Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Programmi e Utility (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=37)
-   -   Excel: problematiche e soluzioni (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2102242)


Raffaele53 30-07-2010 13:29

Pappa pronta mica tanto, adesso mi tocca riscrivere le giornate per un paio d'ore....:stordita:

Ciao zuper, stavo provando sta cosa...
Avendo la colonna delle squadre partecipanti (20 valori univoci).
Mentre sto componendo il calendario, c'è la possibilà (VBA) che se digito una squadra con un errore d'ortografia (pertanto non corrisponde all'elenco univoco) mi venga segnalato?

zuper 30-07-2010 14:03

Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 32731974)
Pappa pronta mica tanto, adesso mi tocca riscrivere le giornate per un paio d'ore....:stordita:

Ciao zuper, stavo provando sta cosa...
Avendo la colonna delle squadre partecipanti (20 valori univoci).
Mentre sto componendo il calendario, c'è la possibilà (VBA) che se digito una squadra con un errore d'ortografia (pertanto non corrisponde all'elenco univoco) mi venga segnalato?

senza scomodare vba potresti usare la convalida dati ;)

setterernga 31-07-2010 09:24

Ciao,

devo impostare la seguente funzione e non so come fare:

valore 1 | valore 2 | utile | perdita
X Y Y-X X-Y

Provo a spiegare: se la differenza fra i valori genera un utile (Y>X), allora l'importo deve essere visualizzato nella colonna utile; se la differenza genera una perdita (X>Y), allora l'importo deve essere visualizzato solo nella colonna perdita; se la differenza dà valore 0 (X=Y), allora nessuna delle due colonne deve essere valorizzata.

Grazie mille!

zuper 31-07-2010 09:36

nelle ripettive colonne:
se(x>y;x-y;"")
se(x<y;y-x;"") <- se vuoi il valore in negativo :)

setterernga 31-07-2010 10:03

Quote:

Originariamente inviato da zuper (Messaggio 32738051)
nelle ripettive colonne:
se(x>y;x-y;"")
se(x<y;y-x;"") <- se vuoi il valore in negativo :)

grazie!

Raffaele53 31-07-2010 17:06

Quote:

Pappa pronta mica tanto
Cosi tanto per diventare più fuso di quello che sono già e meno scanzafatiche.
L'avevo già fatto anni fà e per ricordarmi alcune formule......
Non ho messo la protezione (cosi potete cambiate i colori) in classifica , perchè mi è impossibile riordinare in un foglio protetto.

http://myfreefilehosting.com/f/abbad4250a_0.1MB
Sta volta mi a fatto sudare..........
Ps. spero che sia corretto.

GTBoy 04-08-2010 10:25

Excel - Esclusione duplicati con criteri multipli
 
1 Allegato(i)
Scusate, avevo postato il thread in malomodo. Lo ripropongo dovutamente qui:

ciao a tutti,
ho un serio problema e con questa calura agostana sto fondendo.
Ho una base dati di circa centomila record, devo escludere quei doppi (circa 1500 per un totale di circa 3000 record di cui alcuni addirittura tripli...) che soddisfano alcuni criteri.
I campi utili, per la definizione dell'esclusione, sono tre:
1. il codice identificativo del cliente;
2. il codice identificativo del prodotto;
3. una data.

Devo operare una selezione dei record che escluda i codici identificativi clienti doppi soddisfacendo alcuni criteri, se i codici identificativi clienti sono doppi, si possono verificare tre condizioni:

1. codice identificativo del prodotto UGUALE (per ciascun record duplicato) devo selezionare il record duplicato con data MENO recente;
2. codice identificativo del prodotto DIVERSO (per ciascun record duplicato) devo selezionare il record duplicato con data PIU' recente;
3. codice identificativo del prodotto DIVERSO (per ciascun record duplicato) con stessa data non devo selezionare nulla (entrambi rimarranno nel DB).

Allego file esemplificativo.

grazie infinite e riconoscenza a vita!

zuper 04-08-2010 11:42

nel tuo esempio ci sono cose nn chiare (ammettendo che l'1 dell'ultima colonna sia quello che vuoi mantenere)

Codice:

XTUqgqZ8IsxD84xJ        R0076A001        RC        30/08/2006        1
XTUqgqZ8IsxD84xJ        R0076G000        RC        09/10/2006        0

secondo le tue indicazioni mi sarei aspettato l'1 sotto...

hai office 2007 ipotizzo...
comincia ad ordinare tutto in ordine crescente, avrai per ogni identificativo e prodotto uguale la data minore + in alto.
col tool di rimozione duplicati di excel 2007 elimina tutti quelli che hanno colonna A e B uguale e ti lascerà la data minore del tuo primo caso (id e prodotto uguale)

avrai quindi solo i casi 2 e 3 da trattare, ma ho bisogno di capire quanto riportato all'inizio del post.

alla fine dovrai solo guardare a mano quelli con + di 1 duplicato.
ma mi pare sia un buon inizio :)

jacopastorius 04-08-2010 11:55

Ciao a tutti mi sarebbe molto utile il vostro aiuto per risolvere questa problematica:

Ho 2 file excel. I dati di due colonne del primo file sono collegati ad alcuni dati di una colonna del secondo foglio.
Mi servirebbe una formattazione condizionale per cui, quando i dati di una delle due colonne del primo vengono cambiati in positivo (mettiamo da 45 diventa 50) nella colonna del secondo foglio i dati appaiano con un tipo di carattere. Se vengono cambiati invece in negativo con un altro tipo di carattere.

Ancora meglio sarebbe se questa formattazione condizionale prendesse in considerazione le variazioni del primo foglio effettuate solamente negli ultimi 7 giorni

E' possibile?

Raffaele53 04-08-2010 12:08

Quote:

3. una data.
La data non è univoca perche in alcune celle manca............
Il dato abbastanza certo (presente) è come dice zuper (1) subito dopo la data.
Stabilito questo si potrebbe fare una formula.... se non fà troppo caldo.

Ps, Centra qualcosa quel "1COD"?

Quote:

sono collegati ad alcuni dati di una colonna del secondo foglio.
Insufficente come informazione, devi dire un quae modo è collegata

GTBoy 04-08-2010 14:30

Quote:

Originariamente inviato da zuper (Messaggio 32766773)
nel tuo esempio ci sono cose nn chiare (ammettendo che l'1 dell'ultima colonna sia quello che vuoi mantenere)

Codice:

XTUqgqZ8IsxD84xJ        R0076A001        RC        30/08/2006        1
XTUqgqZ8IsxD84xJ        R0076G000        RC        09/10/2006        0

secondo le tue indicazioni mi sarei aspettato l'1 sotto...

hai office 2007 ipotizzo...
comincia ad ordinare tutto in ordine crescente, avrai per ogni identificativo e prodotto uguale la data minore + in alto.
col tool di rimozione duplicati di excel 2007 elimina tutti quelli che hanno colonna A e B uguale e ti lascerà la data minore del tuo primo caso (id e prodotto uguale)

avrai quindi solo i casi 2 e 3 da trattare, ma ho bisogno di capire quanto riportato all'inizio del post.

alla fine dovrai solo guardare a mano quelli con + di 1 duplicato.
ma mi pare sia un buon inizio :)



Grazie Zuper provo immediatamente
Dunque, il campo PrimoPrincipale6 (quello degli zero e degli uno) è il risultato di un'esportazione da SPSS che ha segnalato e ordinato i record con "Key" duplicati attribuendo '1' all'originale e '0' al duplicato e, francamente, non so nemmeno come abbia identificato il principale e il duplicato. Per campione analizzato, SPSS attribuirebbe sempre (quasi sempre... è d'obbligo) zero al record PIU' recente e così avrei di colpo soddisfatto la condizione 1. Il problema è soddisfare soprattutto le condizioni 2 e 3.
Il Campo "1Cod" rappresenta invece un'aggregazione maggiore (una categoria) dei codici prodotto.

Quote:

Originariamente inviato da zuper (Messaggio 32766773)
col tool di rimozione duplicati di excel 2007 elimina tutti quelli che hanno colonna A e B uguale e ti lascerà la data minore del tuo primo caso (id e prodotto uguale)


Io avrei bisogno di mantenere (nella condizione 1) i record PIU' VECCHI... con la rimozione duplicati dovrebbe toglierli entrambi, o no?

Ho provato a fare i filtri come consigliato da Zuper, ma probabilmente per la mia scarsa preparazione in excel 2007, non riesce...

GTBoy 04-08-2010 14:44

Quote:

Originariamente inviato da zuper (Messaggio 32766773)
nel tuo esempio ci sono cose nn chiare (ammettendo che l'1 dell'ultima colonna sia quello che vuoi mantenere)

Codice:

XTUqgqZ8IsxD84xJ        R0076A001        RC        30/08/2006        1
XTUqgqZ8IsxD84xJ        R0076G000        RC        09/10/2006        0

secondo le tue indicazioni mi sarei aspettato l'1 sotto...

hai office 2007 ipotizzo...
comincia ad ordinare tutto in ordine crescente, avrai per ogni identificativo e prodotto uguale la data minore + in alto.
col tool di rimozione duplicati di excel 2007 elimina tutti quelli che hanno colonna A e B uguale e ti lascerà la data minore del tuo primo caso (id e prodotto uguale)

avrai quindi solo i casi 2 e 3 da trattare, ma ho bisogno di capire quanto riportato all'inizio del post.

alla fine dovrai solo guardare a mano quelli con + di 1 duplicato.
ma mi pare sia un buon inizio :)


Fatto! Con "rimuovi duplicati" sui campi come consigliato da zuper tutto è filato liscio... qualche consiglio su come muovermi per le due altre condizioni??? grazie infinite anticipate

GTBoy 04-08-2010 16:15

con una inversione dell'ordinamento del campo 'data' rispetto al primo riuscito tentativo (quello consigliato da zuper) e un successivo "rimuovi duplicati" soddisfo anche la condizione 2... non ho ancora testato la condizione 3.

zuper 04-08-2010 18:09

Quote:

Originariamente inviato da GTBoy (Messaggio 32769209)
con una inversione dell'ordinamento del campo 'data' rispetto al primo riuscito tentativo (quello consigliato da zuper) e un successivo "rimuovi duplicati" soddisfo anche la condizione 2... non ho ancora testato la condizione 3.

scusami vorrei capire bene come hai risolto per il punto 2...
se nn metti il filtro sul prodotto come hai fatto?

per il punto 3 che dovresti fare?
nel momento in cui soddisfi le prime 2....
tutti gli altri duplicati avranno prodotto diverso (dopo il punto 1) e data diversa (dopo il punto 2)
per cui nn mi pare ci sia da fare altro :)

jacopastorius 07-08-2010 10:11

qualcuno riesce ad aiutarmi con questa problematica?

Ho due files excel. Nel file 1 inserisco mensilmente un valore. Vorrei che nel file 2 questo valore venisse inserito automaticamente scalando però ogni mese di una riga. E' possibile?

Raffaele53 07-08-2010 10:58

Ciao, nell'ultimo post ho scritto che erano insufficenti le info.
Adesso chiedo se è sempre collegato a quel problema?
Prima con una semplice colonna aggiuntiva potevi trovare determinati valori più alti/bassi (formattazione condizionale accetta solo un'opzione). In questo caso, scalare una riga dovrebbe trattarsi di VBA. Un esempio pratico....

jacopastorius 07-08-2010 18:50

Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 32789041)
Ciao, nell'ultimo post ho scritto che erano insufficenti le info.
Adesso chiedo se è sempre collegato a quel problema?
Prima con una semplice colonna aggiuntiva potevi trovare determinati valori più alti/bassi (formattazione condizionale accetta solo un'opzione). In questo caso, scalare una riga dovrebbe trattarsi di VBA. Un esempio pratico....

ah scusami non avevo notato la tu risposta al post precedente. Per quel problema ho risolto, per questo nuovo, che non è legato al precedente, che tipo di esempio pratico intendi? Ti riporto i fogli? Comunque semplicemente vorrei che i dati del primo file venissero riportati nel secondo scalando di una riga ogni volta che viene aggiornato

Raffaele53 08-08-2010 09:26

Quote:

Comunque semplicemente vorrei che i dati del primo file venissero riportati nel secondo
Pertanto, ipotesi sul primo foglio hai tre righe:
1 -11
2- 22
3- 33
e vorresti che nel secondo foglio fosse
1- 22
2- 33

Se cosi va bene,
Strumenti/Registra una macro che copia il foglio1 e incolla sul 2 eliminando la riga1
Potrebbe andare?

Quote:

scalando di una riga ogni volta che viene aggiornato
Ogni volta che esegui la macro

jacopastorius 08-08-2010 11:23

Quote:

Originariamente inviato da Raffaele53 (Messaggio 32793533)
Pertanto, ipotesi sul primo foglio hai tre righe:
1 -11
2- 22
3- 33
e vorresti che nel secondo foglio fosse
1- 22
2- 33

Se cosi va bene,
Strumenti/Registra una macro che copia il foglio1 e incolla sul 2 eliminando la riga1
Potrebbe andare?


Ogni volta che esegui la macro

No, non è proprio così perchè nel secondo foglio deve scalare una riga in basso sommando i dati inseriti nel primo foglio il mese precedente. Quindi l'esempio sarebbe così:

foglio 1:

1- 11

foglio 2:

1- 11

Poi, il mese successivo

foglio 1:

1- 22

foglio 2:

1- 11
2- 33 (mese precedente più mese corrente)

Pensavo che la via più semplice sarebbe impostare le caselle del foglio 2 con delle formule che fanno la somma tra la cella corrente, quelle precedenti e quella del foglio 1. Quindi:

foglio 1:

1- 11

foglio 2:

1- 11
2- cella 1 + cella 1 foglio 1
3- cella 1+2+ cella 1 foglio 1
4- cella 1+2+3+cella1 foglio1

Però come si fanno le formule per la somma cumulativa?

Raffaele53 08-08-2010 13:31

Allora se in tre mesi hai inserito 11,15,24
Nel foglio2 vuoi una colonna che aumenterà in questo modo:ì
11
26
50
Poi a seguire con i futuri dati...OK giusto?
Domanda nel foglio1, questi dati rimangono sempre oppure vai a scrivere sempre nella stessa cella, pertanto cancelli l'ultimo dato?

Qualora rimangono, esempio colonna A del foglio1 e colonna A del foglio2
Inserendo in A1 del foglio2 =SE(Foglio1!A1="";"";Foglio1!A1)
Inserendo in A2 del foglio2 =SE(Foglio1!A2="";"";Foglio1!A2+A1) qui trascini in basso
Dovresti risolvere, naturalmente tutte i riferimenti a "foglio1" (devi mettere il nome del files)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:10.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.