Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   Legamento crociato anteriore (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=498329)


@lessandro 24-05-2009 18:55

Quote:

Originariamente inviato da bamtoo (Messaggio 27582952)
ciao ragazzi dopo tanto tanto tempo torno a scrivere in questo topic fonte in passato di buoni consigli ma soprattutto di tanta carica a non mollare anche quando le cose vanno malino.
io mi sono operato il 25 agosto 2008 al crociato anteriore (con tendine rotuleo) e menisco esterno. operazione eseguita da qual cogl...:banned: del mio ortopedico quando il ginocchio era gonfio come un melone perchè una settimana prima se n'era uscito..:doh: riabilitazione per questo (penso) problematica con dolori soprattuto dietro al ginocchio nella parte esterna alla testa del perone. a tre mesi con il muscolo a terra vado a fare un pò di idrokinesi e alla seconda seduta quel cogl... del fisioterapista mi da una pinna..prima gambata e fitta pazzesca al rotuleo..morale della favola mi era venuta una brutta tendinopatia rotulea e nel frattempo mi trovavo a dover recuperare un pò di muscola..una parola!come ca..o facevo?!?snervato dalla tendinite fino a tre settimane fa e con il muscolo sempre inesistente sono andato a fare il laser yag.da una settimana non ho dolore anche se sento il tendine un pò rigido. ora, a 9 mesi dall'operazione mi ritrovo ad andare non piano ma pianissimo nel recupero del quadricipite e problema ulteriore è una verticalizzazione femoro-rotulea che mi provoca una iper-estensione per cui a volte quando sono in piedi o cammino e la gamba è tesa il ginocchio si piega quasi al contrario:doh: l'ortopedico dice che quando avrò recuperato il muscolo questo problema sarà parzialmente risolto anche se è una cosa congenita..anche se è passata una vita dall'intervento non mollo e un giorno su quel ca..o di campetto tornerò a rifarmi una partitella:)

Anche a me fa male dietro il ginocchio sul lato esterno...proprio alla testa del perone dove ci sono i flessori :stordita:

Ma al momento dell'operazione stavo benissimo, il ginocchio era "sano" :fagiano:

Cmq mi spiace, forza e coraggio :)

bamtoo 24-05-2009 19:00

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27583007)
Anche a me fa male dietro il ginocchio sul lato esterno...proprio alla testa del perone dove ci sono i flessori :stordita:

Ma al momento dell'operazione stavo benissimo, il ginocchio era "sano" :fagiano:

Cmq mi spiace, forza e coraggio :)


stai tranquillo ale per quello. io mi ero così fissato che ho fatto laser Co2:banned: e ionoforesi..tutte cazzate. ti andrà via quando recuperi tutta la flessione..

@lessandro 24-05-2009 19:11

Quote:

Originariamente inviato da bamtoo (Messaggio 27583052)
stai tranquillo ale per quello. io mi ero così fissato che ho fatto laser Co2:banned: e ionoforesi..tutte cazzate. ti andrà via quando recuperi tutta la flessione..

Si ma infatti con la flessione, patendo un pò di dolore sempre lì dietro il ginocchio, sono arrivato a 140° :D

bamtoo 24-05-2009 19:15

se sei stato operato con il rotuleo ti consiglio di non fare cazzate con gli esercizi e soprattutto non prendere l'iniziativa maiii. affidati a uno bravo con i cogl.. e seguilo alla lettera!!

@lessandro 24-05-2009 19:18

Quote:

Originariamente inviato da bamtoo (Messaggio 27583202)
se sei stato operato con il rotuleo ti consiglio di non fare cazzate con gli esercizi e soprattutto non prendere l'iniziativa maiii. affidati a uno bravo con i cogl.. e seguilo alla lettera!!

Si sono stato operato con il rotuleo, infatti vado in un centro dove ci sto 2 ore e ci sono in totale 7 fisioterapisti, hanno macchine molto valide e sanno come lavorare :D

Io l'ortopedico lo dovrei rivedere i primi di giugno dopo 40 giorni dall'ultima visita ;)

gomma2408 24-05-2009 19:43

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27571218)
quanto tempo ci vuole???si assorbe da solo??ci sto mettendo arnica ghiaccio e argilla???che consigliate d altro??

esercizi ne stai facendo? nel senso, io con il ginocchio MOLTO gonfio ho fatto ghiaccio e isometria e in soli due giorni ho visto una notevole differenza, rispetto a che se stavo fermo del tutto a letto.

L'isometria per il ginocchio si fa da seduti in terra/letto, estendendo bene la gamba, piede a martello (cioè portando la punta verso di te) alzi la gamba completamente estesa a circa 30 cm da terra , mantieni la posizione per 10 secondi, abbassi senza toccare (tipo a 2/3 cm da terra), fai una flessione del piede (altrimenti ti vengono i crampi al polpaccio!!!) rialzi a 30 cm e ripeti e così per 10 volte.
Se all'inizio non ce la fai, puoi appoggiare la gamba a terra dopo aver contato 10 secondi, se invece è troppo leggero in seguito si incomincia a mettere pesi alla caviglia da 1 kg fino a max 5kg.
Ma se il ginocchio è gonfio meglio fare senza pesi. Importante è contrarre il quadricipite, come per schiacciare in basso il ginocchio (mentre in realtà rimane sollevato come abbiamo detto...) . Così ottieni anche l'obiettivo di limitare la perdita di tono muscolare.

In questo modo ho sgonfiato il ginocchio in misura davvero veloce (ovvio il tutto mi è stato consigliato dai fisioterapisti) xchè così stimoli la circolazione e il riassorbimento dei liquidi in eccesso, sia che siano sangue che liquido sinoviale. Stando fermi non passa mai.... (ci vuole moooolto più tempo.)

Fabryzius 24-05-2009 19:45

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27583149)
Si ma infatti con la flessione, patendo un pò di dolore sempre lì dietro il ginocchio, sono arrivato a 140° :D

ma sai ke anchio non riesco a piegarlo totalmente proprio perchè sento dolore li dietro, sulla parte esterna

gomma2408 24-05-2009 19:48

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27571002)
...ho visto manovra test del cassetto...e altre robe...mi sento gia male...ti girano il ginocchio?????sono in ansia estrema, sto sempre a guardarmi il ginocchio...un ossessione....

io ho fatto anche il jerk test, ed il cassetto, il jerk è più "impressionante" :D perchè sembra che te lo distorgono un'altra volta, ma non senti niente.... oltretutto lo fanno lentamente e se senti dolore fanno altre manovre. Il cassetto anteriore misura la alssità del ginocchio, che uno può avere in minima parte anche congenita, il jerk test se è positivo (cioè il LCA è rotto) vedi il ginocchio che ti si sublussa e rientra a posto... ma io non ho sentito assolutamente niente;) .

@lessandro 24-05-2009 20:08

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27583524)
esercizi ne stai facendo? nel senso, io con il ginocchio MOLTO gonfio ho fatto ghiaccio e isometria e in soli due giorni ho visto una notevole differenza, rispetto a che se stavo fermo del tutto a letto.

L'isometria per il ginocchio si fa da seduti in terra/letto, estendendo bene la gamba, piede a martello (cioè portando la punta verso di te) alzi la gamba completamente estesa a circa 30 cm da terra , mantieni la posizione per 10 secondi, abbassi senza toccare (tipo a 2/3 cm da terra), fai una flessione del piede (altrimenti ti vengono i crampi al polpaccio!!!) rialzi a 30 cm e ripeti e così per 10 volte.
Se all'inizio non ce la fai, puoi appoggiare la gamba a terra dopo aver contato 10 secondi, se invece è troppo leggero in seguito si incomincia a mettere pesi alla caviglia da 1 kg fino a max 5kg.
Ma se il ginocchio è gonfio meglio fare senza pesi. Importante è contrarre il quadricipite, come per schiacciare in basso il ginocchio (mentre in realtà rimane sollevato come abbiamo detto...) . Così ottieni anche l'obiettivo di limitare la perdita di tono muscolare.

In questo modo ho sgonfiato il ginocchio in misura davvero veloce (ovvio il tutto mi è stato consigliato dai fisioterapisti) xchè così stimoli la circolazione e il riassorbimento dei liquidi in eccesso, sia che siano sangue che liquido sinoviale. Stando fermi non passa mai.... (ci vuole moooolto più tempo.)

Una cosa da "riprendere" se così si puà dire :D

Non è meglio mettere i pesi sul quadricipite stesso, cioè sulla coscia invece che sulla caviglia??? :stordita:
A me dalla prima volta fino ad ora li hanno sempre messi così (ora sono a quota 6kg sulla coscia o al limite sul ginocchio stesso)...l'altro giorno ho chiesto come mai non vengono messi sotto il ginocchio e mi hanno risposto che in quel modo il lavoro è maggiore (per via di un gioco di leve/bracci :D) ma soprattutto perchè si rischia di far lavorare troppo il ginocchio mettendo il peso sullo stinco o sulla caviglia...almeno così mi hanno spiegato :fagiano:
(A pensarci bene io sono operato con il rotuleo...ci sta anche per non forzare troppo il tendine).

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27583551)
ma sai ke anchio non riesco a piegarlo totalmente proprio perchè sento dolore li dietro, sulla parte esterna

Tu è normale che senta dolore lì, ti hanno operato con il semitendinoso e ti portan via un tendine...:D

Io non me lo aspettavo il dolore in quel punto, anche se dopo i due infortuni nel piegarlo ho sempre avuto male lì...sarà una cosa "congenita", boh :stordita:

torre234 24-05-2009 21:28

mi spiace ma assolutamente nessun jark test...
 
ho avuto parecchie distorsioni...mi e rimasto un trauma...di sentire il ginocchio che va fuori....sto male solo al pensiero,,,ogni tanto lo rivivo...e mi tengo subito il ginocchio come se stesse accadendo,,,,e fare quella manovra mi fa stare davvero troppo male...

alex642002 25-05-2009 01:25

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27565879)
sapessi come... visto che già mangio poco... insomma non sono un mangione anche per problemi allo stomaco e di gastrite.:cry:
Buona parte è massa muscolare ma per costituzione perchè non ho mai fatto palestra se non in questo ultimo anno e mezzo. Certo che a a 20 anni ero 78 kg...

Va bè allora va bene..l'importante è che non siano grassi;è costituzione la tua allora ;-)

giadachi 25-05-2009 01:41

ciauuuuu!!!
domani mattina mi opero...:eek: :eek:
(forse dovrei dire oggi che sono quasi le 2)
mi aspetta una bella notte insonne
ho tanta pauraaaa:cry: :cry:
vi aggiornerò al piu presto
speriamo bene

gomma2408 25-05-2009 08:41

Quote:

Originariamente inviato da giadachi (Messaggio 27586610)
ciauuuuu!!!
domani mattina mi opero...:eek: :eek:
(forse dovrei dire oggi che sono quasi le 2)
mi aspetta una bella notte insonne
ho tanta pauraaaa:cry: :cry:
vi aggiornerò al piu presto
speriamo bene

un grosso :sofico: IN BOCCA AL LUPO!
ciao

alex642002 25-05-2009 08:41

Quote:

Originariamente inviato da giadachi (Messaggio 27586610)
ciauuuuu!!!
domani mattina mi opero...:eek: :eek:
(forse dovrei dire oggi che sono quasi le 2)
mi aspetta una bella notte insonne
ho tanta pauraaaa:cry: :cry:
vi aggiornerò al piu presto
speriamo bene

Vai tranquilla!!;)
Facci sapere,ciao!

gomma2408 25-05-2009 08:42

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27586567)
Va bè allora va bene..l'importante è che non siano grassi;è costituzione la tua allora ;-)

ehh..... quei 7/8 kg in più sono grassi però....:cry: appena mi passa la tendinite inizierò a fare un po' di bici e corsa.... :)

gomma2408 25-05-2009 08:51

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27583806)
Una cosa da "riprendere" se così si puà dire :D

Non è meglio mettere i pesi sul quadricipite stesso, cioè sulla coscia invece che sulla caviglia??? :stordita:
A me dalla prima volta fino ad ora li hanno sempre messi così (ora sono a quota 6kg sulla coscia o al limite sul ginocchio stesso)...l'altro giorno ho chiesto come mai non vengono messi sotto il ginocchio e mi hanno risposto che in quel modo il lavoro è maggiore (per via di un gioco di leve/bracci :D) ma soprattutto perchè si rischia di far lavorare troppo il ginocchio mettendo il peso sullo stinco o sulla caviglia...almeno così mi hanno spiegato :fagiano:
(A pensarci bene io sono operato con il rotuleo...ci sta anche per non forzare troppo il tendine).


Certo. Sulla coscia il lavoro è minore, ovvio per il gioco di leve (più allunghi il braccio di leva, più lo stesso peso aumenta la forza esercitata.
A chi è stato operato con rotuleo poi si aggiunge il fatto del non forzare troppo il tendine.
Infatti io dicevo di iniziare SENZA pesi, per sgonfiare basta anche così.
Dopo 5/6 kg sulla coscia (sopra il ginocchio quindi) si inizia di nuovo con un solo Kg sotto il ginocchio, si arriva a 5 kg e poi si sposta il peso alla caviglia ripartendo da 1 kg fino a 5.
Questo te lo devono dire i fisioterapisti, e come te la senti te (uno vede se ha dolori, ecc..) , ma i pesi alla caviglia prima o poi vanno messi altrimenti il ginocchio non lavora mai e quando andresti a fare le prime leg-press o leg-extension l'articolazione non sarebbe preparata a dovere e sarebbero rischi di dolore o gonfiore.....
;)
Io non essendomi operato con il rotuleo e avendo fatto una ottima preoperatoria sono stato in grado di passare subito ai 3 kg alla caviglia i primi 3/4 gg, poi 5 kg.

bamtoo 25-05-2009 10:03

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27587180)
Certo. Sulla coscia il lavoro è minore, ovvio per il gioco di leve (più allunghi il braccio di leva, più lo stesso peso aumenta la forza esercitata.
A chi è stato operato con rotuleo poi si aggiunge il fatto del non forzare troppo il tendine.
Infatti io dicevo di iniziare SENZA pesi, per sgonfiare basta anche così.
Dopo 5/6 kg sulla coscia (sopra il ginocchio quindi) si inizia di nuovo con un solo Kg sotto il ginocchio, si arriva a 5 kg e poi si sposta il peso alla caviglia ripartendo da 1 kg fino a 5.
Questo te lo devono dire i fisioterapisti, e come te la senti te (uno vede se ha dolori, ecc..) , ma i pesi alla caviglia prima o poi vanno messi altrimenti il ginocchio non lavora mai e quando andresti a fare le prime leg-press o leg-extension l'articolazione non sarebbe preparata a dovere e sarebbero rischi di dolore o gonfiore.....

io da novembre ho una tendinopatia livello 6:muro: cioè anche ad alzare solo la gamba mi faceva male. mi trovavo in una situazione del ca..o cioè a dover recuperare il muscolo iper ipotrofico con il tendine un quelle condizioni. la semplice isometria senza cavigliera me lo infiammava! adesso dopo il santo laser yag va meglio ma il pesetto da 2 kg sempre sulla coscia..
la cosa che più mi da noia ora è questa iperestensione che è congenita ma che è anche aggravata dal muscolo che ancora latita..

gomma2408 25-05-2009 12:31

Quote:

Originariamente inviato da bamtoo (Messaggio 27587811)
la cosa che più mi da noia ora è questa iperestensione che è congenita ma che è anche aggravata dal muscolo che ancora latita..

ma se ti sei operato con rotuleo il muscolo che latita qual'è? perchè i flessori dovrebbero essere come prima, anzi lo sono sicuramente.... quindi con l'iperestensone non c'entrano. oppure non ho capito bene io, sorry!

Le tendinopatie ricevono molti benefici anche dalla Tecarterapia, anche meglio del laser Yag, che è un laser a impulsi sostanzialmente per evitare il surriscaldamento dei tessuti il che comporta la difficoltàè di aumentare l'uso di potenze + elevate per raggiungere profondità maggiori (anche se nel caso del tendine rotuleo questo è abbastanza superficiale), mentre la Tecar sfrutta gli spostamenti energetici tramite radiofrequenze che stimola l'energia dall'interno e quindi non è di tipo radiante. Addirittura nella terapia della colonna vertebrale è in grado di passare il corpo da parte a parte senza provocare ustioni esterne... è un mezzo molto potente e molto sicuro (se usato ovviamente da mani esperte).
Nel centro dove vado io ce l'hanno e mi hanno detto che se la tendinite non mi passa mi fanno alcune sedute di quella (già dopo 2/3 si sentono benefici importanti).
ciao

torre234 25-05-2009 13:23

consigli per sgonfiare ginocchio
 
la rotula si vede a malapena...che fare senza dover passare all aspirazione???....da 4gg ci sto mettendo arnica e argilla,,,,e sto ghiaccio quanto devo tenerlo?ma posso fare fisioter alla coscia con un ginocchio ancora gonfio?devo tenerlo fermo o camminare migliora lo sgonfiore...ho tutore,,,

gomma2408 25-05-2009 13:36

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27590423)
la rotula si vede a malapena...che fare senza dover passare all aspirazione???....da 4gg ci sto mettendo arnica e argilla,,,,e sto ghiaccio quanto devo tenerlo?ma posso fare fisioter alla coscia con un ginocchio ancora gonfio?devo tenerlo fermo o camminare migliora lo sgonfiore...ho tutore,,,

Camminare anche se poco ci metti del carico e quindi lo sforzi un po'.
Come ti ho detto inizierei a fare isometria senza pesi. Al limite se proprio vuoi iniziare molto piano devi fare le contrazioni isometriche a gamba completamente estesa, appoggiata a terra, contrai il quadricipite lentamente, non devi avere dolore (il fastidio ce l'avrai, ovvio), 10 secondi e rilasci. Lo fai per 10 volte. Questo aiuta il riassorbimento dell'emartro e dell'idrarto (sangue e/o liquido al ginocchio). Se stai immobile solo con il ghiaccio o antiinfiammatori ti si sgonfia molto più difficilmente.

torre234 25-05-2009 14:04

il tutore...
 
ma devo tenerlo sempre o se sono a letto lo posso togliere....ps ad um mio amiko han dato punture contro i trombi...a me mi ha detto che con il tutore non ce bisogno solo con il ghiaccio

torre234 25-05-2009 14:08

contrazioni--
 
mi e pratcamente quasi impossibile fare le contrazioni puo servire alzare e abbassare il ginocchio stando con la gamba stesa sul letto???

@lessandro 25-05-2009 14:29

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27591045)
mi e pratcamente quasi impossibile fare le contrazioni puo servire alzare e abbassare il ginocchio stando con la gamba stesa sul letto???

Se alzi la gamba da sola, senza nessun aiuto, per forza di cose fai le contrazioni del quadricipite :D

torre234 25-05-2009 14:42

isometria..
 
io non ci riesco ad alzarla da terra...sono ancora nella fase 1 devo ritirare la RMN e andare dall ortopedicoo...ma intanto volevo sgonfiarlo...il massimo che posso fare piegarlo fino 90 gradi ma non di piu..che mi consiglate??quello che posso fare e piegarlo e fletterlo pIEGARE IL PIEDE A MARTELLO

gomma2408 25-05-2009 14:43

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27590969)
ma devo tenerlo sempre o se sono a letto lo posso togliere....ps ad um mio amiko han dato punture contro i trombi...a me mi ha detto che con il tutore non ce bisogno solo con il ghiaccio

mmmmmmhhhhh... io sapevo che le punture per i trombi (es. la calciparina) erano proprio per chi deve stare fermo, per la circolazione, e con il tutore semmai mi sembra ci sia più bisogno.... boh, a questo punto non so cosa dirti perchè gli esperti sono i medici e logicamente non io o qualsiasi altro che può darti delle indicazioni su un forum, qui si riportano solo le esperienze personali....... segui quello che ti hanno detto.... ma io approfondirei la cosa...

gomma2408 25-05-2009 14:47

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27591706)
io non ci riesco ad alzarla da terra...sono ancora nella fase 1 devo ritirare la RMN e andare dall ortopedicoo...ma intanto volevo sgonfiarlo...il massimo che posso fare piegarlo fino 90 gradi ma non di piu..che mi consiglate??quello che posso fare e piegarlo e fletterlo pIEGARE IL PIEDE A MARTELLO

NO, serve solo se la gamba la alzi completamente estesa.... probabilmente con il rotuleo ancora è troppo presto, qualcuno qui che si è operato con il rotuleo potrebbe dirti da quando ha iniziato con la ginnastica isometrica, per avere un paragone di riferimento. Infatti chi si è operato con S+G non fa testo. Io ad es. ho alzato la gamba completamente estesa 24 ore dopo l'intervento.....con una gamba che al ginocchio era di diametro pari alla coscia e fino al polpaccio... per il gonfiore! ma era una cosa diversa essendo diversa la tecnica operatoria!

@lessandro 25-05-2009 14:54

Ma lui non era in attesa dell'intervento?? Boh :stordita:

Rotuleo?? :D Presente :O!!!

Allora io le contrazioni del quadricipite e le alzate ho iniziato a farle dopo 3 settimane l'intervento (quando mi hanno tolto i punti)...e la dottoressa mi disse che dovevo farne 100 al giorno (e dovevo iniziare da settimana prima :fagiano: )...ma dopo 25 i primi giorni ero a pezzi :stordita: Ora 100 le faccio in 3 minuti con 6kg, proprio in scioltezza :asd:

Cmq sia le punture per evitare i trombi, per quanto ne so, dopo un'operazione del genere te le danno sempre :fagiano:

torre234 25-05-2009 14:55

E IN QUANTO TEMPO???
 
Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27583524)
esercizi ne stai facendo? nel senso, io con il ginocchio MOLTO gonfio ho fatto ghiaccio e isometria e in soli due giorni ho visto una notevole differenza, rispetto a che se stavo fermo del tutto a letto.

L'isometria per il ginocchio si fa da seduti in terra/letto, estendendo bene la gamba, piede a martello (cioè portando la punta verso di te) alzi la gamba completamente estesa a circa 30 cm da terra , mantieni la posizione per 10 secondi, abbassi senza toccare (tipo a 2/3 cm da terra), fai una flessione del piede (altrimenti ti vengono i crampi al polpaccio!!!) rialzi a 30 cm e ripeti e così per 10 volte.
Se all'inizio non ce la fai, puoi appoggiare la gamba a terra dopo aver contato 10 secondi, se invece è troppo leggero in seguito si incomincia a mettere pesi alla caviglia da 1 kg fino a max 5kg.
Ma se il ginocchio è gonfio meglio fare senza pesi. Importante è contrarre il quadricipite, come per schiacciare in basso il ginocchio (mentre in realtà rimane sollevato come abbiamo detto...) . Così ottieni anche l'obiettivo di limitare la perdita di tono muscolare.

In questo modo ho sgonfiato il ginocchio in misura davvero veloce (ovvio il tutto mi è stato consigliato dai fisioterapisti) xchè così stimoli la circolazione e il riassorbimento dei liquidi in eccesso, sia che siano sangue che liquido sinoviale. Stando fermi non passa mai.... (ci vuole moooolto più tempo.)

IN QUANTO TEMPO SEI RIUSCITO A SGONFIARLO???

gomma2408 25-05-2009 14:59

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27591932)
Ma lui non era in attesa dell'intervento?? Boh :stordita:

ECCO, se la situazione è questa, non ci piove, le alzate le DEVE fare.... anche a fatica, anche solo 10 in tutto il giorno la prima volta.....


Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27591932)
Cmq sia le punture per evitare i trombi, per quanto ne so, dopo un'operazione del genere te le danno sempre :fagiano:

E' quello che sapevo anche io....

gomma2408 25-05-2009 15:01

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27591943)
IN QUANTO TEMPO SEI RIUSCITO A SGONFIARLO???

Ho visto miglioramenti significativi in 2/3 giorni di esercizi (10 alzate x10 ripetizioni x 3/4 volte al giorno a seconda di come mi sentivo) + ghiaccio a seguire.

Ma mi si è sgonfiata del tutto in più tempo, diciamo il gonfiore principale in 15 gg, poi il ginocchio è andato sempre meglio...

torre234 25-05-2009 15:04

...CHE ENORME DUBBIO...
 
Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27591718)
mmmmmmhhhhh... io sapevo che le punture per i trombi (es. la calciparina) erano proprio per chi deve stare fermo, per la circolazione, e con il tutore semmai mi sembra ci sia più bisogno.... boh, a questo punto non so cosa dirti perchè gli esperti sono i medici e logicamente non io o qualsiasi altro che può darti delle indicazioni su un forum, qui si riportano solo le esperienze personali....... segui quello che ti hanno detto.... ma io approfondirei la cosa...

CIOE IO HO IL TUTORE A LETTO LO TOLGO POI NON STO SEMPRE FERMO MI ALZO...FACCIO UN GIRO IN STAMPELLE...CON IL TUTORE INDOSSO....ORA MI PREOCCUPO.....QUANDO ALL OSPEDALE MI HAN DETTO SE METTIAMO GESSO DEVI FARE PUNTURE X FLEBITE SE METTI IL TUTORE NON CE BISOGNO....IO CMQ LA GAMBA LA ALZO E LA MUOVO NEL LETTO PERCHE NN RIESCO A STAR FERMO:D SONO A LETTO DAL 8 MAGGIO....DOMANI RITIRO IL REFERTO RMN E IL 29 VALUTAZIONE ORTOPEDICA....E QUEL GINOCCHIO E GONFIO...UFF

@lessandro 25-05-2009 15:05

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27592096)
CIOE IO HO IL TUTORE A LETTO LO TOLGO POI NON STO SEMPRE FERMO MI ALZO...FACCIO UN GIRO IN STAMPELLE...CON IL TUTORE INDOSSO....ORA MI PREOCCUPO.....QUANDO ALL OSPEDALE MI HAN DETTO SE METTIAMO GESSO DEVI FARE PUNTURE X FLEBITE SE METTI IL TUTORE NON CE BISOGNO....IO CMQ LA GAMBA LA ALZO E LA MUOVO NEL LETTO PERCHE NN RIESCO A STAR FERMO:D SONO A LETTO DAL 8 MAGGIO....DOMANI RITIRO IL REFERTO RMN E IL 29 VALUTAZIONE ORTOPEDICA....E QUEL GINOCCHIO E GONFIO...UFF

Ma ti sei operato...o no? :stordita:

gomma2408 25-05-2009 15:06

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27591943)
IN QUANTO TEMPO SEI RIUSCITO A SGONFIARLO???

comunque la prima volta dopo l'infortunio, per sgonfiarlo mi ci sono voluti 2 mesi!!!! e questo xchè avevo anche degli strappi muscolari, te quindi stai calmo ed aspetta la risonanza, perchè mi sono ricordato solo ora che te vieni dall'infortunio del 1 maggio.... e non da una operazione..... quindi DEVI per forza far vedere cosa ti è successo di "collaterale".... ovvio che se hai avuto degli stiramenti/strappi a qualche altra struttura devi solo affidarti al riposo.... io te l'ho detto, la prima volta ho tenuto le stampelle (tutte e due) 1 mese e tre settimane... ce ne vuole di tempo se il ginocchio è girato parecchio...:muro:

gomma2408 25-05-2009 15:07

Quote:

Originariamente inviato da @lessandro (Messaggio 27592130)
Ma ti sei operato...o no? :stordita:

No, mi sembra che ha avuto l'infortunio il 1 maggio e aspetta i risultati della RMN

torre234 25-05-2009 15:19

MI SONO FATTO MALE 8 MAGGIO
 
Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27592166)
No, mi sembra che ha avuto l'infortunio il 1 maggio e aspetta i risultati della RMN

RAGAZZI SONO AGLI ESORDI...E SONO ATTERRITO....SE NON SI SGONFIA...MI SIRINGANO COME UN CANE ALL OSPEDALE...LI MI HAN FATTO METTERE UN TUTORE RMN IL 21 E VISITA IN OSPEDALE IL 29....MA PREFERISCO ANDARE DAL UNO SPECIALISTA CHE NE DITE????DI SIRINGARLO NON SE NE PARLA...PREFERISCO PORTARE PAZIENZA...SE ALMENO CI FOSSE UN PO DI ANESTETICO O GHIACCIO....MA NON IMPORTA A LORO..

alex642002 25-05-2009 15:26

E' quello che sapevo anche io....[/quote]

E anche io ;)

alex642002 25-05-2009 15:29

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27592096)
CIOE IO HO IL TUTORE A LETTO LO TOLGO POI NON STO SEMPRE FERMO MI ALZO...FACCIO UN GIRO IN STAMPELLE...CON IL TUTORE INDOSSO....ORA MI PREOCCUPO.....QUANDO ALL OSPEDALE MI HAN DETTO SE METTIAMO GESSO DEVI FARE PUNTURE X FLEBITE SE METTI IL TUTORE NON CE BISOGNO....IO CMQ LA GAMBA LA ALZO E LA MUOVO NEL LETTO PERCHE NN RIESCO A STAR FERMO:D SONO A LETTO DAL 8 MAGGIO....DOMANI RITIRO IL REFERTO RMN E IL 29 VALUTAZIONE ORTOPEDICA....E QUEL GINOCCHIO E GONFIO...UFF

Scusa ma l'ortopedico,tuo o del pronto soccorso,che ti ha detto?Tu devi semplicemente regolarti come ti ha detto LUI.:read:

torre234 25-05-2009 15:29

ma il liquido...
 
Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27592346)
RAGAZZI SONO AGLI ESORDI...E SONO ATTERRITO....SE NON SI SGONFIA...MI SIRINGANO COME UN CANE ALL OSPEDALE...LI MI HAN FATTO METTERE UN TUTORE RMN IL 21 E VISITA IN OSPEDALE IL 29....MA PREFERISCO ANDARE DAL UNO SPECIALISTA CHE NE DITE????DI SIRINGARLO NON SE NE PARLA...PREFERISCO PORTARE PAZIENZA...SE ALMENO CI FOSSE UN PO DI ANESTETICO O GHIACCIO....MA NON IMPORTA A LORO..

il liquido e' pericoloso?ho fa solo il ginocchio gonfio?..il dott della rmn mi ha detto sarebbe meglio si assorbisse da solo...la siringa non fa altro che stimolare...devo dire che nn mi fa male...pero di piegarlo oltre i 80°nn se ne parla tiraaa tuttoo....e vai che faccio il cambio ghiaccio e arnica....speriamo servanoo

alex642002 25-05-2009 15:31

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27592346)
RAGAZZI SONO AGLI ESORDI...E SONO ATTERRITO....SE NON SI SGONFIA...MI SIRINGANO COME UN CANE ALL OSPEDALE...LI MI HAN FATTO METTERE UN TUTORE RMN IL 21 E VISITA IN OSPEDALE IL 29....MA PREFERISCO ANDARE DAL UNO SPECIALISTA CHE NE DITE????DI SIRINGARLO NON SE NE PARLA...PREFERISCO PORTARE PAZIENZA...SE ALMENO CI FOSSE UN PO DI ANESTETICO O GHIACCIO....MA NON IMPORTA A LORO..

Qual'è il problema se con la siringa ti svuotano il versamento scusa?Guarda che non senti nulla.

gomma2408 25-05-2009 15:34

Quote:

Originariamente inviato da torre234 (Messaggio 27592346)
RAGAZZI SONO AGLI ESORDI...E SONO ATTERRITO....SE NON SI SGONFIA...MI SIRINGANO COME UN CANE ALL OSPEDALE...LI MI HAN FATTO METTERE UN TUTORE RMN IL 21 E VISITA IN OSPEDALE IL 29....MA PREFERISCO ANDARE DAL UNO SPECIALISTA CHE NE DITE????DI SIRINGARLO NON SE NE PARLA...PREFERISCO PORTARE PAZIENZA...SE ALMENO CI FOSSE UN PO DI ANESTETICO O GHIACCIO....MA NON IMPORTA A LORO..

Senti....;) fatti due conti io il ginocchio me lo sono fatto sirigare circa 10 volte, le ultime anche POSTERIORMENTE (vedi cisti di Baker, che non serve siringarle perchè si riforma, ma quando è troppo "piena" stai meglio se la sgonfi......:D ) e devo dire che a parte la primissima volta in cui avevo una paura perchè non sapevo come potesse essere, un'altra volta che per entrare sopra al ginocchio mi hanno preso un tendine con l'ago e mi ha fatto male per un po', nonostante ciò gli ho sempre chiesto io per primo di siringarlo, dopo stai notevolmente meglio, meno ce lo tieni il liquido/sangue meglio è, e perchè al max senti un po' di fastidio il momento in cui mette l'ago ma poi è tutta un'altra cosa e non senti più niente.... fallo, fallo, fallo, se te lo propongono....


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:44.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.