei confornti dell'audio. Le verità come dicevo non esistono, solo teorie. Chi ti dice che un impianto da mille mila euro è anni luce avanti ad un paio di Monitor "attivi" bi o tri-amplificati ti dice una solenne cazzata, così come chi ti dice che una valvola (magari una Mullard) è superiore ad un Fet ti dice sempre una solenne minchiata. La verità...IMHO è che alcuni impianti ad alta fedeltà suonano meglio di altri per magia :Prrr: Cioè....suonano per un'accoppiata vincente tra elettroniche e cavi come in una specie di cubo di Rubick....Non è detto che se compri delle Proac da 20.000 euro hai risoloto i tuoi problemi e io ne so qualcosa...poi devi attacarci un pre, un finale, dei cavi e naturalmente la sorgente......

Così come chi vuole unire l'alta fedeltà High end "da salotto" al Pc fa un'immane cazzata, questo sempre secondo il mio modestissimo parere... :) Spesso pure qui leggo pareri che non condivido, ma come dicevo ognuno ha le proprie teorie....Per me e sottolineo per me, da attaccare ad un Pc al di là dei sistemini 2.1 o 5.1 ci sono solo una cosa: monitor Attivi biamplificati da studio, pensati, studiati, ingegnerizzati per un uso simile e cioè attaccati ad una scheda audio....Monitor attivo significa in buona sostanza due amplificatori (uno per i bassi, l'altro per i medio-alti) racchiusi da una coppia di diffusori...niente cavi...niente pre, niente finale....un tasto e via....Ingressi bilanciati o "Cannon" e in alcuni casi pure digitali....Spendere invece dai 10.000 verdoni in su (tanto costa un impianto high-end e sono stato ancora stretto ...e finiamola di prenderci in giro con la pseudo alta fedeltà) per poi attaccarci quella cacchina di cavetto RCA\Minijack che si insinua nel deretano di una SB Live, per me è come bestemmiare in Chiesa, oltre che un'azione priva di senso....e non lo farei manco se avessi una Echo o una M-Audio da 500 euro...Ecco, come vedi ti ho esposto i mio parere :D e finisco altrimenti ti viene la diarrea....Adesso naturalmente ci sarà chi mi attaccherà, chi magari in cuor suo condivide ciò che ho scritto, ma non lo ammetterà mai chi invece (ed è quello che spero) con argomentazioni tecniche mi confuterà :D Questo è il MIO modo di vedere l'alta fedeltà (si si si può fare) unita ad un computer...
NN ti preoccupare però....tu tieniti stretto stretto quello che già hai, sapendo (e questa è una certezza, non un'opinione) che suonerà moooltooo meglio del 90 per cento dei sistemi 2.1 che ci sono in giro per PC, forse compresi quelli della Klipsch...e dico forse ;)

Ciauuzzzz

Vittorinox 10-01-2007 09:43

Quote:

Originariamente inviato da Andreucciolo
Ciao, avrei una domanda : ho scoperto che mio padre possiede un'amplificatore Sansui del 1980, tra qualche giorno saprò la sigla esatta, so che era un ampli da 90 w per canale, e a quello che mi dice mio padre all'epoca l'aveva pagato un sacco di soldi, tra l'altro in Arabia Saudita dove quel genere di merce costava sensibilmente di meno (ahhhh, l'economia petrolifera.... :D ), qualcuno mi sa dire qualcosa su questi ampli? Potenza a parte, avevano una buona resa sonora? Tra l'altro ho visto che in varie aste spuntano ancora dei buonissimi prezzi ( 400-500 euro).


anche io, anche io!!!!! :D

Mio padre compro il modello AU-217II, nero. Gran bel pezzo di amplificatore che tutt'ora ho imballato in cantina pronto x essere riesumato alla prima occasione. ;)

Qui

c'è la versione precedente con gli attacchi di potenza a molletta, invece che a vite, + diversi altri modelli storici della stessa casa. :D

Simoz_g 10-01-2007 11:26

un consiglio dai più esperti:
budget tra i 200 e i 300 per un ampli da far suonare con un kit di JBL HT 5.1.
ho trovato:

i modelli PIONEER/YAMAHA/KENWWOD entrylevel delle serie in corso (229-249)
ONKYO av503 --- 249 (serie vecchia ma non il modello più basso della gamma)
PIONEER vsx-515 --- 249 (serie vecchia ma anche questo non entry-level)
HarmKardon av130 --- 299

cosa va meglio rimanendo su quella fascia?
gli ampli serie vecchia non sono solo all'ultima moda o mancano di tecnologie importanti?

grazie :)

Hotmax 10-01-2007 12:27

chiedo aiuto anche qui
 
scusate se mi ripeto (ho già chiesto nella discussione "sistemi 5.1 6.1 7.1"
ma mi sa che forse questo è i post piu giusto...

ho bisogno di qualche parere da chi se ne capisce piu di me...
allora, io fondamentalmente son mega indeci so se comprare le famosissime z5400 di cui tutti parlano bene (170€)
oppure se prendere un sistema che mi fa davvero gola...l'onkyo HT S590
composto da sintoamplificatore HT-R340 e diffusori HTP-340
che però costa 340€
il mio dubbio amletico è: prendendo l'onkyo avrei davvero molta differenza a livello qualitativo del suono?e poi a quella cifra potrei prendere qualcosa di meglio?

il punto è che del sistema onkyo non son riuscito a trovare nessuna info e quindi non so se sono all'altezza del nome che portano o se fan cacare come parecchi sistemi 5.1 di lg kenwood e vari che costano su per giu quella cifra...

so bene che con 340€ rimangono sempre sistemi di fascia bassa, ma già tra le z5500 e questo che costano uguali credo che l'onkyo sia migliore no?o sbaglio?

help me voi che ne sapete
Grazie in anticipo...

Simoz_g 10-01-2007 12:35

io ho poca esperienza ma sono nella tua stessa situazione...
z5400 o ampli (considerando che le casse le ho già)

tutto dipende da dove devi farle suonare e dai progetti di sviluppo futuri!
se cerchi un ottimo rapporto qualità/prezzo ti consiglierei le z5400, specie se devono suonare "in camera" o in amienti piccoli...mentre sicuramente, anche il più basso sistema ampli + casse, suonerà meglio. Ma è da considerare se quel MEGLIO vale 200euro, in realzione alle tue esigenze appunto...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:45.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.