Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


s-y 12-12-2019 14:55

Quote:

Originariamente inviato da matte91snake (Messaggio 46529044)
che differenza c'è tra le uscite pre out dell' onkyo 9150 e subwoofer del 9130 ?
nel primo caso va "ponticellato" nel main-in precludendo quindi un sub attivo?

(rispondo senza avere davanti immagini dei due retro)
tendenzialmente si, o meglio sarebbe più laborioso e probabilmente un pò più costoso inserirlo, dovendo essere più 'avanzato' (filtro in ingresso, principalmente). avresti cmq più possibilità di impostazione, cosa che non va vai male

HSH 12-12-2019 16:17

cosa ne pensate di questi diffusori?
Kef Corale III a 130€?

Tonisettequattro 12-12-2019 17:45

Quote:

Originariamente inviato da matte91snake (Messaggio 46529044)
che differenza c'è tra le uscite pre out dell' onkyo 9150 e subwoofer del 9130 ?
nel primo caso va "ponticellato" nel main-in precludendo quindi un sub attivo?

edit :
yamaha a-s500 e a-s300 tenuti bene , a che cifra sono considerati buoni affari? da un bel po' di parti leggo che qualitativamente sono alla pari o forse meglio dei nuovi rispettivi 501 e 301, è plausibile?

grazie e scusate la niubbaggine come al solito :D

Nel caso del 9130 l uscita sub bisogna vedere come viene gestito il bass management , se sia possibile effettuare qualche setting : crossover e altro, nel manuale non mi pare che sia ben specificato ma fa riferimento solo ad un on/off/auto .
Si può collegare anche alle uscite preout , ogni subwoofer decente ha la possibilità di regolare la frequenza di crossover il gain e molti anche la fase.

Mi sembra strano che i modelli nuovi siano peggio dei rispettivi , comunque il vero salto qualitativo e dal modello s1100.

Tonisettequattro 12-12-2019 18:06

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 46530402)
cosa ne pensate di questi diffusori?
Kef Corale III a 130€?

Diffusori usati degli anni 80' ? ..mah....

ferste 12-12-2019 20:54

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46530598)
Diffusori usati degli anni 80' ? ..mah....

Qualcosa di carino si può trovare, anche se non conosco questo modello nello specifico, ma é possibile dover mettere in conto revisione o riconatura

Ps: per esperienza personale bisogna conoscere bene cosa si compra e valutare costo e reperibilità dei ricambi originali

Tonisettequattro 12-12-2019 21:16

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46530927)
ma é possibile dover mettere in conto revisione o riconatura

Ps: per esperienza personale bisogna conoscere bene cosa si compra e valutare costo e reperibilità dei ricambi originali


È quello che intendevo. Poi bisognerebbe magari conoscere il proprietario, per assurdo (non troppo) potrebbero essere state in una soffitta o in una cantina in condizioni ambientali non proprio ottimali per 10 anni finche poi ha deciso di venderle.

El Alquimista 12-12-2019 21:26

proprio per la manutenzione
ho imparato ad odiare il foam :D

ferste 13-12-2019 13:35

Foam?! ignoro questa parola, esiste davvero?

Qualche giorno fa ho preso due B&O CX50 per fare da surround, il wooferino era andato, per un attimo ho pensato di riconarlo io, poi memore di come avevo conciato un woofer pochi anni fa, l'ho portato a uno che lo fa di mestiere.

Ho speso un occhio della testa ma almeno le posso usare, lo avesi fatto io probabilmente la colla sarebbe uscita anche dal twitter.

HSH 13-12-2019 13:53

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46530598)
Diffusori usati degli anni 80' ? ..mah....

si trovano gran belle cose invece
vedi Casse Pioneer CS7070 3 vie : 100€ anche queste dalle immagini molto ben messe

Tonisettequattro 13-12-2019 14:50

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 46532215)
si trovano gran belle cose invece
vedi Casse Pioneer CS7070 3 vie : 100€ anche queste dalle immagini molto ben messe

Certo che si possono trovare belle cose non è quello il punto. Ma 35 anni per un diffusore non son pochi, dipende anche come lo si è usato , se è stata inutilizzato per molti anni i condensatori non saranno in buone condizioni, se le dovessi prendere al "buio" non lo farei,
Poi se uno si arrangia nella eventuale manutenzione , sempre se i ricambi si trovano , può fare un buon affare...

Abiak 13-12-2019 15:45

Ragazzi ho preso il mivoc Hype 10 G2.

Il crossover del subwoofer e del sintoamplificatore dev'essere sintonizzato?
Nel sintoamplificatore posso selezionare 40, 60, 80, 90, 100, 100, 120, 160, 200 Hz mentre nel mivoc non si capisce, nella manopola dice minimo 40 massimo 180 Hz quindi che faccio?
Però nel manuale c'è scritto "if the crossover frequency should be set by a surround receiver only please turn crossover control to 180 Hz".

Invece per la posizione, il vecchio subwoofer passivo consigliavano di metterlo in diagonale, questo lo potrei mettere dritto?
Un'ultima domanda: nel manuale c'è scritto di non metterlo vicino al monitor altrimenti il campo magnetico potrebbe distorcere l'immagine, il mio sta sotto-dietro il monitor ad una distanza di 80 cm, secondo voi va bene?

Tonisettequattro 13-12-2019 16:06

Che sintoapli e diffusori hai? Non ricordo. Il crossover del sub lo metti al valore più alto , è il sinto che invia il segnale con le frequenze più opportune.

ferste 13-12-2019 17:27

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46532355)
Certo che si possono trovare belle cose non è quello il punto. Ma 35 anni per un diffusore non son pochi, dipende anche come lo si è usato , se è stata inutilizzato per molti anni i condensatori non saranno in buone condizioni, se le dovessi prendere al "buio" non lo farei,
Poi se uno si arrangia nella eventuale manutenzione , sempre se i ricambi si trovano , può fare un buon affare...

Anche perché le membrane a vista, via foto, potrebbero sembrare ottime, ma in realtà sono talmente secche che al primo colpo di woofer si sbriciolano o magari il materiale fonoassorbente all'interno é a pezzi.
Si fanno ottimi affari, ma senza ascoltarla per bene con una sorgente conosciuta e soprattutto senza aprirla avrei timore, anche perché il discorso é sempre quello, tony e sy vedono il problema e se lo risolvono...io vado da un tecnico e devo impegnare il quinto.

Tonisettequattro 13-12-2019 17:51

Se devo cambiare un condensatore lo cambio ma altro non mi cimento, avevo delle vecchie ess in soffitta da un bel po' di tempo , la sospensione del midrange si è spezzettata , le ho portate a malincuore all ecocentro...

Abiak 13-12-2019 17:53

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46532525)
Che sintoapli e diffusori hai? Non ricordo. Il crossover del sub lo metti al valore più alto , è il sinto che invia il segnale con le frequenze più opportune.

Yamaha yht 1840 (sinto HTR 2071).
Non ho capito, metto il sub a 180 Hz e il sinto a quanto? Il sinto default sta a 160 Hz.

E per le domande della posizione?

Tonisettequattro 13-12-2019 18:15

Si nel sub lo metti a 180, nel sinto non avendo la calibrazione automatica devi fare ad orecchio, se hai i diffusori del kit scendono poco in basso per cui andrebbe impostato 120-160hz, i sub solitamente non sono fatti per lavorare a quelle frequenze ma nel tuo caso non hai alternative. Devi impostare a tuo piacimento tra i valori che ti ho indicato, io senza sentire non posso darti consigli precisi sensati..

Per la posizione non c'è problema, anche in quel caso devi sentire che non ci siano rimbombi anomali , magari non metterlo in una nicchia, dovrebbe avere un po d'aria attorno
In problema del monitor era per i vecchi crt..

s-y 13-12-2019 18:32

Quote:

Originariamente inviato da ferste (Messaggio 46532717)
tony e sy vedono il problema e se lo risolvono...io vado da un tecnico e devo impegnare il quinto.

come scritto anche sopra, dipende da cosa. se si tratta di rifare un crossover basta sostituire i componenti fallati (che poi sono quasi sempre gli ellettrolitici), ma una riconatura non sarei in grado di farla, per lo meno non in modo da non modificare le caratteristiche del driver. andrei da chi lo saprebbe fare in modo perfetto

Abiak 13-12-2019 18:36

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46532818)
Si nel sub lo metti a 180, nel sinto non avendo la calibrazione automatica devi fare ad orecchio, se hai i diffusori del kit scendono poco in basso per cui andrebbe impostato 120-160hz

Così il crossover viene gestito completamente dal sintoamplificatore?

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 46532818)
i sub solitamente non sono fatti per lavorare a quelle frequenze ma nel tuo caso non hai alternative.

Solitamente quali frequenze...?

Tonisettequattro 13-12-2019 18:46

Quote:

Originariamente inviato da Abiak (Messaggio 46532860)
Così il crossover viene gestito completamente dal sintoamplificatore?

SI


Solitamente quali frequenze...?

Dai 20hz agli 80 hz

Abiak 15-12-2019 10:27

Ragazzi un'ultima domanda ma i subwoofer che utilizzano il jack 3,5mm possono essere collegati al sintoamplificatore? Nel senso posso collegare il connettore RCA nella porta jack o serve un adattatore?

s-y 15-12-2019 10:49

serve o un adattore o un cavo da rca a minijack, tutta roba che si trova facilmente

Tonisettequattro 15-12-2019 11:28

Quote:

Originariamente inviato da Abiak (Messaggio 46534662)
Ragazzi un'ultima domanda ma i subwoofer che utilizzano il jack 3,5mm possono essere collegati al sintoamplificatore? Nel senso posso collegare il connettore RCA nella porta jack o serve un adattatore?

Ma non hai preso il mivoc?

HSH 15-12-2019 16:41

scusate per i files flac su android, voi che app usate?

ELMAGICO82 15-12-2019 21:42

NUMAN Octavox 751 MKII
 
Ciao avete mai ascoltato dal vivo questo sistema? Con un denon AVR-X2600H pensate possano rendre bene? grz

brandon1227 16-12-2019 03:27

Ciaone un a tutti, l'amplificatore di in mio amico un vecchio harman kardon ha iniziato ad emettere strani suoni tipo popcorn, scoppietti. Da cosa può dipendere?

s-y 17-12-2019 19:29

Quote:

Originariamente inviato da brandon1227 (Messaggio 46535650)
Ciaone un a tutti, l'amplificatore di in mio amico un vecchio harman kardon ha iniziato ad emettere strani suoni tipo popcorn, scoppietti. Da cosa può dipendere?

lo fa quando si ruota il potenziometro del volume o sempre?

Correx 18-12-2019 09:42

Quote:

Originariamente inviato da matte91snake (Messaggio 46529044)
(...)
edit :
yamaha a-s500 e a-s300 tenuti bene , a che cifra sono considerati buoni affari? da un bel po' di parti leggo che qualitativamente sono alla pari o forse meglio dei nuovi rispettivi 501 e 301, è plausibile?
(...)

I "nuovi" 501 e 301 hanno anche ingressi digitali e un DAC che, integrati in un ampli, introducono inevitabilmente del rumore in più rispetto alla serie precedente, che preferivo, totalmente analogica. Difficile comunque cogliere differenze... Sono integrati di fascia medio-bassa, molto contro-reazionati, ma ben progettati e realizzati. Sicuramente suonano molto meglio di tanti ampli vintage, Yamaha e non, degli anni '80 e '90.

HSH 18-12-2019 11:25

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 46535152)
scusate per i files flac su android, voi che app usate?

Risolto con VLC

Abiak 18-12-2019 16:01

Ragazzi sto usando il test tone con il mivoc e ho provato ben 6 app del fonometro, il problema è che alcune dicono che suona più forte e altre più piano rispetto ai satelliti, che dite? La variazione è di circa 5 dB (in più o in meno).

DelusoDaTiscali 19-12-2019 05:37

Una differenza di 5 dB si stima anche ad orecchio, se - per dire - il Mivoc sta a +5dB rispetto alle casse quando il tono passa dalle casse al sub si deve sentire il "salto" di volume. Il segnale è ripartito nettamente tra Mivoc e satelliti oppure c'é un punto di sovrapposizione?

Se si sovrappongono (esempio: i satelliti scendono fino a 60Hz ed il Mivoc lavora da 80 in giù) ci può essere una questione di fase per cui nella zona di sovrapposizione a seconda di come è posizionato il microfono il risultato cambia.

Abiak 19-12-2019 12:42

Non ho idea di cosa sia il punto di sovrapposizione ma il microfono è fermo nello stesso punto. Ho provato ad alzare il volume del subwoofer e ho provato con 13 app: 10 dicono che ha lo stesso volume mentre 3 dicono che è più alto di 5-10 dB. Allora ho provato a fare una "via di mezzo" ma tremavano i vetri quindi l'ho abbassato in modo che quelle 3 dicano che è allo stesso volume.

Comunque mentre calibravo ho notato che i satelliti surround hanno un volume molto più basso, da cosa può dipendere?

brandon1227 29-12-2019 05:32

Quote:

Originariamente inviato da s-y (Messaggio 46538690)
lo fa quando si ruota il potenziometro del volume o sempre?

Sempre

s-y 29-12-2019 09:41

Quote:

Originariamente inviato da brandon1227 (Messaggio 46552893)
Sempre

mm allora non è il potenziometro da 'pulire'
può provare a cambiare ingresso, e se le avesse doppie anche uscita
temo cmq che per sistemare (e/o per capire se valga la pena farlo) sia da portare presso qualche assistenza

Dam21 31-12-2019 07:43

Un consiglio, un amico mi ha chiesto di aiutarlo ad assemblare un 5.1 (magari 5.1.2) con un budget da record, verso il basso :D, parliamo di 5-6-700 € per tutto, sinto compreso, logicamente nuovo e usato, ma ovviamente tutto meglio nell'usato.
C'è di bello che non ha grandi pretese (e ci mancherebbe pure :)), che l'ambiente è piccolo, e di musica ne ascolterebbe poca, fondamentalmente si tratta di un ht per film, giochi e serie tv, con una spolveratina di musica giusto per.


Pensavo a due bookshelf ovviamente, qualcosa come Tesi 261, Elac Debut b5.2, Dali Spektor o Zensor, Wharfedale Diamond 220, o una Klipsch volendo, comunque sempre qualcosa da scaffale, in cassa chiusa o con reflex anteriore.
Tutto sta verso che suono volersi muovere.

Relativo centrale.

Posteriori al risparmio, Indiana Line nano 2 magari, che con 100 € ha qualcosa, hanno già la staffa, e comunque ha poco spazio.

Sub, qui è più dura, qualcosa di almeno non indecente, cosa?

Atmos, a rimbalzo, e comunque economiche e se proprio insiste.

Av, un Denon 1400, 1500, comunque qualcosa di simile, basta che abbia 4k, HDR, HLG con passthrough, per il resto, grandi pretese non può averne.


Detto questo, con l'usato qualcosa può anche cavare fuori tutto sommato, ma, qualche consiglio? qualche marchio di diffusore che non ho considerato? un setup che fareste voi con quel budget?
Io non è che sia poi così aggiornato su queste fasce di prezzo, ma qualcosa ho già cominciato a guardarmi attorno, unica cosa, niente oscillazioni, 500-700 €, nulla di più.



Edit:
Guardavo meglio adesso, le Dali hanno entrambe il reflex posteriore...non che un attimo di bassi in più gli possano fare schifo, ma ha poco spazio dietro e non vorrei peggiorare più che tutto.

Tonisettequattro 31-12-2019 09:21

Sul nuovo a parte i soliti kit confezionati yamaha e onkyo con quel budget non credo si possa fare, gia prendendo il denon x550 imagnat supreme 102 il suo centrale e il sub 202 penso che siamo ampliamente oltre, e parliamo di un 5.1
L usato sarebbe la via migliore ma dipende da cosa si trova ,i marchi son quelli che hai citato.
Io gli consiglierei di iniziare con un 2.0 poi aggiungere gli altri canali in seguito con occasioni nell usato

ferste 31-12-2019 09:57

Quote:

Originariamente inviato da Dam21 (Messaggio 46555231)
Un consiglio, un amico mi ha chiesto di aiutarlo ad assemblare un 5.1 (magari 5.1.2) con un budget da record, verso il basso :D, parliamo di 5-6-700 € per tutto, sinto compreso, logicamente nuovo e usato, ma ovviamente tutto meglio nell'usato.
C'è di bello che non ha grandi pretese (e ci mancherebbe pure :)), che l'ambiente è piccolo, e di musica ne ascolterebbe poca, fondamentalmente si tratta di un ht per film, giochi e serie tv, con una spolveratina di musica giusto per.


Pensavo a due bookshelf ovviamente, qualcosa come Tesi 261, Elac Debut b5.2, Dali Spektor o Zensor, Wharfedale Diamond 220, o una Klipsch volendo, comunque sempre qualcosa da scaffale, in cassa chiusa o con reflex anteriore.
Tutto sta verso che suono volersi muovere.

Relativo centrale.

Posteriori al risparmio, Indiana Line nano 2 magari, che con 100 € ha qualcosa, hanno già la staffa, e comunque ha poco spazio.

Sub, qui è più dura, qualcosa di almeno non indecente, cosa?

Atmos, a rimbalzo, e comunque economiche e se proprio insiste.

Av, un Denon 1400, 1500, comunque qualcosa di simile, basta che abbia 4k, HDR, HLG con passthrough, per il resto, grandi pretese non può averne.


Detto questo, con l'usato qualcosa può anche cavare fuori tutto sommato, ma, qualche consiglio? qualche marchio di diffusore che non ho considerato? un setup che fareste voi con quel budget?
Io non è che sia poi così aggiornato su queste fasce di prezzo, ma qualcosa ho già cominciato a guardarmi attorno, unica cosa, niente oscillazioni, 500-700 €, nulla di più.



Edit:
Guardavo meglio adesso, le Dali hanno entrambe il reflex posteriore...non che un attimo di bassi in più gli possano fare schifo, ma ha poco spazio dietro e non vorrei peggiorare più che tutto.

è il subwoofer che manda fuori budget.

Il 1400h lo escluderei però, usato te la caveresti con 250 euro, ma non credo sia facile trovarlo, punterei magari l'X250bt, nuovo a 230 o giù di li.

Sulle frontali e centrale andrei di IL Tesi, che vanno bene su tutto, come la maionese, e ci vogliono 400 euro

Siamo già a 730 però, e senza sub.

O guardate sull'usato (a volte escono buone occasioni sugli altoparlanti) o altrimenti una bella soundbar?

Lunar Wolf 31-12-2019 11:51

Visto le pretese io prenderei un sinto Yamaha (senza kit) e le casse (kit) Yamaha quelle stile legno e non in plastica.

matte91snake 02-01-2020 23:54

solita domandina da noob.. :D
yamaha A-S701 , A-S501 e A-S301 .
possibile che l'unica differenza che hanno è nella potenza massima ? per il resto sembrano identici

DelusoDaTiscali 03-01-2020 06:56

Dalla lettura della descrizione:

>il 701 ha in più " Amplificazione diretta CD" qualsiasi cosa significhi
>il 301 non avrebbe "Terminali dei diffusori ed RCA placcati in oro"
>il condensatore della alimentazione del 301 è da 6800 invece che da 12000 (chissà perché ci tengono a specificarlo)

Si deve supporre che le differenze "vere" siano costruttive piuttosto che funzionali.

Comunque se i watt dichiarati sono "veri" tra 60W continui e 100W continui c'é una bella differenza, specie se la capacità di erogare alte correnti (su casse con la curva di impedenza che scende su valori molto bassi) va di pari passo.

matte91snake 03-01-2020 11:37

Quote:

Originariamente inviato da DelusoDaTiscali (Messaggio 46558360)
Dalla lettura della descrizione:

>il 701 ha in più " Amplificazione diretta CD" qualsiasi cosa significhi
>il 301 non avrebbe "Terminali dei diffusori ed RCA placcati in oro"
>il condensatore della alimentazione del 301 è da 6800 invece che da 12000 (chissà perché ci tengono a specificarlo)

Si deve supporre che le differenze "vere" siano costruttive piuttosto che funzionali.

Comunque se i watt dichiarati sono "veri" tra 60W continui e 100W continui c'é una bella differenza, specie se la capacità di erogare alte correnti (su casse con la curva di impedenza che scende su valori molto bassi) va di pari passo.

grazie, sono proprio le differenze costruttive che faccio fatica a valutare...
senza voler pompare volumi esagerati o usare diffusori difficili, a livello di resa sonora vale la pena spendere un pelo in più per il 701 usato rispetto ad un 301 nuovo?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 02:42.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.