Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Programmi e Utility (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=37)
-   -   Excel: problematiche e soluzioni (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2102242)


Andreathebig 30-11-2012 11:38

Quote:

Originariamente inviato da dr.gazza (Messaggio 38631341)
ogni formula deve iniziare con il simbolo =

Ok sono riuscito mettendo l'uguale davanti a dare il risultato,ma per far si che avvenga per tt la colonna come devo fare? perchè selezionandola tutta e facendo la formula,o mi da risultato solo della prima cella oppure a volte me lo azzerava

dr.gazza 30-11-2012 11:51

per come la vedo io,
o inserisci una per una la formula nella cella
o nella colonna a fianco applichi quanto ti avevo già indicato.

Maurizio1900 30-11-2012 13:44

Excel: problema con formula DATA
 
Buongiorno,
ho un problema che non riesco a risolvere. Sono un "novellino" che utilizza Excel seriamente quasi per la prima volta.
Ho la necessità di creare un file per la catalogazione di Radio Portatili, utilizzate sugli eventi per la comunicazione tra le varie location interessate.

Quella che vorrei ottenere è una formula che, nella cella W4, restituisca 2 valori: NON ASSEGNATO o "LA DATA IN CUI STO MODIFICANDO UN'ALTRA CELLA" se nella cella Q4 scrivo qualsiasi cosa.

Per farmi capire meglio:
Se nella cella Q4 scrivo qualsiasi cosa (indicativamente scriverò un nome: Mario Rossi), nella cella W4 comparirà la data del giorno in cui ho inserito un contenuto nella cella Q4, data che, però, non deve modificarsi fino a quando cancellerò/modificherò il contenuto della cella Q4. In caso contrario, ovvero se la cella Q4 resta vuota e inutilizzata, nella cella W4 compare la scritta NON ASSEGNATO.

Ho trovato su questo forum argomenti simili, ma utilizzano macro/funzioni che io, purtroppo, non sono ancora in grado di gestire.
Qualcuno può aiutarmi?

Thoruno 03-12-2012 00:51

Quote:

Originariamente inviato da Maurizio1900 (Messaggio 38632296)
Buongiorno,
ho un problema che non riesco a risolvere. Sono un "novellino" che utilizza Excel seriamente quasi per la prima volta.
Ho la necessità di creare un file per la catalogazione di Radio Portatili, utilizzate sugli eventi per la comunicazione tra le varie location interessate.

Quella che vorrei ottenere è una formula che, nella cella W4, restituisca 2 valori: NON ASSEGNATO o "LA DATA IN CUI STO MODIFICANDO UN'ALTRA CELLA" se nella cella Q4 scrivo qualsiasi cosa.

Per farmi capire meglio:
Se nella cella Q4 scrivo qualsiasi cosa (indicativamente scriverò un nome: Mario Rossi), nella cella W4 comparirà la data del giorno in cui ho inserito un contenuto nella cella Q4, data che, però, non deve modificarsi fino a quando cancellerò/modificherò il contenuto della cella Q4. In caso contrario, ovvero se la cella Q4 resta vuota e inutilizzata, nella cella W4 compare la scritta NON ASSEGNATO.

Ho trovato su questo forum argomenti simili, ma utilizzano macro/funzioni che io, purtroppo, non sono ancora in grado di gestire.
Qualcuno può aiutarmi?

Scusa il ritardo, spero ti sia ancora utile:
io ho pensato così,nella cella W4 scrivi questa formula:
=SE(Q4="";"NON ASSEGNATO";OGGI())

Mario

dr.gazza 03-12-2012 06:52

Quote:

Originariamente inviato da Thoruno (Messaggio 38645178)
Scusa il ritardo, spero ti sia ancora utile:
io ho pensato così,nella cella W4 scrivi questa formula:
=SE(Q4="";"NON ASSEGNATO";OGGI())

Mario

Scusa @Thoruno
ma se usi la funzione oggi(), come fai a garantire l'invarianza della data?

Quote:

data che, però, non deve modificarsi fino a quando cancellerò/modificherò il contenuto della cella Q4
oggi non restituisce la data corrente ?

Maurizio1900 03-12-2012 09:14

Esatto Dr.Gazza:
era la "soluzione" che avevo adottato, ma poi mi sono reso conto che ogni giorno cambiava, quindi il dato non era veritiero.
Qualche altra soluzione? Ho passato un weekend sotto stress...

Thoruno 04-12-2012 13:28

Quote:

Originariamente inviato da Maurizio1900 (Messaggio 38645870)
Esatto Dr.Gazza:
era la "soluzione" che avevo adottato, ma poi mi sono reso conto che ogni giorno cambiava, quindi il dato non era veritiero.
Qualche altra soluzione? Ho passato un weekend sotto stress...

Avete ragione non ho pensato bene.
Per risolvere il tuo problema per me dovresti usare un’altra cella che abbia lo stesso valore di Q4 in modo da confrontare se c’è stata una modifica alla cella Q4.
Naturalmente in W4 dovresti usare l’istruzione DATA per avere la data originale prima della modifica.
Spero che questa ti vada bene:
=SE(Q4="";"valore non assegnato";SE(Q4=R4;DATA(2012;12;3);OGGI()))
Però se fai una seconda modifica la variabile di R4 non sarà piu' valida, deve essere aggiornata come R4.
lo so che è complicato spero non sia cosi.

Q4 cella interessata
R4 cella = Q4
DATA è la data originale prima della modifica
OGGI dopo la modifica

Mario

pinpirulino 04-12-2012 16:17

Ragazzi, sto per fare una domanda talmente niubba che mi vergogno solo a porla. Però se mi aiutaste ve ne sarei grato.
Nella tabella ho vari dati: diciamo nella colonna A ho dei nomi, nella colonna B sesso dei soggetti etc.
Ad esempio questo è quello che posso avere in A2/B2 e sotto A3/B3

Paolo M
Maria F

Voglio mettere in ordine alfabetico la colonna A, ma così mi ritroverei con

Maria M
Paolo F

Come faccio a "bloccare" una riga di modo che se metto in ordine alfabetico la colonna A, tutti i valori di una riga seguano lo spostamento di quelli riportati in colonna A?
Se non mi sono spiegato bene ditemelo e cercherò di essere più chiaro.

masand 04-12-2012 17:12

Quote:

Originariamente inviato da pinpirulino (Messaggio 38655123)
Ragazzi, sto per fare una domanda talmente niubba che mi vergogno solo a porla. Però se mi aiutaste ve ne sarei grato.
Nella tabella ho vari dati: diciamo nella colonna A ho dei nomi, nella colonna B sesso dei soggetti etc.
Ad esempio questo è quello che posso avere in A2/B2 e sotto A3/B3

Paolo M
Maria F

Voglio mettere in ordine alfabetico la colonna A, ma così mi ritroverei con

Maria M
Paolo F

Come faccio a "bloccare" una riga di modo che se metto in ordine alfabetico la colonna A, tutti i valori di una riga seguano lo spostamento di quelli riportati in colonna A?
Se non mi sono spiegato bene ditemelo e cercherò di essere più chiaro.

Selezioni entrambe le colonne e poi fai il sort, in questo modo oltre a metterti in ordine la colonna prescelta, fa seguire anche gli eventuali dati.

Ma che versione hai di Office? Da molto ormai, quando tenti di ordinare una colonna, in automatico rileva se ci sono dati adiacenti e ti propone se vuoi sistemare anche loro...

Un saluto a tutti...
masand

pinpirulino 04-12-2012 17:54

Intanto ti ringrazio per la pronta risposta. :)
Ho la versione 2007.
Allora faccio così: clicco in alto a sinistra della tabella, all' incrocio tra riga e colonna in modo da selezionare tutto. Poi vado a cliccare su "ordina e filtra" e quindi "ordina dalla a alla z".
A questo punto mi dice: per il completamento dell' operazione è necessario che le celle unite siano di dimensioni identiche. Cioè? Ho delle celle più o meno grandi a seconda del contenuto in esse riportato ovviamente.

Thoruno 04-12-2012 20:28

Quote:

Originariamente inviato da pinpirulino (Messaggio 38655860)
per il completamento dell' operazione è necessario che le celle unite siano di dimensioni identiche. Cioè?
.

Devi avere delle celle che sono unite tra di loro rendendo un'unica cella.

Mario

+Benito+ 05-12-2012 10:39

Excel 2003: cancellare la formattazione
 
Excel 2003: ho un foglio di lavoro che era stato formattato con determinate caratteristiche (bordi, colore di sfondo delle celle) per colonne. In tarica ho una colonna gialla, una verde etc.

Ora mi trovo ad avere alcune centinaia di righe, poi il foglio di calcolo "termina": ecco, vorrei che da questa riga in giù la formattazione venisse eliminata.

L'alternativa sarebbe selezionare colonna per colonna, cancellare la formattazione, selezionare le celle e rimetterla non per le intere colonne ma solo per la porzione di campi compilati.

Idem per le righe che hanno formattazione "infinita" a destra delle celle "utili".

Visto che ho 850 righe e arrivo alla colonna BF, farlo a mano è una cosa che mi scoraggia alquanto.

dr.gazza 12-12-2012 15:49

Quote:

Originariamente inviato da +Benito+ (Messaggio 38659258)
Excel 2003: ho un foglio di lavoro che era stato formattato con determinate caratteristiche (bordi, colore di sfondo delle celle) per colonne. In tarica ho una colonna gialla, una verde etc.

Ora mi trovo ad avere alcune centinaia di righe, poi il foglio di calcolo "termina": ecco, vorrei che da questa riga in giù la formattazione venisse eliminata.

L'alternativa sarebbe selezionare colonna per colonna, cancellare la formattazione, selezionare le celle e rimetterla non per le intere colonne ma solo per la porzione di campi compilati.

Idem per le righe che hanno formattazione "infinita" a destra delle celle "utili".

Visto che ho 850 righe e arrivo alla colonna BF, farlo a mano è una cosa che mi scoraggia alquanto.

scusa,
se il problema è cancellare la formattazione da una serie di celle
ti posizioni sulla prima cella che vuoi selezionare (BF1 O BH1)
tieni premuto CTRL + SHIFT e poi fai un click sulla sulla freccia in basso (sulla tastiera) e un click freccia dx (sempre da tastiera)
cosi in 2 click avrai selezionato tutte le righe e tutte le colonne a partire dalla cella sulla quale ti trovi
A questo punto cancelli bordi, formattazioni, colori etc!

una volta attivata la selezione CTRL + 1
così fai tutto da un'unica finestra;

ironmallamo 13-12-2012 11:13

Salve a tutti,
devo imparare ad utilizzare molto bene excel, soprattutto macro, e poi anche altre cose di cui ignoro l'esistenza. Sapete consigliarmi qualche guida?
grazie

Padre Maronno 19-12-2012 23:53

IMPEDIRE DUPLICATI
 
Excel 2013, semplici caselle di testo, vorrei impostare qualcosa che impedisca un "titolo" doppione.

Esempio: se nel campo A è già presente la voce "PIPPO" ed anche "PLUTO" se nel tempo riprovo a memorizzare quegli stessi valori "PIPPO" e "PLUTO" NON deve permetterlo segnalando l'errore e che la voce è già presente e non sono ammessi duplicati.

Di certo si potrà fare (uso pochissimo excel) ma come?

fabbio84 20-12-2012 00:04

Ciao a tutti, ho letto nel forum qualche discussione simile ma non mi è stata di aiuto quindi ho deciso di chiedere il vostro aiuto.
Sostanzialmente vorrei fare in modo che date in ingresso un orario di inizio ed uno di fine lavoro la tabella mi divida su due colonne ore e minuti per lavoro diurno e lavoro notturno.
ES con suddivisione diurno 6-22 notturno 22-6
Codice:

inizio lavoro    fine lavoro        lavoro diurno    lavoro notturno
18.03              23.45              3:57                1:45

Come posso fare? Scorperto questo poi potrò anche aggiungere eventuali voci in più quali lo straordinario se il totale delle ore supera una certa soglia, ma vedremo poi, intanto GRAZIE a chi mi potrà aiutare:D

Peach1200 20-12-2012 16:26

Creare CSV UTF-8
 
Ciao a tutti! :)

Per un lavoro ho bisogno di importare dei dati in un database. Per farlo, il file da importare deve essere un CSV con codifica UTF-8.
Il problema è che con Excel 2010 non riesco in alcun modo ad ottenere questo tipo di file..

Per ora ho parzialmente risolto installando OpenOffice: da Excel lavoro sui file e li preparo, poi con OpenOffice li esporto in CSV nel formato corretto.

Il problema è che questo stesso procedimento dovrebbe farlo anche un mio cliente e sinceramente preferirei evitare di fargli installare OpenOffice.. l'ideale sarebbe che riuscisse a fare tutto direttamente da Excel!


Online ho trovato tante domande di questo tipo, ma sostanzialmente nessuna soluzione.. ahimè!
Qualche suggerimento? :)

dr.gazza 20-12-2012 16:42

Quote:

Originariamente inviato da Peach1200 (Messaggio 38742003)
Ciao a tutti! :)
Per un lavoro ho bisogno di importare dei dati in un database. ...


se non è indiscreto che db è ? e che file excel usi ( xls o xlsx ) ?

Thoruno 21-12-2012 18:33

1 Allegato(i)
Quote:

Originariamente inviato da fabbio84 (Messaggio 38738784)
Ciao a tutti, ho letto nel forum qualche discussione simile ma non mi è stata di aiuto quindi ho deciso di chiedere il vostro aiuto.
Sostanzialmente vorrei fare in modo che date in ingresso un orario di inizio ed uno di fine lavoro la tabella mi divida su due colonne ore e minuti per lavoro diurno e lavoro notturno.
ES con suddivisione diurno 6-22 notturno 22-6
Codice:

inizio lavoro    fine lavoro        lavoro diurno    lavoro notturno
18.03              23.45              3:57                1:45

Come posso fare? Scorperto questo poi potrò anche aggiungere eventuali voci in più quali lo straordinario se il totale delle ore supera una certa soglia, ma vedremo poi, intanto GRAZIE a chi mi potrà aiutare:D

Spero di aver capito il problema, vedi l'allegato

Mario

fabbio84 23-12-2012 13:17

Thoruno il problema è risolto con le ore che tu hai inserito, ma se metti per esempio un orario che va dalle 21:59 alle 6:00, sulle ore diurne mi segna 0:1 minuti ma ne le ore notturne me le segna negative, nel caso segna -16:0


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:39.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.