Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   Legamento crociato anteriore (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=498329)


Fabryzius 26-05-2009 17:47

Quote:

Originariamente inviato da zitama (Messaggio 27605353)
oggi ho fatto il 1 controllo ortopedico post intervento...36 gg dall'intervento.
a voi cosa hanno fatto? perchè a me è sembrato un controllo molto superficiale, non voglio sembrare la classica persona che si lamenta di tutto ma sinceramente ...bo'

ho scritto la stessa cosa pure io, il jerk test me l'ha fatto solo perchè gli ho chiesto di verificare la stabilità del ginocchio...

Fabryzius 26-05-2009 17:55

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27601478)
ma l'iperestensione (ovvero estensione OLTRE il normale, cioè meno degli 0° di flessione o "ginocchio al contrario":D termine tecnico questo derivante da Oxford :D :D ) non è unamalattia.... è così dalla nascita, solo che il nuovo legamento nella gamba operata viene sollecitato da questa posizione, quindi con la gamba operata non forzerei mai in iperestensione il ginocchio.
Scusa, mami ricordava che tu avessi problemi in estensione, cioè a estendere completamente, non il contrario. Mi sarò sbagliato, sorry!!!

aspè, qua non si tratta di forzare in iperestensione, è il ginocchio che senza volere si flette al contrario, devo dire che mi sarà capitato in totale 3/4 volte da quando sono stato operato, però è successo;

cmq credo sia dovuto principalmente alla scarsa tonicità della gamba operata, infatti mi è capitato 2/3 volte nelle prime settimane dopo l' operazione, ultimamente mi è successo una volta uscito dal centro fisioterapico, probabilmente perchè avevo la muscolatora molto affaticata.

zitama 26-05-2009 19:10

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27605744)
a un mese dall'intervento vedono solo se ci sono gonfiori strani, di solito neanzhe provano a vedere se il legamento tiene, è troppo presto per "forzarlo" con le varie manovre, che vengono fatte semmai a partire dal 2 mese e oltre in poi.... in sostanza dovrebbero controllare se hai l'estensione completa (la flessione non è un grosso problema ancora ) ;)

ok, allora tutto ok.
perchè a parte valutare l'estensione e la flessione ( e nemmeno tanto) non ha fatto niente altro
ah sì dimenticavo ..ha definito il mio quadricipite un budino!!!!!!!!!!!!!!!!!!!::D

Stefano Landau 26-05-2009 20:29

Quote:

Originariamente inviato da zitama (Messaggio 27610095)
ok, allora tutto ok.
perchè a parte valutare l'estensione e la flessione ( e nemmeno tanto) non ha fatto niente altro
ah sì dimenticavo ..ha definito il mio quadricipite un budino!!!!!!!!!!!!!!!!!!!::D

Budino è la stessa definizione che mi è venuta in mente i primi giorni di fisioterapia in piscina (a 3 settimane dall'intervento) anche per il mio quadricipite.........

Trudino 26-05-2009 21:16

A Gomma: non è vero che in Italia il trapianto da donatore (allograph) non è consentito, io mi sono operato proprio tramite questa tecnica...:)

Fabryzius 26-05-2009 21:38

Quote:

Originariamente inviato da Trudino (Messaggio 27611845)
A Gomma: non è vero che in Italia il trapianto da donatore (allograph) non è consentito, io mi sono operato proprio tramite questa tecnica...:)

donatore ? Cadavere semmai ? Anche a me pareva di aver letto che non fosse legale, anche se non mi era chiaro il perchè

Trudino 26-05-2009 22:02

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27612062)
donatore ? Cadavere semmai ? Anche a me pareva di aver letto che non fosse legale, anche se non mi era chiaro il perchè

Si ovvio, cadavere. Che per la cronaca poi non è mai il legamento, ma il tendine tibiale.:)

Comunque se avete info più precise al riguardo sarei curioso.:)

gomma2408 27-05-2009 09:11

Quote:

Originariamente inviato da Trudino (Messaggio 27611845)
A Gomma: non è vero che in Italia il trapianto da donatore (allograph) non è consentito, io mi sono operato proprio tramite questa tecnica...:)

io avevo letto da più parti che in Italia non è consentito....:confused:

Ma comunque il problema non era che fosse vietato, ma che non vi fossero i protocolli per i prelievi e la conservazione del trapianto.
Cosa che (hai ragione, mi sono documentato meglio ho chiesto a "conoscenti" del settore...) è possibile, anche se ancora i casi sono più unici che rari visto il consolidamento delle altre tecniche e per ora considerate "gold Standard" per i risultati in termini di tenuta del trapianto.

Uno studio di una ASL della mia regione (Toscana) ha evidenziato che:
"Gli studi sul confronto tra trapianto autologo e trapianto omologo non hanno
evidenziato differenze significative tra i due interventi. Emerge una discreta superiorità dell’autograft (prelievo tendine del paziente, ndr.) , resa problematica dalla presenza di confondenti. Le tecniche di
sterilizzazione, necessarie a ridurre l’incidenza di complicanze infettive nei soggetti trapiantati con allograft, riducono l’efficacia di tale trapianto."
Ma comunque in casi particolari resta la soluzione milgiore e sicuramente migliore rispetto a tendini artificiali, visto che il rigetto è una eventualità molto ridotta (es problemi a effettuare il trapianto autologo) ;)

gomma2408 27-05-2009 09:13

Quote:

Originariamente inviato da Stefano Landau (Messaggio 27611176)
Budino è la stessa definizione che mi è venuta in mente i primi giorni di fisioterapia in piscina (a 3 settimane dall'intervento) anche per il mio quadricipite.........

a me invece la "roba" che avevo sotto la cicatrice dopo 5/6 gg dall'intervento (a cusa del forte ematoma) quando me l'ha fatta uscire m'ha detto "c'hai la marmellata"":D :D Ma che, forse gli ortopedici hanno inclinazioni "culinarie" ????:D :D

gomma2408 27-05-2009 09:22

Quote:

Originariamente inviato da alfapaola (Messaggio 27608213)
.mica sbaglierò a mollare tutto a 4 mesi e mezzo dall'intervento?

"mollare tutto" a 4 mesi e mezzo che vuoi dire?? sde fai un po' di esercizi a casa e vai un po' a correre non è che molli tutto... anzi... quindi continua con quello che puoi fare perchè 4 mesi e mezzo sono pochini per mollare... e per pensare che qualcosa non vada.... devono passare almeno 8 mesi. Poi è vero che c'è chi in 3 mesi non sente niente ed in 5/6 torna a fare tutto senza avvfertire differenze, ma purtroppo non è così per tutti e te lo dico per esperienza personale. Non fare confronti con altri ma solo con te stessa cercando il miglioramento ogni giorno, anche se fai esercizi da sola, e non ti scoraggiare dei periodi anche di una settimana in cui ti sembra andare indietro, succedono ma poi una volta passati è ancora meglio di prima.... i problemi ci sono quando non puoi più fare niente, perchè ti gonfia come un pallone all'improvviso (a me è successo dopo quasi tre mesi ad esempio...) non quando non ti "senti" a posto o hai dei dolorini vari.
Abbi fiducia e continua per altri 4 mesi e poi vedrai! (lo so che è lunga, ma che ci dobbiamo fare????)
;) ;) ;)

torre234 27-05-2009 12:52

risultati risonanza
 
oggi me li han xonsegnati

assotigliamento ma privo di fratture MI
normale il ME
regolari i crociati e i collaterali
nella norma morfologia e intensita di segnali rotuleo e quadric
rotula in asse senza segni di condromalacia
grave contusione ossea con microfrattura trabecolare in sede condolidea esterna
versamento articolare....

gomma2408 27-05-2009 13:28

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27618139)
oggi me li han xonsegnati

assotigliamento ma privo di fratture MI
normale il ME
regolari i crociati e i collaterali
nella norma morfologia e intensita di segnali rotuleo e quadric
rotula in asse senza segni di condromalacia
grave contusione ossea con microfrattura trabecolare in sede condolidea esterna
versamento articolare....

Ovviamente vai da un ortopedico, io mi limito a dire la mia solo per piacere di discussione, quindi posso anche dire ca@@@te, però secondo me:

sembra che sia tutto a posto menischi e legamenti... è andata bene direi, anche se il trauma è stato abbastanza forte perchè la contusione ossea è evidente. La microfrattura riguarda la parte porosa dell'osso (trabecolare) ed è normale, ma visto che è a livello CONDILOIDEO (cioè i capi del femore, quelli che appoggiano sui menischi) bisognerebbe vedere anche che dicono a livello di cartilagini e spongiosa (parte "morbida" dell'osso...) soprattutto se anche le cartilagini sono ok allora ti è proprio andata di lusso direi... non devi far altro che riposo e ripresa piano piano delle attività....

torre234 27-05-2009 13:39

ma per le cartilagini
 
Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27618610)
Ovviamente vai da un ortopedico, io mi limito a dire la mia solo per piacere di discussione, quindi posso anche dire ca@@@te, però secondo me:

sembra che sia tutto a posto menischi e legamenti... è andata bene direi, anche se il trauma è stato abbastanza forte perchè la contusione ossea è evidente. La microfrattura riguarda la parte porosa dell'osso (trabecolare) ed è normale, ma visto che è a livello CONDILOIDEO (cioè i capi del femore, quelli che appoggiano sui menischi) bisognerebbe vedere anche che dicono a livello di cartilagini e spongiosa (parte "morbida" dell'osso...) soprattutto se anche le cartilagini sono ok allora ti è proprio andata di lusso direi... non devi far altro che riposo e ripresa piano piano delle attività....

ma la risonanza non lo fa vedere?devo fare un altro tipo di esame??
e per il versamento se mi armo di pazienza ghiaccio arnica e argilla andra via d solo?e leggerm + sgonfio...

torre234 27-05-2009 13:44

forse non l hanno scritto...
 
Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27618763)
ma la risonanza non lo fa vedere?devo fare un altro tipo di esame??
e per il versamento se mi armo di pazienza ghiaccio arnica e argilla andra via d solo?e leggerm + sgonfio...

houn bookfotografico.....della risonanza...forse si vede da li...

gomma2408 27-05-2009 15:20

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27618763)
ma la risonanza non lo fa vedere?devo fare un altro tipo di esame??
e per il versamento se mi armo di pazienza ghiaccio arnica e argilla andra via d solo?e leggerm + sgonfio...

certo, si vede dalla risonanza ma se c'era qualcosa te lo dovevano aver scritto nel referto.
Per il ginocchio gonfio devi armarti di pazienza, e fare un po' di quegli esercizi di cui si parlava, (dopo la visita dall'ortopedico, così sei più sicuro...) visto che non ci sono altre complicazioni, penso l'isometria la potrai fare. Così sgonfia prima...

alex642002 27-05-2009 16:05

Quote:

Originariamente inviato da Trudino (Messaggio 27612417)
Si ovvio, cadavere. Che per la cronaca poi non è mai il legamento, ma il tendine tibiale.:)

Comunque se avete info più precise al riguardo sarei curioso.:)

Ma un cadavere non è un donatore,perchè non da l'ok;)
Certo che è l'unica tecnica possibile in certi casi,tipo ri-rottura del LCA.

gomma2408 27-05-2009 16:41

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27621141)
Ma un cadavere non è un donatore,perchè non da l'ok;)
Certo che è l'unica tecnica possibile in certi casi,tipo ri-rottura del LCA.

Io in stanza con me avevo un ragazzo con la terza rottura al LCA, dx/sx/dx:doh:
Il primo al gin dx ha fatto il rotuleo, da uno dei principali (presidente della associazione S.I.G.A.S.C.O.T. Società Ital. del Ginocchio, artroscopia, Sport, Cartilagine e Tecn. Ortopediche) poi è venuto dal mio stesso chirurgo, dopo una rottura al sx, con s+g, e poi si farà fare il primo un'altra volta con s+g.... DA PAURA!!!! :muro: :D :D
Un altro operato 5 gg prima a me invece si era rotto dopo 4 anni (non aveva fatto molta fisioterapia) dal primo intervento con s+g, ha RIFATTO il s+g prelevandolo dall'altra gamba (ovviamente....:D :D ).... questo se gli risuccedesse sarebbe un forte candidato al trapianto da cadavere... oppure mette mano ai rotulei!!!!:mc:

torre234 27-05-2009 17:45

ci sara da fidarsi
 
Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27618139)
oggi me li han xonsegnati

assotigliamento ma privo di fratture MI
normale il ME
regolari i crociati e i collaterali
nella norma morfologia e intensita di segnali rotuleo e quadric
rotula in asse senza segni di condromalacia
grave contusione ossea con microfrattura trabecolare in sede condolidea esterna
versamento articolare....

speremmu bene x i legamenti che la rnm sia esatta....ho il ginocchio un po meno gonfio da piegarlo oltre i 70 gradi nn se ne parla....nn vorrei che mi facessero i test manuali...ho ancora male a muoverlo troppo...

torre234 27-05-2009 17:46

magnetoterapia...
 
Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27622547)
speremmu bene x i legamenti che la rnm sia esatta....ho il ginocchio un po meno gonfio da piegarlo oltre i 70 gradi nn se ne parla....nn vorrei che mi facessero i test manuali...ho ancora male a muoverlo troppo...

me l ha consigliata un fisiatra....qualcuno l ha mai fatta?

Fabryzius 27-05-2009 18:51

Io stò facendo la sfiancoterapia

Fabryzius 27-05-2009 20:07

Cmq nella zona della cicatrice, dove il fisioterapista mi ha detto che c'è un'aderenza, il dolorino mi sembra affievolito, infatti oggi mi ha confermato che un pò si è sciolto.

Ma a voi stò ginocchio quando si è sgonfiato del tutto ? A me sembra ancora bello in carne :p

Cmq al contrario di quanto ho letto in giro, mi ha detto che piuttosto dello squat a corpo libero, che rovina la schiena, farlo, se proprio si deve, sulla macchina coi binari...però consiglia di fare solo la pressa.

Ma perchè uno che con la pressa fa magari 180 kg, a squat poi ha difficoltà a sollevare un bilancere di 40 kg ?

Stefano Landau 27-05-2009 23:37

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27624224)
Cmq nella zona della cicatrice, dove il fisioterapista mi ha detto che c'è un'aderenza, il dolorino mi sembra affievolito, infatti oggi mi ha confermato che un pò si è sciolto.

Ma a voi stò ginocchio quando si è sgonfiato del tutto ? A me sembra ancora bello in carne :p

Cmq al contrario di quanto ho letto in giro, mi ha detto che piuttosto dello squat a corpo libero, che rovina la schiena, farlo, se proprio si deve, sulla macchina coi binari...però consiglia di fare solo la pressa.

Ma perchè uno che con la pressa fa magari 180 kg, a squat poi ha difficoltà a sollevare un bilancere di 40 kg ?

A me si sgonfiato in maniera lenta ma costante. Non ti saprei dire quando, ma ora a 2 mesi e 11 g dall'operazione a guardare con estrema attenzione e andando a cercare..... forse un minimo di gonfiore c'è ancora. Ma bisogna andarlo a cercare........

Sulla flessione quando oggi ho chiesto al mio fisioterapista come sto andando..... mi ha risposto che avrei dovuto iniziare a far streching circa 20 anni fa...... :( tanto sono rigido...... però oramai le due gambe si stanno lentamente pareggiando. Non arrivo ancora a sedermi sui talloni.... ma non manca molto (alla mattina circa 2 o 3 dita appena sveglio )

PS : Abbiamo raggiunto le 100 Pagine!

alex642002 27-05-2009 23:53

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27624224)
Cmq nella zona della cicatrice, dove il fisioterapista mi ha detto che c'è un'aderenza, il dolorino mi sembra affievolito, infatti oggi mi ha confermato che un pò si è sciolto.

Ma a voi stò ginocchio quando si è sgonfiato del tutto ? A me sembra ancora bello in carne :p

Cmq al contrario di quanto ho letto in giro, mi ha detto che piuttosto dello squat a corpo libero, che rovina la schiena, farlo, se proprio si deve, sulla macchina coi binari...però consiglia di fare solo la pressa.

Ma perchè uno che con la pressa fa magari 180 kg, a squat poi ha difficoltà a sollevare un bilancere di 40 kg ?

Probabilmente perchè con lo squat lo sforzo è tutto delle gambe,mentre con la pressa si è aiutati dall'appoggio,dalla presa delle mani,ecc.;)

alex642002 28-05-2009 00:00

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27621647)
Io in stanza con me avevo un ragazzo con la terza rottura al LCA, dx/sx/dx:doh:
Il primo al gin dx ha fatto il rotuleo, da uno dei principali (presidente della associazione S.I.G.A.S.C.O.T. Società Ital. del Ginocchio, artroscopia, Sport, Cartilagine e Tecn. Ortopediche) poi è venuto dal mio stesso chirurgo, dopo una rottura al sx, con s+g, e poi si farà fare il primo un'altra volta con s+g.... DA PAURA!!!! :muro: :D :D
Un altro operato 5 gg prima a me invece si era rotto dopo 4 anni (non aveva fatto molta fisioterapia) dal primo intervento con s+g, ha RIFATTO il s+g prelevandolo dall'altra gamba (ovviamente....:D :D ).... questo se gli risuccedesse sarebbe un forte candidato al trapianto da cadavere... oppure mette mano ai rotulei!!!!:mc:

In ogni caso uno più di 4 non ne può fare di trapianti autologhi(2 s+g e 2 rotulei):D
Ma che sport faceva questo?Arti marziali?O era solo enormemente sfigato?:muro:

giadachi 28-05-2009 17:30

eccomiiii...
sono stata operata lunedi 25 maggio....
ora vi racconto....
ho fatto anestesia locale 3 punture sulla gamba...ma durante l'intervento (semitendinoso + gracile) ho chiesto calmante a go go e ho dormito tutto il tempo..
mi sono sveglita un paio di volte dai tremori del freddo...
una volta in camera mi hanno dato della morfina fino alla mattina dopo...
gia dal 2' giorno sono riuscita a fare diversi esercizi...
ora alzo anche la gamba da sola...
che conquista
prima di uscire mi hanno tolto i 3 e dico 3 tubicini per lo spurgo...brutta sensazione ma nessun dolore
mi hanno messo tutore e calza elastica su tutta la gamba
non sento dolore carico quasi tutto il peso
piego il ginocchio a 90 quasi tranquillamente
ho un po di alterazione 37 circa ma i medici mi dicono di non preoccuparmi
domani vado a medicare le ferite
per il momento tutto bene
pensavo decisamente peggio
grazie a tutti a presto

Fabryzius 28-05-2009 18:55

Quote:

Originariamente inviato da giadachi (Messaggio 27635743)
eccomiiii...
sono stata operata lunedi 25 maggio....
ora vi racconto....
ho fatto anestesia locale 3 punture sulla gamba...ma durante l'intervento (semitendinoso + gracile) ho chiesto calmante a go go e ho dormito tutto il tempo..
mi sono sveglita un paio di volte dai tremori del freddo...
una volta in camera mi hanno dato della morfina fino alla mattina dopo...
gia dal 2' giorno sono riuscita a fare diversi esercizi...
ora alzo anche la gamba da sola...
che conquista
prima di uscire mi hanno tolto i 3 e dico 3 tubicini per lo spurgo...brutta sensazione ma nessun dolore
mi hanno messo tutore e calza elastica su tutta la gamba
non sento dolore carico quasi tutto il peso
piego il ginocchio a 90 quasi tranquillamente
ho un po di alterazione 37 circa ma i medici mi dicono di non preoccuparmi
domani vado a medicare le ferite
per il momento tutto bene
pensavo decisamente peggio
grazie a tutti a presto

sono contento per te! Se non insorgono complicazioni il post operatorio non è niente di traumatico....io il dolore l'avevo lungo tutto il polpaccio solo per via del grosso ematoma che si era formato, cmq penso che i primi giorni non senti niente anche per via degli antidolorifici.

alex642002 28-05-2009 20:45

Quote:

Originariamente inviato da giadachi (Messaggio 27635743)
eccomiiii...
sono stata operata lunedi 25 maggio....
ora vi racconto....
ho fatto anestesia locale 3 punture sulla gamba...ma durante l'intervento (semitendinoso + gracile) ho chiesto calmante a go go e ho dormito tutto il tempo..
mi sono sveglita un paio di volte dai tremori del freddo...
una volta in camera mi hanno dato della morfina fino alla mattina dopo...
gia dal 2' giorno sono riuscita a fare diversi esercizi...
ora alzo anche la gamba da sola...
che conquista
prima di uscire mi hanno tolto i 3 e dico 3 tubicini per lo spurgo...brutta sensazione ma nessun dolore
mi hanno messo tutore e calza elastica su tutta la gamba
non sento dolore carico quasi tutto il peso
piego il ginocchio a 90 quasi tranquillamente
ho un po di alterazione 37 circa ma i medici mi dicono di non preoccuparmi
domani vado a medicare le ferite
per il momento tutto bene
pensavo decisamente peggio
grazie a tutti a presto

Giadinaaaa!!!Hai visto?E tu che avevi tanta paura!!;)

Fabryzius 28-05-2009 20:52

Stavo leggendo questo articolo sul dolore anteriore del ginocchio

http://www.rawtraining.eu/it/lavori-...e-al-ginocchio

quando ho trovato questo punto, che parla dello squat su una gamba, di cui abbiamo parlato pagien addietro:

Quote:

Per quanto riguarda gli atleti, non potrò mai sottolineare abbastanza l'importanza di eseguire lo squat a una gamba. Quando siete in equilibrio su una gamba infatti, i muscoli dell'anca lavorano duro per mantenere l'allineamento corretto delle estremità inferiori. Lo squat a una gamba non solo massimizzerà la protezione dell'articolazione del ginocchio, ma svilupperà notevolmente anche la potenza e la velocità. Non vi preoccupate, non vi proporrò in questa sede la mia solita predica sull'importanza dell'allenamento su.
sinceramente + leggo + non ci capisco niente..


...cmq che ne dite dello squat lift, piuttosto che del più pericoloso squat tradizionale ?


torre234 28-05-2009 22:10

....chee fare...
 
Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27618139)
oggi me li han xonsegnati

assotigliamento ma privo di fratture MI
normale il ME
regolari i crociati e i collaterali
nella norma morfologia e intensita di segnali rotuleo e quadric
rotula in asse senza segni di condromalacia
grave contusione ossea con microfrattura trabecolare in sede condolidea esterna
versamento articolare....

domani ho la visita....e quella tortura non la reggo proprio...pensavo di rivolgermi a un centro riabilitazione x rinforz le gambe e qualche macchina tipo ionoforesi per tirare giu il gonfiore....piego ilginocchio fino a 90....in caso non me la facessi fare andra cmq via da solo il liquido??a oggi sn 20gg che mi sn fatto male....

@lessandro 28-05-2009 22:14

Oggi parlando con i fisioterapisti, mi son fatto spiegare cos'è quel dolorino che avverto alla fine della ferita sul rotuleo...
Mi hanno detto che son delle aderenze che si son create tra la cicatrice ed i tessuti sottostanti (dove mi hanno preso parte del tendine ((e se ho capito bene anche 1 pezzettino d'osso)) ) e mi da noia appunto nel camminare o nel far e qualche esercizio.
Strano però che nel flettere il ginocchio alla carrucola non mi dia per niente noia...arrivo a 140° ma con il fastidio sulla parte posteriore-esterna del ginocchio....boh :stordita:

Fabryzius 28-05-2009 22:31

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27639189)
Oggi parlando con i fisioterapisti, mi son fatto spiegare cos'è quel dolorino che avverto alla fine della ferita sul rotuleo...
Mi hanno detto che son delle aderenze che si son create tra la cicatrice ed i tessuti sottostanti (dove mi hanno preso parte del tendine ((e se ho capito bene anche 1 pezzettino d'osso)) ) e mi da noia appunto nel camminare o nel far e qualche esercizio.
Strano però che nel flettere il ginocchio alla carrucola non mi dia per niente noia...arrivo a 140° ma con il fastidio sulla parte posteriore-esterna del ginocchio....boh :stordita:

abbiamo dolore negli stessi punti, anchio ho un'aderenza dove c'è la cicatrice (se non ho capito male credo sia normale che si formi), bisogna lavorarla per farla sciogliere, a me dava fastidio quando stortavo un pò il ginocchio, adesso però molto meno, si vede che facciamo progressi :)

quando arrivo alla massima flessione anchio ho dolore come te in quella zona, come già detto in precedenza :D

@lessandro 28-05-2009 22:35

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27639385)
abbiamo dolore negli stessi punti, anchio ho un'aderenza dove c'è la cicatrice (se non ho capito male credo sia normale che si formi), bisogna lavorarla per farla sciogliere, a me dava fastidio quando stortavo un pò il ginocchio, adesso però molto meno, si vede che facciamo progressi :)

quando arrivo alla massima flessione anchio ho dolore come te in quella zona, come già detto in precedenza :D

Si ma io la cicatrice ce l'ho sul rotuleo, te no :D

Fabryzius 28-05-2009 23:00

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27639435)
Si ma io la cicatrice ce l'ho sul rotuleo, te no :D

davvero ? La voglio pure io :D spero di non portarmi sfiga con questa frase eheheheh

@lessandro 28-05-2009 23:02

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27639707)
davvero ? La voglio pure io :D spero di non portarmi sfiga con questa frase eheheheh

Mica te lo devi rirompere il crociato eh, basta che me lo chiedi e ti spedisco un bisturi che uso a lavoro...il 3 giugno torno a lavoro e se vuoi te lo mando, tanto sono identici a quelli che usano nelle sale operatorie :D :D
Così ti fai un bel taglio sul rotuleo in bella vista :D :D

ricorick 29-05-2009 11:27

a 8 giorni dall'intervento, ieri sono stato dal fisioterapista per la prima volta. Mi ha piegato il ginocchio a 90°, non senza dolore! Poi mi ha dato vari esercizi da fare a casa abbastanza lunghetti e impegnativi (ovviamente impegnativi considerate le mie condizioni! Non pensavo che sollevare la gamba operata e tenerla alta per 7 secondi potesse essere così faticoso......:( )
Comunque si va avanti piano piano tra qualche momento di sconforto e qualche momento di ingiustificata euforia..... E' dura!!!

giadachi 29-05-2009 17:24

Quote:

Originariamente inviato da ricorick (Messaggio 27643301)
a 8 giorni dall'intervento, ieri sono stato dal fisioterapista per la prima volta. Mi ha piegato il ginocchio a 90°, non senza dolore! Poi mi ha dato vari esercizi da fare a casa abbastanza lunghetti e impegnativi (ovviamente impegnativi considerate le mie condizioni! Non pensavo che sollevare la gamba operata e tenerla alta per 7 secondi potesse essere così faticoso......:( )
Comunque si va avanti piano piano tra qualche momento di sconforto e qualche momento di ingiustificata euforia..... E' dura!!!



2' gg già piegavo a 90' senza tutore
3' gg tiravo su il gino con tutore pure 10 serie da 10
ma con che tecnica sei stato operato...io con gracile + semitendinoso

oggi devo confessare chr ho abusato del mio ginocchio
dopo aver fatto la medicazione
non ho resistito e sono andata in un centro commerciale a comprare un paio di cosette....sono stanchissima
ho una caviglia gonfissima
senza contare che la gente guardava la mia gamba come fosse chissà cosa.....
e poi le persone sono veramente incivili....non ti cedono il posto e non ti fanno passare per niente al mondo

MAI PIU'....speriamo la caviglia si sgonfiiiiiiiii presto:muro:

Fabryzius 29-05-2009 19:01

Oggi a me invece un coglione in macchina mi stava per investire, stavo attraversando sulle striscie col verde, vedo uno che gira con la macchina, allora io prudente mi son fermato per vedere se mi dava la precedenza, stò coglione invece mi sà che manco mi ha visto, alla fine mi ha preso dentro solo sul braccio perchè mi sono scansato...alla fine l'ho mandato a quel paese e me ne sono andato, tanto è inutile stare a discutere. Più che altro ho avuto paura per il ginocchio, vista anche la scarsa agilità.

Stefano Landau 30-05-2009 00:00

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27649661)
Oggi a me invece un coglione in macchina mi stava per investire, stavo attraversando sulle striscie col verde, vedo uno che gira con la macchina, allora io prudente mi son fermato per vedere se mi dava la precedenza, stò coglione invece mi sà che manco mi ha visto, alla fine mi ha preso dentro solo sul braccio perchè mi sono scansato...alla fine l'ho mandato a quel paese e me ne sono andato, tanto è inutile stare a discutere. Più che altro ho avuto paura per il ginocchio, vista anche la scarsa agilità.

In quel caso avere ancora le stampelle sarebbe stato estremamente utile.... invece che sfiorarti il braccio.... una bella stampellata sul cofano ci sarebbe stata molto bene!
E' capitato anche a me qualche volta ma più che un pacca con la mano sulla portiera non sono riuscito a dargli (in assenza di stampelle anch'io purtroppo......) e con problemi di agilità anch'io.

giadachi 30-05-2009 01:45

oi ma è normale questo gonfiore alla caviglia...
mi inizio a preoccupare
all'attaccatura del piede è gonfia...non è nera ne dolorante
qualcuno di voi ha avuto lo stesso problema????

:help:

osma 30-05-2009 13:24

Buongiorno..
ieri ho fatto la visita di controllo con l'ortopedico.
A 1 mese e 1 giorno dall'operazione (28 Aprile), mi ha fatto togliere le stampelle, e ho ricominciato a guidare senza alcun problema.
Ha fatto la prova del "cassetto" per verificare la stabilità e il ginocchio è perfettamente stabile.
Piego in flessione a 120° passivo e 130° attivo, il quadricipite grazie a dio è in buono stato, notevolmente rimpicciolito ma comunque con un ottimo tono muscolare (a detta del fisioterapista).
ho iniziato anche a fare esercizi in piscina..
Credo che il peggio sia passato, ora mi aspettano palestra e piscina per un po'..
Il ginocchio è ancora un po' gonfio e ho iniziato a metterci l'argilla prima di andare a dormire e a tenerla tutta notte, oltre a fare 20-30 minuti di ghiaccio al giorno..


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:15.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.