Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida all'assemblaggio di un HTPC mini-itx per profani (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2453249)


Luca72c 26-12-2013 13:26

Quote:

Originariamente inviato da MaxiHori (Messaggio 40478317)
ahaha capisco i tuoi problemi ^^ in realtà io non ho ancora capito cosa cambi da uno dei primi cellulari ad uno degli ultimissimi, ci faccio sempre lo stesse cose! o i tablet che vengono usati solo per giocare al gioco delle caramelle (con eccezione del surface e simili che sono pero' dei veri e propri portatili che costano delle vere e proprie vagonate di soldi).

Cmq ricapitolando, dato che vorrei comprare client già preconfezionati e pronti, e quindi client dove non ci potro' mettere le mani per installare un bel nulla, quello che mi conviene fare è avere un bel serverino dove ci installo tutti i servizi lato server che mi servono per gestire tutti i client, e poi utilizzero' il servizio "piu' performante" installato sul client.

Ma secondo te ci sono differenze significative dal mio E350 con scheda dvb-t attaccato ora direttamente alla tv rispetto a uno di questi client minuscoli ed economici?

Se intendi differenze prestazionali, è difficile valutarle perchè i S.O. sono diversi e quello dei client è più ottimizzato per il loro hardware. Se intendi invece differenze nelle possibilità operative, allora si, ci sono differenze enormi! Iltuo E350 è un PC a tutti gli effetti, quindi quasi totipotente... inoltre pui aggiornarlo indefinitamente, un pezzo per volta... io partirei da M/B + CPU... e renderlo così un signor server, degno di utilizzi ben più gravosi!

Teratoxis 26-12-2013 15:04

Salve,
attualmente ho in salotto un vecchio pc che uso per riprodurre film in HD sul 40". Ovviamente è rumoroso e ingombrante, ma era una soluzione a costo zero.
Adesso però che devo riarredare, ho voglia di un HTPC degno di questo nome.
Ha senso recuperare componenti da questo pc? Uno su tutti la Nvidia GF 9500 GT (cioè finora s'è comportata bene). Oppure è tutta roba vecchia dite che non ne vale la pena?
Fondamentalmente mi deve solo riprodurre film in HD, quindi anche se è un dual core datato come prestazioni è adeguato, magari è un problema compattarlo dentro un case decente.

Luca72c 26-12-2013 17:01

Quote:

Originariamente inviato da Teratoxis (Messaggio 40479357)
Salve,
attualmente ho in salotto un vecchio pc che uso per riprodurre film in HD sul 40". Ovviamente è rumoroso e ingombrante, ma era una soluzione a costo zero.
Adesso però che devo riarredare, ho voglia di un HTPC degno di questo nome.
Ha senso recuperare componenti da questo pc? Uno su tutti la Nvidia GF 9500 GT (cioè finora s'è comportata bene). Oppure è tutta roba vecchia dite che non ne vale la pena?
Fondamentalmente mi deve solo riprodurre film in HD, quindi anche se è un dual core datato come prestazioni è adeguato, magari è un problema compattarlo dentro un case decente.

Postaci la configurazione completa dettagliata che ci diamo un'occhiata... compresi dischi, alimentatore ed eventuali schedine di input.

Teratoxis 27-12-2013 13:18

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40479791)
Postaci la configurazione completa dettagliata che ci diamo un'occhiata... compresi dischi, alimentatore ed eventuali schedine di input.

Alimentatore Perdoon ATX 500W 220V
Asus M2N AM2 nForce430 SATA2 Raid GLan PCI-E
AMD Athlon64 X2 5200+ (Socket AM2) + ventola (è 2,61GHz)
2x RAM DIMM 1GB DDR2 667MHz (PC5300)
Nvidia GeForce 9500 GT 1GB
Seagate Barracuda 320GB SATA2 16MB

Questo è quello che sono riuscito a rintracciare. C'è anche il masterizzatore DVD (non so le specifiche) ma è d'importanza secondaria (intendo come rumore, cmq un lettore DVD ci vuole) perché l'idea è di metterci un HDD capiente e poi scaricare direttamente i film per la visione.

Luca72c 27-12-2013 23:51

Quote:

Originariamente inviato da Teratoxis (Messaggio 40483013)
Alimentatore Perdoon ATX 500W 220V
Asus M2N AM2 nForce430 SATA2 Raid GLan PCI-E
AMD Athlon64 X2 5200+ (Socket AM2) + ventola (è 2,61GHz)
2x RAM DIMM 1GB DDR2 667MHz (PC5300)
Nvidia GeForce 9500 GT 1GB
Seagate Barracuda 320GB SATA2 16MB

Questo è quello che sono riuscito a rintracciare. C'è anche il masterizzatore DVD (non so le specifiche) ma è d'importanza secondaria (intendo come rumore, cmq un lettore DVD ci vuole) perché l'idea è di metterci un HDD capiente e poi scaricare direttamente i film per la visione.

Mamma mia, è proprio roba un po' troppo vecchiotta per un htpc come si deve...
Soprattutto se vuoi un htpc abbastanza silenzioso: in quel caso scordati una scheda video raffreddata ad aria, o usi una passiva (es. http://www.hisdigital.com/un/product2-702.shtml) o una grafica integrata nella CPU (tipo Intel i3/i5/i7 o AMD E350/E450/A4/A6/A8/A10) - ovviamente nel primo caso occorre un case più grande. La tua 9500 non è malaccio, ma ventole come la sua mal si sposano con un ambiente tipo salotto...
Anche per la CPU, se vuoi evitare di doverla raffreddare con ventole troppo rumorose occorrono processori che consumano e scaldano poco in rapporto alla potenza, per cui un Athlon X2 mi sembra fuori luogo.
Anche l'alimentatore è troppo rumoroso e poco efficiente per un htpc e le memorie non sono compatibili con le nuove schede madri.
L'hdd potrebbe servirti come disco per il S.O. e alcuni dati, ma dovendo poi affiancargli un hdd capiente necessiterebbe un discreto spazio nel case, quindi dimensioni maggiori.
Insomma, questo 3D parla di htpc mini-itx, per i quali non penso che sia opportuno riutilizzare i componenti che già possiedi; diverso è il discorso per PC più grandi e rumorosi, ma per quelli siamo Off Topic...

Teratoxis 28-12-2013 14:38

In pratica o caccio fuori un po' di dindini e metto insieme una macchina fatta a regola d'arte, oppure vado avanti con quello che ho. La via di mezzo son soldi buttati via.
Mi prenderò un po' di tempo per pensarci tanto non ho fretta al momento.
Grazie mille, sei stato molto esauriente.
Buone feste

Luca72c 28-12-2013 15:00

Quote:

Originariamente inviato da Teratoxis (Messaggio 40487662)
In pratica o caccio fuori un po' di dindini e metto insieme una macchina fatta a regola d'arte, oppure vado avanti con quello che ho. La via di mezzo son soldi buttati via.
Mi prenderò un po' di tempo per pensarci tanto non ho fretta al momento.
Grazie mille, sei stato molto esauriente.
Buone feste

Hai capito in pieno... ;)
Buone Feste anche a te!

ginocoppa 29-12-2013 10:19

Buongiorno e auguri a Luca e a tutti i frequentatori di questo interessantissimo forum.
Probabilmente con il nuovo anno inizierò la realizzazione del mio HTPC al quale in futuro saranno demandati compiti piuttosto impegnativi.
Presumo che dovrà svolgere almeno le seguenti funzioni:
1- Normale pc di uso quotidiano (navigazione etc.)
2- Nas per impianto musicale hi-fi 'serio'
3- Server destinato a servire 5 postazioni tv tramite altrettanti htpc client
+ 1 vpr da collegare direttamente tramite HDMI allo stesso HTPC (server).
4- Server per impianto di videosorveglianza con possibilità di registrazione, e
riproduzione delle immagini sulle diverse postazioni tv.
5- Funzioni di gestione della caldaia e impianto termico, anche da cabina
telefonica ;)
6- Funzioni di acquisizione dati da stazione meteo ed aggiornamento on line
degli stessi su sito web.
7- Varie ed eventuali.

Sarei dell'idea di partire da una configurazione basata su processore i7 intel, valutando un i7 dai consumi contenuti e dalle buone capacità prestazionali.
Per limitare i consumi valuterei la convenienza/possibilità a demandare le funzioni che prevedono un funzionamento 24h su 24 (vedi punti 4-5-6) ad uno dei 5 PC CLIENT.
Riguardo al punto 2 dovrei valutare come meglio ottimizzare l'hardware del PC SERVER per la gestione della c.d. 'musica liquida' e capire cosa conviene collegare a valle del pc per le migliori prestazioni sonore (divagazione off-topic :cry:).
Intanto avrei visto questo CASE che sembrerebbe conveniente, pare abbia anche un display a colori!!...ma con qualche limitazione nel numero dei bay disponibili, (1 x 3,5" interno + 2 x 5,25"): http://www.ebay.fr/itm/Powercool-Htp...-/370727833126

Si chiede conforto al maestro HTCP :help:

Luca72c 29-12-2013 14:24

Quote:

Originariamente inviato da ginocoppa (Messaggio 40490256)
Buongiorno e auguri a Luca e a tutti i frequentatori di questo interessantissimo forum.
Probabilmente con il nuovo anno inizierò la realizzazione del mio HTPC al quale in futuro saranno demandati compiti piuttosto impegnativi.
Presumo che dovrà svolgere almeno le seguenti funzioni:
1- Normale pc di uso quotidiano (navigazione etc.)
2- Nas per impianto musicale hi-fi 'serio'
3- Server destinato a servire 5 postazioni tv tramite altrettanti htpc client
+ 1 vpr da collegare direttamente tramite HDMI allo stesso HTPC (server).
4- Server per impianto di videosorveglianza con possibilità di registrazione, e
riproduzione delle immagini sulle diverse postazioni tv.
5- Funzioni di gestione della caldaia e impianto termico, anche da cabina
telefonica ;)
6- Funzioni di acquisizione dati da stazione meteo ed aggiornamento on line
degli stessi su sito web.
7- Varie ed eventuali.

Sarei dell'idea di partire da una configurazione basata su processore i7 intel, valutando un i7 dai consumi contenuti e dalle buone capacità prestazionali.
Per limitare i consumi valuterei la convenienza/possibilità a demandare le funzioni che prevedono un funzionamento 24h su 24 (vedi punti 4-5-6) ad uno dei 5 PC CLIENT.
Riguardo al punto 2 dovrei valutare come meglio ottimizzare l'hardware del PC SERVER per la gestione della c.d. 'musica liquida' e capire cosa conviene collegare a valle del pc per le migliori prestazioni sonore (divagazione off-topic :cry:).
Intanto avrei visto questo CASE che sembrerebbe conveniente, pare abbia anche un display a colori!!...ma con qualche limitazione nel numero dei bay disponibili, (1 x 3,5" interno + 2 x 5,25"): http://www.ebay.fr/itm/Powercool-Htp...-/370727833126

Si chiede conforto al maestro HTCP :help:

Sinceramente quel case non lo conosco, così sulla carta sembra avere tutte le carte in regola, però non saprei dirti se ci può essere qualche "magagna"... sicuramente però per l'utilizzo che ne devi fare tu gli alloggiamenti per hdd mi sembrano troppo limitati, inoltre anche per il raffreddamento mi pare molto limitato, personalmente farei uno sforzino in più e andrei su un Silverstone LC-16 o qualcosa di simile (parliamo di 6 alloggiamenti per hdd e 6 per le ventole in un ingombro di poco superiore)...
Per il resto, secondo me vuoi accorpare troppe funzioni in un'unica macchina - non è che non sia possibile, ma con l'utilizzo nel tempo prevedo diversi problemi di gestione. Io implementerei una macchina molto ben carrozzata per l'utilizzo da PC normale e la riproduzione/registrazione/serving multimediale, con una qualità dei componenti tale da poter svolgere anche la funzione di riproduzione di musica liquida di qualità (limitazione dei componenti interni con assenza di scheda video discreta, pochi dischi, CPU potente a bassissimo consumo, raffreddamento silenzioso, M/B di grande qualità, schede acquisizione di qualità altrettanto alta e alimentatore Seasonic fanless o meglio lineare esterno/interno con pico-psu, come minimo - vedi qui: http://www.nexthardware.com/forum/cm...ima-parte.html ), con un bel DAC esterno per limitare i problemi di alimentazione; una seconda macchina a bassissimo consumo e più piccola per la gestione delle funzioni 24/7 (file server/NAS di rete, gestione dati meteo, gestione caldaia, videosorveglianza), che possa fare anche da client multimediale - ma con un alimentatore molto affidabile, perchè nelle macchine di dimensioni ridotte il tallone di Achille è quello; altre 3 macchine molto limitate da usare come clients multimediali.
Questo perchè alla fine le funzioni di cui ai punti 4, 5 e 6 non richiedono molta potenza di calcolo ma consumi bassissimi, mentre le funzioni 1, 2 e 3 richiedono più potenza ma non necessariamente un utilizzo 24/7.
Per il vpr esterno, sinceramente non ho ben capito a cosa ti servirebbe...

ginocoppa 29-12-2013 22:19

Sull'impostazione proposta sarei daccordo. Il carattere audiofilo dell'HTPC server riveste discreta importanza perciò vorrei seguire le tue indicazioni e quelle riportate nel forum linkato, ma confesso che non sono riuscito a comprendere molto degli specifici argomenti in esso trattati, probabilmente a causa delle mie inesistenti cognizioni nel campo dell'elettronica.
L'assemblaggio dei componenti di un pc è invece materia alla mia portata (il pc da cui scrivo è stato assemblato da me alcuni anni fa), e se avessi un' indicazione precisa sui vari componenti da acquistare penso che riuscirei abbastanza agevolmente a realizzare un HTPC ottimizzato anche per l'ascolto musicale.
Dal forum linkato ho appreso dell'esistenza del progetto cMP2, e per ora ho soltanto dato un'occhiata alla parte introduttiva ed a quella relativa ai componenti:
- Viene proposta una piattaforma basata su intel i3, che forse per le mie esigenze sarebbe un po' risicato.
- Previste schede madri mini o micro ATX.
- Viene preferito XP come sistema operativo: lo ritengo valido per stabilità e leggerezza e lo uso tutt'ora, ma avrei qualche limitazione nel far funzionare con esso media center o altri software di gestione file multimediali?
- Viene prevista una dotazione hardware 'minimalista', quindi immagino che eventuali schede sat sarebbero da evitare, come è da evitare una scheda video dedicata. Meglio evitare il cd room, figuriamoci un lettore b.r.....
- Si parla di disabilitare persino la ventola della CPU, dopo opportuni settaggi del bios...
- La parte più ostica è sicuramente quella relativa all'alimentazione :muro: : si propongono 3 soluzioni oltre quella 'base' che prevede un Seasonic senza ventola. Non ho ben capito se la soluzione più avanzata richiede ancora la presenza del Seasonic. In caso negativo potrei iniziare con la soluzione 'base' e successivamente dirottare il Seasonic su di un HTPC client.
- Il principale mio dubbio sarebbe: una macchina così 'alleggerita' per assecondare le velleità audiofile (vedi tra tutte la castrazione della scheda video dedicata), sarà anche in grado di svolgere con disinvoltura le mansioni di mediaserver?
L'esame del progetto medita di essere approfondito, ma rispetto alle mie esigenze le impressioni iniziali sono: dare un carattere spiccatamente audiofilo ad un HTPC richiede molti compromessi e rinunce dal lato multimediale. :cry:
Ti sarei comunque grato se potessi fornirmi un elenco dei principali componenti con i quali ritieni potrei realizzare un HTPC audiofilo in grado di svolgere degnamente le funzioni di mediaserver.
P.S.: per 'vpr' intendevo videoproiettore.
Grazie!

Luca72c 29-12-2013 23:18

Quote:

Originariamente inviato da ginocoppa (Messaggio 40493450)
L'esame del progetto medita di essere approfondito, ma rispetto alle mie esigenze le impressioni iniziali sono: dare un carattere spiccatamente audiofilo ad un HTPC richiede molti compromessi e rinunce dal lato multimediale. :cry:
Ti sarei comunque grato se potessi fornirmi un elenco dei principali componenti con i quali ritieni potrei realizzare un HTPC audiofilo in grado di svolgere degnamente le funzioni di mediaserver.
P.S.: per 'vpr' intendevo videoproiettore.
Grazie!

Scusa per il vpr, non avevo capito: pensavo intendessi pvr (personal video recorder)...
Riguardo alle qualità audiofile e al cMP2, dipende tutto da quali sono le tue aspettative: sei un audiofilo di quelli che spendono migliaia di euro di upgrade solo per avere un minimo miglioramento in fedeltà sonora che un normale ascoltatore non coglierebbe nemmeno dopo ore di ascolto OPPURE semplicemente un appassionato di musica che cerca soltanto di ascoltare un po' di hifi veramente decente e si è stufato del suono piatto e impastato degli impianti stereo commerciali (cioè roba tipo Sony/Pioneer/Kenwood/Panasonic/Denon ecc...)?
Nel primo caso, io innanzitutto mi concentrerei a costruire un impianto hifi (pre, finale, diffusori, cavi) dalla qualità ineccepibile (e per qualità ineccepibile parliamo di oltre 10000€ tra tutto), allora a quel punto vai di cMP2 o altro htpc minimale: ne varrebbe la pena.
Se invece appartieni al secondo gruppo (come me), ti assicuro che un htpc un po' curato con alimentatore Seasonic fanless platinum (e, più avanti quando sarai un po' più scafato, alimentatori lineari dedicati), CPU i7 a basso consumo con grafica integrata, scheda madre elettricamente ineccepibile, schede sat e dvb-t di ottima qualità, raffreddamento downvoltato e un buon DAC esterno con interfaccia USB asincrona di qualità (tipo XMOS) ti farà gridare di piacere e rimarrai stupito dalla differenza rispetto ad impianti commerciali!
Però, ovviamente, dovrai affiancarci almeno un ampli integrato degno di questo nome (minimo un TA2024 se non hai grosse esigenze di volume, sennò almeno un TK2050 serio; oppure qualcosa di veramente hifi usato in buone condizioni tipo Nad C350, MF A1/B1, Mission Cyrus, ecc...), diffusori hifi di fascia media (da scegliere in base all'amplificatore, ma stai lontano da roba commerciale tipo Bose, JBL, Infinity o simili) e cavi di una certa qualità sia di segnale che di potenza.
Se invece ti interessa l'Home Theater mantenendo però una qualità audiofila per la musica stereofonica (nessun ampli HT, tranne forse alcuni Arcam da 3/4000€, può reggere il confronto con un serio ampli stereo per la musica), potresti provare ad usare un buon ampli HT con uscite pre-out (tra i commerciali solo Denon o Marantz sono all'altezza) e abbinargli un finale stereo con la p***e, così da avere una catena stereo hifi decente sulle casse frontali - sarebbe un piccolo compromesso rispetto ad una catena pre/finale (o integrato) hifi puramente stereo.
Con impianti di minore qualità, non vale nemmeno la pena di sbattersi ad assemblare htpc ottimizzati per l'hifi...
Riguardo all'uso di XP invece di W7, penso che piuttosto per cominciare la cosa su cui soffermarsi è l'uso di Foobar2000 con drivers ASIO invece di altri players "non-bit perfect" (WMC incluso), la differenza è già sostanziale!
In ogni caso, se mi chiarisci a quale delle due sopracitate fasce appartieni ti potrò dare consigli più precisi e consigliare componenti adatti sia per l'htpc che per l'impianto hifi - per quanto è nelle mie capacità, naturalmente!
P.S. Mi sarebbe molto utile anche sapere se sei uno di quelli che preferiscono un suono caldo corposo "analogico" (pur sempre ben definito, naturalmente) o di quelli che gradiscono un suono più dettagliato e analitico "digitale".

ginocoppa 30-12-2013 12:07

Da oltre 10 anni sono un soddisfatto possessore di un integrato Audiolab 8000A (di scuola inglese, molto corretto e neutrale) e di una coppia di diffusori Celestion Sl6si (anch'esse made in UK), che esprimono analoghe caratteristiche. Ricordo che all'epoca preferì queste doti a quelle di maggior musicalità espresse da un integrato come il MF B200. Solo recentemente sono stato tentato da un paio di Linn Akurate 242 (ovviamente usate), dalle prestazioni eccellenti, ma considerato il costo credo che al momento manterrò la mia attuale configurazione. Insomma nella classificazione da te riportata credo di appartenere ormai da tempo al secondo gruppo. Ascolto un po' tutto con particolare predilezione per i generi classica e jazz.

paolob79 30-12-2013 12:18

Secondo voi è troppo un Silverstone LC16B-MR ?

Su amazon sta a 270 euro..



Dentro ci starebbe un accelero hybrid ed un dissi AllInOne per la cpu dipo h100 o giu di li ?

Luca72c 30-12-2013 15:51

Quote:

Originariamente inviato da ginocoppa (Messaggio 40495121)
Da oltre 10 anni sono un soddisfatto possessore di un integrato Audiolab 8000A (di scuola inglese, molto corretto e neutrale) e di una coppia di diffusori Celestion Sl6si (anch'esse made in UK), che esprimono analoghe caratteristiche. Ricordo che all'epoca preferì queste doti a quelle di maggior musicalità espresse da un integrato come il MF B200. Solo recentemente sono stato tentato da un paio di Linn Akurate 242 (ovviamente usate), dalle prestazioni eccellenti, ma considerato il costo credo che al momento manterrò la mia attuale configurazione. Insomma nella classificazione da te riportata credo di appartenere ormai da tempo al secondo gruppo. Ascolto un po' tutto con particolare predilezione per i generi classica e jazz.

Beh, allora direi che un cMP2 fatto con tutti i crismi per il momento non ti dovrebbe essere necessario, un buon htpc (come te lo ho sconsigliato) con un buon DAC esterno ben alimentato dovrebbe essere sufficiente.
Per il DAC vedi tu, l'offerta è molto ampia e dipende da quanto vuoi spendere... comunque su una fascia medio-bassa roba tipo il V-DAC II con il suo alimentatore dedicato o se vuoi qualcosa di più caldo un Musical Paradise MP-D1 oppure qualche cinese decente tipo dual AK4399; su una fascia medio alta (se puoi arrivarci) uno Shiit Grungnir con la sua interfaccia USB Gen2.
Spendere di più col tuo impianto non mi sembra necessario.
Schede per PC non te le consiglio a meno che non sei disposto a intervenire sui circuiti...

ginocoppa 30-12-2013 22:21

Quote:

Schede per PC non te le consiglio a meno che non sei disposto a intervenire sui circuiti...
Dici interventi di saldatura?!...avrei qualche remora, ma se riuscissi a fornirmi indicazioni precise potrei anche provare...
In ogni caso mi farebbe piacere avere un elenco di componenti su cui poter ragionare.

Quote:

Secondo voi è troppo un Silverstone LC16B-MR ?

Su amazon sta a 270 euro..
Chi ce l'ha dice che è un ottimo case.....sullo shop del drago l'ho visto a prezzo nettamente inferiore...

Luca72c 31-12-2013 01:10

Quote:

Originariamente inviato da paolob79 (Messaggio 40495186)
Secondo voi è troppo un Silverstone LC16B-MR ?

Su amazon sta a 270 euro..



Dentro ci starebbe un accelero hybrid ed un dissi AllInOne per la cpu dipo h100 o giu di li ?

E' quello che ho io, ma ai tempi l'ho pagato tipo 120€ (4 anni fa)... 270 mi sembra un'eresia, secondo me lo trovi a meno in giro, guarda su Ebay con l'opzione "Unione Europea"...
Comunque è un ottimo case, assolutamente consigliatissimo se lo trovi sotto ai 200 o al limite sui 200!

Luca72c 31-12-2013 01:31

Quote:

Originariamente inviato da ginocoppa (Messaggio 40497905)
Dici interventi di saldatura?!...avrei qualche remora, ma se riuscissi a fornirmi indicazioni precise potrei anche provare...
In ogni caso mi farebbe piacere avere un elenco di componenti su cui poter ragionare..

Scusa, non ho capito a quali componenti ti riferisci, per il PC o per l'impianto?
Ad ogni modo, riguardo le schede audio PC da una Asus Xonar Essence ST/STX si può tirar fuori una qualità notevole, ma gli interventi da attuare non sono così elementari (eh si, saldature e neanche di quelle semplicissime, con un discreto rischio di bruciare tutto) e presuppongono comunque un'alimentazione lineare stabilizzata esterna e una spesa tutt'altro che ridotta. Puoi trovare maggiori informazioni qui: http://www.nexthardware.com/forum/cm...rte-prima.html (interventi semplici e sufficienti a raggiungere una buona qualità audio, ma occhio ai costi perchè la chiave di tutto sono gli opamps Burson) e qui: http://www.nexthardware.com/forum/cm...e-estremo.html (qualità da paura ma interventi MOLTO più complessi). A questo punto secondo me, visto che non hai pretese da impianto iper-audiofilo, un buon DAC esterno sarebbe decisamente preferibile come spesa e sbattimento, senza rinunciare ad un'ottima qualità audio! E senza contare che con una scheda PC non puoi usare il DAC per altre sorgenti, tipo una TV con uscita ottica/coassiale o un lettore CD/DVD/BR con uscita digitale, mentre con un buon DAC esterno si...
Secondo me, se ti interessano solo le modifiche della prima parte della guida sopracitata, dovendo spendere 150€ di Xonar + 170€ di Burson spediti + minimo 100€ per un'alimentazione lineare veramente low-noise autocostruita (il che non è così facile, ma se la vuoi già pronta parliamo di circa il doppio) = più di 420€ per avere una buona qualità ma neanche un DAC veramente versatile per altri utilizzi (come dicevo appena sopra), allora ti conviene un buon DAC esterno tra quelli che ti ho citato nel messaggio precedente.

ginocoppa 31-12-2013 10:13

Quote:

Scusa, non ho capito a quali componenti ti riferisci, per il PC o per l'impianto?
Mi riferivo ai componenti per l'HTPC, ad iniziare dal case appena menzionato...ottimi scheda mamma...ram...procio...etc....fino alle ventole di raffreddamento.
Quote:

A questo punto secondo me, visto che non hai pretese da impianto iper-audiofilo, un buon DAC esterno sarebbe decisamente preferibile come spesa e sbattimento, senza rinunciare ad un'ottima qualità audio!
Spannometricamente sarei concorde con questa impostazione. Tra i dac, oltre al già segnalato Shiit Grungnir mi piacerebbe sapere cosa ne pensi in merito all'Audiolab M-DAC ed al cugino 8200cd.
Quote:

E senza contare che con una scheda PC non puoi usare il DAC per altre sorgenti, tipo una TV con uscita ottica/coassiale o un lettore CD/DVD/BR con uscita digitale, mentre con un buon DAC esterno si.
Questo limite è ciò che più delle difficoltà segnalate mi farebbe probabilmente preferire la soluzione del dac esterno.
Quote:

Ad ogni modo, riguardo le schede audio PC da una Asus Xonar Essence ST/STX si può tirar fuori una qualità notevole, ma gli interventi da attuare non sono così elementari (eh si, saldature e neanche di quelle semplicissime, con un discreto rischio di bruciare tutto) e presuppongono comunque un'alimentazione lineare stabilizzata esterna e una spesa tutt'altro che ridotta.
In ogni caso riguardo alla possibilità di attuare tali interventi per mio conto mi riservo di epsrimere un giudizio dopo attenta lettura delle discussioni linkate. Secondo te l'acquisto della Xonar Essence sarebbe una valida opzione per il mio HTPC a prescindere dalla eventuale realizzazione di tali smanettamenti??

Luca72c 31-12-2013 10:29

Quote:

Originariamente inviato da ginocoppa (Messaggio 40498952)
Mi riferivo ai componenti per l'HTPC, ad iniziare dal case appena menzionato...ottimi scheda mamma...ram...procio...etc....fino alle ventole di raffreddamento.

I7 a basso consumo, scheda madre H87 o Z87 costosa Gigabyte, MSI o Asus (in quest'ordine di preferenza), ram Corsair buona da minimo 8Gb, SSD da minimo 128Gb per l'avvio + HDD WD minimo blue o black (NO green) per i dati, ventole e dissipatore Noctua, case Silverstone (scegli tu) o al massimo Lian-Li o Antec (ma meglio Silverstone), alimentatore Seasonic fanless platinum (su questo non si transige), nessuna scheda video (almeno per ora), schede tv/sat Digital Devices.

Quote:

Originariamente inviato da ginocoppa (Messaggio 40498952)
Spannometricamente sarei concorde con questa impostazione. Tra i dac, oltre al già segnalato Shiit Grungnir mi piacerebbe sapere cosa ne pensi in merito all'Audiolab M-DAC ed al cugino 8200cd.

Non sono male, ma nella stessa fascia di prezzo il Grungnir con USB Gen2 pare sia meglio: http://www.head-fi.org/t/693798/rank...configurations

Quote:

Originariamente inviato da ginocoppa (Messaggio 40498952)
Questo limite è ciò che più delle difficoltà segnalate mi farebbe probabilmente preferire la soluzione del dac esterno.

Eh già...

Quote:

Originariamente inviato da ginocoppa (Messaggio 40498952)
In ogni caso riguardo alla possibilità di attuare tali interventi per mio conto mi riservo di epsrimere un giudizio dopo attenta lettura delle discussioni linkate. Secondo te l'acquisto della Xonar Essence sarebbe una valida opzione per il mio HTPC a prescindere dalla eventuale realizzazione di tali smanettamenti??

Un buon DAC USB asincrono può farti da scheda audio esterna, per cui non serve spendere ulteriori soldi per una Xonar...
Al massimo se vuoi una sistema 7+1 per il PC senza scomodare l'impianto stereo, farei un pensierino sulla Xonar U7 (esterna), che tra l'altro pare non sia male anche come DAC stereo (qualcuno dice anche meglio della Xonar ST/STX non moddata) - certo non comparabile col Grungnir, però!

ginocoppa 31-12-2013 10:51

Quote:

I7 a basso consumo, scheda madre H87 o Z87 costosa Gigabyte, MSI o Asus (in quest'ordine di preferenza), ram Corsair buona da minimo 8Gb, SSD da minimo 128Gb per l'avvio + HDD WD minimo blue o black (NO green) per i dati, ventole e dissipatore Noctua, case Silverstone (scegli tu) o al massimo Lian-Li o Antec (ma meglio Silverstone), alimentatore Seasonic fanless platinum (su questo non si transige), nessuna scheda video (almeno per ora), schede tv/sat Digital Devices.
Grazie per le indicazioni!...Mi metto al lavoro per definire il progetto...
Quote:

Un buon DAC USB asincrono può farti da scheda audio esterna, per cui non serve spendere ulteriori soldi per una Xonar...
Al massimo se vuoi una sistema 7+1 per il PC senza scomodare l'impianto stereo, farei un pensierino sulla Xonar U7 (esterna), che tra l'altro pare non sia male anche come DAC stereo (qualcuno dice anche meglio della Xonar ST/STX non moddata) - certo non comparabile col Grungnir, però!
Verso il 7+1 non nutro troppa simpatia, sarei dell'idea di scomodare l'impianto stereo. Certo che una scheda da 75 euro che fa anche da DAC stereo!!....ma oltre alla notevole disparità di prestazioni tra la U7 in confronto ad un Grungnir o altro DAC serio immagino valga per essa la medesima limitazione esistente per la Xonar Essence, ovvero l'impossibilità di usare il Dac per altre sorgenti.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:19.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.