Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   Legamento crociato anteriore (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=498329)


rana87 18-03-2011 19:09

ciao gomma volevo ringraziarti davvero x le tue informazioni sai ora ci sto pensando un tntino....nn sarebbe poi tnto male fare una locale,evitare l'ago della spinale e magari anke gli effetti post anestesia della totale:cool: .....si la vedo bene se si può una locale con dei calmanti....ne discuterò con l'anestesista e vedremo quale sarà la migliore....maurizio ringrazio anke te x avermi illustrato la tua esperienza......un'altra informazione qnto tempo passa dall'uscita dalla stanza di degenza x andar in sala operatoria e rientrar in stanza???all'incirca voi qnto ci avete impiegato???

juninho85 18-03-2011 19:12

guarda,anch'io avevo il cagotto più per la spinale che non per l'intervento in se,memore dell'esperienza di 7 anni fa.
a me m'hanno messo qualcosa nella flebo che m'ha fatto venire un pò di capogiri,ma ti assicuro che una volta entrata in corpo quella roba per la spinale non ho avvertito altro che una leggera scossa al midollo in cui me l'hanno iniettata fino a piedi...qualcosa di sopportabilissimo,e te lo dice uno che si caga sotto soltanto immaginandosi un ago ;)

rana87 18-03-2011 19:22

ahahhahaha cavoli juninho la tua risp mi consola e nn mi fa sentir tnto solo:D :D :D nn sono l'unico ad odiar gli aghi!!!! oooh cmq ho visto ke te hai fatto la spinale e ti hanno addormentato solo un arto??!!!:confused: nn sapevo si potesse far......cmq ragà davvero a sto punto ne discuterò con l'anestesista e vedremo sul da farsi...cmq intanto vi ringrazio x i consigli e il supporto morale:D anke se quel giorno credo ke prima dell'anestesia scappo dalla sala operatoria anke se mi sa ke nn avrò scampo.....:mc: :cry:

juninho85 18-03-2011 19:27

esatto,anestesia solo per un arto e laccio emostatico,non prima di esser stato "stordito".
dopo 2 ore dall'intervento già risentivo il formicolio al piede...mi hanno detto semplicemente che si tratta di una forma di anestesia più leggera della classica utilizzata
durante l'operazione sentivo nè più nè meno ciò che ho sentito con la classica anestesia,giusto il fatto che ero un pò intontito

rana87 18-03-2011 19:30

aaaah juninho dimenticavo ma ke ti è successo 7 anni fa??? qlcsa è andato storto nel farti la spinale???no xkè mi parlavi di cagotto in qnto eri memore dell'esperienza provata in passato....

juninho85 18-03-2011 19:32

m'aveva fatto un male cane quando me l'avevano fatta per l'operazione dell'altro LCa

ABCcletta 18-03-2011 19:47

Per quanto mi riguarda, sono stato operato 3 volte nella mia vita, sempre con spinale :D

Il dolore non è mai stato un problema, ma fa paura, bisogna ammetterlo, soprattutto se buttate un occhio alle dimensioni dell'ago. Comunque l'importante è stare immobili cercando di non agitarsi, soprattutto quando l'ago penetra nella vertebra, momento in cui si sente uno scatto che può sembrare "brutto" ma è tutto normale.

filippo881 18-03-2011 20:50

Posso tranquillizzare sul problema al mio nervo: al 90% non è stato dovuto all'anestesia ma a causa di un trauma compressivo dovuto o al laccio emostatico (sono molto magro) o alla fasciatura troppo stretta che ha portato l'ematoma interno a schiacciare il nervo.

Quindi mi sento di consigliare in pieno l'anestesia loco-regionale (credo che si chiami così): consiste in una punturina in alto alla coscia che non si sente neanche. Poi in sala operatoria sono stato addormentato con la classica mascherina (tipo gas soporifero, non so il nome tecnico di quello che usano in ospedale) e mi sono addormentato in un secondo svegliandomi qualche ora dopo senza essermi reso conto di niente.

maurizio marconcini 19-03-2011 08:27

Quote:

Originariamente inviato da filippo881 (Messaggio 34724742)
Posso tranquillizzare sul problema al mio nervo: al 90% non è stato dovuto all'anestesia ma a causa di un trauma compressivo dovuto o al laccio emostatico (sono molto magro) o alla fasciatura troppo stretta che ha portato l'ematoma interno a schiacciare il nervo.

Quindi mi sento di consigliare in pieno l'anestesia loco-regionale (credo che si chiami così): consiste in una punturina in alto alla coscia che non si sente neanche. Poi in sala operatoria sono stato addormentato con la classica mascherina (tipo gas soporifero, non so il nome tecnico di quello che usano in ospedale) e mi sono addormentato in un secondo svegliandomi qualche ora dopo senza essermi reso conto di niente.

ciao grande....
mi sa caro mio che ti hanno fatto l'anestesia totale come han fatto a me....punturina sulla coscia e mascherina....credo di aver contato fino a 8 e poi sono partito per un mondo sconosciuto ...hehe..

gillu 19-03-2011 08:29

quindi filippo sei sulla via del recupero, giusto?

io sono stato operato con anestestia spinale.
mi è stata fatta una "preanestesia" prima del punturone. Infatti ho sentito poco o niente. Bravura dell'anestesista? Può essere.
Fatto sta che sono sopravvissuto pur avendo il terrore degli aghi.

A me non hanno lasciato grande scelta: o spinale o spinale... l'unica alternativa era fra sedazione oppure no. Io ho scelto di stare sveglio!

maurizio marconcini 19-03-2011 08:48

recupero LCA
 
ciao a tutti,
ieri sera al sedicesimo giorno dopo l intervento sono uscito con famiglia a mangiarmi un pizzino,quasi superato il super versamento di sangue che avevo al polpaccio che non mi permetteva di camminare.
avevo le stampelle solo per emergenza ma non le ho usate.
confermo quindi quello che un amico ha affermato qualche messaggio fa,cioe' non aspettate sul divano che il dolore passi,camminate e a casa, se volete fatevi un po di ghiaccio che non fa mai male.
aggiorniamoci.

gillu 19-03-2011 09:03

molto bene Maurizio!
per capire "cosa si può fare col ginocchio" è bene cercare di interpretare i segnali che manda.
E cioé se il dolore / fastidio che si sente è di natura muscolare (come capita a me adesso che ho ripreso la fisioterapia), oppure se è legato alle ferite, o ancora se è "interno al ginocchio" e quindi ha natura articolare.
Quest'ultimo dovrebbe allarmarci, gli altri direi di no, sempre se si mantengono nei limiti della tollerabilità.

rana87 19-03-2011 09:15

anestesia intervento
 
ciao a tutti ragazzi!!! allora dalle vostre esperienze x qnto riguarda l'anestesia adoperata durante l'intervento ho capito ke la spinale era e sarà da evitare....anke se sono stato informato ke nella clinica dove andrò a fare l'intervento praticano quasi sempre la totale....vi ringrazio tntissimo x avermi illustrato le vostre esperienze ma io sinceramente di farmi penetrare la spina dorsale con un ago abbastanza grosso nn ci penso neanke!!!....un unica cosa ke volevo kiederla a maurizio visto ke lui ha fatto la totale.....vorrei sapere se l'anestetico totale viene somministrato in sala operatoria o dove??....e a te è stato fatto x endovena?? grazie e un buon recupero a tutti;)

gillu 19-03-2011 09:35

Quote:

Originariamente inviato da rana87 (Messaggio 34726683)
ciao a tutti ragazzi!!! allora dalle vostre esperienze x qnto riguarda l'anestesia adoperata durante l'intervento ho capito ke la spinale era e sarà da evitare....anke se sono stato informato ke nella clinica dove andrò a fare l'intervento praticano quasi sempre la totale....vi ringrazio tntissimo x avermi illustrato le vostre esperienze ma io sinceramente di farmi penetrare la spina dorsale con un ago abbastanza grosso nn ci penso neanke!!!....un unica cosa ke volevo kiederla a maurizio visto ke lui ha fatto la totale.....vorrei sapere se l'anestetico totale viene somministrato in sala operatoria o dove??....e a te è stato fatto x endovena?? grazie e un buon recupero a tutti;)

a dire il vero non mi sembra proprio che la spinale sia da evitare...
anzi, sarebbe da evitare l'anestesia totale proprio perché più "invasiva"...
tieni conto però che su questo thread non scrive nessun medico, indi per cui le nostre sono resoconti delle singole esperienze.
Se hai già deciso dove e da chi farti operare, fidati di loro e fatti guidare nelle scelte.

Io non mi sono fatto troppe pippe mentali per l'anestesia, mi han detto "ti facciamo la spinale" e sono sopravvissuto.
Credimi che gli sbattimenti arrivano tutti DOPO l'intervento, non prima di entrare in sala operatoria!

supersalam 19-03-2011 10:18

Quote:

Originariamente inviato da juninho85 (Messaggio 34723925)
guarda,anch'io avevo il cagotto più per la spinale che non per l'intervento in se,memore dell'esperienza di 7 anni fa.
a me m'hanno messo qualcosa nella flebo che m'ha fatto venire un pò di capogiri,ma ti assicuro che una volta entrata in corpo quella roba per la spinale non ho avvertito altro che una leggera scossa al midollo in cui me l'hanno iniettata fino a piedi...qualcosa di sopportabilissimo,e te lo dice uno che si caga sotto soltanto immaginandosi un ago ;)

Juninho ci siamo operati lo stesso giorno e siamo usciti lo stesso, ho come l'impressione che ci siamo anche incontrati, per caso ti sei operato a casa bianca hospital a Cassano?

Ragazzi ma è normale avere un po di mal di schiena per la spinale? Ricordo che l'anestesista non riusciva ad entrare bene e mi ha bucherellato 2 o 3 volte, però non ho sentito molto dolore.

Il dolore più forte l'ho sentito quando mi hanno inserito l'ago di plastica nel braccio, all'altezza del gomito.
Ultima domanda: ho anche un po di mal di testa... (per me rarissimo averlo) è normale anche questo?

maurizio marconcini 19-03-2011 11:36

Quote:

Originariamente inviato da rana87 (Messaggio 34726683)
ciao a tutti ragazzi!!! allora dalle vostre esperienze x qnto riguarda l'anestesia adoperata durante l'intervento ho capito ke la spinale era e sarà da evitare....anke se sono stato informato ke nella clinica dove andrò a fare l'intervento praticano quasi sempre la totale....vi ringrazio tntissimo x avermi illustrato le vostre esperienze ma io sinceramente di farmi penetrare la spina dorsale con un ago abbastanza grosso nn ci penso neanke!!!....un unica cosa ke volevo kiederla a maurizio visto ke lui ha fatto la totale.....vorrei sapere se l'anestetico totale viene somministrato in sala operatoria o dove??....e a te è stato fatto x endovena?? grazie e un buon recupero a tutti;)

ciao,
mi hanno addormentato in sala operatoria e mi hanno addormentato con del "gas" respirato con mascherina,in piu punturina sulla coscia...ma gia' dormivo.
come ha detto gillu e come dicono molti la totale e' un pochino pericolosa e potrebbe dare piu problemi nel dopo (non so in che termini in quanto a me non ha fatto nulla), ma se sei giovane e sano anche con la totale non dovrebbero esserci problemi.
l unica cosa che m han fatto prima della sala operatoria e darmi un tranquillante e un po di antidolorifici in pastiglie credo per prepararmi all intervento.

alex642002 19-03-2011 12:20

Quote:

Originariamente inviato da rana87 (Messaggio 34726683)
ciao a tutti ragazzi!!! allora dalle vostre esperienze x qnto riguarda l'anestesia adoperata durante l'intervento ho capito ke la spinale era e sarà da evitare....anke se sono stato informato ke nella clinica dove andrò a fare l'intervento praticano quasi sempre la totale....vi ringrazio tntissimo x avermi illustrato le vostre esperienze ma io sinceramente di farmi penetrare la spina dorsale con un ago abbastanza grosso nn ci penso neanke!!!....un unica cosa ke volevo kiederla a maurizio visto ke lui ha fatto la totale.....vorrei sapere se l'anestetico totale viene somministrato in sala operatoria o dove??....e a te è stato fatto x endovena?? grazie e un buon recupero a tutti;)

Ciao!A me hanno fatto una locale sul ginocchio,che non ho sentito perchè appena entrato mi hanno infilato un ago in vena e sedato.NOn credo neanche fosse una totale,credo una sedazione+ locale,tanto è vero che ero come in un sogno e..stavo bene(ma che ci avranno messo?):D

gillu 19-03-2011 13:12

Alex quella mi sa che è la morfina....... :D

ah, come si stava bene... gli amici che sono venuti a trovarmi la sera dell'intervento mi dicevano che stavo benone e che non sembrava nemmeno che fossi finito sotto i ferri!!!!!!!!!!!

Già, peccato solo che poi dopo cena, esaurita tutta la morfina del dispenser, l'effetto svanì completamente... e da lì in poi non è stata una passeggiata di salute, per quanto mai nulla di trascendentale!!!

Più che altro è stata dura psicologicamente perché entri in sala che sei in forma (il mio ginocchio, dopo un mese di palestra, stava benone e sarei stato pronto per riprendere a correre), quando ne esci sei: immobilizzato, sedato, con flebo a destra e sinistra... E dici: fra quanto ritornerò "normale"?

La paura è normale, ma bisogna arrivare all'intervento convinti e motivati: l'operazione è solo il primo step per il ritorno all'attività agonistica.

Ricordo le parole dell'ortopedico che mi ha operato: sappia che una volta che le ricostruisco il legamento, lei questo ginocchio dovrà usarlo, non deve avere paura! Altrimenti tanto vale, può tenerlo anche così!

Quindi, come si dice dalle mie parti, BALI DURI e convinti sotto i ferri.
Non preoccupiamoci troppo di dolori e fastidi se i medici non riscontrano nessuna "anomalia" e se non è nulla di insopportabile. Il percorso è lungo ma è alla portata di tutti.

supersalam 19-03-2011 13:40

Ho un messaggio per tutti quelli che entrano qui curiosi di leggere le nostre (dis)avventure:

evitate di rompervi il crociato anteriore!!

gillu 19-03-2011 13:46

:asd:

maurizio marconcini 19-03-2011 13:54

Quote:

Originariamente inviato da supersalam (Messaggio 34728934)
Ho un messaggio per tutti quelli che entrano qui curiosi di leggere le nostre (dis)avventure:

evitate di rompervi il crociato anteriore!!


si....infatti...se penso a tutte le conseguenze che ci ha comportato sia parlando di soldi che di quanto ha condizionato la nostra vita di tutti i giorni....e per quanto tempo.
tutto per la passione che ho per la bmx........
ora quando mi riprendero credo tutto cambiera'...modo di allenarmi....rampe piu basse se non niente rampe affatto.....chissa come si riprendera il ginocchio?....vedremo.
una cosa e' certa.....non e' per niente una cosa da poco rompersi LCA.
che non si offendano quelli che hanno problemi peggiori.

filippo881 19-03-2011 14:10

Già, non per scoraggiare i prossimi che avranno l'intervento, ma la prima settimana è stata decisamente più dura di quanto pensassi, sotto tutti i punti di vista. Per me è stata la prima volta sotto i ferri e spero l'ultima. So che dovrei incoraggiare i prossimi a sottoporsi all'operazione ma è anche giusto dire le cose come stanno. Poi è tutto personale e soggettivo. Non ho sopportato l'ospedale in sè (nonostante il personale gentilissimo), l'impossibilità a dormire, il drenaggio, il bendaggio e tutti i vari dolori. Anche se si tratta comunque solo di una settimana, perchè da uno-due giorni dalle dimissioni è un crescere di sensazioni positive, anche grazie alla fisioterapia.

Maurizio comunque non credo sia totale la nostra anestesia. Credo sia loco-regionale + sedativo. Credo. La totale è molto più invasiva (vomito, mal di testa, etc) mentre io dal quel punto di vista sono stato bene.

Per chi mi aveva chiesto riguardo il nervo, si, sono sulla via della guarigione anche se è molto lenta con miglioramenti mooolto progressivi (l'importante è che torni a posto, una settimana in più o meno di riabilitazione non cambia niente).

rana87 19-03-2011 14:14

caro maurizio volevo risponderti x dirti ke è vero ke l'anestesia totale può essere più "dannosa":( ...ma da qnto ho sentito in giro e da qnto mi hai detto te molta gente nn si è sentita male al risveglio e nn ha avuto grossi problemi tranne il fatto ke ci si sente storditi:D .....cmq essendo giovane e sano grazie a dio nn credo ke potrò avere dei grossi problemi....ma ho deciso ke ne discuterò x bene con l'anestesista considerando anke il fatto del mio essere troppo emotivo.....magari adottando una locale ed essere sedato......vediam quale mi consiglia ma la spinale nn credo proprio di volerla fare:muro: ...basta guardare l'esperienza del ragazzo operato qlke giorno fa (ora nn ricordo come si kiama) ke è stato bucato tre volte prima di essere anestetizzato!!!!:mbe: .....da prendere in considerazione quella ke ha fatto ale.....grazie mille x le vostre risp.....;)

rana87 19-03-2011 14:28

ciao filippo ma ke tipo di problema hai avuto????.....te sei uno di quelli ke ha fatto l'anestesia locale vero???......

filippo881 19-03-2011 14:41

Quote:

Originariamente inviato da rana87 (Messaggio 34729430)
ciao filippo ma ke tipo di problema hai avuto????.....te sei uno di quelli ke ha fatto l'anestesia locale vero???......

Non è locale ma locoregionale (punturina in alto alla coscia). Ho avuto un problema al nervo ma ormai credo di essere sicuro che sia stato dovuto ad altri motivi esterni all'anestesia (bendaggio o laccio emostatico troppo stretto). Non pensateci troppo all'anestesia, è uno dei problemi minori.

juninho85 19-03-2011 14:54

Quote:

Originariamente inviato da rana87 (Messaggio 34726683)
ciao a tutti ragazzi!!! allora dalle vostre esperienze x qnto riguarda l'anestesia adoperata durante l'intervento ho capito ke la spinale era e sarà da evitare..

assolutamente no,nessuno dice questo,anche perchè non abbiamo le competenze per poter affermare ciò
da ignorante mi sento di dire che non è il caso di ricorrere a qualcosa di troppo invasivo come la totale per un intervento del genere...ma lo dico da neofita

juninho85 19-03-2011 14:57

Quote:

Originariamente inviato da supersalam (Messaggio 34727088)
Juninho ci siamo operati lo stesso giorno e siamo usciti lo stesso, ho come l'impressione che ci siamo anche incontrati, per caso ti sei operato a casa bianca hospital a Cassano?

direi proprio di no!:p

Quote:

Originariamente inviato da supersalam (Messaggio 34727088)
Ragazzi ma è normale avere un po di mal di schiena per la spinale? Ricordo che l'anestesista non riusciva ad entrare bene e mi ha bucherellato 2 o 3 volte, però non ho sentito molto dolore.

ci può stare...a me fortunatamente m'hanno punto solo due volte,ma non ho capito se per il fatto che alla prima han fatto cilecca o meno....ero talmente rincoglionito che ho avuto solo la lucidità di dire"beh,tutta qui la spinale!?"

Quote:

Originariamente inviato da supersalam (Messaggio 34727088)
Il dolore più forte l'ho sentito quando mi hanno inserito l'ago di plastica nel braccio, all'altezza del gomito.
Ultima domanda: ho anche un po di mal di testa... (per me rarissimo averlo) è normale anche questo?

si si....io a due giorni ho ancora un pò di nausea e sopratutto diarrea...farei comodo a gheddaffi questi giorni :asd:

piuttosto...ma quanto diavolo fa male quando sfilano il drenaggio?:muro:

dalla precedente operazione non lo ricordavo così doloroso...e meno male che avevo la morfina,altrimenti chissà...:help:

juninho85 19-03-2011 14:59

Quote:

Originariamente inviato da supersalam (Messaggio 34728934)
Ho un messaggio per tutti quelli che entrano qui curiosi di leggere le nostre (dis)avventure:

evitate di rompervi il crociato anteriore!!

solo chi gioca a subbuteo non se lo rompe mai :O

rana87 19-03-2011 15:07

si filippo certo ke lo so ke il bello viene dopo l'intervento xrò sai è sempre meglio sapere quale sia la miglior scelta da fare sull'anestesia e le vostre esperienze possono essermi d'aiuto!.... anke se so ke ognuno di noi è diverso dall'altro e si possono avere reazioni diverse.....cmq x l'anestesia loco-regionale e solo una punturina all'altezza dell'inguine o coscia???

filippo881 19-03-2011 15:16

Quote:

Originariamente inviato da rana87 (Messaggio 34729734)
si filippo certo ke lo so ke il bello viene dopo l'intervento xrò sai è sempre meglio sapere quale sia la miglior scelta da fare sull'anestesia e le vostre esperienze possono essermi d'aiuto!.... anke se so ke ognuno di noi è diverso dall'altro e si possono avere reazioni diverse.....cmq x l'anestesia loco-regionale e solo una punturina all'altezza dell'inguine o coscia???

E' all'altezza dell'inguine ma sulla coscia, non senti veramente niente anche perchè sono aghi piccolissimi! Secondo me è ottima! Ti capisco comunque, anche io cercavo un sacco di informazioni per sapere ciò che mi aspettava e fai benissimo. Però mi raccomando affidati ai medici e se ti dicono che è meglio la spinale fai quella, perchè le nostre sono appunto esperienze "personali", utili ma non uguali per tutti.

maurizio marconcini 19-03-2011 15:20

Quote:

Originariamente inviato da rana87 (Messaggio 34729734)
si filippo certo ke lo so ke il bello viene dopo l'intervento xrò sai è sempre meglio sapere quale sia la miglior scelta da fare sull'anestesia e le vostre esperienze possono essermi d'aiuto!.... anke se so ke ognuno di noi è diverso dall'altro e si possono avere reazioni diverse.....cmq x l'anestesia loco-regionale e solo una punturina all'altezza dell'inguine o coscia???

ciao rana,

se ti addormentano con la mascherina(gas) allora e' anestesia totale/generale
cosi ho letto su un sito.

rana87 19-03-2011 15:23

concordo filippo hai perfettamente ragione....intanto mi informo il più possibile ma ovviamente dopo dovrò fare come dicono i medici....sperando ke mi lascino una piccola speranza di farmi fare quello ke io gli proporrò...la vedo dura ma vabè.....grazie filippo;)

Delfino81 19-03-2011 15:28

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 34721106)
nonono, niente elettrostimolazione..... faresti peggio se hai dolore a riposo.... quello lo farai più avanti; e qualsiasi cosa te la deve dire di fare il medico, mi raccomando! ;)
Il max che si fa iprimissimi giorni è isometria, se non c'è dolore.... ma se hai fatto con il ROTULEO aspetta anche con quella.... di solito il primo periodo si osserva più riposo rispetto a chi ha fatto con s+g;
La dicitura che hai (penso nella lettera di dimissioni) è semplicemente che ti hanno fatto la ricostruzione autologa di LCA, non c'è scritto con che tecnica. Se ti hanno detto con rotuleo, così è stato (avrai anche più dolore all'anteriore sotto la rotula, no????)

però non ho capito bene... cioè se stai steso il ginocchio SI GONFIA rispetto a quando??? rispetto a quando NON stai steso???

Guarda che io il ghiaccio i primi giorni in ospedale riempivo la borsa (NON metà :D :D :D ) e la lasciavo finchè non era tutta acqua fredda, tanto la borsa era sopra tutti i bendaggi e non c'era rischi di ustione da congelamento:D

Tornato a casa mi sono attrezzato con i cubetti e con due confezioni di GEL in busta che serve appunto per il freddo... Lo tenevo avvolto in un panno e in quel modo anch'esso lo puoi tenere finchè vuoi.

Ghiaccio, ghiaccio, ghiaccio..... questa è l'unica cosa.
Io stavo anche molto a letto, perchè ho la camera al piano superiore e le scale le ho fatte solo per andare dal medico dopo 4 giorni dalla dimissione,.... per il resto sono stato a letto a fare solo isometria e ghiaccio. Lo tenevo anche di notte e mi ci addormentav... pensa te! :doh:

nn ho capito caro che sarebbe questo gel?


cmq il ghiaccio va messo oltre che sul bendaggio, anche co un altro straccio in mezzo?

rana87 19-03-2011 15:29

Quote:

Originariamente inviato da maurizio marconcini (Messaggio 34729865)
ciao rana,

se ti addormentano con la mascherina(gas) allora e' anestesia totale/generale
cosi ho letto su un sito.

infatti maurizio anke io ho letto ke l'anestesia totale viene fatta o per via endovenosa o attraverso la mascherina di cui parli te.....quindi la tua è stata una totale!!!

Delfino81 19-03-2011 15:29

Quote:

Originariamente inviato da supersalam (Messaggio 34728934)
Ho un messaggio per tutti quelli che entrano qui curiosi di leggere le nostre (dis)avventure:

evitate di rompervi il crociato anteriore!!

e men che meno rompetevi anterioe e posteriore... (vedi sottoscritto :rolleyes: )

Dicu 19-03-2011 15:59

Ciao!!
23 giorni dall intervento oggi... a casa cammino senza stampelle, flessione a 105° senza fastidi e estensione sempre un po difettosa per i primi 30 secondi, poi il ginokkio scende... la coscia e il mio problema, troppo contratta... x il resto ferite rimargniate, nessun ematoma e makkina senza problemi :)

juninho85 19-03-2011 16:00

cacchio...ci metterei la firma dopo soli 23 giorni :sperem:

juninho85 19-03-2011 16:09

tra ieri e oggi per due volte ho messo un pò male il ginocchio mentre ero intento ad alzarvi e sedermi...non vi dico come m'è schioccata la rotula :asd:

maurizio marconcini 19-03-2011 16:13

Quote:

Originariamente inviato da Delfino81 (Messaggio 34729922)
nn ho capito caro che sarebbe questo gel?


cmq il ghiaccio va messo oltre che sul bendaggio, anche co un altro straccio in mezzo?

ciao,
il gel in busta lo vendono credo in farmacia(almeno qui in finlandia) e va messo in freezer (tanto non si congela...rimane sempre allo stesso stato)
una volta tolto dal frigo lo metti sulla parte da raffreddare....quando si scalda....lo rimetti in freezer.
mettilo sul bendaggio (senza ulteriore straccio) oppure se e' pelle nuda allora serve uno straccio...ma mai su pelle direttamente(nemmeno col ghiaccio) per evitare di ustionare la pelle per il troppo freddo.

supersalam 19-03-2011 16:55

Quote:

Originariamente inviato da juninho85 (Messaggio 34730259)
tra ieri e oggi per due volte ho messo un pò male il ginocchio mentre ero intento ad alzarvi e sedermi...non vi dico come m'è schioccata la rotula :asd:

Io stanotte ho sognato di fare un movimento brusco con il ginocchio (che ho ripetuto nel sonno) e mi sono fatto un male cane.

Per 2 ore a notte che dormo pure gli incubi devo fare.

Un altro "problema" è lo stress fisico della gamba sana, è il mio 3° giorno dall'intervento ed è già al limite della sopportazione.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:16.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.