Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   [Official Thread]Richieste d'aiuto in MATEMATICA: postate qui! (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1221191)


Ziosilvio 04-07-2008 16:26

Quote:

Originariamente inviato da IspiCiosa (Messaggio 23175862)
data la matrice A:

A= 29/7 30/7 0

-18/7 -22/7 0

0 0 3


Qual `e la matrice elementare E tale che la matrice A21 = E A
ha nullo l’ elemento di posto (2, 1)?

Le matrici elementari sono le matrici che codificano le operazioni elementari di
  1. scambio di righe,
  2. moltiplicazione di una riga per uno scalare, e
  3. incremento di una riga con un multiplo di un'altra riga.
Per risolvere l'esercizio, ti basta allora cercare un'operazione elementare che fa sì che la matrice risultante abbia nullo l'elemento all'incrocio della seconda riga e della prima colonna, e scrivere la matrice elementare corrispondente a tale operazione.

IspiCiosa 04-07-2008 16:46

scusa ma non capisco...

che dovrei fare per risolvere l'esercizi quindi?

GUSTAV]< 04-07-2008 17:05

http://it.wikipedia.org/wiki/Matrice_(matematica)

corretto :muro:

IspiCiosa 04-07-2008 19:34

il link dice che non esiste nessuna voce con quel nome....

Ziosilvio 04-07-2008 19:56

Quote:

Originariamente inviato da IspiCiosa (Messaggio 23179234)
il link dice che non esiste nessuna voce con quel nome....

Perché, come al solito, la parentesi tonda chiusa è rimasta fuori dal tag URL :muro:

http://it.wikipedia.org/wiki/Matrice_(matematica)

ilcammino 05-07-2008 10:24

logica matematica!
 
1 Allegato(i)
Salve ragazzi, eccomi alle prese con un esercizio di logica matematica
ho allegato il file se non riuscite a visualizzarlo
eccolo f = x -> (y -> ( ¬ y -> z ))
mi chiede di :
trasformare f in CNF o in DNF mediante equivalenze logiche io ho
provato a trasformarlo in dnf seguendo queste formule:

x -> y = ¬x v y

¬¬ y = y

¬(x /\ y ) = ¬ x v ¬y "/\" è inteso come and logico

xv (y /\ z ) = (x v y) /\ (x v y)

scusate per la scrittura di alcuni simboli ma non sapevo come
farli a scrivere ho svolto l'esercizio ma non so se è fatto bene
e nel giusto modo se potete aiutarmi ve ne sarei molto grato :help:

ilcammino 05-07-2008 10:31

logica matematica!
 
Salve ragazzi, eccomi alle prese con un esercizio di logica matematica
ho allegato il file se non riuscite a visualizzarlo
eccolo f = x -> (y -> ( ¬ y -> z ))
mi chiede di :
trasformare f in CNF o in DNF mediante equivalenze logiche io ho
provato a trasformarlo in dnf seguendo queste formule:

x -> y = ¬x v y

¬¬ y = y

¬(x /\ y ) = ¬ x v ¬y "/\" è inteso come and logico

xv (y /\ z ) = (x v y) /\ (x v y)

scusate per la scrittura di alcuni simboli ma non sapevo come
farli a scrivere ho svolto l'esercizio ma non so se è fatto bene
e nel giusto modo se potete aiutarmi ve ne sarei molto grato :help:

Ziosilvio 05-07-2008 11:38

Quote:

Originariamente inviato da ilcammino (Messaggio 23184005)
f = x -> (y -> ( ¬ y -> z ))
mi chiede di :
trasformare f in CNF o in DNF mediante equivalenze logiche io ho
provato a trasformarlo in dnf seguendo queste formule:

x -> y = ¬x v y

¬¬ y = y

¬(x /\ y ) = ¬ x v ¬y "/\" è inteso come and logico

xv (y /\ z ) = (x v y) /\ (x v y)

Sì, il principio è proprio quello.
Prima usi le corrispondenze tra operatori per riscrivere la formula osando solo AND, OR, e NOT.
Poi, usi le leggi distributive, di assorbimento, e di De Morgan per mettere in forma normale, prenessa o connessa.
Quote:

Originariamente inviato da ilcammino (Messaggio 23184005)
scusate per la scrittura di alcuni simboli ma non sapevo come
farli a scrivere

In LaTeX:

AND logico:

OR logico:

NOT logico:

Implicazione logica:
Quote:

Originariamente inviato da ilcammino (Messaggio 23184005)
ho svolto l'esercizio

Se l'hai svolto, non ci hai però fatto vedere il tuo svolgimento.
Anche nel file allegato c'è solo il testo.

ilcammino 05-07-2008 11:45

wow in un attimo si accessa la luce leggendo cmq lo svolgimento è questo

¬ x v (¬ y v (y v z))

¬ x v (¬ y v z ) /\ (¬y v y) [non ne sono sicuro di questa ultima parte...]

(¬ x v y ¬ y) /\ (¬ x v z) [questo è l'ultimo passaggio non so se ho finito o no]

Ziosilvio 05-07-2008 11:56

Quote:

Originariamente inviato da ilcammino (Messaggio 23185160)
wow in un attimo si accessa la luce leggendo cmq lo svolgimento è questo

¬ x v (¬ y v (y v z))

Giusto.
Si trattava di riscrivere le implicazioni in termini di NOT e OR.
Un passettino alla volta si fa il lungo viaggio.

Ops... avevo dimenticato le leggi associativa e commutativa. Dopo ti spiego perché.
[quote=ilcammino;23185160]¬ x v (¬ y v z ) /\ (¬y v y) [non ne sono sicuro di questa ultima parte...]
Neanche io: qui ci sono tutti OR, e non ci sono negazioni di termini
Quote:

Originariamente inviato da ilcammino (Messaggio 23185160)
(¬ x v y ¬ y) /\ (¬ x v z) [questo è l'ultimo passaggio non so se ho finito o no]

Mi sa che manca una congiunzione.

Tornando a noi: se lusi la legge associativa, allora

¬ x v (¬ y v (y v z))

diventa

¬ x v ((¬ y v y) v z))

Ma (¬ y v y) è la legge del terzo escluso applicata a y, quidi vale 1...
Spoiler:
In effetti, anche guardando la formula nella sua forma iniziale, ti rendi conto che è sempre vera, quindi la sua CNF, e anche PNF, è 1.

ilcammino 05-07-2008 12:16

infatti facendo la tavola di verità f è una tautologia.:cool:
vorrei sapere una cosa purtroppo non dispongo di un libro
di qualcosa che mi spieghi passo passo o comunque in modo
chiaro questi esercizi... qualcuno mi saprebbe consigliare qualcosa?
sono al primo anno di informatica ma il docente ha dato solo degli
appunti che non ho capito bene.

ilcammino 05-07-2008 13:22

1° ¬ x /\ (¬ y v (y v z)) prima era così ¬ x v (¬ y v (y v z))

2° ¬ x /\ (¬ y v z ) /\ (¬y v y) prima la congiunzione non c'era.

3° (¬ x v y v ¬ y) /\ (¬ x v z) prima ci mancava una disgiunzione.

Quote:

Tornando a noi: se lusi la legge associativa, allora

¬ x v (¬ y v (y v z))

diventa

¬ x v ((¬ y v y) v z))

Ma (¬ y v y) è la legge del terzo escluso applicata a y, quidi vale 1...
non ho ben capito cioè in parte so che vale 1 ma cosa dovrò scrivere
nel passaggio dell'esercizio?
grazie.

85francy85 06-07-2008 09:56

forse mi sto rincretinendo forte ma per me questa ugualianza è sbagliata. Domani vado a chidere al prof se nel frattempo riuscite ad illuminarmi..

IspiCiosa 07-07-2008 17:15

ragazzi, non riesco a capire cosè la molteplicità algebrica...

in particolare dovrei trovare la molteplicità algebrica di 2 autovalori di una matrice.......


gli autovalo so calcolarmeli ma poi come si fa a vedere la loro molteplicità algebrica?? e quella geometrica??

grazie

Ziosilvio 07-07-2008 20:30

Quote:

Originariamente inviato da IspiCiosa (Messaggio 23213572)
non riesco a capire cosè la molteplicità algebrica

Se a è un autovalore di A, la molteplicità algebrica di a è il massimo esponente k tale che (t-a)^k divide il polinomio caratteristico det(tI-A).
Quote:

Originariamente inviato da IspiCiosa (Messaggio 23213572)
come si fa a vedere la loro molteplicità algebrica?

Con una sequenza di divisioni tra polinomi, che puoi fare con la regola di Ruffini.
Quote:

Originariamente inviato da IspiCiosa (Messaggio 23213572)
e quella geometrica?

La molteplicità geometrica di a è la dimensione dello spazio vettoriale costituito dalle soluzioni dell'equazione Ax=ax.
Lì c'è poco da fare, quasi sicuramente ti tocca costruire una base di autovettori.

dibe 07-07-2008 22:20

Ciao, ho un problema di statistica, ma visto che ci sono di mezzo integrali e derivate chiedo qua...:fagiano:

non riesco a capire come calcolare la funzione di ripartizione Fx(x) a partire dalla funzione di densità di probabilità fx(x) di una variabile casuale continua.



la formula generica è questa, se la volessi applicare ad un intervallo [0,2] come dovrei fare?

grazie..:(

85francy85 08-07-2008 04:45

Quote:

Originariamente inviato da dibe (Messaggio 23217902)
Ciao, ho un problema di statistica, ma visto che ci sono di mezzo integrali e derivate chiedo qua...:fagiano:

non riesco a capire come calcolare la funzione di ripartizione Fx(x) a partire dalla funzione di densità di probabilità fx(x) di una variabile casuale continua.



la formula generica è questa, se la volessi applicare ad un intervallo [0,2] come dovrei fare?

grazie..:(

super semplice. La calcoli in 0 e in 2 e poi fai F(2)-F(0). Per linearita in pratica spezzi l'integrale tra 0 e 2 in due parte da -inf a 2 e da -inf a 0 e poi le sottrai:stordita:

dibe 08-07-2008 07:31

Quote:

Originariamente inviato da 85francy85 (Messaggio 23219335)
super semplice. La calcoli in 0 e in 2 e poi fai F(2)-F(0). Per linearita in pratica spezzi l'integrale tra 0 e 2 in due parte da -inf a 2 e da -inf a 0 e poi le sottrai:stordita:

invece no....:sofico:

devi calcolare la primitiva e solo dopo sostituire gli estremi ad x.

ci sono arrivato ieri sera guardando il libro di analisi....:doh:

85francy85 08-07-2008 08:09

Quote:

Originariamente inviato da dibe (Messaggio 23219610)
invece no....:sofico:

devi calcolare la primitiva e solo dopo sostituire gli estremi ad x.

ci sono arrivato ieri sera guardando il libro di analisi....:doh:

:mbe: e cosa ci sarebbe di cosi diverso se la primitiva della pdf è la F(x)? :stordita:

ilcammino 08-07-2008 09:40

per zio silvio!
 
forse ho trovato la soluzione ho svolto l'esercizio e credo
che sia giusto! però ho bisogno del tuo/vostro aiuto

traccia: x -> (y -> ( ¬ y -> z ))

svolgimento :

¬ x v (¬ y v ( y v z))

¬ x v ( ¬ y v z v y )

( ¬ x v ¬ y v z v y ) è una tautologia (¬ y v y)

¬ x v ¬ y v z

la cosa che non mi convince è che ci sono solo disgiunzioni sia
all'interno che all'esterno delle parentesi tonde, spero che si corretto. fatemi un cenno!.
;)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 05:51.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.